it.lutums.net / 10 miti legali su come avviare una piccola impresa

10 miti legali su come avviare una piccola impresa


I miti legali sulla legge sulle piccole imprese abbondano, pronti a confondere, fuorviare e persino a danneggiarti se ti affidi a loro. Come molti miti, c'è spesso un grano (o più) di verità nei bit comuni della saggezza non corretta della piccola impresa che si incontra. Tuttavia, essere in grado di distinguere tra le falsità e il buon consiglio che questi miti trasmettono non è sempre facile, e potrebbe richiedere di chiedere consiglio ad un esperto.

Ci sono alcuni miti comunemente ripetuti che puoi usare per comprendere meglio l'ambiente legale che circonda le piccole imprese oggi. Ecco 10 di loro.

1. Ottieni le agevolazioni fiscali appena ti chiami business

Se hai una piccola azienda, puoi detrarre le spese relative ai viaggi di lavoro, le spese di home office, i costi di qualsiasi merce venduta e molto altro. Sebbene queste agevolazioni fiscali possano essere grandi, non vengono senza stringhe. È necessario passare attraverso alcuni specifici cerchi per dimostrare di avere un'attività legittima per ricevere i benefici fiscali.

In generale, l'IRS ti considera in attività se svolgi attività con la ragionevole aspettativa di ottenere un profitto. Per essere in grado di dimostrare o accertare che sei in affari e non solo di perseguire un hobby, ci sono una serie di fattori che devi considerare.

  • Sforzo : stai impiegando molto tempo, impegno e pensiero per rendere redditizia la tua attività?
  • Esperienza : hai una formazione o esperienza nel tipo di lavoro o prodotti su cui si focalizza la tua attività?
  • Storia : hai già realizzato profitti in aree o attività simili?
  • Ricerca e consulenza : se non sai qualcosa o hai bisogno di aiuto, cerchi il consiglio di chi ha esperienza o esperienza?
  • Asset Apprezzamento : la tua azienda acquisisce attività che apprezzeranno in valore?
  • Dipendenza dal reddito : se i tuoi sforzi producono reddito, stai facendo affidamento su tali entrate per pagare alloggi, cibo, servizi pubblici o spese simili?
  • Startup o perdite impreviste : se la tua azienda perde denaro, è a causa delle spese associate a una start-up oa fattori economici fuori dal tuo controllo?
  • Anni redditizi : se hai perseguito la tua attività per diversi anni e non sono attualmente redditizi, sei stato in grado di mostrare un profitto in passato? In generale, sei in affari se riesci a mostrare un profitto per tre degli ultimi cinque anni fiscali, o due degli ultimi sette se sei coinvolto nell'allevamento, nell'addestramento o nella presentazione di cavalli da corsa.
  • Progress : hai adottato nuove strategie o metodi di business per migliorare i tuoi profitti o dare alla tua ricerca una migliore possibilità di realizzare un profitto?

Non è necessario soddisfare tutti questi fattori per qualificarsi come azienda, ma è possibile utilizzarli come guida. Se non riesci a dimostrare che stai gestendo un'impresa, non sarai in grado di utilizzare i benefici fiscali loro concessi dall'IRS.

2. Non sei in affari finché non documenti documenti ufficiali

L'idea di avviare un'impresa può far pensare a immagini di dover archiviare qualsiasi tipo di documentazione con gli uffici governativi ufficiali. Mentre le leggi locali, statali o federali potrebbero richiedere di presentare una varietà di documentazione, non farlo non ti impedisce di entrare in affari o diventare responsabile delle azioni intraprese dalla tua azienda.

È incredibilmente semplice iniziare un'attività. In effetti, è persino possibile farlo senza rendersene conto.

Business per impostazione predefinita

È possibile avviare un'attività senza archiviare o registrare documentazione con un'agenzia governativa. Anche se potrebbe essere necessario presentare una serie di documenti per conformarsi a leggi commerciali o fiscali federali, statali o locali, si è effettivamente in affari non appena si svolge la propria attività o si intraprende qualsiasi azione che si intraprenderebbe solo per perseguire l'avvio di una attività commerciale.

Ad esempio, supponiamo che tu faccia biglietti di auguri fatti a mano. Occasionalmente puoi vendere queste carte ad amici o familiari, donarle a enti di beneficenza locali o regalarle come regali di festa. I pochi soldi che guadagni sono un bonus piacevole, ma non ti affidi e non intendi perseguire il tuo hobby come un business.

