it.lutums.net / 5 Fatti legali che devi conoscere sulla pianificazione dell'incapacità

5 Fatti legali che devi conoscere sulla pianificazione dell'incapacità


Il tempo non aspetta nessuno. Nessuno di noi può mai sapere con certezza cosa riserva il nostro futuro.

L'idea che un giorno potresti perdere le tue facoltà mentali e non essere in grado di fare delle scelte non è piacevole, ma ignorarla non fa andare via. In quanto adulto capace e razionale, creare un piano di incapacità che affronti questa possibilità è qualcosa che non puoi e non devi evitare. Senza un piano di incapacità, rendi più difficile la tua famiglia e i tuoi cari, se dovesse accadere l'impensabile.

La pianificazione dell'incapacità è un processo attraverso il quale adulti capaci possono fare scelte e pianificare il futuro. A differenza del pensionamento o della pianificazione patrimoniale, la pianificazione dell'incapacità non affronta un'eventualità, ma una possibilità. Vale a dire, indirizza ciò che vuoi che succeda se perdi la tua capacità di fare delle scelte, esprimere le tue scelte, o altrimenti perdere le capacità decisionali che ora ti piacciono.

Un piano di incapacità di base si rivolge a tre settori decisionali fondamentali: finanziario, personale e sanitario. Un buon piano assicura che, qualora dovesse accadere qualcosa a te, i tuoi desideri saranno protetti, così come farà in modo che qualcuno abbia l'autorità legale per rappresentare i tuoi interessi.

Se sei come la maggior parte delle persone, non hai creato un piano di incapacità. Qualunque sia la ragione per cui non hai un piano, dovresti avere una comprensione generale del motivo per cui questi piani sono così importanti e perché è necessario crearne uno il più presto possibile.

Ecco i fatti essenziali che devi sapere.

Fatto 1: un piano di inabilità completo ha più parti

Persino i piani di incapacità più elementari possono fornire protezioni che altrimenti non farei. Un buon piano può salvare te e i tuoi cari da una varietà di problemi legali, finanziari e personali. Ogni adulto responsabile dovrebbe avere almeno un piano base in ogni momento.

Un piano di incapacità non è un singolo documento. Piuttosto, un buon piano include una varietà di strumenti, ognuno dei quali ha uno scopo diverso. Anche se i pezzi che includi nel tuo piano dipenderanno dai tuoi bisogni e desideri, puoi aspettarti un piano di incapacità di includere alcuni o tutti i seguenti elementi:

