it.lutums.net / 8 consigli per le famiglie multigenerazionali - Vivere con i genitori quando hai dei bambini

8 consigli per le famiglie multigenerazionali - Vivere con i genitori quando hai dei bambini


Vivo in una zona abbastanza stabilita con molti pensionati e sembra che ogni settimana io senta parlare di una famiglia i cui figli adulti stanno tornando, a volte con i nipoti al seguito. E il fenomeno non è solo limitato al mio quartiere: l'AARP stima che 5, 8 milioni di bambini attualmente vivano nelle case dei nonni.

Non sono estraneo alla mia condizione - mi sono trasferito brevemente con i miei suoceri mentre la nostra casa era in costruzione, completa con un cane e un neonato. Tornare a casa con i tuoi genitori dopo il college può essere difficile, ma vivere con i genitori quando sei cresciuto e avere una famiglia tutta tua è uno scenario completamente diverso.

Mentre vivevo con i miei suoceri, ho imparato in prima persona le sfide che possono colpire sia i nonni che i genitori in una famiglia multigenerazionale. Fortunatamente, il mio tempo è stato breve e dolce - ci siamo trasferiti nella nostra nuova casa quando mia figlia aveva sei mesi - ma è stato abbastanza lungo per impartire un'importante esperienza di apprendimento, principalmente su come far funzionare le cose e quali ostacoli a cui prestare attenzione .

Fare lavorare le famiglie multigenerazionali

1. Imposta i confini

Il modo più semplice per impostare regole e limiti per nonni e genitori è farlo presto. Se non vuoi che i tuoi genitori si assumano la responsabilità di disciplinare i tuoi figli, chiariscili durante un incontro di famiglia il primo giorno. Se preferisci che i tuoi genitori non entrino nella tua parte della casa quando non ci sei, assicurati di discuterne anche con loro all'inizio.

I nonni dovrebbero essere informati in anticipo su cosa è appropriato per i tuoi figli - tutto dalla dieta generale, l'accesso a snack, programmi TV, attività e orari di andare a letto dovrebbero essere tutti discussi per aiutare i tuoi figli a rimanere in pista e metterti saldamente in controllo della loro educazione. Impostando un precedente all'inizio del tuo tempo con i tuoi genitori, puoi garantire meno stress, drammaticità e meno sentimenti feriti che potrebbero derivare da confini poco chiari.

2. Trova un po 'di privacy

A volte tutti hanno bisogno di un po 'di privacy. Sia che tu abbia un appartamento completo o solo una stanza, assicurati che tutti nella casa dei tuoi genitori siano in grado di rubare un po 'di tempo quando si sentono sopraffatti. Se i tuoi genitori hanno bisogno di spazio, rendono la loro stanza vietata ai tuoi bambini. Se hai bisogno di un po 'di tempo da solo, un lucchetto sulla porta della camera da letto può aiutare a tenere a bada gli abbandoni indesiderati.

Vivere da vicino può creare tensione, quindi assicurati sempre che chiunque abbia bisogno di un timeout emotivo ne abbia uno. Se la casa è troppo piccola per consentire a tutti di avere uno spazio dedicato, pensa a pianificare il tempo privato per ogni membro della famiglia. La nonna può rilassarsi nella tana dopo cena mentre tu e il tuo coniuge vi rilassate nel soggiorno. Guarda i segni che anche i tuoi figli hanno bisogno di privacy - se iniziano a essere irritati o eccessivamente stimolati, puoi suggerire un tempo da solo per giocare, leggere o divertirsi.

3. Divvy Up the Chores e costi

Solo perché non stai vivendo a casa tua non significa che sei liberato dalle tue responsabilità. Sia che si dividano gli affitti o che si aiutino con le attività quotidiane come cucinare, pulire e il bucato, dovrai decidere chi fa cosa intorno alla casa - e andare a vivere con i tuoi genitori può confondere le linee, specialmente se tua madre ama prendersi cura di te. Questo può essere un bonus se, ad esempio, non ti dispiace fare il bucato ma odiare cucinare.

Basta scegliere le faccende che preferisci e contribuire a sostenere parte del peso che stai mettendo sui tuoi genitori. Le pulizie, il lavoro in giardino e la manutenzione della casa sono tutti compiti che gli adulti in casa possono scambiare. Anche se quei genitori amorevoli protestano, assicurati di dividere le faccende e assumerti delle responsabilità. Anche la creazione di una sorta di programma di pulizia della casa strutturato può essere utile per impostare le aspettative.

4. Connetti come una famiglia

I nonni tendono ad essere più indulgenti dei genitori, quindi se la nonna e il nonno ti lasciano come il "genitore medio", assicurati di trascorrere del tempo con la tua famiglia principale senza di loro. Sia che tu e i bambini andiate a fare un picnic, andate al parco o anche solo a fare una passeggiata, quel tempo può essere utile per ristabilire la vostra connessione con loro. Inoltre, può dare ai tuoi genitori una pausa tanto necessaria, anche se non ne chiedono una.

