it.lutums.net / 6 motivi per cui l'applicazione della carta di credito può essere negata

6 motivi per cui l'applicazione della carta di credito può essere negata


Richiedere una carta di credito è uno dei modi più facili e veloci per costruire il tuo punteggio di credito - e se sei a corto di denaro contante, una carta di credito può aiutarti a superare un blocco finanziario. Tuttavia, il tuo entusiasmo nell'ottenere l'approvazione per una nuova carta potrebbe fermarsi bruscamente se ricevi una lettera di rifiuto.

Una negazione della carta di credito può essere una sorpresa completa, soprattutto se ritieni di essere un buon candidato per un nuovo account. Ma quando si esaminano le applicazioni, le società di carte di credito prendono in considerazione molti fattori, approvando solo i richiedenti con un basso rischio di insolvenza.

Motivi per cui l'applicazione della carta di credito può essere respinta

1. L'applicazione è informazioni mancanti

Se si completa in fretta la richiesta della carta di credito, è possibile saltare inavvertitamente alcune caselle. Le società di carte di credito richiedono informazioni dettagliate su di te, come il tuo nome completo, il tuo indirizzo e il tuo reddito. Se ometti informazioni importanti dall'applicazione, la società emittente della carta di credito rifiuterà la richiesta, nel qual caso dovrai presentare una nuova domanda.

Per assicurarti di non commettere questo errore, richiedi una carta di credito online. Mentre è possibile inviare facilmente un'applicazione cartacea incompleta, i moduli online non inoltrano la richiesta finché non si completano tutti i campi richiesti.

2. Sei troppo giovane

Indipendentemente dal fatto che tu abbia un lavoro o un'altra fonte di reddito, non puoi presentare domanda come unico titolare di una carta di credito se hai meno di 18 anni. Inoltre, se una società di carte di credito dovesse approvare la tua richiesta come minore, non possono intraprendere azioni legali se si è inadempienti su una fattura.

Nonostante questa limitazione, le persone di età inferiore ai 18 anni possono ottenere una carta di credito, ma richiede un genitore per firmare e includere il proprio nome sul conto. In alternativa, un minore può essere elencato come utente autorizzato dell'account di un genitore, il che significa che tutte le attività di pagamento e la cronologia dell'account verranno visualizzate nel rapporto di credito del minore. Tieni presente che diventare un utente autorizzato può essere rischioso per tutti i soggetti coinvolti, poiché qualsiasi attività con account negativi verrà visualizzata sia nei rapporti di credito degli utenti principali che di quelli autorizzati.

Infine, i minori possono sempre ottenere una carta di credito prepagata. Le carte di credito prepagate non creano una storia di credito, ma possono insegnare ai giovani come fare un bilancio e usare una carta in modo responsabile.

3. Non guadagni abbastanza reddito

Le domande con carta di credito richiedono invariabilmente un reddito annuale. Gli emittenti di carte di credito hanno requisiti di reddito minimo, ma non li rivelano sempre sulle richieste delle carte di credito. Questo minimo varia tra le carte e gli emittenti e, se non si raggiunge il minimo, la richiesta verrà respinta.

In questo caso, devi aspettare fino a quando il tuo reddito aumenta e poi riapplicare. È inoltre possibile presentare la domanda con un richiedente congiunto, in cui la società emittente della carta di credito determina l'approvazione in base al reddito complessivo. Per evitare questo mal di testa, guardarsi attorno e confrontare le diverse offerte di carte di credito. Chiama direttamente le compagnie di carte di credito e chiedi informazioni sul reddito minimo per l'approvazione.

4. Vi sono informazioni negative sul rapporto di credito

Le informazioni sul rapporto di credito influiscono direttamente sull'approvazione o il rifiuto di una richiesta di carta di credito. Anche se l'informazione negativa è segnalata per errore, può comunque innescare un rifiuto. Pertanto, spetta a te ottenere un rapporto di credito gratuito e rivederlo per la precisione. Esamina attentamente ogni riga del tuo rapporto di credito e prendi nota di informazioni errate. Scrivi gli uffici per contestare questa informazione, in quanto ciò richiederà un'indagine in cui gli uffici cancelleranno tutte le informazioni negative segnalate per errore.

