it.lutums.net / 20 modi per insegnare ai bambini come risparmiare denaro in modo responsabile a qualsiasi età

20 modi per insegnare ai bambini come risparmiare denaro in modo responsabile a qualsiasi età


Uno studio del 2012 dell'American Institute of CPAs ha rilevato che oltre il 60% dei genitori americani distribuiva denaro ai loro figli.

Questa è la buona notizia.

La cattiva notizia: lo stesso studio ha rilevato che solo l'1% dei bambini risparmia i soldi delle loro indennità. Ciò non promette nulla di buono per l'idoneità finanziaria della prossima generazione.

Come genitore, non puoi incrementare in modo autonomo il QI finanziario collettivo della prossima generazione. Ma puoi fare alcuni passi di buon senso per aumentare il tuo gioco di covata.

Ho chiesto a più di una dozzina di esperti di finanza personale per consigli su cosa dovrebbero fare i genitori, e quando, per preparare i figli a spendere e risparmiare denaro saggiamente mentre crescono, e per garantire che continuino a praticare una buona igiene fiscale quando finalmente lasciano nido.

Scuola elementare e prima

1. Parla apertamente di denaro con e con i tuoi bambini

Di volta in volta, sento lo stesso ritornello: "Non è mai troppo presto per iniziare a discutere di soldi con i tuoi figli".

Porta questa logica un passo avanti e risolvi di parlare apertamente dei soldi con e intorno ai tuoi figli. In altre parole, sentiti libero di discutere questioni finanziarie delicate, come le trattative salariali e lo stato dei tuoi conti pensionistici, in presenza dei tuoi figli. Non c'è bisogno di buttarli fuori dalla stanza in modo che "i grandi" possano avere una discussione sincera.

"Il denaro non dovrebbe essere un argomento tabù" in famiglia, ha scritto Byron Ellis, managing partner della filiale di United Capital Financial Life Management a The Woodlands, in Texas, in un articolo originale intitolato 5 cose che devi fare per aiutare i tuoi figli a fare buoni affari Decisioni "Quando parli ai tuoi figli dei soldi, rimuove il mistero e li aiuta a fare scelte intelligenti. Inizialmente potrebbe sembrare imbarazzante, ma non lasciare che il tuo disagio ti faccia perdere occasioni per insegnare lezioni importanti e non aver paura di parlare del male insieme al bene. "

I bambini piccoli potrebbero non capire tutto quello di cui parli, ma va bene. Non capiscono neanche tutte le parole nelle storie che hai letto con loro. Questo non ti impedisce perché ti fidi che prenderanno più con la ripetizione e l'età.

2. Guida per esempio

Pratica ciò che predichi, se preferisci.

Sei il modello di ruolo più visibile e importante dei tuoi figli. (Questo può cambiare durante i loro anni adolescenti ribelli, ma sono tutti tuoi durante la scuola elementare). Seguendo visibilmente la saggezza fiscale che dai ai tuoi figli, mostri loro che è possibile vivere con i tuoi mezzi.

"Che tu lo veda o meno, i bambini guardano sempre, quindi è importante dare il buon esempio", dice Trent Dransfield, life coach e proprietario di First Security Financial a Logan, nello Utah. "Anche quando [mia moglie ed io] sono al supermercato a confrontare i prezzi, i nostri bambini stanno prestando attenzione."

I bambini sono perspicaci e spesso captano segnali anche quando non li chiami esplicitamente. Ma il tuo messaggio risuonerà più chiaro - e rimarrà più a lungo - con qualche buona ripetizione. "Non possiamo semplicemente dire quello che stiamo facendo [in materia di budget e spesa]", dice Dransfield. "Dobbiamo dire perché stiamo facendo qualcosa. Una volta che conosciamo la motivazione dietro al "perché", crea incentivi per seguire il piano. "

Attività mondane, come i viaggi di shopping di Dransfield, sono mature per il rinforzo. Ci vogliono solo pochi secondi per spiegare a tuo figlio perché hai scelto l'opzione generica più economica rispetto all'opzione di marchio ufficiale funzionalmente equivalente: perché pagare un premio per un'etichetta di fantasia?

3. Dà loro soldi finti

Non è così crudele come sembra. Il denaro falso è un ottimo modo per insegnare ai bambini il valore del denaro senza in realtà affidare loro denaro guadagnato con fatica. Pensa a ciò come rotelle di allenamento per i consumatori in erba.

