it.lutums.net / 3 Rischi di investimento nel mercato azionario - Volatilità, tempistica e sicurezza eccessiva

3 Rischi di investimento nel mercato azionario - Volatilità, tempistica e sicurezza eccessiva


Il rischio e la ricompensa sono inestricabilmente intrecciati e, pertanto, il rischio è intrinseco a tutti gli strumenti finanziari. Di conseguenza, gli investitori saggi cercano di minimizzare il più possibile il rischio senza diluire i potenziali vantaggi. Warren Buffett, un investitore riconosciuto nel mercato azionario, avrebbe spiegato la sua filosofia di investimento a un gruppo di studenti della Wharton Business School nel 2003: "Mi piace andare al cinema. Mi piace sparare pesce in un barile. Ma mi piace farlo dopo che l'acqua è finita. "

Ridurre tutte le variabili che influenzano un investimento azionario è difficile, specialmente i seguenti rischi nascosti.

1. Volatilità

A volte chiamato "rischio di mercato" o "rischio involontario", la volatilità si riferisce alle fluttuazioni del prezzo di un titolo o portafoglio nel corso di un anno. Tutti i titoli sono soggetti a rischi di mercato che includono eventi al di fuori del controllo di un investitore. Questi eventi influenzano il mercato generale, non solo una singola azienda o industria.

Includono quanto segue:

  • Eventi geopolitici . Le economie mondiali sono collegate in un mondo globale, quindi una recessione in Cina può avere effetti terribili sull'economia degli Stati Uniti. Il ritiro della Gran Bretagna dall'Unione Europea o il ripudio del NAFTA da parte di una nuova amministrazione statunitense potrebbero innescare una guerra commerciale tra paesi con effetti devastanti sulle singole economie in tutto il mondo.
  • Eventi economici . Le politiche monetarie, i regolamenti imprevisti o la deregolamentazione, le revisioni fiscali, le variazioni dei tassi di interesse o le condizioni meteorologiche influenzano il prodotto interno lordo (PIL) dei paesi, nonché le relazioni tra i paesi. Anche le imprese e le industrie sono interessate.
  • Inflazione Chiamato anche "rischio di potere d'acquisto", il valore futuro delle attività o del reddito può essere ridotto a causa dell'aumento dei costi di beni e servizi o dell'azione deliberata del governo. In effetti, ogni unità di valuta - $ 1 negli Stati Uniti - acquista meno con il passare del tempo.

La volatilità non indica la direzione di un movimento di prezzo (verso l'alto o verso il basso), solo l'intervallo delle fluttuazioni dei prezzi nel periodo. È espresso come "beta" e intende riflettere la correlazione tra il prezzo di un titolo e il mercato nel suo complesso, in genere l'indice S & P 500:

  • Una beta di 1 (bassa volatilità) suggerisce che il prezzo di un titolo si muoverà di concerto con il mercato. Ad esempio, se lo S & P 500 si sposta del 10%, lo stock si sposterà del 10%.
  • Betas inferiore a 1 (volatilità molto bassa) significa che il prezzo della sicurezza fluttua meno del mercato - una beta di 0, 5 indica che una variazione del 10% nel mercato produrrà solo una variazione del 5% nel prezzo della sicurezza.
  • Un beta maggiore di 1 (alta volatilità) significa che lo stock è più volatile rispetto al mercato nel suo complesso. Teoricamente, una sicurezza con una beta di 1, 3 sarebbe più volatile del 30% rispetto al mercato.

Secondo Ted Noon, vicepresidente senior di Acadian Asset Management, implementando strategie a bassa volatilità, ad esempio scegliendo investimenti con beta basso, è possibile mantenere la piena esposizione ai mercati azionari evitando al contempo risultati dolorosi al ribasso. Tuttavia, Joseph Flaherty, Chief Investment-Risk Officer di MFS Investment Management, avverte che ridurre il rischio è "meno concentrarsi sulla bassa volatilità e più su evitare un'alta volatilità".

