it.lutums.net / Live Credit Smart - Rapporto sulle tendenze del credito generazionale da parte di Experian

Live Credit Smart - Rapporto sulle tendenze del credito generazionale da parte di Experian


Ti sei mai chiesto come le diverse generazioni gestiscono le loro finanze? Experian, una delle più grandi agenzie di credito, ha dato un'occhiata ai punteggi di credito di milioni di americani di diverse fasce di età e al tipo di debiti che hanno contratto.

Hanno preso un campione del loro VantageScores e pubblicato un rapporto dal titolo "Credito dal vivo intelligente - Dalla generazione alla generazione" che indica quali generazioni hanno il credito migliore e peggiore. I loro risultati sono intriganti.

Imparare dall'esperienza

Quando ho preso la patente di guida, mi sono irritato per il fatto che gli adolescenti dovevano pagare di più per l'assicurazione auto rispetto ai conducenti più anziani. Ora che sono invecchiato un po ', sono venuto a riconoscere il beneficio dell'esperienza. Anche gli effetti simili di età ed esperienza sembrano essere presenti quando si tratta di punteggi di credito delle persone.

Secondo lo studio di Experian, il punteggio medio di credito di un americano aumenta costantemente con l'età. Il VantageScore medio per tutte le generazioni è 751, ma gli Americani nella Generazione Y (età 19-29) hanno il punteggio medio più basso di 672. La media sale a 718 nella Generazione X (età 30-46) e a 782 tra i Baby Boomers ( età 47-65) prima di arrivare a 829 tra le più grandi generazioni (dai 66 anni in su).

Sebbene sia impossibile per gli adulti più giovani avere una storia di credito lunga quanto gli americani più anziani, solo una parte dell'aumento dei punteggi di credito tra generazioni può essere attribuita alla durata della storia del credito. In realtà, l'unica spiegazione per questi risultati è che gli americani hanno più problemi con il loro credito in età più giovane e, a quanto pare, ci vuole una vita per ottenere le loro finanze in ordine.

Livelli variabili di debito

Lo studio mostra che l'età è strettamente correlata al punteggio di credito, ma lo stesso non è vero quando si tratta di livelli di debito. Mentre l'importo medio del debito per tutte le fasce d'età è di $ 78.030, i membri della Generazione Y hanno effettivamente i più bassi livelli medi di debito a circa $ 34.000. Comprensibilmente, il loro debito è in prevalenza nel settore dei prestiti agli studenti, con prestiti auto in arrivo secondo.

La generazione X guida il gruppo con un debito di oltre $ 111.000, il 42% sopra l'americano medio. Queste sono persone che stanno comprando case e iniziano le famiglie senza necessariamente intaccare i loro prestiti agli studenti esistenti o altri debiti. Depressivamente, i Baby Boomers hanno quasi lo stesso debito dei Gen X'ers, quasi $ 102.000. Sfortunatamente, non sembra che la maggior parte delle persone sia in grado di fare una seria ammaccatura nei loro livelli di indebitamento fino al raggiungimento dell'età pensionabile. Per fortuna, il livello medio del debito diminuisce a poco più di $ 38.000 dopo i 66 anni. Tuttavia, questi anziani in realtà pagano il 43% in più rispetto alla media quando si tratta di incorrere in un debito con carta di credito.

Che significa questo per te

Sai già quanto sia importante mantenere un buon credito. E questo rapporto sembra solo rafforzare il caso per ottenere le vostre finanze in ordine al più presto possibile. Mentre è incoraggiante che ogni generazione faccia progressi nell'ultimo, è un dato scoraggiante che ci vuole una vita prima che gli americani, in media, abbiano un buon punteggio di credito. Coloro che sono in grado di battere le probabilità e stabilire una solida storia di credito in tenera età vedranno i frutti dei loro sforzi nel corso della loro vita. La ragione è che quelli con i migliori punteggi di credito si qualificano costantemente per i tassi di interesse più bassi e le migliori condizioni. E non c'è tempo più importante per qualificarsi per le migliori tariffe rispetto agli anni centrali della tua vita quando è probabile che il tuo debito raggiunga il picco.

La tendenza è chiara che i pensionati e i neolaureati hanno il debito più basso, mentre sono le persone tra i 30, i 40 e gli anni 50 che si trovano sfruttate al massimo, non che ci sia necessariamente qualcosa di sbagliato in questo. Queste cifre comprendono debiti come mutui ipotecari e l'acquisto di una casa è generalmente considerato un investimento intelligente per giovani adulti e famiglie. La chiave è essere in grado di risparmiare sul mutuo qualificandosi per le migliori tariffe. Questo fatto viene messo a fuoco in momenti come questo quando i tassi dei mutui sono estremamente bassi. Eppure quelli con la più grande necessità di rifinanziare il loro mutuo ipotecario trovano più difficile farlo.

Parola finale

Mentre gli americani più anziani hanno, in media, punteggi di credito migliori rispetto alle generazioni più giovani, non devi vivere la tua vita seguendo la folla. Riconoscendo le sfide affrontate dalla tua generazione, puoi superare i tuoi pari e proteggere il tuo futuro adottando misure per gestire meglio i tuoi soldi.

Come si posiziona il punteggio di credito all'interno della tua generazione? Perché pensi che ogni fascia d'età si sia accumulata come ha fatto?


Disparità di reddito in America - Definizione, cause e statistiche

Disparità di reddito in America - Definizione, cause e statistiche

Warren Buffett, numero due della lista di Forbes 400 delle persone più ricche d'America, disse: "C'è una guerra di classe, va bene - ma è la mia classe, la classe ricca, che sta facendo la guerra, e stiamo vincendo." Certamente, la la disparità tra la minoranza ricca e il resto degli americani si è considerevolmente ampliata negli ultimi 40 anni. Nel

(Soldi e affari)

6 Consigli per la gestione del tempo di piccole imprese per aumentare la produttività

6 Consigli per la gestione del tempo di piccole imprese per aumentare la produttività

Se sei in procinto di iniziare un'attività in proprio, puoi pensare che non ci sia abbastanza tempo per fare tutto. A complicare le cose, per un piccolo imprenditore, ogni minuto che segna l'orologio rappresenta i dollari - guadagnati o sprecati.Suona così estremo? Considera questo: in uno studio condotto da Microsoft, i ricercatori hanno scoperto che i lavoratori utilizzavano solo circa il 60% del tempo di lavoro disponibile.

(Soldi e affari)