it.lutums.net / 44 cose divertenti da fare a Minneapolis-St. Paul (Twin Cities) - Attività economiche e gratuite

44 cose divertenti da fare a Minneapolis-St. Paul (Twin Cities) - Attività economiche e gratuite


Gli estranei associano il Minneapolis-St. Area di Paul, e Minnesota in generale, con tempo freddo, accenti divertenti e forse il logo del bersaglio Bullseye.

Ci sono grani di verità in questi luoghi comuni. Minneapolis-St. Paul è la zona metropolitana più fredda degli Stati Uniti, secondo The Weather Channel. I modi di parlare locali, in particolare nelle zone rurali, portano ancora l'influenza dei coloni tedeschi e scandinavi che arrivarono alla fine del XIX secolo. E la regione è sede di molte società blue-chip, tra cui Target, General Mills, 3M e UnitedHealth.

Ma Minneapolis-St. Paul, popolarmente conosciuta come Twin Cities, è anche una destinazione dinamica e conveniente sia per i turisti attenti al budget sia per i viaggiatori d'affari che viaggiano con il tempo extra a disposizione. Sia che tu stia visitando per un breve weekend in-out, sia che visiti le Twin Cities come parte di una vacanza più lunga, controlla quante di queste cose gratuite, economiche o di alto valore fanno il possibile. E per allungare ancora di più i tuoi viaggi, abbina il tuo itinerario a strategie attente ai costi per risparmiare sulle camere d'albergo e mangiare a buon mercato in vacanza.

The Grand Rounds

Il Minneapolis-St. La regione di Paul è rinomata per il suo spazio verde. Secondo la CNN, Minneapolis e St. Paul hanno ottenuto il primo posto nella classifica del sistema di parchi urbani del Trust for Public Land.

Il gioiello della corona dei sistemi di parchi delle due città è il Grand Round, un tratto di 50 miglia di parchi contigui e sentieri che è stato designato come National Scenic Byway. Se sei in forma decente, puoi pedalare per l'intera lunghezza in un solo giorno, oppure risparmiarti lo sforzo e viaggiare direttamente verso le principali attrazioni. Se non diversamente specificato, tutti i siti e le funzionalità dei Grand Round sono liberi di entrare e utilizzare. Prestare attenzione alle ore di pubblicazione (generalmente da sunup a mezzanotte) e fare attenzione durante la notte.

1. Cedar Lake

Cedar Lake

Il lago Cedar è il corpo idrico più a nord della catena dei laghi di Minneapolis, una collezione di laghi urbani collegati da zone umide contigue e avvolti dai Grand Round. Il lago è quasi circondato dal Cedar Lake Park, un'area prevalentemente boschiva con grandi sentieri e punti panoramici. Nei giorni caldi, distendersi o nuotare in spiaggia vicino all'incrocio tra Burnham Road e Cedar Lake Avenue.

2. Lago delle Isole

Oscillando su un'amaca vicino al Lago delle Isole

Favorito da atleti locali, uomini d'affari e celebrità, il Lake of the Isles è il più elegante dei laghi di Minneapolis. Nei fine settimana invernali, l'hockey su pickup pond è un evento normale qui. Il lato sud-ovest del lago offre splendide viste sullo skyline in tutte le stagioni, quindi non dimenticare la fotocamera.

3. Lago Calhoun

Lago Calhoun - foto di Brian Martucci

Il Lago Calhoun ospita la spiaggia municipale più grande e più frequentata di Minneapolis. Nei fine settimana estivi, vieni presto per assicurarti un posto sulla sabbia.

Se vuoi esplorare il lago (e il resto della catena dei laghi) in barca, visita Wheel Fun Rentals sulla sponda nord-orientale del lago. Wheel Fun noleggia kayak, stand-up paddleboard e canoe, con tariffe estive che partono da $ 13 all'ora. Una volta che hai fatto il pieno di acqua, vai al quartiere Uptown alla moda per un drink o un pasto leggero.

4. Lago Harriet

Barche a vela sul lago Harriet

Il lago Harriet è appena a sud del lago Calhoun, con una vasta area boschiva che collega i due. C'è una piccola spiaggia, un'estesa costa erbosa e un secondo avamposto di Wheel Fun Rentals sulla sponda nord-occidentale.

L'adiacente Lake Harriet Band Shell ospita concerti e spettacoli la maggior parte delle serate estive e nei pomeriggi del fine settimana. Sulla sponda nord-est, controlla Lyndale Park, un pacco ben curato con un roseto ben curato e altre aree coltivate.

5. Lago Nokomis

Downtown Minneapolis dietro al lago Nokomis

A pochi chilometri a sud-est del Lago Harriet, lungo Minnehaha Parkway e la bellissima Minnehaha Creek, si trova il Lago Nokomis. Il Lake Nokomis è interamente circondato dal Lake Nokomis Park, che presenta una spiaggia di dimensioni medie e un terzo hub di noleggio di funivie. Trascorri un po 'di tempo a passeggiare o andare in bicicletta intorno al lago, colpire la spiaggia (tempo permettendo), quindi dirigiti tra Minnehaha e Grand Ole Creamery, che offre 200 gusti di gelato in coni di dimensioni doppie a partire da $ 4.

