it.lutums.net / 5 diversi tipi di tasse e come ridurle al minimo

5 diversi tipi di tasse e come ridurle al minimo


Le imposte sul reddito potrebbero essere in primo piano all'inizio dell'anno, ma non è l'unica imposta che devi pagare. In realtà, gli americani sono agganciati per diversi tipi di tasse nel corso dell'anno.

La maggior parte di noi preferirebbe non pagare alcuna tassa, ma la verità è che ci sono diversi vantaggi nel pagare diversi tipi di tasse, oltre all'opportunità di ridurre il carico e diffondere l'impatto delle tasse sul quadro finanziario. Ecco cinque tipi di tasse a cui molti di noi sono soggetti a un certo punto, insieme a suggerimenti su come minimizzare il loro impatto.

1. Imposte sul reddito personale

Cosa sono

La maggior parte degli americani che ricevono un reddito in un dato anno devono presentare una dichiarazione dei redditi. Solo se hai guadagnato meno dei limiti di reddito lordo designato dall'IRS puoi rinunciare alla presentazione di un reso. Per la stagione di deposito fiscale del 2018 - deposito per il 2017 - i limiti del reddito lordo sono i seguenti:

  • Single: $ 10.400 (65 o più vecchi: $ 11, 950)
  • Capofamiglia: $ 13.400 (65 anni o più: $ 14.950)
  • Qualifying Widow (er) $ 16, 750 (65 o più vecchi: $ 18, 000)
  • Archiviazione coniugata separatamente: $ 4, 050
  • Archiviazione coniugata congiuntamente: $ 20, 800
    • Archiviato in matrimonio congiuntamente, non convivente con coniuge alla fine dell'anno: $ 4, 050
    • Archiviazione coniugata congiuntamente, con un coniuge di 65 anni o più: $ 22.050
    • Archiviazione coniugata in comune con entrambi i coniugi 65 o più anziani: 23.300 dollari

Molti di noi che inoltrano un reso possono essere abbastanza fortunati da ottenere un rimborso sulle nostre tasse perché abbiamo pagato in eccesso - un risultato della trattenuta sugli stipendi. Ovviamente, potresti scoprire di dovere dei soldi alla fine dell'anno, nel qual caso potresti aver bisogno di aggiustare le trattenute in modo da non trovarti nel giorno delle imposte del prossimo anno.

Anche se scrivere quel controllo per l'IRS fa male, tieni presente che le tue tasse hanno uno scopo. I fondi che paghi sono un'importante fonte di entrate per i governi federali, statali e locali perché vengono pagati regolarmente durante tutto l'anno, contribuendo così a bilanciare i bilanci e a impedire ai governi più piccoli di avere crisi di budget. Inoltre, la prossima volta che ti senti giù su quanto stai pagando lo zio Sam, dai un'occhiata alle scuole della tua comunità, al tuo dipartimento di polizia e alle strade su cui stai guidando - sono i tuoi soldi delle tasse al lavoro.

Cosa puoi fare per alleviare il peso

Se stai cercando dei modi per alleggerire il carico fiscale, puoi fare di più per influenzare le tasse sul reddito personale attraverso detrazioni fiscali e crediti. Anche se non tutti sono qualificati per crediti e la tua situazione potrebbe cambiare di anno in anno, vale la pena esaminare o chiedere al tuo preparatore fiscale se potresti qualificarti.

Alcuni dei crediti fiscali più popolari includono quanto segue:

  • Credito d'imposta sul reddito guadagnato (EITC)
  • Credito fiscale figlio
  • Credito per il bambino e la cura dipendente
  • Crediti di educazione
  • Credito del risparmiatore
  • Crediti fiscali a risparmio energetico

E, ecco alcune delle deduzioni fiscali più popolari:

  • Ufficio a casa
  • Interesse prestito studente
  • Spese educative per l'insegnante
  • Spese mediche e dentistiche
  • Interesse ipotecario domestico
  • Perdita di feriti, disastri e furti

Un altro modo per compensare il carico fiscale è fare mosse intelligenti con investimenti. Se hai investito in precedenza, probabilmente hai familiarità con le imposte sulle plusvalenze, che sono imposte sul profitto dalla vendita di azioni, obbligazioni o proprietà.

Le aliquote d'imposta sulle plusvalenze a lungo termine variano in base al reddito annuo e alla durata dell'investimento. Se si detiene un investimento per un anno o meno, un guadagno è considerato a breve termine ed è tassato come reddito ordinario al tasso corrente dell'imposta sul reddito.

