it.lutums.net / Come funziona la cauzione - Tipi, condizioni e come recuperare denaro

Come funziona la cauzione - Tipi, condizioni e come recuperare denaro


Pagare la cauzione per uscire di prigione può sembrare un concetto semplice. L'idea è che se qualcuno viene arrestato, qualcun altro può pagare denaro e la persona incarcerata si libera. E mentre questa è l'idea essenziale dietro la cauzione, c'è di più che entra nel processo.

Spesso, le persone che non hanno attraversato il sistema di giustizia penale si trovano di fronte a una situazione di cauzione ma non sono sicure di cosa fare. Se sei arrestato e devi pagare $ 100.000 in cauzione, significa che dovrai rimanere in prigione se non puoi permetterti di pagare l'intero importo? Qualcun altro può pagare? Puoi assumere un obbligazionista per pagarti? Come fai a farlo?

Capire come funziona la cauzione, come i tribunali determinano gli importi delle cauzioni, quali tipi di metodi di pagamento è possibile utilizzare e altri problemi simili è importante per chiunque si trovi di fronte all'arresto o all'arresto di un familiare o di una persona cara.

Arresti, prigione, cauzione e sistema di giustizia penale

Bail è un termine che descrive il rilascio di un imputato criminale o arrestato dopo un arresto prima della fine del procedimento penale. La cauzione può - ma non sempre - coinvolgere il convenuto (o qualcuno per conto del convenuto) che paga denaro a un tribunale. Il denaro garantisce che l'imputato ritorni in tribunale per il resto del processo di giustizia penale. Pertanto, la cauzione non è una punizione data prima che una persona venga giudicata colpevole di un crimine, ma un modo per garantire che gli imputati criminali tornino in tribunale senza la necessità di tenerli in custodia per tutto il tempo.

La cauzione può svolgere un ruolo importante nel processo di giustizia penale, poiché serve sia a limitare la quantità di spazio carcerario necessario, sia a garantire che le persone libere mentre i loro casi siano in corso torneranno in tribunale. Le persone possono essere rilasciate su cauzione in quasi tutte le fasi del processo di giustizia penale, come immediatamente dopo un arresto, o anche dopo che una corte ha emesso una sentenza.

In generale, ogni volta che qualcuno viene arrestato ci saranno tre possibili esiti: l'arrestato viene rilasciato, l'arrestato viene accusato e rilasciato su cauzione, o l'arrestato viene accusato e rimane in custodia fino alla fine del caso. Bail è un modo in cui le persone possono essere rilasciate dal carcere prima di un tribunale che determina la colpevolezza.

arresti

Quando la polizia o le forze dell'ordine arrestano la gente, prendono fisicamente gli arrestati in custodia. Le persone in arresto vengono tipicamente prese dalla polizia in custodia, poste in un veicolo della polizia e poi trasferite in un carcere o in una struttura di elaborazione criminale per un processo amministrativo spesso definito "prenotazione". "A volte la polizia rilascia gli arrestati senza che vengano addebitate le accuse, ma se vengono addebitate delle accuse, l'arrestato dovrà rimanere in custodia fino al rilascio su cauzione, fino a quando un tribunale non emetterà un verdetto, o fino a quando il caso non sarà risolto.

Prenotazione

La prenotazione è il processo amministrativo che segue un arresto. Durante questo processo, la polizia svolge una serie di compiti, come prendere la foto del detenuto, registrare informazioni personali come nome, data di nascita ed età, prendere le impronte digitali, prendere qualsiasi possesso fisico del detenuto e metterle in un magazzino, alla ricerca di eventuali mandati, eseguendo una valutazione della salute e mettendo l'arrestato in un'area di detenzione.

Custodia post-arresto, rilascio preliminare

Dopo che la polizia ha arrestato e prenotato qualcuno, in genere si verificherà una delle tre cose: in primo luogo, la polizia può rilasciare l'imputato con un avviso scritto per comparire in tribunale. In secondo luogo, la polizia può rilasciare l'imputato solo dopo aver pagato l'importo della cauzione appropriata. In terzo luogo, la polizia può mantenere l'imputato in custodia fino a quando un tribunale non abbia tenuto un'udienza per cauzione.

La legge dello stato determina quale delle tre opzioni si applica in una determinata situazione. In generale, arresti per crimini di basso livello, come condotta disordinata o piccolo furto, si tradurranno più spesso in una liberatoria con un avviso scritto da comparire, mentre i reati più gravi, come i reati violenti gravi, porteranno il difensore a rimanere in custodia fino a quando un tribunale può tenere un'udienza per cauzione.