6. Theodore Wirth Park

Theodore Wirth Park - foto di Brian Martucci

Conosciuto come Wirth Park in breve, il parco più grande di Minneapolis occupa una buona parte del confine nordoccidentale della città. Vanta diversi piccoli ma pittoreschi laghi (tra cui uno con una spiaggia pubblica), vaste zone umide, un campo da golf a 27 buche e chilometri di sentieri boscosi, in bicicletta e nordici. La cresta sul lato ovest del parco è uno dei punti più alti della città e offre panorami mozzafiato e quasi panoramici.

7. Minnehaha Falls and Park

Minnehaha cade in una giornata di sole estivo

Un altro paio di miglia lungo Minnehaha Creek è Minnehaha Park, uno dei più grandi parchi urbani delle Twin Cities. Il parco stesso è enorme, con un bel mix di aree curate (incluse dozzine di barbecue e padiglioni) e spazi naturali. Il clou è Minnehaha Falls, un tuffo di 50 piedi che porta il Minnehaha Creek al livello del vicino fiume Mississippi. Anche se a fine estate rallenta, le cascate sono spesso torrenziali in primavera, e la maggior parte degli anni la trova completamente congelata alla fine di dicembre.

8. West River Parkway

West River Parkway - foto di Brian Martucci

West River Parkway va dal lato nord del Minnehaha Park, attraverso il centro di Minneapolis, fino al quartiere di North Loop. È dotato di percorsi pedonali e ciclabili separati, oltre a due corsie di guida strette. West River Parkway non si allontana mai più di poche centinaia di metri dal fiume Mississippi, offrendo splendide vedute del corso d'acqua da un lato e grandi palazzi dell'inizio del XX secolo dall'altro.

Altri parchi, aree naturali ed escursioni

Minneapolis-St. Paul ha molti parchi non direttamente sui Grand Round. I principali spazi verdi e punti di interesse naturali nelle città, nelle periferie e nelle aree circostanti includono quanto segue.

9. Midtown Greenway

Midtown Greenway - foto di Brian Martucci

Il Midtown Greenway è una strada pubblica aperta e sub-grade che corre parallela alla trafficata Lake Street, una delle arterie più importanti del Minneapolis del Sud, e collega la sponda settentrionale del Lago Calhoun con West River Parkway. The Greenway è un ottimo modo per accedere agli eclettici negozi e ai luoghi di Lake Street senza sfidare il traffico su strade di superficie o marciapiedi. I condomini, i condomini e i magazzini storici che svettano sopra il percorso fanno una grande cavalcata. Se la tua bici ha bisogno di essere riparata o sei in vena di una pausa caffè, controlla il Midtown Bike Center di Freewheel Bike vicino all'uscita di Chicago Avenue.

10. Parco regionale delle cascate nascoste

Un albero di pioppo al parco regionale di St. Paul's Hidden Falls accanto al fiume Mississippi

Il parco regionale di St. Paul's Hidden Falls si trova appena oltre il fiume Mississippi dal parco Minnehaha. Circondato da alte scogliere su entrambi i lati, l'Hidden Falls Park è il luogo ideale per un'escursione mattutina, un'escursione di pesca o un falò serale.

11. Parco di Como

Il Conservatorio Marjorie MacNeely nel Parco di Como a St. Paul

Il parco di Como è uno dei parchi più grandi di San Paolo. Vanta diversi chilometri di sentieri e un piccolo zoo con mammiferi e uccelli nativi e non nativi, e rettili.

L'adiacente Marjorie MacNeely Conservatory ha una serie di giardini lussureggianti e ben tenuti, molti in serre a clima controllato. L'accesso all'intero complesso è gratuito, anche se è prevista una donazione di $ 3 per adulto.

12. Loring Park

Autunno a Loring Park

Loring Park è uno spazio verde compatto nel centro di Minneapolis. Circondato da ristoranti alla moda e appartamenti costosi, è un'oasi gratuita in un quartiere altrimenti esclusivo. Loring Park è uno spazio popolare per festival e funge da punto finale della parata e festival annuale di Twin Cities Pride, uno dei più grandi del paese.

13. Afton State Park

Afton State Park in inverno

Situato a circa 30 minuti in auto dal centro di St. Paul, l'Afton State Park occupa centinaia di ettari panoramici lungo il fiume St. Croix, un importante affluente del Mississippi. Durante l'estate, le praterie restaurate del parco si animano di fiori colorati, e la rete di sentieri lunga chilometri è sufficiente per mantenere occupati anche gli escursionisti più energici in ogni stagione. Se hai una notte libera, prenota un campeggio nel backcountry del parco ($ 15 per sito, per notte).

14. Rice Creek Chain of Lakes Park Reserve

Rice Creek La catena di Lakes Park Reserve si trova a circa 20 minuti a nord del centro di St. Paul. A 5.500 ettari, è uno dei più grandi parchi della contea di Minneapolis-St. Area metropolitana Paul. E con almeno una mezza dozzina di laghi considerevoli, è un paradiso per i pescatori.

In inverno, allacciati sugli sci nordici e segui i sentieri del litorale o dirigiti verso l'acqua ghiacciata. Una nota di cautela: le vaste zone umide del parco sono estremamente buggy da maggio fino ai primi di ottobre, quindi portatevi un sacco di spray per insetti e vestiti a maniche lunghe.