Strategie per gestire la volatilità

Le strategie per ridurre l'impatto della volatilità includono:

  • Investire in azioni con dividendi costantemente in crescita . Legg Mason ha recentemente presentato il suo High Voluntary High Dividend ETF (LVHD) basato su una strategia di investimento di alti dividendi sostenibili e bassa volatilità.
  • Aggiunta di obbligazioni al portafoglio . John Rafal, fondatore di Essex Financial Services, sostiene che un mix di titoli azionari del 60% -40% produrrà guadagni annuali medi pari al 75% di un portafoglio azionario con la metà della volatilità.
  • Riduzione dell'esposizione a titoli ad elevata volatilità . Ridurre o eliminare i titoli ad alta volatilità in un portafoglio ridurrà il rischio generale del mercato. Esistono fondi comuni come Vanguard Global Minimum Volatility (VMVFX) o exchange traded funds (ETF) come PowerShares S & P 500, il portafoglio di bassa volatilità ex-Rate (XRLV), gestito in particolare per ridurre la volatilità.
  • Copertura Il rischio di mercato o la volatilità possono essere ridotti prendendo una posizione di compensazione o di compensazione in un titolo correlato. Ad esempio, un investitore con un portafoglio di titoli a bassa e moderata volatilità potrebbe acquistare un ETF inverso per proteggersi dal declino del mercato. Un ETF inverso - a volte chiamato "ETF breve" o "ETF orso" - è progettato per eseguire l'opposto dell'indice che tiene traccia. In altre parole, se l'indice S & P 500 aumenta del 5%, l'S & P 500 ETF inverso perde simultaneamente il 5% del suo valore. Nel combinare il portafoglio con l'ETF inverso, eventuali perdite sul portafoglio sarebbero compensate dai guadagni nell'ETF. Sebbene teoricamente possibile, gli investitori dovrebbero essere consapevoli che l'esatta compensazione del rischio di volatilità nella pratica può essere difficile da stabilire.

2. Tempi

Gli esperti del mercato affermano che la chiave per le ricchezze del mercato azionario è ovvia: comprare basso e vendere alto. Un buon consiglio, forse, ma difficile da attuare poiché i prezzi cambiano costantemente. Chiunque abbia investito per un certo periodo di tempo ha sperimentato la frustrazione di acquistare al prezzo più alto del giorno, della settimana o dell'anno - o, al contrario, di vendere uno stock al suo valore più basso.

Cercare di prevedere i prezzi futuri ("tempistica del mercato") è difficile, se non impossibile, soprattutto a breve termine. In altre parole, è improbabile che un investitore possa sovraperformare il mercato in un periodo significativo. Katherine Roy, stratega capo del pensionamento di JP Morgan Asset Management, sottolinea: "Devi indovinare giusto due volte. Devi indovinare in anticipo quando il picco sarà - o lo è stato. E poi devi sapere quando il mercato sta per tornare indietro, prima che il mercato faccia quello. "

Questa difficoltà ha portato allo sviluppo dell'ipotesi del mercato efficiente (EMH) e alla relativa teoria della random walk dei prezzi delle azioni. Sviluppata dal dott. Eugene Fama dell'Università di Chicago, l'ipotesi presume che i mercati finanziari siano efficienti in termini di informazione, in modo che i prezzi delle azioni riflettano tutto ciò che è noto o che si prevede diventerà noto per una particolare sicurezza. Quando vengono visualizzati nuovi dati, il prezzo di mercato si adegua all'istante alle nuove condizioni. Di conseguenza, non vi sono titoli "sottovalutati" o "sopravvalutati".

Affrontare il rischio di cronometraggio

Gli investitori possono attenuare i rischi di temporizzazione in singoli titoli con le seguenti strategie:

  • Calcolo del costo del dollaro . I rischi di temporizzazione possono essere ridotti acquistando o vendendo un importo fisso in dollari o percentuale di un titolo o portafoglio detenuti su base regolare, indipendentemente dal prezzo delle azioni. A volte chiamato "piano del dollaro costante", la media del costo del dollaro si traduce in più azioni acquistate quando il prezzo delle azioni è basso, e meno quando il prezzo è alto. Come conseguenza della tecnica, un investitore riduce il rischio di acquistare in alto o di vendere in basso. Questa tecnica viene spesso utilizzata per finanziare gli investimenti dell'IRA quando i contributi vengono detratti ogni periodo di gestione stipendi. Nasdaq osserva che la pratica del calcolo del costo del dollaro può proteggere un investitore dalle fluttuazioni del mercato e dal rischio di ribasso.
  • Fondo indicizzato Investire . Nel classico esempio di "Se non puoi batterli, unisciti a loro", Fama e il suo discepolo, John Bogle, evitano i rischi specifici di temporizzazione di possedere azioni individuali, preferendo possedere fondi indicizzati che riflettono il mercato nel suo insieme. Secondo The Motley Fool, cercare di chiamare con precisione il mercato va oltre la capacità della maggior parte degli investitori, compresi i gestori di investimenti più importanti. Il Motley Fool sottolinea che meno del 20% dei fondi comuni di investimento a grande capitalizzazione diversificati gestiti attivamente ha sovraperformato il S & P negli ultimi 10 anni.

3. Overconfidence

Molte persone di successo rifiutano la possibilità che la fortuna o la casualità abbiano qualche effetto sull'esito di un evento, sia che si tratti di una carriera, di una competizione sportiva o di un investimento. EB White, autrice di Charlotte's Web e editorialista di lunga data di The New Yorker, una volta ha scritto: "La fortuna non è qualcosa che puoi menzionare in presenza di un uomo fatto da sé". Secondo Pew Research, gli americani in particolare respingono l'idea che costringe al di fuori del proprio controllo (fortuna) determina il proprio successo. Tuttavia, questa supremazia sull'essere fatti da sé può portare a una fiducia eccessiva nelle proprie decisioni, incuria e assunzione di rischi inutili.

Nell'ottobre 2013, Tweeter Home Entertainment Group, una società di elettronica di consumo fallita nel 2007, ha registrato un aumento del prezzo delle azioni superiore al 1.000%. Il volume delle azioni è stato così pesante che FINRA ha bloccato le contrattazioni nel titolo. Secondo CNBC, la ragione di questo aumento è stata la confusione sul simbolo azionario di Tweeter (TWTRQ) e il simbolo azionario per l'offerta iniziale di Twitter (TWTR).

JJ Kinahan, capo stratega di TD Ameritrade, ha dichiarato in Forbes: "È un perfetto esempio di persone che non fanno alcun tipo di compiti a casa. Investire può essere difficile, quindi non mettersi dietro l'otto palle per iniziare. "Anche un'indagine superficiale avrebbe informato i potenziali investitori che Twitter non era quotato pubblicamente, con la sua IPO un mese dopo.

Il successo del mercato azionario è il risultato di analisi e logica, non di emozioni. La sicurezza eccessiva può portare a uno dei seguenti:

  • Mancato riconoscimento dei tuoi pregiudizi . Ognuno li ha, secondo il CFP Hugh Anderson. Essere prevenuti può portarti a seguire la mandria e dare la preferenza alle informazioni che confermano il tuo punto di vista esistente.
  • Troppa concentrazione in un singolo titolo o industria . Essere sicuri di avere ragione può portare a mettere tutte le uova in un unico paniere senza riconoscere la possibilità che la volatilità sia sempre presente, specialmente a breve termine.
  • Leva eccessiva . La combinazione di avidità e certezza che la tua decisione di investimento è giusta porta a prendere in prestito o negoziare a margine per massimizzare i tuoi profitti. Mentre la leva finanziaria aumenta il potenziale al rialzo, aumenta anche l'impatto dei movimenti avversi dei prezzi.
  • Essere ai margini . Coloro che si sentono più a proprio agio nelle loro capacità finanziarie spesso credono di poter cronometrare il mercato, scegliendo i tempi ottimali per comprare, vendere o essere fuori dal mercato. Tuttavia, questo può significare che sarai fuori dal mercato quando si verificherà una grande mossa di mercato. Secondo l'analisi quantitativa DALBAR 2016 del comportamento degli investitori, l'investitore medio - entrando ed uscendo dal mercato - ha guadagnato quasi la metà di quello che avrebbe fatto negli ultimi 15 anni se avesse eguagliato la performance dello S & P 500. JP Morgan's Roy nota che se un investitore fosse stato fuori dal mercato solo i 10 migliori giorni delle ultime 20 lacrime - un intervallo di 7.300 giorni - il rendimento sarebbe stato ridotto della metà.