  • Volontà Vivente . Un testamento biologico è un documento che stabilisce quale tipo di assistenza sanitaria desideri ricevere, o rifiuta di ricevere, in caso di perdita di coscienza o capacità. Un testamento biologico - un tipo di direttiva medica avanzata - si applica solo se sei vivo ma non in grado di fare o comunicare i tuoi desideri. A differenza di un'ultima volontà e di un testamento, la tua volontà vivente non ha nulla a che fare con ciò che accade alla tua proprietà dopo la tua morte.
  • Non rianimare l'ordine . Spesso incluso come parte di un testamento biologico, un ordine di non rianimare (DNR) può anche essere un documento separato. Questo documento indica le condizioni in cui si rifiuta di accettare misure rianimatorie, come la respirazione cardiopolmonare o RCP, che vengono eseguite dopo che il cuore ha smesso di battere o si smette di respirare. La maggior parte delle persone che scelgono di creare un DNR soffre di una malattia terminale e incurabile, o ha un alto rischio di gravi complicazioni che potrebbero derivare da misure rianimatorie.
  • Procura di assistenza sanitaria . Un altro tipo di direttiva medica avanzata, una procura di assistenza sanitaria (noto anche come surrogato di assistenza sanitaria, proxy dell'assistenza sanitaria o con una terminologia simile), è un documento che indica a qualcuno di avere il diritto legale di fare scelte mediche per suo conto se non riesci a farli da soli. Le procure di assistenza sanitaria, se abbinate a una volontà di vita dettagliata, assicurano che i desideri di assistenza sanitaria siano protetti in caso di perdita di capacità. Possono essere fatti per avere effetto immediatamente, o avere effetto solo dopo aver perso la capacità.
  • Rilascio HIPAA . Una versione HIPAA è un documento che consente ai medici o ai fornitori di assistenza sanitaria di parlare con i propri parenti, amici o altre persone selezionate su dettagli medici altrimenti riservati. Una versione HIPAA non è la stessa di una procura sanitaria, in quanto non nomina qualcuno che farà delle scelte per te. Il rilascio ti consente di assicurare che la tua famiglia e i tuoi cari possano ricevere informazioni dettagliate sulla tua salute e sul trattamento quando sei in stato di incapacità, invece di essere tenuto all'oscuro.
  • Potere durevole di avvocato per le finanze . Una procura duratura per le finanze ti consente di scegliere qualcuno che avrà l'autorità legale per gestire i tuoi affari finanziari se e quando perdi la capacità di farlo da solo. Come una procura di assistenza sanitaria, la procura finanziaria può avere effetto immediato, o in un evento successivo, come la perdita di capacità. Le procure durature consentono al rappresentante prescelto, ad esempio, di utilizzare fondi dal proprio conto bancario per pagare le fatture quando si è ricoverati o altrimenti incapaci.
  • Revocable Living Trust . Una fiducia vivente revocabile è uno strumento comune utilizzato nella pianificazione successoria. È progettato principalmente per consentire alla proprietà di passare da te ai tuoi eredi senza che la proprietà passi attraverso il processo di omologazione. Ma puoi anche usare la tua fiducia vivente revocabile come strumento di pianificazione dell'incapacità. Quando crei il trust, scegli un trustee che gestirà la proprietà di proprietà del trust. In genere svolgi la funzione di fiduciario personale, ma, in caso di incapacità, puoi anche scegliere un fiduciario successore che assumerà le responsabilità di gestione della fiducia quando non sei in grado di eseguirle. Ciò garantisce che la proprietà di cui la fiducia è proprietaria sarà adeguatamente curata qualora si dovesse perdere capacità.

Determinare quali strumenti è necessario includere nel piano e ciò che questi pezzi devono dire, non è sempre facile da fare da soli. Per assicurarsi che il tuo piano sia stato creato correttamente, è meglio consultare un avvocato esperto in pianificazione immobiliare. Il tuo avvocato ti guiderà attraverso il processo di pianificazione e assicurerà che tutti gli strumenti che creerai saranno efficaci se e quando saranno necessari.

Fatto 2: non fare un piano può essere più costoso di farne uno

Il costo di un piano per incapacità varia a seconda di una serie di fattori, come ad esempio le vostre esigenze, la vostra posizione e il tipo di strumenti che scegliete. La maggior parte delle persone crea strumenti per la pianificazione dell'incapacità quando creano un piano di successione e, anche se i costi variano ampiamente, ci si può aspettare di pagare $ 500 - $ 2000 o più se si assolda un avvocato per creare il piano per te. Se si crea un piano senza un avvocato, è possibile ridurre in modo significativo e potenzialmente eliminare i costi iniziali.

Ma il costo totale del piano di incapacità include più dell'importo che si paga per crearlo. Per misurare il costo totale, dovrai anche misurare i costi necessari per non avere un piano. Per fare ciò, è più semplice guardare un esempio e confrontare cosa accadrebbe in ogni situazione.

Esempio 1: sei coinvolto in un incidente automobilistico e hai un piano di incapacità.

