it.lutums.net / Come essere un adulto - 12 abilità di vita che devi avere come un adulto

Come essere un adulto - 12 abilità di vita che devi avere come un adulto


Nel 2016, "adulting" - comportandosi come un adulto responsabile - ha fatto la short list per il Word of the Year dei dizionari di Oxford. Questo termine si rivela molto sui social media, soprattutto tra i millenari che parlano ironicamente di compiti banali come preparare la cena. I tweet tipici potrebbero leggere "Cucinare una cena vera e propria! Non solo spaghetti! #adulting, "or, " Questo è il motivo per cui non puoi rimandare il bucato per un mese intero #adulting. "

Ma a parte l'ironia, queste abilità quotidiane sono importanti da sapere. Può essere un brutto risveglio iniziare la vita da solo e rendersi conto che non hai idea di come cucinare un pasto o fare il bucato. Se stai per uscire per la prima volta dalla casa dei tuoi genitori, dovrai imparare queste abilità vitali prima di uscire.

Abilità di vita che ogni adulto dovrebbe avere

Passare all'età adulta significa fare un sacco di cose che probabilmente non hai mai fatto prima. Avrai un lavoro a tempo pieno, completo di uno stipendio. Ciò significa che dovrai gestire i tuoi soldi, inclusi il pagamento di fatture e tasse. Avrai anche un posto tutto tuo, bagni da pulire e pasti da cucinare.

Fonte immagine: XKCD

Fortunatamente, nessuna di queste cose è così difficile da fare, ma devi sapere come. Ecco le migliori competenze che dovrai raccogliere per considerarti un adulto a tutti gli effetti.

1. Leggi un Pay Stub

Se non hai mai avuto un lavoro a tempo pieno prima, rischia di essere confuso la prima volta che ricevi il tuo stipendio. Invece di un singolo numero per l'importo che hai guadagnato, vedi oltre una dozzina, con etichette criptiche accanto a loro. Per aiutarti a superare la confusione, ecco una breve guida per le parti di uno stub di pagamento e cosa significano tutti:

  • Identificazione La sezione superiore di una busta paga contiene informazioni identificative. In genere, include il tuo nome e indirizzo, un numero di previdenza sociale (SSN) o un altro numero ID dipendente e il nome e l'indirizzo del tuo datore di lavoro.
  • Guadagni La sezione "Guadagni" mostra quanti soldi hai guadagnato. Mostra quante ore hai lavorato durante un dato periodo di paga (in genere una o due settimane), il tuo tasso di paga oraria se sei pagato all'ora, i guadagni straordinari (se presenti) e talvolta i tuoi guadagni da inizio anno.
  • Tasse Questa sezione mostra quanto hai pagato in tasse. Prima viene la tassa federale sul reddito, che può essere contrassegnata come "FedTax" o "Fed Withhold". Ci sono anche detrazioni separate per la previdenza sociale e Medicare. Questi possono essere elencati insieme come FICA (Federal Insurance Contributions Act), o separatamente come OASDI / EE (quota dei dipendenti della sicurezza sociale) e MED / EE (quota dei dipendenti di Medicare). Infine, a seconda di dove vivi, potresti vedere diverse detrazioni per le tasse statali e locali. Questi possono includere l'imposta sul reddito statale (eventualmente contrassegnata come "ritenuta alla fonte"), l'imposta sul reddito delle città, l'assicurazione per l'invalidità statale (SDI) e l'assicurazione per i congedi familiari (FLI).
  • Dati fiscali . La sezione contrassegnata con "Dati fiscali" o "Stato archiviazione fiscale" mostra il tuo stato civile e le eventuali indennità che ottieni per te stesso e per i tuoi dipendenti. Assicurati che questa informazione sia corretta; se c'è un errore, come il tuo datore di lavoro che ti elenca come sposato quando sei single, potresti pagare troppo in tasse.
  • Detrazioni pre-imposte . Questa sezione mostra tutti i soldi che escono dal tuo stipendio prima delle tasse. Questo riduce il reddito imponibile, che a sua volta riduce la tassa che si paga. Questa sezione include benefici come la salute, l'assistenza dentale e la visione. Include anche eventuali contributi a un piano pensionistico sul posto di lavoro, come un 401 (k) o 403 (b).
  • Detrazioni post-imposte . In alcuni casi, potresti anche avere i soldi prelevati dalla tua paga dopo le tasse. Ad esempio, se paghi le quote sindacali, queste potrebbero essere elencate come detrazioni al netto delle imposte. Un altro possibile esempio sono i benefici speciali del vostro datore di lavoro, come l'assicurazione sulla vita a tasso ridotto.

