it.lutums.net / Come raggiungere e raggiungere i tuoi obiettivi quando sorgono le sfide

Come raggiungere e raggiungere i tuoi obiettivi quando sorgono le sfide


Se hai mai perseguito un obiettivo ambizioso, probabilmente avrai notato che la tua decisione inizia a calare dopo circa quattro o sei settimane. Persino i risolutori di obiettivi incappano in problemi dopo un mese di risoluzione, ma le statistiche sono peggiori per coloro che stabiliscono obiettivi nebulosi per le loro vite. In effetti, un sondaggio condotto nel 2007 dallo psicologo britannico Richard Wiseman ha rilevato che l'88% delle risoluzioni termina con un fallimento e che il declino delle risoluzioni di solito inizia solo poche settimane dopo l'inizio dell'obiettivo.

Ma non devi lasciar cadere le tue risoluzioni e obiettivi sul ciglio della strada. Prima di abbandonarli di fronte a sfide ed errori, considera di raddoppiare i tuoi sforzi per raggiungere risultati di successo.

Sfide per raggiungimento degli obiettivi

La maggior parte degli obiettivi richiede una forma di cambiamento comportamentale e i cambiamenti comportamentali avvengono prima nel cervello. Un obiettivo ambizioso è essenzialmente una scelta per cambiare un modello nel cervello - e, non sorprendentemente, cambiare il cervello è estremamente difficile, spesso comportando battute d'arresto e delusioni lungo la strada.

Quando una persona inizia a retrocedere sugli obiettivi solo poche settimane nella sua impresa, di solito è perché hanno incontrato una delle seguenti sfide:

1. Errori a valanga
La perfezione è impossibile in tutti gli ambiti della vita, compreso il raggiungimento degli obiettivi. Il cervello è composto da milioni di sinapsi che si sviluppano ripetendo più e più volte gli stessi schemi. Quando tenti di cambiare il tuo comportamento, stai combattendo contro milioni di minuscole autostrade nel tuo cervello che ti stanno dicendo di continuare a comportarti come sempre. In sostanza, stai cercando di costruire nuove autostrade del cervello al posto di quelle vecchie. Mentre il tuo cervello lavora per costruire queste nuove autostrade, sei destinato a cadere occasionalmente in vecchi schemi lungo la strada. Ad esempio, se si desidera perdere 15 chili mantenendo una dieta sana, probabilmente vi ritroverete a concedervi gelati o patatine fritte di formaggio ad un certo punto del vostro viaggio di perdita di peso, specialmente se siete abituati ad usare cibi per far fronte a stress. Un passo falso nelle vecchie autostrade sinaptiche del tuo cervello non è un grosso problema, ma se un errore ti costringe a rinunciare piuttosto che a superare l'insuccesso, è più probabile che permetta ai tuoi errori di fare valanga, legandoti alle tue vecchie abitudini e solchi, causandoti il ​​backslide sui tuoi obiettivi.

2. Troppi obiettivi
Secondo uno studio della Stanford University, il cervello fa del suo meglio quando è permesso concentrarsi su un obiettivo alla volta. La corteccia prefrontale del cervello - che gestisce la forza di volontà, tra le altre cose - diventa facilmente sopraffatta ed esausta quando è necessario concentrarsi su più attività o informazioni. Quando la corteccia prefrontale viene sopraffatta, è meno probabile che segua efficacemente uno dei tuoi obiettivi, specialmente se richiede un forte sforzo emotivo o mentale (ad esempio, cercando di rinunciare ai dessert e bere allo stesso tempo).

3. Raggiungere un altopiano frustrante
Non c'è nulla di così esaltante come fare progressi tangibili o evidenti verso un obiettivo. Ma la maggior parte dei progressi nella vita non segue una traiettoria ascendente; invece, tende a salire, a salire, a scendere, e se continui a lavorare, fai di nuovo il backup. Questo tipo di progresso instabile può causare disillusione se non stai attento. Ad esempio, una persona che si allena per una maratona può sentirsi frustrata se si allena con successo per correre 10 miglia, ma poi non può aumentare la distanza o migliorare il tempo con un allenamento successivo. Indipendentemente dall'obiettivo, questo tipo di plateau può durare giorni o addirittura settimane e, a causa della frustrazione che comporta, molte persone si arrendono piuttosto che continuare a farlo.