Molte persone giovani, sane e altrimenti responsabili non sentono il bisogno di creare un piano di incapacità. Mentre è vero che la maggior parte delle persone ha una bassa probabilità di perdere capacità, l'impensabile può e succede regolarmente. Prendi, ad esempio, il rischio di morte o lesioni a causa di incidenti stradali.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie riferiscono che dopo le malattie cardiache, il cancro e le malattie respiratorie croniche, gli incidenti automobilistici sono la 4a causa principale di morte. Secondo il Dipartimento dei Trasporti, gli incidenti automobilistici provocano circa 35.000 morti e quasi 2, 5 milioni di feriti all'anno.

Non devi essere coinvolto in un incidente grave per avere lesioni gravi e qualsiasi incidente che ti lasci ricoverato in ospedale o inabilitato per un qualsiasi periodo di tempo può avere un effetto significativo sulla tua vita. La creazione di un piano di incapacità costa denaro, ma i costi di non avere un piano possono essere significativi.

Quindi, diciamo che non sei sposato ma hai una relazione a lungo termine con un partner romantico. Il tuo avvocato di pianificazione immobiliare locale ha creato un piano di incapacità di base per te. Il piano prevedeva procure che nominano il vostro partner come il vostro rappresentante finanziario e sanitario, così come un testamento biologico che afferma ciò che volete che succeda se siete in coma, in ospedale e inconscio.

La creazione del piano richiedeva un paio di incontri con l'avvocato, la firma di alcuni documenti e costava circa $ 1.500. Dopo aver creato i documenti, li tieni in un luogo sicuro in cui il tuo partner può accedere se necessario, oltre a lasciare le copie al tuo avvocato.

Un anno dopo, sei coinvolto in un incidente automobilistico che ti lascia seriamente ferito. Devi essere ricoverato in ospedale e tenuto in un coma medicalmente indotto per diversi giorni. Poiché il piano di incapacità nomina il tuo partner come agente legalmente nominato, il tuo medico si rivolge al tuo partner ogni volta che c'è qualcosa da discutere sulla tua cura e trattamento. Allo stesso modo, quando il tuo partner mostra alla tua banca la tua procura finanziaria, non hanno alcun problema a consentire al tuo partner di gestire le tue finanze e accedere ai tuoi account.

Inoltre, poiché hai chiarito i tuoi desideri, i tuoi genitori, fratelli e amici non hanno dubbi sui tuoi desideri. Non litigano su chi deve fare delle scelte e possono persino partecipare al processo decisionale medico perché hai dato ai tuoi dottori il permesso di discutere con loro informazioni confidenziali. Sebbene il tuo piano chiarisca che è la decisione finale del tuo partner che conta, i tuoi familiari e i tuoi cari possono discutere tutte le opzioni insieme e possono far parte del processo decisionale.

Una volta che recuperi e riotti la capacità, riprendi a gestire i tuoi affari proprio nel punto in cui hai interrotto. I tuoi affari finanziari sono stati protetti e le tue relazioni familiari e personali sono intatte.

Esempio 2: sei in un incidente automobilistico e non hai un piano di incapacità.

Ora, invece di essere coinvolti in un incidente con un piano in atto, diciamo che non hai un piano. Rimani in coma, hai bisogno che gli altri facciano delle scelte per te e gestiscano i tuoi affari mentre sei inabilitato, ma non hai lasciato alcuna direzione o scelta legalmente applicabile su cui altri possano contare. Ecco cosa può succedere.

Spese legali
Un piano di incapacità non ridurrà i costi per la tua assistenza sanitaria o ti proteggerà da infortuni, ma non avere un piano in caso di incapacità richiederà di norma alcune spese legali significative. Se sei ricoverato in ospedale e non riesci a comunicare o fare scelte, i tuoi fornitori di assistenza sanitaria dovranno comunque parlare con qualcuno delle opzioni e delle decisioni relative all'assistenza sanitaria.

Per le decisioni di base i medici consultano i familiari più stretti, come il coniuge se sei sposato, i tuoi genitori o fratelli se sei single o anche i tuoi figli se sono abbastanza grandi. Ma, per decisioni più importanti, i tuoi fornitori di assistenza sanitaria potrebbero richiedere a qualcuno con l'autorità legale di prendere decisioni per conto di una persona incapace. Ciò significa che uno dei membri della tua famiglia o dei tuoi cari dovrà andare in tribunale e chiedere al tribunale di nominare un tutore o un rappresentante legale.

