it.lutums.net / In che modo il denaro può cambiare le persone e influire sul loro comportamento

In che modo il denaro può cambiare le persone e influire sul loro comportamento


Passare dalle stalle alle stelle è essenzialmente il sogno americano. Sia che si tratti di un lavoro più remunerativo o di vincere la lotteria, alcuni studi suggeriscono che il denaro può cambiare il tuo comportamento, e non sempre in meglio. Naturalmente, ci sono molte persone caritatevoli, utili e che danno persone benestanti. Tuttavia, i risultati di alcuni studi hanno dimostrato che potrebbero essere l'eccezione, piuttosto che la regola.

I tuoi pensieri, comportamenti e azioni sono tutti collegati alla tua psicologia, che è composta da una serie di fattori che vanno dal tuo corredo genetico al modo in cui sei stato educato. Mentre i soldi non modellano esattamente il tuo sistema di credenze, possono influenzare il modo in cui pensi e agisci nei confronti degli altri. Acquisire una migliore comprensione del potere che il denaro - o la mancanza di esso - potrebbe avere sul tuo comportamento può renderti più consapevole di quando potrebbe tirare le tue corde e, si spera, aiutarti ad imparare a fermarlo.

Il modo in cui i soldi influisce sul comportamento

Dai tuoi rapporti al modo in cui ti vedi, i contanti possono avere un impatto serio sulle tue convinzioni. Ci sono numerose prove scientifiche dietro l'idea che il denaro possa realmente cambiare le persone.

1. Valore sociale e aziendale

Uno studio del 2004 ha dimostrato che i soldi alterano il modo in cui apprezzi il tuo tempo e il tuo impegno. I ricercatori James Heyman e Dan Ariely hanno creato un esperimento in cui potevano misurare quanto una persona motivata doveva completare un compito basato sul denaro. Ai soggetti è stato chiesto di trascinare cerchi sullo schermo di un computer. A un gruppo è stato chiesto di farlo come "favore". A un altro gruppo è stato chiesto di farlo per $ 0, 50 e l'ultimo gruppo è stato offerto $ 5. Dopo aver cronometrato i soggetti, in realtà il gruppo ha chiesto di eseguire il compito come un favore che ha reso il più veloce. Il successivo era il gruppo $ 5 e l'ultimo era il gruppo $ 0, 50.

Heyman e Ariely hanno supposto che ci siano due motivazioni per completare un determinato compito. Il primo è sociale. Riconoscendo il valore sociale di un compito, lo consideriamo un degno investimento di tempo e una parte del nostro dovere sociale, e di solito siamo felici di dare una mano. Quando il denaro viene offerto come motivazione, tuttavia, iniziamo a pensare meno all'aspetto sociale e più al valore aziendale. Pertanto, misuriamo il nostro tempo contro la ricompensa monetaria, che potrebbe essere il motivo per cui il gruppo da $ 0, 50 è stato il più lento - hanno semplicemente pensato che il loro tempo e sforzo valessero di più.

È chiaro che il denaro può essere un fattore motivante quando si tratta di determinare il valore. Mentre fare qualcosa gratuitamente come favore ha una connotazione positiva, quella parte del cervello viene effettivamente disattivata quando viene introdotto il denaro. Questo potrebbe avere gravi ripercussioni sulla tua vita lavorativa. Se ritieni di meritare più soldi, potresti avere risultati inferiori alle tue aspettative.

2. Autosufficienza e servizio

Coloro che sono consapevoli del denaro in genere si sforzano di essere più autosufficienti rispetto a quelli per i quali il denaro non è una priorità - almeno questo è quello che ha scoperto uno studio della Scuola di Management 2009 di Yale. Lo studio era strutturato intorno al denaro del Monopolio. Un gruppo di soggetti entrò in una stanza che aveva diversi richiami di denaro, come il denaro del Monopolio sul tavolo, dichiarazioni sul denaro e persino conversazioni finanziarie. Il secondo gruppo di soggetti è entrato in una stanza dove non è stato menzionato il denaro, ed entrambi hanno ricevuto un test.

Quando veniva dato un compito molto difficile e persino impossibile, con le istruzioni che l'aiuto era disponibile, era il gruppo che si occupava del denaro sembrava il più intento a portare a termine il lavoro da solo, anche quando non era possibile terminare il compito da solo. Il gruppo senza soldi, d'altra parte, tendeva a chiedere assistenza. Lo studio ha concluso che gli individui attenti al denaro sono più autosufficienti dei loro coetanei, in particolare quando il denaro è focalizzato.

Lo studio di Yale ha continuato a misurare in che modo il denaro ha influenzato il comportamento di una persona utilizzando gli stessi gruppi per illustrare la compassione e il servizio sia nei soggetti attenti al denaro sia in quelli in un ambiente privo di denaro. Quando una persona apparentemente non coinvolta ha attraversato la sua strada con un carico di cartelle e matite e poi le ha lasciate cadere, è stato il gruppo a non ricordare il denaro più utile. Il gruppo attento al denaro era meno propenso a offrire e cercare assistenza per un compito.

3. Autoritratto

L'importo che guadagni potrebbe avere un effetto sul modo in cui visualizzi te stesso e gli altri. Uno studio pubblicato in un numero di agosto 2013 del "Journal of Personality and Social Psychology" ha chiesto agli individui di valutare cose come la classe, la genetica e persino il QI. Quando i risultati sono stati analizzati, sono stati definiti come il senso dell'individuo di "essenzialismo di classe" - l'idea che le differenze tra le classi siano basate sull'identità e sulla genetica, piuttosto che sulle circostanze.

