it.lutums.net / 10 miti del punteggio di credito smentiti - ottieni i fatti reali

10 miti del punteggio di credito smentiti - ottieni i fatti reali


Il tuo punteggio di credito e il tuo rapporto di credito possono sembrare concetti sfuggenti: sai cosa sono ciascuno, ma sai davvero come viene calcolato il tuo punteggio di credito e quali sono i tuoi rapporti di credito?

Mentre è estremamente importante essere finanziariamente responsabili pagando le tue bollette e non accumulando debiti, è anche saggio avere una piena comprensione del tuo punteggio di credito e del rapporto di credito, soprattutto se sei un mutuatario attuale e potenziale. Sfortunatamente, ci sono molti miti che potrebbero offuscare il tuo giudizio e la tua autovalutazione.

Miti di credito

1. "Posso aumentare il mio punteggio di credito utilizzando carte di credito e carte di debito prepagate."

Le carte di credito prepagate e le carte di debito non sono segnalate alle agenzie di credito, quindi il loro utilizzo non influisce in alcun modo sul punteggio di credito. Se non si è in grado di ottenere carte di credito ma si desidera aumentare il proprio credito, utilizzare invece una carta di credito protetta. Una carta di credito protetta richiede di mettere le garanzie per ottenere la carta, come un'auto, una barca, gioielli costosi o un intero conto bancario. Quando si utilizza la carta responsabilmente, nel tempo, il punteggio di credito aumenta e quindi è possibile richiedere una carta di credito non protetta tradizionale.

2. "Ogni volta che qualcuno tira il mio rapporto di credito, diminuisce il mio punteggio di credito".

Se il tuo punteggio di credito è influenzato da qualcuno che tira il tuo credito dipende da come tirano il tuo rapporto di credito. Quella che è nota come "indagine difficile" può far diminuire il punteggio di credito; tuttavia, se si tratta di una "indagine morbida", allora non è così.

Quando richiedi un prestito o una carta di credito, il creditore tira il tuo rapporto di credito. Questa è una domanda difficile. Mentre un'indagine approfondita influisce sul tuo punteggio di credito, in genere è solo da alcuni punti. Inoltre, quando si applica per un tipo simile di prestito (come un prestito auto) con alcuni creditori diversi, questo in genere conta come una richiesta se completata entro un periodo di tempo di 30 giorni.

Una semplice domanda è quando un creditore esamina solo una parte del tuo rapporto di credito a scopo didattico. In genere, un'inchiesta soft è qualcosa che fa una società di carte di credito prima di inviarti un avviso di pre-approvazione per posta. Quando si tira il proprio rapporto di credito, anche questo non influisce sul punteggio di credito.

3. "Solo alcuni tipi di fatture non pagate appaiono sul mio rapporto di credito e influenzano il mio credito."

I tipi di debiti che compaiono sul vostro rapporto di credito sono a sola discrezione del creditore. Se il creditore segnala i debiti pagati e non pagati alle agenzie di credito, allora anche le multe delle biblioteche pubbliche che sono state consegnate a un'agenzia di recupero crediti possono essere visualizzate sul vostro rapporto di credito.

È vero che alcuni creditori sono noti per segnalare tutti i debiti pagati e non pagati a uno o più uffici di credito. I mutuatari, gli emittenti di carte di credito e persino i complessi di appartamenti sono alcuni dei tipi comuni di creditori che riportano lo stato dei vostri conti alle agenzie di credito. Se non sei sicuro se un creditore o un titolare di un conto fa rapporto alle agenzie di credito, fai semplicemente una richiesta.

4. "Salario, mantenimento dei figli, alimenti e altre entrate influiscono sul mio punteggio di credito".

Il reddito, individuale o familiare, non viene utilizzato per calcolare il punteggio di credito. Mentre le agenzie di credito non pubblicano la formula esatta utilizzata nel calcolo del punteggio di credito, FICO riporta il calcolo generale: i conti di pagamento rappresentano il 35% del punteggio, i saldi dei conti rappresentano il 30%, la cronologia dei crediti è del 15%, le varie forme di credito hai un conto del 10% e le nuove domande di credito costituiscono l'ultimo 10%.

Puoi guadagnare molti soldi, ma questo non significa necessariamente avere un buon credito. Il buon credito si costruisce pagando le bollette in tempo e gestendo con prudenza i tuoi conti finanziari.

5. "Poiché non ho alcuna carta di credito o debito con carta di credito, ho un buon punteggio di credito."

Non avere carte di credito non garantisce un alto punteggio di credito. Al contrario, avere le carte di credito e gestirle correttamente gioca un ruolo importante nel calcolo del punteggio di credito. È fondamentale sviluppare una storia creditizia, che includa la creazione di conti di credito e il pagamento del debito.

