it.lutums.net / 10 lezioni che ho imparato sulla gestione del denaro da giovane ai vent'anni

10 lezioni che ho imparato sulla gestione del denaro da giovane ai vent'anni


Mentre si avvicina il mio trentesimo compleanno, mi ritrovo a pensare a ciò che ho realizzato nell'ultimo decennio. I miei ventenni mi hanno visto sposarsi, costruire una casa con mio marito, avere due bambini fantastici e iniziare la mia carriera. E mentre mi sento bene con tutti quei successi, ci sono stati sicuramente molti errori lungo il percorso, specialmente quando si trattava di finanze.

Che si trattasse di scarse capacità di gestione del denaro o di alti e bassi nel mondo del lavoro, avrei potuto beneficiare di una migliore comprensione della finanza personale nei miei vent'anni. Sono stato un acquirente compulsivo nei miei 20 anni, non ho mai salvato nulla e spesso speso oltre i miei mezzi. Anche se adesso non sono assolutamente perfetto, mi piace pensare di essere in un posto molto migliore, avendo coltivato un atteggiamento più salutare nei confronti del denaro e imparando a tenere sotto controllo le mie finanze.

Lezioni sui soldi apprese in 10 anni

Che tu sia tra i 20 ei 60 anni, puoi sempre migliorare le tue abitudini finanziarie. Ecco le lezioni più importanti che ho imparato nell'ultimo decennio che possono essere utili a chiunque di qualsiasi età.

1. Fai ciò che funziona per te, non i tuoi genitori

Dicono che gli opposti si attraggono, ma quando uno spender come me sposa un risparmiatore come mio marito, questa teoria può essere messa alla prova. Subito dopo ci siamo sposati, abbiamo aperto un conto bancario congiunto - perché è quello che facevano i nostri genitori. Quando ho speso soldi, mio ​​marito ha sottolineato i nostri equilibri. Ha portato a discussioni costanti.

Dopo quel primo anno, abbiamo deciso di mantenere conti bancari separati, e ha funzionato magnificamente negli ultimi 10 anni. Mi permette la libertà di spendere e dà a mio marito la tranquillità di cui ha bisogno per mantenere il suo gruzzolo al sicuro dalle vendite di scarpe. Guardare oltre la saggezza convenzionale e gestire i tuoi soldi in un modo che funzioni per te e per il tuo partner, se ne hai uno, è essenziale.

2. Inizia a salvare ora

Ho passato la prima parte dei miei 20 anni a lavorare in ufficio, il che non mi rendeva esattamente ricco. Aggiunto a quello che mio marito ha fatto lavorare come disegnatore di architettura mentre frequentava la scuola, non sembrava molto, e abbiamo speso quasi tutto quello che ci siamo guadagnati. Nella nostra mente, il risparmio per la pensione era qualcosa che facevano le persone più anziane e più ricche. Non è stato fino a quando siamo passati da quei posti di lavoro alle nostre carriere effettive che ci siamo resi conto che non potevamo continuare a vivere lo stipendio in busta paga.

Alla fine istituiremo IRA e veicoli di risparmio. Trasferimenti automatici dai nostri conti bancari ai nostri conti di risparmio significa che siamo meno tentati di spendere quei soldi. Il mio rammarico è che vorrei averlo fatto prima - più anni di interessi composti ci avrebbero dato una grossa somma.

Se sei pronto per iniziare a risparmiare, parla con il tuo datore di lavoro: molti offrono un 401k e sono disposti a corrispondere ai tuoi contributi. Se sei un lavoratore autonomo, un IRA potrebbe essere la soluzione migliore. Consultare un consulente finanziario sui tipi di veicoli di investimento pensionistici disponibili per voi e iniziare oggi.

3. Acquistare qualità su quantità

Come appassionato di shopping, ho passato i miei primi anni '20 ossessionato dal fare ogni dollaro contato. In un'occasione ho avuto $ 100 da spendere al centro commerciale, e ho immediatamente colpito il rack di liquidazione sapendo che potevo tornare a casa con molte più cose. Ho finito con due paia di scarpe, una collana e una borsetta. Tuttavia, le scarpe erano scomode e gli accessori si staccarono rapidamente.

Investire in qualità rispetto alla quantità è stata una lezione preziosa. Qualità significa dedicare tempo alla ricerca di grandi acquisti costruiti per durare. Ci vuole disciplina, pazienza e un occhio pratico - e se investi in beni migliori, potresti trovarti a spendere meno nel lungo periodo su vestiti, scarpe ed elettronica.

4. Fai in modo che il debito contenga davvero

Ottenere la mia prima carta di credito è stato piuttosto autorizzante. Per come l'ho visto, un creditore mi ha creduto abbastanza da prestarmi $ 2, 500, che ho usato per comprare vestiti, pagare film e acquistare biglietti per me e per i miei amici. Naturalmente, alla fine ho scoperto che il denaro che stavo spendendo non era in realtà mio.