Orari della cauzione

Gli orari delle cauzioni sono elenchi di cauzioni che si applicano ai reati individuali in qualsiasi giurisdizione. Ad esempio, il programma di cauzione di uno stato può impostare una cauzione per il reato di condotta disordinata a $ 1.000 o fissare una cauzione di $ 5.000 per furto con scasso.

Le leggi degli Stati determineranno non solo quali importi della cauzione sono appropriati per ciascun crimine e se la polizia può rilasciare un imputato senza richiedere la libertà su cauzione, ma anche se gli imputati possono rilasciare cauzioni dopo la prenotazione o se devono attendere un'audizione di cauzione. Inoltre, in genere consentono ai giudici una significativa libertà di aumentare o diminuire la cauzione quando la corte lo ritiene appropriato. (I tribunali federali non hanno programmi di cauzione e le cauzioni sono a discrezione del tribunale.)

Ad esempio, lo Stato della California richiede un'udienza per la cauzione in tutti i casi che coinvolgono reati specifici, come la batteria del coniuge, lo stupro coniugale e le minacce terroristiche. In generale, se le leggi statali lo consentono, un imputato può essere rilasciato su cauzione immediatamente dopo la prenotazione, purché il convenuto sia in grado di pagare l'importo appropriato. Se la legge richiede un'udienza per cauzione, il convenuto non sarà in grado di pagare la cauzione o essere rilasciato fino a quando un tribunale non procederà all'audizione.

Bail Hearings

Quando un tribunale tiene una cauzione, determina la quantità di cauzione che si applica a un caso specifico. I tribunali non devono sempre consentire la cauzione e possono negarlo se consentito dalla legge statale.

Quando il tribunale determina gli importi della cauzione o se negare la libertà provvisoria, pesa su vari fattori:

  • Rischio di volo Alcuni imputati rappresentano un rischio di volo più elevato di altri. Ad esempio, gli imputati che stanno affrontando sentenze che impongono la morte o lunghi periodi di detenzione possono essere più propensi a cercare di fuggire rispetto a quelli che devono affrontare pene meno gravi.
  • Connessioni di comunità . Una persona con forti legami con una comunità, come qualcuno che possiede un'azienda locale o la cui intera famiglia si trova nella zona, potrebbe avere meno probabilità di fuggire o non riapparire in tribunale di una persona che sta semplicemente visitando.
  • Obblighi familiari . È più probabile che i tribunali impongano una minore quantità di cauzione quando un imputato è responsabile per il benessere dei familiari o di altre persone a carico.
  • Entrate e attività . Un imputato con un sacco di soldi o di beni potrebbe non vedere una bassa cauzione come deterrente significativo, mentre quelli con poche attività potrebbero essere significativamente colpiti da importi di cauzione al di fuori delle loro risorse. Allo stesso modo, un tribunale può valutare se un imputato è impiegato e rischia di perdere quell'occupazione a causa della sua incapacità di pagare la cauzione e di rimanere in custodia.
  • Storia criminale e giudiziaria . Le persone con storie criminali - specialmente quelle con storie che hanno coinvolto i fallimenti a comparire in tribunale - in genere hanno importi obbligazionari più elevati di quelli che fanno parte del sistema di giustizia penale per la prima volta. Ad esempio, se un imputato ha ricevuto la libertà provvisoria numerose volte in passato, ma ha sempre violato le condizioni della cauzione o non è comparso in tribunale, i tribunali di solito impongono una cauzione molto più elevata di quella che avrebbero per qualcuno senza una storia passata di mancata comparizione. Oppure, possono persino negare la cauzione interamente.
  • Seriousness of the Crime . In generale, un crimine più grave avrà una cauzione più elevata rispetto a un crimine meno grave. Ad esempio, la cauzione per qualcuno accusato di un furto minore può essere di $ 1.000 o meno, ma la cauzione per qualcuno accusato di omicidio potrebbe essere centinaia di migliaia di dollari o più.
  • Sicurezza pubblica . Se la liberazione di un imputato rappresenterebbe un rischio per la salute e la sicurezza degli altri, o per la comunità in generale, i tribunali di solito rifiutano di concedere la cauzione. Ad esempio, un imputato accusato di cospirazione per commettere un atto di terrorismo può essere negato a cauzione, in quanto rilasciare quella persona potrebbe rappresentare un rischio per la vita degli altri.

