it.lutums.net / Rifiuti elettronici (rifiuti elettronici) Riciclaggio e smaltimento - Fatti, statistiche e soluzioni

Rifiuti elettronici (rifiuti elettronici) Riciclaggio e smaltimento - Fatti, statistiche e soluzioni


Quanto spesso acquisti un nuovo telefono cellulare, laptop o TV? In questi giorni guidati dai gadget, probabilmente aggiorni la tua elettronica abbastanza spesso. La maggior parte delle persone non ci pensa due volte prima di acquistare la tecnologia "più recente e più grande". Dopo tutto, le aziende e i loro team di marketing spendono una grande quantità di denaro per assicurarsi che siamo affamati per il prossimo iPad, Xbox 360 Kinect o TV LED.

Mentre la nostra fame di elettronica e tecnologia continua a crescere, cosa succede alle nostre vecchie cose? Le statistiche e le tendenze sono sorprendenti:

  • Secondo Wirefly.org, l'utente medio di un cellulare riceve un nuovo cellulare ogni 18 mesi.
  • Negli Stati Uniti, ogni anno gettiamo nella spazzatura più di 100 milioni di telefoni cellulari.
  • L'EPA riporta che oltre 112.000 computer vengono scartati ogni singolo giorno, solo negli Stati Uniti. Questo è 41, 1 milioni di desktop e computer portatili all'anno.
  • 20 milioni di televisori vengono cestinati negli Stati Uniti ogni anno.
  • Solo il 13% dei rifiuti elettronici viene smaltito e riciclato correttamente.

Un recente rapporto delle Nazioni Unite suggerisce che in alcuni paesi la produzione di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), che comprende telefoni cellulari obsoleti, computer e televisori ad alta definizione, potrebbe aumentare fino al 500% nel prossimo decennio. USA Today ha previsto una crescita dei rifiuti elettronici e ha previsto che entro il 2014 i produttori produrranno 70 milioni di tonnellate di "rifiuti elettronici".

Dove va il nostro E-Waste?

I rifiuti elettronici di apparecchiature di tutte le dimensioni includono sostanze chimiche pericolose come piombo, cadmio, berillio, mercurio e ritardanti di fiamma bromurati. Quando smaltiamo dispositivi e dispositivi in ​​modo improprio, questi materiali pericolosi presentano un alto rischio di inquinamento dell'aria, contaminazione del suolo e lisciviazione in fonti d'acqua.

Quando l'e-waste si trova in una tipica discarica, ad esempio, l'acqua scorre attraverso la discarica e raccoglie gli oligoelementi da questi minerali pericolosi. Alla fine l'acqua contaminata della discarica, chiamata "percolato", attraversa strati di rivestimento naturale e fabbricato in discarica e altre protezioni. Quando raggiunge le acque sotterranee naturali, introduce tossicità letale.

I rischi per la salute vanno dalla malattia renale e al danno cerebrale alle mutazioni genetiche. Gli scienziati hanno scoperto che Guiyu, in Cina, ha i più alti livelli di diossine che causano il cancro nel mondo. Sette bambini su dieci nei villaggi di Guiyu hanno troppo piombo nei loro corpi; L'82% è risultato positivo per l'avvelenamento da piombo. Poiché l'acqua potabile è così contaminata, gli abitanti dei villaggi devono trasportare l'acqua da altre città.

Anche con le migliori intenzioni in mente, il riciclaggio di rifiuti elettronici spesso porta a spedizioni e scarichi oltremare illegali. I dispositivi vengono lasciati in una fossa enorme o bruciati. Peggio ancora, uno studio del 2008 del Government Accountability Office degli Stati Uniti ha scoperto che alcuni riciclatori spediscono rifiuti elettronici verso i paesi del terzo mondo con il pretesto della filantropia, sostenendo che queste "donazioni" portano tecnologia ai paesi in via di sviluppo. Mentre un sacco di riciclatori gestiscono operazioni affidabili, le aziende in ombra spediscono obsoleti rifiuti elettronici a discariche digitali in paesi come il Ghana.

Frontline ha profilato una discarica di rifiuti elettronici in Ghana che ha esplorato i rischi per la salute di queste pratiche. I bambini piccoli si guadagnano da vivere scavando rifiuti per recuperare oro, argento, ferro e rame. La quantità di tempo che trascorrono in discarica è abbastanza pericolosa; fattore in questi veleni e sostanze chimiche e queste abitudini possono diventare fatali. Inoltre, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti elenca il Ghana come una delle principali fonti di criminalità informatica nel mondo. I criminali possono acquistare dischi rigidi salvati in un mercato aperto e pochi minuti dopo hanno accesso alle informazioni personali e finanziarie che hai lasciato nei dispositivi scartati.

