it.lutums.net / Che cos'è un legame aziendale: tipi, prezzi e modalità di acquisto

Che cos'è un legame aziendale: tipi, prezzi e modalità di acquisto


Dal marzo 2009, il mercato azionario è stato in crisi. Tutti e tre i principali indici statunitensi hanno almeno raddoppiato il loro valore, e gli investitori pensionistici - per non parlare di coloro che si guadagnano da vivere fuori dal mercato - stanno respirando un lungo sospiro di sollievo collettivo. Sulla carta, gran parte del danno della crisi finanziaria di fine anni 2000 è stato annullato.

Tuttavia, molti investitori hanno imparato a fondo il valore della diversificazione del proprio portafoglio con veicoli di investimento a rischio da basso a moderato che forniscono un compromesso tra sicurezza e utile sul capitale investito o ROI.

Le obbligazioni societarie possono fornire pagamenti di interessi prevedibili per gli investitori alla ricerca di reddito, nonché livelli gestibili di rischio. Tuttavia, presentano alcuni inconvenienti da considerare attentamente prima di investire.

Le basi delle obbligazioni societarie

Le obbligazioni societarie sono veicoli di debito emessi da società. Possono essere emessi da società quotate in borsa, nonché da società private. Come altri titoli di debito, le obbligazioni societarie sono emesse per finanziare progetti di capitale, come la costruzione di un nuovo magazzino o di un impianto di produzione, o l'acquisto di nuove proprietà, attrezzature o inventario. Solitamente vengono emessi in unità che hanno un valore nominale, noto anche come par, di $ 1.000.

Il valore nominale è l'importo che l'emittente obbligazionario è obbligato a pagare al detentore alla data di scadenza dell'obbligazione. Tuttavia, alcune obbligazioni potrebbero avere un importo minimo di acquisto di $ 5, 000 o $ 10, 000.

Struttura

Poiché le obbligazioni sono uno strumento di debito, effettuano pagamenti di interessi regolari agli investitori che li acquistano. Come le obbligazioni del Tesoro, le obbligazioni societarie hanno specifiche scadenze, in base alle quali la società rimborsa il capitale dell'obbligazionista e tutti gli interessi in sospeso.

Le scadenze delle obbligazioni societarie variano da un anno a un massimo di 30 anni. Le obbligazioni con scadenza inferiore a un anno sono note come corporate paper o finanziamenti a breve termine e sono più probabilmente detenute da grandi entità finanziarie, incluse banche, fondi comuni di investimento e hedge fund, piuttosto che da singoli investitori. Le obbligazioni societarie sono uno strumento popolare per gli investitori alla ricerca di reddito, dagli istituti finanziari che desiderano compensare gli investimenti a rischio più elevato agli investitori pensionati che desiderano guadagnare interessi in un determinato periodo di tempo.

Prima di emettere un nuovo legame al pubblico, una società - che sia privata o quotata in borsa - è tenuta a rilasciare un prospetto che delinea l'uso previsto del denaro. Il prospetto descrive il termine del prestito, compresa la sua data di scadenza finale e la data del bando, la prima data alla quale l'emittente può riacquistarlo. Delinea anche il tasso di interesse iniziale del bond, che è superiore ai tassi sui titoli di stato con identiche lunghezze dei termini. E il prospetto descrive come e quando viene pagato l'interesse del prestito - se è erogato trimestralmente, semestralmente, annualmente o in un'unica soluzione quando l'emittente riacquista il titolo.

Infine, il prospetto illustra il diritto al rimborso dell'obbligazionista in caso di insolvenza o fallimento. I detentori di obbligazioni societarie garantite, direttamente collegate a beni materiali come beni immobili o attrezzature, sono tra i primi creditori a essere rimborsati in caso di bancarotta o inadempienza. I detentori di obbligazioni non garantite, che sono semplicemente garantite dalla promessa dell'emittente di rimborsare l'investimento, sono rimborsati solo dopo che tutti i creditori garantiti sono stati soddisfatti.