Condizioni della cauzione

Oltre a determinare l'importo della cauzione che un imputato deve pagare per essere rilasciato, i tribunali in genere impongono ulteriori limiti o requisiti agli imputati quando si effettua una decisione su cauzione. Queste limitazioni sono simili a quelle imposte a persone riconosciute colpevoli di un crimine e condannate alla libertà vigilata. La violazione delle condizioni della cauzione può portare la polizia a prendere in custodia l'imputato fino al processo, nonché la confisca di qualsiasi cauzione versata.

Le seguenti sono le tipiche condizioni di cauzione:

  • Check-in preliminari . Molto simile al check-in con un agente di libertà vigilata o di libertà vigilata, le persone su cauzione possono dover effettuare controlli regolari con i funzionari di servizi in attesa di giudizio. I funzionari di servizi preliminari controllano gli imputati prima del processo per assicurarsi che rispettino gli ordini o le condizioni imposte dal tribunale.
  • Ordini senza contatto . Nei casi in cui l'imputato è accusato di stalking, violenza domestica, minacce criminali o altri reati simili, il tribunale di solito impone un ordine senza contatto. L'ordine impone al convenuto di astenersi dal contattare le presunte vittime del crimine.
  • Occupazione Le corti possono richiedere a un imputato di mantenere un impiego mentre è su cauzione. Se il convenuto è disoccupato, il tribunale può richiedere a lui o lei di tentare di trovare lavoro mentre su cauzione.
  • Restrizioni di viaggio . In genere, gli imputati su cauzione non sono autorizzati a lasciare l'area a meno che non sia specificamente consentito dal giudice o dal funzionario incaricato delle operazioni preliminari.
  • Abuso di sostanze . Le condizioni della cauzione, in particolare quelle che riguardano la guida in stato di ebbrezza, il possesso di sostanze stupefacenti o altri reati connessi all'abuso di sostanze, in genere richiedono al convenuto di astenersi dall'utilizzare droghe e alcol.
  • Restrizioni alle armi da fuoco . Le condizioni della cauzione possono imporre al convenuto di astenersi dal possesso di armi da fuoco, anche se i reati commessi non implicano l'uso di armi da fuoco.

Post-Conviction o Sentence Bail

In alcune situazioni, la cauzione è possibile anche dopo che una persona è stata condannata (o condannata) a un crimine. In genere, una volta che un tribunale emette un carcere o una pena detentiva, l'imputato deve iniziare a scontare la pena immediatamente. Ad esempio, se un giudice condanna qualcuno a cinque anni di prigione, gli ufficiali giudiziari prenderanno in custodia l'imputato e lo trasferiranno in un centro di detenzione per iniziare a scontare la pena.

Tuttavia, i tribunali possono consentire che gli imputati criminali siano rilasciati su cauzione dopo una condanna o la condanna se il convenuto presenta un ricorso. Ad esempio, se una corte condanna un imputato a cinque anni di prigione, ma il convenuto presenta un ricorso alla condanna, il tribunale giudicante può concedere la libertà provvisoria e consentire a tale imputato di rimanere fuori dalla custodia fino a che l'appello non sia stato ascoltato da un'appello Tribunale.

Come altri problemi di cauzione, le leggi statali governano la cauzione post-condanna o post-condanna, e non tutti gli stati lo consentono. Negli stati che lo fanno, il tribunale ha generalmente ampia discrezionalità nel concedere la cauzione, oltre a determinare l'appropriata quantità di cauzione da stabilire.

Procedure di pagamento della cauzione

Ogni giurisdizione non solo ha le proprie regole su come viene determinata la cauzione e chi può essere rilasciato, ma ha anche le sue procedure su come devono essere effettuati i pagamenti di cauzione. In genere, la procedura di pagamento richiede che qualcuno viaggi in un luogo specifico, ad esempio un tribunale o una prigione. Un cassiere, un impiegato o un altro funzionario del luogo è responsabile per il pagamento della cauzione. Il pagatore deve fornire al commesso informazioni specifiche, come il nome del convenuto, il numero del caso o della prenotazione e l'importo della cauzione da pagare. (L'impiegato o il funzionario ha spesso accesso a queste informazioni e può scoprire quanta cauzione deve essere pagata). Il pagatore deve quindi presentare l'importo della cauzione appropriata all'impiegato.