Ma diciamo che decidi che vuoi prendere il tuo hobby e trasformarlo in qualcosa di più grande: vuoi iniziare la tua attività vendendo le tue carte. Hai stampato alcuni biglietti da visita di base, hai registrato un nome di dominio e hai creato un conto corrente per il tuo business tramite la tua banca. Congratulazioni: anche se non hai archiviato un solo foglio con un'agenzia governativa, ora hai creato un'attività.

Nello specifico, ciò che hai creato è una ditta individuale. Le sole imprese sono la forma più comune di entità commerciale. Come suggerisce il nome, è un'azienda di proprietà e gestita da una sola persona. Uno studente universitario che inizia un business estivo a spasso con i cani o una mamma che inizia a vendere oggetti fatti a mano su Etsy, entrambi creano imprese individuali.

Allo stesso modo, se tu e qualcun altro avvii insieme la tua attività, formi una partnership. Ancora una volta, non devi depositare alcun documento, ricevere alcuna approvazione o fare qualcos'altro se non concordare con qualcun altro di entrare in affari per ottenere un profitto.

Le imprese predefinite (imprese individuali e società di persone) sono le più facili da stabilire ma offrono i minori benefici. Sei personalmente responsabile di tutto. Ad esempio, è necessario tenere traccia delle entrate e pagare tutte le tasse federali e statali appropriate. Se prendi in prestito denaro per la tua azienda, sei personalmente responsabile del suo rimborso. I creditori possono farti causa se in default sui debiti commerciali e possono prendere i tuoi beni personali per soddisfare un giudizio. Se hai dipendenti, hai l'obbligo di non intraprendere pratiche discriminatorie, fornire ambienti di lavoro sicuri e fornire pagamenti appropriati.

Permessi, licenze e registrazione

Sebbene l'avvio di un tipo di attività predefinito sia semplice, potrebbero esserci dei passaggi da seguire per assicurarsi che la tua azienda rispetti le leggi o i regolamenti locali, statali o federali. È inoltre necessario presentare la documentazione o la registrazione se si desidera avvalersi di moduli aziendali diversi da imprese individuali e società di persone.

Ad esempio, di solito non è necessario registrare la propria ragione sociale con un'entità statale se il nome della propria attività commerciale include il proprio nome personale (ad esempio, "Marcy Smith Auto Detailing"). D'altra parte, se si desidera avviare un'impresa e utilizzare un nome commerciale che non include il proprio nome personale (ad esempio, "ABC Auto Detailing"), è probabile che sia necessario registrare la propria ragione sociale presso un ufficio governativo statale.

La registrazione o l'archiviazione di documenti è necessaria se si desidera creare una struttura aziendale più avanzata, ad esempio un'azienda o una società. Inoltre, tipi specifici di aziende potrebbero aver bisogno di permessi o licenze specifici. Ad esempio, avrai bisogno di una licenza di alcolici se vuoi vendere alcolici, una licenza commerciale locale se vuoi avviare un negozio di mattoni e malta nella tua città e un permesso dal Servizio Fish and Wildlife degli Stati Uniti se vuoi importare o esportare animali o prodotti di origine animale.

Non riuscire a registrare o registrare la tua attività come richiesto dalla legge non significa che tu non sia nel mondo degli affari. Piuttosto, significa che potresti affrontare conseguenze negative. Come minimo, non registrarsi o archiviare non ti libera dagli obblighi fiscali che hai, né ti libera da potenziali responsabilità per i debiti commerciali. Ad esempio, non è possibile affermare che non si è debitori dell'IRS o delle imposte sul reddito dello Stato sulla propria attività in quanto non si è mai registrato, non si può evitare di essere citato in giudizio per debiti commerciali.

Ciò che non riesce a registrare o archiviare fa è esporsi a complicazioni, o impedirti di approfittare di alcuni benefici. Ad esempio, se la tua città richiede alle imprese di presentare una licenza commerciale ogni anno e non lo fai mai, è possibile che non si verifichino conseguenze negative a meno che i funzionari della città non scoprano che hai operato senza una licenza. Se la città lo scoprisse, potresti dover pagare una multa per tutti gli anni in cui non sei riuscito a registrarti. Allo stesso modo, se si desidera avviare una LLC e non si riesce a presentare i documenti appropriati, non si riceveranno le protezioni offerte da una LLC, come non essere personalmente responsabili dei debiti commerciali.

