it.lutums.net / Come organizzare meglio il trucco - 5 consigli essenziali

Come organizzare meglio il trucco - 5 consigli essenziali


Quando sei totalmente ossessionato dai prodotti di bellezza, acquistare e campionare gli ultimi prodotti non è un problema, ma provare a memorizzarli tutti. Il mio cassetto per il trucco è invaso da prodotti di bellezza, dai vecchi preferiti in standby agli acquisti d'impulso che non mi piacciono più. Suona familiare?

Anche se è solo un breve progetto pomeridiano, l'organizzazione del cassetto per il trucco può comportare grandi benefici. Non solo ti può aiutare a risparmiare tempo quando cerchi il tuo rossetto preferito, ma può anche farti risparmiare: quando sai cosa hai in mano, puoi evitare di acquistare duplicati.

Come organizzare il tuo cassetto di trucco

Regalati un'ora e prendi un sacco della spazzatura e alcuni contenitori vuoti. Quindi, prova alcuni di questi semplici suggerimenti per liberarti del vecchio disordine, trova più facile trovare ciò di cui hai veramente bisogno quando scavi in ​​giro e ottieni il controllo del tuo makeup.

1. Sbarazzati del Vecchio

Scarica tutti i tuoi prodotti di bellezza e trucco su una superficie piana. Devi essere in grado di vedere chiaramente quello che hai e scavare attraverso un cassetto disordinato non ti darà l'opportunità. Una volta che i tuoi prodotti sono tutti visibili, inizia a scegliere le cose vecchie e inutilizzabili.

In generale, devi scartare qualsiasi cosa che rientri in una delle tre seguenti categorie:

  • Rotto e non può essere riparato . Hai un compatto in polvere che è rotto? Potrebbe essere ancora utilizzabile. Se hai un bronzer rotto, un ombretto o una polvere che ami, raccoglilo nel compatto e poi aggiungi abbastanza alcool per fare in modo che la polvere diventi una pasta. Utilizzare un coltello da burro per levigarlo nel compatto e lasciarlo asciugare durante la notte. Tuttavia, le matite rotte, i contenitori incrinati e che perdono e i rossetti fatti a pezzi dovrebbero essere gettati via. Questi non sono così facili da recuperare come la polvere, e il trucco rotto può fare un casino del tuo cassetto del trucco.
  • Vecchio e scaduto . Anche se ci sono vari modi per durare più a lungo il trucco, in generale, il mascara aperto dura circa tre mesi, le fondamenta possono durare da sei mesi a un anno, e le polveri sono tipicamente buone per un anno. Se il tuo trucco si asciuga o inizia a separarsi, è il momento di lanciarlo.
  • Obsoleto o poco lusinghiero . Se hai prodotti che non hai usato in più di sei mesi, è sicuro che è ora di sbarazzarsi di loro. Questo vale anche per le cose che hai comprato che non ti stanno bene. Sia che si tratti di una sfumatura di rossetto sconsiderata, il giurista associato è stato perfetto per te, o una formula "schiarente" troppo pesante sul luccichio, puoi trovarla una nuova casa con un amico o buttarla fuori per farla spazio per oggetti che ami davvero.

Prenditi questo tempo per pulire anche l'interno del tuo cassetto per il trucco o dell'armadio, perché trucchi di matita e eyeliner possono macchiare i bordi degli angoli e renderli disordinati. Una volta che hai eliminato il trucco che è inutilizzabile, puoi avere spazio per le cose che usi regolarmente.

2. Categorizza i tuoi prodotti

Se tu fossi su un'isola deserta, quale trucco potresti semplicemente non sopravvivere senza? Questi prodotti sono quelli che utilizzi ancora e ancora, quindi dovrebbero essere collocati in un'area ben visibile. Quindi, separa la tua occasione speciale o "una volta ogni tanto" prodotti come ciglia finte, ombretti colorati, rossetti brillanti e qualsiasi altra cosa che non usi per la tua routine quotidiana. Questo è anche un buon momento per verificare la presenza di duplicati, poiché probabilmente hai un paio di prodotti con colori o formule simili. Quando riponi il trucco nel tuo cassetto, puoi organizzare ogni categoria (ogni giorno, occasione speciale e duplicati) per tipo di trucco (occhi, labbra, guance, ecc.).