Se, tuttavia, si detiene un investimento per più di un anno, l'aliquota d'imposta sul capitale d'esercizio netto massimo è del 28%, nel caso di oggetti da collezione. Le plusvalenze massime a lungo termine per la maggior parte dei titoli (azioni, obbligazioni) sono del 20%, ma possono essere anche dello 0% se la fascia di contribuzione marginale è del 10% o del 15%. Ricorda che, prima di vendere azioni o obbligazioni, dai un'occhiata a quanto tempo hai investito - aggrappandoti a qualcosa di un po 'più lungo potresti risparmiare un sacco di soldi.

Se fai un cattivo investimento e hai perdite di capitale che ammontano a più dei tuoi guadagni in conto capitale, puoi detrarre la differenza sulla tua dichiarazione dei redditi. Tieni presente che queste perdite sono limitate a $ 3000 all'anno (per l'anno fiscale 2017) o $ 1, 500 per le persone sposate e classificabili separatamente.

Inoltre, se sei interessato a evitare completamente le tasse sul reddito statale - e chi non lo sarebbe? - è sempre un'opzione per fare i bagagli e trasferirsi in Alaska, Florida, Nevada, South Dakota, Texas, Washington o Wyoming. Anche se non puoi sfuggire all'imposta federale sul reddito, non importa dove vivi, nessuno degli Stati di cui sopra carica l'imposta sul reddito dello stato, anche se possono compensarlo con aliquote più alte per l'imposta sulle vendite, la tassa di proprietà o le accise.

2. Accise

Cosa sono

A proposito di accise, queste sono le tasse pagate quando gli acquisti vengono pagati su un bene specifico. Sono spesso inclusi nel prezzo del bene. Pertanto, se il bene è soggetto all'imposta sulle vendite, è possibile che si paghi una tassa. Un esempio comune è l'accisa federale sul carburante del 18, 4% (24, 4% sul gasolio).

Gli stati impongono anche le accise sulla benzina, la più alta viene valutata in Pennsylvania a 58, 2 centesimi, oltre alla tassa federale. Il tasso più basso è di 12, 25 centesimi in Alaska. Le accise sono imposte anche sulle attività, come le scommesse, l'uso su strada da parte dei camion e i centri di abbronzatura. Alcuni stati applicano un'accisa sulla vendita di una casa, di solito pagata dal venditore. Le accise non sono tasse di vendita, quindi non sono deducibili come detrazione dettagliata sulla dichiarazione dei redditi federale.

Cosa puoi fare per alleviare il peso

Le accise sono difficili da evitare e di solito non sono evidenti perché sono incluse nel prezzo del prodotto. Tuttavia, il passaggio a un'auto ibrida o elettrica potrebbe aiutare ad evitare le tasse sulla benzina, almeno in parte. Anche così, alcuni stati impongono un'accisa di pubblica utilità, che normalmente passerebbe ai consumatori.

Ciò detto, la tassa sulle utilities potrebbe essere inferiore a quella della benzina. Prendere il trasporto pubblico ridurrebbe la tassa sulla benzina, anche se pagherebbe parte di essa indirettamente, se il trasporto pubblico è a benzina o diesel. Abbronzarsi al sole, piuttosto che in un salone di abbronzatura, ti aiuterebbe a evitare l'imposta sul consumo del 10% imposta lì, che, curiosamente, fa parte della Affordable Care Act.

3. Tasse di consumo

Cosa sono

Altrimenti nota come imposta sulle vendite, le tasse sul consumo sono più pesantemente imposte ai ricchi, nel senso che più si consuma, più si è tassati. Poiché questa tassa è valutata come percentuale del prezzo di vendita, è una semplice equazione: più acquisti, più paghi. Il governo federale non è coinvolto nell'impostazione dell'imposta sulle vendite; piuttosto, tutti i tassi sono stabiliti dai governi statali e locali. Se hai viaggiato per il paese, probabilmente puoi attestare che queste tasse variano molto da luogo a luogo. Ogni stato eccetto Alaska, Delaware, Montana, New Hampshire e Oregon valuta l'imposta sulle vendite.