15. Lago Superiore / The North Shore

Roccia vuota ad alba sulla riva del nord del lago Superiore nel Minnesota

North Shore del Lake Superior inizia a Duluth, a circa due ore a nord di Minneapolis-St. Paul, e si estende per centinaia di miglia a nord-est del Canada. Nonostante la distanza, vale la pena fare una lunga gita di un giorno o un'escursione notturna (i campeggi del parco statale partono da $ 10 a $ 15 a notte) a questa stupefacente distesa di scogliere frastagliate, foreste incontaminate, cascate cadenti e cime rocciose.

I punti salienti includono il Tettegouche Falls State Park, il faro di Split Rock e la comunità artistica del Grand Marais. Se possibile, visita durante la stagione delle foglie, in genere l'ultima settimana di settembre e la prima settimana di ottobre.

Siti storici

Sebbene Minneapolis e St. Paul non abbiano i nuclei conservati estesamente o i pedigree storici di Boston o Baltimora, entrambe le città risalgono a circa 200 anni fa. Le loro esperienze condivise si riflettono nei vari siti e distretti storici sparsi nella regione.

16. Mill District / Mill City Museum

The Mill City Museum - foto di Brian Martucci

Il Mill City Museum, parte del più grande distretto di Minneapolis, occupa le rovine di quello che era il mulino più grande del mondo e offre uno sguardo sorprendentemente interessante all'antica industria di lavorazione di Minneapolis. I punti salienti includono un cortile composto dal buco bruciato di un vecchio mulino, una piattaforma panoramica di 10 piani con vista panoramica sulla città e sul fiume Mississippi e un ascensore per cereali restaurato. L'ammissione è $ 12 per gli adulti.

17. St. Anthony Falls / St. Anthony Main

St. Anthony Falls - foto di Brian Martucci

Situato proprio di fronte al fiume Mississippi, nel distretto di Mill, St. Anthony Main è il quartiere intatto più antico di Minneapolis. Le sue strade di ciottoli si trovano a pochi passi da St. Anthony Falls, la fonte di energia originale della città e l'unica ragione per esistere. Le targhe interpretative identificano le rovine chiave e i punti di interesse intorno alle cascate, che cadono in diverse sezioni. Proprio sotto le cascate si trova una conca senza nome piena di rovine ricoperte di vegetazione - una tappa obbligata per l'avventuroso esploratore urbano.

18. Ponte ad arco in pietra

Un motociclista sullo Stone Arch Bridge - foto di Brian Martucci

Lo Stone Arch Bridge è un ponte ferroviario del XIX secolo, ora riservato esclusivamente a pedoni e ciclisti, che attraversa il fiume Mississippi tra St. Anthony Main e il Mill District. Un ottimo punto di osservazione per scattare foto del centro di Minneapolis, il suo raggio di 2.100 piedi è perfetto anche per tenere traccia della distanza sulla corsetta mattutina. Da non perdere lo Stone Arch Festival, un evento artistico e musicale di tre giorni che si terrà a fine giugno.

19. Centro di storia del Minnesota

Il centro di storia del Minnesota, situato a St. Paul

Anche se l'edificio che occupa non è nuovo, il Minnesota History Center presenta due secoli di storia regionale. Combina esposizioni permanenti, per lo più all'esplorazione del passato agrario ed etnico del Minnesota, con mostre speciali rotanti (come uno sguardo sullo sviluppo suburbano del XX secolo intorno a Minneapolis-St. Paul). L'ammissione è $ 12 per gli adulti e $ 10 per gli studenti.

20. Swede Hollow

Tunnel di mattoni a spirale cava Swede a St. Paul

Situato a St. Paul's East Side, Swede Hollow è parte del parco e in parte conserva storica. Sebbene la maggior parte delle sue strutture originali siano scomparse, l'area era una baraccopoli miserabile e densamente popolata per gli immigrati scandinavi e del Nord Europa durante il XIX secolo. Non elettrificato o collegato al sistema idraulico di St. Paul, il quartiere fu abbandonato dopo il 1950.

21. Grotte di Wabasha Street

Wabasha Street Caves in St. Paul - foto di Jonathunder

Tecnicamente miniere scavate all'inizio del 19 ° secolo, le Grotte di Wabasha Street erano un tempo l'epicentro della mafia e dell'attività delle bande nelle città gemellate. Durante il Proibizionismo, le grotte erano usate come nascondigli fortificati per i mafiosi, i magazzini per alcol illeciti e gli speakeasies per uomini fatti e i loro ospiti.

Una visita di 40 minuti delle grotte e dei complessi circostanti costa $ 8 per adulto. Il più lungo tour in autobus di St. Paul Gangsters, che colpisce altri siti locali popolari con gangster dell'era del proibizionismo, costa $ 27 per adulto.

22. Centro di St. Paul

Downtown St. Paul visto dal fiume Mississippi

Il centro di St. Paul probabilmente ha la più alta concentrazione di strutture storiche delle Twin Cities all'interno di un'area facilmente percorribile. I punti salienti includono l'Ordway Theatre, il Mears Park, il Minnesota State Capitol, e gli anonimi ma architettonicamente significativi vecchi magazzini ed edifici per uffici nel distretto di Lowertown. La maggior parte del centro di St. Paul ha una reputazione da 9 a 5 - cioè, si risolve rapidamente di sera e rimane vuoto tutto il giorno nei fine settimana - ma Lowertown è l'eccezione, grazie a luoghi famosi e pozzi d'acqua come la Società di Whiskers Tin Whiskers e Roy Wilkins Auditorium.

