it.lutums.net / Come diventare finanziariamente indipendenti Utilizzando rapidamente la Formula FI

Come diventare finanziariamente indipendenti Utilizzando rapidamente la Formula FI


Il termine "indipendenza finanziaria" viene gettato molto in articoli e blog di finanza personale, e non tutti lo usano allo stesso modo. Per alcune persone, l'indipendenza finanziaria significa semplicemente guadagnare abbastanza per pagare le bollette, quindi non devi dipendere dall'aiuto della tua famiglia o del governo. Per gli altri, significa essere liberi dal debito, quindi non devi fare affidamento sul credito per far quadrare i conti.

Tuttavia, quando vedi il termine scritto con lettere maiuscole - come "Indipendenza finanziaria" o "FI" - di solito ha un significato molto specifico: avere abbastanza soldi risparmiati per sostenerti per il resto della tua vita. Questo tipo di indipendenza finanziaria - noto anche come ricco in modo indipendente, o che ha "tutti i soldi" - significa che non devi dipendere da uno stipendio. Una volta raggiunta l'indipendenza finanziaria, non è più necessario lavorare per vivere.

Anche se la maggior parte delle persone si aspetta che l'indipendenza finanziaria arrivi con la pensione, i due non devono essere collegati. Raggiungere FI non significa che devi smettere di lavorare, significa solo che non devi più preoccuparti di quanto guadagni. Quindi, se hai sempre desiderato rinunciare al tuo lavoro nel marketing e diventare un istruttore di immersioni subacquee, FI rende possibile perseguire quel sogno. Anche se non guadagni niente dal tuo nuovo lavoro, puoi comunque vivere dei tuoi risparmi o investimenti mentre fai ciò che ami.

La formula dell'indipendenza finanziaria

Raggiungere l'indipendenza finanziaria è un obiettivo ambizioso, ma non è complicato. In effetti, solo alcuni semplici calcoli possono darti una stima approssimativa di quanti anni ci dovrebbero impiegare per arrivare lì, in base al tuo attuale tasso di spesa e risparmio.

Fondamentalmente, la Formula dell'indipendenza finanziaria ha due parti. La prima parte calcola il tuo numero FI: la somma totale di denaro necessaria per darti un reddito sufficiente per la vita:

  • Numero FI = spesa annuale / tasso di prelievo sicuro

La seconda parte della formula usa il tuo numero FI per capire quanti anni ci vorranno per raggiungere FI:

  • Anni a FI = (Numero FI - Quantità già salvata) / Risparmio annuale

Questa è solo una approssimativa approssimazione, ma è abbastanza buona da darti un'idea di quanto sei lontano da FI in questo momento. Una volta che lo sai, puoi iniziare a seguire i seguenti passi per raggiungere prima l'Indipendenza Finanziaria personale.

Calcola la tua spesa

Per calcolare la tua Formula dell'indipendenza finanziaria, la prima cosa che devi sapere è esattamente quanto stai spendendo ogni anno. Se hai già un budget familiare dettagliato, questo passaggio è semplice. Guarda le tue spese mensili totali e moltiplicale per 12.

Se non ne hai uno, allora il tuo primo passo sulla strada per FI è fare un bilancio. Siediti con un'app di bilancio, un foglio di calcolo o semplicemente una penna e un foglio di carta ed elenca tutte le tue spese regolari - dall'affitto o dal pagamento del mutuo, alla tua tazza di caffè o bottiglia d'acqua al giorno. Non dimenticare di includere le spese che emergono solo una volta ogni tanto, ad esempio una fattura di imposta trimestrale sulla proprietà o un premio assicurativo annuale. Inoltre, assicurati di lasciare un po 'di padding nel budget per eventuali spese di emergenza, come riparazioni auto o spese mediche.

Aggiungi tutto insieme e hai il tuo primo numero chiave: la tua spesa annuale totale. Più basso è l'importo, più facile è raggiungere l'indipendenza finanziaria.