3. Impostare i divisori

Contenitori e divisori sono un must se hai intenzione di avere un cassetto del trucco organizzato. Se controlli online, puoi trovare un vasto assortimento di cassetti e divisori - i truccatori preferiscono i divisori in acrilico, come quelli disponibili presso IKEA, poiché sono chiari e rendono facile vedere tutti i prodotti.

Tuttavia, non è necessario acquistare costosi divisori in acrilico per organizzarsi. Tutto ciò che ti permette di creare efficacemente spazi divisi nel tuo cassetto o cabinet funziona bene. Ecco alcune idee di archiviazione efficaci:

  • Un divisore per utensili da cucina . Se ti piacciono i pennelli, dovresti amare l'uso di un separatore di utensili da cucina come un modo per tenerli separati e ordinati. Il divisorio è già realizzato per adattarsi a spazi poco profondi e ha tonnellate di punti diversi per pennelli, applicatori, rossetti e anche piccoli compatti.
  • Un supporto per matita o spazzolino da denti . Un portamatite è un must per il mio piano di lavoro. È un modo carino per riporre i pennelli in posizione verticale, che può farli durare più a lungo e rimanere puliti. È anche perfetto per eyeliner e matite per le sopracciglia.
  • Cestini del deposito del dollaro . Vai al tuo dollaro locale o al discount per trovare tonnellate di cesti e contenitori che funzionano perfettamente per l'organizzazione del trucco. Ne tengo alcuni nel mio cassetto dei trucchi e uno sul bancone come un rimedio per le cose che devono essere rimesse al posto giusto. Quando sono di fretta, lancio un rossetto nel catch-all e poi lo rimetto nella sua casa legittima più tardi quel giorno.
  • Organizzatori pensili . Se sei a corto di spazio nel tuo cassetto del trucco, prova un organizer per appendere sopra la porta (tipicamente usato per scarpe e altri accessori) per compatte e polveri più grandi. Ogni compatta ha il suo posto e può essere facilmente accessibile senza occupare spazio in un bagno minuscolo.

Assicurandoti che tutto abbia un posto adeguato, puoi ridurre il disordine e il tempo necessario per localizzare il tuo lucidalabbra. Cerca i divisori chiari, in modo da poter vedere facilmente cosa c'è in ciascuno. I cesti pieni possono sembrare carini, ma potrebbe richiedere una ricerca per trovare i prodotti nella parte inferiore.

E sii creativo con le tue soluzioni divisorie: c'è la possibilità che tu abbia già alcuni cesti e divisori inutilizzati in giro per casa per una rapida organizzazione.

4. Organizza il tuo trucco

Un cassetto del trucco ben organizzato dovrebbe essere organizzato in base alla frequenza di utilizzo. In realtà preferisco avere le mie cose di tutti i giorni sul mio banco, quindi tengo una piccola borsa designata per il mio trucco quotidiano. Le cose che sono meno propense ad usare ogni giorno (come ombretto colorato o mascara impermeabile) vengono poi sistemate ordinatamente nel mio cassetto del trucco.

Questo è dove i divisori sono davvero utili. Mi piace separare il mio trucco in base al tipo, quindi tengo tutti i miei mascara in un cesto e lucidalabbra in un altro. Le tavolozze degli ombretti e altri prodotti per il trucco piatti (come la cipria) non devono essere impilati. Se possibile, riponili sempre nel cassetto o nell'armadio. Mentre all'inizio l'impilamento può sembrare bello, è necessario spostare gli elementi per trovare determinati colori e si rischia di finire con un cassetto disordinato e disordinato.

Metti il ​​trucco con le etichette rivolte verso l'esterno in modo da poter vedere chiaramente ogni prodotto. Alcune confezioni per prodotti diversi possono essere notevolmente simili, come quella del mascara e dell'eyeliner liquido. Risparmia tempo e frustrazione assicurandoti di poter leggere l'etichetta.

Se non vuoi dividere i tuoi prodotti in base al tipo, puoi anche raggruppare le famiglie di colori per prendere in considerazione l'ipotesi di applicare il trucco. Mi piace tenere l'eyeliner nero, il mascara e l'ombretto grigio insieme. In questo modo, quando sono di fretta, posso rapidamente prendere tutti i prodotti da una famiglia di colori e sapere che tutto si coordinerà perfettamente.