2. Gestire un conto bancario

Ora che stai guadagnando soldi, hai bisogno di un posto dove tenerlo. Se non disponi già di un conto bancario, il primo passo è scegliere una banca adatta a te e aprire un account. Le tue scelte comprendono mega-banche con filiali in tutto il paese, banche locali più piccole, banche solo online e cooperative di credito. Per decidere quale sia giusto per te, considera fattori come la disponibilità di filiali e sportelli bancomat locali, servizi bancari online e mobili, i vantaggi ei limiti dei conti di ciascuna banca, i tipi di commissioni bancarie le spese bancarie, la facilità di raggiungere il servizio clienti, e altri benefici, come prestiti, carte di credito e prodotti di investimento.

Una volta che hai un account, devi tenerne traccia. Nel passato, le persone erano solite "bilanciare i loro libretti degli assegni" ogni mese per assicurarsi che l'importo che pensavano di avere nel conto fosse lo stesso di quello che la banca pensava di avere. Hanno dovuto scrivere tutte le transazioni che hanno fatto in un registro di controllo cartaceo, quindi controllare tutte quelle voci contro il loro estratto conto mensile. Se i totali non corrispondevano, dovevano passare di nuovo tutto di nuovo cercando di rintracciare l'errore.

Oggigiorno, quando gli assegni cartacei sono rari e la maggior parte delle transazioni si fa rapidamente, tutto ciò sembra molto strano e ventesimo secolo. Tuttavia, anche nel mondo moderno, è ancora importante tenere d'occhio il tuo account. Prima di tutto, è l'unico modo per assicurarti di avere sempre abbastanza denaro nel tuo account per coprire tutte le transazioni effettuate, incluse quelle pianificate in futuro. Se non tenete d'occhio il vostro saldo, potreste essere colpiti con una commissione di scoperto di $ 35 a causa di un pagamento Netflix mensile di $ 9.

E in secondo luogo, se qualcuno è riuscito a rubare la tua carta di debito o hackerare il tuo account, sarai in grado di individuare immediatamente le accuse fraudolente. In questo modo, puoi segnalarli immediatamente alla banca ed evitare perdite importanti. Se si denunciano addebiti di addebito con carta di debito entro due giorni lavorativi, il massimo che si può perdere è di $ 50. Tuttavia, se aspetti due giorni dopo aver ricevuto la tua dichiarazione, la tua passività salirà a $ 500 - e dopo due mesi potresti essere agganciato per tutto.

Per evitare problemi, accedi al tuo conto bancario almeno una volta alla settimana per controllare il saldo in modo da sapere quanto puoi spendere tranquillamente. Allo stesso tempo, controlla l'elenco delle transazioni recenti. Se vedi pagamenti che non riconosci, contatta subito la banca per chiarire il problema.

3. Paga le bollette

Pagare le bollette, come le banche, è cambiato molto nel mondo moderno. Venti anni fa, ricevevi una fattura per posta, scrivevi un assegno per coprirlo, incollalo in una busta e spediscilo. Dovevi anche allegare una ricevuta di pagamento con il tuo assegno e allineare tutto nella busta in modo che l'indirizzo postale fosse visualizzato correttamente. E dovevi assicurarti di fare tutto questo almeno qualche giorno prima che il conto fosse scaduto, così il tuo controllo sarebbe arrivato in tempo.

Ora, nella maggior parte dei casi, puoi ricevere e pagare le bollette online. Invece di ricevere una fattura cartacea, riceverai un'email che ti dice di accedere e scaricare la fattura dal sito web del fornitore di servizi. Puoi quindi pagare direttamente attraverso il sito, tramite il portale di pagamento delle bollette online della tua banca o tramite un servizio di terze parti, come Mint. Tutti questi siti ti guideranno attraverso i passaggi per saldare il conto e far trasferire il pagamento direttamente dal tuo conto bancario.

Il pagamento delle fatture online è molto più rapido rispetto al metodo vecchio stile. Il rovescio della medaglia è che quando ricevi tutte le fatture online, è più facile dimenticare di pagarle. A differenza di una banconota che si trova proprio di fronte a te, un promemoria via email può facilmente perdersi o dimenticarsi nella tua casella di posta in arrivo.