Trova il tuo numero FI

Una volta che sai quante entrate hai bisogno ogni anno, puoi calcolare il tuo "Numero FI": la quantità totale di denaro necessaria per darti quel livello di reddito per la vita. Il tuo numero FI dipende da due fattori: la spesa corrente e la percentuale di prelievo sicuro (SWR). Il tuo SWR è la percentuale dei tuoi risparmi che puoi tranquillamente ritirare senza esaurire durante la tua vita.

L'ammontare del reddito che puoi ottenere in modo affidabile dai tuoi investimenti è l'importo totale che hai risparmiato moltiplicato per l'SWR. Quindi, per scoprire quanto è grande una somma per raggiungere il reddito che vuoi - in altre parole, per trovare il tuo numero di FI - basta prendere la spesa corrente e dividerla per il tuo SWR. Ad esempio, se la tua spesa corrente è di $ 30.000 all'anno e il tuo SWR è del 4%, dividerei $ 30.000 per 0, 04, risultando in un numero FI di $ 750.000.

Molti esperti finanziari affermano che il 4% è, in realtà, un Costo ragionevole per la maggior parte delle persone. Questa linea guida, nota come regola del 4%, si basa su uno studio del 1998 pubblicato sul Journal of American Association of Individual Investors, che viene solitamente indicato come Trinity Study. Lo studio ha rilevato che i pensionati che hanno investito almeno metà del loro gruzzolo in azioni possono ritirare il 4% del loro denaro iniziale ogni anno, adeguandosi annualmente all'inflazione, e hanno lasciato più di 30 anni rispetto a quando hanno iniziato.

A lungo termine, lo studio Trinity calcolato, la regola del 4% funziona attraverso tutti i tipi di alti e bassi del mercato. Finché non si preleva più del 4% dei fondi iniziali ogni anno, i tuoi investimenti dovrebbero durare per il resto della tua vita.

Alcuni esperti finanziari sostengono che la regola del 4% non è più valida nell'economia di oggi, con i suoi tassi di interesse più bassi. Tuttavia, uno studio del 2015 di PricewaterhouseCoopers (PwC) conclude che la regola è ancora ragionevole per le famiglie con "considerevole ricchezza" - in altre parole, quelle che sono finanziariamente indipendenti. Quindi, anche se la regola del 4% non è perfetta, è comunque una buona guida per pianificare la tua strada verso FI.

Determinare anni per l'indipendenza finanziaria

La parte finale della tua Formula dell'indipendenza finanziaria è quanti soldi risparmia ogni anno. Una volta determinata la spesa annuale, è facile calcolare i risparmi annuali: basta sottrarre l'importo speso dall'importo che si guadagna.

Ora hai tutto ciò che ti serve per capire quanto sei lontano dall'indipendenza finanziaria. Sai quanto hai bisogno di salvare, e sai quanto stai risparmiando ogni anno. Quindi se dividi il primo numero al secondo, questo ti dice quanti anni occorrerebbe per raggiungere FI. Ad esempio, se il tuo numero di FI è di $ 750.000 e stai riuscendo a risparmiare $ 25.000 all'anno, ci vorranno 30 anni per raggiungere FI.

Tuttavia, questo presuppone che stai iniziando da zero. Se hai già un po 'di soldi nel risparmio, l'immagine sembra più luminosa. Ad esempio, se il tuo numero FI è $ 750.000, ma hai già $ 250.000 nei tuoi conti pensionistici, devi solo salvare altri $ 500.000 per raggiungere FI. Quindi ad un tasso di $ 25.000 all'anno, ci vorranno 20 anni per arrivarci.

D'altra parte, se il tuo tasso di risparmio è inferiore, allora il tuo tempo per FI diventa più lungo. Ad esempio, se si risparmiano solo $ 10.000 all'anno, ci vorranno 50 anni per risparmiare i $ 500.000 necessari per raggiungere FI. E se non risparmi nulla, raggiungere FI diventa impossibile - i tuoi risparmi non crescono mai e FI non si avvicina mai.

