it.lutums.net / 4 strategie cruciali di cui hai bisogno quando investi per la pensione

4 strategie cruciali di cui hai bisogno quando investi per la pensione


Mentre ci sono una varietà di opzioni di investimento disponibili per tutti, un investitore astuto deve praticare buone basi per controllare i rischi e ottimizzare i rendimenti potenziali, incluso il tempo per essere informati. Come affermato da Peter Lynch, noto manager del Fidelity Magellan Fund dal 1977 al 1990 che ha battuto l'indice S & P 500 di 11 anni, "Investire senza ricerca è come giocare a poker senza guardare le carte".

Mentre costruisci il tuo portafoglio per la pensione, è fondamentale tenere a mente diversi principi.

Investire i principi per la pensione

1. Gestisci i tuoi rischi

Warren Buffett, il "Saggio di Omaha" spesso accreditato come il "Più grande investitore di tutti i tempi", presumibilmente aveva due regole: "Regola numero uno: non perdere mai denaro. Regola numero due: non dimenticare mai la regola numero uno. "

È stato generalmente accettato che gli investimenti con rendimenti più elevati comportano l'assunzione di un rischio maggiore. Logicamente, vuoi bilanciare il rischio e la ricompensa. A meno che tu non sia un giocatore accanito, probabilmente non vuoi un portafoglio che sia tutto o niente (tutte le attività nella categoria ad alto rischio e alta remunerazione) o, peggio ancora, attività ad alto rischio, ma bassa remunerazione potenziale.

Fortunatamente, analisti e teorici del mercato azionario hanno condotto numerosi studi per comprendere meglio la correlazione tra rischio e rendimento nel tentativo di minimizzare i rischi e massimizzare i rendimenti all'interno dei portafogli. Quando selezioni i tuoi investimenti, tieni in considerazione i valori beta e R-quadrato, due misure che confrontano l'investimento con un indice di mercato comunemente accettato (Buoni del Tesoro per obbligazioni, S & P 500 per le azioni) e possono aiutarti a bilanciare meglio il rischio.

  • Beta è una misura della volatilità: come si muoverà la risorsa rispetto al mercato; un 1.2 beta significa che l'attività si sposterà del 20% in più rispetto al mercato in rialzo o in ribasso, un beta di 0, 75 significa che si sposterà solo per tre quarti tanto quanto il mercato. Invecchiando, dovresti cercare di avere una beta media di 1, 0 o inferiore, riducendo così la volatilità del tuo portafoglio e la probabilità di una perdita straordinaria.
  • R-quadrato è la misura della correlazione tra un portafoglio e un indice. Un rating elevato (80% -plus) indica che il fondo trarrà beneficio o subirà una perdita significativa man mano che l'indice si muoverà; una bassa R-squadrata indica che c'è meno correlazione. In termini pratici, se si stanno pagando commissioni e commissioni a un gestore di fondi comuni per un fondo con rating R-quadrato vicino a 1, 0, si dovrebbe considerare di liquidare il fondo e investire i proventi nell'indice, catturando lo stesso rendimento di prima più il commissioni e commissioni che hai precedentemente pagato.

2. Lascia che il tempo lavori per te

Quando istruiva il suo protetto Warren Buffett, l'autore Benjamin Graham disse: "Nel breve periodo, il mercato è una macchina per votare, ma alla lunga, è una macchina di pesatura." I numeri riflettono la sua opinione - nel periodo tra il 1950 e Nel 2010, il rendimento medio dell'indice S & P 500 durante un solo anno era dell'8, 4%, che includeva un anno con un ottimo rendimento del 53, 4% e una perdita di stomaco del 44, 8%.

Nel breve termine, le azioni sono eccezionalmente volatili, riflettendo le emozioni di acquirenti e venditori. Nel tempo, la logica e il risultato finanziario effettivo sostituiscono le emozioni e ritorna uniformemente (diventano meno volatili). Ad esempio, dal 1900, ci sono stati solo cinque periodi di 10 anni che il mercato ha prodotto un rendimento negativo. Secondo uno studio di Crestmont Research, il rendimento medio per l'intero periodo (compresi i decenni negativi) per un periodo di 10 anni è stato del 10%.