Tipi di obbligazioni societarie

A differenza delle azioni ordinarie, le obbligazioni societarie non conferiscono alcun diritto di proprietà della società sottostante. Quando acquisti un legame societario, diventi un creditore dell'azienda che lo ha emesso. Questi legami sono disponibili in diverse forme:

  • Tasso fisso: questo tipo di obbligazioni comporta un tasso di interesse fisso (determinato dal rating creditizio dell'emittente nella data di emissione dell'obbligazione) per tutta la sua durata. Le obbligazioni a tasso fisso in genere effettuano pagamenti di interessi semestrali. Attualmente sono il tipo più comune di obbligazioni societarie.
  • Tasso variabile: i tassi di questi strumenti cambiano in risposta alle fluttuazioni dei tassi di riferimento a lungo termine, con la maggior parte delle obbligazioni che cambiano una volta all'anno. Il loro rendimento è generalmente determinato dal rating del credito della società alla data di ciascun pagamento di interessi.
  • Tasso fluttuante: i tassi di interesse delle obbligazioni a tasso fluttuante fluttuano in conformità con i benchmark di mercato come Libor o il tasso di fondi federali della Federal Reserve, ed è anche determinato dal rating del credito della società alla data di ogni riaggiustamento. Diversamente dai riadattamenti annuali delle obbligazioni a tasso variabile, le variazioni delle obbligazioni a tasso variabile avvengono solitamente dopo ogni pagamento di interessi trimestrali.
  • Zero coupon: queste obbligazioni accumulano interessi a intervalli trimestrali, semestrali o annuali, ma non lo pagano fino alla scadenza o alla data della chiamata. Le loro tariffe sono determinate dai rating del loro emittente alla data di emissione.
  • Callable: gli emittenti di obbligazioni callable hanno il diritto di riacquistarli dai loro titolari durante un periodo di tempo o dopo una data prestabilita. Ad esempio, un obbligazione callable con una data di scadenza finale del 31 gennaio 2028 e una call date del 31 gennaio 2020 possono - ma non devono - essere riacquistati dopo quest'ultima data. Se viene emessa un'obbligazione, il suo emittente paga in genere un valore nominale di $ 1.000 per unità e qualsiasi interesse accumulato e non pagato.
  • Puttable: dopo una data stabilita, i detentori di obbligazioni a vendere hanno il diritto di chiedere all'emittente il rimborso del capitale più tutti gli interessi accumulati. Ciò si verifica spesso quando un obbligazionista decade: gli eredi degli obbligazionisti deceduti possono avere una "opzione di sopravvissuti" che li autorizza a vendere le obbligazioni ereditate ai loro emittenti.
  • Convertibile: un'obbligazione convertibile può essere convertita in un ammontare determinato delle azioni ordinarie dell'emittente. Ciò consente al creditore di una società di assicurarsi una partecipazione azionaria effettiva in esso. Come gli stagni callable e puttable, le obbligazioni convertibili sono soggette a restrizioni su come e quando può verificarsi una conversione. Sono anche più sensibili alle fluttuazioni dei prezzi delle azioni degli emittenti rispetto ad altri tipi di obbligazioni.

Valutazioni di credito su obbligazioni societarie

Le obbligazioni societarie sono raggruppate in due ampie categorie: investment grade e non investment grade (quest'ultimo viene definito colloquialmente "stato spazzatura"). Sulla scala S & P, che è la misurazione più utilizzata negli Stati Uniti, tutte le obbligazioni con rating inferiore a BBB sono considerate di tipo speculativo o non investment grade. Il rating di credito di un'azienda può variare nel tempo in risposta a cambiamenti nella sua capacità percepita di rimborsare i suoi obbligazionisti.

Il rendimento di un'obbligazione è inversamente proporzionale al merito di credito dell'emittente - più alto è il rating, minore è il rendimento - e le obbligazioni con rating inferiore hanno un rischio più elevato di insolvenza. Tuttavia, è importante notare che i possessori di obbligazioni societarie godono di maggiore sicurezza rispetto agli azionisti. Mentre una società quotata in borsa può sospendere i dividendi su azioni ordinarie o privilegiate in qualsiasi momento, qualsiasi società che emette un'obbligazione societaria ha l'obbligo legale di emettere pagamenti di interessi regolari. L'unico modo in cui una società può sottrarsi a questa responsabilità - e potenzialmente irrigidire i suoi possessori di obbligazioni - è inadempiere alle sue obbligazioni o dichiarare bancarotta.

