it.lutums.net / 7 comuni decisioni mediche che devi fare per il tuo bambino appena nato

7 comuni decisioni mediche che devi fare per il tuo bambino appena nato


Taglia immediatamente il cavo o lo lasci bloccato per alcuni minuti? Salva il sangue del cordone o no? Circoncidere o diventare naturale?

Sia che tu scelga un parto in casa o un parto tradizionale in ospedale, ci sono una grande varietà di decisioni che devi prendere nelle ore, anche minuti, dopo che il tuo bambino è nato. Alcune di queste decisioni rimarranno con il tuo bambino per il resto della loro vita. Quindi, è importante considerare attentamente le opzioni prima del grande giorno.

Diamo un'occhiata ad alcune delle decisioni mediche più comuni che dovrai fare dopo la consegna e analizziamo i pro e i contro di ciascuna opzione.

Decisioni mediche comuni per i neonati

1. Serraggio ritardato del cavo

Molti nuovi genitori pensano che il cavo del loro bambino verrà tagliato immediatamente dopo il parto, di solito entro 30-60 secondi. Questo rito di passaggio è spesso dato al partner nella stanza. Tuttavia, è possibile scegliere di ritardare il serraggio del cavo di alcuni minuti. Perché potresti voler aspettare?

Ci sono molti vantaggi nel ritardare il serraggio del cavo di 1-3 minuti, o anche di più.

Innanzitutto, il serraggio ritardato del cavo consente al bambino di ricevere più sangue da te. Secondo l'American Pregnancy Association, quei pochi minuti in più possono aumentare il volume di sangue totale del bambino fino al 30% o più.

Ci sono anche altri vantaggi. Uno studio pubblicato sulla rivista Obstetrics, Gynecology & Reproductive Medicine ha rilevato che ritardare il serraggio del cavo porta ad abbassare i tassi di carenza di ferro. Il ferro più alto è vitale per lo sviluppo sano del cervello. Lo studio ha anche rilevato che nei neonati pretermine, il clamping ritardato può portare ad una maggiore stabilità cardiovascolare e alla possibile riduzione dell'emorragia intraventricolare.

Un altro studio, pubblicato sulla rivista Pediatrics, ha rilevato che il clampaggio ritardato del cavo ha contribuito a prevenire la sepsi a insorgenza tardiva nei bambini con basso peso alla nascita, in particolare i maschi. Inoltre, alcuni medici ritengono che l'ultima ondata di sangue da madre a figlio possa aiutare il bambino a gestire meglio il passaggio dall'utero al mondo esterno.

Naturalmente, ci sono possibili effetti collaterali dovuti al bloccaggio ritardato. Uno di questi effetti collaterali è un rischio leggermente più alto per l'ittero. Tuttavia, il Journal of American Medical Association (JAMA) ha analizzato diversi studi di alta qualità sul clamping del cavo ritardato; giunsero alla conclusione che ritardare il serraggio del cordone di almeno due minuti è benefico per i neonati e che questi benefici si estendono ben presto nell'infanzia.

Quindi, il serraggio ritardato del cavo ha molti aspetti positivi. Tuttavia, questa decisione è direttamente influenzata dalla prossima sulla lista: se non si debba incassare il sangue cordonale del bambino.

2. Sangue del cordone bancario

Il sangue contenuto nel cordone ombelicale è unico e potente perché contiene cellule staminali. Le cellule staminali possono essere utilizzate per coltivare nuovi tessuti, vasi sanguigni e organi.

Pensa alle cellule staminali come a muteforme. Quando si dividono, possono diventare una cellula staminale o possono diventare un altro tipo di cellula specializzata. Ad esempio, le cellule staminali possono essere utilizzate per riparare le cellule consumate nel midollo osseo. Possono diventare globuli, cellule cerebrali o cellule muscolari.

Le cellule staminali possono aiutare a trattare una serie di malattie molto gravi, come la leucemia e la malattia di Hodgkin, così come alcuni tumori e disturbi del sangue. Può aiutare a trattare alcune condizioni che sono spesso fatali per i bambini, come la malattia di Krabbe.

Puoi scegliere di donare il sangue del cordone del tuo bambino per gli altri in lista di attesa, o per scopi di ricerca. Puoi anche scegliere di conservarlo in una banca del sangue in modo che sia disponibile se il bambino sviluppa una grave condizione medica.

È necessario determinare se si desidera incassare settimane o mesi di sangue del cordone ombelicale del bambino prima di nascere. Ecco come funziona.

