it.lutums.net / 8 idee sbagliate comuni su come lavorare da casa - è giusto per te?

8 idee sbagliate comuni su come lavorare da casa - è giusto per te?


Ho lasciato il mio lavoro a tempo pieno nel 2006, dopo aver avuto il mio primo figlio, e da allora lavoro da casa. Lo adoro. Mi offre il massimo controllo sul mio programma e mi consente di mantenere le mie capacità affilate mentre faccio qualcosa che amo.

Tuttavia, mentre per me è perfetto, lavorare da casa non è necessariamente l'ideale per tutti. Comprendendo la verità dietro le idee sbagliate più comuni di questo stile di vita non tradizionale, puoi decidere se far funzionare l'interruttore giusto per te.

Miti e idee sbagliate su come lavorare a casa

1. Un programma flessibile

Mentre si lavora da casa può dare molto più controllo sulla pianificazione, ma non offre automaticamente la massima flessibilità. Mantengo delle ore ferree per aiutarmi a organizzarmi e, a seconda della linea di lavoro, potresti dover connetterti con un ufficio satellite che richiede di mantenere orari specifici.

Non dare per scontato che lavorare da casa significa automaticamente arrivare a impostare le proprie ore o lavorare solo quando i bambini sono andati a letto. Il mio primo lavoro a domicilio (come assistente marketing) mi ha richiesto di essere al mio computer dalle 9:00 alle 17:00, dal lunedì al venerdì, proprio come un normale lavoro d'ufficio. Un programma solido indica un programma prevedibile, di cui hai bisogno se lavori intorno a ritiri di scuola, compiti a casa e le tue responsabilità generali quotidiane con i bambini.

2. Il tuo lavoro è il tuo hobby

È vero che molte mamme work-at-home (WAHM) hanno trasformato le aziende di successo dai loro hobby e talenti - Etsy, ad esempio, è un mercato artigianale pieno di WAHM che creano e vendono le loro merci come lavori a tempo pieno. Tuttavia, non commettere l'errore di pensare che "lavorare a casa" significhi che stai facendo un hobby. Molte di queste posizioni sono proprio come il lavoro d'ufficio, il che significa titoli professionali, requisiti tecnici e vantaggi simili a quelli dei dipendenti - non solo un ufficio.

In effetti, un'indagine sull'uso del tempo del 2012 da parte del Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti ha rilevato che il 56% dei lavoratori autonomi ha lavorato fuori casa, ma lo stesso ha fatto il 20% dei dipendenti tradizionali. Il lavoro svolto da WAHM potrebbe essere più tradizionale e tecnico di quanto si pensi.

Inoltre, poiché una posizione WAHM può essere considerata un "hobby", a quelle madri che lavorano da casa viene spesso chiesto di rendere gratuitamente i propri servizi. Che si tratti di cappelli per maglieria o di progettazione grafica, le mamme work-at-home considerano le loro carriere lavorative, non gli hobby.

3. Lavorare da solo è sempre fantastico

Mi considero un introverso, quindi lavorare in modo indipendente da casa è una situazione ideale per me. Anche se potrebbe sembrare un sogno quando si ha a che fare con un dramma da ufficio o un capo che ti guarda sempre da dietro le spalle, in realtà non è perfetto. Essere isolato dagli altri nella tua professione può essere davvero dannoso, lasciando i lavoratori a casa sentirsi soli e sconnessi.

Lavorare da casa significa rinunciare a molti degli eventi sociali che aiutano a formare le relazioni sul posto di lavoro: pranzi, feste in ufficio, sessioni di formazione e persino chiacchiere quotidiane attorno al refrigeratore d'acqua. Se si desidera mantenere l'aspetto sociale del lavoro, potrebbe essere necessario formare i propri gruppi. Meetup offre una serie di gruppi ed eventi per WAHM, che possono essere un modo ideale per socializzare e fare rete al di fuori del proprio ufficio.

Sono anche un sostenitore di garantire le relazioni da persona a persona quando si lavora da casa. Mentre posso sempre inviare email ai clienti, è bello parlare al telefono per mantenere quelle relazioni e godere di una tipica esperienza sociale basata sul lavoro. Sparire da ogni contatto quando si lavora a casa può semplicemente essere isolato, quindi è spesso necessario uno sforzo extra per raggiungere e rimanere connessi.

4. Non hai bisogno di assistenza all'infanzia

Se rimani a casa per lavoro, non dovrai mai più pagare per l'asilo, giusto? Non necessariamente. Lavorare dal tuo ufficio a casa potrebbe significare che ti trovi nello stesso edificio dei tuoi figli, ma non è come prendersi cura di loro attivamente.

Inizialmente avevo smesso di lavorare fuori casa per passare più tempo con mia figlia. Ma quando è cresciuta e suo fratello minore è nato, ho subito scoperto che mi ero morso un po 'più di quanto potessi masticare. Mi sono reso conto che potevo essere un professionista o una madre, ma non entrambi allo stesso tempo.

Se i tuoi figli sono a scuola (i miei sono spariti dalle 9:00 alle 15:00), hai un eccellente periodo di tempo durante il quale puoi completare il tuo lavoro. Tuttavia, durante le estati e nei giorni liberi da scuola (o se hai bambini piccoli), è una storia completamente diversa. Potresti comunque richiedere l'asilo nido fuori casa per svolgere il tuo lavoro in modo adeguato.