Ecco alcuni modi per gestire le tue fatture in modo da essere sicuro di pagarle in tempo:

  • Segnala il messaggio . Ogni volta che ricevi un avviso di fatturazione via email, segnalalo nel tuo programma di posta elettronica. Ad esempio, in Thunderbird, puoi contrassegnare un'e-mail con il tag "Importante" e la riga dell'oggetto diventa rossa. In questo modo, ti cattura ogni volta che guardi la tua casella di posta, quindi non te ne dimenticherai.
  • Avere una notte di pagamento delle bollette . Metti da parte un orario specifico ogni settimana per gestire le fatture, come ogni lunedì sera. Idealmente, dovresti farlo nello stesso momento in cui controlli il tuo conto in banca, così saprai di avere abbastanza denaro per coprire tutti i pagamenti. Quindi puoi esaminare i tuoi messaggi, trovare tutte le fatture e gestirle tutte insieme.
  • Usa promemoria . App come Mint possono inviarti promemoria quando è prevista una fattura. Quindi puoi accedere e pagare immediatamente. L'app può anche avvisarti se hai bisogno di trasferire più soldi sul tuo conto prima di pagare.
  • Fallo automaticamente . Molti fornitori di servizi consentono di impostare piani di pagamento delle fatture automatici. Nel momento in cui arriva una bolletta, il denaro viene prelevato direttamente dal tuo conto bancario per pagarlo. Questo ti risparmia la fatica di accedere e pagarli, ma ha anche degli svantaggi. Per uno, c'è il rischio che tu possa sovvertire il tuo account se non hai lasciato abbastanza soldi lì per coprire un pagamento quando è dovuto. Inoltre, non hai la possibilità di controllare la fattura per la precisione prima di pagarla. Ciò rende più difficile individuare errori e addebiti fraudolenti e contestarli.

4. Utilizzare il credito in modo sensato

I millennial sono molto più cauti con le carte di credito rispetto alle generazioni precedenti. Infatti, uno studio di Bankrate del 2016 ha rilevato che due su tre millenari non li usano affatto. Invece, tendono a fare acquisti con carte di debito o sistemi di pagamento mobili, come Apple Pay o Android Pay.

Evitare le carte di credito è una scelta intelligente in un modo: ti aiuta a evitare i pericoli del debito della carta di credito. Secondo CreditCards.com, l'adulto medio americano con carte di credito deve su di esso oltre $ 5.000. Quando guardi in modo specifico agli utenti che abitualmente portano un saldo sulle loro carte, tale importo spara fino a più di $ 7.500.

Tuttavia, le carte di credito hanno vantaggi e svantaggi. Ad esempio, offrono una migliore protezione contro il furto e la frode rispetto alle carte di debito. Inoltre, molte carte di credito offrono vantaggi come protezione di acquisto, garanzie estese e programmi di premi. E ci sono alcune attività commerciali, come hotel e noleggio auto, che non ti consentono di effettuare una prenotazione senza una.

Un problema a lungo termine è che andare senza carte di credito rende difficile costruire una storia di credito. Ciò rende difficile ottenere qualsiasi altro tipo di prestito, come un prestito auto o un'ipoteca - che, a sua volta, potrebbe impedirti di acquistare una casa lungo la strada. Inoltre, anche se non prendi mai in prestito denaro, il tuo credito continua a condizionare la tua vita. Un buon punteggio di credito può aiutarti a ottenere tariffe migliori per l'assicurazione auto e persino renderti più attraente per i datori di lavoro.

Ha più senso andare avanti e usare una carta di credito, ma con attenzione. Consulta questo elenco delle migliori carte di credito in contante per trovare l'opzione giusta per te. Quindi, assicurati di seguire i metodi per ottenere i vantaggi delle carte di credito evitando le loro insidie:

  • Paga sempre l'equilibrio per intero . Se porti un saldo sulle tue carte, finisci per pagare circa il 15% di interesse su ogni acquisto. Col passare del tempo, quei pagamenti di interessi si accumulano e tu puoi finire in una situazione di forte indebitamento. Pagare l'intero saldo ogni mese è il modo migliore per stare fuori dai guai.
  • Pensa attentamente agli acquisti . Alcuni studi mostrano che i consumatori hanno maggiori probabilità di spendere troppo quando pagano con la plastica. Tuttavia, questo non accade nelle situazioni in cui le persone sono costrette a riflettere attentamente sul valore di ciò che stanno acquistando. Quando acquisti con una carta di credito, tieni sempre sott'occhio i costi. Pensare al prezzo totale di ciò che è nel tuo carrello ti aiuterà a evitare le spese imprudenti.
  • Attenzione per le tasse furbe . Le carte di credito colpiscono gli utenti con tariffe in ogni occasione. Per evitarli, leggi attentamente i termini della tua carta. Controlla sempre il tuo saldo per evitare costi eccessivi ed effettuare pagamenti in tempo. Ed evitare gli anticipi in contanti e trasferimenti di equilibrio, che vengono quasi sempre con una tassa pesante.

