it.lutums.net / 8 suggerimenti su come migliorare il punteggio di credito

8 suggerimenti su come migliorare il punteggio di credito


Se sei come la maggior parte delle persone, il tuo punteggio di credito è qualcosa a cui non pensi spesso. Probabilmente sai che hai bisogno di un buon punteggio di credito per qualificarti per un prestito o per ottenere la migliore tariffa su una carta di credito, ma quelle non sono cose che devi fare ogni giorno. Quindi la maggior parte delle volte questo numero non ti passa nemmeno per la testa.

Dovrebbe, però. La verità è che un cattivo punteggio di credito può influenzare la tua vita in tutti i modi. Molti tipi di aziende, dagli assicuratori ai potenziali datori di lavoro, controllano il tuo punteggio di credito per avere un'idea di quanto sei affidabile. Se il tuo punteggio di credito è basso, può danneggiare le tue possibilità di ottenere un lavoro, un appartamento, un contratto di telefonia cellulare o una tariffa decente sulla tua assicurazione auto.

Fortunatamente, un cattivo punteggio di credito non è un problema permanente. Seguendo alcune semplici regole, è possibile ripulire la cronologia dei crediti e iniziare a dare impulso al punteggio di credito. Nel tempo, puoi aumentare il tuo punteggio a un livello che ti aiuterà, invece di farti del male.

Come funzionano i punteggi di credito

Per capire come aumentare il tuo punteggio di credito, è necessario sapere come viene calcolato, soprattutto dal momento che molti miti dei punteggi di credito sono disponibili. Il tuo punteggio di credito si basa su cinque fattori chiave:

  • Cronologia pagamenti La prima cosa che qualsiasi creditore vuole sapere è se si ripagherà il denaro che si prende in prestito. Quando prendi un prestito e lo ripaghi in tempo, il tuo punteggio sale. Se paghi in ritardo o perdi i pagamenti, il tuo punteggio diminuisce. La cronologia dei pagamenti rappresenta il 35% del punteggio totale del credito.
  • Importo del debito . Non disturba gli istituti di credito così tanto da vedere che devi già dei soldi ad altri istituti di credito. Tuttavia, se sembra che tu stia usando il maggior credito possibile, lo vedono come una bandiera rossa. L'utilizzo di ogni parte del tuo credito disponibile è un segnale che sei troppo magro e potrebbe essere probabile che manchi i pagamenti in futuro. L'importo dovuto su carte di credito e prestiti ammonta al 30% del punteggio di credito.
  • Lunghezza della storia del credito . Se usi credito da molto tempo, i creditori lo vedono come un segno positivo. Se hai preso in prestito denaro e pagato per anni, è un buon segno che continuerai a farlo. I fattori del punteggio di credito nell'età di tutti i tuoi account e quanto tempo è passato da quando li hai usati. La cronologia dei crediti rappresenta il 15% del punteggio di credito.
  • Credit Mix . Ai prestatori piace vedere che sei bravo a restituire tutti i tipi di debito. Un mutuatario con diversi tipi di prestiti, come una carta di credito, un prestito auto e un mutuo, sembra meglio di uno che ha solo due o tre carte di credito. I fattori del punteggio di credito in entrambi i prestiti correnti e quelli che sono già stati pagati. Insieme, rappresentano solo circa il 10% del tuo punteggio, ma sono più importanti se non hai molto altro su cui basare il tuo punteggio.
  • Nuove applicazioni di credito . Se prendi diversi nuovi prestiti contemporaneamente, è un segnale che sei alla disperata ricerca di denaro. Ciò significa che è più probabile che tu abbia difficoltà a rimborsare ciò che prendi in prestito. Ogni volta che fai domanda per un nuovo prestito, il tuo punteggio di credito è ammesso - ma solo un po ', e solo brevemente. Le nuove richieste di credito contano per il 10% del tuo punteggio e vanno via entro un anno.