Certo, tutto ciò è una semplificazione eccessiva, perché presuppone che il denaro che stai risparmiando ogni anno non stia guadagnando alcun interesse. Se stai mantenendo i tuoi soldi in un conto di risparmio, non è lontano dalla verità, perché i tassi di interesse in questo momento sono appena sopra lo zero. Tuttavia, se hai investito il tuo gruzzolo in un mix ragionevole di azioni e obbligazioni, il rendimento di tali investimenti dovrebbe aumentare i tuoi risparmi ogni anno, riducendo il tempo necessario per raggiungere FI.

In sostanza, la Financial Independence Formula è davvero solo un punto di partenza. Ti dice il tempo più lungo che è possibile impiegare per raggiungere FI - ma gli investimenti solidi possono sbarazzarsi di anni di quel totale. Se si desidera un calcolo più preciso che influenzi i rendimenti dell'investimento, è possibile utilizzare un calcolatore dell'indipendenza finanziaria come quello fornito da Networthify.

Risparmio per l'indipendenza finanziaria

La tua formula sull'indipendenza finanziaria mostra quanto tempo impiega a raggiungere FI ai tuoi attuali tassi di spesa e risparmio. Tuttavia, non devi accontentarti di quello. Se riesci a trovare modi per ridurre la tua spesa annuale o aumentare il tuo risparmio - o meglio ancora, fai entrambe le cose - puoi raggiungere FI molto più velocemente.

Gli esperti finanziari non sono d'accordo su esattamente quanto dovresti mirare a salvare. Lo scrittore finanziario Jonathan Chevreau, autore del libro "Findependence Day", dice in un'intervista a Forbes che le persone che mirano all'indipendenza finanziaria dovrebbero cercare di risparmiare il 20% del loro reddito lordo. Chevreau ritiene che questo sia un obiettivo ambizioso che è "impossibile" per alcune persone - tuttavia molti blogger finanziari affermano di riuscire a risparmiare il 50% del loro reddito o anche di più e incoraggiare i loro lettori a fare lo stesso.

Mentre gli esperti hanno opinioni diverse su quale dovrebbe essere il tuo reale obiettivo di risparmio, sono sostanzialmente d'accordo su come ottenerlo, raccomandando generalmente un trio di strategie: ripagare i tuoi debiti, massimizzare il tuo reddito e tagliare le tue spese.

Pagare i debiti

Secondo un rapporto di The Pew Charitable Trusts, l'80% di tutti gli americani ha una sorta di debito. Circa il 44% ha mutui casa, il 39% ha un debito con carta di credito, il 37% ha prestiti per auto e il 21% ha prestiti agli studenti in circolazione. Tutto sommato, una famiglia tipica è di circa $ 68.000 nella buca.

La maggior parte di questo debito è solo un peso morto nel tuo budget. Mese dopo mese, devi pagare gli interessi su di esso senza ottenere nulla di valore in cambio. E più a lungo prendi per pagarlo, più interessi finisci per pagare in totale.

Pagare i tuoi debiti libera più denaro da investire nei tuoi investimenti. Quanto prima puoi farlo, l'interesse composto più lungo funziona per te, e più velocemente cresce il tuo gruzzolo.

Massimizzare il reddito

Più soldi porti ogni mese, più puoi risparmiare per investire. Ci sono molti posti in cui cercare entrate extra, tra cui:

  • Il tuo lavoro principale . Se il tuo lavoro paga ogni ora, puoi provare a ottenere ulteriori turni o aggiungere più ore straordinarie. Se hai uno stipendio, chiedi al tuo capo un aumento di stipendio. Con entrambi i tipi di lavoro, puoi lavorare per perfezionare le tue abilità al fine di ottenere una promozione o imparare una nuova serie di competenze in modo da poter ottenere un lavoro nuovo e più remunerativo da qualche altra parte.
  • Lavori esterni . Se non hai abbastanza ore di lavoro nel tuo lavoro principale, puoi cercare un secondo lavoro per fare la differenza. Puoi anche iniziare un'attività secondaria, come tutoraggio, dog walking o scrittura freelance. Oppure, su una scala più piccola, puoi provare a portare un po 'di denaro extra da un hobby che ti piace, come la fotografia o l'artigianato.
  • Vendendo i tuoi effetti personali . Un sacco di persone hanno cose extra in giro per la casa che non hanno più bisogno - e alcune potrebbero valerne la pena. Ad esempio, vecchi mobili, monete e gioielli talvolta hanno valore per gli antiquari. È inoltre possibile ottenere denaro per abbigliamento, mobili e attrezzature sportive usati delicatamente attraverso negozi di spedizione. E, naturalmente, puoi vendere quasi tutto su eBay o Amazon.
  • Flussi di reddito passivi . Uno dei modi migliori per aumentare le entrate è sviluppare un flusso di reddito passivo. Questa è un'impresa che, una volta avviata, continua a generare denaro con uno sforzo minimo o nullo da parte tua. Gli esempi includono affitto da proprietà che possiedi, royalties da libri o musica che hai pubblicato e entrate pubblicitarie da un sito web che richiede solo un lavoro minimo da mantenere.

