it.lutums.net / Come acquistare nei centri di riuso e nei depositi di recupero architettonico per risparmiare sul miglioramento domestico

Come acquistare nei centri di riuso e nei depositi di recupero architettonico per risparmiare sul miglioramento domestico


Uno studio di spesa nazionale condotto da American Express mostra che circa il 75% di tutti i proprietari di case realizzano progetti di miglioramento domestico ogni anno, spendendo più di $ 4000 ciascuno. I materiali rappresentano una grossa fetta di questa spesa. Per esempio, le piastrelle del pavimento per un bagno possono costare fino a $ 20 per piede quadrato, il che equivale a $ 2, 400 per un bagno da 10 a 12 piedi.

Un modo per ridurre questo costo è acquistare materiali di seconda mano. I centri di riuso e i depositi di recupero architettonico, come l'Habitat for Humanity ReStore, vendono i materiali di costruzione per la casa recuperati e in eccedenza ad una frazione del loro costo di vendita.

Il risparmio può essere notevole. Quando mio marito ed io abbiamo ristrutturato il nostro bagno cinque anni fa, abbiamo trovato piastrelle di ceramica italiane presso il nostro ReStore locale per soli $ 2, 67 al piede quadrato. Abbiamo anche acquistato un lavabo in marmo coltivato e un piano di vanità, sempre nella sua scatola originale, per $ 32. E, oltre ai bassi prezzi, abbiamo avuto la soddisfazione di sapere che stavamo salvando questi materiali da costruzione avanzati dalla discarica.

Come funzionano i centri di riutilizzo

I centri di riutilizzo possono vendere materiali da costruzione a un costo così basso perché ottengono la maggior parte di essi gratuitamente. I materiali che vendono rientrano in due categorie principali: materiali di recupero, che vengono strappati da vecchi edifici e materiali in eccedenza, che vengono lasciati da nuovi progetti di costruzione.

I centri di riutilizzo ottengono i loro materiali da diverse fonti:

  • Demolizione Un edificio che è previsto per la demolizione può ancora contenere molti materiali in buone condizioni. A volte, le squadre di recupero architettonico acquistano i diritti per entrare prima che l'edificio venga abbattuto e rimuovere le parti utilizzabili, come stampi, porte, finestre e sanitari. I soccorritori possono anche trovare materiali raccogliendo cassonetti o cumuli di macerie vicino ai siti di demolizione.
  • Nuova costruzione . Quando un nuovo edificio sale, ci sono spesso alcuni materiali rimasti: legname, piastrelle, persino impianti idraulici, il tutto in condizioni inedite. Piuttosto che pagare per archiviarli finché non sono necessari per un progetto futuro, il costruttore può scegliere di passarli a un centro di riutilizzo. Poiché molti centri di riutilizzo funzionano come organizzazioni non profit, il costruttore riceve un credito d'imposta per la donazione.
  • Ristrutturazioni Supponiamo che tu, proprietario di una casa, abbia appena finito di ristrutturare la tua cucina, sostituendo tutti i tuoi mobili e controsoffitti. Invece di lasciare i vecchi armadietti e banchi sul marciapiede per essere gettati in una discarica, potresti donarli a un centro di riutilizzo, che può passarli a un altro proprietario di casa che li possa usare. Gli appaltatori possono fare la stessa cosa con materiali che strappano dalle case altrui, risparmiandosi il costo dello smaltimento.

Cosa è disponibile presso i centri di riutilizzo

In generale, i centri di riutilizzo accettano solo materiali donati che sono in condizioni eccellenti. L'esatta selezione dei prodotti che puoi trovare nei centri di riuso varia da negozio a negozio, e anche di giorno in giorno, man mano che nuovi materiali continuano ad arrivare e ad uscire continuamente.

Tuttavia, in generale, i centri di riutilizzo portano tutti i tipi di prodotti utilizzati nella costruzione di case, tra cui:

  • Apparecchi come lavatrici, essiccatori, frigoriferi, forni, lavastoviglie e condizionatori d'aria
  • Infissi bagno, tra cui lavandini, servizi igienici e vanità (con o senza rubinetti)
  • Porte e finestre
  • Rivestimenti per pavimenti, inclusi vinile, piastrelle e legno duro
  • Mobili, come divani e sedie, reti da letto, tavoli, cassettiere e mobili per ufficio
  • Hardware come manopole e cerniere
  • Isolamento
  • Articoli da cucina, compresi armadi e controsoffitti
  • Apparecchi di illuminazione, tra cui lampade da tavolo e da terra, plafoniere e applique
  • Legname, compreso compensato, finiture e stampaggio
  • Muratura, come blocchi di cemento, mattoni e finitrici
  • Vernici, macchie e prodotti per la pittura, come rulli e spruzzatori di vernice

La maggior parte dei centri di riutilizzo non porta oggetti in tessuto, come materassi, lenzuola, tovaglie o tende. Alcuni negozi non vendono nemmeno tappeti e tappeti; altri li accettano come donazioni fintanto che sono in buone condizioni.