23. Summit Avenue

James J. Hill House a St Paul - foto di McGhiever

Summit Avenue è il più grande tratto contiguo del paese di architettura vittoriana. La strada, divisa in parti da una vasta mediana costellata di alberi, corre a più di quattro miglia dal centro di St. Paul fino al confine occidentale della città, sul Mississippi River Boulevard.

Le case invecchiano mentre ti avvicini al centro - l'area intorno alla James J. Hill House (ingresso: $ 10), la residenza più grande della strada, è stata costruita molto prima del XX secolo. Quando il tempo è bello, vale la pena dedicare alcune ore per una piacevole passeggiata o un giro in bicicletta lungo la vetta del Summit.

24. Forte Snelling

Forte Snelling

Situato su un promontorio alto all'incrocio strategico (e panoramico) dei fiumi Mississippi e Minnesota, Fort Snelling (circa 1820) è il più antico insediamento europeo sopravvissuto nella regione delle Twin Cities. Molte strutture originali, compresi gli alloggi dei soldati e le fortificazioni, rimangono intatte, sebbene siano superate in numero dalla costruzione post-Guerra civile. Da non perdere le rievocazioni e le esercitazioni tenute quasi tutte le mattine e i pomeriggi (dal martedì al sabato). Le ore della struttura potrebbero essere troncate o potrebbero essere completamente chiuse per lunghi periodi durante la stagione fredda.

L'ammissione è $ 12 per gli adulti e $ 10 per gli studenti. Poiché Fort Snelling è una destinazione popolare per i viaggi scolastici, durante l'anno accademico può essere molto affollata nei giorni feriali. Pianificare di conseguenza.

Arte, spettacolo e cultura

Minneapolis-St. Paul ha tutte le attrazioni culturali che ti aspetteresti da una grande area urbana: musei di prim'ordine, sale da concerto eccellenti, cattedrali e teatri di qualità. Ha anche alcune gemme inaspettate, come una vistosa, ma difficile da evitare, ode al capitalismo dei consumi (Mall of America) e un festival d'arte tutta la notte, tutta la città (Northern Spark).

25. Minneapolis Institute of Art (Mia)

Minneapolis Institute of Art, noto anche come "Mia"

Mia è un museo d'arte di livello mondiale in un'imponente struttura neoclassica a sud del centro di Minneapolis. Le sue gallerie presentano una gamma completa di belle arti provenienti da tutta la storia umana, dalla Cina antica e dalla Mesopotamia, al Rinascimento europeo e ai recenti movimenti americani. Le ampie collezioni permanenti sono sempre gratuite, ma le mostre speciali possono costare di più.

26. Walker Art Center

Walker Art Center a Minneapolis

Appena a ovest del centro di Minneapolis, l'attenzione del Walker Art Center è più spigolosa e più moderna della MIA, con un sacco di programmi serali e di fine settimana (conferenze, esibizioni dal vivo e mostre a breve termine). È assolutamente da vedere se ti piace la scultura e l'arte dell'installazione. L'ammissione per gli adulti è $ 15.

27. Giardino delle sculture di Minneapolis

La scultura di Spoonbridge e Cherry al Minneapolis Sculpture Garden - foto di Plume Photography

Il giardino delle sculture di Minneapolis, libero accesso, occupa un pacco di proprietà Walker a nord del museo. Ospita l'iconica scultura Spoonbridge e Cherry, tra le altre opere degne di nota, e vanta un impressionante giardino di erba nativa che fiorisce nei mesi caldi. Per un'esperienza botanica tutto l'anno, sbircia nell'adiacente Cowles Conservatory, una cornucopia di piante grasse e piante tropicali.

28. Museo delle scienze del Minnesota

Science Museum of Minnesota - foto di Joe Ferrer

Situato nel centro di St. Paul, il Science Museum of Minnesota è una struttura a misura di bambino con mostre rotanti incentrate sull'esplorazione dello spazio, sulle tecnologie sostenibili e sulla biodiversità della Terra. C'è anche un teatro IMAX a grandezza naturale. I biglietti per adulti partono da $ 18, 95, ma i pacchetti di musei-OMNI combinati costano di più, e alcune mostre speciali possono venire con sovrapprezzi.

29. Istituto svedese americano

Istituto svedese americano a Minneapolis

L'American Swedish Institute è una splendida villa in pietra sul lato sud di Minneapolis. Un tempo residenza privata, ora è un museo e un centro culturale incaricato di promuovere la cultura scandinava a Minneapolis-St. Paul e preservando i collegamenti con il vecchio paese.

L'adiacente Nelson Cultural Centre ospita frequenti spettacoli musicali e orali gratuiti e letture di artisti scandinavi, mentre Fika è un rinomato (e sorprendentemente economico) ristorante con piatti piccoli. L'ingresso costa $ 10 per gli adulti e $ 5 per gli studenti.

30. Northern Spark

Northern Spark

Northern Spark è un festival culturale notturno che attrae decine di migliaia di persone ogni anno e comprende decine di locali a Minneapolis. Le installazioni d'arte e gli spettacoli musicali abbondano, e molti ristoranti e bar rimangono aperti fino a tardi o offrono speciali di una sola notte per celebrare l'occasione.

Northern Spark è gratuito, anche se le mostre individuali e i luoghi di partecipazione possono richiedere l'ammissione. Il festival si svolge tipicamente il venerdì e il sabato immediatamente prima del solstizio d'estate.