Subito dopo la nascita del bambino, il cavo viene bloccato e tagliato. Quindi, il medico inserisce un ago nel cordone ombelicale ancora attaccato alla placenta e inizia a prelevare il sangue, generalmente da 1 a 5 once. Questo sangue viene raccolto e quindi spedito a qualsiasi fornitore che hai scelto per elaborare e conservare il sangue del cordone ombelicale.

Potresti anche decidere di rimuovere del tessuto dal cordone ombelicale. Il tessuto ombelicale del cordone contiene cellule staminali diverse dalle cellule staminali del cordone ombelicale. Questo è un altro campo di ricerca che è ancora nella sua infanzia; i medici stanno attualmente studiando il potenziale di queste cellule del tessuto per la rigenerazione degli organi e il trattamento delle malattie.

È importante rendersi conto che se si decide di incassare il sangue cordonale del bambino, potrebbe essere necessario tagliare il cordone ombelicale abbastanza rapidamente (spesso entro 30 secondi). Il serraggio ritardato potrebbe influire sul volume e sulla quantità di cellule staminali necessarie per le operazioni bancarie. Parlate con il vostro medico in anticipo sulle vostre opzioni qui.

3. Vaccino contro l'epatite B.

Il vaccino contro l'epatite B viene regolarmente somministrato ai neonati prima che escano dall'ospedale. Quindi, quanto è grave l'epatite B e perché dovresti prendere in considerazione il vaccino?

L'epatite B è una malattia del fegato causata dal virus dell'epatite B. È contagioso e se il tuo neonato è infetto dal virus, può sviluppare uno dei due tipi di infezione.

L'infezione acuta da epatite B si riferisce all'infezione nei primi sei mesi di acquisizione. In alcune persone, la malattia è lieve con pochi o nessun sintomo; altri possono sviluppare un'infezione grave e pericolosa per la vita che richiede il ricovero in ospedale.

L'altro tipo di infezione da epatite B è cronica, il che significa che i sintomi non migliorano dopo sei mesi. La persona rimane ammalata e il virus rimane attivo. L'epatite B cronica può causare gravi effetti a lungo termine sulla salute. Secondo l'immunizzazione Action Coalition, un bambino su quattro infetto da epatite B cronica morirà di insufficienza epatica o malattia del fegato da adulto. E poiché i bambini hanno un sistema immunitario così debole, si stima che nove bambini su dieci che hanno contratto l'epatite B nel primo anno rimarranno infetti per tutta la vita. Non c'è cura.

L'epatite B viene trasmessa dalla madre al neonato, spesso perché la madre non sa di essere infetta. Altre volte, i bambini possono contrarre il virus dai familiari che, ancora una volta, non sanno di essere malati. Il virus si diffonde attraverso i fluidi corporei, quindi anche un bambino che raccoglie lo spazzolino di un'altra persona e lo mette in bocca può essere infettato. Il virus può sopravvivere fino a sette giorni sugli oggetti.

Fortunatamente, il vaccino contro l'epatite B è molto sicuro. Gli effetti collaterali sono rari e miti (in genere solo una zona dolente intorno al sito di vaccinazione o una leggera febbre).

4. Vitamina K

L'altro colpo che dovrai prendere una decisione sul giorno della consegna è la vitamina K.

La vitamina K aiuta a prevenire il sanguinamento e i neonati nascono con pochissima vitamina K nei loro sistemi. Carenza di vitamina K può causare sanguinamento inaspettato, chiamato sanguinamento da carenza di vitamina K (VKDB), anche in neonati in precedenza sani. VKDB si verifica in quasi il 2% dei neonati durante la prima settimana di vita. Tuttavia, VKDB può manifestarsi anche settimane o mesi dopo; questo è chiamato "late VKDB".

Questo sanguinamento può essere catastrofico, specialmente quando si verifica nel cervello.

E se, nelle sue prime settimane, il tuo bambino avesse bisogno di un intervento chirurgico d'urgenza? Senza abbastanza vitamina K nel suo sistema, potrebbe non essere in grado di sottoporsi al trattamento di cui ha disperatamente bisogno.

Se stai allattando al seno, il latte denso di sostanze nutritive che produci nei primi giorni dopo il parto è molto alto nella vitamina K. Quindi, il tuo bambino inizierà a costruire le sue riserve di vitamina K giorno dopo giorno, purché continui ad allattare. Tuttavia, il colpo può fornire una grande spinta di vitamina K per il tuo bambino, per ogni evenienza.