Mentre l'imposta sul reddito è considerata una tassa progressiva, l'imposta sulle vendite è considerata una tassa regressiva. Ciò significa che per le imposte sul reddito, maggiore è il reddito, maggiore è il tasso delle imposte. Per l'imposta sulle vendite, l'aliquota d'imposta è la stessa per ciascun importo di acquisto, indipendentemente dal reddito dell'acquirente. Per vedere come l'imposta sulle vendite funziona come una tassa regressiva, prendere in considerazione il seguente esempio:

Consumatore uno

  • Reddito = $ 500 / settimana
  • Generi alimentari: $ 150 / settimana
  • Imposta sulle vendite all'acquisto: $ 9, 00
  • Imposta sulle vendite come percentuale di reddito: 1, 8%

Consumatore due

  • Reddito = $ 1.500 / settimana
  • Generi alimentari: $ 150 / settimana
  • Imposta sulle vendite all'acquisto: $ 9, 00
  • Imposta sulle vendite come percentuale di reddito: 0, 6%

Il Consumatore Uno, con un reddito pari a un terzo dei Consumatori Due, paga una percentuale di reddito delle imposte sulle vendite tre volte superiore a quella del Consumatore Due sullo stesso importo di acquisto. Questo è ciò che si intende per tassa regressiva; cade più pesante sui percettori di reddito inferiore.

Nella maggior parte degli stati che hanno una tassa sulle vendite, drogherie e farmaci da prescrizione sono esclusi per ridurre l'onere fiscale complessivo sugli articoli essenziali, nonché per ridurre l'effetto regressivo. L'unico stato in cui vengono tassati i farmaci da prescrizione è l'Illinois, all'1%. Tredici negozi di generi fiscali, tre completamente (Alabama, Mississippi, South Dakota), quattro con crediti o riduzioni per compensare la tassa sulle drogherie (Hawaii, Idaho, Kansas, Oklahoma) e sei generi di generi alimentari a un tasso inferiore (Arkansas, Illinois, Missouri, Tennessee, Utah e Virginia).

Potresti aver notato che a volte non paghi le tasse di vendita sugli articoli acquistati su Internet tramite lo shopping online. Finché il rivenditore non ha una presenza fisica nel tuo stato, non è necessario addebitare l'imposta sulle vendite. Se, tuttavia, il rivenditore ha una vetrina nel tuo stato, sei tassato come se stessimo facendo acquisti in negozio. Tuttavia, gli stati guardano alle vendite via Internet come una prospettiva di crescita del gettito fiscale delle vendite. Gli Stati con una tassa sulle vendite in genere hanno anche una "tassa sull'uso" che le persone che acquistano fuori dallo stato dovrebbero pagare.

Cosa puoi fare per alleviare il peso

Sfortunatamente, non ci sono troppi modi per sfuggire completamente alle tasse di vendita. Certo, potresti fare meno acquisti, cercare di utilizzare il sistema di baratto o fare sempre un punto per acquistare da rivenditori online che non mantengono una presenza nel tuo stato, ma anche in quest'ultimo caso dovresti dichiarare gli acquisti e pagare la tassa d'uso.

Inoltre, in base alla Legge sui patrioti protettivi americani del 2015 (la legge PATH), la disposizione per richiedere le imposte generali sulle vendite anziché le imposte sul reddito statale come detrazione dettagliata è stata resa permanente. Questo può essere particolarmente utile a qualcuno che forse ha acquistato una nuova auto, barca o casa aggiunta e ha finito per pagare più tasse sulle vendite che in imposte sul reddito statali in un dato anno. È anche di beneficio per le persone che risiedono in quegli stati che non hanno una tassa sul reddito (quindi, nessuna ritenuta alla fonte).

4. Tasse di proprietà

Cosa sono

Le tasse sulla proprietà sono la più antica forma di tassazione, e negli Stati Uniti, i fondi di solito vanno verso le preoccupazioni locali, come il trattamento delle acque reflue, la manutenzione delle strade e l'acqua potabile. Vengono calcolati in base al valore della proprietà, che include il valore del terreno stesso più il valore di tutti gli edifici che hai su di esso, come ad esempio la tua casa. Le tasse di proprietà salgono di importi predeterminati stabiliti dal valutatore della contea o dall'ufficio equivalente.

Le tasse di proprietà variano ampiamente da stato a stato e sono più spesso espresse come percentuale del valore della proprietà. Nel New Jersey, per esempio, le tasse di proprietà sono un valore effettivo del 2, 38% del valore di una proprietà annualmente, mentre nelle Hawaii, il tasso è solo dello 0, 28%. Se stai pensando di acquistare una casa, ma sei flessibile sullo stato in cui scegli di acquistare, ha senso fare i compiti e scoprire dove sono le aliquote fiscali più basse.