"Dare ai bambini soldi finti, piuttosto che denaro, è una buona opzione [quando i tuoi figli sono piccoli]", afferma Michael Banks, fondatore di FortunateInvestor.com. "In questo modo possono spenderlo attraverso di te, piuttosto che avere un fascio di denaro che possono usare senza supervisione."

Banks e sua moglie hanno sviluppato un "grafico del lavoro stampabile e soldi finti colorati", disponibili gratuitamente sul loro sito web, per i genitori che vogliono iniziare i bambini a fare le faccende a pagamento prima che siano abbastanza grandi da prendere decisioni di spesa ragionate. I genitori possono definire i valori in dollari per ogni lavoretto, mostrare ai figli cosa possono acquistare con i loro guadagni e persino riprodurre transazioni false.

4. Evitare una politica di "portafoglio aperto"

Non dare ai tuoi figli una linea di credito aperta, anche se puoi permetterti di rovinarli ogni tanto.

"I genitori possono influenzare la crescita finanziaria dei bambini fornendo scelte e limiti", afferma Fern Weis, coach certificato per genitori di adolescenti e giovani adulti. "Questo dà ai bambini una consapevolezza del denaro e del suo potere d'acquisto. Imparano a valutare le loro opzioni e a valutare i pro ei contro dell'auto gratificazione oggi o di risparmiare per qualcosa che apprezzeranno molto più tardi ".

Ti sei sicuramente abituato a dire ai tuoi figli "no" su altri argomenti. Mettere il piede in basso sulle richieste di contanti o sugli acquisti sostenuti dai genitori non è diverso. È importante posizionare questo marcatore all'inizio dell'educazione finanziaria dei tuoi figli: più a lungo aspetti, più vecchie abitudini moriranno.

"A molti bambini viene dato quello che vogliono perché i loro genitori possono fornirglieli", aggiunge Weis, "[ma] è dato per scontato quando i genitori hanno una politica di" portafoglio aperto ". [La concezione dei bambini] del denaro si evolve in un'aspettativa che è sempre a loro disposizione. "

Steven J. Weil, presidente di RMS Accounting, incoraggia i genitori a creare account per i loro figli presso "la Banca di mamma e papà". Consiglia ai genitori di non comprare le cose per i bambini a titolo definitivo. Invece, date loro una "franchigia di custodia". Impostate il loro cosiddetto "conto" e dite loro esattamente quanto gli sarà permesso di spendere ogni settimana. Sii trasparente sul bilanciamento in modo che non ci sia mai confusione su ciò che possono o non possono permettersi.

"Quando tuo figlio chiede qualcosa al negozio, dì loro che hanno l'importo x nella Banca della mamma e papà, e possono comprarlo lì con i loro soldi" o aspettare di spenderlo per qualcos'altro, dice. "Se non ne hanno abbastanza, di 'loro che dovranno risparmiare per questo".

Non è scienza missilistica. E potrebbe solo incoraggiare i tuoi piccoli a rivalutare le loro priorità di spesa.

"Non essere sorpreso quando ti dicono, 'Non ne vale la pena se devo usare i miei soldi'", aggiunge Weil.

5. Sii equo

Se distribuisci un'indennità ai bambini piccoli senza ricorrere al lavoro, assicurati che sia equo su base ponderata per età (puoi dare "rilanci" ogni anno o trimestre). Se paghi gli stipendi per le faccende domestiche, assegna uguali quantità di lavoro e una parità di retribuzione.

Più i tuoi figli sono piccoli, più è facile trattarli equamente. O così penseresti. The Guardian riferisce su cifre inquietanti che mostrano quanto presto sorga il divario "retribuzione" di genere: nel Regno Unito, le ragazze ottengono circa £ 0, 80 in meno a settimana in paghetta (indennità) rispetto ai ragazzi.

Alla fine, circostanze attenuanti potrebbero rendere impraticabile un trattamento finanziario equo - ad esempio, probabilmente dovrai fornire più sostegno al bambino che entra a Princeton rispetto al bambino che si iscrive a un programma di certificazione tecnica presso il college della comunità locale. Ma è probabile che duri anni - stiamo parlando di bambini nella scuola elementare qui. Non c'è motivo per non iniziare i tuoi piccoli a parità di condizioni.