FICO, la società responsabile dei punteggi di credito, somma tutti questi fattori per calcolare il tuo punteggio. Poi ti assegna un numero tra 300 e 850. Con un punteggio di credito eccellente - almeno 780 - ti verranno offerte le migliori tariffe sulla maggior parte dei prestiti. Al contrario, un punteggio di credito basso di 600 o meno significa che potresti avere problemi a ottenere un prestito.

Migliorare il tuo punteggio di credito

Non c'è una soluzione rapida per un cattivo punteggio di credito. Costruire un buon credito è un po 'come perdere peso; ci vuole tempo per entrare in cattive condizioni, e ci vuole tempo per tornare indietro. Tuttavia, non appena inizi ad utilizzare il credito in modo responsabile, vedrai un lento, costante aumento del tuo punteggio nel tempo.

Ecco alcune semplici strategie che possono aiutarti a riportare il tuo credito in carreggiata.

1. Controlla il tuo rapporto di credito

Il tuo punteggio di credito si basa sulle informazioni nel tuo rapporto di credito. Questo è un riassunto del tuo comportamento di prestito, messo insieme da uno dei tre principali burocrati: Experian, Equifax e Transunion. In realtà hai tre rapporti di credito, uno per ogni ufficio.

Tuttavia, queste aziende si basano su istituti di credito per segnalare informazioni a loro - e istituti di credito non sono perfetti. A volte commettono errori, come dire che devi ancora soldi per un prestito che hai pagato anni fa. Errori come questo possono trascinare il tuo punteggio di credito.

È una buona idea controllare regolarmente i rapporti di credito. Riparare gli errori di rapporto di credito che ti fanno male è il modo più veloce per dare una spinta al tuo punteggio di credito. Ecco come farlo:

  1. Ordina il tuo rapporto . Secondo la legge degli Stati Uniti, hai diritto a un rapporto annuale di credito gratuito da ciascuno dei tre uffici. È possibile ordinarli dal sito Web AnnualCreditReport.com. Tuttavia, non è necessario ottenere tutti e tre i report contemporaneamente. Invece, puoi distribuirli durante tutto l'anno, ricevendone uno da un altro ufficio ogni quattro mesi. In questo modo, puoi tenere d'occhio regolarmente il tuo credito e individuare rapidamente gli errori.
  2. Cerca errori . Dopo aver scaricato il rapporto, leggerlo attentamente. Assicurati che tutti gli account elencati su di esso siano davvero tuoi e che ognuno mostri l'importo corretto per ciò che devi. Inoltre, controlla i pagamenti elencati come in ritardo o non retribuiti e assicurati che le informazioni siano vere. Infine, controlla eventuali articoli negativi, come i ritardi di pagamento, che hanno più di sette anni. Nella maggior parte dei casi, i brutti voti come questo dovrebbero essere eliminati dal rapporto dopo sette-dieci anni.
  3. Contestare gli errori Se trovi errori nel tuo rapporto, contatta l'ufficio per contestarli. Tutti e tre gli uffici hanno moduli online sui loro siti Web che è possibile utilizzare per presentare una controversia. Oppure, puoi inviare una lettera all'ufficio fornendo dettagli su te stesso e l'errore, con una richiesta formale di risoluzione. La Federal Trade Commission ha una lettera di esempio che puoi copiare. Allegare una copia del rapporto di credito e tutti gli altri documenti che supportano il reclamo.
  4. Aspetta i risultati . L'agenzia dovrebbe risponderti entro 30 giorni con i risultati della tua contestazione. Se rileva che c'è stato un errore, lo correggerà e ti invierà gratuitamente una copia del rapporto aggiornato. Trasmetterà anche le informazioni al creditore che ha commesso l'errore, così come agli altri due uffici.

Un altro modo per tenere d'occhio il tuo credito è quello di controllare il tuo punteggio di credito gratuitamente. Servizi come Credit Karma ti danno accesso sia al tuo punteggio sia alle informazioni su cui si basa. Ciò ti consente di monitorare il tuo rapporto di credito tutto l'anno e di individuare immediatamente gli errori.