Inoltre, mentre molti centri di riutilizzo vendono vernice, in genere non accettano la vernice usata come una donazione. Invece, la vernice viene raccolta nelle discariche locali, mescolata per tipo e colore e inviata al centro di riutilizzo.

Cosa è disponibile negli archivi di recupero architettonico

La linea tra i centri di riutilizzo e i depositi di salvataggio architettonici è alquanto sfocata. Quando cerchi centri di riutilizzo e negozi di recupero architettonico in una data città, molti negozi compaiono su entrambi gli elenchi. Tuttavia, in generale, i depositi di recupero architettonico sono più piccoli dei centri di riutilizzo e si concentrano su beni di valore più elevato, come mobili e infissi antichi.

L'Environmental Protection Agency afferma in uno studio sul riutilizzo dei materiali da costruzione che i centri di riutilizzo ricevono la maggior parte dei loro materiali dalle donazioni, il che significa che spesso hanno "grandi volumi di materiali di basso valore (ad esempio, mattoni, legname tridimensionale, pavimentazione e recinzione "Al contrario, i negozi di riuso, noti anche come negozi di recupero architettonico, si occupano principalmente di" materiali di recupero architettonico e altri prodotti finiti ".

Girando per il corridoio di un negozio di recupero architettonico, potresti vedere:

  • Legno invecchiato
  • Tiri del cassetto vintage
  • Mattonelle del controsoffitto stampate
  • Vetrate
  • Lavorazione del legno intagliata, come telai di porte e post nuovi
  • Lampadari antichi

Fare shopping nei negozi di recupero architettonico non è sempre così economico come acquistare nuovi materiali a basso costo da un centro di accoglienza. Se stai cercando pavimenti, ad esempio, portare a casa le assi di legno riciclate di un pino da un deposito di recupero architettonico probabilmente non è così economico come prelevare alcuni pavimenti in laminato di base presso l'Home Depot. Tuttavia, l'acquisto dal negozio di recupero consente di installare un pavimento di alta qualità, unico nel suo genere a un costo inferiore rispetto a quello che si potrebbe acquistare nuovo.

Inoltre, se hai già una vecchia pavimentazione nella tua casa, il negozio di recupero ti dà la possibilità di trovare una corrispondenza per esso. I vecchi listelli sono lunghi da 4 a 12 piedi, una lunghezza che raramente si vede nei nuovi pavimenti. Quindi, acquistando presso il negozio di salvataggio, puoi abbinare le tue vecchie pedane senza problemi e spese per averne di nuove su misura.

Pro e contro di Salvage Shopping

Fare shopping nei centri di riuso e nei negozi di recupero architettonico non è come fare acquisti nei normali centri domestici o nei negozi di mobili. Non puoi entrare con un elenco dettagliato e aspettarti di trovare tutto su di esso. L'inventario di questi negozi è variabile, quindi non puoi essere sicuro di trovare un prodotto specifico, figuriamoci un modello specifico che hai cercato in anticipo.

Se si entra con l'atteggiamento giusto, tuttavia, lo shopping di recupero offre grandi vantaggi. Centri di riuso e negozi di recupero architettonico vendono molti articoli che non troveresti mai a Home Depot, spesso a prezzi incredibili. Se tratti il ​​viaggio come una caccia al tesoro, esplorando i corridoi e guardando tutto ciò che il negozio ha da offrire (piuttosto che concentrarsi su un elemento specifico), puoi scoprire alcune vere gemme.