6. Usa l'elogio e l'amore duro

Usa una combinazione di elogi e amore duro per instillare la disciplina fiscale nella tua covata.

Candi Wingate, proprietaria di Nannies4Hire, con sede nel Nebraska, sostiene un approccio buono-poliziotto / cattivo approccio alla prima educazione finanziaria. "Lodate i vostri figli per ogni centesimo risparmiato", consiglia. Cioè, ogni volta che tuo figlio fa un deposito nel suo porcellino salvadanaio o nel suo account di banca depositaria, dai la sua lode verbale. Se ti senti particolarmente generoso, lancia una sorpresa a basso costo, come una mezz'ora in più dello schermo di quella sera.

Allo stesso modo, puoi incoraggiare i tuoi figli a prendere decisioni finanziarie sane tenendo il tuo fuoco finanziario quando la tentazione colpisce. "Quando i tuoi figli vogliono comprare qualcosa che non hanno i soldi per pagare, non spazzare e comprarlo per loro", dice. "Invece, aiutali a capire il senso di privazione che può venire dallo spendere tutti i loro soldi in piccoli acquisti - come caramelle - e non risparmiando in modo appropriato per i principali acquisti che vogliono veramente, come quella macchina da corsa telecomandata di fantasia".

Vedere? Per quanto doloroso, l'amore duro è in realtà il miglior interesse finanziario dei tuoi figli.

7. Utilizzare le app per la spesa e il salvataggio adeguate all'età

In questo momento usi le app per tutto il resto. Perché non educazione finanziaria a casa?

Ci sono troppe app finanziarie legittime per i bambini da nominare. Queste app sono state specificamente richiamate dalle mie fonti, ma ti incoraggio a cercare risorse aggiuntive da fonti legittime come il Consumer Financial Bureau.

  • Greenlight . Greenlight si autodefinisce "la prima carta di debito intelligente per bambini che consente ai genitori di scegliere i negozi esatti dove i loro figli possono spendere", afferma il co-fondatore Tim Sheehan. In altre parole, è una carta di debito prepagata ricaricabile per i bambini che i genitori supervisionano e controllano. Le funzionalità includono il caricamento istantaneo, notifiche in tempo reale ogni volta che il bambino utilizza la carta, la possibilità di accendere e spegnere immediatamente la scheda e un'impostazione di modifica delle modifiche che consente ai genitori di mantenere il cambio dei figli. In breve, dice Sheehan, Greenlight consente ai "genitori di offrire tutti i vantaggi dei pagamenti digitali ai propri figli, mantenendoli al sicuro e mostrando loro come risparmiare e spendere i loro soldi in modi intelligenti".
  • iPiggiBank . iPiggiBank è un'app per la gestione del denaro mobile per bambini dai sei ai dodici anni. Con una funzione di gestione del lavoro che integra moduli di educazione finanziaria più tradizionali, è progettata per genitori ed educatori. "IPiggiBank inizia presto i bambini sulla via di sane abitudini finanziarie", afferma Shara Nadler, fondatrice e CEO. "Il nostro curriculum e workshop sono in scuole pubbliche e private, campi estivi e programmi di doposcuola".
  • Rilancia Raise è una piattaforma popolare per l'acquisto e la vendita di carte regalo online. "Una volta acquistata una carta, venduta a sconto da un venditore che non ne ha più bisogno, puoi riscattarla immediatamente online o nei negozi mostrando il codice a barre sul telefono", afferma George Bousis, fondatore e CEO di Raise. "Non c'è bisogno di preoccuparsi di dimenticare le carte a casa in un cassetto." Mentre Raise non è progettato specificamente per l'educazione finanziaria, è utile per illustrare l'offerta e la domanda in modo che anche i bambini piccoli possano capire (e trarne profitto). Le carte regalo ricercate in genere vendono a un piccolo sconto per valore nominale - un ottimo promemoria per il fatto che, quando tutti gli altri vogliono quello che vuoi, potresti dover pagare un premio.

8. Paga i bambini equamente per le faccende appropriate all'età

Ho detto sopra che l'equità salariale sembra iniziare non appena i bambini iniziano a guadagnare soldi per le faccende domestiche - molto prima che entrino nel mercato del lavoro formale.

