it.lutums.net / Qual è l'opzione di una chiamata coperta spiegata - Strategie di vendita e scrittura

Qual è l'opzione di una chiamata coperta spiegata - Strategie di vendita e scrittura


Possiedi azioni in una società quotata in borsa? Potresti pensare che le tue uniche opzioni di trading siano quelle di acquistare o vendere queste azioni, ma quando prendi in considerazione i derivati ​​finanziari, il numero di strategie di investimento a tua disposizione aumenta drasticamente.

Una tale strategia, nota come opzione call coperta, consente di creare entrate aggiuntive, aumentare i dividendi e proteggersi da un mercato in calo.

Quali sono le opzioni di chiamata?

Prima di poter discutere su come scrivere le chiamate coperte, dobbiamo prima capire che cos'è un'opzione call. Un unico contratto di opzione call è un accordo che consente all'acquirente di acquistare 100 azioni entro una data di scadenza specificata a un determinato prezzo di esercizio. Questi contratti possono essere sia "acquistati" che "scritti" a seconda di dove si vede il prezzo delle azioni dell'azienda. Il valore del contratto sarà basato, in parte, su quanto segue:

  • Quanto è stato volatile lo stock in passato
  • Volatilità futura prevista o prevista
  • Quantità di tempo fino alla scadenza del contratto

Tipi di opzioni di chiamata

Esistono due tipi di opzioni di chiamata: nuda e coperta. Per capire le chiamate coperte, devi prima capire le opzioni nude.

1. Opzioni di chiamata nuda

In un'opzione call nuda, si scrivono contratti di opzioni call senza possedere le condivisioni sottostanti. Anche se le tue scommesse potrebbero ripagare, potresti perdere anche molti soldi.

Se stai scrivendo opzioni di chiamata nuda, pensi che ci sia una possibilità che il prezzo delle azioni di un'azienda possa diminuire. Come autore delle opzioni, hai la flessibilità di impostare il prezzo di esercizio e la data di scadenza. Se qualcuno acquista le tue opzioni, ha acquistato il diritto di acquistare il titolo da te al prezzo di esercizio predeterminato prima della data di scadenza. Questa persona ha acquisito le tue opzioni dal momento che ritiene che il prezzo delle azioni della società aumenterà prima della scadenza, e quindi vuole bloccare un prezzo inferiore. In effetti, scrivendo un'opzione call nuda, stai scommettendo che il prezzo delle azioni della compagnia cadrà mentre l'acquirente scommette che il prezzo delle azioni salirà. Sono semplicemente due persone che speculano sulla direzione del prezzo delle azioni.

Il maggior rischio legato alla scrittura di un'opzione call naked è nel caso in cui il titolo aumenti di prezzo. In questo caso, quando l'acquirente delle opzioni esercita le sue opzioni, si è obbligati ad acquistare il titolo fisico al prezzo corrente e venderli al possessore dell'opzione al prezzo inferiore predeterminato. Sarai bloccato da una perdita, che a volte può diventare paralizzante al tuo portafoglio a seconda di quanto è aumentato il titolo.

Come si può evitare questo svantaggio illimitato? Scrivendo le opzioni call mentre possiedi anche le azioni sottostanti, note come call coperte, puoi creare numerose strategie che ti consentono di ottenere un reddito significativo limitando al contempo le tue potenziali perdite.

2. Opzioni di chiamata coperte

In una strategia di chiamata coperta, non solo scriveresti le opzioni di chiamata, ma anche il titolo effettivo per il quale stai scrivendo le opzioni. Pertanto, se il prezzo delle azioni aumenta, mentre si è comunque tenuti a fornire al titolare dell'opzione le azioni fisiche, si può semplicemente fornire al titolare dell'opzione il titolo nel proprio portafoglio anziché essere obbligato a comprare il titolo sul mercato aperto a il nuovo prezzo più alto Hai effettivamente eliminato il maggior rischio che viene fornito con un'opzione nuda.