Vantaggi dello Shopping di recupero

  1. Risparmio I prezzi nei centri di riutilizzo - e spesso, anche se non sempre, nei negozi di recupero architettonico - sono molto inferiori al costo di prodotti simili venduti nuovi. Il Morris Habitat for Humanity ReStore di Randolph, nel New Jersey, sostiene di vendere qualsiasi cosa, dai dispositivi idraulici alla verniciatura dal 50% al 90% al di sotto dei costi di vendita. Un'occhiata nell'inventario di Build It Green! New York, una mini-catena di centri di riutilizzo a New York City, mostra occasioni come una gamma di gas in acciaio inossidabile per $ 325, un lavabo doppio lavabo per $ 60 e un set completo di mobili da cucina per $ 745.
  2. Materiali vintage . Se stai effettuando riparazioni a una casa più grande, i materiali moderni venduti presso il tuo centro locale di casa - porte, finestre, finiture e così via - non corrisponderanno alle finiture esistenti nella tua casa. Centri di riuso e negozi di recupero architettonico offrono la migliore possibilità di trovare materiali coerenti con lo stile della tua casa.
  3. Proteggere l'ambiente . Fare shopping nei centri di riutilizzo mette a disposizione dei materiali di recupero che altrimenti finirebbero nelle discariche. Inoltre, risparmia le risorse naturali e l'energia necessaria per produrre nuovi materiali e riduce l'inquinamento, comprese le emissioni di gas serra.
  4. Aiutare gli enti di beneficenza . Molti centri di riutilizzo lavorano a stretto contatto con organizzazioni caritatevoli nel campo degli alloggi a prezzi accessibili. Ad esempio, tutti gli Habitat ReStores supportano Habitat for Humanity nel suo lavoro di costruzione di case per famiglie bisognose. The Loading Dock (TLD), un centro di riutilizzo indipendente a Baltimora, afferma che fornisce materiali edili a basso costo a "organizzazioni abitative, centri comunitari, gruppi di miglioramento del vicinato, organizzazioni non profit, teatri, gruppi di anziani, centri diurni, [e] modesti- reddito persone e famiglie. "
  5. Opportunità di apprendimento . Alcuni centri di riutilizzo, tra cui TLD, tengono lezioni per insegnare ai proprietari di abitazione come effettuare riparazioni domiciliari specifiche e miglioramenti domestici. Queste lezioni danno ai proprietari di case la possibilità di provare lavori fai-da-te (fai-da-te), invece di cercare di seguire una serie di istruzioni da un libro o da uno schermo di un computer.

Svantaggi di Salvage Shopping

  1. Posizioni limitate . Spesso, il primo problema è in realtà trovare un centro di riutilizzo o un deposito di recupero architettonico nella tua zona. Sebbene molte grandi città ne abbiano almeno una, non le troverai in tutti i centri commerciali come Home Depot o Lowe's. C'è una buona possibilità che tu debba guidare diverse miglia a quella più vicina.
  2. Selezione limitata . Inoltre, una volta arrivato, non puoi essere sicuro che lo store avrà effettivamente ciò che desideri. I centri di riutilizzo, anche di grandi dimensioni, non possono offrire una selezione pressoché ampia come un normale rivenditore domestico. Tutto quello che hanno a disposizione è quello che le persone hanno fatto donare di recente - quindi se andate a cercare un modello specifico di elettrodomestici o un intero set di maniglie delle porte corrispondenti, sarete probabilmente delusi.

Dove trovare i centri di riutilizzo

Se vivi in ​​una città o nelle vicinanze di una grande città, ci sono buone probabilità che ci sia un centro di riuso o un negozio di recupero architettonico vicino a te. Ecco alcuni esempi da tutto il paese:

  • New York . Costruisci verde! New York ha due negozi, uno a Brooklyn e uno a Queens, che vendono di tutto, dagli elettrodomestici alle finestre. Entrambi i negozi accettano donazioni e possono persino prelevare oggetti di grandi dimensioni da casa tua. I negozi gestiscono anche un programma di compostaggio, raccogliendo gli scarti di cibo in 14 luoghi in tutta la città e trasformandoli in cestini nella località di Queens. Il compost finito è disponibile in entrambi i negozi a $ 30 per un secchiello da 3, 5 galloni.
  • Los Angeles . Il ReUse People of America (TRP) ha avuto l'avvio con un disco per raccogliere materiali da costruzione per aiutare le vittime di un'alluvione a Tijuana, in Messico, nel 1993. Oggi ha due magazzini, uno a Los Angeles e uno a Oakland, così come uffici regionali distribuiti in tutto il paese. TRP offre servizi di "decostruzione" - un'alternativa rispettosa dell'ambiente alla demolizione di edifici - e vende i materiali che recupera nei suoi magazzini. Fornisce inoltre formazione e certificazione in decostruzione e recupero architettonico.
  • Chicago . Dalla sua fondazione nel 2009, lo scambio di ricostruzione ha dirottato oltre 9.000 tonnellate di materiale da costruzione dalle discariche, trasformandolo in oltre 2 milioni di dollari di materiale riutilizzabile venduto al pubblico a prezzi accessibili. The Rebuilding Exchange fornisce una formazione formale per la costruzione di decostruzioni, gestione dei materiali, deposito, vendita al dettaglio e carpenteria, oltre a offrire oltre 100 workshop pratici ogni anno per educare le persone sui molti modi di riutilizzare i materiali.
  • Baltimora . Il Loading Dock (TLD) si autodefinisce "il primo centro di riutilizzo dei materiali da costruzione di successo, autosufficiente e senza scopo di lucro della nazione". Fondato nel 1984 in risposta ai problemi congiunti di condizioni abitative e sprechi nell'edilizia, ora serve più di 11.000 proprietari di case e gruppi comunitari. Oltre ad accettare donazioni da imprenditori, costruttori e singoli proprietari di case, collabora con le discariche locali per la raccolta di vernici e altri materiali da costruzione riutilizzabili, che vengono venduti al pubblico nel suo magazzino di 45.000 piedi quadrati. TLD offre anche workshop pratici nella riparazione a domicilio.
  • Minneapolis . Bauer Brothers Salvage è spesso presente nello show HGTV Rehab Addict, nel quale l'ospite Nicole Curtis lavora per ripristinare le case storiche a condizioni come nuove. Si rivolge a Bauer Brothers per i materiali vintage di cui ha bisogno per completare le sue case, dalle porte, ai caminetti, agli apparecchi di illuminazione. Il centro di riutilizzo da 93.000 piedi quadrati, distribuito su due edifici, è pieno di materiali da costruzione di ogni tipo, sia nuovi che antichi.