5. File una dichiarazione dei redditi

Presentare una dichiarazione dei redditi è in cima alla lista delle cose che gli americani odiano fare. In un sondaggio del 2017 di Wallethub, il 40% degli americani ha dichiarato che preferirebbe cambiare il pannolino di un bambino piuttosto che fare le tasse, il 24% preferirebbe perdere un volo in coincidenza, e il 12% preferirebbe trascorrere una notte in prigione.

Tuttavia, la verità è che per la maggior parte dei giovani le tasse non sono così difficili. Se stai registrando per la prima volta, ci sono buone probabilità che sarai in grado di utilizzare la forma più semplice, la 1040EZ. Questo modulo è lungo solo una pagina e può essere completato in linea o alla vecchia maniera - su carta - in meno di un'ora. L'unica parte difficile è capire se è possibile prendere il credito sul reddito guadagnato (EIC).

È possibile utilizzare il 1040EZ se:

  • O sei single o una coppia sposata che si presenta congiuntamente
  • Non hai dipendenti
  • Il tuo reddito è inferiore a $ 100.000
  • Non hai reddito da lavoro o da investimento e il tuo reddito da interessi non supera $ 1.500
  • Non stai rivendicando crediti d'imposta diversi dall'EIC

Se non si soddisfano questi requisiti, sarà necessario utilizzare il modulo 1040A o 1040 più complicato. Tuttavia, esistono ancora modi per semplificare il processo. Ci sono diversi servizi gratuiti di preparazione fiscale online che possono guidarti attraverso il processo. Basta essere consapevoli del fatto che alcuni di questi programmi "gratuiti" fanno pagare una tassa per la dichiarazione dei redditi, e la maggior parte di loro addebitano un costo aggiuntivo per presentare una dichiarazione dei redditi statale separata.

6. Fai un bilancio

Quando chiedi alle persone di indicare le loro migliori strategie per risparmiare denaro, fare un bilancio è in cima alla lista. In un sondaggio del 2016 condotto da Claris Finance, il 42% di tutti gli intervistati - e oltre il 95% di coloro che l'avevano provato - ha affermato che mantenere un budget li ha aiutati a risparmiare.

Quando hai un budget, puoi vedere esattamente dove stanno andando i tuoi soldi ogni mese. Puoi capire quanto puoi permetterti di spendere per le tue maggiori spese - alloggio, cibo, trasporti - e quanto puoi mettere in risparmio. E, se hai debiti, puoi tenere traccia dei tuoi progressi verso il pagamento.

La parte più difficile è iniziare. Ecco una breve descrizione di come realizzare il tuo primo budget:

  1. Scrivi i tuoi guadagni . Calcola quanto guadagni in un mese da salari, mance e così via. Puoi fare un budget per coprire qualsiasi periodo di tempo, ma un mese funziona bene perché così tante spese sono pagate mensilmente.
  2. Scrivi le tue spese . Annota tutto ciò che spendi in un mese. Per le spese fisse, come l'affitto, annota l'importo che paghi ogni mese. Per le spese che variano, come la spesa, capire la media che si paga in un mese. E per le spese che vengono solo una volta ogni tanto, come le riparazioni automatiche, calcolare il costo annuale e dividerlo per 12. Includere tutte le categorie principali, come i trasporti, l'assistenza sanitaria e i pagamenti del debito.
  3. Pianificare il risparmio . Assicurati di includere una riga nel tuo budget per risparmiare. Se pianifichi di salvare "ciò che è rimasto" alla fine del mese, ci sono buone probabilità che non rimarrai mai nulla. Invece, paga prima te stesso: considera i risparmi come una spesa e prendi soldi per questo prima di tutto il resto.
  4. Bilancia il bilancio . Aggiungi il tuo reddito e le tue spese. Se gli importi corrispondono, sei in buona forma. Se il reddito è più alto delle spese, ancora meglio: puoi prendere l'extra e aggiungerlo ai tuoi risparmi mensili. Se le spese sono più alte del reddito, cerca modi per ridurre - o, se puoi, guadagna qualche soldo in più.
  5. Regola mentre vai . Il tuo primo tentativo di un budget è proprio questo: un primo tentativo. È probabile che dovrai modificarlo nel tempo. Tieni traccia di ciò che spendi ogni mese e, se necessario, sposta i dollari da categorie in cui tendi a rientrare in budget rispetto a quelli in cui vai oltre.

Se hai problemi ad attenersi al tuo budget, prova un metodo diverso. Molte persone trovano utile il budgeting delle buste perché fisicamente accantonano la quantità di denaro che possono spendere in ogni categoria di budget, quindi non c'è modo di andare oltre. Oppure, se il tuo reddito varia di mese in mese, prova il bilancio a base zero. Basa le tue spese su quanto hai fatto il mese precedente, quindi non devi preoccuparti di restare short se guadagni meno il mese successivo.