L'opzione di chiamata coperta è giusta per te?

In generale, una strategia di chiamata coperta è l'ideale per chi è rialzista sul prezzo delle azioni di una società e quindi ha acquisito una notevole quantità di azioni, ma vuole anche creare un flusso di reddito aggiuntivo che ridurrà il suo costo netto delle azioni e possibilmente proteggerlo da una perdita di prezzi delle azioni. Scrivendo opzioni call, il rischio di ribasso è stato ridotto, sebbene anche il rialzo sia limitato. Pertanto, se il prezzo delle azioni dovesse effettivamente diminuire, l'investitore perderà denaro sulle sue azioni effettive, ma ciò sarà compensato dal reddito derivante dalla vendita di opzioni call (che presumibilmente non saranno esercitate). La vendita di chiamate coperte ha il potenziale per essere più redditizie rispetto alla semplice detenzione di azioni se i prezzi delle azioni diminuiscono, rimangono invariati o aumentano leggermente. L'unico momento in cui l'investimento azionario sarà più redditizio rispetto al call trading coperto è quando c'è un aumento significativo dei prezzi delle azioni.

Esempio di chiamata coperta

Questo è un semplice esempio di come utilizzare la strategia di chiamata coperta. Possiedi 100 azioni di Google (NASDAQ: GOOG). Il prezzo delle azioni è $ 550. Vendi un contratto di opzione di 6 mesi per $ 33, 21 per azione a un prezzo d'esercizio di $ 550 per proteggerti da una potenziale diminuzione del prezzo delle azioni di Google.
Alla fine di questi 6 mesi, potrebbe essere vero il seguente:

  • I prezzi delle azioni di Google sono $ 550 o superiori. Se le opzioni sono esercitate, devi vendere le tue azioni per esattamente $ 550 per azione. Avrai ottenuto un rendimento del 6% in 6 mesi dal 33, 21 dollari per azione del reddito. Il tuo punto di pareggio è se Google è scambiato a $ 583, 21 ($ 550 + $ 33, 21 per premio di opzioni di condivisione); cioè, avresti realizzato lo stesso ammontare di profitto se avessi semplicemente detenuto le tue azioni e non avessi scritto le opzioni di chiamata. Se Google è compreso tra $ 550 e $ 583, 21, hai preso una saggia decisione di investimento scrivendo le opzioni di chiamata. Se Google dovesse superare $ 583, 21, sarebbe meglio non scrivere le opzioni. Pertanto, se ritieni fortemente che i prezzi delle azioni supereranno i $ 583, 21 in 6 mesi, potresti voler semplicemente detenere le azioni. Tuttavia, se si prevede che i prezzi delle azioni siano neutrali o abbiano guadagni molto lievi, la vendita di opzioni call è un ottimo modo per creare entrate da reddito in sostituzione della prevista mancanza di plusvalenze.
  • I prezzi delle azioni sono inferiori a $ 550. In questo caso, le opzioni non saranno esercitate e manterrai sia le tue azioni sia il reddito derivante dalle opzioni di vendita. Il $ 33, 21 per azione contribuirà a compensare la perdita del prezzo delle azioni. Il tuo punto di pareggio è se Google è scambiato a $ 516, 79 ($ 550- $ 33, 21). Se Google commercia sopra questo punto, avrai realizzato un profitto; se negozia sotto, avrai subito una perdita. In effetti, anche un solo penny al di sotto di questo punto di pareggio è dove sarebbe stato meglio vendere le tue 100 azioni a $ 550 invece di detenerle e scrivere le opzioni call.

Il grande vantaggio per la call call coperta rispetto al semplice investimento azionario è un immediato guadagno del 6% indipendentemente dal rendimento delle azioni. In questo caso, la combinazione di entrate di opzioni più movimento di prezzo delle azioni significa che siamo redditizi anche se i prezzi delle azioni scendono al 6%. L'unica volta in cui la detenzione di azioni è più vantaggiosa della strategia di call coperta è se i prezzi delle azioni aumentassero di oltre il 6% in 6 mesi, il che è certamente possibile (ma anche in questo caso l'avresti fatto ancora del 6%).