I creditori e i creditori vogliono vedere che hai e può gestire le carte di credito. Quando un creditore o un prestatore vede che non hai alcuna carta di credito, probabilmente ti vedrà come un rischio maggiore rispetto a quelli che hanno carte di credito. È consigliabile avere almeno una carta di credito come parte della strategia complessiva di gestione finanziaria.

6. "La chiusura della carta di credito e di altri conti di credito aumenta il mio punteggio di credito."

Chiudere le carte di credito e i conti di credito che non usi non aumenta il tuo punteggio di credito. In effetti, la chiusura di questi account può ridurre il tuo punteggio di credito, in quanto diminuisce l'importo del credito a tua disposizione.

Il concetto che entra in gioco qui è l'utilizzo del credito, che è la quantità di credito che si utilizza rispetto all'importo del credito che hai a disposizione. I creditori sono più interessati a quanto bene gestisci i tuoi conti di credito, quindi vogliono vedere che hai un sacco di credito disponibile, ma ne stai usando relativamente poco.

Se è necessario chiudere un account, chiuderne uno più recente anziché un account a lungo termine. La durata della relazione con il creditore ha un impatto positivo sul punteggio di credito. È inoltre possibile chiudere i conti con linee di credito più basse rispetto a quelle con linee di credito elevate.

7. "I conti cespiti, come i conti di controllo, di risparmio e di investimento, influenzano il mio punteggio di credito."

Entrate, conti correnti, conti di risparmio e conti di investimento non sono segnalati alle agenzie di credito. Pertanto, non influenzano il tuo punteggio di credito.

8. "Esiste un solo punteggio di credito."

Esistono numerosi punteggi di credito. Beacon e FICO sono due dei più popolari punteggi di credito utilizzati dai creditori. Ogni creditore o prestatore sceglie il punteggio di credito che considera per prendere una decisione di credito. Un rapporto può contenere più punteggi di credito e ogni punteggio può variare notevolmente l'uno dall'altro. Quando stai facendo domanda per un prestito o un conto di credito, chiedi al creditore o al creditore il punteggio di credito che recensisce.

9. "Devi solo controllare il tuo rapporto di credito se sai di avere problemi di credito o non pagare le bollette in tempo."

Tutti dovrebbero controllare il proprio rapporto di credito almeno una volta all'anno, poiché non è raro che gli articoli vengano visualizzati sul proprio rapporto di credito in errore. L'unico modo per sapere quali sono questi errori è monitorare ciascuno dei tuoi tre rapporti di credito. I consumatori hanno diritto a una copia gratuita di ciascuno dei tre rapporti di credito una volta ogni 12 mesi, quindi usa il tuo diritto per garantire che il tuo rapporto di credito rifletta correttamente la tua storia creditizia.

10. "Il pagamento del debito negativo lo rimuove dal mio rapporto di credito".

Il tuo rapporto di credito riflette la tua storia creditizia, che include conti positivi e negativi. Ciò significa che i pagamenti in ritardo, i conti di riscossione, gli scarichi e i fallimenti possono rimanere sul tuo rapporto di credito per 7-10 anni.

Parola finale

Può essere difficile comprendere appieno il tuo punteggio di credito e i rapporti di credito, ma comprendere i miti che li circondano può chiarire una grande quantità di mistero. Un ottimo punteggio di credito può fare la differenza tra l'approvazione e la negazione di vari tipi di prestiti e conti di credito, e può anche significare migliori tassi di interesse, prospettive di lavoro e tassi di assicurazione auto.

Hai controllato il tuo rapporto di credito negli ultimi 12 mesi?


14 idee regalo uniche e poco costose per il tuo fidanzato o marito

14 idee regalo uniche e poco costose per il tuo fidanzato o marito

"Beh, è ​​il pensiero che conta", è probabilmente l'ultima cosa che vuoi sentire dire da qualcuno dopo aver dato loro un regalo per il quale hai speso così tanto tempo e denaro. L'acquisto di regali per gli uomini può essere difficile - e troppo spesso spendiamo molto più di quanto dovremmo per regali che non colpiscono nel segno.Se hai u

(Soldi e affari)

Consulenza di carriera per le donne in cerca di equilibrio della vita lavorativa

Consulenza di carriera per le donne in cerca di equilibrio della vita lavorativa

Le donne indossano cappelli. Un sacco di cappelli. Così tanti cappelli, infatti, che si potrebbe dire che indossano più cappelli di qualsiasi altro gruppo nella società, compresi i giocatori di palla e gli operai edili. I cappelli da donna includono il cappello della mamma, il cappello della moglie, il cappello dell'amico, il cappello della figlia, il cappello della sorella e il cappello del dipendente.Co

(Soldi e affari)