Se non vivi in ​​una di queste città, ci sono diversi siti che puoi cercare per trovare un centro di riutilizzo vicino a te. TLD gestisce un elenco nazionale di centri di riutilizzo, con alcune informazioni di base su ciascun negozio, un numero di telefono e un link al suo sito web. Tuttavia, questo elenco non è completo - per una cosa, molti dei ReStores di Habitat for Humanity non sono inclusi. Per trovare un ReStore nella tua zona, puoi inserire il tuo stato e il codice di avviamento postale sul sito web di Habitat for Humanity e ottenere un elenco dei negozi più vicini, con le informazioni di contatto per ciascuno di essi.

Per trovare negozi di recupero architettonico, consulta l'elenco nazionale di Old House Online, il sito web del "Vecchio giornale della casa". Elenca archivi di salvataggio architettonico in 38 stati, più alcuni in Canada. C'è anche una lista più breve sul blog di casa Apartment Therapy, che include alcuni negozi che non sono nella lista più lunga.

Parola finale

Usare i centri di riutilizzo è un vantaggio per tutti. Appaltatori e costruttori possono sbarazzarsi di materiali da costruzione extra senza dover pagare costi di magazzinaggio o di dumping e possono anche richiedere una detrazione fiscale per i loro contributi. I proprietari di case possono trovare materiali di alta qualità per progetti di riparazione e ristrutturazione a prezzi inferiori e, in alcuni casi, frequentare lezioni pratiche sulla riparazione a domicilio. E la società nel suo complesso ne trae vantaggio perché questi centri riducono la necessità di spazio per la discarica, mantengono l'aria e l'acqua più pulita e contribuiscono a fornire alloggi a basso costo per le persone bisognose.

Hai mai fatto acquisti in un centro di riutilizzo o in un negozio di recupero architettonico? Qual è il miglior affare che hai trovato lì?


9 suggerimenti per risparmiare denaro per famiglie e famiglie con un budget

9 suggerimenti per risparmiare denaro per famiglie e famiglie con un budget

L'anno scorso, la CNN ha riferito che il costo di crescere un bambino è salito alle stelle quasi il 40% negli ultimi 10 anni. I genitori possono ora aspettarsi di sborsare circa $ 227.000 per ogni bambino tra la nascita e l'età di 18 anni. Si tratta di un'enorme quantità di denaro - ma se consideri abbigliamento, cibo, alloggio, istruzione e altri aspetti del crescere un bambino, è facile per vedere come il tuo conto in banca è spesso asciutto alla fine del mese.Ecco

(Soldi e affari)

5 modi per utilizzare la nuova tecnologia LED e l'illuminazione per risparmiare denaro

5 modi per utilizzare la nuova tecnologia LED e l'illuminazione per risparmiare denaro

LED indica il diodo ad emissione luminosa. Questa tecnologia non è nuova, ma sta rivoluzionando il modo in cui viviamo, lavoriamo e giochiamo. I LED sono speciali perché creano luce istantaneamente mentre producono pochissimo calore e consumano una frazione dell'elettricità di una lampadina standard.In

(Soldi e affari)