Naturalmente, l'altro grande lato negativo è che siamo costretti a detenere le nostre quote fino alla scadenza del contratto di opzioni, o in alternativa riacquistare il contratto prima della scadenza. Anche questo fattore limitante dovrebbe essere preso in considerazione.

Strategie di chiamata coperte

Di seguito sono elencate alcune strategie rapide che puoi utilizzare con le chiamate coperte. Alcuni si applicano a titoli blue chip, altri a società ad alto rischio e altri a titoli per i quali si prevedono guadagni minimi.

1. Aumentare i dividendi

L'acquisto di azioni e contratti di vendita riduce il costo effettivo. Inoltre, raccoglierai il 100% dei dividendi dalle società che forniscono questi pagamenti. Di conseguenza, i contratti di vendita di opzioni aumenteranno il rendimento dei dividendi. Di seguito è riportato un esempio:

  • Acquisisci azioni Nutrisystem (NASDAQ: NTRI), che forniscono dividendi trimestrali a $ 0, 175 per azione, al prezzo corrente di $ 14, 24.
  • Quindi vendi opzioni call che scadono in 9 mesi con un prezzo di esercizio di $ 10 per azione che sono valutati in $ 4, 50.
  • Riceverai un ritorno immediato di $ 4, 50, che riduce il costo netto per azione a $ 9, 74.

Come spiegato sopra, i prezzi delle azioni possono scendere quasi del 32%, da $ 14, 24 al costo netto di $ 9, 74, senza alcuna perdita in conto capitale.
Inoltre, alla nuova base di costo di $ 9, 74 per azione, il rendimento da dividendo annuo sale dal 5% al ​​7, 2%. Pertanto, mentre hai limitato il tuo guadagno in conto capitale, hai anche aumentato in modo significativo il rendimento da dividendi. Questa è una strategia particolarmente valida se non si ritiene che il prezzo azionario sottostante realizzerà guadagni elevati, o se si è molto avversi al rischio e si vuole profittare in larga misura dei dividendi creando al tempo stesso una copertura del 32% rispetto alla diminuzione dei prezzi delle azioni.

2. Aggiunta di flussi di reddito a guadagni in conto capitale

Un altro modo per giocare le chiamate coperte è impostare il prezzo di esercizio al di sopra del prezzo corrente. Lo faresti se ti aspetti che i prezzi delle azioni siano apprezzati moderatamente. In tal modo, approfitti sia dell'aumento dei prezzi delle azioni sia delle entrate extra derivanti dalla vendita delle opzioni. Di seguito è riportato un esempio:

  • Prevedete che le azioni di Ford (NYSE: F), che attualmente scambiano a $ 15, 28, saliranno nei prossimi 3 mesi.
  • Possiedi azioni a $ 15, 28 ciascuna.
  • Si vende un contratto di opzioni call per $ 0, 29 per azione che scadrà in 3 mesi con un prezzo di esercizio di $ 17 per azione.

Se i prezzi delle azioni salgono, è consentito mantenere i guadagni in conto capitale fino al prezzo di esercizio di $ 17 o $ 1, 72 per azione. Oltre a questo, ricevi anche 29 centesimi per azione di reddito dalla vendita del contratto di opzioni call. Potrebbe non sembrare molto, ma ha la capacità di aumentare i profitti del 7, 6% nel corso dell'anno (in base alla annualizzazione del prezzo del contratto di opzioni call di 3 mesi di 29 centesimi). Naturalmente, anche i guadagni in conto capitale sono limitati se i prezzi delle azioni superano il prezzo di esercizio di $ 17.