4. Obiettivi non realistici
Secondo l'esperto di psicologia Dr. Timothy Pychyl in un rapporto pubblicato dalla APS, molte persone definiscono obiettivi altamente irrealistici nel tentativo di essere qualcuno che non sono. È il modo della psiche di colmare il divario tra il reale e l'ideale, ma questo approccio finisce quasi sempre in fallimento. Ad esempio, è irrealistico che un nuovo laureato universitario risolva di trasformarlo in alta direzione entro la fine dell'anno solare. Questo laureato universitario riconosce chi spera di essere un giorno, ma si sta avvicinando nel modo sbagliato. Lui o lei sarebbe meglio impostare obiettivi di carriera più piccoli e più misurabili focalizzati sull'espansione delle sue attuali responsabilità all'interno dell'azienda. Sfortunatamente, fissare obiettivi più realistici richiede spesso un'auto-valutazione scomoda e onesta.

5. Obiettivi non specifici
Gli obiettivi sono sempre più facili da raggiungere se sono specifici, misurabili, raggiungibili, realistici e tempestivi (obiettivi SMART), ma molte persone stabiliscono obiettivi non specifici per se stessi. Gli obiettivi vaghi vengono facilmente abbandonati quando il gioco si fa duro.

6. Mancanza di responsabilità e supporto
Purtroppo, il cambiamento è spesso impegnativo e scomodo per gli amici e i familiari che circondano gli individui che creano obiettivi. Gli individui che guardano onestamente se stessi in modo che possano perseguire efficacemente i loro obiettivi, richiedono che gli amici e la famiglia, per procura, considerino le proprie traiettorie di vita. Sfortunatamente, molte persone non hanno alcun interesse per l'adattamento e il cambiamento, quindi questo può causare una notevole frizione nei rapporti personali. Di fronte al disagio, gli ambienti sociali spesso ritirano il supporto per la persona che si sta risolvendo a cambiare, piuttosto che circondarla con cura. Per esempio, una persona in sovrappeso può essere sorpresa di trovare la sua famiglia che sabota la sua dieta introducendo cibi ricchi di grassi e zuccheri in casa.

Per fortuna, nessuna di queste sfide è troppo grande per essere superata. Dal momento che queste sfide sorgono nel cervello, devi semplicemente applicare trucchi psicologici del mestiere per superarle.

Padronanza psicologica

Il cervello è estremamente intelligente e apprezza molto il suo stesso benessere. Poiché il cambiamento ei suoi comportamenti di accompagnamento sono difficili per il cervello, la mente di solito resiste al cambiamento a meno che non diventi più doloroso rimanere gli stessi che cambiare. Se sei veramente pronto a cambiare, ma ti stai imbattendo in sfide, considera l'utilizzo dei seguenti trucchi:

1. Capire il re-frame e farlo
Ogni persona che si avvia verso un obiettivo impegnativo finirà per cadere piatta sul suo viso. È semplicemente una parte del cervello che crea nuove connessioni ed è impossibile da evitare. Ma le persone tendono ad andare completamente fuori rotta quando non sono in grado di vedere i fallimenti come parte del processo. Per esempio, avevo un cliente che rimaneva sobrio per quasi sei mesi, ma una notte si ubriacò e mi chiamò quando era sul punto di scegliere di rimanere ubriaca per molte settimane o mesi. Invece di lasciare che il suo errore a palla di neve, ha riformulato la sua scelta dicendo: "Sono stato stressato oggi e ho fatto la scelta di bere perché mi sentivo bene e giusto in quel momento, ma attualmente non mi sento bene e giusto, quindi Non lo farò più. "Da quel giorno non ha bevuto da bere, perché ha scelto di reimpostare il suo errore come una diversione di una volta dal suo obiettivo, piuttosto che un completo fallimento.

2. Diventa un minimalista
Naturalmente, tutte le persone desiderano che possano diventare i loro sé ideali durante la notte, ma semplicemente non è possibile. Se stai cercando di avviare una nuova attività, perdere 50 sterline, smettere di fumare e infornare di più con la tua famiglia, probabilmente non lo farai particolarmente bene. Decidere quale dei tuoi obiettivi merita più attenzione può aiutarti a impostare il corso per il raggiungimento degli obiettivi futuri. Inizia con quell'obiettivo e dimentica il resto finché non hai raggiunto il primo obiettivo. Passa un po 'di tempo a pensare alla Gerarchia dei bisogni di Maslow se non sei sicuro di quale dei tuoi obiettivi meriti la massima priorità. La gerarchia suggerisce che sarete in grado di perseguire obiettivi di livello superiore, come l'amore e la realizzazione della carriera, quando gli obiettivi di livello inferiore, come la sicurezza e la salute, sono soddisfatti.