Dopo aver interrotto e ripagato un paio di migliaia di dollari nel corso di sei mesi, ho imparato che il credito è uno strumento da usare con cautela. Rompere una carta di credito per cose che non puoi permetterti (o per tenere il passo con i modelli di spesa dei tuoi amici) si traduce solo in un sacco di soldi sprecati nei pagamenti di interessi. In effetti, un biglietto da concerto da $ 50 mi finiva spesso per costarmi più vicino a $ 90 quando sono arrivato a pagarlo. Se vi indebitate, assicuratevi che a lungo termine vi sia vantaggioso, ad esempio stipulare un mutuo ipotecario, acquistare un'auto o pagare per l'istruzione universitaria.

5. Non puoi sfuggire al debito e alle sue conseguenze

Quando alla fine ho frenato le mie spese e ho smesso di usare le carte di credito, ho anche smesso di effettuare i miei pagamenti minimi, pensando che dopo un po 'la società delle carte di credito si sarebbe semplicemente dimenticata e lasciandomi in pace. Certamente, i creditori non dimenticano mai, come ho imparato rapidamente. Mi hanno perseguitato tramite telefono, posta e persino il telefono di mio marito fino a quando non ho finalmente ceduto. Sul lato positivo, mi hanno lasciato saldare con un pagamento forfettario, ma l'intero processo era finanziariamente stressante, per non dire estremamente imbarazzante.

Un altro risultato di quella mossa del secondo anno fu un punteggio di credito inferiore. Fortunatamente, sono stato in grado di occuparmi dei miei debiti prima che il mio punteggio fosse seriamente danneggiato, e non è mai arrivato al punto in cui ha influenzato le mie possibilità di avere una casa o un lavoro da sogno nel mio campo lavorativo - ma potrebbe facilmente avere.

La lezione è che, anche se sei pronto per iniziare a essere responsabile e passare dai tuoi precedenti errori di denaro, ciò non significa che tu sia assolto dalle loro conseguenze. Il debito deve essere pagato in un modo o nell'altro, sia attraverso pagamenti regolari, una somma forfettaria, o peggio, la bancarotta. Prenditi cura dei tuoi, così puoi andare avanti con la tua vita.

6. Imposta chiari obiettivi finanziari

Anche dopo aver deciso che volevo essere più finanziariamente responsabile, senza obiettivi chiari stavo volando alla cieca. Devo risparmiare denaro sul mio conto bancario o trasferirlo altrove? Dovremmo pagare di più sul nostro mutuo?

Non è stato fino a quando mio marito e io ci siamo seduti e abbiamo definito ciò che volevamo per il futuro che siamo stati in grado di fare una pianificazione finanziaria chiara - ha reso il bilancio e il risparmio molto più facile. Alcuni dei nostri obiettivi finanziari includevano:

  • Proprietà di casa
  • Uscire dal debito
  • Costruire un fondo di emergenza (da tre a sei mesi di spese)
  • Pagare i prestiti del veicolo
  • Avvio di un fondo pensione
  • Avvio dei fondi del college per i nostri figli

Gli obiettivi di ogni famiglia variano, ma il risultato finale dovrebbe essere sempre lo stesso: portare te stesso e il tuo partner a lavorare verso obiettivi concreti e concordati.

7. Sii realistico sul tuo budget

Quando ero più giovane, avrei iniziato un budget allo stesso modo in cui avrei iniziato una dieta: con tonnellate di entusiasmo e aspettative completamente irrealistiche. Proprio come è impossibile sostenere la perdita di peso mangiando solo 500 calorie al giorno, mi sono presto reso conto che era impossibile attenersi a un budget eccessivamente restrittivo.

Da allora ho imparato che la chiave per un bilancio sano e sostenibile deve essere il più realistico possibile. Invece di limitare le mie spese, un budget irrealistico porterebbe all'estremo opposto: finirò per scavalcare ogni categoria e semplicemente deciderò che, poiché avevo già saltato il mio piano, dovrei continuare a spendere.

Per fare un bilancio realistico, contabilizzare le ricevute del negozio di alimentari, le bollette e altre spese. Aggiungi un po 'di spazio di manovra e potresti sentirti meno limitato e quindi meno probabilità di allontanarti. Ecco alcune nozioni di base sul budget per aiutarti a iniziare:

  1. Raccogli tutte le fatture, le ricevute e i rendiconti finanziari del mese scorso.
  2. Ordinarli in due categorie: fisso (affitto, mutuo, prestito auto, ecc.) E variabile (generi alimentari, riparazioni auto, abbigliamento, ecc.).
  3. Creare un semplice foglio di calcolo, inserire il reddito mensile lordo e sottrarre le spese.
  4. Valuta le tue spese. Hai davvero bisogno di quel costoso pacchetto di cavi? Potresti spendere meno per vestiti o cene fuori?
  5. Decidi cosa fare con eventuali eccedenze. Preferisco il mio budget a "zero out" alla fine di ogni mese, il che significa che ogni dollaro ha un posto specifico, che include conti di risparmio e di pensionamento.
  6. Prova a vivere il tuo budget per un mese, quindi rivisitalo, aggiustando i numeri di conseguenza. Sii il più realistico possibile, e ricorda che, come una dieta, l'unica persona che si sabota con la disonestà è te stesso.