31. Mall of America

The Mall of America si trova a Bloomington, un sobborgo di Twin Cities - foto di Ivy Photos

Situato nel vivace sobborgo di Bloomington, il Mall of America è praticamente un'ode schiacciante al consumismo. Ma vale comunque la pena dare un'occhiata. Invece di spendere i tuoi sudati soldi in una delle centinaia di rivenditori troppo cari qui, trascorri un paio d'ore a passeggiare nei quattro piani dello spazio commerciale del centro commerciale, poi colpisci l'acquario adiacente ($ 17, 49 per i bambini, $ 24, 49 per gli adulti) o IMAX-grade cinema (i biglietti partono da circa $ 10 a mostra).

32. First Avenue

Ricordando Prince al First Ave Nightclub - foto di Steve Quinlan

First Avenue e l'adiacente 7th Street Entry, più intimo, sono probabilmente i luoghi migliori delle Twin Cities per vedere gli spettacoli di musica low-key prima che raggiungano il grande momento - e anche occasionali rocker famosi. Il defunto principe, l'eroe musicale della città natale di Minneapolis, mise la First Avenue sulla mappa negli anni '70 e '80, e il complesso conserva ancora un'atmosfera da sala da ballo. Oggi, la maggior parte degli spettacoli costa meno di $ 20, con molti che richiedono solo una tassa nominale di $ 5 porte.

33. Turf Club

Situato nel quartiere di St. Paul's Midway, vicino allo stadio di casa del Minnesota United FC, il Turf Club condivide un gruppo di proprietà con First Avenue. Ma dentro, è un'era completamente diversa: pannelli in legno della metà del XX secolo, arte kitsch e un sistema audio senza fronzoli dominano. Gli spettacoli in genere costano meno di $ 15, e il club è raro tra Minneapolis-St. Luoghi di Paul per i suoi happy hour serali di fine settimana.

Quartieri e punti di interesse locali

Minneapolis e St. Paul hanno dozzine di quartieri caratteristici, molti dei quali sono affascinanti di per sé. Se hai più di un giorno o due in città, scegli alcune di queste aree interessanti da verificare.

34. St. Anthony Park

Biblioteca della Filiale di St. Anthony Park - foto di McGhiever

Un tempo un rovinato tratto industriale circondato da quartieri residenziali addormentati, St. Paul's St. Anthony Park è ora sede di un eclettico mix di artisti, imprenditori tecnologici e artigiani. È anche un focolaio per il movimento della birra artigianale locale, con Urban Growler Brewing, Lake Monster Brewing e Burning Brothers Brewing a pochi isolati di distanza.

35. West Side St. Paul

Chiesa storica nel quartiere di St. Paul's West Side - foto di Joe Ferrer

Così chiamato perché è tecnicamente sulla riva occidentale del meandro del Mississippi, St. Paul's West Side si trova in realtà a sud del centro di St. Paul. La metà settentrionale pianeggiante e pianeggiante del quartiere è di tendenza e industriale, anche se a prezzi accessibili secondo gli standard locali, mentre la metà meridionale collinare è più residenziale e vanta splendide viste sul centro di St. Paul e sulla Cattedrale di St. Paul. Cesar Chavez Street ha molti ristoranti a prezzi accessibili dell'America Latina.

36. Frogtown

Frogtown è un grande quartiere che si trova a cavallo della University Avenue, una delle principali arterie di St. Paul. Come il cuore di Minneapolis-St. Le comunità di Hmong e Lao di Paul sono piene di ristoranti tradizionali e senza pretese e di botteghe perfette. Frogtown è anche un epicentro nazionale del movimento alimentare locale, con innumerevoli mercati contadini (tra cui l'eccezionale Little Mekong Night Market), un CSA di provenienza locale e una fattoria urbana di 5, 5 ettari (una delle più grandi del paese).

37. Summit Hill / Cathedral Hill

Cattedrale di San Paolo

I quartieri di Summit Hill e Cathedral Hill si trovano su un ripido promontorio sopra il centro di St. Paul e la valle del fiume Mississippi, all'ombra della maestosa Cattedrale di St. Paul. Sono tra i quartieri più antichi e meglio conservati della città - è raro trovare un edificio costruito dopo il 1900 qui. Passeggia lungo Summit, Virginia e Selby Avenue, quindi torna all'incrocio tra Selby e Western per un caffè veloce e un morso al Nina's Coffee Cafe.

38. Uptown / LynLake

Una strada nel quartiere di Uptown - foto di Brian Martucci

Uptown e l'adiacente zona di LynLake comprendono il quartiere più alla moda di Minneapolis, una distesa apparentemente infinita di gallerie di lusso, negozi di marca, locali alla moda e costosi ristoranti. Ma ci sono anche alcune gemme abbordabili, come Bryant-Lake Bowl, una pista da bowling / ristorante / sala da ballo ibrida relativamente economica, e LynLake Brewery, che raramente carica più di $ 5 di copertura per gli spettacoli del fine settimana, e dispone di un terrazzo sul tetto con vista senza ostacoli del centro di Minneapolis.

39. Northeast Minneapolis

Distretto nordorientale di Minneapolis Arts

Northeast Minneapolis è un quartiere alla moda e artistico con dozzine di gallerie, studi d'arte aperti, bar per immersioni e birrifici artigianali. Non perdetevi Art-a-Whirl, una festa annuale di metà maggio durante la quale artisti e artigiani del quartiere aprono le loro porte al pubblico e vendono come matti. (È come il Black Friday, ma per gli artigiani.)