Secured vs. Unsecured

Le obbligazioni societarie possono essere garantite o non garantite. Le obbligazioni garantite sono garantite da una qualche forma di garanzia, come inventario, proprietà immobiliari o attività monetarie. Le obbligazioni non garantite, note anche come obbligazioni, sono garantite solo dalla promessa della società di rimborsare. Alcuni tipi di obbligazioni, come le note convertibili, sono sempre non garantiti. Altri, come obbligazioni a tasso fisso e a tasso variabile, possono essere entrambi. Lo stato di un legame è delineato nel suo prospetto.

Quando un emittente di obbligazioni societarie dichiara bancarotta, i possessori di obbligazioni garantite hanno il diritto legale di sequestrare le garanzie concordate. Gli obbligazionisti non garantiti non hanno tale diritto; in caso di fallimento, potrebbero essere costretti a rinunciare a pagamenti di interessi futuri, nonché a una grande percentuale dei loro pagamenti principali. Le obbligazioni non garantite generalmente compensano questo aumento del rischio offrendo tassi di interesse più elevati. Tuttavia, le obbligazioni convertibili tendono a venire con tassi di interesse più bassi perché possono essere convertiti in azioni.

Come acquistare e vendere obbligazioni societarie

Per acquistare direttamente obbligazioni societarie, tutto ciò che serve è un conto di intermediazione. Le società di intermediazione gestiscono database di decine di migliaia di obbligazioni societarie disponibili al pubblico disponibili sul mercato secondario (disponibili dopo l'emissione iniziale), da obbligazioni investment-grade emesse da società blue chip, a obbligazioni spazzatura di società meno consolidate che operano allo sportello. La maggior parte dei broker offre strumenti di ricerca sofisticati che ti consentono di cercare queste obbligazioni per settore, importo minimo di acquisto, rendimento, rating dell'emittente e data di scadenza. Sebbene nessuna intermediazione offra accesso a tutte le obbligazioni societarie sul mercato, è probabile che troverai un legame che si adatta alle tue preferenze nel database di un importante brokeraggio.

Le sezioni di assistenza di molti broker online offrono indicazioni sull'effettivo processo di acquisto e vendita, ma non è molto più difficile rispetto all'acquisto di un titolo ordinario. Tutte le obbligazioni societarie di nuova emissione presentano valori unitari, noti anche come valori nominali o parziali, pari a $ 1.000. Un bond di nuova emissione può essere acquistato tramite il sottoscrittore, che è la banca d'investimento che facilita l'offerta di debito dell'emittente. Nel frattempo, le obbligazioni più vecchie possono essere acquistate sul mercato secondario. Sul mercato secondario, la maggior parte delle obbligazioni societarie sono vendute allo sportello, in modo simile alle azioni OTC. A seconda dei tassi di interesse prevalenti, le obbligazioni vendute sul mercato secondario possono costare più o meno di $ 1.000 per unità. Su entrambi i mercati primario e secondario, le obbligazioni possono arrivare con importi minimi di acquisto di $ 5.000 - cinque unità - o più.

È anche possibile acquistare obbligazioni societarie tramite fondi comuni di investimento e fondi negoziati in borsa (ETF), che sono fondi negoziati sul mercato costituiti da azioni, obbligazioni e / o materie prime. È possibile scegliere tra una varietà di fondi scambiati reciproci e in borsa che si concentrano su obbligazioni societarie, o almeno includerli come componenti dei loro portafogli di attività. Prima di investire, leggi il prospetto di ciascun fondo per determinare cosa c'è attualmente in esso - e cosa potrebbe essergli aggiunto in futuro.

In che modo le obbligazioni societarie differiscono dai titoli privilegiati?

Esistono somiglianze tra obbligazioni e azioni privilegiate che possono creare confusione per i potenziali investitori. Mentre un legame societario è uno strumento di debito che non prevede alcuna partecipazione azionaria nel suo emittente, uno stock privilegiato è un veicolo azionario che conferisce la proprietà alla società sottostante. Come le azioni ordinarie, le azioni privilegiate sono contraddistinte da simboli ticker e generalmente negoziate in borsa. In quanto tali, sono di solito più liquidi rispetto alle obbligazioni societarie.