ABC News ha condotto un'indagine incredibile su un riciclatore di rifiuti elettronici con sede a Denver. Questa azienda, che affermava di riciclare in modo sicuro i rifiuti elettronici, non la riciclava affatto. Invece, stavano caricando tutti quei monitor di computer, laptop, TV e telefoni cellulari in container e li spedivano in Estremo Oriente, principalmente in Cina rurale e Hong Kong.

Le persone nei paesi in via di sviluppo pagano con le loro vite solo così possiamo avere il prossimo iPad. Ora che hai la sensazione di quanto sia serio un problema di e-waste, considera come puoi fare la differenza con le tue decisioni quotidiane. È deprimente e deprimente pensare alla tragedia all'estero, ma possiamo cambiare le cose. Possiamo assicurarci che i nostri rifiuti elettronici siano riciclati in modo efficace e NON spediti in paesi del mondo terzo in modo irresponsabile.

Come riciclare i tuoi rifiuti elettronici in modo sicuro

La buona notizia è che hai un sacco di opzioni per riciclare correttamente o donare l'elettronica usata. È importante capire questo: anche se porti i tuoi rifiuti elettronici nel tuo centro di riciclaggio locale, c'è un'alta probabilità che non venga riciclato correttamente. Come scoperto da ABC News, i riciclatori di rifiuti elettronici sono spesso più preoccupati di fare soldi quanto di assicurarsi che questi materiali pericolosi siano smaltiti correttamente. Che cosa si può fare?

1. Utilizzare un riciclatore di rifiuti elettronici certificato
Trova un riciclatore di rifiuti elettronici certificato attraverso la Basel Action Network (BAN). BAN è un'organizzazione senza scopo di lucro dedicata alla certificazione di e-Steward, riciclatori che si impegnano a riciclare in modo sicuro e responsabile l'elettronica. I membri prendono e dimostrano il Pledge of Responsible Recycling, quindi lavorare con un e-Steward certificato significa che non devi preoccuparti che il tuo gadget diventerà l'inquinamento di un'altra nazione o il nuovo progetto di un criminale. Il localizzatore di riciclatori BAN ti aiuterà a trovare la sicurezza certificata e il comfort degli e-Steward nella tua zona.

2. Visita le Istituzioni Civiche
Rivolgersi al governo locale, alle scuole e alle università per ulteriori opzioni di riciclaggio responsabili. Con gli e-waste che diventano un problema così grande, gli uffici governativi e le scuole stanno assegnando giorni in cui i cittadini possono portare l'elettronica indesiderata in un luogo di riconsegna designato.

Molte comunità pubblicano un calendario che includerà giorni di riciclaggio, quindi controlla il tuo giornale locale o visita il loro sito web. Quando si riciclano i tuoi articoli a livello locale, puoi rendere l'occasione una gita di un giorno e un evento della comunità. Incoraggia i tuoi vicini a unirti a te e diffondi la parola sullo smaltimento educativo dei rifiuti elettronici.

3. Esplora le opzioni di vendita al dettaglio
Best Buy, ad esempio, non è certificato attraverso il programma e-Steward di BAN, ma ha un programma di riciclaggio efficace in tutti i suoi negozi. Sostengono di utilizzare solo riciclatori che rispettano i più elevati standard di trattamento dei rifiuti elettronici. In particolare, il loro sito web rivela che i rifiuti elettronici che portate nei loro negozi non finiscono in un paese straniero o in una discarica:

Best Buy si assicura che i riciclatori con cui lavoriamo rispettino le linee guida e gli standard più elevati in modo che i prodotti che i clienti portano nei nostri negozi per il riciclaggio non finiscano in discariche o in paesi stranieri e che tutti i materiali pericolosi siano smaltiti correttamente. Collaboriamo direttamente con un breve elenco di aziende di riciclaggio qualificate e rispettate che garantiscono che tutti i prodotti raccolti per il riciclaggio tramite Best Buy vengano gestiti in modo responsabile. Queste aziende di riciclaggio soddisfano i nostri standard e li incoraggiamo a esaminare e considerare standard aggiuntivi di terze parti per le pratiche responsabili (come EPA R2 ed e-Steward).