Cosa puoi fare per alleviare il peso

Una cosa che puoi fare è affittare o affittare invece di possedere. In questo modo, l'imposta sulla proprietà viene pagata indirettamente attraverso l'affitto. Ma se lo possiedi, puoi risparmiare sulle tasse sulla proprietà appellando la valutazione dell'imposta patrimoniale sulla tua casa. Devi ottenere la tua casa valutata da un perito professionista per dimostrare che non vale il valore che la contea sta usando per impostare l'importo delle tasse.

È particolarmente importante ottenere una valutazione se il valore della tua casa è diminuito - o almeno se il valore di case simili nel tuo quartiere è diminuito. Il processo per l'appello delle tue tasse varia da stato a stato, quindi consulta il tuo consulente fiscale locale o il consiglio di perequazione.

Inoltre, non dimenticare che è possibile detrarre le imposte sulla proprietà sulla dichiarazione dei redditi annuale. Tuttavia, tieni presente che puoi detrarre queste tasse solo se sei il proprietario della proprietà. Se, ad esempio, il tuo coniuge possiede la proprietà, le tasse sono deducibili solo sulla restituzione separata del coniuge o sul rendimento congiunto.

5. Tasse immobiliari

Cosa sono

Le tasse federali sulla proprietà sono un settore in cui la persona "media" può riposare tranquillamente - e i ricchi possono sudare un po '. Per l'anno fiscale 2017, l'importo di esclusione per le tasse di successione è $ 5.490.000. Ciò significa che una persona che muore quest'anno può lasciare quasi $ 5, 5 milioni ai suoi eredi, esentasse. Eventuali importi ereditati oltre tale importo sono tassati al 40%. Il tasso di esclusione per il 2018 aumenta a $ 5, 6 milioni per individuo.

Naturalmente, con l'uso giudizioso di doni, trust e altre magie finanziarie legate alla pianificazione patrimoniale, molte persone facoltose assicurano la loro proprietà in modo tale da essere soggette a pochissime tasse di proprietà. Ad esempio, puoi fare un regalo fino a $ 14.000 nel 2017 senza che il destinatario debba dichiarare tale reddito sulle loro tasse. Se una coppia dà un regalo a un bambino o un nipote, l'esclusione è di $ 14.000 per donatore, per un totale di $ 28.000 esentasse. L'importo di esclusione aumenta a $ 15.000 nel 2018.

Cosa puoi fare per alleviare il peso

Se sei abbastanza fortunato da preoccuparti di far passare più di $ 5, 5 milioni ad amici e parenti, è ora che tu abbia coinvolto un professionista. Come accennato in precedenza, è possibile stabilire un trust o donare il denaro gradualmente per evitare di ottenere un successo del 40%. Per fortuna, la maggior parte di noi non deve preoccuparsi di pagare le tasse di proprietà, e possiamo stare tranquilli sapendo che qualunque cosa lasciamo ai nostri cari può andare da loro senza che nessuno debba pagare un pedaggio.

Parola finale

Ricorda, il termine di presentazione delle tasse in aprile non è l'unico giorno in cui sei tassato come cittadino americano. Puoi ridurre l'ammontare delle tasse che paghi tutto l'anno imparando di più sulle regole e le regole di vendita, proprietà e tasse immobiliari. Educati e massimizza i tuoi risparmi.

Come stai riducendo al minimo il carico fiscale?


Come trattare con vari tipi di collettori del debito

Come trattare con vari tipi di collettori del debito

Si spera che non si abbiano conti di credito predefiniti. Ma alcuni di voi potrebbero aver visto di recente la luce sul cambiamento delle proprie finanze, e ora si sta cercando di ripulire il passato. Una parte di questa pulizia può comportare l'uso di collezionisti di banconote. I collezionisti di Bill hanno uno dei peggiori posti di lavoro al mondo.

(Soldi e affari)

8 cose che stanno diventando meno accessibili per la classe media

8 cose che stanno diventando meno accessibili per la classe media

Potremmo pensare che una società sempre all'avanguardia e ad alta tecnologia significhi migliorare il nostro tenore di vita. Tuttavia, molte persone insistono sul fatto che la qualità della vita attuale non è quella che era una volta - almeno non per la classe media. Questo perché non sempre importa se le persone guadagnano più denaro rispetto agli anni passati - se non ha lo stesso potere d'acquisto proporzionale, possono sentirsi in grave difficoltà finanziaria e diventare fortemente indebitati.Secon

(Soldi e affari)