Strategie per rimanere a terra

Le strategie per ridurre l'impatto dell'eccesso di sicurezza includono:

  • Diffondi il tuo rischio . Pur non essendo una garanzia contro la perdita, la diversificazione protegge dalla perdita di tutto in una volta. Jim Cramer della Mad Money della TV raccomanda un minimo di 10 titoli e un massimo di 15 in un portfolio. Meno di 10 è troppa concentrazione e più di 15 è troppo difficile da seguire per l'investitore medio. Cramer raccomanda inoltre di investire in cinque diversi settori o settori. Gli investitori dovrebbero notare che un vantaggio dei fondi comuni di investimento e degli ETF è la diversificazione automatica.
  • Acquista e mantieni Warren Buffett è forse il più famoso e fervente sostenitore della strategia buy and hold oggi. In un'intervista del 2016 con On The Money di CNBC, Buffett consigliò: "Il denaro è fatto in investimenti investendo e possedendo buone società per lunghi periodi di tempo. Se [gli investitori] comprano buone compagnie, le comprano nel tempo, andranno bene tra 10, 20, 30 anni da adesso. "
  • Evitare di prendere in prestito . La leva è quando prendi in prestito denaro per investire. E mentre la leva può amplificare i profitti, può anche amplificare le perdite. Aumenta la pressione psicologica per vendere posizioni azionarie durante le flessioni del mercato. Se tendi a prendere a prestito per investire (per pagare il tuo stile di vita), faresti bene a ricordare il consiglio di guru finanziari famosi come Dave Ramsey, che avverte: "Il debito è stupido. Il denaro è il re. "O Warren Buffett, che afferma:" Ho visto che molte persone falliscono a causa del liquore e della leva finanziaria - sfruttano il denaro preso in prestito. Non hai davvero bisogno di leva in questo mondo molto. Se sei intelligente, farai un sacco di soldi senza prendere in prestito ".

Parola finale

"Non è quello che si fa, è ciò che si tiene che conta." La fonte di questa citazione ampiamente riconosciuta è incerta, ma può essere trovata in quasi ogni lista di citazioni famose sul mercato azionario. Il proverbio illustra la necessità di ridurre il più possibile il rischio quando si investe. Raggiungere guadagni significativi del mercato azionario, solo per perderli quando si verifica un evento disastroso, è devastante e spesso non necessario.

Robert Arnott, fondatore della società di gestione patrimoniale Research Affiliates, ha identificato il dilemma nella relazione tra rischio e rendimento: "Nell'investire, ciò che è confortevole è raramente redditizio." Utilizzando alcune di queste strategie, come la media del costo del dollaro, riducendo volatilità del portafoglio e diversificazione, puoi proteggere la tua ricchezza e dormire meglio di notte.

Sei preoccupato per i rischi nel mercato azionario? Quali misure prendi per ridurre la tua esposizione agli eventi negativi?


Che cosa è un mutuo pagamento palloncino?

Che cosa è un mutuo pagamento palloncino?

I mutui sono disponibili in molte varietà diverse e se la tua situazione è insolita, potresti essere meglio servito da un tipo insolito di mutuo.Uno di questi tipi di mutuo meno usati è noto come un mutuo per il palloncino, noto anche come un mutuo per il pagamento del pallone.In questo articolo, discuteremo di cosa si tratta e di come è diverso, quando potresti usarlo, e dei suoi vantaggi e svantaggi.Cos

(Soldi e affari)

Recensione ottica Zenni - Acquista occhiali economici online

Recensione ottica Zenni - Acquista occhiali economici online

Se si indossano occhiali o lenti a contatto, si conoscono i costi associati all'ordinazione di contatti usa e getta e con l'aggiornamento e la moda con i nuovi occhiali da vista. In effetti, l'Associazione nazionale dei piani di assistenza per la vista pone il costo medio di nuovi occhiali da vista a $ 263, 00

(Soldi e affari)