Puoi consegnare tutti i tipi di rifiuti elettronici per il riciclaggio a Best Buy, tra cui:

  • Telefono cellulare
  • televisori
  • Cavi elettrici
  • Dispositivi GPS
  • Altoparlanti
  • Lettori DVD
  • Trituratori di carta
  • Schede di memoria
  • Desktops
  • Laptop
  • netbook

Inoltre, Gettington collabora con un partner e-Stewards, CExchange, per offrirti l'opportunità di riciclare i tuoi rifiuti elettronici tramite contenitori postali prepagati. Puoi riciclare vecchi oggetti e ottenere il beneficio della ricompensa in denaro per alcuni prodotti. Puoi persino trasferire i premi in organizzazioni di beneficenza.

4. Dona la tua elettronica
Riutilizzare è sempre meglio che riciclare. Se la tua elettronica ha ancora vita, puoi ridurre l'inquinamento da rifiuti elettronici e condividere la tecnologia con persone che altrimenti non avrebbero accesso ad essa.

Organizzazioni come Cell Phones for Soldiers e il programma HopeLine di Verizon assicureranno che il tuo vecchio telefono cellulare si faccia strada verso una causa meritevole. Altre organizzazioni, come l'Esercito della salvezza e la buona volontà, possono vendere l'elettronica usata e utilizzare i profitti per educare e responsabilizzare gli altri che hanno bisogno di aiuto. Goodwill è stato particolarmente attivo con il suo programma Reconnect, che ha una rigorosa politica di non esportazione.

Gazelle, un marketplace che può anche fornire alcuni incentivi in ​​denaro, ti aiuterà a organizzare un gadget Drive se stai cercando di raccogliere fondi per la tua scuola o senza scopo di lucro. Per avere un'idea del tipo di denaro che le persone sono disposte a spendere, controlla Ecosquid. Quando esegui un gadget Drive, le persone nella tua comunità abbandonano i loro dispositivi. Spedirai tutto a Gazelle, e poi riceverai un assegno per tutto ciò che è stato donato. Gazelle, a sua volta, venderà l'elettronica o si assicurerà che siano riciclati responsabilmente.

Parola finale

Ogni volta che sostituisci uno dei tuoi dispositivi elettronici, è tua responsabilità assicurarti che il tuo vecchio venga riciclato correttamente.

Idealmente, il tuo primo passo sarà quello di consumare meno. Non lasciarti coinvolgere dalla nuova tecnologia se puoi aiutarla. Se vuoi qualcosa, prova prima a trovare una versione usata con cura. Quindi, quando hai un prodotto scaduto, prenditi il ​​tempo necessario per trovare un riciclatore di rifiuti elettronici responsabile.

Sii parte della soluzione. Aiuta a riciclare il più possibile i rifiuti elettronici. Renderai la Terra un posto migliore, fermerai i dump di dati digitali, ti sentirai orgoglioso della tua realizzazione, incontrerai nuovi amici e magari renderà il tuo portafoglio un po 'più verde!

Come si smaltisce normalmente la tua elettronica? Avete ulteriori suggerimenti per riciclare correttamente i rifiuti elettronici?

Parti di questo post sono state scritte da Paula Drum, direttore generale di Gettington.com.


Cosa sono i titoli Blue Chip - Investire in titoli che pagano dividendi ad alto rendimento

Cosa sono i titoli Blue Chip - Investire in titoli che pagano dividendi ad alto rendimento

Se hai sondato un gruppo di investitori sul tipo di stock che ritenevano fosse l'investimento più sicuro, la maggior parte probabilmente avrebbe risposto "blue chip".Potresti rispondere, "Hmm, interessante." Ma potresti star pensando: "Che diamine sono scorte blue chip?" Beh, sono felice che tu abbia chiesto.

(Soldi e affari)

13 Consigli e idee per la manutenzione della casa fai da te

13 Consigli e idee per la manutenzione della casa fai da te

Si è tentati di ignorare il prezzo eccessivo e assumere un appaltatore professionista per le riparazioni per la casa piuttosto che farlo da solo. Le riparazioni domestiche possono sembrare complesse e intimidatorie per i non addetti ai lavori, e temono che i tuoi tentativi di aggiustare il rubinetto che perde o la finestra piena di spifferi causino ulteriori danni potrebbero scoraggiarti ulteriormente dal fare il fai-da-te.

(Soldi e affari)