Altri problemi, come possedere un ristorante che vende alcolici e non ottenere una licenza per i liquori, potrebbe comportare multe significative e persino il tempo di prigione - per non parlare del fatto che la tua attività sarà chiusa. Determinare quali, se del caso, i permessi e la documentazione di cui hai bisogno non è sempre facile, e potrebbe richiedere di parlare con un avvocato o un contabile nella tua zona.

3. È necessario stipulare contratti nella scrittura

Un contratto è un accordo legalmente vincolante tra due o più persone o gruppi (parti). Ciò significa che, se richiesto, un tribunale può far valere i termini dell'accordo qualora una delle parti non rispetti i propri obblighi. E contrariamente a ciò che si può credere, come regola generale, i contratti orali sono legali quanto i contratti scritti.

Se si desidera entrare in una relazione contrattuale, diversi elementi devono essere presenti nel contratto:

  • Offerta Il processo di creazione di un contratto inizia quando una parte fa un'offerta a un'altra. Un'offerta può essere quasi qualsiasi, dall'acquisto o alla vendita di qualcosa, come attrezzature da pesca, o prendendo qualche tipo di azione, come ad esempio portare un cliente in una battuta di pesca guidata.
  • Accettazione Dopo che una delle parti ha fatto un'offerta, l'altra parte può accettarla o rifiutarla. L'accettazione può avvenire in vari modi. Accettare verbalmente i termini, firmare un documento che elenca i termini, o intraprendere azioni che implicano in modo inequivocabile che si accettano i termini sono tutti i modi in cui questo elemento può essere soddisfatto. Ad esempio, quando vai in un negozio di alimentari, prendi un oggetto dagli scaffali e metti l'oggetto sul nastro di cassa, accetti esplicitamente i termini di un contratto: il negozio ti offre l'articolo tenendolo sugli scaffali e elencando il prezzo di vendita, e le tue azioni implicitamente mostrano che accetti i termini (il prezzo di vendita).
  • Considerazione In termini contrattuali, la considerazione è una cosa di valore che una parte accetta di fornire all'altro. In genere, la considerazione consiste in proprietà, servizi o promesse di agire o di astenersi dall'agire. (Il denaro è il tipo di considerazione più comunemente usato.) Ad esempio, supponiamo che tu elencherai alcuni mobili in vendita online e includi il prezzo. Mentre è possibile modificare in seguito il prezzo, il denaro che l'acquirente deve pagare funge da corrispettivo dell'acquirente, mentre il trasferimento della proprietà dei mobili all'acquirente è la tua considerazione.
  • Capacità Ogni parte di un contratto deve avere capacità. In generale, tutti sono in grado di stipulare un contratto a meno che la persona sia minorenne o incapace di agire mentalmente.

In generale, il diritto contrattuale non richiede che nessuno di questi elementi sia soddisfatto per iscritto. Entrambi i contratti orali e scritti sono consentiti e applicabili.

Contratti scritti a volte richiesti

In alcune situazioni, potresti essere legalmente obbligato a stipulare un contratto scritto se vuoi che il tuo contratto sia esecutivo. Il requisito che determinati tipi di contratti devono essere in forma scritta non significa che stipulare un tale accordo senza un documento scritto sia illegale o criminale. Può essere facile fraintendere il requisito che alcuni contratti devono essere fatti per iscritto per significare che non fare un contratto scritto è un atto illegale o criminale, ma questo non è vero.

Piuttosto, quando la legge richiede che tu faccia un contratto scritto, significa che se chiedi a un tribunale di far rispettare i termini di tale contatto, il tribunale non lo farà a meno che tu non lo abbia fatto per iscritto. (Come tutte le questioni legali, i tipi di contratti che devono essere redatti per iscritto possono differire da stato a stato).