7. Carry Insurance

Non importa quanto tu stanzi attentamente, ci saranno sempre delle spese che non puoi gestire. Un incendio in casa, un incidente stradale o un grave problema di salute potrebbero spazzare via tutti i tuoi beni in un colpo solo - e poi alcuni. Ecco perché hai bisogno di un'assicurazione.

Esistono tre tipi principali di assicurazione di cui la maggior parte della gente ha bisogno. Assicurazione sulla casa - assicurazione per i proprietari di case o per gli affittuari - ti protegge in caso di incendio, furto o incidenti domestici. Assicurazione auto ti protegge dalle perdite causate da incidenti automobilistici. Infine, l'assicurazione sanitaria copre i costi di costose cure mediche.

Non si può negare che l'assicurazione può essere costosa. Tuttavia, ci sono diversi trucchi che possono aiutare a contenere i costi:

  • Guardarsi intorno . Quando acquisti una polizza assicurativa, ricevi quotazioni da diverse aziende. Di solito puoi ottenere un preventivo sul sito web dell'assicuratore inserendo alcune informazioni di base su te stesso e le tue esigenze. Per risparmiare tempo, puoi utilizzare un sito di shopping comparativo. Inserisci le tue informazioni una volta e il sito le inoltra a diversi assicuratori che ti contattano con le citazioni. Puoi anche utilizzare il programma di ricerca sanitaria di HealthCare.gov per confrontare le polizze di assicurazione sanitaria.
  • Taglia la tua copertura . A volte, la politica top-of-the-line è più di quanto tu abbia realisticamente bisogno. Ad esempio, ogni automobilista ha bisogno di un'assicurazione di responsabilità civile, che ti copre per danni causati in un incidente. Tuttavia, se guidi un'auto più vecchia, puoi probabilmente fare a meno della copertura delle collisioni e della copertura completa, che copre i danni alla tua auto. L'eliminazione di questa copertura può ridurre il costo della polizza fino al 50%.
  • Sollevare la franchigia . La maggior parte delle polizze assicurative ha una franchigia - un importo fisso che devi pagare di tasca propria prima che la tua copertura assicurativa entri a calci. In genere, più alto si effettua questa franchigia, meno pagherai in premi (pagamenti mensili). Per mantenere bassi i costi dell'assicurazione, imposta la franchigia al livello più alto che puoi gestire. Questo può farti risparmiare centinaia sui tuoi premi ogni anno.
  • Sii un rischio migliore . Le compagnie di assicurazione addebitano meno alle persone che pensano abbiano meno probabilità di presentare un reclamo. Ad esempio, i giovani e le persone sane pagano meno per l'assicurazione sanitaria. Non puoi cambiare la tua età, ma puoi ridurre i costi assicurativi adottando abitudini salutari, come smettere di fumare. Allo stesso modo, pagherai meno per l'assicurazione auto se puoi dimostrare di essere un autista sicuro.

8. Affittare un appartamento

Niente ti fa sentire più come un adulto che trasferirti in un posto tutto tuo. Spesso, la parte più difficile non è uscire di casa: sta trovando l'appartamento giusto. Trovare un posto in cui vivere e permettersi uno stipendio iniziale può essere una grande sfida.

Per renderlo un po 'più semplice, suddividere il processo in fasi:

  1. Imposta il tuo budget . Per ottenere una stima veloce dell'ammontare dell'affitto, prendi il tuo reddito mensile e moltiplicalo del 30%. Questo è l'importo che il Dipartimento per l'edilizia abitativa e lo sviluppo urbano pone come limite massimo per i costi delle case a prezzi accessibili.
  2. Scegli un quartiere . Quindi, individua le aree in cui vorresti vivere. Il quartiere ideale è ragionevolmente sicuro e conveniente per il tuo posto di lavoro, ma sempre nella tua fascia di prezzo. Se non riesci a trovare le aree che soddisfano questi requisiti, vedi se riesci a ridurre il prezzo trovando un compagno di stanza. Condividere un appartamento con due camere da letto con un coinquilino di solito costa meno di avere una camera da letto tutta per te.
  3. Hunt for Apartments . Trovare il posto giusto può richiedere un po 'di tempo, quindi concediti un sacco di tempo per questo passaggio. Cerca nella sezione "appartamenti in affitto" del giornale desideri annunci e Craigslist e consulta i siti di ricerca di appartamenti come Rent.com. Quando trovi un annuncio che sembra adattarsi alle tue esigenze e al tuo budget, prendi un appuntamento per andare a vederlo. Vedere il posto per te è l'unico modo per assicurarti che sia sicuro, pulito e in buone condizioni. Puoi anche parlare con gli altri inquilini di come gli piace l'edificio e il proprietario.
  4. Compila una domanda . Quando trovi un posto che ti piace, il prossimo passo è compilare un'applicazione. Siate pronti a fornire informazioni sul vostro reddito, nonché riferimenti al vostro personaggio.
  5. Leggi il contratto di locazione . Se ottieni l'appartamento, leggi attentamente il contratto di locazione prima di firmarlo. Dovrebbe coprire dettagli come quando l'affitto è dovuto, cosa succede se è tardi, quanto è il deposito cauzionale e le regole su ospiti, animali domestici, fumo e così via. Assicurati di conoscere e capire tutte le regole prima di dargli il tuo nome.
  6. Sposta dentro Ora arriva la parte divertente: trasferirsi nel tuo nuovo posto. Se non hai mai avuto il tuo posto prima, probabilmente non hai molti mobili, quindi puoi probabilmente impacchettare e spostare le tue cose con l'aiuto di alcuni amici invece di assumere dei migranti. All'inizio il posto sembra un po 'spoglio; tuttavia, le vendite di piazzali, Craigslist e negozi di articoli usati sono buoni posti per trovare mobili e accessori economici per riempire lo spazio.

9. Pulisci il tuo appartamento

Avere un appartamento di tua scelta significa anche pulirlo da solo. Potresti pagare qualcuno per farlo per te, ma questo può costare caro - circa $ 100 per sessione, secondo Home Advisor.

Se sei abituato ad avere solo una stanza per tenerti pulito, provare a prenderti cura di un intero appartamento può sembrare travolgente. Tuttavia, il lavoro diventa molto più gestibile se lo fai un po 'alla volta. Se pulisci una piccola area ogni giorno, il disordine non si accumula mai al punto che non puoi affrontarlo.

Ci sono alcuni lavori di pulizia che è meglio fare ogni giorno, come fare il letto, lavare i piatti e mettere via i vestiti. Lavori più grandi come aspirapolvere, spolverare o pulire il bagno devono essere effettuati solo settimanalmente o anche mensilmente.

Un programma di pulizia può aiutarti a svolgere questi compiti "una volta sola". L'idea è di assegnare uno o due compiti di pulizia ad ogni giorno del mese, così non dovrai mai fare troppo in una volta. È anche un buon modo per suddividere le faccende tra te e un compagno di stanza, così ognuno di voi farà la tua giusta quota. È possibile effettuare il proprio programma di pulizia o utilizzare una tabella già pronta come questa da Apartment Therapy.

Certo, sapere quando pulire non è la stessa cosa di sapere come. Alcuni lavori, come la cancellazione di un contatore, sono piuttosto auto-esplicativi, ma altri sono più complicati. Se non sei sicuro di come affrontare un particolare lavoro di pulizia, prova a cercare siti come Apartment Therapy e The Spruce. Sono pieni di articoli utili che possono darti un tocco in più su come pulire un bagno, pulire un pavimento o cambiare un sacchetto per aspirapolvere.

10. Fai il bucato

La prima volta che ho usato una lavanderia a gettone, ero fuori casa per un programma di studi estivi. Un amico e io abbiamo deciso di combinare tutti i nostri vestiti bianchi e colorati in un unico grande carico per risparmiare denaro. Ho ricordato che i vestiti bianchi erano normalmente lavati in acqua calda e vestiti colorati a freddo, così abbiamo deciso di scendere a compromessi e lavare tutto su caldo. Il risultato: una maglietta rossa sanguinava nel lavaggio, e entrambi indossavamo calzini rosa per il resto del tempo che eravamo lì.

Se vuoi evitare un problema come questo, devi controllare i tag sui tuoi vestiti prima di lavarli. Spiegheranno che tipo di cura ha bisogno ogni capo. Di solito, le istruzioni sono in inglese semplice, ad esempio "lavabile in lavatrice, asciugatura a tamburo basso", ma a volte vengono scritte con simboli criptici. Questa guida della società di pulizie Persil elenca i simboli di lavaggio più comuni e il loro significato.

In genere, l'etichetta elenca il lavaggio più caldo e le temperature a secco che i capi possono gestire. Quindi, se dice "lavare in lavatrice a caldo", ciò non significa che devi usare l'acqua calda, solo che puoi farlo. Ciò significa che puoi risparmiare sul bucato lavando tutti i tuoi vestiti a freddo a meno che non siano particolarmente sporchi. Allo stesso modo, gli indumenti che dicono "asciugare in asciugatrice" possono essere asciugati in sicurezza a bassa velocità o asciugati all'aria.