Ci sono state alcune controversie riguardo le iniezioni di vitamina K alla nascita, poiché alcuni ricercatori hanno affermato che l'iniezione di vitamina K per via intramuscolare potrebbe essere collegata al cancro. Tuttavia, la ricerca pubblicata sulla rivista Pediatrics ha concluso, "Non c'era alcuna associazione tra la somministrazione intramuscolare di vitamina K e la leucemia infantile o altri tumori." Così, l'American Academy of Pediatrics raccomanda che tutti i bambini ricevano un colpo di vitamina K entro i primi 12 ore di vita.

5. Circoncisione

Se hai un bambino, ti troverai di fronte alla dura decisione della circoncisione.

La circoncisione è la rimozione chirurgica del prepuzio sul pene, in genere entro i primi giorni di vita. Secondo l'MD dei bambini, potrebbe essere la più antica procedura medica registrata nella storia, risalente al 2200 aC. Alcune religioni, come l'Islam e l'ebraismo, vedono la circoncisione come una parte importante della loro cultura e fede.

Mentre la circoncisione era abbastanza comune, sta diventando meno. MD di bambini riferisce che i tassi di circoncisione sono scesi al 55% a livello nazionale, ma le tariffe variano notevolmente a seconda della posizione. Nel Midwest, il 71% dei neonati maschi sono circoncisi; tuttavia, verso ovest, questo numero scende al 40%.

La procedura ha i suoi sostenitori e dissidenti, anche all'interno della comunità medica, e ci sono argomenti da formulare da entrambe le parti.

Nel 2012, l'American Academy of Pediatrics ha riunito una task force per analizzare le prove relative ai benefici della circoncisione e per determinare se potevano raccomandare o meno la procedura. Dopo aver esaminato oltre 1.000 studi, hanno scoperto che la circoncisione può aiutare a prevenire le infezioni del tratto urinario, la trasmissione di alcune infezioni sessualmente trasmesse, l'acquisizione dell'HIV e il cancro del pene. La circoncisione facilita anche l'igiene dei genitali. Tuttavia, questi benefici non erano sufficienti per raccomandare la procedura.

Come puoi immaginare, la procedura è dolorosa e il sollievo è lasciato al medico curante. È più comune dare al neonato due colpi paralizzanti alla base del pene. Quando è efficace, il neonato non prova dolore. Tuttavia, i colpi non sono sempre efficaci, e talvolta la procedura viene comunque eseguita anche se il bambino sta vivendo dolore (come evidenziato dall'aumento della frequenza cardiaca, della respirazione e dei livelli di cortisolo).

Un altro inconveniente è il livello di cura richiesto da un pene appena circonciso. Il pene deve essere ben rivestito con unguento per diversi giorni per assicurarsi che non si attacchi al pannolino mentre guarisce. Deve anche essere tenuto molto pulito, il che non è facile da fare durante i cambiamenti di pannolini disordinati (specialmente quando non si può bagnare il bambino per almeno una settimana dopo la procedura).

Molti genitori credono che un pene circonciso sia più facile da tenere pulito una volta guarito. Tuttavia, i peni intatti (termine medico per un pene che non è stato circonciso) non richiedono più cura di un pene circonciso. Per i neonati, semplicemente lavi il pene come faresti con le dita delle mani e dei piedi. Una volta che il bambino raggiunge l'età di cinque anni, il prepuzio si è ritirato dal pene; a questa età, mostreresti semplicemente a tuo figlio come tirare delicatamente indietro il prepuzio durante il suo bagno per lavarlo, e poi lasciare che ritorni nella sua solita posizione.

La circoncisione è un argomento controverso, ma c'è solo una decisione giusta: qualunque cosa tu ritenga sia la cosa migliore per tuo figlio. È una decisione irreversibile, tuttavia, è importante comprendere appieno i pro ei contro in modo da poter fare la scelta migliore.

6. Pelle a pelle o fasce

In un ambiente di nascita in casa, i neonati vengono immediatamente posizionati sul petto della madre il momento successivo alla nascita. Normalmente resteranno lì per un'ora o più per legare e iniziare a nutrirsi.

Tuttavia, in un ospedale, devi delineare nel tuo piano di nascita se vuoi il contatto pelle a pelle immediatamente dopo il parto (spesso chiamato "cura del canguro"), o se preferisci riposare prima e connetterti con il tuo bambino dopo che sono stati esaminati dalle infermiere e dal medico curante.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda che tutte le madri e i neonati, indipendentemente dalle preferenze nutrizionali, abbiano un contatto pelle a pelle ininterrotto per almeno un'ora dopo il parto. Affermano inoltre che tutte le cure neonatali possono aver luogo mentre il neonato giace sul petto della madre o essere ritardate di alcune ore.

