it.lutums.net / Quali sono i controlli di convenienza della carta di credito - tariffe, commissioni, pro e contro

Quali sono i controlli di convenienza della carta di credito - tariffe, commissioni, pro e contro


Alle società di carte di credito piace bombardare i consumatori con offerte speciali e, se si dispone di un buon punteggio di credito, è probabile che ricevano di volta in volta gli inviti di carte di credito pre-approvati. Inoltre, se hai già una carta di credito a tuo nome, l'emittente può periodicamente inviare assegni di convenienza legati al tuo conto della carta di credito. È possibile utilizzare questi assegni per qualsiasi scopo, a condizione che un rivenditore o un'altra azienda accetti questo metodo di pagamento.

I controlli di convenienza sembrano assegni regolari, e se sei a corto di soldi, sono piuttosto allettanti da usare. Tuttavia, prima di riempirlo in fretta, è fondamentale imparare come funzionano i controlli di convenienza e comprendere i numerosi rischi.

Come funzionano i controlli di convenienza

I controlli di convenienza funzionano allo stesso modo di un controllo regolare. Ma a differenza di un controllo regolare che prende i soldi dal tuo conto corrente, i controlli di convenienza aggiungono soldi al saldo della tua carta di credito. Se la carta di credito consente anticipi di cassa, la società della carta di credito può periodicamente inviarti cinque o sei assegni di cortesia per posta. Questi controlli hanno date di scadenza e puoi usarli entro il periodo di tempo stabilito per scrivere un assegno per qualsiasi importo fino al tuo credito disponibile.

tasse

Tuttavia, i controlli di convenienza non sono gratuiti. Se non comprendi le tariffe, puoi pagare molto più del necessario per alcuni acquisti. Ovviamente, devi rimborsare i soldi che spendi, ma se ritieni che pagherai una tariffa paragonabile agli acquisti con carta di credito, ti sbagli di grosso.

Quando scrivi un controllo di convenienza, in pratica prendi un anticipo in contanti contro la tua carta di credito. Pertanto, l'acquisto è soggetto a un tasso di interesse anticipato in contanti, che è in genere superiore al tasso sugli acquisti con carta di credito. Ad esempio, se si richiede la carta di credito Capital One Cash Rewards, il tasso di interesse sugli acquisti può essere inferiore al 12, 9%. Ma se prendi un anticipo in contanti, pagherai il 24, 9% di interessi. Non vi è alcun periodo di grazia, e gli interessi maturano immediatamente sulle anticipazioni di cassa. Inoltre, c'è anche una tassa di anticipo in contanti - circa il 4% dell'importo dell'acquisto.

Vantaggi dei controlli di convenienza

Nonostante i maggiori costi e commissioni, alcune situazioni richiedono controlli di convenienza. Ma mentre i controlli di convenienza possono essere utili, nella maggior parte dei casi, dovrebbero essere utilizzati solo come ultima risorsa:

  1. Può essere utilizzato per un trasferimento di equilibrio . I controlli di convenienza hanno un senso finanziario se si consolida il debito e si trasferisce il saldo da una carta di credito a un altro. Tramite un trasferimento di saldo, di solito è possibile acquisire un tasso di interesse più conveniente. Fortunatamente, i controlli di convenienza utilizzati per il trasferimento del saldo non sono soggetti al tasso di interesse anticipato in contanti. Tuttavia, vi è una tassa di trasferimento del saldo (spesso 3%), e molte società di carte di credito offrono un tasso introduttivo dello 0% di interesse per un certo numero di mesi. Successivamente, è necessario pagare un tasso di interesse comparabile alla tariffa per gli acquisti con carta di credito.
  2. Può essere utilizzato se le carte di credito non sono accettate . Se stai facendo affari con un imprenditore o una persona che non accetta carte di credito, puoi utilizzare i controlli di convenienza per saldare il saldo se non hai contanti. Naturalmente, questo è un modo costoso per risolvere qualsiasi equilibrio. Se non hai contanti, ma lo farai presto, prova a negoziare un'estensione di pagamento. Ma se è necessario utilizzare un controllo di convenienza, evitare alte tasse finanziarie pagando l'intero saldo della carta di credito il più presto possibile. Quando la tua carta di credito include saldi con diversi tassi di interesse, i creditori applicano per primi il tuo pagamento minimo al saldo con il tasso di interesse più basso. Poiché gli anticipi di cassa generalmente prevedono tassi più elevati, i pagamenti minimi non vengono applicati a questo saldo fino a quando le tue spese regolari non vengono interamente pagate. Tuttavia, se si paga più del minimo, i creditori applicano il denaro extra al saldo con il tasso di interesse più elevato. In altre parole, se si paga solo il minimo, ci vorrà molto più tempo per pagare un anticipo in contanti - e per tutto il tempo si accumuleranno alti tassi di interesse dal tasso di interesse elevato in contanti.