Mentre le obbligazioni societarie pagano gli interessi, le azioni privilegiate pagano dividendi regolari che possono essere reinvestiti in azioni aggiuntive. Non esiste un meccanismo di reinvestimento per obbligazioni societarie. Gli azionisti privilegiati hanno diritto al rimborso prima dei possessori di azioni ordinarie, ma dopo gli obbligazionisti aziendali, nel caso in cui la società emittente dichiari bancarotta. Sebbene le obbligazioni societarie convertibili possano essere scambiate per le loro azioni ordinarie degli emittenti in determinate circostanze, le azioni privilegiate possono sempre essere scambiate con azioni ordinarie a un tasso concordato.

Vantaggi delle obbligazioni societarie

  1. Tassi di rendimento più elevati del debito pubblico . Le obbligazioni societarie comportano rendimenti più elevati rispetto alle obbligazioni garantite dal governo, comprese le obbligazioni protette dall'inflazione come le obbligazioni di risparmio della serie I, con termini di durata equivalenti. Ad esempio, un titolo del Tesoro a 10 anni potrebbe fruttare il 2, 7% e la serie I obbliga all'1, 4%. In confronto, il rendimento medio delle obbligazioni societarie AAA - il punteggio più alto di S & P - potrebbe essere del 3, 12%. Le obbligazioni BBB, che sono di qualità inferiore (ma comunque di qualità dell'investimento), avrebbero un rendimento leggermente superiore. In questo esempio, potrebbero raggiungere una media del 3, 72%.
  2. Resi relativamente prevedibili . Le obbligazioni societarie generalmente subiscono una minore volatilità e pagano rendimenti più prevedibili rispetto ai titoli che pagano dividendi, anche a bassa volatilità, blue chip ad alto rendimento e titoli di utilità. Mentre le società possono sospendere i pagamenti di dividendi ai possessori di azioni in qualsiasi momento, sono legalmente obbligate a effettuare pagamenti periodici di interessi ai loro obbligazionisti.
  3. Flessibilità d'acquisto . Le obbligazioni societarie non devono essere acquistate in grandi quantità. Molti fondi comuni di investimento e ETF sono parzialmente o interamente compresi in questi strumenti, ed è possibile acquistare quote di tali fondi per meno del costo di 1.000 dollari di un singolo titolo. Se si desidera diversificare con più titoli obbligazionari, ma non può permettersi di acquistare 10 obbligazioni societarie a $ 1.000 a testa, ha senso investire in un fondo obbligazionario che potrebbe contenere 10, 20, 30 o più obbligazioni in qualsiasi momento.
  4. Rimborsi prioritari in caso di fallimento . Anche se la vostra obbligazione societaria non è protetta da garanzie reali, il suo emittente deve comunque stabilire la priorità del rimborso del suo capitale e degli interessi rispetto a quelli di azioni privilegiate o comuni che emette. Anche se le azioni ordinarie di un'azienda scendono a zero, potresti evitare una perdita totale sui suoi legami.
  5. Livelli variabili di rischio e ricompensa . Le agenzie di rating del credito come S & P e Moody's assegnano rating di tipo "letter-grade" a tutte le obbligazioni societarie sulla base del rischio che rappresentano per gli obbligazionisti, che a loro volta possono fornire un quadro attraverso il quale giudicare il rapporto rischio-premio di un'obbligazione. Ma tieni a mente che i rating sono tutt'altro che perfetti e dovrebbero essere usati con cautela - ad esempio, valutazioni eccessivamente ottimistiche per titoli garantiti da ipoteche ingarbugliati contribuiscono direttamente alla recessione prolungata degli ultimi anni 2000. Relativamente parlando, tuttavia, se si investe in un'obbligazione con rating C (rating S & P minimo non predefinito), è possibile ottenere rendimenti a doppia cifra sull'investimento. In cambio, accetti una reale probabilità che, se l'emittente fallisce o entri in fallimento, riceverai meno di quanto hai pagato per l'obbligazione. Se investi in un'obbligazione con un rating AAA, accetti ritorni relativamente bassi in cambio di un rimborso più probabile.