Pensa a come è più probabile che applichi il trucco. Ti piace mescolare e abbinare diversi prodotti? Quindi potresti voler dividere per tipo di trucco. Se tendi ad applicare il trucco in base al colore (e usa ripetutamente gli stessi prodotti insieme), raggruppali in questo modo.

Non dimenticare di creare uno spazio per i tuoi duplicati. Se non puoi sopportare di separarti da loro, metterli in un cesto nell'armadio della tua biancheria può aiutarti a impedirti di acquistare più cose che già possiedi. Se hai finito il rossetto, puoi controllare il tuo cestino duplicato prima di uscire per comprarne uno nuovo.

E mentre ci sei, tieni campioni. Possono sembrare che ingombrino il tuo cassetto del trucco, ma i prodotti di dimensioni del campione sono ideali per viaggiare. Conservo solo una borsa per i trucchi separata dove posso lasciare i campioni che ottengo da negozi di bellezza, riviste e servizi di abbonamento di esempio. Poi, quando sto preparando un viaggio, posso scegliere taglie più piccole dalla mia borsa e risparmiare spazio nella valigia.

5. Pulisci i pennelli e gli applicatori

Infine, prenditi il ​​tempo necessario per assicurarti che i tuoi pennelli e applicatori siano gestiti correttamente come parte del processo di organizzazione. In questo modo i tuoi pennelli durano più a lungo, ma riducono anche la diffusione dei batteri dal tuo viso ai tuoi pennelli e di nuovo al tuo viso.

In un mondo perfetto, laverai i pennelli una volta alla settimana, ma potresti non essere così diligente. Ecco perché la manutenzione di spazzole e applicatori deve sempre essere parte del processo di pulizia del cassetto.

Inumidisci il pennello sotto l'acqua calda e aggiungi una goccia di shampoo per bambini sul palmo della mano. Fai circolare delicatamente il pennello intorno al palmo e dovresti iniziare a vedere il pigmento lisciviare dalle fibre. Risciacquare e ripetere fino a quando nessun pigmento esce più dal pennello. Appoggia la spazzola su un asciugamano pulito per una notte prima di usarla di nuovo. Questo è un processo semplice che può mantenere i tuoi pennelli più nuovi più a lungo - ricorda di sostituirli quando le fibre iniziano a cadere.

Pulisci i tuoi pennelli una volta alla settimana. Dovrebbero essere necessari solo dai tre ai cinque minuti, oltre al tempo di asciugatura. Mi piace farlo prima di andare a letto, quindi sono mattinieri puliti e asciutti.

Parola finale

Non ha molto senso avere una preziosa collezione di trucchi se è tutto infilato in un cassetto disordinato. Prendendo un'ora per pulire, separare e organizzare i tuoi cosmetici, puoi dedicare meno tempo alla ricerca di prodotti durante la tua routine mattutina e spendere meno denaro acquistando il trucco che hai già. Impegnarsi un'ora al mese a trarre il massimo dalla tua collezione di trucchi può farti stare seduto bene.

Come mantieni i tuoi cosmetici organizzati? Avete suggerimenti aggiuntivi da suggerire?


8 abitudini da evitare quando si insegna ai bambini la responsabilità finanziaria

8 abitudini da evitare quando si insegna ai bambini la responsabilità finanziaria

Se hai dei figli, potresti sentirti responsabile di insegnare loro tutto ciò che hanno bisogno di sapere. Ho due bambini piccoli e li sto costantemente aiutando a lavorare sulle loro abilità matematiche, spingendoli a leggere di più e ricordando loro di praticare qualunque sport loro suonino quel mese. M

(Soldi e affari)

Che cos'è un conto pensionistico SEP IRA per proprietari di piccole imprese - Regole e limiti di contribuzione

Che cos'è un conto pensionistico SEP IRA per proprietari di piccole imprese - Regole e limiti di contribuzione

In passato, abbiamo parlato del tradizionale 401k, Roth 401k, Roth IRA e IRA tradizionale. Dobbiamo averli colpiti tutti ormai, giusto? Bene, se sei un piccolo imprenditore o sei un lavoratore autonomo, c'è un'altra opzione per il fondo pensione che devi considerare: la SEP-IRA.Quando ho iniziato la mia attività, uno dei miei obiettivi era risparmiare di più per la pensione, ma i costi degli altri piani erano troppo alti. D

(Soldi e affari)