Per fare questo, dovranno assumere un avvocato, andare in tribunale e forse aspettare mesi prima che un tribunale prenda una decisione che consenta loro di gestire i tuoi affari o di fare delle scelte per te. Assumere un avvocato per questo processo può facilmente costare $ 5.000 o più. E poiché la tua famiglia non ha accesso ai tuoi fondi, dovranno pagare i soldi da soli fino a quando non avranno l'autorità legale per utilizzare i tuoi fondi per pagare le spese legali. Se la tua famiglia ha bisogno di presentare una protezione di emergenza o di tutela, le spese legali possono essere molto più alte.

Costi finanziari
Oltre al costo dell'assistenza sanitaria, al mancato funzionamento e al danneggiamento del veicolo, i costi finanziari associati al non avere un piano di incapacità possono derivare da fonti inattese.

Supponiamo che tu abbia diverse fatture della carta di credito che devono essere pagate. Anche se il tuo partner sa che hai le bollette che sono dovute, non sarà in grado di accedere al tuo conto bancario per pagare le bollette perché non sei titolari di conti congiunti. Se le tue fatture vengono pagate in ritardo o non vengono pagate, ciò potrebbe comportare commissioni o sanzioni in ritardo. Potrebbe anche influenzare negativamente il tuo punteggio di credito, portando a tassi di interesse più elevati e a un minor numero di opzioni di credito.

Allo stesso modo, il mancato pagamento dell'affitto, il pagamento dell'auto, l'ipoteca, la fattura del telefono cellulare o qualsiasi altro obbligo potrebbero portare a una serie di conseguenze negative, che vanno dal recupero del veicolo fino allo sfratto e alla preclusione.

È importante notare che, anche se disponi di un fondo di emergenza per coprire questo tipo di spese, non potrai accedere a tali fondi. Quindi, a meno che tu non abbia adottato misure per dare a qualcuno l'accesso ai tuoi account nel caso in cui tu non sia rimasto in grado, il tuo fondo di emergenza è inutile in questa situazione.

Relazioni personali

Oltre alle spese legali e ai costi finanziari dell'invalidità, c'è anche il potenziale danno alle relazioni personali che è necessario prendere in considerazione.

Se rimani incapace, i tuoi familiari e i tuoi cari vorranno ciò che è meglio per te. Vogliono fare ciò che avresti voluto. Ma cos'è? Come decidono cosa vorresti se non parlassi? Come decidono chi arriva a fare delle scelte? Cosa succede se non possono essere d'accordo?

Diciamo che tu e il tuo partner avete parlato dei vostri desideri prima di essere coinvolti nell'incidente. Hai detto al tuo partner che volevi che lui facesse le tue scelte nel caso ti ammalassi. Ma non hai creato alcun documento che proteggesse le tue scelte. Quindi, quando arriva il momento di prendere decisioni per te mentre sei in coma, il tuo partner insiste che dovrebbe essere il tuo rappresentante.

Sfortunatamente, la legge non riconosce il diritto di un partner romantico non sposato di fare delle scelte per un partner incapace. Invece, questo diritto andrà probabilmente al tuo parente più prossimo, come i tuoi genitori o fratelli.

Anche allora, qualcuno dovrà andare in tribunale, chiedere al tribunale di nominare un tutore o un conservatore, e solo dopo aver ricevuto l'autorizzazione legale a fare le tue scelte il tuo parente prossimo potrà essere il tuo rappresentante. E questo non include i potenziali costi di una battaglia legale che potrebbe esplodere se qualcuno vuole contestare i desideri o le scelte del rappresentante.