Sapere che stai dicendo i tuoi soldi esattamente dove andare significa avere il controllo delle tue finanze e che può aiutarti a migliorare le tue abitudini di denaro in futuro.

8. Il volontariato si aggiunge

Quando ero più giovane, non vedevo il valore del volontariato perché non mi forniva la gratificazione che volevo di più: i soldi. Dopo un ricovero di sei settimane nella mia metà degli anni '20, tuttavia, ho cambiato drasticamente la mia sintonia e ho iniziato a fare volontariato come assistente di sostegno dei genitori nella mia unità di terapia intensiva neonatale locale.

Non solo ho avuto la soddisfazione di aiutare la comunità, ho anche rafforzato la mia vita professionale. Anche se non vieni pagato, le abilità delle persone che sviluppi e l'esperienza acquisita con il volontariato sono inestimabili e possono aiutarti a renderti molto più occupabile in futuro.

9. L'assicurazione sanitaria è un must

Quella permanenza in ospedale di sei settimane costò $ 250.000 - che, fortunatamente, la mia assicurazione pagò. Tuttavia, non ho sempre avuto una buona copertura sanitaria.

Quando ho avuto il bambino qualche anno prima, ho deciso di pagare di tasca propria. Ho ottenuto un buon affare dal mio OB / GYN per pagare in anticipo, ma ha comunque finito per costare circa $ 4000. Mio marito ed io avevamo programmato bene e siamo stati in grado di risparmiare per questo - ma quando le emergenze sono saltate fuori, siamo stati lasciati a rimuginare per i fondi.

L'assicurazione sanitaria è un must, anche se sei in perfetta forma. Se dovesse sorgere un problema, puoi essere certo che sei coperto e che i tuoi obiettivi finanziari non saranno deragliati. Sia che tu stia sul piano dei tuoi genitori fino a quando non hai 26 anni, ricevi un'assicurazione attraverso il lavoro o acquisti tramite il tuo cambio di stato, assicurati di essere coperto.

10. Comprendi la tua connessione emotiva al denaro

La chiave per eliminare le cattive abitudini di spesa è capire la tua connessione emotiva con il denaro. Una volta decifrato il ragionamento dietro i trigger e gli atteggiamenti di spesa, è molto più facile formare abitudini finanziarie più sane.

Sono cresciuto in una famiglia con quattro fratelli in una città molto costosa. Mio padre era un lavoratore automatico e mia madre era rimasta a casa con i bambini, quindi non avevamo un sacco di soldi per i vestiti nuovi, l'elettronica e le macchine - tutto quello che avevano i miei amici alle superiori. Una volta ero da solo, volevo dimostrare che potevo permettermi le cose che avevo sempre desiderato. Altri fattori scatenanti includevano la noia, i motivi per festeggiare e persino qualcosa di semplice come una brutta giornata di lavoro. Essenzialmente, mi sono fatto sentire meglio acquistando.

Ho ancora difficoltà nel collegare le emozioni alla spesa, ma ora sono molto più bravo a comprenderlo e a controllarlo. Riconoscendo il mio comportamento, posso sostituire quell'urgenza con qualcos'altro, come esercizio, lavoro, tempo con la famiglia, o parlare con mio marito.

Parola finale

Molti di noi possono ripensare ai nostri primi anni '20 e individuare alcuni errori piuttosto gravi. Invece di sentirti imbarazzato per il modo in cui hai visualizzato e speso denaro, usa la tua nuova conoscenza come trampolino di lancio verso migliori abitudini. Che si tratti di un attaccamento alla spesa emotiva o di un uso imprudente della carta di credito, la buona notizia è che nei tuoi vent'anni, stai appena iniziando la tua vita da adulti, e c'è tutto il tempo per correggere eventuali torti. In effetti, non è mai troppo tardi per migliorare le tue abitudini finanziarie - inizia oggi e sappi che i tuoi errori passati ti hanno aiutato a diventare una persona migliore.

Quali sono state alcune delle lezioni finanziarie che hai imparato a 20 anni?


10 suggerimenti per risparmiare denaro quando si acquista un buon vino

10 suggerimenti per risparmiare denaro quando si acquista un buon vino

Se stai pizzicando i penny, allora l'acquisto di vino per la cena potrebbe non essere in cima alla tua lista di priorità. Anche io e mio marito abbiamo un budget in questo momento, ma abbiamo fatto abbastanza spazio per spendere vino ogni sera a cena.Perché? Beh, ovviamente amiamo bere vino (o non lo spenderemo).

(Soldi e affari)

5 idee regalo creative fatte in casa per la doccia nuziale

5 idee regalo creative fatte in casa per la doccia nuziale

Se ti sei offerto volontario per pianificare una doccia nuziale, sai quanto può essere costoso. Considerando il costo di cibo, giochi e decorazioni, potresti essere senza soldi prima ancora di acquistare un regalo.Per molte spose, l'ospite della doccia ha già fatto la sua parte, e questo è abbastanza di un regalo. M

(Soldi e affari)