Una volta che l'ufficio del cancelliere ha ricevuto la cauzione, informa i funzionari delle correzioni che stanno trattenendo l'imputato in custodia e rilasciano l'imputato dal carcere. In alcune situazioni, la liberazione della cauzione avviene quasi immediatamente perché l'impiegato si trova nella stessa struttura del carcere, mentre in altre situazioni possono essere necessarie diverse ore o più per il rilascio dell'imputato.

I pagamenti su cauzioni devono essere effettuati in contanti o con altra forma di pagamento accettato, come carta di credito o di debito, assegno circolare o certificato, assegni turistici o vaglia. Gli importi di pagamento accettati differiscono dalla giurisdizione alla giurisdizione.

Tipi di cauzione

Molte persone associano la cauzione con un importo specifico in contanti. L'idea generale è che se hai i soldi per pagare la cauzione dopo che sei stato arrestato, puoi uscire di prigione. Ma la cauzione è spesso più complicata di quella, specialmente quando la cauzione è grande.

In qualsiasi stato o giurisdizione ci può essere una varietà di tipi di cauzione disponibili. Mentre alcuni tipi di cauzione non sono disponibili in tutti gli stati o situazioni, e alcuni sono impiegati più o meno spesso di altri, gli imputati possono aspettarsi di incontrare uno dei seguenti tipi di cauzione.

1. Contanti

In molte situazioni, la polizia non rilascerà un arrestato con una semplice citazione, ma rilascerà l'arrestato dopo la prenotazione se quella persona paga un legame in contanti. Se il convenuto non ha i soldi, qualcun altro può pagare la cauzione per conto dell'imputato.

L'importo dell'obbligazione in contanti è determinato dallo stato o dal programma di cauzione locale o da un tribunale dopo un'udienza per cauzione. Finché il pagatore ha abbastanza soldi per coprire l'intero ammontare del debito, l'imputato viene rilasciato dalla custodia della polizia.

2. Riconoscimenti personali o Riconoscimenti personali Obbligazionari

A volte, un tribunale rilascia un imputato in custodia cautelare sui propri riconoscimenti o su riconoscimenti personali, noto anche come vincolo OR o PR. I legami di OR e PR sono simili a una citazione e un rilascio, solo che hanno luogo dopo che un tribunale ha tenuto un'udienza per cauzione. Se il tribunale autorizza questo tipo di cauzione, l'imputato sarà rilasciato dalla custodia a condizione che riappaia in tribunale in un secondo momento e si conformi a qualsiasi altra condizione di libertà su cauzione imposta dal tribunale.

3. Bond non garantito o Signature

Un'obbligazione non garantita, nota anche come obbligazione della firma, si applica dopo che un tribunale ha tenuto un'udienza e impone una cauzione, ma non impone al convenuto di pagare tale importo per essere rilasciato. Questa forma di legame è simile sia a un legame OR che a un rilascio e una citazione. Invece di versare denaro per essere rilasciato, il convenuto deve firmare un accordo in cui si afferma che se non appare in tribunale, come richiesto, lui o lei sarà tenuto a restituire l'importo della cauzione.

4. Obbligazioni o Obbligazioni immobiliari

Un legame garantito, o "legame di proprietà", è un tipo di cauzione in cui il convenuto conferisce al tribunale un interesse di sicurezza in proprietà pari al valore dell'importo totale della cauzione. Un interesse di sicurezza è un diritto legale di possedere o prendere un pezzo specifico di proprietà dato dal proprietario della proprietà alla parte protetta.

Ad esempio, quando acquisti un'auto utilizzando un prestito auto, il tuo prestatore ti dà i soldi per acquistare l'auto. In cambio di quei soldi, si dà al creditore un interesse di sicurezza nel veicolo. Tu e il creditore concordate che se non riuscite a rimborsare il prestito in conformità con i termini a cui entrambi avete concordato, il creditore può rientrare in possesso della macchina (la garanzia) e venderla per recuperare i soldi che ancora dovete. Lo stesso è vero quando una banca preclude una casa quando il proprietario della casa non riesce a pagare il mutuo. Entrambe sono forme di interessi di sicurezza.

Quindi, con un titolo di proprietà garantito, il convenuto o qualche altro obbligazionista dà un interesse di sicurezza in un determinato pezzo di proprietà al tribunale come una forma di cauzione. Se il convenuto non dovesse più presentarsi in tribunale, il tribunale può sequestrare la proprietà utilizzata come garanzia per recuperare la cauzione non pagata.

