it.lutums.net / Come parlare ai tuoi genitori di fare una volontà familiare

Come parlare ai tuoi genitori di fare una volontà familiare


Qualche settimana fa stavo parlando con mio padre di un suo amico che era morto da poco. L'amico non aveva lasciato testamento per la sua famiglia, che comprendeva diversi bambini e bambine. Di conseguenza, la famiglia si trovava in una situazione di tensione, che smistava i beni e non sapeva chi avesse diritto a cosa.

Certo, questa triste storia mi ha portato naturalmente a chiedere a mio padre se lo avesse fatto scritto una volontà. All'improvviso, la conversazione si interruppe bruscamente. La tensione inondò la stanza, e disse che non era ancora arrivato. Quindi, ha rapidamente cambiato argomento.

Non è una conversazione facile da avere. E in retrospettiva, posso vedere che ho scelto il momento peggiore per affrontare l'argomento. Era già sconvolto per la morte del suo amico, e parlare della sua stessa morte era un po 'troppo quel giorno.

Secondo la National Caregivers Library, oltre la metà dei proprietari di immobili americani muore senza testamento. Morire senza una volontà significa che la sistemazione di una proprietà richiederà più tempo, sarà più costosa e probabilmente causerà più problemi.

Nessuno vuole parlare di scrivere una volontà. Di certo mio padre non l'ha fatto il giorno in cui ho parlato con lui. Ma questa è una conversazione che tutti noi dobbiamo avere con i nostri genitori ad un certo punto. Se il genitore muore prima che i loro desideri siano noti, tensioni e problemi possono esplodere tra i membri della famiglia, proprio nel momento in cui tutti hanno bisogno di restare uniti per il supporto. E nessuno lo vuole.

Inoltre, cosa succede se sono incapaci? Se non hanno scritto un testamento biologico, nessuno saprà se vogliono la loro vita artificialmente prolungata (o meno). E nessuno avrà l'autorità per far rispettare quei desideri. Questa può essere una circostanza tragica.

Quindi, come puoi parlare ai tuoi genitori di scrivere un testamento?

1. Consulta prima i tuoi fratelli
È importante che tu ei tuoi fratelli parlate insieme prima di avvicinare i vostri genitori. Scopri come si sentono a iniziare questa conversazione. Tutti voi volete essere insieme in questo. Se possibile, organizza una riunione di famiglia in modo che tutti possano parlare di creare una volontà in una sola volta.

2. Discutete apertamente i vostri motivi
Quando tiri fuori la scrittura di un testamento, è fondamentale che tu spieghi perché stai affrontando l'argomento. Metti in chiaro che tu e i tuoi fratelli non state portando questo per definire ciò che guadagnerete. Questo non ha niente a che fare con te. La tua motivazione dovrebbe essere focalizzata sull'onorare i desideri dei tuoi genitori, oltre a mantenere l'armonia in famiglia durante un momento difficile. L'unico modo in cui riuscirai a farlo è se i tuoi genitori hanno definito i loro desideri in una volontà legale.

3. Fai i tuoi compiti
Prima di sederti con i tuoi genitori, fai i compiti. Scopri quanto costerà scrivere un testamento e rispondi agli impatti negativi del non averne uno. Se vai nella situazione con molte informazioni a portata di mano, puoi convincerli che scrivere un testamento è la cosa più intelligente da fare.

4. Sii sensibile
La prospettiva di scrivere una volontà significa che i tuoi genitori devono realisticamente considerare la propria morte, oltre a parlare delle loro finanze. Questi sono due argomenti spiacevoli! È importante essere sensibili ed empatici quando si ha questa conversazione. Se i tuoi genitori sembrano davvero a disagio, allora non insistere. Invece, fai apparire l'argomento ogni poche settimane o ogni pochi mesi. Aprendo gradualmente la porta a questa conversazione può lentamente farli sentire più a suo agio e aperti a parlarne.

5. Organizza prima la tua proprietà
Non importa se hai appena compiuto 21 o 91 anni. Se hai denaro e possedimenti, specialmente se possiedi una casa, allora devi scrivere un testamento. Pianificare la tua tenuta è un ottimo modo per aprire l'argomento con i tuoi genitori. Fai sapere loro che stai scrivendo un testamento. Poi chiedi se vogliono scrivere loro allo stesso tempo. Oppure, chiedi se possono offrirti un aiuto scrivendo il tuo. Questo è un modo meno minaccioso per abituarli all'idea, e può motivarli a scriverne uno. Dopotutto, se i loro figli hanno una volontà allora dovrebbero averne uno anche tu!

6. Scrivi il loro volere te stesso
Se i tuoi genitori sono in difficoltà a consultare un avvocato, allora aiutali a preparare la propria volontà fai-da-te. I siti online come LegalZoom hanno reso il processo poco costoso, facile e legale.

Parola finale

Qualcuno di voi ha parlato con successo con i propri genitori della propria volontà? Se sei un genitore, cosa vorresti che i tuoi figli dicessero o tirassero in ballo durante questa delicata conversazione per renderlo più facile?


Che cos'è una chat di Twitter - 5 motivi per partecipare a Tweetchat

Che cos'è una chat di Twitter - 5 motivi per partecipare a Tweetchat

Ricordo la prima volta che mi sono collegato a Twitter. Ero come una marmotta a Groundhog's Day che è spuntata e ho visto la sua ombra - Sono stato sopraffatto dalla piattaforma, confuso dal suo scopo, e ho sentito l'immediata necessità di tornare nel mio nascondiglio di Facebook e ibernarmi per altre sei settimane di inverno .C

(Soldi e affari)

Top 5 miti di perdita di peso e dieta contro i fatti reali

Top 5 miti di perdita di peso e dieta contro i fatti reali

I cosiddetti esperti di "dieta" possono spesso offrire consigli confusi e contraddittori. Carboidrati semplici sono la causa della tua linea di cintura in espansione una settimana; i frutti e gli zuccheri sono i colpevoli il prossimo. Una dieta povera di grassi è la chiave per perdere peso - o è una dieta a basso contenuto di carboidrati ?I

(Soldi e affari)