Quindi, quando ti riprendi dalle ferite, potresti scoprire che non solo i tuoi affari finanziari saranno molto peggiori di quanto avrebbero potuto essere, ma i rapporti personali tra la tua famiglia e i tuoi cari potrebbero essere irreparabilmente danneggiati.

Esempio 3: sei in un incidente automobilistico e hai un piano di incapacità che non è stato realizzato correttamente.

Le persone che scelgono di optare per l'opzione a basso costo quando si tratta di pianificare l'incapacità non possono finire per risparmiare denaro. Gli stessi problemi che si presentano quando non si ha un piano possono apparire quando si ha un piano incompleto, creato in modo errato o privo di tale piano.

Inoltre, i cattivi piani sono in genere il risultato di una pianificazione fai-da-te o della creazione di un piano senza il consiglio e la guida di un professionista. Mentre questo può farti risparmiare soldi in anticipo, può anche darti un falso senso di sicurezza.

Anche se il tuo piano potrebbe mancare pezzi o essere fatto in modo errato, puoi presumere di essere protetto, e potrebbe essere meno probabile che cerchi una consulenza o una guida professionale. Una volta che perdi capacità, perdi la capacità di cambiare piano, quindi non sarai in grado di fare nulla al riguardo.

Fatto 3: O fai le tue scelte di incoerenza o qualcun altro fa le tue scelte per te

Ci sono due possibilità quando diventi incapace: hai già preso dei provvedimenti per proteggerti mentre sei incapace, o non lo hai fatto. Se non lo hai fatto, i problemi sollevati dalla tua incapacitazione devono ancora essere risolti, ma dal momento che non sei più in grado di risolverli da soli, qualcun altro dovrà farlo per te. Ma chi?

Se non hai un piano, potrebbe non esserci una risposta chiara su chi prende la tua decisione per te. Nella maggior parte dei casi, qualcuno dovrà andare in tribunale, chiedere al tribunale di nominare un rappresentante legale, come un tutore o un conservatore, e attendere la decisione della corte prima che possano agire a vostro nome. Tutto ciò richiede tempo e denaro, e di solito costa molto di più da affrontare dopo l'inabilità rispetto a prima.

Se invece hai un piano di incapacità, hai già reso chiaro quali sono i tuoi desideri e chi vuoi rappresentarti. Se perdi capacità con un piano in atto, i rappresentanti scelti possono iniziare a proteggerti non appena perdi la capacità di rappresentare te stesso. Questi rappresentanti saranno anche in grado di fare affidamento sulla guida e sulle scelte che hai già fatto attraverso il tuo piano.

Fatto 4: i piani di inabilità non significano che altri possono trarre vantaggio da voi

Una delle paure più comuni che impediscono alle persone di creare un piano di incapacità è l'idea che gli altri ne approfitteranno quando saranno incapaci. Questo è comprensibile. Dopo tutto, se non sei in grado di proteggerti, affidarti a qualcun altro per farlo sembra pieno di pericoli. Rappresentanti senza scrupoli possono abusare di qualsiasi potere che tu gli dai, e usare la loro posizione per danneggiare i tuoi interessi.

Fortunatamente, ci sono diversi motivi per cui la creazione di un piano di incapacità ti offre protezioni contro questo tipo di sfruttamento.

Innanzitutto, quando crei un piano di incapacità, devi decidere quali diritti decisionali tu passi agli altri. Se sei preoccupato che dare troppa autorità a una singola persona sia troppo rischioso per te, ad esempio, puoi dividere l'autorità tra più persone. Puoi anche scegliere di nominare i co-rappresentanti che hanno la stessa autorità di prendere decisioni per te, ma chi può farlo solo se gli altri rappresentanti sono d'accordo.

Secondo, hai la possibilità di scegliere persone degne di fiducia come tuoi rappresentanti. Se non hai nessuno su cui puoi contare puoi assumere un professionista, come un avvocato, una banca o una società fiduciaria, o qualcun altro che rappresenti abitualmente gli interessi degli altri. La nomina di un professionista sarà più costosa rispetto all'assunzione di un familiare o di un amico, ma il costo aggiuntivo è preferibile alla selezione di qualcuno di cui non ci si può fidare.