3. Rischio di copertura con titoli volatili

Il rischio aumenta quando si detengono azioni in titoli estremamente volatili. Anche l'acquisto di opzioni call o put per il trading speculativo può essere costoso in quanto le opzioni traggono gran parte del loro valore dalla volatilità. In tal caso, è possibile acquistare azioni e vendere opzioni call "profonde nel denaro" per proteggersi da una significativa diminuzione del prezzo delle azioni. "Deep in the money" si riferisce a quando il prezzo d'esercizio è ben al di sotto del prezzo corrente. Pertanto, hai una certa protezione contro una caduta al ribasso, oltre a un discreto guadagno in rialzo. Considera questo esempio per vedere come viene eseguito:

Gli stock solari hanno un alto potenziale ma un rischio corrispondentemente elevato. Uno di questi stock, Energy Conversion Devices (NASDAQ: ENER), scambia a $ 2, 02 per azione.

  1. Acquisisci 100 azioni a $ 2, 02 per azione.
  2. Si vende un contratto di opzioni call con un prezzo di esercizio di $ 1.00 per $ 1, 27 per azione e scade tra 21 mesi.
  3. Il costo effettivo per azione è pari a $ 0, 75 per azione.
  4. Il tuo massimo rialzo è di $ 0, 25 per azione, o la differenza tra il tuo costo netto e il prezzo di esercizio.

Come viene calcolato questo massimale? Poiché il tuo prezzo di esercizio è fissato a $ 1, 00, hai sostanzialmente venduto i diritti sul tuo stock oltre tale importo. In altre parole, manterrai la proprietà fino a $ 1, 00, ma se il prezzo finisce sopra $ 1, 00, le opzioni saranno esercitate. Il tuo potenziale premio è la differenza tra $ 0, 75 del costo netto e $ 1, 00 di pagamento quando le opzioni sono esercitate a qualsiasi importo superiore a questo. Pertanto, anche se i prezzi delle azioni scendono a $ 1, 00 (o una diminuzione del 50% rispetto al momento dell'acquisto) e i diritti non vengono esercitati, hai comunque ottenuto un profitto del 33% trasformando 75 centesimi in un dollaro. Questa è una grande strategia quando investi in azioni che ritieni abbiano un'alta probabilità di subire un calo significativo del prezzo.

Parola finale

La scrittura di opzioni call su azioni di tua proprietà è uno strumento di investimento potente e versatile che, se adeguatamente esercitato, può incrementare i dividendi, creare un flusso di reddito extra e proteggersi da un rischio al ribasso. Tuttavia, solo perché uno stock è opzionabile e sei in grado di scrivere chiamate coperte su di esso, non significa necessariamente che dovresti farlo. Analizza sempre le scorte su base individuale e valuta se vuoi scambiarla in base ai fondamentali del business, ai fattori di rischio e al potenziale premio.

Avete domande o altre idee di trading associate al trading di opzioni di copertura coperte? Qual è la tua esperienza con la strategia di chiamata coperta?


4 modi per ottenere più servizi dal tuo agente immobiliare

4 modi per ottenere più servizi dal tuo agente immobiliare

Anche con tassi di interesse bassi e un eccesso di case a prezzi scontati sul mercato, gli acquirenti qualificati sono ancora scarsi. Ciò è principalmente perché è difficile ottenere l'approvazione per un mutuo ipotecario a meno che non si disponga di credito stellare e di un acconto pesante. Ma

(Soldi e affari)

Che cos'è la conferenza TED - Storia e critica dei TED Talks

Che cos'è la conferenza TED - Storia e critica dei TED Talks

Immaginate l'opportunità di ascoltare il compianto matematico Benoit Mandelbrot, il padre della geometria frattale, spiegarne l'applicazione in campi che vanno da "come le galassie si raggruppano, come cambiano i prezzi del grano nel tempo, o come i cervelli mammiferi si piegano mentre crescono".

(Soldi e affari)