it.lutums.net / Qual è la tua opinione su una tassa sul valore aggiunto?

Qual è la tua opinione su una tassa sul valore aggiunto?


Nel mezzo di un aumento della disoccupazione e di un deficit crescente, il governo degli Stati Uniti sta pensando a modi per aumentare le entrate al fine di finanziare programmi governativi. Il governo ha preso in considerazione l'implementazione di una tassa sul grasso, l'eliminazione delle imposte sulle plusvalenze e l'aumento delle tasse sui salari più alti. Il governo sta tentando tutto il possibile per colmare le carenze di bilancio e raccogliere fondi necessari. Recentemente, il governo federale ha persino iniziato a prendere in considerazione l'adozione di una tassa sul valore aggiunto. Si è discusso molto se una tassa sul valore aggiunto aiuterebbe o ostacolerebbe la produzione interna. Diamo un'occhiata a questa controversa proposta nota come imposta sul valore aggiunto.

Qual è l'imposta sul valore aggiunto comunque?

Un'imposta sul valore aggiunto (IVA) imposta il valore aggiunto in ciascuna fase della produzione di determinate merci. Un'IVA scoraggia il consumo anche più del sistema attuale delle imposte sulle vendite perché si applicherebbe a tutti i beni e servizi. Molti prodotti acquistati da Internet non sono soggetti all'imposta sulle vendite. Ad esempio, il venditore su Internet Amazon.com non applica alcuna imposta sulle vendite nella maggior parte degli Stati. Le tasse IVA sono imposte indirette e sono imposte su ogni area di produzione. Produttori, distributori e consumatori dovrebbero tutti pagare una parte dell'IVA. L'IVA scoraggia i consumi perché aumentano i prezzi di beni e servizi. Si applicherebbe, ad esempio, ai prodotti grezzi consegnati a un mulino, alla produzione del mulino con quei prodotti grezzi e così via fino al rivenditore. L'imposta è inizialmente collocata su ogni fase della produzione fino a quando non viene finalmente applicata al consumatore finale.

Le imposte sul valore aggiunto sono la norma in molti paesi europei, ma non sono mai state istituite negli Stati Uniti. Quindi, perché il governo degli Stati Uniti sta considerando un'IVA? L'aumento della disoccupazione ha ridotto i depositi fiscali e il governo sta cercando diverse fonti di entrate per finanziare i programmi di diritti. Programmi di diritti come i benefici di Medicare, Medicaid, sicurezza sociale e veterani costituiscono la maggior parte del budget del governo federale. Le spese per diritti continuano a crescere a un ritmo più veloce delle entrate del governo federale. Il governo deve tagliare la spesa per i diritti o aumentare le tasse per pagare questi programmi.

L'IVA è considerata oltre all'imposta sulle vendite. Le tasse di vendita sono grandi incentivi alle entrate per gli stati. Sono usati per supportare progetti e servizi statali e locali. Un'IVA, d'altra parte, è come una tassa nazionale sulle vendite in cui le entrate andrebbero direttamente al governo degli Stati Uniti. Pertanto l'IVA è una forma di doppia imposizione. Una tassa sulle vendite a livello statale e un'IVA a livello federale.

Il bene

Una tassa sul valore aggiunto ci aiuterebbe a gestire le principali questioni economiche che affliggono l'economia degli Stati Uniti. Il denaro ricavato dall'imposta sul valore aggiunto potrebbe essere utilizzato per ridurre il massiccio debito pubblico di $ 10 trilioni di dollari. Una tassa sul valore aggiunto incoraggia anche le persone a risparmiare di più per evitare di pagare le tasse sul consumo. Una nazione con una percentuale più alta di persone che risparmiano denaro è una nazione prospera.

Il cattivo

Un'IVA potrebbe incidere in modo sproporzionato sui poveri. Poiché la tassa sarà la stessa per i ricchi e i poveri; l'imposta sarà una percentuale più alta del reddito di una persona impoverita. Le tasse su cibo e vestiario impediranno alle persone povere di ottenere i beni necessari per la sopravvivenza.

Perché i poveri sono feriti in modo sproporzionato? Un'IVA fa male sproporzionatamente ai poveri perché la tassa mangerebbe le loro entrate già limitate. Ad esempio, supponiamo che tu abbia 2 persone diverse (Tim e Robert) che vivono in Texas e che debbano pagare una tassa sul valore aggiunto. Supponiamo che l'IVA sia del 5% su tutti gli acquisti in Texas. Tim guadagna $ 50.000 all'anno e spende $ 6.000 all'anno per acquisti come cibo e vestiti. Tim paga $ 300 all'anno in tasse sul valore aggiunto ($ 6.000 x 5% = $ 300). Robert vive anche in Texas, ma guadagna solo $ 20.000 all'anno. Spende anche $ 6.000 per gli acquisti. Pagherà la stessa IVA di $ 300 di Tim. Ma stanno davvero pagando la stessa cosa? L'IVA è solo lo 0, 6% del reddito di Tim mentre è l'1, 5% del reddito di Robert. Anche se stanno entrambi pagando la stessa quantità di denaro, l'IVA è una percentuale maggiore dei soldi di Robert. Le partite IVA rappresentano una fetta molto più grande del denaro degli individui a reddito inferiore rispetto ad altre persone.

Anche gli anziani e le persone che vivono con reddito fisso ne risentirebbero negativamente. Un altro aspetto negativo è che l'imposta sul valore aggiunto scoraggia il consumo. L'economia degli Stati Uniti si basa sul consumo e qualsiasi diminuzione della spesa danneggerà le imprese e i suoi dipendenti.

Se le imprese non sono in grado di coprire il costo delle tasse aggiuntive trasferendole al consumatore, potrebbero continuare a causare un aumento della disoccupazione, perché le imprese licenzeranno più lavoratori per tagliare i costi a causa delle tasse più alte.

Come ti senti riguardo all'imposta sul valore aggiunto? Pensi che sia un buon momento per il governo degli Stati Uniti imporre una tassa sul valore aggiunto? Sareste a favore di una tassa aggiunta stimata se portasse a ridurre le aliquote dell'imposta sul reddito?

(Photo credit: No VAT - Facciamo Breccia)


Come ottenere un mutuo ipotecario se sei autonomo con redditi fluttuanti

Come ottenere un mutuo ipotecario se sei autonomo con redditi fluttuanti

Anche con regolamenti più severi sul finanziamento immobiliare, le persone con reddito "normale" da un datore di lavoro possono essere approvate abbastanza facilmente per un mutuo ipotecario. Devi semplicemente dimostrare di avere stipendi stabili, un punteggio di credito di 640 o superiore e abbastanza soldi in banca per coprire il tuo acconto.

(Soldi e affari)

Benefici per la salute di bere il tè verde

Benefici per la salute di bere il tè verde

Questo articolo fa parte della serie di armadi per medicina naturale Money Crashers, che delinea 20 dei migliori rimedi e trattamenti naturali per la casa.È difficile per me non essere entusiasta del tè. Strana condanna, lo so, ma bevo il tè costantemente. Tè verde, tè bianco, tisane ... Ho un intero gabinetto nella mia cucina dedicato alle forniture per il tè e il tè.E io n

(Soldi e affari)