Svantaggi delle obbligazioni societarie

  1. Mancanza di disponibilità del mercato . Non tutte le obbligazioni societarie sono disponibili per l'acquisto tramite una intermediazione. Alcune obbligazioni sono disponibili solo come parte di un fondo obbligazionario, mentre altre possono essere emesse in quantità così ridotte da non avere effettivamente alcun mercato secondario. Ciò riduce la liquidità e amplifica le discrepanze tra i prezzi delle offerte degli acquirenti e i prezzi di vendita dei venditori. Inoltre, la maggior parte delle obbligazioni, in particolare quelle emesse da società internazionali, non sono quotate in nessuna borsa finanziaria. Invece, sono venduti over-the-counter, sia come nuove emissioni o sul mercato secondario. Poiché ogni obbligazione societaria ha un ID CUSIP univoco, è tecnicamente possibile individuare obbligazioni specifiche. Ciò è utile se si desidera possedere il debito emesso da una società specifica, con una data di scadenza specifica. Può anche aiutare a trovare più obbligazioni, ciascuna con date di scadenza e rendimenti diversi, dallo stesso emittente. Tuttavia, questo non è pratico per gli investitori regolari. Poiché i fondi obbligazionari contengono dozzine di obbligazioni diverse con rendimenti e scadenze variabili - e sono spesso più liquidi delle obbligazioni individuali - potrebbe avere più senso per gli investitori regolari acquistare fondi obbligazionari o ETF.
  2. Gli investitori regolari hanno accesso incoerente al mercato primario . Come le IPO azionarie ordinarie, le nuove emissioni obbligazionarie sono monopolizzate da investitori istituzionali, broker, gestori di fondi e investitori individuali esperti. Sebbene sia possibile per gli investitori di livello base acquistare nuove obbligazioni societarie - importanti broker come i programmi di offerta di Fidelity che consentono agli intestatari di acquistare nuove emissioni - questo potrebbe richiedere un'azione rapida a causa dei relativamente brevi periodi di offerta degli emittenti. Inoltre, le offerte di brokeraggio individuale possono essere imprevedibili, per ragioni al di fuori del controllo degli investitori (o degli intermediari). Ad esempio, Fidelity offre attualmente accesso a sole otto nuove emissioni di obbligazioni societarie, i cui periodi di offerta scadono in pochi giorni. Una volta che un prestito obbligazionario è stato completato, molte obbligazioni sono rese disponibili per la rivendita da intermediari e gestori di fondi o incorporate in fondi obbligazionari che i singoli investitori possono sfruttare. Tuttavia, i prezzi delle obbligazioni fluttuano sul mercato aperto e se il prezzo di mercato di un'obbligazione con un valore nominale di $ 1.000 per unità sale a $ 1.050 per unità dopo la sua emissione primaria, un investitore che lo acquista sul mercato secondario inizia con una perdita di $ 50.
  3. Chiama il rischio . Alcune, ma non tutte, le obbligazioni societarie possono essere chiamate dai loro emittenti. Quando viene emessa un'obbligazione, l'emittente riacquista immediatamente l'obbligazione dal suo detentore. Le obbligazioni possono essere richieste per una serie di motivi, ma il più delle volte è perché i tassi di interesse prevalenti sono diminuiti e il credito dell'emittente gli consente di assicurare tassi di interesse più bassi su nuove emissioni di debito. Poiché le obbligazioni denominate vengono di solito sostituite con obbligazioni a rendimento inferiore - e le obbligazioni tendono a essere chiamate durante i periodi di calo dei tassi di interesse - un investitore il cui titolo è chiamato potrebbe dover accontentarsi di rendimenti inferiori su futuri acquisti di obbligazioni che offrono livelli comparabili di rischio. Inoltre, un obbligazionista che acquista la propria obbligazione sul mercato aperto può pagare più di $ 1.000 per unità. Se il suo emittente chiama l'obbligazione poco dopo, lui o lei prenderà una perdita sulla transazione. Anche se lui o lei può guadagnare abbastanza interesse per recuperare l'investimento iniziale, il rendimento complessivo dell'azienda è probabilmente inferiore a se lui o lei avesse acquistato un legame simile che non era riscattabile.
  4. Rischio di variazioni dei tassi di interesse e del prezzo di mercato . Se i tassi di interesse prevalenti diminuiscono, i detentori di obbligazioni a tasso variabile e variabile possono ricevere pagamenti di interessi inferiori. Di conseguenza, gli investitori potrebbero avere difficoltà a scaricare queste posizioni in un contesto di tassi d'interesse in calo. Ciò rende più difficile riallocare le attività legate alle obbligazioni a investimenti più redditizi come le azioni ordinarie. Se i tassi di interesse salgono, anche i detentori di obbligazioni fisse possono avere difficoltà a scaricare le loro partecipazioni. La realtà è che dovranno vendere obbligazioni con uno sconto (meno della parità).
  5. Suscettibilità alla pressione di gonfiaggio . Come alcuni altri titoli fruttiferi, compresi i buoni del Tesoro, le obbligazioni societarie non hanno una protezione integrata contro l'inflazione. Mentre i tassi di interesse prevalenti sulle nuove emissioni obbligazionarie tendono a salire durante i periodi di inflazione elevata, ciò non va bene per i titolari di obbligazioni a lungo termine a tasso fisso che hanno acquistato quando l'inflazione è stata domata. Se sospetti che un'inflazione più elevata sia dietro l'angolo, considera l'investimento in obbligazioni societarie a tasso variabile o titoli protetti dall'inflazione come le obbligazioni di risparmio Serie I o diversifica il tuo portafoglio con titoli che tendono a battere l'inflazione, come azioni ordinarie e immobili .
  6. Potenziale perdita del preside . Come tutti gli investimenti, le obbligazioni societarie comportano il rischio di perdita parziale o totale del capitale. Mentre è raro che gli obbligazionisti aziendali siano completamente spazzati via, è possibile che gli investitori subiscano perdite del 50% o più in caso di fallimento o inadempienza aziendale. Se non riesci a sopportare il piccolo ma reale rischio di subire una perdita sul tuo investimento, guarda a titoli di stato garantiti dal governo ancora più sicuri.

