it.lutums.net / Stabilire e raggiungere i tuoi obiettivi finanziari e personali a lungo termine nella vita ora

Stabilire e raggiungere i tuoi obiettivi finanziari e personali a lungo termine nella vita ora


La pianificazione e la manutenzione finanziaria sono facili da rinviare. Ecco perché compaiono su così tante top 10 liste su come aiutare a fermare la procrastinazione e su come mantenere le risoluzioni finanziarie del nuovo anno. Sappiamo che organizzare le nostre finanze, come esercitare e mangiare bene, migliorerà la qualità della nostra vita e ci farà sentire meglio. Sappiamo che è importante tenere traccia delle spese, aumentare i risparmi, creare un fondo di emergenza e pianificare il futuro. Eppure, molti di noi hanno davvero difficoltà a sedersi e fare queste cose!

Mentre siamo vicini alla fine dell'anno solare, molti di noi iniziano a pensare agli obiettivi che abbiamo fissato lo scorso 1 gennaio e valutano i nostri progressi. Se hai degli obiettivi che non hai ancora iniziato, non sei il solo. Ho un paio di obiettivi finanziari che sono stati nella mia lista per un paio di anni: 1) Voglio creare un piano pensionistico efficace e 2) Voglio creare un documento di riepilogo finanziario che dettagli tutti i nostri conti, password e informazioni finanziarie critiche nel caso in cui qualcosa mi accadesse, o il cielo non voglia, sia io che mio marito.

Penso a questi obiettivi di tanto in tanto, e so che sono importanti. Ma devo ancora fare passi concreti per raggiungere uno dei due. Predispongo e seguo un budget annuale e mensile, e pago le bollette puntualmente e non ho mai un saldo della carta di credito, ma continuo a trascurare alcuni dei nostri obiettivi finanziari di grande immagine. Ultimamente, mi sono chiesto perché questo comportamento potrebbe esistere, e ho inventato una teoria.

Legge di Parkinson

Mi sono chiesto se la legge di Parkinson potrebbe fornire almeno una spiegazione parziale del perché rimproverare queste importanti questioni finanziarie. La legge di Parkinson afferma che "il lavoro si espande in modo da colmare il tempo a disposizione per il suo completamento". I compiti che ho rimandato non sono urgenti. Il ritiro è di almeno 25 anni e non è divertente pensare alla mia scomparsa prematura, oa quella di mio marito.

Inoltre, ogni giorno porta con sé molti problemi più urgenti che assicurarsi di avere i soldi di cui ho bisogno per andare in pensione o per documentare le password. Tra lavoro, pasti e prendersi cura della mia famiglia e della mia casa, il mio piatto è già pieno.

Tuttavia, riesco a trovare il tempo per altre priorità finanziarie. Perché alcuni e non altri? Forse è perché i compiti che svolgo sono dotati di scadenze predefinite e conseguenze ben definite. Se sono in ritardo a pagare un conto, questo ci costerà in spese di mora e interessi. Se non seguo le nostre spese e non ci atteniamo al nostro budget, finiremo per indebitarci. Questa non è semplicemente un'opzione. Poi, la legge di Parkinson entra in gioco nel senso che in qualche modo riesco a sfruttare tutto il mio tempo libero su queste priorità, lasciandomi il tempo di risparmiare per alcune delle grandi priorità di immagine come il risparmio per la pensione.

Uno dei fattori chiave nei miei comportamenti è che non vi è alcuna conseguenza immediata per trascurare gli obiettivi a lungo termine, tranne per il fatto che mi dà fastidio che non li ho ancora completati. Anche se potrei pentirmi di non avere un piano pensionistico migliore in futuro, non succederà nulla di brutto nei prossimi anni se lo rimandassi ancora un po '. E anche se odio pensare a mio marito che si sforza di capire le nostre finanze se qualcosa mi dovesse accadere, la parte irrazionale e superstiziosa di me non vuole mettere alla prova il destino, in realtà pianificando quell'eventualità.

La soluzione

Se la mancanza di una scadenza a breve termine è la ragione della mia procrastinazione, la soluzione è ovvia: impostarne una. Ecco quattro suggerimenti per impostare una scadenza per raggiungere i tuoi obiettivi di pianificazione finanziaria:

1. Sii realistico
Fai attenzione a non impostare la tua scadenza così presto da non poterla affrontare in modo efficace, o così lontano nel futuro che ti ritrovi di nuovo sul treno di procrastinazione.

2. Spezzare attività complesse
Rompere i compiti in morsi più facilmente digeribili e darti una scadenza definitiva e realistica per ogni sub-attività ti rende più probabile affrontarli. Passo dopo passo, i tuoi obiettivi saranno raggiunti. Andando con compiti più piccoli ti permetterà di aumentare la fiducia.

3. Uno alla volta, per favore
Se hai obiettivi relativamente complicati, concentrare l'attenzione su un'attività alla volta può impedirti di sentirti sopraffatto o distratto. Questo è un esempio di dove il multitasking è una cattiva idea.

4. Festeggia le piccole vittorie
Ogni volta che completi un'attività o un'attività secondaria, concediti una ricompensa di qualche tipo. Può essere semplice come una pacca sulla schiena o un'ora in più di relax. Non minimizzare le tue realizzazioni!

Parola finale

Anche se la legge di Parkinson potrebbe non spiegare completamente la mia incapacità di raggiungere alcuni dei miei obiettivi finanziari, penso che sia una grande parte di esso. Sono determinato a non vedere questi due obiettivi ancora una volta intatti sulla mia lista l'anno prossimo. Solo perché ho 25 anni fino al pensionamento non significa che dovrei aspettare così tanto per pensarci.

Hai degli obiettivi finanziari che continuano a riapparire nella tua lista anno dopo anno? Quali sono le tue strategie per rendersi più produttivo?

(credito fotografico: sgame)


Come far esercitare i tuoi figli e prevenire l'obesità infantile

Come far esercitare i tuoi figli e prevenire l'obesità infantile

Abbiamo un'epidemia di sovrappeso e obesità senza precedenti. La condizione continua a peggiorare, colpendo gruppi di giovani e più giovani.In effetti, il Ministero della Sanità del Regno Unito ha emesso nuove linee guida sull'attività fisica invitando i genitori ad assicurarsi che i loro bambini si esercitino. Il

(Soldi e affari)

Cos'è la medicina Concierge (cure primarie dirette) - Pro e contro

Cos'è la medicina Concierge (cure primarie dirette) - Pro e contro

L'assistenza sanitaria americana è costosa, inefficiente e spesso non produce risultati ottimali. La medicina di portineria, nota anche come assistenza primaria diretta, aiuta a risolvere tutti e tre i problemi. L'assistenza primaria diretta è un modello di assistenza basato sulla tariffazione che forgia connessioni più strette tra pazienti e fornitori, incoraggia l'assistenza preventiva e proattiva, riduce la burocrazia e le spese generali per medici e sistemi sanitari e fornisce un'alternativa alla copertura assicurativa sanitaria sempre più costosa.Uno

(Soldi e affari)