I centri artistici locali includono il California Building, il Solar Arts Building, il Casket Arts Building e il Northrup King Building; birrerie popolari includono Bauhaus Brew Labs, Indeed Brewing Company e Fair State Brewing Cooperative.

40. North Loop

Negozi nel North Loop - foto di Brian Martucci

Precedentemente noto come il Warehouse District, il North Loop è una distesa in rapida espansione di vecchi magazzini e fabbricati industriali a nord-ovest del centro di Minneapolis. Evita l'area attorno a Target Field (dove giocano i Minnesota Twins di MLB) nei giorni di gioco, quando le strade e gli stabilimenti vicini prendono vita con i fan. Altrimenti, fai un giro sul Cedar Lake Trail, una superstrada da sub-grade simile a Midtown Greenway, trascorri un'ora a passeggiare per le strade rocciose (ma sicure) di superficie e poi gusta una pinta alla vivace Fulton Brewing Company.

41. Cedar-Riverside

Edifici per uffici dell'Università del Minnesota West Bank al crepuscolo - foto di Sam Wagner

Cedar-Riverside è il quartiere più denso di Minneapolis. L'imponente complesso residenziale di Riverside Towers e la fitta rete di strade di superficie circostanti ospitano la comunità dell'Africa orientale in rapida crescita, i cui membri hanno abbandonato gli orrori inimmaginabili in Somalia ed Eritrea anarchici dagli anni '90. Decine di aziende che si rivolgono a queste persone condividono la facciata della strada con bar e locali musicali a prezzi accessibili come hipster, come Acadia Cafe, Whiskey Junction, Palmer's e Triple Rock.

Il Cedar Cultural Center, un luogo più rispettabile, colma il divario tra le due comunità. A pochi isolati a ovest, la zona della West Bank è il fulcro della popolazione studentesca degli studenti dell'Università del Minnesota.

42. Midtown

Midtown si trova a est di Uptown e LynLake. Anche se è altrettanto affollato come i quartieri alla moda a ovest, Midtown è molto più terra-terra e accessibile, con una serie impressionante di ristoranti etnici lungo il Corridoio di Lake Street.

Da non perdere il Midtown Global Market, dove puoi trovare praticamente qualsiasi cibo globale che si possa immaginare; il Mercado Central, il fulcro della comunità latinoamericana del distretto; o Eat Street (Nicollet Avenue tra Lake Street e I-94), un intreccio sempre diverso di ristoranti economici e esotici e bar informali. I camion di cibo si raggruppano frequentemente vicino al complesso dell'ospedale nordoccidentale di Abbot.

43. Stillwater

Bluff con vista sul fiume St. Croix e Stillwater

Una delle più antiche città del Minnesota, Stillwater è un bellissimo porto fluviale ben conservato sulla St. Croix, a poche miglia a nord di Afton State Park. La zona circostante è molto benestante, il che rende il pranzo e lo shopping qui cari, ma non costa nulla passeggiare sul lungofiume, esplorare le preziose stradine secondarie e sbirciare nei prati curati delle proprietà collinari sopra il centro della città.

44. New Ulm

Grand Hotel a New Ulm, Minnesota - foto di Bobak Ha'Eri

New Ulm è una piccola città ben curata a circa 90 miglia a sud-ovest delle Twin Cities. Presenta uno stock insolitamente ben conservato di case del 19 ° secolo e chiese costruite dagli immigrati tedeschi nella metà del 19 ° secolo, e raddoppia il suo patrimonio con una serie di festival durante tutto l'anno. Non sorprende che l'Oktoberfest della città, che si tiene all'inizio di ottobre, sia il sorteggio della firma. Vale anche la pena di vedere (e degustare) la Schell's Brewery, una struttura in stile tedesco che è stata operativa più o meno ininterrotta dal 1860.

Quando visitare Minneapolis-St. Paul e cosa portare

Minneapolis-St. Paul è famoso per i suoi inverni, che sono abbastanza freddi e nevosi. In media, la regione ottiene da 50 a 60 pollici di neve all'anno - più di New York o Chicago, ma meno di Cleveland o Buffalo. I massimi medi di gennaio superano il minimo degli anni '20, con i minimi delle singole cifre e le letture dei sottozero si verificano tra 20 e 25 giorni nella stagione tipica.

Le temperature gelide e la neve sono solo una parte della storia del tempo qui. I mesi estivi offrono un calore affidabile, con massimi medi a metà degli anni '80. I giorni più caldi si fanno più vicini (e talvolta sopra) a 100 gradi, di solito con un'umidità opprimente.

Nel frattempo, le stagioni di transizione portano forti contrasti. A maggio o ottobre, non è insolito per un leggero e mite tempo da seguire in poche ore da uno scoppio di vento e ghiaccio. Anche se questa imprevedibilità rende un po 'più impegnativo il confezionamento degli abiti e degli accessori giusti, può anche aggiungere un po' di eccitazione a un viaggio primaverile o autunnale.