Alcune opzioni di assistenza all'infanzia per WAHM includono quanto segue:

  • Asilo nido fuori casa
  • Scuola materna locale
  • Asilo nido a domicilio
  • Badanti
  • Aiutanti delle madri
  • Scambio di baby sitter con un altro WAHM

La soluzione che funziona meglio per te dipende ovviamente dalla tua situazione, dal programma e dal reddito disponibile, ma non commettere l'errore di pensare di poter fare tutto. Alcuni lavori WAHM richiedono chiamate in conferenza o una concentrazione profonda, entrambi che sono impegnativi quando i bambini chiedono a gran voce la vostra attenzione. La pianificazione dell'assistenza all'infanzia può aiutarti a ridurre un po 'la pressione e consentire di dare il massimo a tutti, sia quando si lavora e si trascorre del tempo con i propri figli.

5. È completamente privo di stress

L'idea che lavorare da casa rimuova semplicemente tutto lo stress legato al lavoro per un'esperienza dolce è ridicolo per coloro che lo fanno giorno per giorno. Solo perché non sei in ufficio non significa che sei esente da scadenze, progetti, revisioni delle prestazioni, relazioni tra colleghi e altre esperienze lavorative stressanti. In effetti, lavorare da casa può effettivamente aggiungere stress alla tua giornata. Se non mi credi, aspetta solo che tuo figlio schiacci Play-Doh sul tuo laptop.

Uno dei principali aspetti dell'essere un WAHM che trovo particolarmente stressante è che non posso lasciare l'ufficio. Dato che la mia casa è il mio ufficio, sarebbe possibile per me lavorare 24-7, se lo avessi scelto. Prendere la decisione di smettere di lavorare per il giorno - chiudere la mia posta elettronica, spegnere il computer - può essere difficile quando le scadenze si profilano. Trovare il giusto equilibrio tra vita lavorativa e vita privata è impegnativo, quindi le WAHM devono essere vigili quando si delineano tra il lavoro e la vita domestica.

6. Lavorare a casa richiede vendite

Molti WAHM lavorano nelle vendite dirette per aziende come Mary Kay, Avon e Pampered Chef. Certo, quelle non sono le tue uniche opzioni. Quando ho deciso di lasciare un lavoro tradizionale in ufficio, è stato difficile trovare un lavoro che non riguardasse le vendite, ma non era impossibile.

Qui ci sono un certo numero di carriere tecnicamente basate che sono l'ideale per chi lavora da un ufficio a casa:

  • Scrittura freelance
  • Trascrizione di record
  • Disegno grafico
  • blogging
  • Assistenza virtuale
  • Traduzione di servizi
  • La modifica
  • Tutoring
  • Allenamento personale
  • Internet Marketing
  • Assistenza clienti

I requisiti per ogni lavoro variano, ma qualsiasi lavoro che può essere fatto senza la comunicazione faccia a faccia con clienti, colleghi e clienti funziona bene per una posizione WAHM.

7. WAHM è lo stesso di SAHM

Non scambiare le mamme casalinghe per le mamme casalinghe. Uno non è migliore dell'altro, naturalmente, ma sono diversi e ognuno ha le sue sfide e i suoi benefici.

A volte l'insegnante di mio figlio non capisce perché non posso venire ad una gita di classe - Sono a casa tutto il giorno, no? A differenza di un SAHM, un WAHM ha requisiti professionali da soddisfare per completare il suo lavoro. Quando hai scadenze e clienti da soddisfare, semplicemente non puoi partecipare come un SAHM può. Assicurarti che amici, familiari, insegnanti e colleghi possano capire la differenza può aiutarti a stabilire i limiti. Può anche aiutare a salvare la sanità mentale e gestire le aspettative che gli altri potrebbero avere di voi.

8. È l'ideale per tutti

Le persone spesso romanticizzano l'idea di lavorare da casa. Tuttavia, solo perché è giusto per me, non significa automaticamente che sia la soluzione migliore per tutti. Certi lavori, tipi di personalità, orari e famiglie semplicemente non giocano bene con l'idea di avere un tempo dedicato al lavoro a casa. Ad esempio, se sei un estroverso, potrebbe renderti assolutamente infelice. È importante scoprire ciò che è giusto per te.

Parola finale

Il mio consiglio agli altri di prendere in considerazione il cambiamento è di fare una prova: se lavori per un'azienda specifica, chiedi di lavorare da casa un paio di giorni alla settimana per vedere se è fattibile. Se stai pianificando di lanciare la tua impresa, inizia ad occupare alcuni clienti - puoi sempre costruire da lì. Non mettere tutte le tue uova nel cestino da lavoro finché non sei sicuro che tu e la tua famiglia potete davvero farlo funzionare.

Lavori da casa? Qual è l'idea sbagliata più comune che hai riscontrato?


Devo ottenere una vaccinazione antinfluenzale?  - Efficacia, costi e effetti collaterali

Devo ottenere una vaccinazione antinfluenzale? - Efficacia, costi e effetti collaterali

Abbiamo avuto tutti: un corpo dolorante, mal di gola, nausea, febbre e brividi. La temuta stagione influenzale è alle porte! Che schifo.Ottenere l'influenza è terribile. Non solo ti senti terribile, ma può anche costare un sacco di soldi. Potrebbe essere necessario perdere il lavoro o la scuola e andare dal medico. I

(Soldi e affari)

Life After Divorce - Consigli su come affrontare e andare avanti

Life After Divorce - Consigli su come affrontare e andare avanti

Secondo le statistiche del governo, ci sono stati più di 4, 2 milioni di divorzi tra il 2006 e il 2011, circa la metà dei matrimoni nello stesso periodo. Statisticamente, circa il 40% dei primi matrimoni finisce con il divorzio, mentre quasi tre quarti dei terzi matrimoni falliscono.Il divorzio è spesso costoso e può essere devastante per tutte le parti coinvolte: partner, figli, genitori e nonni. Se

(Soldi e affari)