Tuttavia, se il tag dice che un capo ha bisogno di un trattamento speciale, ad esempio "ciclo delicato" o "solo lavaggio a secco", prendilo sul serio. È molto più economico prendere quella giacca costosa per il pulitore piuttosto che sostituirla perché si è ridotta nell'essiccatore. Allo stesso modo, fai attenzione ai tag che dicono che i vestiti devono essere lavati "con colori simili": è un buon segno che il colorante rischia di sanguinare.

11. Cucini un pasto

Se non hai mai cucinato per te stesso, è allettante decidere che non ti darai fastidio. Puoi sempre mangiare fuori per la maggior parte dei tuoi pasti, o fare affidamento su cibi pronti come la zuppa in scatola e le cene surgelate. Sfortunatamente, fare questo è un buon modo per far saltare il budget del cibo. I cibi convenienti non sono costosi come i pasti al ristorante, ma sono molto più costosi di quelli per cucinare da soli - e il più delle volte, non sono nemmeno così salutari o gustosi.

La buona notizia è che cucinare i propri pasti non richiede molto lavoro. Il vecchio detto "chiunque può leggere può cucinare" non è del tutto vero, ma chiunque sappia leggere può imparare a cucinare con un piccolo sforzo. Ecco come iniziare:

  • Trova alcune ricette . La prima cosa di cui hai bisogno per cucinare i tuoi pasti è alcune buone ricette. Un buon libro di cucina per persone con un budget è "Buono e conveniente" di Leanne Brown, che è pieno di ricette che puoi fare con soli $ 4 al giorno. È disponibile sia in inglese che in spagnolo, sia come libro rilegato che come PDF gratuito. Puoi trovare altri buoni libri di cucina per cuochi principianti cercando "libri di cucina per principianti" online. I libri di cucina con "college" nel titolo sono anche buone scommesse. Infine, è possibile trovare molte idee di piatti economici e facili su siti di cucina come AllRecipes.
  • Inizia semplice . Una volta trovato un libro di cucina che ti piace, inizia con alcune delle ricette più semplici del libro per sviluppare le tue abilità. Man mano che diventi più sicuro, puoi procedere fino a quelli più complessi.
  • Usa alcuni cibi preparati . Cucinare per te non significa dover cucinare tutto da zero. Non c'è niente di sbagliato nel combinare ingredienti freschi con quelli preparati, come il brodo di pollo in scatola o la salsa di pasta da un barattolo.
  • Cucini quello che ti piace . Non ha senso cuocere kale perché fa bene a te se sai che non mangerai più di qualche morso. Invece, scegli qualche altra verdura che ti piace veramente.
  • Investire in strumenti utili . Ci sono un paio di utili gadget da cucina che possono rendere molto più facile cucinare. Ad esempio, un forno a microonde è utile per riscaldare rapidamente gli avanzi, scongelare la carne e cucinare le verdure. Un fornello lento è anche un ottimo strumento per cuochi indaffarati. Puoi buttare alcuni ingredienti al mattino e consumare un pasto caldo quando torni a casa dal lavoro.
  • Salva i tuoi avanzi . Un problema con la cottura per te è che la maggior parte delle ricette sono progettate per nutrire da due a quattro persone. Tuttavia, puoi trasformare questo a tuo vantaggio salvando i tuoi avanzi. Puoi prendere una porzione per lavorare a pranzo o riscaldarla per cena in un giorno in cui non hai tempo per cucinare. E se non hai voglia di mangiare la stessa cosa per diversi giorni, puoi conservare gli avanzi nel congelatore per riscaldarli ogni volta che hai bisogno di un pasto veloce.

12. Acquista generi alimentari

Se hai intenzione di cucinare il tuo cibo, devi anche sapere come acquistare il cibo. Questo non è un lavoro complicato, ma richiede un po 'di pianificazione. Se entri nel negozio e prendi quello che sembra bello, puoi uscire con due avocado, un contenitore di yogurt, una torta al caffè e non sapere cosa preparare per cena.