Supponendo che tu stia bene pagando equamente i tuoi figli per lo stesso lavoro, devi dare loro un lavoro da fare. Un programma di lavoro domestico correttamente istituito è la definizione di una soluzione vantaggiosa per entrambe le parti. Per i genitori, è una discarica per compiti banali e di basso valore per i quali non hanno il tempo o la pazienza. Per i bambini, è un buffet di opportunità di apprendimento pratico - un'introduzione lunga e poco impegnativa ai tipi di compiti meccanici che presto avranno bisogno di completare da soli.

Quello che non vuoi che il tuo programma di lavoro di routine diventi è un progetto "fai funzionare". Anche nelle scuole elementari, le faccende dei tuoi figli dovrebbero essere compiti che in realtà devono essere fatti: lavare i piatti, spolverare la casa, portare fuori la spazzatura e riciclare, pulire e aspirare i pavimenti, i dettagli dei mobili e così via.

Le faccende sono controverse però. Molti genitori si chiedono se dovrebbero compensare i figli per le faccende domestiche. Come Gabe Lumby, metà dei Cash Cow Couple, afferma: "[Le faccende presentano] un equilibrio difficile ... pensiamo che sia importante per [nostro figlio] capire che le faccende fanno parte della vita della nostra famiglia e non meritano pagare. Allo stesso tempo, vogliamo dargli un incentivo per imparare come lavorare ".

I Lumby si sono accordati su alcune faccende di base che si sentono meritevoli di una paga modesta: portare via la spazzatura, spazzare i pavimenti, strappare le erbacce e mettere via i vestiti. Non pagano in modo stravagante. Quanto basta per incentivare il figlio a "ricordare" i suoi doveri settimanali.

"Cerchiamo di pagarlo abbastanza da fornire qualche incentivo per lui ad acquistare cose che gli piacciono, ma non tanto da non essere completamente realistico per quello che il mercato gli pagherebbe", afferma Lumby. Calcola che il tasso funziona a non più di $ 3 l'ora.

9. Utilizzare il metodo 1-1-1 per incoraggiare il salvataggio, la spesa e la donazione

Forse hai sentito parlare della regola 4-1-1, un pilastro del galateo dei social media. L'interpretazione della regola 4-1-1 varia a seconda di chi chiedi, ma la versione che ho ascoltato indirizza gli utenti dei social media a condividere quattro parti di contenuti originali di terze parti e un pezzo di contenuto di social media di terzi (ad esempio, un retweet o condivisione Facebook) per ogni singolo pezzo del proprio contenuto.

In altre parole, limita l'auto-promozione al 20% della tua attività sui social media.

I Lumbys non avevano nulla da dirmi sul corretto uso dei social media, ma erano molto entusiasti di un'altra regola basata sul rapporto: la regola 1-1-1 per salvare, spendere e dare. "Incoraggiamo nostro figlio a mettere i soldi che riceve - regali o guadagnati - in tre contenitori uguali: spesa, risparmi e donazioni", afferma Gabe Lumby. "Quindi se riceve $ 9, mette $ 3 nel suo salvadanaio, $ 3 sono spesi per qualcosa che vuole, e proviamo a incoraggiarlo a dare $ 3 a una causa degna".

Lumby era sorpreso che il suo giovane figlio comprendesse intuitivamente l'importanza della donazione caritatevole - penseresti che sarebbe il concetto più difficile da capire per i più piccoli.

La regola 1-1-1 è apparentemente piuttosto popolare. Byron Ellis di United Capital Financial Life Management consiglia anche ai suoi clienti di seguirlo.

Incoraggiare i bambini a spendere, risparmiare e dare in egual misura "è un ottimo modo per sviluppare la disciplina finanziaria e aiutarli a capire che tutto il loro denaro non dovrebbe essere speso subito", dice. Ellis consiglia di acquistare o costruire un salvadanaio multi-comparto "in modo che i tuoi figli possano vedere crescere i loro soldi davanti ai loro occhi". In caso contrario, imposta tre conti bancari online separati e ricorda loro di accedere periodicamente per controllare i loro saldi .

10. Pagarli interessi

Se non sei pronto per aprire un conto bancario di custodia o comune per tuo figlio, trova un modo per pagare gli interessi di mercato sul denaro che risparmiano.