Parola finale

Le obbligazioni societarie offrono rendimenti prevedibili, rischio gestibile e il sostegno di società rispettabili. Inoltre, alcuni dei maggiori inconvenienti del mercato delle obbligazioni societarie - ad esempio, l'accesso incoerente a nuove emissioni e la mancanza di liquidità per alcune obbligazioni sul mercato secondario - sono notevolmente diminuiti negli ultimi anni. Detto questo, le obbligazioni societarie potrebbero non essere adatte agli investitori con un appetito molto basso o molto elevato per il rischio, e coloro che desiderano massimizzare la liquidità dei loro titoli a rendimento fisso possono essere meglio serviti da azioni privilegiate.

Sei proprietario di obbligazioni societarie? Apprezzate i loro rendimenti prevedibili o preferite investimenti a più alto rischio e premio?


8 motivi per cui ho lasciato il lavoro dei miei sogni per essere una mamma casalinga

8 motivi per cui ho lasciato il lavoro dei miei sogni per essere una mamma casalinga

L'ho fatto. Mia madre l'ha fatto. Sua madre l'ha fatto. Molti miei amici lo hanno fatto e conosco innumerevoli altre donne che l'hanno fatto. I rapporti del Bureau of Labor Statistics mostrano che il 40% delle madri con figli sotto i 6 anni lo stanno facendo attualmente.Forse stai anche pensando di essere una mamma casalinga

(Soldi e affari)

4 lezioni finanziarie da imparare dalla Coppa del Mondo

4 lezioni finanziarie da imparare dalla Coppa del Mondo

Oggi lavoravo da casa, non perché la Coppa del Mondo fosse attiva, ma perché stavamo assumendo nuovi paesaggisti e volevo parlare con loro prima che iniziassero a lavorare nel nostro cortile. MA, dal momento che un'imponente partita di Coppa del Mondo per gli Stati Uniti è stata giocata alle 10 di questa mattina, ho preso il mio portatile e ho iniziato a lavorare in salotto prestando casualmente attenzione al gioco. H

(Soldi e affari)