Se pianifichi visite turistiche o attività ricreative tradizionali all'aperto, il che è un grande richiamo per molti visitatori della regione, pianifica il tuo viaggio per giugno o settembre per ridurre al minimo il rischio di giornate spiacevolmente fredde o opprimentemente calde. D'altra parte, se pianifichi di praticare lo sci nordico o altri sport da freddo, da dicembre a febbraio è il momento ideale per visitare.

A seconda di quando visiti Minneapolis-St.Paul e di cosa intendi fare con il tuo tempo, effettua le seguenti operazioni:

  • Abbigliamento e accessori adatti alla temperatura . Prima di partire durante il viaggio, controlla il meteo e prepara di conseguenza. Durante l'estate sono essenziali indumenti in cotone traspirante, cappelli e crema solare. In inverno, porta comodi sottostrati che puoi facilmente stendere e riporre in ambienti interni, oltre a un cappotto pesante, un copricapo spesso, una sciarpa o colletto, biancheria intima lunga o pesante, guanti e possibilmente una maschera per il viso. Nelle stagioni di transizione, porta una giacca in pile o giacca a vento, maglione e jeans o altri indumenti comodi. In inverno, abbina un cappotto pesante impermeabile con sottostrati che puoi facilmente gettare mentre ti muovi in ​​casa, oltre a un cappello, guanti, una sciarpa e possibilmente una maschera per il viso. In primavera e in autunno, prendi gli strati e lascia il cappotto pesante a casa.
  • Rain Gear . Le precipitazioni si verificano regolarmente tutto l'anno qui, quindi porta indumenti impermeabili - stivali, un ombrello, borse resistenti all'acqua - non importa quando vieni. In inverno, porta un cappotto o una giacca invernale impermeabile.
  • Kit di sicurezza per auto invernali . Se viaggi nei Twin Cities in auto durante i mesi freddi, assicurati di mettere in valigia un kit di sicurezza invernale nella tua auto. Includere equipaggiamento di sopravvivenza lungo la strada, come oggetti extra di vestiti caldi, coperte, cibo e una radio di emergenza. Imballare attrezzature per la rimozione di neve e ghiaccio, come una pala, ghiaccio sciolto, antigelo, liquido lavavetri a bassa temperatura e un raschietto per il parabrezza. E non dimenticare i cavi jumper, una necessità in condizioni meteo sotto zero.

Come aggirare Minneapolis-St. Paolo

Sebbene Minneapolis e St. Paul siano città densamente popolate, molte delle maggiori Minneapolis-St. Le attrazioni della regione di Paul si trovano al di fuori del nucleo urbano. Di conseguenza, il tuo viaggio nelle Twin Cities probabilmente implicherà più modalità di trasporto.

Veicoli personali

Come Denver, Minneapolis-St. Paul si trova nel centro degli Stati Uniti e vanta un'eccellente rete autostradale accessibile da qualsiasi direzione. Di conseguenza, è una destinazione ideale per il viaggio o una sosta.

Anche se voli, non è una cattiva idea noleggiare un'auto, soprattutto se stai organizzando un'escursione fuori città. Al di fuori dei quartieri più densamente popolati, il parcheggio in strada è economico o gratuito (le tariffe più elevate di $ 1 all'ora sono rare) e solo alcune aree richiedono permessi di parcheggio residenziali. Inoltre, molte case e complessi multi-unità sono dotati di parcheggi sotterranei o fuori strada, quindi se soggiornerai in un noleggio Airbnb o VRBO, probabilmente non dovrai preoccuparti del parcheggio notturno.

Le tariffe per i biglietti per il parcheggio sono ragionevoli e vanno da $ 15 a $ 50 per infrazioni comuni. L'unica eccezione principale a questa regola si verifica durante le emergenze di neve, che sono in genere dichiarate dopo nevicate di tre pollici o più in un periodo di 24 ore. Sia Minneapolis che St. Paul hanno un biglietto aggressivo e trainano auto parcheggiate in strada in violazione di un'emergenza di neve dichiarata. Tra la multa del biglietto, la tassa di rimorchio e le valutazioni di deposito (che maturano giornalmente), un rimorchio di emergenza neve può costare fino a $ 300 al giorno.

Trasporto pubblico (Metro Transit)

Un autobus Metro Transit a Minneapolis - foto di Miker

Metro Transit sorveglia il trasporto pubblico per le Twin Cities e la maggior parte della regione circostante. La sua rete è composta da una linea ferroviaria per pendolari, due linee ferroviarie leggere (LRT), linee multiple di trasporto rapido per autobus (BRT) e oltre 100 linee di autobus regolari. Molti percorsi passano tutta la notte o quasi tutta la notte, rendendo facile spostarsi a basso costo dopo ore.

Se voli a Minneapolis-St. Paul International Airport, prendere la linea blu LRT per il centro di Minneapolis o il quartiere commerciale vicino al Mall of America, che sono entrambi i principali hub degli autobus.

Prezzi, biglietti e pass
Gli autobus della metropolitana e quelli della metropolitana leggera seguono un semplice sistema tariffario. All'inizio del 2018, la tariffa normale è $ 2, 00, indipendentemente da quanto viaggi o da quanti trasferimenti effettui. La tariffa di punta, che copre le ore di punta del mattino e del pomeriggio, è di $ 2, 25, anche con trasferimenti gratuiti. I trasferimenti sono buoni per 2, 5 ore dal momento dell'acquisto.

Le tariffe ferroviarie per pendolari vanno da $ 3, 25 a $ 6, 25, in un modo, a seconda del giorno della settimana (sono leggermente inferiori nei fine settimana) e della distanza percorsa.