Questo è un ottimo modo per trasmettere ai tuoi figli che un soldo risparmiato è veramente un soldo guadagnato - o, forse, due penny guadagnati - e che la parsimonia si ripaga a lungo termine. È anche un ottimo modo per presentare i bambini più piccoli a concetti di investimento più complessi.

Lumby non sta pagando il figlio direttamente per i suoi risparmi. Invece, "si siede per contare i soldi che [mio figlio] ha risparmiato", dice, "e poi aggiunge un paio di dollari ad esso mentre spiega i concetti di interesse e compounding per lui".

Lumby sa che suo figlio probabilmente non ha ancora capito il concetto di interesse composto. (Alcuni giorni, non sono ancora sicuro di aver capito.) "A 5 anni, dubito che stia capendo quello che sto cercando di insegnargli, ma almeno sto piantando semi che può ricordare mentre continuiamo giù questo percorso di educazione finanziaria ", dice Lumby.

Adolescenza

11. Aprire presto un conto bancario custodiale per loro

Una volta che ti fidi dei tuoi figli abbastanza da fare le proprie spese e le loro decisioni di risparmio senza l'aiuto di un salvadanaio o di un'app per la supervisione molto attenta come Greenlight, apri un conto bancario custodito nel loro nome.

Ellis ti consiglia di farlo non appena i tuoi figli raggiungono l'adolescenza. Di volta in volta, vede i ragazzi dei clienti alle prese con concetti di gestione finanziaria di base fino al liceo e all'università perché i loro genitori non si sono mai presi la briga di creare un conto corrente nei loro nomi.

"Insegnare ai bambini a gestire un conto corrente in anticipo [aiuta] a evitare queste insidie ​​in futuro", dice Ellis. Anche se i libretti degli assegni sono ormai obsoleti, raccomanda comunque di insegnare ai bambini a bilanciare i libretti degli assegni: è comunque il modo migliore per illustrare il flusso di cassa e trasmettere le conseguenze reali delle decisioni di spesa.

12. Fatti coinvolgere dalla gestione del denaro

Questa è una direttiva soggettivamente soggettiva, ma il punto è far parlare i tuoi figli di qualcosa - qualsiasi cosa - che implichi un solido processo decisionale finanziario.

Ben J. Westerman, vicepresidente senior di HM Capital Management, con sede a St. Louis, incoraggia i clienti a portare i loro figli a fare un profondo tuffo filantropico una volta colpito l'adolescenza. Mentre la regola 1-1-1 funziona bene per i bambini piccoli, non cattura le sfumature del dare e l'importanza di controllare i destinatari della tua generosità.

"Raccomandiamo ai clienti di mettere da parte una parte della loro donazione e permettere ai loro figli di selezionare l'organizzazione di beneficenza", afferma Westerman. "I genitori possono fornire a ogni bambino una somma in dollari - meno quando i bambini sono più giovani e più invecchiando - e poi chiedere loro di ricercare un'organizzazione benefica e creare una presentazione sui loro risultati." In altre parole, un progetto extracurricolare con conseguenze del mondo reale.

"Saresti stupito dalla quantità di tempo e di energia che i bambini dedicano a questo progetto", aggiunge Westerman. "È un ottimo modo per i bambini di iniziare a pensare agli altri e al buon lavoro che molte organizzazioni benefiche fanno nella tua comunità".

Suggerimento : non devi usare i tuoi soldi per finanziare questo progetto. È sufficiente lavorare il report e i componenti della presentazione nel tuo assetto 1-1-1 in corso mentre i tuoi bambini invecchiano.

13. Insegnateli sull'importanza di evitare il debito ad alto interesse

Molti genitori scoraggiano i bambini dall'utilizzare le carte di credito del tutto. Questo è un approccio perfettamente valido all'educazione finanziaria, che li tiene lontani da uno dei driver più comuni del debito dei consumatori.

Anche se stai bene con i tuoi figli usando le carte di credito quando sono abbastanza grandi, assicurati di avere il "parlare del debito" con loro prima di firmare una domanda di carta di credito. Questo discorso non è solo appropriato per gli utenti di carte di credito in erba - lo usano per mettere in guardia i ragazzi dalle forme più brutte di debito, come i prestiti di giorno di paga.