Alcune situazioni o transazioni comuni che richiedono generalmente contratti scritti includono quanto segue:

  • Ipoteche e proprietà immobiliari : i contratti per immobili (beni immobili) devono essere fatti per iscritto. Ciò include i mutui, le modifiche a un mutuo, gli accordi per l'acquisto o la vendita di proprietà e gli accordi sui diritti di proprietà. Ad esempio, se possiedi un immobile e desideri concedere in affitto i diritti sul gas o sui minerali, devi fare in modo che il tuo contratto sia scritto per renderlo applicabile.
  • Alcuni contratti di noleggio : se si desidera affittare o affittare una proprietà per più di un anno, è necessario disporre di un accordo scritto che includa informazioni specifiche, come la posizione della proprietà, la durata del noleggio, l'importo dell'affitto, in caso di affitto è dovuto, e le modalità di pagamento. Il contratto di affitto di durata inferiore ad un anno, come i leasing mensili, può essere stipulato per via orale.
  • Contratto per merci oltre $ 500 : nella maggior parte degli stati, qualsiasi accordo per acquistare o vendere beni di $ 500 o più deve essere fatto per iscritto. Si noti che questo requisito si applica solo alle merci, non ai servizi.
  • Contratti in considerazione del matrimonio : quando prometti di fare qualcosa in cambio del matrimonio, devi fare il tuo consenso per iscritto. Quindi, se prometti di comprare un auto al tuo fidanzato quando ti sposerai, il tuo ragazzo non può chiedere a un tribunale di far rispettare la promessa a meno che non sia stato scritto.
  • Contratti che non possono essere eseguiti entro un anno : se i termini di un contratto non possono essere completati entro un anno, il contatto deve essere in forma scritta. Ad esempio, diciamo che suoni la musica al matrimonio di un amico. Una coppia al matrimonio è impressionato e vuole assumerti per giocare per il loro decimo anniversario di matrimonio, che è di 14 mesi di distanza. Perché non è possibile per te completare l'obbligo entro un anno, il contratto deve essere fatto per iscritto per essere esecutivo.
  • Accordi per pagare il debito di qualcun altro: se accetti di pagare il debito di qualcun altro, ad esempio diventando un cosigner su un prestito, tu e il creditore dovete stipulare un contratto scritto affinché l'accordo sia esecutivo. Tuttavia, questo requisito si applica generalmente solo tra il creditore e voi. Se sei d'accordo verbalmente con il debitore a pagare il suo prestito, puoi creare un contratto, anche se non c'è un documento scritto.

4. Dovete fornire i vostri dipendenti con l'assicurazione sanitaria

La legge sulla protezione del paziente e sulla cura accessibile (ACA), più comunemente denominata "Obamacare", impone ai proprietari di imprese l'obbligo di fornire l'assicurazione sanitaria ai propri dipendenti. Tuttavia, tale requisito si applica solo alle imprese con 50 o più dipendenti a tempo pieno (un dipendente a tempo pieno è uno con una media di 30 ore di lavoro a settimana o almeno 130 ore di lavoro al mese).

Se hai una piccola azienda con meno di 50 dipendenti a tempo pieno, non sei obbligato a fornire loro un'assicurazione sanitaria - anche se puoi scegliere di farlo.

5. È necessario creare una LLC o una società

La creazione di un LLC, società, società in accomandita o altra struttura aziendale avanzata non è una necessità legale per entrare in affari. Tuttavia, anche se non hai l'obbligo di farlo, la scelta di una struttura aziendale adatta alle tue esigenze e alle esigenze della tua attività è uno dei migliori passi che puoi intraprendere, in quanto queste entità offrono vantaggi e protezioni significativi che non ricevi altrimenti.

Esistono molti diversi tipi di strutture aziendali, ognuna delle quali ha una serie specifica di vantaggi, limitazioni, restrizioni e opzioni. Ad esempio, sia le società che le LLC ti consentono la protezione della responsabilità, ma le società LLC hanno imposte passate mentre le società non lo fanno. Ciò significa che una società deve pagare le imposte sul reddito, così come i dipendenti che percepiscono un reddito dalla società. D'altro canto, un proprietario di LLC paga le imposte sul reddito come una singola entità, non due entità distinte. A seconda delle circostanze e del tipo di attività che hai, una struttura potrebbe essere più adatta alle tue esigenze di un'altra.

6. La creazione di una LLC, società o altra struttura aziendale ti proteggerà sempre

Le società a responsabilità limitata (LLC) e le società sono entità commerciali che offrono ai loro proprietari protezioni che altre entità, come le società di persone o le imprese individuali, non lo fanno. In particolare, questi tipi di strutture aziendali creano entità giuridiche distinte che possono proteggerti dalla responsabilità. Pertanto, se l'azienda è citata in giudizio o incorre in debiti che non può pagare, solo i beni di proprietà dell'azienda saranno a rischio, non i beni personali del proprietario dell'attività.