Tagliare le spese

Ridurre le tue spese in realtà ti dà più soldi per il tuo dollaro che aumentare le tue entrate. A breve termine, entrambe le strategie aumentano l'importo che puoi salvare ogni mese. Tuttavia, tagliare le spese ti aiuta anche a lungo termine, perché ti permette di vivere con un reddito più piccolo per il resto della tua vita - il che, a sua volta, riduce il tuo numero FI e lo rende più facile da raggiungere. Quindi, ogni dollaro guadagnato ti aiuta una volta, ma ogni dollaro risparmiato ti aiuta due volte.

Ad esempio, supponiamo che tu stia attualmente guadagnando $ 55.000 all'anno, di cui spendi $ 30.000 e risparmi $ 25.000. Ciò significa che il tuo numero FI è di $ 750.000 - la tua spesa annuale moltiplicata per 25. E dal momento che stai risparmiando $ 25.000 all'anno, ci vorranno 30 anni per raggiungere l'indipendenza finanziaria.

Supponiamo ora di ottenere un aumento che porta un extra di $ 5.000 all'anno dopo le tasse. Se affondi tutti quei soldi in risparmi, stai mettendo via $ 30.000 all'anno, e ci vorranno solo 25 anni per raggiungere FI.

Tuttavia, se puoi tagliare le tue spese per lo stesso $ 5.000 all'anno, aumenti i tuoi risparmi a $ 30.000 e abbassi le tue spese a $ 25.000 contemporaneamente. Ciò significa che il tuo numero di FI è solo di $ 625.000 - e di $ 30.000 all'anno, ci vorranno solo 20.83 anni per raggiungere FI. Quindi, hai appena accorciato il tuo tempo in FI di nove anni, l'80% in più di quanto saresti in grado di accorciare con quell'aumento di $ 5.000.

Un altro vantaggio di risparmiare di più, al contrario di guadagnare di più, è che per molte persone è più facile da fare. Ottenere un aumento o iniziare un'attività secondaria non è sempre possibile, ma quasi chiunque può trovare un modo per tagliare le spese extra. Ci sono centinaia, se non migliaia, di strategie per risparmiare denaro, quindi è quasi garantito che alcuni di essi possano funzionare per te.

Per risparmiare il più possibile, concentrati sulle maggiori spese del tuo budget, come le seguenti:

  • Alloggio Se puoi, trova una casa in una città o in una zona in cui il costo della vita è basso. Se questa non è un'opzione, cerca quartieri convenienti nella tua zona. Invece di acquistare la casa più grande che ti puoi permettere, scegli una casa più piccola che non metterà a dura prova il tuo budget, o affittare una casa se è più economica rispetto all'acquisto. Ottieni il tasso di interesse più basso che puoi sul tuo mutuo - o, se hai già un mutuo, rifinanzia il tuo mutuo per ottenere un tasso inferiore - e poi pagalo il più velocemente possibile. Fai la tua manutenzione casa fai da te più che puoi, almeno per lavori semplici che puoi gestire facilmente.
  • Trasporto Se vivi in ​​una città, considera se puoi gestire senza una macchina o utilizzare una sola auto per più conducenti. Consulta le alternative come camminare o andare in bicicletta al lavoro, utilizzando i mezzi pubblici o approfittando dei servizi di condivisione del percorso e di car sharing. Se guidi, tieni la tua vecchia auto in funzione il più a lungo possibile invece di scambiarla con un modello più nuovo con un prestito auto costoso. E, ancora, fai semplici lavori di manutenzione da solo invece di pagare un meccanico.
  • Cibo Per mantenere bassi i costi del cibo, mangiare pasti casalinghi il più spesso possibile invece di cenare fuori. Risparmia sui generi alimentari acquistando le vendite, acquistando i marchi dei negozi, utilizzando i coupon in modo sensato e tagliando gli articoli più costosi, come carne e alimenti lavorati. Se ci sono più negozi nella tua zona, crea e usa un listino prezzi per tenere traccia di quali negozi hanno le migliori offerte su diversi articoli. E se hai un cantiere, inizia un orto domestico per coltivare alcuni dei tuoi prodotti.
  • Shopping . Il modo migliore per risparmiare sullo shopping è assicurarti di aver davvero bisogno di tutto ciò che acquisti. Invece di sostituire cose come vestiti o elettrodomestici solo perché sono vecchi, tenerli fino a quando non si consumano - e mantenerli correttamente in modo che durino il più a lungo possibile. Quando devi effettuare un acquisto, prova a comprare articoli di seconda mano. Se devi comprare di nuovo, utilizza un sito come ConsumerReports per cercare l'articolo che stai acquistando e scegli un modello che ti dia un buon valore per il tuo dollaro. Quindi, una volta che decidi cosa acquistare, fai acquisti in diversi negozi e siti web per trovare l'offerta migliore.
  • Intrattenimento . Invece di fare una vacanza di lusso costosa, pianifica un viaggio in campeggio più economico vicino a casa, o anche una staycation. Invece di andare al cinema, affitta DVD per $ 1 da Redbox o prendili in prestito dalla tua biblioteca locale. Sostituisci la tua costosa connessione via cavo con un servizio di streaming, come Netflix, Amazon Prime o Hulu. Goditi le opzioni di intrattenimento per famiglie economiche come giochi da tavolo, passeggiate nel parco o geocaching.
  • Pagamenti di interessi . Come notato sopra, la maggior parte delle famiglie americane ha un qualche tipo di debito, e i pagamenti su quel debito possono prendere un grande morso dal budget mensile. Un modo per ridurre questi pagamenti è migliorare il tuo punteggio di credito. Aumentare il tuo rating ti aiuta a qualificarti per i tassi più bassi su mutui casa, prestiti auto, carte di credito e persino assicurazione auto. Migliorare il tuo credito può anche renderti più attraente per i potenziali datori di lavoro e, eventualmente, aprire nuove scelte di carriera, come il lavoro nel settore finanziario, che sono off-limits per le persone con cattivo credito. I modi per migliorare il tuo punteggio di credito comprendono il pagamento dei saldi in sospeso, l'evasione dei pagamenti in ritardo e la verifica regolare del rapporto di credito per eventuali errori.

Investire per l'indipendenza finanziaria

Una cosa che è fuorviante sulla Formula dell'Indipendenza Finanziaria è che guarda solo alle tue spese e ai tuoi risparmi. Basta dirvi quanto tempo ci vorrà per raggiungere FI se avete lasciato i vostri soldi seduti in una scatola senza guadagnare interesse - ma nella vita reale, è possibile fare molto meglio di così. Oltre a incrementare il tuo tasso di risparmio, puoi anche arrivare a FI più velocemente guadagnando un buon ritorno sul denaro che hai messo da parte.

Sfortunatamente, capire come guadagnare un buon rendimento, ma affidabile, è difficile nel mondo di oggi - e nulla è garantito. Decenni fa, avresti potuto semplicemente investire i tuoi soldi in buoni del Tesoro e guadagnare abbastanza interessi per fornirti un reddito mensile costante, praticamente senza rischi. È così che Joe Dominguez, uno degli autori del libro "Your Money or Your Life", è riuscito a raggiungere l'indipendenza finanziaria negli anni '60. Oggi, con tassi d'interesse record, non è possibile ottenere questo tipo di rendimento senza correre rischi con il proprio principale.