"Ottieni una carta di credito in modo che tu possa stabilire il tuo credito - è fondamentale per il tuo futuro", afferma il dott. Peter Nigro, esperto di alfabetizzazione finanziaria e presidente del dipartimento finanziario della Bryant University in Texas. "Basta evitare di indebitarsi - addebitare solo quello che puoi permetterti di pagare per intero".

Nigro cita una litania di conseguenze del cattivo credito: tassi d'interesse più alti, tassi di assicurazione auto più alti, problemi nell'affittare un appartamento o nell'assicurare un contratto di telefonia cellulare, difficoltà nel trovare un lavoro o ottenere un nulla osta di sicurezza.

E in che modo l'educazione al credito insegna ai bambini le abitudini di risparmio responsabili? Semplice: ogni dollaro che non devono pagare per un saldo di credito trasportato è un dollaro che possono sottrarre - un dollaro che guadagnerà interessi in un conto di risparmio assicurato FDIC o crescerà in un conto di investimento.

Liceo e oltre

14. Insegnali su tasse e contabilità

Milioni di bambini lavorano part-time al liceo. Prima di compiere i primi passi nel mercato del lavoro, devono capire la differenza tra retribuzione lorda e retribuzione netta.

Se usi un contabile umano per preparare le tasse della tua famiglia, porta tuo figlio all'appuntamento di quest'anno. Questo è un modo semplice per i bambini di "imparare che anche gli adulti devono fare delle scelte quando si tratta di soldi", dice Stephen J. Weil.

Se prepari le tasse online, siediti con tuo figlio e mostragli come funziona il processo. (Se tu o tuo figlio non avete il tempo di completare il processo in una sola seduta, nessun problema - mostrate loro le corde come potete.)

Se la tua famiglia utilizza un consulente finanziario certificato o un pianificatore finanziario, collega anche i tuoi figli a quegli incontri. Informali con qualsiasi strumento finanziario online che usi, compresa la tua suite di brokeraggio o di robo-consulenza. Questo torna al punto che ho fatto in precedenza sulla trasparenza e la franchezza: vuoi che i tuoi figli abbiano tutto il quadro.

Suggerimento Pro : consulta la nostra lista regolarmente aggiornata delle migliori opzioni di software di preparazione fiscale online gratuite. Da non perdere anche il nostro confronto testa a testa tra TurboTax, H & R Block e TaxAct.

15. Coinvolgili nelle decisioni sui soldi in crescita

Perché fermarsi qui? Man mano che i tuoi figli invecchiano, coinvolgerli in scelte finanziarie adulte - senza usare il loro input come ultima parola per qualsiasi decisione consequenziale, naturalmente.

Deborah Sweeney, CEO di MyCorporation, pensa che il lungo processo in più fasi di acquisto di una casa sia una fantastica opportunità per far camminare i bambini attraverso una complessa transazione finanziaria che richiede mesi di pianificazione e preparazione. Lungo il percorso, avrai innumerevoli opportunità per illustrare concetti finanziari specifici, come acconti e ammortamenti.

"Quando i miei ragazzi avevano sette e nove anni, ci siamo trasferiti. Li ho coinvolti nel processo: l'acconto, l'interesse, i pagamenti nel tempo, i risparmi richiesti, i prezzi sulla casa ", dice Sweeney. "A volte le persone cercano di insegnare le abilità finanziarie in astratto e questo può essere fonte di confusione. Quando puoi applicare [questi concetti] a qualcosa di tangibile, ha più senso. "

Comprare una casa è solo un esempio. L'acquisto di un'auto è un'altra grande opportunità, una più comune da avviare.

16. Incoraggiarli a richiedere borse di studio

Il costo dell'istruzione superiore aumenta più rapidamente del tasso di inflazione. Secondo il US News & World Report, il tasso di aumento delle tasse universitarie private ha superato il tasso di inflazione prevalente di oltre tre volte tra il 1996 e il 2015. Il tasso di aumento delle tasse scolastiche nelle università pubbliche ha superato l'inflazione di oltre sei volte durante lo stesso periodo.

Il caso delle borse di studio per l'istruzione superiore non è mai stato più chiaro. Per i genitori e gli studenti, ogni borsa di studio è una proposta vantaggiosa per entrambe le parti, allo stesso tempo che frena i costi delle tasse scolastiche e fornisce un respiro vitale di bilancio.

