it.lutums.net / 17 suggerimenti per gestire il burnout sul posto di lavoro e lo stress sul lavoro

17 suggerimenti per gestire il burnout sul posto di lavoro e lo stress sul lavoro


Ti ritrovi ad affrontare i movimenti ogni giorno al lavoro? Ti stai mostrando fisicamente per il lavoro, ma stai lasciando la tua mente altrove? Ti senti distaccato da ciò che in passato ti ha dato gioia e soddisfazione? Se è così, è probabile che soffra di burnout sul posto di lavoro.

Il burnout è uno stato di esaurimento emotivo e fisico provocato da un lungo periodo di stress. Può farti sentire vuoto e incapace, e tali sentimenti possono influenzare aspetti della tua vita al di fuori del posto di lavoro. È un problema comune a cui molti soffrono, indipendentemente dalla professione.

Comprensione del burnout sul posto di lavoro

Le cause

Non c'è una cosa che causa il burnout; tuttavia, i principali colpevoli sono stati sopraffatti e sentendosi poco apprezzati. Al contrario, potresti persino sentirti sottotono e annoiato. La paura e l'insicurezza possono anche essere fattori di esaurimento, specialmente se si è preoccupati di perdere il lavoro se non si è in grado di tenere il passo con le aspettative e le aspettative.

segni

  • Stanchezza, sia fisicamente che emotivamente
  • Depressione
  • Riduzione dell'efficienza
  • Frustrazione
  • Diminuire in salute
  • Perdita di motivazione
  • Sentimenti di essere sopraffatti
  • resentfulness
  • Sentimenti di impotenza
  • Lavorare perché devi, non perché lo vuoi

Se scopri di avere alcuni di questi sintomi, agisci subito prima che peggiori. Ecco alcuni suggerimenti e strategie per affrontare il burnout sul posto di lavoro.

Apporta regolazioni al tuo stile di vita

1. Prenditi cura del tuo benessere fisico
Potresti iniziare a provare sollievo se inizi a trattare bene il tuo corpo. Ciò significa dormire bene la notte, allenarsi per almeno 30 minuti diverse volte alla settimana e seguire una dieta equilibrata.

Per dormire bene, prova ad andare a letto e svegliati alla stessa ora ogni giorno, e fai del tuo meglio per ottenere ben otto ore. Se hai difficoltà ad allenarti nella routine, fai una passeggiata di 30 minuti durante la pausa pranzo. Anche se ritieni di essere troppo occupato per fare una pausa, fallo comunque. Ti ritroverai più produttivo quando torni al lavoro.

2. Avere una vita sociale
Avere relazioni ci fa sentire più contenti, e se hai una forte relazione con familiari e amici, scoprirai che la gioia gorgoglia nella tua vita lavorativa. Ho scoperto che durante i periodi della mia vita in cui le mie amicizie erano più forti, anche i compiti di lavoro più banali non mi preoccupavano.

3. Goditi i tuoi hobby
A seconda della situazione attuale, potresti non avere molta vita sociale, specialmente se vivi in ​​un posto nuovo dove non conosci nessuno. In tal caso, uscire da casa e iniziare un hobby o due. Gioca a uno sport ricreativo, partecipa a un corso d'arte o entra in un club del libro. Non solo saranno queste le cose che puoi divertirti e che non vedrai l'ora di fare, potresti fare nuovi amici.

4. Fai delle vacanze regolari
Molte persone risparmiano il loro tempo di vacanza e prendono una o due settimane di ferie all'anno. Sfortunatamente, molte di quelle vacanze non sono usate per rilassarsi, ma semplicemente per fare progetti intorno alla casa.

Invece di prendere una settimana di riposo ogni sei mesi, prenditi dei giorni di ferie regolarmente e rilassati. Andare a fare shopping, distendersi in piscina, leggere un libro o fare escursioni. Prendendo regolarmente le ferie, avrai sempre qualcosa di divertente da guardare avanti.