5. Scegli le tue battaglie

Non lasciare il succo d'arancia in frigo con solo un sorso lasciato dentro. Lavare tutti i tuoi piatti. Raccogli tutti i giocattoli dei tuoi bambini dal pavimento. Ricorda, devi vivere con i tuoi genitori, quindi salva i tuoi conflitti per le cose che contano davvero, come come disciplinare i tuoi figli o proteggere la tua privacy.

Vivere con qualsiasi adulto è destinato a sollevare problemi che possono arrivare sotto la pelle - moltiplicarlo di circa un centinaio quando quegli adulti sono i tuoi genitori. Prima di aprire la bocca per lamentarti, chiediti se è un argomento degno. Ricorda, non puoi andartene nel bel mezzo di una lotta e affrontarla un'altra volta. Tieni la lingua a meno che non importi davvero.

6. Sii rispettoso

I tuoi genitori potrebbero non fare tutto come faresti nella tua stessa casa, ma devi ricordarti che non sei nella tua stessa casa. Anche se i tuoi genitori sono felici che tu stia vivendo con loro, non è semplicemente una lunga vacanza.

Prenditi il ​​tempo di osservare il modo in cui amano certe cose da fare, che si tratti di organizzare la dispensa o di ordinare il bucato. Anche se queste possono sembrare piccole cose, il rispetto delle norme dei genitori limita l'interruzione che porti al loro stile di vita e mostra una misura di rispetto per la loro casa. Dovresti anche parlare con i tuoi figli di questi problemi, in particolare quando si tratta delle proprietà dei loro nonni e di tenere in ordine la casa.

7. Imposta una routine

I bambini hanno bisogno di struttura e prevedibilità nelle loro vite, soprattutto dopo essersi trasferiti in una nuova casa dove nonno e nonno sono sempre in giro per assecondarli. Una routine aiuta tutti a coordinare gli orari e ad aggirare gli impegni e le responsabilità, doppiamente se si affidano ai genitori per fare da babysitter. Assicurati che tutti stiano seguendo lo stesso programma e puoi garantire un'assistenza all'infanzia affidabile e, cosa ancora più importante, la coerenza per i tuoi figli, a prescindere da chi si occupi di loro in quel momento.

8. Imposta le tue priorità

Non puoi accontentare tutti, specialmente quando si tratta di famiglie affiatate e strette. Come genitore, devi sapere dove si trovano le tue priorità e lealtà. I sentimenti feriti, i problemi di comunicazione e le dita prolungate possono facilmente aggravare una relazione, ma se il benessere dei tuoi figli è la tua massima priorità, è lì che dovrebbe concentrarsi.

Tua mamma può disapprovare i tuoi metodi disciplinari e tuo padre potrebbe interferire con la pianificazione dei pasti migliori per la tua famiglia, ma ci sono momenti in cui difendersi. I tuoi figli vengono prima di tutto - ricorda che quando tu ei tuoi genitori avete opinioni diverse.

Parola finale

Vivere con i tuoi genitori quando sei un genitore porta le sfide di crescere i tuoi figli a un nuovo livello di difficoltà. Tuttavia, può anche essere una sfida per i tuoi genitori, aggiungendo uno sforzo finanziario ed emotivo alle loro vite. La gratitudine fa molto per smussare le rughe dei rapporti, e rimanere coerenti e saldi con le tue regole può portare a un'esperienza migliore per tutti. Le famiglie multigenerazionali lavorano solo con un alto grado di rispetto reciproco, comunicazione e, soprattutto, amore con i legami familiari.

Hai mai vissuto con i tuoi genitori e figli allo stesso tempo?


Paesaggistica con piante autoctone - Vantaggi e come pianificare il tuo giardino

Paesaggistica con piante autoctone - Vantaggi e come pianificare il tuo giardino

Quando si tratta di piante del paesaggio, ci sono alcuni vecchi aspetti che i giardinieri di tutto il mondo sembrano fare affidamento su. Gli aceri rossi giapponesi, con le loro foglie colorate, sono i preferiti. Rose di tè ibride e cespugli di forsizia gialla aggiungono un tocco di colore. Per le coperture del terreno, il pachysandra giapponese e l'edera inglese sono scelte popolari.

(Soldi e affari)

Cos'è l'assicurazione FDIC?  - Copertura, limiti e regole per le banche

Cos'è l'assicurazione FDIC? - Copertura, limiti e regole per le banche

Ricordo di aver notato le lettere "FDIC" stampate sulla porta della banca quando ero un bambino. Tutti hanno visto l'acronimo ad un certo punto: negli spot televisivi, nella pubblicità sul web o pubblicati da qualche parte in banca. Il termine è diventato particolarmente noto durante il tracollo finanziario del 2008 quando l'assicurazione FDIC è diventata un argomento importante.No

(Soldi e affari)