Le lezioni da trarre da questa storia sono le seguenti:

  • Stay Invested . Persegui la tua strategia di investimento su e giù per i mercati. C'è stato più denaro perso cercando di chiamare la direzione del mercato di quanto salvato a causa delle emozioni coinvolte. Se il tuo obiettivo è l'apprezzamento del capitale a lungo termine, riconosci che ci saranno momenti in cui i valori di mercato sono bassi.
  • Dollaro-costo medio dei tuoi acquisti . Non cercare di chiamare la direzione del mercato: investire una somma fissa periodica acquisterà più azioni quando sono a buon mercato e meno azioni quando sono costose.
  • Diversificare i tuoi investimenti . Le singole società sono influenzate dall'economia in modi diversi. Diffondere il rischio evita una perdita catastrofica in un singolo investimento.

3. Concentrarsi sull'asset allocation

Mentre l'affermazione che l'asset allocation è il fattore determinante primario nella performance del portafoglio è stata contestata da studi recenti, rimane importante, rappresentando fino al 33% al 75% della varianza nei rendimenti. È il principale fattore singolo per un portafoglio a lungo termine senza una gestione attiva (un tipico fondo pensione autogestito) - non investimenti individuali, né tempistiche di mercato. Molti consulenti finanziari raccomandano di considerare l'età del proprietario / beneficiario dell'account durante l'allocazione delle attività; l'età del giovane, la maggior parte delle attività dovrebbe essere investita in investimenti azionari. Ad esempio, un cinquantenne potrebbe avere un portafoglio del 70% azionario e il 30% di reddito fisso, mentre un 70enne potrebbe essere meglio servito con un portafoglio equamente diviso tra capitale azionario e reddito fisso.

Il riequilibrio annuale del portafoglio è importante, poiché i valori cambieranno costantemente. Tuttavia, non diventare troppo aggressivo cercando di accettare piccole modifiche. Uno studio di T.Rowe Price ha mostrato un beneficio di quasi $ 20.000 su un periodo di 20 anni per quegli investitori che si sono bilanciati annualmente rispetto a coloro che hanno cercato di aggiustare le proprie posizioni mensilmente.

E non dimenticare l'impatto delle commissioni di gestione, delle commissioni e delle commissioni di consulenza sul rendimento totale quando selezioni i tuoi investimenti. Mentre molti gestori di fondi promuovono l'obiettivo di "battere il mercato", la ricerca dimostra che molti non riescono a raggiungere questo obiettivo. L'attività costante - comprare e vendere a breve termine - aumenta i costi amministrativi. Considera l'uso degli ETF nel tuo portafoglio per minimizzare questi costi con un potenziale di profitto degradante. Questi costi possono essere superiori all'effetto dell'inflazione sui tuoi valori finali.

4. Ridurre al minimo le tue passività fiscali

Le imposte sul reddito possono sostanzialmente ostacolare la crescita di un portafoglio di investimenti e ridurre significativamente il livello di reddito disponibile che può essere distribuito ai titolari di conti. Sia che si tratti di creare inizialmente il proprio account, di mantenerlo durante la pensione o di riposizionare i singoli componenti all'interno del proprio portafoglio per generare entrate maggiori, è necessario essere consapevoli delle conseguenze fiscali. Fortunatamente, il codice fiscale offre ampie opportunità per ridurre al minimo il morso fiscale, indipendentemente dal fatto che si stia costruendo il saldo del proprio conto o liquidando le attività per la distribuzione.

Le opportunità includono:

  • Trattamento di guadagni e perdite di capitale . I profitti su beni posseduti per un anno o più sono soggetti a una tassazione più bassa rispetto agli utili su quelle attività possedute per meno di un anno. L'aliquota d'imposta sulle plusvalenze si applica a tutte le attività detenute da più di un anno; le attività detenute a meno di un anno (a breve termine) sono tassate a tassi di reddito regolari. Ad esempio, se l'aliquota marginale dell'imposta sul reddito è del 28%, l'aliquota fiscale per gli utili su attività detenute per un anno o più sarebbe del 15%. I contribuenti coniugati con un reddito imponibile superiore a $ 450.000 sono soggetti ad una tassa massima del 20%. Inoltre, le perdite sulle vendite di attività possono essere utilizzate per ridurre le plusvalenze o ridurre il reddito ordinario fino a un massimo di $ 3000 all'anno. Le perdite superiori al limite di $ 3000 possono essere riportate e utilizzate negli anni successivi.
  • Deduzione delle spese di investimento . Le spese di investimento come le spese per consulenze di investimento, abbonamenti alle pubblicazioni finanziarie, spese legali e legali e cassette di sicurezza possono essere dedotte dal reddito ordinario se superano il 2% del reddito lordo corretto. Gli interessi pagati sui prestiti effettuati per l'acquisto di investimenti possono essere utilizzati per compensare redditi da investimenti come dividendi e interessi, anche se "dividendi qualificati" - dividendi che ricevono un trattamento fiscale preferenziale - non sono inclusi. Gli eccessi di costo degli investimenti possono essere trasferiti anche negli anni futuri.
  • Conti fiscalmente deducibili . Il codice fiscale incoraggia i risparmi attraverso una varietà di conti fiscali favorevoli, consentendo di detrarre dal conto ordinario i contributi versati sul conto (quindi investendo in dollari pretagliati) e il saldo del conto da accumulare su base fiscale differita. Le tasse su questi conti sono pagate quando i fondi vengono ritirati negli anni successivi. In altre parole, si ottiene immediatamente una detrazione, ma si pagheranno le tasse mentre si prelevano e si utilizzano i fondi. Mentre ci sono dei limiti ai contributi annuali ai conti, ci sono disposizioni speciali per consentire ai titolari di account precedenti di investire importi maggiori rispetto ai limiti . Per il 2014, il massimo che puoi contribuire a un IRA tradizionale o Roth è il più piccolo di $ 5.500 ($ 6.500 se hai più di 50 anni) o il tuo reddito imponibile per l'anno. Esempi di questi conti fiscali comprendono l'IRA tradizionale, il piano 401k, il piano 403b e il piano 457: tutti i modi più popolari per risparmiare per la pensione. I tradizionali account deducibili dalle tasse hanno senso se la tua fascia fiscale sarà inferiore quando si prelevano fondi rispetto alla parentesi quando si effettua il contributo al conto. Sia IRA che 401k hanno versioni Roth, che differiscono dai piani tradizionali. Istituito dal senatore William Roth nel 1997, una versione Roth di un IRA o 401k non ti dà una detrazione fiscale quando contribuisci, ma consente al saldo di crescere senza tasse, il che significa che non ci sono tasse da pagare quando ritiri i fondi.

Le leggi fiscali vengono costantemente modificate e reinterpretate. Il consiglio di un esperto fiscale professionale può essere inestimabile e risparmiare migliaia di dollari in tasse inutili. Poiché tale consulenza è deducibile dal reddito ordinario, gli investitori saggi dovrebbero rivolgersi regolarmente a consulenti fiscali per garantire che le loro attività siano conformi alla legge e ridurre al minimo le imposte.

Parola finale

Risparmiare per la pensione è un processo che dura tutta la vita. Non ci sono investimenti perfetti, né metodi che garantiscono il successo. Se si decide di seguire un consiglio, si consideri le parole di Dave Ramsey, noto autore finanziario e personaggio televisivo: "La pace finanziaria non è l'acquisizione di cose. Sta imparando a vivere con meno di quello che guadagni, così puoi restituire i soldi e avere soldi da investire. Non puoi vincere finché non lo fai. "

Hai dei principi di investimento che segui?


7 Investimenti più sicuri e a basso rischio per il tuo denaro

7 Investimenti più sicuri e a basso rischio per il tuo denaro

Conoscete tutte le regole per andare avanti finanziariamente. Comprendi che devi tenere le spese sotto controllo, stare lontano dai debiti e risparmiare il più possibile il tuo stipendio. E sai che se ti attieni a queste regole abbastanza a lungo, alla fine finirai con un bel saldo in banca. A quel punto ti rimane un'altra domanda: cosa dovresti fare con esso?

(Soldi e affari)

4 strategie cruciali di cui hai bisogno quando investi per la pensione

4 strategie cruciali di cui hai bisogno quando investi per la pensione

Mentre ci sono una varietà di opzioni di investimento disponibili per tutti, un investitore astuto deve praticare buone basi per controllare i rischi e ottimizzare i rendimenti potenziali, incluso il tempo per essere informati. Come affermato da Peter Lynch, noto manager del Fidelity Magellan Fund dal 1977 al 1990 che ha battuto l'indice S & P 500 di 11 anni, "Investire senza ricerca è come giocare a poker senza guardare le carte".M

(Soldi e affari)