it.lutums.net / Recensione eBay o Amazon: il posto migliore dove vendere i tuoi oggetti indesiderati

Recensione eBay o Amazon: il posto migliore dove vendere i tuoi oggetti indesiderati


In questo giorno ed età di cercare di affrontare la recente crisi economica, sempre più persone stanno cercando di vendere oggetti indesiderati o non utilizzati che hanno nelle loro case. Le persone che non hanno mai pensato di vendere questi articoli su Internet ora stanno esplorando la possibilità.

Ci sono molte opzioni là fuori, ma i due più grandi giocatori del gioco sono eBay e Amazon. In entrambi i casi, in pratica elenchi l'articolo al prezzo per il quale vuoi venderlo, quindi attendi che qualcuno decida di acquistarlo al tuo prezzo. Tuttavia, entrambi i siti hanno i loro vantaggi e svantaggi e voglio andare oltre i punti salienti di ciascuno.

Amazon

Certo, la mia esperienza di vendita su eBay non è così vasta come la mia esperienza con Amazon. Tuttavia, prima di prendere la decisione sulla strada da seguire, ho fatto un bel po 'di ricerche. Ecco alcuni dei punti più importanti che ritengo possano essere utili per te:

Il processo

Con eBay, hai praticamente bisogno di scattare una foto di ogni oggetto che vendi, caricarlo sul computer e fornire una breve descrizione. Ad esempio, "Per le offerte di oggi abbiamo una carta rookie Mark McGwire del 1997. Ha ... "E così via. Hai impostato il tuo prezzo; hai impostato i tuoi costi di spedizione. Puoi persino offrire di spedire l'oggetto gratuitamente. Devi anche creare un account su PayPal per venderlo. È il metodo di pagamento preferito da eBay, quindi avrai bisogno di quell'account per ottenere i tuoi soldi dai tuoi acquirenti.

Costo

Diversamente da Amazon, c'è una tassa per elencare ogni oggetto su eBay, sia che venda o meno. C'è anche la commissione che eBay prende da ogni vendita, che si basa sul costo dell'articolo. Infine, c'è la percentuale che PayPal prende anche. Tuttavia, lo dirò in termini non precisi. Dopo aver aggiunto tutto, costa fondamentalmente la stessa vendita su eB ay come fa vendere su Amazon. Ci possono essere alcune differenze o fluttuazioni qua e là, ma tutto sommato, è più o meno lo stesso.

Prezzi

eBay offre il vantaggio di essere in grado di capire per che cosa un oggetto particolare sta vendendo, è stato venduto e a quale prezzo. Basta digitare un particolare elemento, fare clic su "elenchi completati" e vedrai una cronologia di vendita recente. Non hai questa capacità con Amazon.

listato

Il processo di tracciamento è un po 'più coinvolto con eBay che con Amazon. Devi accedere al tuo account per vedere cosa ha venduto e quando. Certo, sto parlando dal punto di vista di un singolo venditore, non come una grande azienda che vende lì. Sono sicuro che per loro c'è un processo più snello.

La mia scelta

La mia scelta personale è Amazon, anche se penso che valga la pena indagare. Penso che Amazon sia più facile da mantenere e da tenere sotto controllo, sebbene tu abbia più informazioni disponibili su eBay per quanto riguarda la buona vendita di un determinato articolo. Il costo di ogni sito sembra essere un lavaggio per me. La sicurezza di ottenere i tuoi soldi sembra essere lo stesso. Detto questo, in passato ho avuto esperienze di pagamento migliori con Amazon (come compratore e venditore).

Hai avuto esperienza di vendita su Amazon o eBay? Mi piacerebbe sentire il tuo feedback.


5 progetti di miglioramento domestico facile e aggiornamenti per l'inverno

5 progetti di miglioramento domestico facile e aggiornamenti per l'inverno

Se sei come la maggior parte delle persone, hai passato molto tempo in casa ultimamente. Sfortunatamente, ci sono ancora diversi mesi di inverno da superare prima di iniziare a vedere i segni della primavera.Prima di alzare le mani per la disperazione, perché non rompere la monotonia lavorando a casa tua?

(Soldi e affari)

6 ricette facili per dessert salutari - Come moderare le tue abitudini alimentari

6 ricette facili per dessert salutari - Come moderare le tue abitudini alimentari

Le vacanze sono sempre piene di divertimento, famiglia e cibo. Tuttavia, solo perché ogni evento viene abbinato a un trattamento stagionale decadente, non è necessario riempire il piatto con torta, torta e biscotti.Inoltre, non significa che devi assolutamente astemare i dolci. Che ci crediate o no, c'è un mezzo felice, e se vi presentate con delle prelibatezze salutari e deliziose in mano, non vi sarà etichettato lo "strano dieter delle vacanze".Sco

(Soldi e affari)