Inoltre, gli studenti sono giovani e il loro potere di guadagno sul posto di lavoro è modesto. È probabile che sia più conveniente per lo studente medio fare domanda per una borsa di studio o due piuttosto che schiavi via a un lavoro salariale minimo (e dedicare tempo cruciale allo studio) per guadagnare un importo comparabile.

"In alcuni college, [un aumento del punteggio ACT] da 28 a 32 guadagna uno studente di $ 2.500 in più in borse di studio all'anno. Si tratta di $ 10.000 su un'istruzione universitaria di 4 anni ", afferma Jenna Biancavilla, CEO di Pearl Capital Management, con sede a Phoenix. "Chiedo agli studenti quante ore di studio ci vorranno per aumentare il punteggio del test ACT da 28 a 32. A seconda dello studente, le risposte vanno da 10 a 200 ore. Poi chiedo loro quante ore avrebbero bisogno di lavorare per guadagnare $ 10.000. La semplice matematica è: se lo studente fosse in grado di guadagnare $ 25 l'ora, ci vorrebbero 400 ore. "

Sia chiaro: $ 25 all'ora non è un'aspettativa salariale realistica per la maggior parte dei liceali. I lavori tradizionali del settore dei servizi pagano raramente più di $ 15 all'ora, anche con suggerimenti. E, come fa notare Biancavilla, 400 ore di lavoro a $ 25 l'ora in realtà non costano $ 10.000 dopo aver calcolato le ritenute d'acconto federali e statali - un fatto che lei è pronta a segnalare ai suoi studenti.

"Questo esercizio non solo spinge gli studenti a lavorare di più per le borse di studio e realizzare un valore monetario per il tempo di studio", afferma Biancavilla, "insegna anche il valore di un dollaro e lezioni di vita su reddito e tasse".

Ho visto il potere delle borse di studio in prima persona. Mi sono qualificato per due borse di studio accademiche al liceo, compensando collettivamente circa $ 2.500 l'anno in lezioni. Questo era fondamentalmente una goccia nel secchio per il mio college privato, ma ogni piccolo aiuto.

Suggerimento : farei un passo in più rispetto a Biancavilla e dire che dovresti incoraggiare il tuo liceale o studente universitario a mettere almeno la metà delle loro borse di studio in denaro su un libretto di risparmio o su un CD. Possono sempre ritirare i fondi più tardi per pagare le tasse scolastiche, acquistare libri o semplicemente coprire le spese di soggiorno, ma il semplice atto di squirreling via una manna occasionale è un potente esercizio di autocontrollo.

17. Aprire un conto di intermediazione per loro

Quando i tuoi figli sono al liceo, sono abbastanza grandi da apprendere le basi per investire.

Spilla l'idea di investire i propri soldi con loro, assicurandosi di spiegare i potenziali rischi - che potrebbero perdere il capitale, per esempio. Se sono interessati, crea un account di intermediazione custodiale e fagli mettere da parte un modesto ammontare del loro denaro da investire.

"Se i tuoi figli sono interessati a investire, apri un conto di intermediazione e fagli scegliere alcuni titoli da acquistare", afferma Westerman. "Incoraggiali a ricercare le aziende e vedere come il mercato influisce sulle prestazioni nel tempo."

Se preferisci esplorare strategie di investimento diverse dalla tradizionale selezione di titoli, spinge i tuoi figli verso ETF indicizzati e fondi comuni di investimento con bassi indici di spesa e valutazioni favorevoli. È più facile costruire un portafoglio diversificato e trasmettere l'importantissimo concetto di diversificazione, con fondi indicizzati a basso costo.

18. Aiutateli a fare il bilancio e fate domanda per prestiti agli studenti

Anche se è probabile che sia tra gli esercizi finanziari meno favorevoli dei tuoi figli, la richiesta di prestiti agli studenti e il budget per i rimborsi post-laurea è un pezzo del puzzle dell'educazione finanziaria. I bambini che non sono disposti a mettere da parte pezzi significativi della loro paga da portare a casa per il debito degli studenti semplicemente non sono impostati per il successo di vita frugale.

"Prima di stabilire un budget per la scuola, valuta quanto dovrai pagare in prestito ogni anno per pagare il college", afferma il dott. Nigro, "e, dati i tuoi prestiti annuali, quale sarà il tuo pagamento mensile alla laurea. ”

Se i tuoi figli non capiscono da soli, spetta a te ricordare loro che devono sottrarre questa cifra di pagamento mensile dalla retribuzione netta prima di costruire il resto del loro budget, compreso il loro quoziente di risparmio.

