it.lutums.net / 5 motivi per cui non dovresti rifinanziare un mutuo per pagare il debito della carta di credito

5 motivi per cui non dovresti rifinanziare un mutuo per pagare il debito della carta di credito


Tutti sanno che il debito della carta di credito è debito "cattivo" a causa degli elevati tassi di interesse sulla maggior parte delle carte di credito dei consumatori, mentre il debito ipotecario è spesso descritto come debito "buono". Ma a volte la distinzione tra debito "buono" e "cattivo" non è così netta. Infatti, a causa di questa generalizzazione, alcune persone prendono la decisione di rifinanziare il loro mutuo per la casa al fine di liberare denaro per pagare le carte di credito. Se stai pensando di farlo, renditi conto che raramente è sempre una buona idea pagare il debito della carta di credito con l'equità in casa tua.

Ad esempio, se la tua casa vale $ 200.000 ma devi solo $ 100.000 sul tuo mutuo, potresti potenzialmente rimuovere parte del capitale netto per saldare il debito con un tasso di interesse più elevato collegato a quello che paghi sul tuo mutuo.

Perché il rifinanziamento non è una buona idea

Ci sono molti argomenti che le persone fanno a favore del rifinanziamento di un mutuo per la casa per prelevare contanti per estinguere il loro debito. Ad esempio, gli interessi sui mutui sono deducibili dalle tasse, mentre gli interessi sul debito delle carte di credito non lo sono. Inoltre, le carte di credito possono avere tassi di interesse fino al 30%, mentre i tassi di interesse dei mutui sono normalmente inferiori al 6%.

Considerando questi vantaggi, perché non fare un rifinanziamento per sbarazzarsi del tuo debito di carta di credito ad alto interesse? Anche se sembra allettante, sfortunatamente, ci sono una serie di ragioni per cui questa è un'idea orribile:

1. Il debito non garantito viene convertito in debito garantito

Il motivo principale per cui non si dovrebbe mai convertire il debito della carta di credito in debito ipotecario è perché si finisce per convertire il debito non garantito in debito garantito. Il debito della carta di credito non è garantito perché non vi è alcuna garanzia collaterale: la società di carte di credito ha solo la parola che garantisce il debito. Se non paghi, le società di carte di credito possono farti causa, ma potrebbero non andare nei guai a meno che tu non debba molto denaro. Inoltre, anche se sei stato citato in giudizio, la compagnia non può semplicemente prendere la tua casa. Potrebbe mettere un pegno sulla tua casa, ma gli emittenti di carte di credito in genere non possono costringerti a venderlo.

Con un mutuo, d'altra parte, la casa è la garanzia per il prestito. La compagnia di mutui ha un interesse di sicurezza nella tua casa e, se non paghi il tuo mutuo, può precludere la proprietà. Un prestatore di mutui ipotecari ha molti meno ostacoli giuridici da attraversare per influenzare i diritti di proprietà della propria casa e, in alcuni stati che consentono pignoramenti non giudiziari, non è nemmeno necessario andare in tribunale per precludere una volta che si smette di pagare.

La differenza tra debito garantito e non garantito è importante anche in una situazione di bancarotta. Dal momento che il debito della carta di credito non è garantito, può essere scaricato in caso di fallimento. Se archivi il capitolo 7, il debito può scomparire: dovrai consegnare alcune risorse, ma le esenzioni bancarie nella maggior parte degli stati assicurano che la tua casa non sia una di quelle attività. Se si archivia il capitolo 13, il debito della carta di credito può essere ridotto. Tuttavia, in caso di fallimento di un capitolo 7 o di un capitolo 13, non è possibile estinguere il debito ipotecario se si desidera mantenere la propria casa, e si deve continuare a pagare il mutuo e riaffermare il proprio impegno a farlo.

Fai una grande scommessa convertendo il debito non garantito della carta di credito in debito garantito. In sostanza, fai una scommessa che puoi rimborsare il debito - e scommetti la tua casa su di esso. Ricorda, la linea di fondo è che se non si paga il debito della carta di credito, probabilmente non perderete la casa. Tuttavia, se non paghi il mutuo, perderai la casa.

2. Rifinanziamento dei costi Denaro

Il rifinanziamento di una casa non è gratuito. In genere è necessario pagare per una valutazione e possibilmente un'ispezione domiciliare. È inoltre necessario pagare le tasse di origine del prestito e i costi di chiusura. Il costo esatto del rifinanziamento dipende dal punteggio di credito, dal creditore ipotecario e dall'ammontare del mutuo. Tuttavia, secondo un Bankrate Survey del 2008, i costi di chiusura per il rifinanziamento di una casa media di $ 200.000 $ 3, 118. Ciò significa che, sebbene il tasso di interesse del mutuo sarà molto inferiore al tasso di interesse sul debito della carta di credito, potresti spendere molto di ciò che risparmi pagando i costi di chiusura.