In terzo luogo, qualsiasi rappresentante che accetta la tua nomina diventa legalmente responsabile nei tuoi confronti. I vostri rappresentanti hanno l'obbligo di agire nel vostro migliore interesse e di non usare il loro potere per approfittarvi o danneggiarvi. Se violano tale dovere, possono affrontare sanzioni civili e penali.

Fatto 5: le procure non hanno nulla a che fare con gli avvocati

Quando crei un piano per incapacità, probabilmente creerai una o più procure. Una procura è una sorta di documento legale che consente ad un adulto di trasferire o delegare le capacità decisionali a qualcun altro. Anche se il termine "procura" induce molte persone a presumere che questi documenti richiedano di assumere un avvocato, o comunque di coinvolgere un avvocato in qualche modo, questo non è il caso.

Se tu, un adulto capace, scegli di creare una procura, diventi noto come preside. La persona o l'organizzazione che selezioni come rappresentante è chiamata agente o procuratore di fatto. Il termine "avvocato-in-fatto" è semplicemente un titolo dato al rappresentante legalmente designato. Non conferisce in alcun modo al vostro rappresentante la capacità di agire da avvocato, né impone a tale persona di essere un avvocato.

Quando scegli un avvocato, devi scegliere un adulto disponibile e capace. Tuttavia, poiché le procure sono documenti legali, è sempre una buona idea procurarsi un avvocato che ti aiuti a crearli. Oltre a questo, procure e avvocati in realtà non coinvolgono gli avvocati.

Fatto 6: i piani di incapacità possono e dovrebbero cambiare quando si invecchia

Il piano di incapacità che crei quando ti diplomi all'università sarà probabilmente diverso da quello che creerai dopo esserti sposato, avere un figlio o sapere che hai una malattia cronica. Come altri strumenti di pianificazione finanziaria e immobiliare, i piani di incapacità devono cambiare e adattarsi nel tempo.