Ma i vantaggi della protezione della responsabilità offerti da LLC e società non sono onnicomprensivi e richiedono di adottare misure specifiche per essere protetti. Ad esempio, supponiamo che inizi una piccola impresa e desideri organizzarla come LLC. Per diventare una LLC, devi rispettare le leggi del tuo stato sulla formazione LLC. Questi differiscono leggermente, ma in genere richiedono la presentazione di una domanda presso un'agenzia statale e il pagamento di una tassa di iscrizione. A meno che tu non soddisfi i requisiti imposti dal tuo stato, non hai una LLC e non ti vengono offerte le protezioni e i benefici che forniscono.

Anche se crei una LLC o una società, i tuoi beni personali non sono sempre protetti dalle responsabilità aziendali. Ci sono un certo numero di modi in cui puoi diventare personalmente responsabile dei debiti commerciali. Ad esempio, se non rispetti le leggi commerciali dello stato, agisci in modo negligente o criminale, mescola beni aziendali e personali o servi personalmente come garante per un prestito d'affari, i tuoi beni personali possono ancora essere a rischio.

7. I diritti d'autore sono difficili da raggiungere, soprattutto online

Ci sono una miriade di miti sulla legge sul copyright, specialmente quando si tratta di Internet e della tua azienda. Mentre le protezioni del copyright sono una preziosa forma di proprietà intellettuale e le opere protette da copyright possono essere beni preziosi, molti miti riguardanti la legge sul copyright sono pericolosi se fatti valere.

Ad esempio, alcune persone credono che, a meno che un'opera originale non contenga una nota di copyright - tramite il familiare simbolo ©, ad esempio - non è protetta dalla legge sul copyright ed è un gioco leale da utilizzare. Questo potrebbe essere stato vero decenni fa, ma non è più il caso. Le protezioni del copyright si collegano automaticamente a qualsiasi opera originale che è apposta su un supporto. In altre parole, se è il tuo (non hai copiato il lavoro di qualcun altro) e più di un pensiero (ad esempio, lo hai scritto, disegnato o scritto su Internet) sei il proprietario del copyright. Lo stesso vale per tutto ciò che incontri, anche se è su Internet.

Complicare la creazione automatica delle leggi sul copyright è l'idea del "fair use". Sebbene sia spesso citata e discussa frequentemente, poche persone sanno come funziona. In generale, il fair use consente di utilizzare il lavoro protetto da copyright di qualcun altro, ma solo in circostanze limitate. Sfortunatamente, se stai utilizzando un'opera protetta da copyright per motivi di lavoro, le tue possibilità di invocare correttamente il fair use come difesa contro una richiesta di violazione del copyright sono scarse.

Ad esempio, se sei un fan di uno show televisivo o di un film e vuoi creare e vendere alcuni fan art, stai quasi certamente violando la legge sul copyright, poiché i diritti d'autore proteggono i lavori "derivati". La fan art è generalmente considerata derivativa, anche se creata da qualcuno che non sia il detentore del copyright.

Come regola generale, a meno che tu non abbia il permesso o sia il creatore originale di un'opera, non puoi usarlo per la tua attività. Se lo fai, il proprietario del copyright può farti causa. In alcuni casi potresti addirittura dover affrontare accuse penali.

8. Se il tuo business va male, puoi sempre archiviare per bancarotta

Il fallimento è un processo legale che ti protegge dai creditori. Se la tua azienda non è in grado di pagare le sue fatture, o se stai lottando con debiti personali o commerciali, la dichiarazione di fallimento può proteggerti dai pignoramenti, dalle decorazioni e da altri rimedi che i tuoi creditori potrebbero altrimenti prendere contro di te. Mentre ci sono diversi tipi di fallimento disponibili, tutti offrono la possibilità di eliminare i debiti proteggendoti dalle azioni avverse dei creditori.

Ma la bancarotta non è una panacea contro tutte le questioni finanziarie o di debito. Ad esempio, se hai creditori garantiti, quei creditori potrebbero essere in grado di prendere possesso della proprietà protetta (garanzia), anche se tu dichiari bancarotta. Inoltre, se sei rimasto indietro sulla tua bolletta delle imposte, è molto difficile ottenere il rimborso di questi debiti attraverso la bancarotta.