3. Misura diversamente
Gli altipiani sono estremamente frustranti, indipendentemente dal tipo di obiettivo che stai cercando di perseguire. Anche se potrebbe essere necessario modificare il tuo comportamento per superare un altopiano, ad esempio esercitandosi o facendo una dieta diversa, dovresti anche ridefinire la tua frustrazione misurando il successo in modo diverso. Ad esempio, invece di affidarsi esclusivamente al peso sulla bilancia, potresti anche misurare i pollici persi o i muscoli acquisiti per mitigare la tua irritazione con la "mancanza di progresso". Questo è solo un altro modo di re-framing.

4. Impostare gli obiettivi SMART
Non c'è motivo di abbandonare del tutto i tuoi obiettivi solo perché non hai visto i progressi che volevi. Se non lo hai già fatto, imposta obiettivi specifici, misurabili, raggiungibili, realistici e tempestivi (obiettivi SMART) in modo che tu possa vedere i tuoi progressi contro un'aspirazione basata sulla realtà. Se hai riscontrato che il tuo obiettivo SMART non è così raggiungibile come speravi, sentiti libero di modificarlo in modo che continui a funzionare per te.

5. Capire cosa causa un comportamento scarso
Poiché il comportamento - e in definitiva il raggiungimento degli obiettivi - emerge dal cervello, è fondamentale comprendere i processi cognitivi che precedono il tuo comportamento. Ad esempio, diciamo che continui a impiegare un comportamento che fa deragliare i tuoi progressi verso il tuo obiettivo, e non sei del tutto sicuro del perché continui a farlo. Se mangi una pinta di gelato ogni sera perché sei stressato e vuoi un po 'di conforto, è improbabile che tu perda il peso che vuoi perdere. Ma se passi un po 'di tempo a capire il tuo stress e le tue cause comportamentali, puoi sostituire quei pensieri autolesionistici con quelli sani. Questo è un altro modo di re-framing, ma si verifica prima che si verifichi il comportamento problema, piuttosto che dopo.

6. Trova responsabilità e supporto
Se la tua famiglia e i tuoi amici non ti forniscono il supporto e la responsabilità di cui hai bisogno per rimanere in pista, trova altri tipi di supporto. Se il tuo obiettivo è la perdita di peso, esistono comunità online e di persona come Weight Watcher per sostenerti e sfidarti. Se vuoi smettere di usare alcolici, trova supporto con Alcolisti Anonimi o un consulente. Sebbene non sia impossibile raggiungere gli obiettivi da soli, puoi metterti alla prova se trovi persone che ti incoraggiano e ti sostengono nel tuo viaggio.

La tua capacità di attenersi ai tuoi obiettivi quando le sfide sorgono si riduce a quanto tu voglia cambiare e quanto audacemente ti riprendi quando vacilla. Cadere piatto sul tuo viso è parte del processo di cambiamento, ma devi imparare a ri-inquadrare i tuoi fallimenti e circondarti di supporto se vuoi andare avanti.

Parola finale

Il cambiamento è uno sforzo affascinante e frustrante, e nessuno è mai riuscito a cambiare senza superare ostacoli sostanziali e sfide lungo la strada. Chiunque decida di cambiare sta facendo una battaglia contro una vita di abitudini sia nel cervello che nel comportamento. Datti la libertà di commettere errori senza vederti come un fallimento, e preparati al successo attraverso il supporto e trucchi psicologici. Quando cadi, torna indietro. Farai meglio dell'88% della popolazione se non ti arrendi.

Come combatti il ​​tuo cervello quando resiste ai cambiamenti?


Auto ibride Pro e Contro - Vantaggi e problemi

Auto ibride Pro e Contro - Vantaggi e problemi

Mia moglie e io pensavamo che stessimo facendo bene con i nostri carri Subaru poiché avevamo evitato l'acquisto di un fuoristrada a gas. I nostri "Subies" sono divertenti da guidare, contengono un sacco di roba e di solito vedono circa 22 miglia al gallone.Tuttavia, la nostra Outback stava cominciando ad arrivare lassù in miglia e stava generando fatture di riparazione che erano insolite per una Subaru.

(Soldi e affari)

Indennità per i bambini - Tipi e quanto si dovrebbe pagare per le faccende

Indennità per i bambini - Tipi e quanto si dovrebbe pagare per le faccende

Ci sono due scuole generali di pensiero per quanto riguarda il pagamento di un'indennità ai bambini: i bambini dovrebbero guadagnare denaro in cambio di fare le faccende, o i bambini non dovrebbero essere pagati per i contributi regolari che ci si aspetta da ogni membro della famiglia. In quest'ultimo caso, i bambini ricevono regolarmente denaro senza condizioni, ricevono denaro in base alle necessità o devono guadagnarlo in altro modo.C

(Soldi e affari)