5. Prenditi 15 minuti per rilassarti ogni giorno
Prenditi 15 minuti (o più) ogni giorno per disconnetterti dal mondo. Questa volta deve essere il tuo tempo, non il tempo dei tuoi figli o il tempo del tuo coniuge. Usa questo tempo per ringiovanire te stesso: leggi, scrivi in ​​un diario o medita. Fai tutto il possibile per non preoccuparti delle attività che attualmente ti causano stress.

Se puoi fare questa cosa al mattino, ti metterà la mente in uno stato più rilassato per la giornata. In caso contrario, è anche utile durante il pranzo, dopo il lavoro, o proprio prima di andare a letto.

Apporta le regolazioni al tuo lavoro

6. Apri linee di comunicazione con il tuo manager
Non hai bisogno di dire direttamente al tuo capo che stai lottando con il burnout. Invece, avvia semplicemente un dialogo sulla tua posizione. Se i tuoi compiti sono diventati banali, esprimi che ti piacerebbe essere sfidato di più. Se ti senti troppo oberato di lavoro, esprimi che preferiresti concentrarti su un numero inferiore di compiti in modo da poterti dedicare tutta la tua attenzione e fare un lavoro migliore.

Qualunque cosa tu faccia, sii positivo. Non vuoi avvicinarti al tuo capo con dei reclami - chiarisci in che modo i tuoi suggerimenti possono contribuire ad aumentare i profitti. Mentre alcuni manager avranno già raccolto il tuo burnout, altri saranno ignari. Spetta a te renderli consapevoli del fatto che le cose devono cambiare.

7. Chiarire le aspettative e le responsabilità del lavoro
Non puoi fare bene il tuo lavoro se non sei sicuro di ciò che stai facendo. Se ti manca il tuo obiettivo, potrebbe essere il motivo per cui non ricevi il riconoscimento che credi di meritare per il tuo duro lavoro. Questo è particolarmente importante se hai più capi o stai segnalando a più di un dipartimento.

8. Impara a dire "No"
Come molti professionisti, potresti avere la tendenza a dire di sì a tutto ciò che è richiesto. Se non lo fai, temerai che rifletterà male su di te, con conseguenti revisioni negative delle prestazioni e perdita di riconoscimento e promozioni.

Mentre c'è un grammo di verità per quelle paure, la tua salute e il tuo benessere sono più importanti. Inoltre, un buon manager rispetterà coloro che riconoscono i propri limiti e non cercano di assumere più di quanto possano gestire. Questo è un altro motivo per aprire le linee di comunicazione con il tuo manager.

9. Chiedi nuovi compiti
Ho vissuto il burnout in passato a causa della noia. Molte attività e progetti che ho eseguito erano ridondanti e non stavo imparando cose nuove o crescendo professionalmente.

Se ti trovi in ​​quella posizione, chiedi nuovi doveri. Se sei in grado di svolgere nuovi compiti, puoi anche alleviare qualcun altro che è sovraccarico di lavoro.

Effettua le regolazioni al tuo atteggiamento

10. Lasciate scorrere alcune cose
A volte nella vita dobbiamo lasciar andare e lasciare che le cose scivolino. Se normalmente andassi al di là del dovere, ma non sei in grado di continuare a lavorare a quel livello, va bene essere meno che perfetti. Va anche bene delegare compiti e perdere il controllo se si è in grado di delegare.

11. Richiedi assistenza
Se lotti con una grave confusione o sentimenti di inadeguatezza, cerca aiuto. Parla con un amico fidato o un familiare - non con i tuoi colleghi - su ciò che senti. Se la tua azienda offre un programma di assistenza per i dipendenti (EAP), prendi un appuntamento con un consulente. Il burnout sul posto di lavoro è un problema comune con cui si occupano e possono guidarvi attraverso il processo di recupero.