19. Insegnagli i tre tipi di risparmi personali

Prima di lasciare il nido, assicurati che i tuoi figli comprendano i tre principali tipi di risparmio: personale, emergenza e pensionamento. Fornisci loro una panoramica di ciascun tipo di risparmio: a cosa serve, quando contribuire e (soprattutto) quando attingere. Se hai bisogno di una guida, consulta il nostro articolo sui tre tipi di risparmi.

20. Incoraggiarli ad aprire un conto della carta di credito per studenti

Ultimo, ma non meno importante: quando i tuoi figli sono abbastanza grandi, incoraggiali ad aprire un account di carta di credito per studenti.

Come ho affermato sopra, l'uso responsabile delle carte di credito è in realtà una strategia di risparmio efficace. Quando paghi il saldo per intero ogni mese, eviti i costosi interessi che vanno a scapito del tuo budget e ostacolano la crescita dei tuoi risparmi personali.

Ma questo non è l'unico motivo per cui devi considerare di spingere i tuoi giovani a richiedere una carta di credito una volta raggiunta l'età giusta. Molte carte di credito studentesche entry-level guadagnano premi in denaro sulla spesa - solitamente dall'1% all'1, 25% su ogni dollaro speso, e talvolta più sulla spesa in determinate categorie di acquisto.

Alcune carte di credito promettono ricompense extra per gli studenti diligenti. Un'opzione popolare, Discover it for Students Card, paga un bonus di $ 20 ogni anno per mantenere il tuo GPA sopra 3.0.

Incoraggia i tuoi figli a salvare i loro premi di carte di credito guadagnati. Questo semplice esercizio può sommarsi rapidamente: se il tuo bambino in età universitaria carica $ 5.000 all'anno per un conto Discover it for Students che guadagna in media l'1, 5% in contanti e mantiene un GPA 3.5, gli verrà addebitato un extra di $ 95 per anno. Per il tipico studente ramen-chomping, è un bel bottino.

Suggerimento : non sei sicuro di quale carta di credito per studenti è adatta al tuo ragazzo? Scopri (o chiedi a tuo figlio di controllare) la nostra lista regolarmente aggiornata delle migliori carte di credito per studenti presenti oggi sul mercato.

Parola finale

I bambini sono come i fiocchi di neve - sono tutti diversi. Quindi sono i genitori.

Potresti non essere d'accordo con ogni consiglio che ho raccolto qui. Va perfettamente bene Come genitore, hai un'ampia libertà di insegnare ai tuoi figli il valore del denaro e instillare le spese sensibili e le abitudini di risparmio.

Tuttavia, scegli di insegnare ai tuoi figli a risparmiare, non dimenticare mai che è nel tuo interesse finanziario assicurarti che sappiano come gestire e far crescere i propri soldi per gli anni a venire. Dopotutto, potresti contare sulle abitudini parsimoniose dei tuoi figli per supportarti a lungo dopo aver appeso il cappello per sempre.

Cosa stai facendo per insegnare ai tuoi figli il valore del risparmio? Hai qualche consiglio per i genitori o per i futuri genitori?


6 cose da evitare con il tuo agente immobiliare quando si acquista una casa

6 cose da evitare con il tuo agente immobiliare quando si acquista una casa

Anche se non è la prima volta, comprare una casa può essere frustrante e stressante, poiché ci vogliono settimane o mesi per trovare la casa giusta. Inoltre, con ogni offerta, c'è la possibilità che il proprietario respinga la tua offerta e vada con un altro acquirente. I buoni agenti immobiliari capiscono questa frustrazione, e spesso vanno ben oltre per farti felice. Tut

(Soldi e affari)

Il pericolo delle carte sconto

Il pericolo delle carte sconto

Le carte sconto del negozio stanno spuntando ovunque ora, dal tuo negozio di alimentari locale ai club di magazzino. Queste carte sono promosse come un modo per i clienti di ottenere maggiori risparmi sugli oggetti di uso quotidiano. Le carte sconto possono essere una buona cosa se ti consentono di risparmiare sugli articoli che ti costerebbero di più altrove.

(Soldi e affari)