Il modo migliore per evitare questo problema è creare una lista prima di andare al negozio. Pianificando il tuo viaggio di shopping, risparmierai tempo nel negozio e risparmierai anche i generi alimentari. Ecco come:

  • Controlla i volantini di vendita . Se ricevi un volantino per il negozio di alimentari per posta, controllalo prima per vedere se ci sono offerte particolarmente buone. Se ci sono, pianificare i pasti che ne trarranno vantaggio. Ad esempio, se c'è una vendita di pollo, puoi pianificare la preparazione di pollo arrosto e tortino di pollo.
  • Scegli le tue ricette . Quindi, sfoglia il tuo libro di cucina e decidi quali pasti desideri realizzare. Inizia la tua lista della spesa scrivendo gli ingredienti che ti serviranno per quei piatti. Mentre pianifichi, pensa a quanto di ogni ingrediente devi acquistare e per quanto tempo manterrà. Ad esempio, se devi comprare un intero sacchetto di spinaci per usarne metà in un'insalata di spinaci, assicurati di avere un piano per utilizzare il resto prima che vada male.
  • Aggiungi graffette . Controlla il tuo frigorifero per vedere se stai esaurendo gli alimenti di base - cioè, le cose che usi regolarmente, come uova, latte o cereali. Se lo sei, aggiungili anche alla lista.
  • Acquista con scopo . Quando arrivi al negozio, controlla i cartelli su ciascun corridoio per vedere quali hanno gli articoli sul tuo elenco. Entrate in quei corridoi solo invece di andare su e giù per ogni corridoio. Ciò consente di risparmiare tempo e di evitare costosi acquisti di impulsi.
  • Confronta i prezzi . Quando trovi un oggetto che ti serve, controlla tutte le marche sullo scaffale per vedere quale ha il prezzo migliore. In molti casi, scoprirai che i marchi di negozi offrono offerte migliori rispetto ai marchi di grandi nomi.
  • Usa la tua carta fedeltà . Se il tuo negozio di alimentari offre una carta fedeltà gratuita, iscriviti per uno e assicurati di averlo con te ogni volta che fai acquisti. Consegnare questa carta alla cassa ti dà accesso a offerte speciali che sono solo per i membri della carta.
  • Sviluppa le tue abilità di risparmio . Quando diventi un acquirente più esperto, puoi passare a trucchi e suggerimenti avanzati per risparmiare ancora di più. Il couponing estremo è un buon esempio. Inoltre, se hai diversi negozi di alimentari nella tua zona, puoi fare un libro dei prezzi di generi alimentari per tenere traccia di quali negozi hanno le migliori offerte su diversi articoli.

Parola finale

Padroneggiare queste abilità non significa che tu sappia tutto ciò di cui avrai bisogno di sapere da adulto. Ci sono molte altre cose che gli adulti devono imparare - ma variano da persona a persona. Ad esempio, se guidi un'auto, dovrai sapere come mantenere quell'auto e, un giorno, come acquistare un'auto quando è necessario sostituirla. D'altra parte, se non guidi, dovrai sapere come viaggiare in autobus e treno per spostarti da un posto all'altro.

Inoltre, da adulto, avrai bisogno di competenze finanziarie oltre al budget di base e al pagamento delle fatture. A seconda della situazione, potrebbe essere necessario sapere come pagare rapidamente il debito - o, al contrario, come stabilire il credito per la prima volta. Avrai bisogno di sapere come usare il tuo piano pensionistico sul posto di lavoro, se ne hai uno, e come iniziare il tuo tradizionale o Roth IRA se non lo fai. E a prescindere dal tipo di fondo che utilizzi, dovrai imparare a scegliere saggiamente gli investimenti.

Alla fine, molto di ciò che devi sapere come un adulto dipende dall'adulto che vuoi essere. Mentre ti avvicini alla mezza età, scoprirai di più su cosa vuoi fare nella vita - e questo, a sua volta, ti dirà quali sono le competenze necessarie per farlo.

Quali abilità pensi siano più importanti per un adulto?


Capitolo 7 - Capitolo 13 Fallimento - Quale file?

Capitolo 7 - Capitolo 13 Fallimento - Quale file?

Se hai deciso di dichiarare bancarotta, è importante capire i diversi tipi. Sia la bancarotta di Chapter 7 che quella di Chapter 13 offrono vantaggi unici.Quale avrà un senso per te dipende dalla tua situazione personale tra cui, ma non solo, l'ammontare del debito che hai, il tuo reddito e il valore delle tue attività.Pe

(Soldi e affari)

Nuova recensione di Amazon Kindle 3 - Il lettore di libri vale i soldi?

Nuova recensione di Amazon Kindle 3 - Il lettore di libri vale i soldi?

Ho pochissimi beni che ho a cuore, principalmente perché non sono così attaccato alle cose fisiche. Ma senza pensarci due volte, avrei messo il mio Amazon Kindle in quel gruppo di articoli d'élite di cui non potevo fare a meno.Il prezzo è diminuito considerevolmente da quando è uscito il Kindle. È o

(Soldi e affari)