Gli intervistati più ricchi erano quelli con il senso più profondo dell'essenzialismo di classe. Le persone povere tendevano a credere che la classe non fosse legata ai geni - che in sostanza, chiunque può essere ricco e chiunque può essere povero. I ricchi, d'altro canto, erano più inclini a credere che la ricchezza fosse parte di geni e identità - che avevano diritto alla ricchezza in base alle loro circostanze personali e alle loro azioni. Gli intervistati benestanti hanno anche creduto che, più o meno, la vita sia equa e che la maggior parte delle persone ottenga ciò che merita.

4. Etica

Quando fai le tue tasse, le riferisci perfettamente, o pensi che sia accettabile fondere un po 'i numeri? Uno studio del 2012, pubblicato su un numero di "Proceedings of the National Academy of Sciences degli Stati Uniti d'America", chiedeva se la ricchezza e la percezione di una classe superiore potessero aumentare il coinvolgimento di un individuo in comportamenti non etici.

Dal tagliare un altro veicolo a un segnale di stop, a imbrogliare a una partita, a prendere più caramelle di quanto offerto, i soggetti più ricchi erano quelli più propensi a infrangere le regole, anche quando un ricercatore indicava che prendere più caramelle avrebbe comportato una diminuzione per i bambini . Gli autori dello studio, Paul K. Piff, e altri, hanno notato che coloro che si percepivano in una classe superiore erano i più propensi a comportarsi in comportamenti non etici, in particolare quando veniva introdotto un simbolo di ricchezza, come tagliare un pedone quando in un'auto di lusso, per esempio.

Lo studio identificava il comportamento "massimizzazione dell'interesse personale", un'idea che suggerisce che coloro che hanno più denaro o che occupano classi più elevate hanno maggiori probabilità di assumere un atteggiamento "cosa c'è dentro per me?". Lavorano attivamente verso il massimo beneficio per se stessi. Lo studio sottolinea che questi individui sono ottimi leader aziendali, poiché spesso lavorano duramente per ottenere il massimo da un contratto o un lavoro.

5. Dipendenza

Molte dipendenze iniziano perché una persona ottiene una risposta positiva da un certo tipo di comportamento. Che si tratti di una sensazione di felicità derivante dallo shopping o di un brivido derivante dal gioco d'azzardo, cercare attivamente quel comportamento ancora e ancora per lo stesso risultato può innescare una dipendenza. Questo è chiamato "dipendenza comportamentale o di processo" - un comportamento compulsivo non motivato dalla dipendenza da una sostanza che crea dipendenza, ma piuttosto da un processo che conduce a un risultato apparentemente positivo.

Guadagnare denaro può essere molto avvincente per alcune persone. Quel massimo di un grosso assegno o di un conto di risparmio ben imbottigliato può diventare l'unico scopo della vita di un ricercatore di ricchezza, come ammonito dal dottor Tian Dayton, uno psicologo clinico. Lei avverte che la sensazione positiva che segue l'ottenimento di denaro può causare una reazione chimica nel cervello che si sente bene. A sua volta, può comportare una seria preoccupazione per il denaro e mettere a dura prova le relazioni al di fuori di quelle che riguardano il guadagnare di più.

Parola finale

Non importa se sei nato ricco o vinci la lotteria, il denaro può influenzare il tuo modo di agire - e alcuni di questi effetti possono essere intrinsecamente negativi. Tuttavia, essendo consapevoli delle insidie ​​sociali della ricchezza - come la mancanza di compassione, il conflitto tra le classi, l'isolamento e un deterioramento dell'etica - puoi proteggerti dall'essere colpiti da alcuni aspetti negativi del denaro. Impegnarsi per fare volontariato, donare fondi a un'organizzazione di beneficenza di tua scelta e ampliare la tua cerchia sociale per includere amici da una varietà di livelli di reddito può aiutarti a fare qualcosa di positivo e ottenere il massimo dai tuoi soldi.

Mentre c'è un'abbondanza di prove che i soldi in realtà cambiano le persone, il tuo chilometraggio può variare. Esistono numerosi fattori socioeconomici che potrebbero distorcere i risultati degli studi, inclusi età, razza, livello di istruzione, posizione e atteggiamenti personali nei confronti del denaro. È vero che essere considerati "ricchi" può cambiare il tuo modo di pensare, ma non può cambiare la tua genetica, identità, propensione al duro lavoro o storia familiare. Alla fine, i tuoi ideali e valori probabilmente determineranno di più su di te rispetto alle dimensioni del tuo stipendio.

Pensi che i soldi cambino le persone?


Cosa fare con un guadagno in denaro da $ 100.000

Cosa fare con un guadagno in denaro da $ 100.000

Tutti lo sognano - ricevendo una manciata di denaro da un parente da lungo tempo perduto, un biglietto della lotteria vincente o una volontà di un nonno che ha pensato al tuo mondo.Per la maggior parte di noi, quel giorno potrebbe non arrivare mai. Ma per alcuni l'arrivo di un guadagno finanziario può cambiare la vita in un solo momento.

(Soldi e affari)

10 esercizi BOSU per allenare il tuo core e migliorare l'equilibrio

10 esercizi BOSU per allenare il tuo core e migliorare l'equilibrio

Sia che stiate cercando di potenziare il vostro allenamento a casa, o sperare di ridimensionare l'attrezzatura che utilizzate in palestra, potete facilmente eseguire una routine di fitness per tutto il corpo usando nient'altro che una palla BOSU. Le sfere BOSU, chiamate "BOth Sides Up", sono essenzialmente una mezza sfera di stabilità con una robusta piattaforma di plastica su un lato.

(Soldi e affari)