Se prevedi di utilizzare ampiamente i trasporti pubblici durante il tuo soggiorno, considera l'acquisto di un pass per tutto il giorno, di sette giorni o memorizzato. I biglietti giornalieri costano $ 5 per viaggi illimitati su tutte le modalità eccetto la ferrovia per pendolari. I biglietti di sette giorni costano $ 24 per viaggi illimitati, treni ex-pendolari. I pass di valore memorizzato (schede Go-To) sono disponibili in $ 5, $ 10, $ 20, $ 30, $ 40, $ 50, $ 100 e $ 180. Tutti vengono con un bonus del 10% - in altre parole, un pass da $ 50 è buono per $ 55 in tariffe.

Puoi pagare i biglietti dell'autobus a corsa singola a bordo degli autobus. Acquista pass e biglietti multiuso per LRT, BRT e treni per pendolari presso stazioni o rivenditori autorizzati (in genere negozi di alimentari e drogherie).

Biking e Bikesharing

Programma Nicehare Ride del Minnesota in bici - foto di Brian Martucci

Con un'eccellente rete regionale di piste ciclabili e piste ciclabili separate, oltre a terreni relativamente pianeggianti, Minneapolis-St. Paul è una delle migliori aree metropolitane del paese per il ciclismo da diporto e il pendolarismo in bici.

Grazie a Nice Ride Minnesota, il programma di bike sharing locale, non è necessario portare la propria bicicletta per navigare su Twin Cities su due ruote. Nice Ride Minnesota ha più di 1.500 biciclette e quasi 200 stazioni nella sua rete, che si concentra sulle due città principali e su alcuni sobborghi interni.

Rispetto ad altri programmi di condivisione della bici, Nice Ride è relativamente economico. Se sei un utente à la carte, i primi 30 minuti di ogni corsa sono gratuiti. Dopo di ciò, paghi $ 3 per ogni mezz'ora aggiuntiva. Se si dispone di un pass di 24 ore ($ 6) o di 30 giorni ($ 18), i primi 60 minuti di ogni corsa sono gratuiti, con la stessa struttura di $ 3 per mezz'ora. È possibile ridurre o eliminare i costi di bike sharing pianificando percorsi che colpiscono una nuova stazione prima della fine della parte gratuita della corsa, quindi cambiando le biciclette e riavviando l'orologio.

Tieni presente che Nice Ride si spegne durante i mesi freddi, quindi gli appassionati di ciclismo in inverno devono portare le proprie ruote o noleggiare una bicicletta in un negozio locale.

Ridesharing e taxi

Ridesharing è un'opzione di trasporto sempre più popolare a Minneapolis-St. Paolo. Sia Uber che Lyft operano nelle città centrali e nelle periferie ravvicinate, a circa 15 miglia da ciascun centro. Le tariffe di base sono soggette a variazioni in base alla distanza, al tempo e alla domanda, ma sono generalmente meno costose del 50% (almeno) rispetto alle corse in taxi paragonabili.

Minneapolis-St. Paul ha un'industria di taxi competitiva e relativamente vagamente regolamentata. Piuttosto che mantenere i numeri di telefono delle decine di più importanti compagnie di taxi della regione nei tuoi contatti, scarica la comoda app iHail simile a Uber per un'esperienza di grandine più veloce e più fluida. I taxi sono disponibili per il passaggio di strada nei quartieri degli affari principali e nei quartieri densamente popolati, come Uptown.

Parola finale

Minneapolis-St. Paul non è la città più affascinante, più grande o storicamente significativa degli Stati Uniti. Non ha molti punti di riferimento immediatamente riconoscibili. E certamente non è il posto più piacevole per essere in inverno.

Ma la regione delle Twin Cities compensa la sua mancanza di sfarzo o riconoscimento culturale con un grande sistema urbano (ed extraurbano) di parchi, abitanti amichevoli e un'atmosfera rilassata che è gravemente carente in molti altri posti. Non importa quando si visita o cosa c'è nella propria agenda, è difficile immaginare un posto migliore per una vacanza divertente e conveniente.

Qual è la tua cosa preferita a buon mercato o gratuita nelle Twin Cities?


Il pericolo delle carte sconto

Il pericolo delle carte sconto

Le carte sconto del negozio stanno spuntando ovunque ora, dal tuo negozio di alimentari locale ai club di magazzino. Queste carte sono promosse come un modo per i clienti di ottenere maggiori risparmi sugli oggetti di uso quotidiano. Le carte sconto possono essere una buona cosa se ti consentono di risparmiare sugli articoli che ti costerebbero di più altrove.

(Soldi e affari)

Spiegazione dei prezzi / guadagni per crescita (rapporto PEG) - Calcolo della valutazione degli stock di crescita

Spiegazione dei prezzi / guadagni per crescita (rapporto PEG) - Calcolo della valutazione degli stock di crescita

Le quotazioni salgono di prezzo per una serie di motivi: un rapporto di notizie favorevole, un intero settore in aumento, la comparsa di sottovalutazione basata su dati storici fondamentali, o negoziazione da parte di analisti tecnici basata su modelli di prezzi e volumi rialzisti.Affinché un titolo possa sostenere un forte aumento dei prezzi, ci si dovrebbe aspettare un aumento dei ricavi e degli utili.

(Soldi e affari)