12. Segui un corso di gestione dello stress
Segui un corso di gestione dello stress o un corso di gestione del tempo. Sebbene questo non offra l'aiuto personalizzato che un consulente potrebbe fornire, puoi imparare alcuni trucchi per gestire al meglio il tuo esaurimento. Ho preso diversi corsi di gestione del tempo attraverso i miei vari datori di lavoro, e sono stato sorpreso da quanto ho imparato.

13. Cambia ciò che puoi, accetta ciò che non puoi
Puoi spendere tempo ed energia cercando di cambiare quelle cose che non possono essere cambiate. Invece, impara ad accettarli e fai a meno delle preoccupazioni dannose e stressanti. Forse verrai in pace con il tuo lavoro, o forse otterrai il coraggio di andartene.

Altri suggerimenti e strategie per gestire il burnout sul posto di lavoro

14. Cerca la fonte del tuo malcontento
A volte non abbiamo idea di cosa ci sconvolge e lasciamo che il malcontento regoli le nostre vite. Invece, dovresti chiedertelo: da dove viene? Il problema è la noia? È paura o insicurezza? Se riesci a comprendere il tuo burnout, troverai più facile controllarlo.

15. Non fare nulla Rash
Non lasciare frettolosamente il tuo lavoro o sfogare la tua frustrazione sul tuo capo. Mantieni la calma e valuta attentamente ogni decisione prima di agire. Nessuna decisione dovrebbe mai essere affrettata.

16. Scopri cosa ti motiva
Ognuno è motivato da qualcosa di diverso. Alcune persone prosperano con feedback positivi, mentre altri sanno che devono lavorare di più se ricevono qualcosa di diverso da una recensione impeccabile. Per gli altri, la motivazione arriva con aumenti e promozioni o trattamenti speciali, come il venerdì occasionale. Scopri cosa ti fa andare e condividilo con il tuo manager se lui o lei sta tentando di motivarti in modo controproducente.

17. Trova un nuovo lavoro
Il modo più efficace per superare il burnout sul posto di lavoro è quello di ottenere un nuovo lavoro. Tuttavia, fai attenzione a fare la mossa giusta per te stesso. Scopri se devi semplicemente cambiare lavoro o se hai davvero bisogno di cambiare carriera. Inoltre, valuta se hai bisogno di un nuovo lavoro nella tua attuale azienda o se dovresti cercare lavoro in una nuova azienda. Altrimenti, potresti finire allo stesso modo miserabile come lo sei ora.

Parola finale

Lo sviluppo del burnout sul posto di lavoro è un processo. Non ti sveglierai un giorno e avrai il pieno esaurimento sul posto di lavoro. È qualcosa che si costruisce nel tempo, e se si è consapevoli dei potenziali segnali di pericolo, sarete in grado di catturare il burnout nella fase iniziale e avere un tempo più semplice alleviando i sintomi. Meglio ancora, potresti essere in grado di evitare del tutto il burnout prendendoti cura di te stesso, comprendendo il tuo stile di lavoro e motivando i fattori, e avendo una comunicazione regolare con il tuo manager.

Quali altri suggerimenti hai avuto per gestire il burnout sul posto di lavoro?

(credito fotografico: Bigstock)


Come salvare e investire denaro per il college

Come salvare e investire denaro per il college

Come molte persone sanno, guadagnare sovvenzioni e borse di studio può essere difficile - c'è molta concorrenza, e anche gli studenti che ottengono voti eccellenti sono negati. Sfortunatamente, può anche essere difficile ottenere prestiti agli studenti, anche se quei soldi devono essere restituiti con gli interessi.Fi

(Soldi e affari)

Strategie d'investimento sul reddito passivo - Guadagna reddito mensile dai tuoi investimenti

Strategie d'investimento sul reddito passivo - Guadagna reddito mensile dai tuoi investimenti

La maggior parte delle persone pensa ai conti di pensionamento quando viene fuori l'argomento degli investimenti. La maggior parte delle "persone normali" sono interessate a costruire un gruzzolo investendo in un 401k o un Roth IRA. Tuttavia, investire può essere qualcosa di più della semplice preparazione per il lontano futuro.

(Soldi e affari)