5. Bond cauzionale o cauzione

Una cauzione è una forma di cauzione fornita da un agente della cauzione per conto del convenuto. Gli agenti di cauzione, noti anche come obbligazionisti, sono persone che si occupano di pagare il bond per conto di imputati criminali. Quando i convenuti utilizzano un agente per la cauzione, pagano all'agente una commissione e l'agente agisce come garante, dicendo al tribunale che (gli agenti obbligazionari) pagheranno l'intero ammontare del debito nel caso in cui il convenuto non si presenti in tribunale.

Gli agenti di cauzione fanno soldi raccogliendo una tassa da coloro che vogliono essere salvati. In genere, tale commissione è compresa tra il 10% e il 15% dell'importo della cauzione. Quindi, se un tribunale imposta la cauzione di un imputato a $ 10.000, tale imputato (o qualcuno che agisce per conto del convenuto) può pagare un agente di cauzione di $ 1.000 e l'agente obbligazionario fungerà da garanzia per conto del convenuto.

Come le obbligazioni garantite o di proprietà, gli agenti di cauzione richiedono in genere al convenuto o alla parte pagante di fornire garanzie o qualche altra forma di sicurezza contro il legame. (Richiedono anche che il convenuto firmi un contratto che indichi i termini dell'accordo.) Ad esempio, un agente obbligazionario può richiedere al convenuto di consegnare fisicamente all'agente obbligazionario pezzi di gioielleria che l'agente obbligazionario può vendere per recuperare l'intero ammontare del debito se l'imputato non appare in tribunale. Allo stesso modo, l'agente obbligazionario potrebbe richiedere all'imputato, oa qualcun altro, di firmare un interesse di sicurezza in un'auto, in una casa o in un altro pezzo di proprietà che l'agente di obbligazioni possa rientrare in possesso dell'imputato se il difensore non si presenta.

Ottenere indietro la cauzione dalla corte

Perché la cauzione non è una forma di punizione o una condanna penale, qualcuno che paga la cauzione ha diritto a ricevere quei soldi se il convenuto rispetta tutti i termini e le condizioni di cauzione. Generalmente, ci sono due possibili esiti quando qualcuno paga la cauzione: la cauzione viene restituita al pagatore o la cauzione viene persa.

Rilascio o rimborso della cauzione

Se un imputato criminale è rilasciato dalla custodia su cauzione, la cauzione sarà rimborsata al pagatore al momento della conclusione del caso. Questa liberazione o rimborso della cauzione dipende dal tipo di cauzione utilizzata e dalla giurisdizione in cui viene versata la cauzione.

Ad esempio, qualcuno che paga la cauzione in contanti nella contea di Suffolk, a New York, ha in genere la liberazione della cauzione entro due o sei settimane dalla conclusione del caso. D'altra parte, se il convenuto dovesse utilizzare un vincolo di proprietà, il tribunale rilascia il privilegio sulla proprietà. Il rilascio dei privilegi, come il rilascio della cauzione, richiede in genere diverse settimane o più per la conclusione.

In altre giurisdizioni, come i tribunali federali, la corte non rilascia automaticamente la cauzione al momento della conclusione del procedimento penale. In tali giurisdizioni, il depositante deve depositare un documento (chiamato "petizione") con il tribunale, chiedendogli di liberare il denaro versato; o, nel caso di una proprietà o di un'obbligazione garantita, per liberare il privilegio collocato sulla proprietà utilizzata come garanzia.

Anche se la cauzione viene rilasciata, è comune che il tribunale ne mantenga una piccola quantità come tassa amministrativa o simile. Ad esempio, in Massachusetts, la corte conserva $ 40 di qualsiasi cauzione pagata.

Decadenza della cauzione

In situazioni in cui un imputato viene rilasciato dalla custodia su cauzione, ma successivamente non riesce a presentarsi in tribunale come richiesto - o altrimenti non riesce a rispettare alcuna delle condizioni imposte dal tribunale quando concede la cauzione - l'importo della cauzione viene incamerato.

Ad esempio, se sei arrestato e paghi $ 1.000 in contanti come cauzione, perderai quei $ 1.000 se perdi la tua data di giudizio. Allo stesso modo, se qualcuno paga la cauzione a vostro nome, il pagatore perde se vi perdete in tribunale.

Se un legame di proprietà è coinvolto e il convenuto non riesce a comparire, il tribunale può rientrare in possesso o precludere la proprietà protetta. Ad esempio, se tuo padre usa la sua casa come garanzia in un vincolo di proprietà immobiliare e non ti appare, il tribunale può precludere la casa e venderla all'asta per recuperare l'importo della cauzione.