Naturalmente, se il rapporto di credito riporta in modo accurato informazioni negative, è necessario adottare misure immediate per ricostruire il punteggio di credito. Assicurati di pagare i tuoi creditori in tempo impostando un programma o utilizzando i pagamenti automatici delle bollette e saldando tutti i conti delinquenziali. Attendi fino a quando il tuo punteggio di credito non migliora, quindi riapplica per la carta di credito desiderata.

5. Hai troppo debito esistente

Più debito hai, più è difficile ottenere nuovi crediti. Oltre ad una buona cronologia dei pagamenti e al reddito costante, il rapporto debito / reddito deve essere sufficientemente basso da essere approvato per una carta di credito. Questa è la percentuale di quanto debito hai rispetto al tuo reddito mensile. Anche gli emittenti di carte di credito non gradiscono vedere che hai raggiunto il limite massimo delle tue linee di credito esistenti. Un alto debito si traduce in un candidato rischioso, in quanto gli emittenti ritengono che sia più probabile che il default.

Se ti viene negata una carta di credito a causa del debito, sviluppare un piano di eliminazione del debito per pagare i saldi della carta di credito e altri prestiti. Paga più del minimo ogni mese o ripaga i saldi con i soldi del risparmio. Cerca di mantenere i tuoi saldi inferiori al 30% del tuo limite di credito e il tuo rapporto debito / reddito ben al di sotto del 36%.

6. La tua cronologia di lavoro è instabile

Un consistente numero di posti di lavoro gioca anche un ruolo nell'approvazione delle carte di credito. Se si passa da un lavoro all'altro o sono di recente disoccupati, l'emittente di una carta di credito può considerare il proprio lavoro e reddito come instabili. Attendi fino a quando non hai un lavoro da almeno sei mesi a un anno prima di richiedere una carta di credito.

Parola finale

Il rifiuto di una carta di credito non è certo la fine del mondo, e mentre una società di carte di credito può rifiutare la tua richiesta, un'altra azienda potrebbe approvarla. Si paga anche per richiedere una carta di credito adatta alla propria situazione. Ad esempio, alcune carte di credito soddisfano le persone con bassi punteggi di credito e basso reddito. Fai i compiti prima di completare la domanda e diminuirai il rischio di rifiuto.

Quali ostacoli hai incontrato durante l'applicazione per una carta di credito?


Stai attento a una bolla in questo mercato

Stai attento a una bolla in questo mercato

Come dice il proverbio, "coloro che non imparano dalla storia sono condannati a ripeterlo". Tutti ricordano la bolla tecnologica dei primi anni 2000, quando molte società con tecnologie parziali senza guadagni scambiati a valutazioni estreme. Negli ultimi anni abbiamo attraversato la bolla immobiliare in cui i prezzi delle case sono saliti a livelli insostenibili.

(Soldi e affari)

Chartered Financial Consultant (ChFC) - Requisiti, ChFC vs CFP

Chartered Financial Consultant (ChFC) - Requisiti, ChFC vs CFP

Per decenni, la designazione Chartered Life Underwriter (CLU) è stata la principale credibilità di pianificazione finanziaria e assicurativa messa in atto da assicuratori della vita e pianificatori finanziari che commercializzavano i loro prodotti e servizi al pubblico.Successivamente, la designazione Certified Financial Planner (CFP) è stata creata negli anni '70 ed è cresciuta in popolarità fino a diventare la principale designazione di pianificazione finanziaria, in parte a causa della sua presunta mancanza di pregiudizi nei confronti dell'assicurazione sulla vita.Tutt

(Soldi e affari)