it.lutums.net / 5 motivi per cui sei ancora al lavoro odio e come uscire

5 motivi per cui sei ancora al lavoro odio e come uscire


Odi il tuo lavoro? Non sei solo. Anche in una buona economia, un'alta percentuale di americani non ama veramente quello che fa per guadagnarsi da vivere. Lunghe ore, pendolari brutali, boss aberranti, colleghi ficcanaso ... è tutto abbastanza per farti assolutamente odiare andare al lavoro al mattino.

Ma come gestisci un lavoro che odi, almeno finché non trovi una migliore opportunità di lavoro? E come fai a trovare il lavoro perfetto che hai desiderato? Per rispondere a queste domande, vediamo perché alcune persone si imbattono in lavori che odiano e in che modo è possibile passare a un migliore stato di occupazione.

Motivi per cui rimani in un lavoro che odio

Ognuno ha una ragione per stare in un lavoro che odiano. Alcuni sono legittimi, come se non avessi altro modo di sbarcare il lunario. Ma la maggior parte delle volte, le ragioni giustificano semplicemente il rimanere in una situazione comoda e sicura, anche se è quella che ti rende veramente infelice. Ecco alcuni dei motivi più comuni per cui le persone rimangono in posti di lavoro che odiano:

  1. La paura del cambiamento . Il cambiamento può essere spaventoso. Persone nuove, nuovi modi di fare le cose e insicurezze sulle tue abilità possono portarti a rimanere in un lavoro che non ti piace perché è familiare. Anche se non è una buona ragione, probabilmente è la più comune.
  2. Hai bisogno di un reddito costante . I bisogni finanziari di te o della tua famiglia potrebbero costringerti a rimanere in un posto di lavoro che non ti piace. Se non hai risparmi per sostenerti o vivere lo stipendio per stipendio, può essere difficile (e potrebbe non essere saggio) allontanarsi da un lavoro solido che non è il tuo sogno. Ma puoi ancora passare a un nuovo e migliore lavoro seguendo i suggerimenti nella prossima sezione di seguito.
  3. Mancanza di competenze aggiornate . Se ti sei laureato all'università 20 anni fa, il tuo set di abilità potrebbe non essere aggiornato. Nuovo gergo, nuove tecnologie e nuovi modi di portare a termine il lavoro possono essere snervanti. Queste frustrazioni potrebbero impedirti di cercare un nuovo lavoro o di tornare a scuola per una posizione avanzata che ti sfida.
  4. I soldi sono troppo buoni Questo può essere un grosso problema. I soldi potrebbero essere grandiosi, ma che cosa stai facendo e perdendo per continuare a farlo?
  5. Ti piacciono i tuoi colleghi . Anche gli amici al lavoro possono essere amici al di fuori del lavoro, ma molti di noi non si sentono a proprio agio nel fare questa transizione. Goderti i tuoi colleghi può tenerti a un lavoro che non è quello che fa per te.

L'elenco delle scuse per rimanere in un lavoro insoddisfacente va avanti all'infinito. La maggior parte delle persone ha un milione di modi per dire no a provare qualcosa di diverso, ma solo alcuni modi per dire di sì a provare qualcosa di nuovo!

Ho soggiornato in un posto che odiavo da anni. Un giorno, finalmente, ho colpito un muro mentale al lavoro, parlato con i miei colleghi e ottenuto il coraggio di lasciare il mio lavoro e fare ciò che volevo davvero. È stata un'esperienza d'apertura per me. Cosa puoi fare per cambiare la carriera che vuoi veramente nella vita?

Come cambiare la tua situazione lavorativa

Devi prendere dei rischi nella vita per far accadere le cose per te. Non devono essere enormi e pericolosi che distruggono la tua casa felice, ma un piccolo sforzo e un rischio informato possono fare molto per renderti più felice, più sano e più produttivo. Segui questi otto passaggi per trasformare il tuo lavoro dei sogni in realtà.