Tuttavia, se stai investendo a lungo termine, il tempo è dalla tua parte. Puoi ignorare gli alti e bassi del mercato giorno per giorno e concentrarti sulla qualità del tuo portafoglio e le sue prestazioni su un periodo di molti anni. Nel lungo termine, gli investimenti con alcuni rischi, come le azioni, tendono a offrire i migliori rendimenti complessivi. Se stai mirando all'indipendenza finanziaria, vale la pena prendere un po 'di rischio a breve termine per massimizzare le possibilità di far crescere il tuo gruzzolo nel lungo periodo.

D'altra parte, è anche importante considerare la vostra tolleranza al rischio. Investire in azioni e obbligazioni significa perdere denaro a volte e, se non riesci a gestirli, rischi di andare nel panico e vendere azioni in perdita. Ottieni un senso della tua tolleranza al rischio parlando con un professionista finanziario, o semplicemente considera come ti sentiresti se i tuoi investimenti subissero un colpo del 10% durante la notte. Che ne dici del 20%, o addirittura del 50%?

Se si è investiti a lungo termine, di solito è prudente mantenere i propri investimenti per molti anni, e rotolare con le perdite. Per salvare te stesso dormire la notte, assicurati che il tuo rischio di investimento corrisponda a ciò che puoi gestire. Un professionista finanziario qualificato può aiutarti a determinare meglio la tua tolleranza al rischio e creare un portafoglio di investimenti sensato.

Naturalmente, puoi anche creare il tuo portafoglio personale. Tuttavia, devi essere disposto a dedicare tempo e sforzi non solo alla ricerca, ma anche a trovare investimenti adeguati che corrispondano alla tua tolleranza al rischio e ai tuoi obiettivi a lungo termine.

Crea un portfolio "Lazy"

Il modo più semplice per investire per l'indipendenza finanziaria è quello di creare un portafoglio "pigro" di entrambi i fondi indicizzati o fondi negoziati in borsa (ETF). Questi fondi detengono una raccolta di investimenti che corrispondono a un particolare indice, come l'S & P 500. Mettere i soldi in un paio di fondi che coprono un'ampia gamma di titoli, azioni e obbligazioni statunitensi è un modo per creare un portafoglio diversificato per tenere a lungo termine.

Questa strategia, conosciuta come "compra e mantieni", ha storicamente prodotto buoni risultati. Il calcolatore di investimento dei rendimenti storici di Bankrate, basato sui dati dell'economista di Yale Robert Schiller, mostra che tra il 1960 e il 2010, gli investitori che hanno acquistato e detenevano azioni nell'S & P 500 avrebbero visto rendimenti a due cifre in un dato periodo di 30 anni . Persino un investitore che aveva investito denaro nel mercato appena prima del crollo nel 1929 avrebbe guadagnato quasi il 10% di esso continuando a detenere tali investimenti per 30 anni.

Come mostra questo esempio, la chiave di questo tipo di investimento è la volontà di attendere gli alti e bassi del mercato. Devi resistere alla tentazione di acquistare più azioni quando il mercato è in piena espansione, o salvare e vendere tutto quando si verifica una crisi. Se cedi a questo impulso, finisci per comprare quando i prezzi sono alti e vendere quando sono bassi - esattamente l'opposto di quello che devi fare per guadagnare soldi nel mercato.

Tuttavia, per coloro che possono ignorare il "rumore" del mercato e resistere a lungo termine, gli investimenti pigri hanno diversi vantaggi:

  • Diversificazione In sostanza, la diversificazione significa non mettere tutte le uova nello stesso paniere. Quando acquisti azioni di un singolo titolo, tutta la tua fortuna dipende dalla performance di quel titolo. Al momento dell'acquisto di un fondo indicizzato all'intero mercato, al contrario, la tua fortuna dipende dalla performance del mercato nel suo complesso, che è una scommessa molto più sicura. E quando combini il fondo dell'indice di mercato completo con altri fondi investiti in azioni estere e in obbligazioni, stai diffondendo le tue uova su un enorme numero di diversi panieri - quindi anche se l'intero mercato azionario statunitense crolla, non lo farà prendi tutti i tuoi risparmi con esso
  • Tariffe basse Quando investi in un fondo comune gestito attivamente, devi pagare una commissione al gestore. Secondo un rapporto dell'Investment Company Institute, il fondo medio gestito ha un rapporto di spesa annuo di 89 punti base, o 0, 89%, nel 2013. Non sembra molto, ma continua a gravare sui profitti. Per contro, un fondo indicizzato tipico paga solo 12 punti base (0, 12%). Gli ETF sono nel mezzo, con rapporti di spesa medi che vanno dallo 0, 11% allo 0, 37%, secondo un rapporto di Morningstar Manager Research.
  • Semplicità Investimenti pigri, come suggerisce il nome, non richiedono molto tempo ed energia. Non devi preoccuparti di quali azioni o obbligazioni sono il miglior investimento, o anche il momento migliore per comprare e vendere. Tutto ciò che devi fare è continuare a mettere i soldi negli stessi due o tre fondi, mese dopo mese, e trattenere quei fondi attraverso i fondi. Se la cronologia si ripete e sei in grado di tenere a lungo termine (idealmente almeno due decenni), le tue risorse dovrebbero crescere.

È facile creare un portafoglio come questo con un servizio di intermediazione online, come Capital One Investing (precedentemente noto come Sharebuilder) o TD Ameritrade. È possibile scegliere tra un'ampia gamma di fondi indicizzati e ETF su cui investire, offerti da società come Vanguard, Fidelity, iShares, Schwab o SPDR. Il consulente per gli investimenti Rick Ferri, che scrive per Forbes, afferma che tutte queste società offrono una buona selezione di fondi a basso costo e ben performanti. Usa gli ETF Vanguard come esempi per illustrare l'approccio del portfolio pigro, ma afferma che è possibile ottenere gli stessi risultati con tipi di fondi simili di altre società.

Ferri delinea un paio di modi per creare un portafoglio pigro. Il più semplice è quello di acquistare solo due fondi: un fondo obbligazionario statunitense diversificato, come l'ETF Vanguard Total Bond Market e un fondo azionario globale, come l'ETF Total World Stock di Vanguard. Se vuoi un po 'più di controllo, puoi investire in tre fondi, dividendo gli investimenti azionari tra un fondo azionario americano e uno per le azioni estere, ad esempio l'ETF di Vanguard Total Stock Market e l'ETF Total International Stock. Chevreau, nella sua intervista a Forbes, raccomanda un portafoglio di ETF a tre fondi per gli investitori che lavorano verso l'indipendenza finanziaria.

Fai investimenti automatici

Se si utilizza un servizio di intermediazione online per creare il proprio portafoglio pigro, è anche possibile configurarlo per rendere automatici i propri investimenti. La maggior parte dei broker online offre piani di investimento automatici che prelevano una somma fissa di denaro dai tuoi risparmi o dal tuo conto corrente ogni mese e li inseriscono nel tuo portafoglio, quindi non devi ricordarti di farlo.

Un altro vantaggio dell'investimento automatico è la media dei costi in dollari. Fondamentalmente, questo significa che metti sempre lo stesso numero di dollari in un investimento ogni mese, indipendentemente dal prezzo delle azioni. In questo modo, acquisti automaticamente più azioni quando i prezzi sono bassi e meno azioni quando i prezzi sono alti. In altre parole, segui il classico consiglio di investimento "Acquista in basso, vendi in alto", senza nemmeno doverlo pensare.

Riequilibrare una volta all'anno

Quando imposti il ​​tuo portafoglio per la prima volta, devi decidere come dividere i tuoi soldi tra i due o tre fondi che hai scelto. Ad esempio, se disponi di un fondo azionario statunitense, un fondo azionario internazionale e un fondo obbligazionario, potresti decidere di mettere uguali quantità di denaro in ciascuno di essi. Oppure, se sei disposto a prendere più rischi a breve termine in cambio di una crescita più aggressiva, potresti indirizzare una maggiore quota di denaro verso le azioni, ad esempio il 40% ciascuna per le azioni estere e domestiche e il 20% per le obbligazioni.