2. Paga le bollette in tempo

I pagamenti puntuali sono il principale ingrediente del tuo punteggio di credito. Se hai solo qualche giorno di ritardo a pagare la bolletta, può fare un serio ammaccatura nel tuo rating. E più tardi sei con il pagamento, più fa male il tuo punteggio.

Se hai pagato in ritardo le bollette in passato, non puoi cancellare questo errore. Tuttavia, puoi superarlo aumentando i tuoi pagamenti e rimanendo in cima a loro, mese dopo mese. Il tuo comportamento recente conta più pesantemente nel tuo punteggio di credito, quindi i vecchi errori svaniranno gradualmente in secondo piano. Più a lungo continuerai a pagare le bollette, più il tuo punteggio aumenterà.

Se hai difficoltà a ricordare di pagare le bollette, l'impostazione dei promemoria dei pagamenti può aiutarti. Molte banche offrono questo servizio come parte del loro banking online. Quando hai un conto in scadenza, la banca ti invia un messaggio di posta elettronica o di testo per ricordarti di pagarlo.

Puoi anche impostare un piano di pagamento automatico delle fatture che paga il tuo conto non appena arriva, senza alcuna azione da parte tua. Tuttavia, questi piani non ti danno la possibilità di controllare la tua fattura per errori prima di pagarla. Inoltre, fanno solo il pagamento minimo sul conto della carta di credito, che non aiuta a pagare il saldo.

3. Pagare il debito

Oltre a pagare in tempo, il fattore più importante nel tuo punteggio di credito è la quantità di credito che utilizzi. La parte del tuo credito disponibile che stai utilizzando si chiama tasso di utilizzo. Ad esempio, se hai una carta con un limite di credito di $ 3, 000 e il saldo su quella carta è $ 1, 500, il tasso di utilizzo è del 50%.

Le agenzie di credito dicono che è meglio mantenere questo tasso non superiore al 30%. Nell'esempio sopra, vorresti ottenere il tuo saldo su quella carta da $ 3.000 fino a $ 900 o meno. Puoi farlo pagando $ 600 del tuo saldo di $ 1.500. Più ne guadagni, più aumenterai il tuo punteggio.

Tuttavia, il tuo punteggio di credito non si basa solo sull'utilizzo totale del credito. Inoltre riflette il numero di diversi account su cui devi soldi. Se hai un sacco di carte con piccoli saldi - $ 100 qui, $ 50 li - pagarli tutti è un buon modo per dare una rapida spinta al tuo punteggio.

Una volta che hai affrontato i piccoli equilibri, rivolgi la tua attenzione ai più grandi. Fare un piano per pagare le carte di credito stringendo la cintura e mettendo da parte una somma fissa ogni mese per mettere verso il debito. Se non riesci a gestire un pagamento fisso ogni mese, prova a chiudere il debito. Ogni volta che riesci a salvare una piccola somma - anche se sono solo $ 10 su generi alimentari - aggiungila al tuo pagamento del debito per il mese.

Infine, se si dispone di un ampio saldo che è più di quello che si può gestire, vedere se è possibile negoziare con i creditori. A volte i prestatori sono disposti a accontentarsi di meno di quanto si deve piuttosto che rischiare di perdere completamente i soldi se si va in bancarotta. Questo approccio può anche funzionare con vecchi debiti che sono andati in collezioni. Assicurati di avere qualsiasi accordo scritto.

4. Mantenere il saldo in equilibrio

Una volta che sei riuscito a riportare il saldo al 30% del credito disponibile o meno, devi mantenerlo lì. Ecco alcuni modi per farlo:

  • Carica meno . Non eseguire il conto della tua carta di credito pagando per cose che non sono essenziali. Non devi smettere di usare le tue carte - infatti, avere le carte e pagarle in tempo fa bene al tuo punteggio. Basta rispettare un budget e provare a non spingere le tue carte oltre il limite del 30%.
  • Paga per intero . Quando ricevi il conto, pagalo - tutto. Ciò ridurrà il tuo equilibrio a zero, quindi ricomincerai da zero. Altrimenti, continuate ad accumulare nuovi debiti su quelli vecchi, e i saldi aumentano. Inoltre, hai pagamenti di interessi accumulati in cima a ciò che devi già.
  • Paga due volte al mese . Anche se paghi la tua carta per intero ogni mese, il saldo sul tuo rapporto di credito non sarà di $ 0. Questo perché molti istituti di credito segnalano il saldo alle agenzie di credito quando inviano il conto, non quando lo hai appena pagato. Quindi, se carichi $ 1.000 su una carta con un limite di $ 1.000, sembra che la tua carta sia al massimo, anche se la paghi subito. Tuttavia, è possibile aggirare il problema suddividendo il pagamento di $ 1.000 in due pagamenti di $ 500, a distanza di due settimane l'uno dall'altro. In questo modo, l'importo sul conto non sarà mai superiore a $ 500.
  • Aumenta i tuoi limiti di credito . Esistono due modi per ridurre il tasso di utilizzo. È possibile ridurre il saldo o aumentare il credito disponibile. Ad esempio, se prendi quella carta da $ 1.000 e aumenti il ​​suo limite a $ 3.000, all'improvviso utilizzi solo il 33% del tuo credito. Ovviamente, questo funziona solo se non usi nessuno dei tuoi nuovi crediti più alti. Se aumenti il ​​limite a $ 3, 000 e poi carichi altri $ 2, 000, non stai meglio di prima.

5. Non chiudere i vecchi account

Alcune persone pensano che avere vecchi debiti sul loro rapporto di credito sia una cosa negativa. Non appena pagano una carta di credito, si affrettano a chiudere l'account. Se pagano un mutuo per la macchina, chiamano le agenzie di credito per cercare di ottenere quel debito dal loro record.

Questo è del tutto arretrato. Qualsiasi debito che hai pagato in tempo è buono per il tuo punteggio. E più a lungo questi buoni debiti rimangono nel tuo archivio, più ti aiutano.

In effetti, tenere aperta una vecchia carta di credito può essere una buona idea, anche se non la usi più. Per prima cosa, aggiunge alla quantità di credito che hai a disposizione. Tutto quel credito inutilizzato mantiene basso il tasso di utilizzo. Più alto è il limite di credito sulla carta, più aiuta il tuo punteggio.

In secondo luogo, una carta più vecchia è una parte utile della tua storia di credito. Più vecchio è il tuo account aperto più vecchio, meglio è per il tuo punteggio di credito. Annullare quella vecchia carta accorcia la tua storia di credito e danneggia il tuo punteggio. Più a lungo hai avuto la carta, più è utile mantenerla, anche se rimane inutilizzata in un cassetto.

6. Evita nuovi prestiti

Ogni volta che richiedi un nuovo prestito di qualsiasi tipo, il creditore tira il tuo rapporto di credito per controllarlo. Questa "inchiesta" provoca un piccolo calo nel punteggio di credito, perché la ricerca di nuovo credito può essere un segno che sei a corto di denaro. (Tuttavia, solo le richieste dei finanziatori hanno questo effetto. Richiedere e controllare il proprio rapporto di credito non danneggia il tuo punteggio.)

Di solito, il credito al tuo credito è minore. Il tuo punteggio scende solo da 10 a 25 punti e torna alla normalità dopo alcuni mesi. Tuttavia, se si applica per un gruppo di nuovi prestiti in un breve periodo, questa è una storia diversa. L'applicazione di un sacco di credito solleva una bandiera rossa per i creditori e può danneggiare seriamente il tuo punteggio.

Fortunatamente, questo è vero solo se si applicano diversi prestiti contemporaneamente. Se stai solo facendo shopping in giro per la migliore tariffa su un prestito, non c'è problema. Puoi richiedere un mutuo ipotecario, auto o prestiti per studenti entro un periodo di 30 giorni e conta come una sola richiesta. Fintanto che prendi solo un prestito effettivo, il tuo credito sarà solo dingato una volta.