  1. Ottieni i tuoi riferimenti impostati il ​​prima possibile . Dalle lettere di raccomandazione ai contatti e ai nomi, compila un elenco di riferimenti da cui puoi dipendere quando intervisti per un nuovo lavoro. Non farti trovare impreparato quando si presenta un'opportunità. Tuttavia, tieni presente che potrebbe non essere il caso di chiedere al tuo attuale capo una lettera di riferimento ancora.
  2. Imposta obiettivi a breve e lungo termine . Senza obiettivi, non puoi aspettarti di andare molto lontano in una ricerca di lavoro. Gli obiettivi a breve termine possono includere la ripresa perfetta del tuo curriculum, la ricerca di società per le quali potresti voler lavorare e il contatto con ex colleghi su dove lavorano per eventuali riferimenti. Gli obiettivi a lungo termine possono comprendere la mappatura delle prossime conferenze di networking o la ricerca e la partecipazione a opzioni educative nel vostro campo.
  3. Semplifica la tua vita . Riduci le spese e gli obblighi mensili in modo da poter valutare opportunità in altri campi o percorsi che possono pagare uno stipendio più basso. Piccoli sacrifici per un breve periodo di tempo possono alla fine fare una grande differenza per la qualità della vita.
  4. Usa il tuo tempo morto con saggezza . A casa o al lavoro, usa i tempi di fermo a tuo vantaggio. Il mio ultimo lavoro "aziendale" mi ha lasciato molto tempo libero, il che mi ha permesso di iniziare il mio primo blog. Questo, a sua volta, mi ha permesso di lasciare il mio lavoro e diventare uno scrittore freelance a tempo pieno. I tempi di inattività possono essere un momento di relax, ma potrebbe anche essere l'unica volta in cui devi impostare i tuoi piani futuri. Usalo saggiamente.
  5. Approfitta degli eventi pagati della compagnia . Approfitta delle opportunità retribuite come workshop e eventi di networking mentre sei ancora al lavoro che odi. Potrebbe anche ottenere qualcosa di essere lì, giusto? Potresti incontrare qualcuno con un lavoro che vorresti avere o acquisire preziose abilità per assistere nella tua transizione professionale.
  6. Continua i tuoi interessi al di fuori del lavoro . Niente incantesimi depressione come concentrarsi esclusivamente su ciò che odi. Una volta che il lavoro è finito per il giorno, fai qualcosa che ti piace. Metti da parte il tempo durante la settimana per gli hobby o unisciti a un gruppo che si incontra regolarmente per fare qualcosa che ami. Potrebbe essere cucinare, fare escursioni, collezionare francobolli - qualunque cosa tu voglia!
  7. Non prendere la frustrazione a casa con te . Parla alla tua famiglia e ai tuoi amici della tua situazione, ma sappi quando smettere di lamentarti e reindirizzare quella energia invece di fare qualcosa al riguardo. Mantenerlo positivo e andare avanti nelle tue conversazioni; condividi i tuoi obiettivi con i tuoi amici se ti dà un ulteriore incentivo per raggiungerli.
  8. Realizza in questa economia, sei fortunato ad avere un lavoro . Nell'attuale economia, ci sono milioni di persone disoccupate e senza lavoro. Se lavori, ricorda quanto sei fortunato ad avere ancora una busta paga. Stai alla ricerca di qualcosa di meglio, ma fai del tuo meglio per essere grato per ciò che hai già.

Parola finale

Fare ciò che ti rende felice piuttosto che rincorrere il denaro porta a una vita soddisfatta. Mettendoti al primo posto, puoi prenderti cura della tua vita e ispirare le persone intorno a te.

Ad esempio, i tuoi figli potrebbero inizialmente rifiutare di cancellare la televisione via cavo. Ma se piccoli sacrifici del genere significano che ottieni il lavoro dei tuoi sogni, immagina cosa impareranno dal tuo esempio e come potrebbero scegliere di vivere la propria vita. Se sei soddisfatto di lamentarti del tuo lavoro, è meno probabile che tu faccia qualcosa al riguardo. Quindi smettila di lamentarti e inizia a cambiare. Segui i passaggi precedenti per mettere il lavoro dei tuoi sogni alla tua portata.

Sei attualmente in un lavoro che odi? Cosa stai facendo per cambiare la tua situazione?


Come impressionare il tuo capo al lavoro senza risucchiare

Come impressionare il tuo capo al lavoro senza risucchiare

Sarebbe bello se vivessimo in un mondo in cui i nostri capi ci hanno giudicato unicamente dalla qualità e dalla quantità del nostro lavoro. Tuttavia, la realtà è che le impressioni personali sono molto importanti.Sul posto di lavoro, impressionare il tuo capo può spesso fare la differenza tra mantenere la posizione e ottenere una promozione. In

(Soldi e affari)

13 migliori conti di controllo gratuiti presso le banche degli Stati Uniti

13 migliori conti di controllo gratuiti presso le banche degli Stati Uniti

Sta diventando sempre più difficile trovare account di controllo veramente gratuiti. In molte banche, ora sei tenuto a pagare un canone mensile di mantenimento per il privilegio di mantenere aperto il tuo conto corrente. Tali commissioni possono variare da pochi dollari a $ 20 o più, a seconda della banca e di altri vantaggi associati.

(Soldi e affari)