  • Trasferirsi in un nuovo stato . Poiché ogni stato ha le sue leggi sulla pianificazione dell'incapacità, ti consigliamo di rivedere almeno il tuo piano se dovessi passare a un nuovo stato. Prendere un appuntamento per parlare con un avvocato di pianificazione immobiliare locale per parlare di ciò che è necessario cambiare è sempre una buona idea in seguito a una mossa.
  • Cambia nello stato della relazione . Se ti sposi, passa attraverso un divorzio, o entri in una relazione romantica al di fuori del matrimonio, vorrai assicurarti che il tuo piano di incapacità rispecchi quello. Ad esempio, supponiamo che tu diventi divorziato e inizi una relazione romantica con un nuovo partner. Il tuo vecchio piano probabilmente include il tuo ex coniuge come parte del tuo piano. Se vuoi nominare un altro familiare o il tuo nuovo partner come rappresentante, dovrai cambiare il tuo piano.
  • Avere un figlio Avere un bambino ti cambia, spesso in modi che non puoi aspettarti. Quando consideri il futuro del tuo bambino, devi considerare la possibilità che non sarai lì per essere un caregiver, un fornitore o un genitore. Il tuo piano di incapacità deve affrontare ciò che vuoi che succeda se perdi la capacità di crescere o prendersi cura di tuo figlio. Scegliendo e nominando un tutore temporaneo, assicurando che qualcuno abbia la possibilità di utilizzare i fondi per pagare le esigenze di assistenza all'infanzia e assicurare che il bambino sia curato e istruito in un modo che approvi richiederà una pianificazione attenta.
  • Avvio di un'attività . Un'azienda ha una propria serie di richieste e, se sei il responsabile, la tua azienda ne risentirà se perdi capacità. I proprietari delle aziende devono sviluppare strumenti per la pianificazione dell'incapacità che proteggano non solo i loro interessi, ma anche gli interessi dell'azienda. Dovrai essere pronto a trasferire i tuoi doveri a qualcuno che li possa gestire responsabilmente.
  • Divenire ferito o malato . Ogni volta che subisci un infortunio grave o impari che hai una malattia grave, vorrai rivedere il tuo piano di incapacità per assicurarti che rispecchi accuratamente le tue esigenze di assistenza sanitaria. Ad esempio, se ti viene diagnosticata la malattia di Alzheimer o la demenza devi essere sicuro che i tuoi poteri di proclamazione nominano un surrogato di assistenza sanitaria di cui sei fiducioso in grado di gestire i tuoi affari mentre le tue capacità cognitive peggiorano. Potresti anche voler fare scelte diverse su quale tipo di assistenza sanitaria desideri accettare o rifiutare, specialmente se hai una malattia terminale.
  • Tempo e invecchiamento . Invecchiando, le circostanze mediche e personali possono cambiare senza preavviso. Molti cambiamenti legati all'età sono irrilevanti, ma se sono passati diversi anni dall'ultima volta che hai aggiornato il tuo piano di incapacità, devi tornare indietro e guardare oltre. Inoltre, poiché le leggi possono cambiare, vorrai renderlo un punto di contatto con il tuo consulente di pianificazione immobiliare una volta all'anno circa per chiedere eventuali modifiche di cui potresti aver bisogno. (Il tuo avvocato potrebbe automaticamente inviarti notifiche in caso di modifiche legali, ma è una buona idea contattarli per essere sicuri.) Se disponi di documenti attualmente in vigore, ad esempio procure finanziarie, potresti dover aggiornare o rinnovarli ogni tre-sei mesi per assicurarsi che le terze parti non abbiano domande sulla loro validità e attualità.
  • Ogni volta che cambi idea . Se hai intenzione di creare un piano di incapacità, devi essere sicuro che il tuo piano rispecchi i tuoi bisogni, desideri e scelte. Se, ad esempio, ti senti più a tuo agio nominare tuo fratello come rappresentante medico sul tuo coniuge, dovresti avere un piano che rifletta questo desiderio. Allo stesso modo, se cambi idea, devi cambiare il tuo piano.

Parola finale

La pianificazione dell'incapacità non è piacevole. Non è divertente contemplare la tua mortalità o potenziale incapacità. Ma è qualcosa che devi fare.

La creazione di un piano di incapacità fa parte dell'essere un adulto responsabile. Se non si dispone di un piano, è necessario crearne uno il più presto possibile. Fare un piano ti darà l'opportunità di riflettere su ciò che è più importante per te e la tua vita, e su come proteggere al meglio non solo te stesso, ma coloro che ti sono più vicini.

Hai un piano di incapacità? Perché o perché no?


Pro e contro della biometria e una società senza contanti

Pro e contro della biometria e una società senza contanti

Fino a quando il presidente Richard Nixon non tolse gli Stati Uniti dal gold standard negli anni '70, il denaro americano fu riscattabile per oro o argento. Attualmente, gli Stati Uniti sono su un sistema che utilizza la valuta fiat attraverso la Federal Reserve, poiché il valore del denaro si basa sulla fiducia nel governo e nella legge.

(Soldi e affari)

Come evitare problemi di budgeting con un flusso di cassa positivo

Come evitare problemi di budgeting con un flusso di cassa positivo

C'è di più per monitorare le tue finanze che capire il tuo patrimonio netto e avere un budget personale efficace in atto. È anche fondamentale tenere d'occhio il flusso di cassa . Qual è il flusso di cassa esattamente? Innanzitutto analizzerò i 3 tipi di rendiconti finanziari, incluso il rendiconto finanziario, e quindi entrerò nell'importanza di mantenere un solido flusso di cassa positivo.3 tip

(Soldi e affari)