Uno dei maggiori benefici della cura pelle-a-pelle è che aumenta il livello di ossitocina della madre. L'ossitocina, spesso chiamata "l'ormone dell'amore", aiuta a promuovere un legame più forte tra madre e figlio. Aiuta anche ad alleviare lo stress sia nella madre che nel bambino e aiuta a facilitare la transizione del neonato verso il "mondo esterno".

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Perinatal Education, i neonati che non ricevono il tempo pelle-a-pelle durante la prima ora dopo la nascita sono a maggior rischio di comportamenti protettivi repressi e hanno più difficoltà ad allattare e legare. Anche un ritardo della pelle-a-pelle può influire negativamente sul comportamento materno; questo può rivelarsi una manipolazione più dura del bambino durante la poppata, una riduzione delle risposte efficaci e un minor numero di comportamenti materni in risposta agli stimoli del bambino.

Inoltre, lo studio ha rilevato che "rispetto ai neonati che non avevano la cura della pelle per la pelle, i neonati che avevano la cura della pelle a pelle piangevano meno; aveva una maggiore stabilità cardio-respiratoria, compresi i livelli di saturazione di ossigeno; livelli di glicemia più stabili; e, regolazione termica avanzata. "

Tuttavia, è importante ricordare che il travaglio e il parto sono estenuanti e opprimenti. Se preferisci avere un po 'di tempo per recuperare e riposare, va bene. La migliore decisione è ciò di cui hai bisogno in quel momento.

7. Unguento per occhi antibiotico

Infine, dovrai decidere se desideri che il tuo bambino riceva un unguento antibiotico per gli occhi - di solito eritromicina - subito dopo la nascita.

Se attualmente ha un'infezione trasmessa sessualmente (STI), come la gonorrea, l'herpes o la clamidia, il bambino deve avere l'unguento per gli occhi entro un'ora dopo il parto. L'unguento oculare può aiutare a proteggere dalla cecità causata da un'infezione, che può manifestarsi come conseguenza della STI. Se non viene trattato, il danno è permanente.

Tuttavia, l'unguento protegge anche contro le infezioni oculari da E. coli e congiuntivite neonatale (occhi rosa). Questi batteri si trovano comunemente nelle aree genitale e rettale, quindi anche i bambini le cui madri non hanno una STI corrono ancora il rischio di infezione agli occhi se vengono somministrati per via vaginale. Mentre il rischio di infezione è basso, è ancora abbastanza comune per l'American Academy of Pediatrics raccomandare che a ogni bambino venga somministrato l'unguento antibiotico.

Parola finale

Avere un bambino è un'esperienza travolgente e queste sette decisioni sono solo una goccia nell'oceano di scelte che dovrai fare per tuo figlio durante la loro vita. Alcune di queste scelte non sono facili, ma ricercando ogni scelta quando puoi e ascoltando la tua voce interiore, prenderai la decisione migliore per tuo figlio e per te stesso.

Quale di queste decisioni hai trovato più difficile da fare quando è nato tuo figlio? C'è qualcosa che desideri che tu abbia fatto diversamente?


Come guadagnare denaro Sfogliando le auto - Correggi e vendi le auto per il grande profitto

Come guadagnare denaro Sfogliando le auto - Correggi e vendi le auto per il grande profitto

Nonostante la sua crescente popolarità, lanciare case non è l'unico modo per fare soldi per riparare beni sottovalutati. Se hai il giusto temperamento e il giusto know-how, puoi anche trasformare un profitto che gira le auto.Ho passato molto tempo ad imparare come acquistare, riparare e vendere auto vecchie con successo.

(Soldi e affari)

10 esercizi di allenamento per un allenamento completo della banda di resistenza

10 esercizi di allenamento per un allenamento completo della banda di resistenza

Le bande di resistenza sono probabilmente le attrezzature per l'home fitness più convenienti disponibili per l'esecuzione di una routine di allenamento per la resistenza di tutto il corpo. Non solo sono economici, in genere vanno da $ 5 a $ 20 per banda, ma sono anche leggeri e piccoli, rendendoli perfetti per lanciare in una borsa da lavoro o in valigia quando sei in giro.

(Soldi e affari)