Violazione della cauzione e mancata presentazione delle petizioni

Se un imputato non fa ricorso in tribunale e perde la cauzione, c'è ancora la possibilità che il tribunale ripristini la libertà su cauzione (permettendo al convenuto di rimanere fuori dalla custodia fino alla conclusione del caso) e restituire la cauzione che è già stata pagata. Un imputato può presentare una petizione al tribunale per reintegrare la cauzione (o non incamerare la cauzione) se l'imputato può dimostrare che ci sono buone ragioni, come l'emergenza medica, perché ha perso la corte.

Ottenere indietro la cauzione dall'agente di Bail Bond

Quando un imputato utilizza un agente di cauzione per inviare la cauzione, il convenuto deve pagare la commissione del mandatario e può anche dover consegnare una garanzia o firmare un accordo di sicurezza. Se il convenuto rispetta le condizioni del bond, il bond agent restituirà la garanzia o libererà il vincolo creato dall'accordo di sicurezza al momento della conclusione del caso. Tuttavia, la commissione del bond agent (dal 10% al 15% dell'importo totale della cauzione) non viene restituita indipendentemente dal risultato.

Forzatura di schiavi e cacciatori di taglie

Se un imputato che ha utilizzato i servizi di un agente obbligazionario non appare in tribunale o viola le condizioni della cauzione, l'agente può in genere tentare di trovare l'imputato, prenderlo in custodia e rimettere fisicamente l'imputato in custodia cautelare. Le corti in genere concedono agli agenti obbligazionari un periodo di grazia dopo che un imputato violi i termini della cauzione. Se l'agente può rimandare il convenuto in tribunale entro tale periodo di grazia, di solito il tribunale non richiederà all'agente di pagare l'intera cauzione.

Come parte di questo processo, l'agente di cauzione può impiegare cacciatori di taglie, chiamati anche agenti per l'imposizione delle cauzioni, per rintracciare e arrestare l'imputato. I cacciatori di taglie, come gli agenti di cauzione, non sono dipendenti governativi o agenti delle forze dell'ordine. Non hanno poteri di arresto generali, ma possono arrestare un imputato che ha utilizzato i servizi dell'agente di cauzione. Questo perché, come parte degli accordi contrattuali stipulati con l'agente di cauzione, gli imputati in genere accettano di consentire all'agente di obbligazioni, o cacciatori di taglie che lavora per l'agente, di entrare nella loro casa, arrestarli o intraprendere altre azioni che in genere sarebbero illegali. senza il consenso del convenuto.

Nota che le leggi statali su entrambi gli agenti di cauzione e cacciatori di taglie possono differire in modo significativo, e non tutti gli stati prevedono agenti di cauzione o cacciatori di taglie.

Parola finale

Come tutte le parti del sistema di giustizia penale, la cauzione può essere molto più complicata di quanto molti immaginino. La cauzione può comportare un sacco di soldi e gravi rischi finanziari, anche nelle migliori circostanze - e questo non prende nemmeno in considerazione le potenziali conseguenze di un caso criminale. Come tutte le questioni relative alla legge penale, sapere quali sono le opzioni e assicurarti di essere adeguatamente protetto spesso richiede che tu parli con un avvocato prima di prendere qualsiasi decisione. Ricevere una consulenza legale da un esperto qualificato è sempre preferibile prendere una decisione senza avere tutti i fatti.

Hai mai dovuto pagare la cauzione o liberare qualcuno dal carcere?


5 nuovi trucchi con carta di credito

5 nuovi trucchi con carta di credito

Ora che il Congresso ha approvato il Credit CARD Act, le società di carte di credito dovrebbero perdere ovunque da $ 5 a $ 15 miliardi di potenziali proventi. Le banche stanno rispondendo presentando nuovi modi per compensare il reddito perso con la riforma della carta di credito. Stanno creando nuove tasse e aumentando i tassi di interesse per fare soldi fuori dal consumatore finanziariamente legato.

(Soldi e affari)

Recensione ZipRecruiter - Job Posting Site per i datori di lavoro

Recensione ZipRecruiter - Job Posting Site per i datori di lavoro

Per i reclutatori, può sembrare che non ci sia mai abbastanza tempo al giorno. Combinare centinaia di curriculum, postare lavori su più siti Web, condurre interviste efficaci e tenere tutto organizzato è un compito scoraggiante. Tuttavia, l'utilizzo di un sito Web come ZipRecruiter è un ottimo modo per semplificare queste attività. Off

(Soldi e affari)