3. È necessario pagare il debito per un periodo di tempo più lungo

Sfortunatamente, probabilmente dovrai impiegare molto più tempo a rimborsare il tuo debito ipotecario e carta di credito se aggiungi al saldo del tuo mutuo. I mutui sono normalmente rimborsati in un periodo di 15 a 30 anni, a seconda dei termini del mutuo. Quando si rifinanzia e si riduce il debito della carta di credito con il mutuo, si sta sostanzialmente pagando il conto della carta di credito per l'intera durata del mutuo. Vuoi ancora pagare per i vestiti o le vacanze che ti hanno fatto pagare da 30 anni? A causa del tempo extra necessario per pagare un mutuo, si può anche finire a pagare di più in interessi sul debito durante la vita del mutuo ipotecario di quanto se si impegnano semplicemente a pagare il debito della carta di credito il più rapidamente possibile.

4. Danneggia il tuo punteggio di credito

Quando prendi un nuovo mutuo per estinguere il tuo debito, accorgi l'età media dei tuoi account e una nuova richiesta viene fatta sul tuo rapporto di credito. Entrambi i fattori possono causare danni significativi al punteggio di credito. Sebbene l'impatto possa essere a breve termine (soprattutto perché non avrai più saldi elevati sulle tue carte di credito), devi comunque capire che il rifinanziamento della tua casa ha un impatto sul tuo credito. Inoltre, un mutuo più grande apparirà sul vostro rapporto di credito, che può rendere nervosi alcuni istituti di credito, a seconda del vostro livello di reddito.

5. Rende la tua casa più difficile da vendere

Quando vendi la tua casa, devi pagare l'ipoteca per intero (tranne in situazioni speciali come vendite allo scoperto), e devi anche pagare una commissione immobiliare di circa il 6% sul prezzo di vendita.

Quando si rifinanzia e si aumenta il mutuo, si crea una situazione in cui è difficile intrattenere offerte al di sotto dell'importo attuale del mutuo. Questo è il motivo per cui le banche in genere non ti permettono di rifinanziare una casa a meno che tu non possa mantenere l'importo totale del mutuo inferiore all'80% del valore della casa. Tuttavia, anche questa situazione è rischiosa - i valori delle proprietà potrebbero precipitare precipitosamente, o potrebbe essere necessario vendere la casa rapidamente a causa di una varietà di circostanze, come il trasferimento di un lavoro.

Parola finale

Se rifinanzi la tua casa e paghi tutte le tue carte di credito, ti ritroverai con un sacco di credito disponibile. Tuttavia, a meno che tu non abbia radicalmente ridefinito il tuo budget e le tue abitudini di spesa, ci sono ottime possibilità che tu possa accumulare nuovamente il debito della carta di credito. Nel giro di poche settimane, mesi o anni, si potrebbe finire con carte di credito al massimo e un mutuo per la casa più alto a seguito del rifinanziamento. Avrai un debito più profondo e non potrai rivolgerti a casa tua per dare sollievo. Se si decide di rifinanziare la vostra casa per pagare il debito della carta di credito, è assolutamente necessario fare un vero impegno per non tornare nel debito della carta di credito.

Ma ricorda: se stai lottando con il debito ad alto interesse, ci sono alternative al rifinanziamento del tuo mutuo. Liquidazione del debito, consolidamento del debito e persino bancarotta possono essere preferibili a mettere a rischio la tua casa. Se sei come la maggior parte delle persone, la tua casa è il tuo più grande investimento. Non c'è motivo di metterlo a rischio se non è necessario.

Hai mai considerato di rifinanziare la tua casa per pagare il debito della carta di credito?


Vale la pena ottenere un diploma MBA?  - Valore e costi della Business School

Vale la pena ottenere un diploma MBA? - Valore e costi della Business School

Il grado MBA è vittima del proprio successo?"L'accesso più semplice a un MBA ha cambiato il significato dell'MBA per i datori di lavoro", scrive CS-W., In The Economist. "In parole povere, gli MBA non sono più rari e in quanto tali non sono più una garanzia per l'impiego.&qu

(Soldi e affari)

10 migliori città degli Stati Uniti in cui vivere senza auto: i vantaggi di uno stile di vita senza auto

10 migliori città degli Stati Uniti in cui vivere senza auto: i vantaggi di uno stile di vita senza auto

Secondo l'edizione 2015 di Your Driving Costs di AAA, il costo medio annuo di possedere e gestire un veicolo negli Stati Uniti è $ 8.698. Ciò include carburante, manutenzione, pneumatici, assicurazione auto, tasse di registrazione e di registrazione, tasse, ammortamenti e oneri finanziari, ma non il costo di immagazzinamento del veicolo o di parcheggio dell'auto a un metro.A

(Soldi e affari)