Oltre a questo, ogni tipo di fallimento offre protezioni e limitazioni specifiche e con gli standard di qualifica che devi soddisfare. Ad esempio, se si desidera archiviare per il fallimento del capitolo 7 (liquidazione), è necessario superare il test "significa", una valutazione finanziaria che esamina le entrate e la capacità di pagare i debiti in sospeso. Se non superi il test, non puoi presentare richiesta di fallimento per il Capitolo 7, sebbene altri moduli (come il Capitolo 13) possano ancora essere disponibili.

9. È necessario creare un piano aziendale

Un business plan può essere uno strumento inestimabile per qualsiasi piccolo imprenditore. Pur avendo un piano aziendale non garantisce il successo, esso può fornire una serie di vantaggi: può aiutare a convincere i creditori o gli investitori del valore della vostra azienda, offrire alla vostra azienda un piano di crescita, consentire di stabilire obiettivi quantificabili e altro ancora .

Ma un business plan non è un requisito legale. Non hai alcun obbligo legale di avere un business plan in qualsiasi momento. Sebbene poco saggio, puoi iniziare la tua attività senza fare piani, fare ricerche o intraprendere alcuna azione preparatoria.

10. Non hai bisogno di un avvocato o CPA, o qualsiasi consiglio professionale

Questo non è un mito legale tanto quanto un pezzo di saggezza fuorviata. Se è vero che non sei obbligato ad assumere o consultare un avvocato, un commercialista o chiunque altro quando inizi o esegui una piccola attività, non farlo potrebbe essere un grave errore.

Prendiamo, per esempio, una situazione in cui gestisci un'impresa e vuoi creare o utilizzare un contratto, procura finanziaria o accordo di non divulgazione. Ognuno di questi documenti deve contenere parti specifiche per essere efficace, fare ciò che si intende che facciano, o garantire il maggior numero possibile di protezioni e abilità. Sebbene ognuno possa sembrare semplice, i dettagli della creazione del documento giusto che si adatta alle tue esigenze e alle tue circostanze particolari possono essere cruciali. Se si utilizza un documento generico trovato online, non si ha la certezza che il documento sia legalmente efficace, né si può essere sicuri di utilizzarlo correttamente.

Allo stesso modo, un buon ragioniere può essere vitale. Un contabile può assicurarsi di mantenere le tue informazioni finanziarie in ordine, e anche aiutarti a modellare la tua attività e sfruttare le opportunità che potresti non realizzare.

Parola finale

Avviare un piccolo business per guadagnare extra o esplorare i tuoi sogni imprenditoriali può essere eccitante, stimolante, frustrante e gratificante. Potresti riuscire, o potresti fallire. Non c'è modo di sapere cosa riserva il futuro.

Ma prima di iniziare il tuo viaggio, dovresti prendere il tempo per costruire una buona base. Avere una conoscenza di base delle tue capacità, obblighi e opportunità legali non garantisce il successo, ma può salvarti da alcuni gravi problemi lungo la strada. Se stai avviando un'impresa (o lo stai prendendo in considerazione) o se sei un imprenditore che si trova ad affrontare un problema legale, parlare con un avvocato specializzato in questioni legali relative alle piccole imprese è la scelta migliore.

Quali problemi legali hai affrontato come proprietario di una piccola azienda?


5 modi per rimanere nel budget quando acquisti una casa

5 modi per rimanere nel budget quando acquisti una casa

È probabile che una casa sia l'acquisto più costoso che tu abbia mai fatto. E se hai aspettato molto tempo per questo giorno a venire, hai sicuramente pensato alle caratteristiche che desideri - forse stai desiderando un'enorme camera da letto principale con armadi walk-in, o forse una cucina gourmet.M

(Soldi e affari)

7 nuove tendenze di nozze che potrebbero farti risparmiare sul tuo ricevimento

7 nuove tendenze di nozze che potrebbero farti risparmiare sul tuo ricevimento

Spesso mi lamento del fatto che sono stato sposato poco prima che la fotografia digitale diventasse comune. Mentre le spose moderne riescono a condividere la loro felicità coniugale su Facebook, le mie stampe nuziali sono bloccate in un cassetto da qualche parte. Il vero svantaggio di sposarsi nel 2003, tuttavia, è il fatto che le mie nozze sono successe molto tempo prima della creazione di quella che potrebbe essere la più grande macchina idea di matrimonio di tutti i tempi: Pinterest.La

(Soldi e affari)