Tuttavia, contrarre frequentemente nuovi prestiti può anche danneggiarti in un altro modo. Proprio come avere vecchi account nel tuo record è positivo per il tuo punteggio, avere un sacco di account più recenti ferisce il tuo punteggio. Se apri una o due nuove carte di credito ogni anno, avrai sempre una storia di credito "giovane". Avere meno account e mantenerli più a lungo dà al tuo rapporto di credito il tempo di invecchiare, aiutando il tuo punteggio.

Gli esperti dicono anche che se si prevede di sottoscrivere presto un grosso prestito, come un mutuo, non si dovrebbe richiedere alcun nuovo credito per almeno sei mesi prima. Questo perché anche un piccolo calo a breve termine del tuo punteggio di credito potrebbe farti scendere al di sotto del limite per ottenere tariffe migliori. Ad esempio, se in questo momento hai un punteggio di credito "buono" di 705, una singola richiesta potrebbe portarti a un punteggio di credito "giusto" di 685. Potresti finire per pagare una tariffa più alta per il tuo prestito, o addirittura essere negato completamente.

7. Considerare la consulenza di credito

Tutti i suggerimenti sopra possono aiutarti a dimostrare di avere una sana situazione finanziaria. Correggendo gli errori, pagando il saldo, mantenendo i vecchi account ed evitandone di nuovi, è possibile evitare di dare l'impressione di essere in difficoltà finanziarie quando non lo si è.

Ma cosa succede se hai davvero problemi a far quadrare i conti? Come puoi scavare fuori senza danneggiare il tuo punteggio di credito troppo male?

La soluzione migliore, in tal caso, è un servizio di consulenza creditizia. Questi servizi possono aiutarti a impostare un piano per estinguere i tuoi debiti in pagamenti mensili gestibili. In alcuni casi, possono anche negoziare con i creditori per ridurre gli interessi e le sanzioni che devi pagare.

Andare a un consulente di credito non aiuterà il tuo punteggio immediatamente. Tuttavia, mentre esegui i pagamenti e riduci le dimensioni del tuo debito, il tuo punteggio di credito migliorerà gradualmente. E a breve termine, cercare aiuto da un consulente di credito non danneggerà il tuo rating.

Stai attento, però. Mentre ci sono molti veri consulenti di credito che possono aiutarti, ci sono anche molti fasulli che stanno solo cercando di spremere denaro da persone disperate. Puoi trovare un consulente di credito legittimo nel tuo stato attraverso il programma di fiduciario degli Stati Uniti gestito dal Dipartimento di Giustizia.

8. Attenzione per le truffe

Probabilmente hai visto quegli annunci per servizi che promettono di "correggere" un cattivo rating. Molti affermano di poter "cancellare" il cattivo credito, cancellare i crediti inesigibili dal proprio record o persino darti una nuova identità di credito.

Queste affermazioni sembrano troppo belle per essere vere - e lo sono. Mentre ci sono alcuni servizi di riparazione del credito legittimi là fuori, quelli che promettono di far scomparire il cattivo credito come la magia non sono altro che truffe. Evitare qualsiasi servizio che faccia una delle seguenti azioni:

  • Promette una correzione rapida . Molte società di riparazione del credito dicono che possono semplicemente far scomparire tutti i pagamenti in ritardo, i privilegi e persino i fallimenti. Questa è una bugia. Puoi rimuovere gli errori dal tuo rapporto di credito, ma non esiste un modo legale per cancellare il tuo vero record di prestito. Tutto quello che puoi fare è ripulire il tuo operato e aspettare che i brutti voti lasciano il tuo rapporto da soli. Questo di solito richiede sette anni e non è possibile accelerare tale scadenza.
  • Non lo metterà nella scrittura . Legalmente, una società di riparazione del credito deve darti un contratto scritto che specifichi esattamente cosa farà per te, quanto tempo ci vorrà e quanto costerà. Questo contratto deve anche delineare i tuoi diritti legali - cioè, ciò che puoi fare legalmente per riparare il tuo credito per conto tuo. Infine, deve darti la possibilità di annullare il servizio gratuitamente entro tre giorni. Qualsiasi servizio che non farà tutto questo è una truffa.
  • Chiede il pagamento in anticipo . Secondo la legge, una società di riparazione del credito può chiedere il pagamento solo dopo aver eseguito un servizio per conto dell'utente. Una società che ti insiste deve pagare prima di prendere qualsiasi provvedimento per aiutarti a pianificare il tuo denaro e correre.
  • Ti offre una nuova identità . Alcune aziende offrono di creare una nuova identità con un rating del credito pulito. Alcuni ti danno un nuovo "numero di profilo di credito" o CPN da utilizzare al posto del tuo numero di previdenza sociale (SSN). Sembra proprio un vero SSN, ea volte lo è - uno che è stato rubato da un'altra persona. Molte di queste aziende rubano SSN dai bambini e li usano per creare persone con identità false. Questo schema è una forma di furto di identità e potrebbe farti finire in prigione.
  • Ti dice di mentire . L'uso di un falso CPN non è l'unico trucco illegale che queste aziende hanno nella manica. Alcuni di loro ti sollecitano a richiedere un numero di identificazione del datore di lavoro (EIN) dall'Internal Revenue Service e utilizzare quel numero per richiedere un nuovo credito. Gli EIN sono numeri reali utilizzati dalle aziende, ma è contro la legge richiedere uno per uso personale. Altre società ti esortano semplicemente a mentire su nuove richieste di prestito o a utilizzare l'SSN sbagliato. Questi trucchi sono anche illegali e possono portare a multe o al carcere.

La verità è che nessun servizio può fare nulla per riparare il tuo credito che non puoi fare da solo. Possono aiutarti a rimuovere gli errori dal tuo rapporto di credito o negoziare con i creditori - ma sono anche cose che potresti fare gratuitamente per conto tuo. Pagare un servizio per gestirli può farti risparmiare tempo e problemi, ma non è una bacchetta magica.

Parola finale

Molte persone pensano che essere giudicati dal loro punteggio di credito sia ingiusto. Dopo tutto, il tuo punteggio di credito mostra solo una cosa su di te: quanto sei bravo a pagare il debito. Se non hai mai avuto molto debito in primo luogo, non avrai un punteggio elevato, ma questo non ti rende irresponsabile.

Alcune persone stanno cercando di cambiare il sistema. Per esempio, Consumers Union ha una petizione online per dichiarare i commissari assicurativi che li esortano a non lasciare che le compagnie di assicurazione stabiliscano i loro prezzi in base ai punteggi di credito.

Ma per ora, giusto o ingiusto, il tuo punteggio di credito è destinato ad avere un impatto significativo sulla tua vita. Ha senso solo giocare al sistema e ottenere il punteggio di credito più in alto che puoi. Molte delle mosse che puoi fare per migliorare il tuo punteggio, come la riduzione del debito, fanno comunque bene alla tua salute finanziaria. E la maggior parte di quelli che non ti aiutano non può neanche farti male.

Hai mai adottato misure per migliorare il tuo punteggio di credito? Se è così, hanno funzionato?


Qual è la giusta legge fiscale - Pro e contro

Qual è la giusta legge fiscale - Pro e contro

Dopo la prima volta che si tenta di preparare e archiviare le tasse personali, la maggior parte degli americani apprende la stessa lezione: il sistema fiscale americano è complesso e difficile da comprendere. Molte persone ritengono inoltre che le corporazioni, le persone facoltose, le famiglie e i gruppi di interesse speciali abbiano un accesso ingiusto alle scappatoie e alle esenzioni che li aiutano a evitare di pagare la loro "giusta quota".

(Soldi e affari)

Come pianificare un viaggio su strada economico con soste multiple - Consigli e idee

Come pianificare un viaggio su strada economico con soste multiple - Consigli e idee

Stai cercando di fare una vacanza divertente e indimenticabile? Quest'anno, potresti voler saltare l'acquisto di biglietti aerei costosi o viaggiare a livello internazionale e limitarti ad attaccare alla macchina di famiglia. I viaggi su strada ti permettono di vedere il paese a passo lento e creare il tuo viaggio

(Soldi e affari)