Tuttavia, è probabile che i tuoi tre fondi non cresceranno tutti allo stesso ritmo. Nel corso del tempo, la percentuale di denaro in ciascun fondo cambierà. Ad esempio, se il fondo azionario estero crescesse più rapidamente degli altri due, entro la fine dell'anno potreste avere il 50% del vostro capitale in azioni estere, il 35% in azioni domestiche e solo il 15% in obbligazioni.

Una volta all'anno, dovresti "riequilibrare" il tuo portafoglio, trasferendo il denaro dai fondi con troppo in quelli con troppo poco. Alcuni broker online, come Wealthfront, possono farlo automaticamente. Con gli altri, devi entrare nel tuo account, osservare i saldi dei fondi e regolarli secondo necessità.

Tieni traccia dei tuoi progressi

Man mano che i tuoi investimenti crescono, puoi seguire i tuoi progressi verso l'indipendenza finanziaria. Puoi farlo con alcuni tipi di software di budgeting, come Quicken Deluxe, o utilizzare un'applicazione di investimento online gratuita come Personal Capital.

Puoi anche utilizzare un programma di fogli di calcolo per creare un semplice foglio di monitoraggio su cui inserisci il saldo corrente in ciascuno dei tuoi fondi di investimento. Il programma può aggiungerli automaticamente e mostrare come il totale si confronta con il tuo numero FI. Oppure, crea un foglio leggermente più complicato su cui inserisci il saldo ogni mese, così puoi vedere come i numeri cambiano nel tempo e persino visualizzare i risultati sotto forma di grafico.

Parola finale

Raggiungere l'indipendenza finanziaria completa prima dell'età pensionabile è una sfida e non è possibile per tutti. Tuttavia, quasi tutti possono seguire questi passi per raggiungere uno stadio intermedio di maggiore indipendenza finanziaria. A questo livello, il reddito che guadagni dai tuoi investimenti non è sufficiente per coprire tutte le tue spese di soggiorno, ma è abbastanza per permetterti di vivere con un salario più basso di quello che hai ora. Ciò significa che se hai un lavoro ben retribuito che non ti piace, puoi rinunciare a perseguire una carriera più interessante con meno soldi.

Ad esempio, se hai sempre desiderato iniziare la tua attività o lasciare il tuo lavoro in ufficio per diventare un libero professionista, il tuo reddito da investimento potrebbe darti la libertà di farlo. Oppure, se ti piace il tuo lavoro ma vorresti anche avere più tempo libero per hobby e altre attività, puoi decidere di ridurre le ore di lavoro, passando da un lavoro a tempo pieno a un orario part-time o 3/4. In questo modo, puoi iniziare a godere di alcuni dei vantaggi di uno stile di vita finanziariamente indipendente prima di essere pronto a lasciare il lavoro completamente.

In che modo essere indipendente dal punto di vista finanziario potrebbe cambiare la tua vita?


4 semplici piatti Potluck e idee per la cena

4 semplici piatti Potluck e idee per la cena

Sogni di tornare a casa dal lavoro e di avere una meravigliosa e deliziosa cena calda che ti aspetta? Cioè, una cena che non dovevi cucinare da solo?La maggior parte di noi si identifica con questa fantasia. Può essere difficile, se non addirittura impossibile a volte, trovare il tempo per cucinare una cena sana e deliziosa per te e la tua famiglia.

(Soldi e affari)

10 modi semplici per migliorare le tue abilità di scrittura aziendale

10 modi semplici per migliorare le tue abilità di scrittura aziendale

Fermati e pensa a quante email scrivi ogni giorno al lavoro. Secondo uno studio condotto dalla Carleton University, i professionisti trascorrono un terzo del loro tempo al lavoro leggendo e rispondendo alle e-mail. Potresti spendere più di questo, o meno, ma è probabile che una parte significativa della tua giornata sia spesa per scrivere qualcosa .O

(Soldi e affari)