Svantaggi dei controlli di convenienza

Prima di compilare un controllo pratico, capisci che ci sono molti aspetti negativi:

  1. Alto tasso di interesse Se si scrive un controllo di convenienza per qualcosa di diverso da un trasferimento di equilibrio, pagherai un tasso di interesse che è molto più alto del tasso di interesse sugli acquisti regolari - e senza alcun periodo di grazia. Interessi interesse lo stesso giorno del tuo acquisto.
  2. Alte tasse Se si utilizza un controllo di convenienza per un anticipo in contanti o un trasferimento di equilibrio, verrà addebitato un costo. Le commissioni sono in genere una percentuale dell'importo dell'assegno, ad esempio il 4%, con molti creditori che applicano una commissione minima o una percentuale, a seconda di quale sia maggiore. Tieni a mente queste commissioni quando scrivi i controlli di convenienza e prendi in prestito il meno possibile per ridurre i costi.
  3. Riduce il credito disponibile e il punteggio di credito . Perché i controlli di convenienza sono legati al tuo conto della carta di credito, la scrittura di un assegno per gli acquisti diminuisce il credito disponibile. E se scrivi un assegno che supera il tuo credito disponibile, pagherai una commissione oltre il limite e una commissione per il controllo del reso. Idealmente, i saldi della carta di credito non dovrebbero superare il 30% del limite di credito. Se i tuoi avanzi di cassa consumano la maggior parte del tuo credito disponibile, questo può ridurre anche il tuo punteggio di credito.
  4. Offre meno protezione sugli acquisti . Se acquisti un prodotto difettoso con la tua carta di credito, l'emittente può fornirti un rimborso. Il Fair Billing Credit Act offre ai consumatori una misura di protezione per gli acquisti. Sfortunatamente, questa protezione non si estende agli acquisti effettuati con controlli di convenienza. Se si riceve un prodotto difettoso e si è effettuato l'acquisto con un controllo di convenienza, è necessario contattare il rivenditore per negoziare un rimborso.
  5. Aumenta il rischio di furto d'identità . Perdere i controlli di convenienza o lasciarli in bella vista degli altri aumenta il rischio di furto d'identità. Per evitare ciò, contattare l'azienda della carta di credito e richiedere di disattivare i controlli di convenienza. Non lasciare la posta nella tua casella di posta per lunghi periodi, e se ricevi controlli di convenienza nella posta, distruggi quelli che non usi.

Parola finale

Se utilizzati in modo responsabile e attento, i controlli di convenienza non sono del tutto negativi. Tuttavia, prima di scrivere un assegno, contatta la società della tua carta di credito per verificare il tuo tasso di interesse anticipato in contanti e il costo. Successivamente, sviluppare una strategia per rimborsare rapidamente l'equilibrio. Ma ricorda, usa i controlli di convenienza come ultima risorsa e solo dopo aver esplorato altre opzioni, come un prestito a tasso zero da familiari o amici, o un anticipo in contanti dal tuo datore di lavoro.

Pensi che i controlli di convenienza valgano la pena?


Come acquistare capi sostenibili ed ecologici su un budget

Come acquistare capi sostenibili ed ecologici su un budget

Mentre la maggior parte dei beni di consumo, come cibo e medicine, sono diventati più costosi nel tempo, l'abbigliamento è diventato più economico. Le statistiche sono scioccanti.Secondo KQED News, nel 1960, la famiglia media degli Stati Uniti spendeva più del 10% del proprio reddito - l'equivalente di circa $ 4000 in dollari di oggi - su vestiti e scarpe. En

(Soldi e affari)

Cosegnare un prestito - Capire i motivi e i rischi

Cosegnare un prestito - Capire i motivi e i rischi

Non si può negare i vantaggi di avere un punteggio elevato di credito. Ti consente di avere diritto a carte di credito, prestiti auto, prestiti ipotecari e altri tipi di prestiti senza problemi, purché tu abbia un reddito adeguato. Un buon credito giustifica anche un basso tasso di interesse, il che significa pagamenti mensili più bassi.Me

(Soldi e affari)