it.lutums.net / 4 cose con prezzi in calo che sono più convenienti che mai

4 cose con prezzi in calo che sono più convenienti che mai


A volte sembra che tutto continua a diventare sempre più costoso. Questa è certamente l'impressione che otterresti leggendo le notizie - ogni volta che apri il documento, a quanto pare, c'è un'altra storia su come affrontare i crescenti costi del cibo, dell'istruzione o dell'assistenza sanitaria.

Ma se approfondisci, puoi effettivamente trovare delle buone notizie. Per alcuni beni e servizi, i prezzi sono effettivamente diminuiti - o almeno, sono diminuiti in termini di dollari reali, dopo aver calcolato l'effetto dell'inflazione. Alcuni beni, come la benzina e il biglietto aereo, sono diminuiti di prezzo solo negli ultimi anni. Altri, come l'energia solare e l'elettronica, sono in declino da decenni e ora cadono più velocemente che mai.

La linea di fondo è, anche nel bel mezzo di un prolungato periodo di serraggio della cinghia, questi articoli sono ora più convenienti che mai. Ecco uno sguardo più ravvicinato ai fattori alla base di questi prezzi in calo e di come potrebbero influire su di te.

Gasolio

Quanto è caduto il prezzo?

Nel 2011, i prezzi del gas erano in aumento. John Hofmeister, ex presidente della Shell Oil, è stato citato dalla CNN e da altre fonti come previsto che il costo di un gallone di benzina potrebbe toccare $ 5 nel 2012.

Quello che è successo invece, secondo il sito di monitoraggio dei prezzi Gas Buddy, è che i prezzi hanno raggiunto il picco di $ 4 a gallone nel 2012, sono scesi a circa $ 3, 25 entro la fine del 2013, per poi precipitare precipitosamente nel 2014. Entro la fine del 2015, il prezzo medio nazionale di un gallone di gas era di poco più di $ 2.

Perché il prezzo sta scendendo?

Per comprendere il calo dei prezzi del petrolio, devi conoscere l'economia di base della domanda e dell'offerta. Essenzialmente, quando la fornitura di un prodotto è superiore alla domanda - cioè, quando i produttori ne hanno di più di quelli che la gente vuole comprare - il prezzo tende a diminuire. Questo perché abbassare i prezzi è un buon modo per incoraggiare le persone ad acquistare più di quanto non farebbero altrimenti.

Nel caso del petrolio, ci sono diversi fattori che combinano per aumentare l'offerta e ridurre la domanda in tutto il mondo:

  1. Produzione di olio domestico . La produzione petrolifera statunitense è in costante aumento dal 2008, con nuovi pozzi petroliferi nel Golfo del Messico e l'aumento di nuove tecniche come la fratturazione idraulica o il fracking. Il New York Times riporta che i pozzi petroliferi statunitensi hanno quasi raddoppiato la produzione negli ultimi sei anni. Ciò ha aumentato l'offerta mondiale di petrolio, causando la caduta dei prezzi e riducendo al contempo la domanda statunitense di petrolio importato più costoso.
  2. Produzione di petrolio estera . Gli Stati Uniti non sono l'unico paese ad aver aumentato la produzione di petrolio. Secondo il New York Times, il Canada e l'Iraq hanno costantemente aumentato la produzione di petrolio e le esportazioni. Nel frattempo, Russia, Nigeria, Algeria e Arabia Saudita continuano a pompare fuori il petrolio, creando più concorrenza per i clienti e riducendo ulteriormente i prezzi in tutto il mondo.
  3. Una stagione di tempesta mite . Il Golfo del Messico ha alcuni dei giacimenti petroliferi più ricchi del mondo, ma la produzione è spesso interrotta da tempeste tropicali e uragani che disabilitano le piattaforme petrolifere. Tuttavia, nel 2014 ci sono state meno tempeste del solito e nessuno di loro ha colpito vicino al Golfo. Questo è uno dei motivi per cui gli Stati Uniti sono stati in grado di continuare a pompare petrolio ad un ritmo così alto.
  4. In ritardo la domanda mondiale . Anche se l'offerta di petrolio è in aumento, la domanda in alcune parti del mondo sta diminuendo. Le economie complessive deboli in Europa e nei paesi in via di sviluppo stanno mantenendo un freno al loro uso di petrolio. I miglioramenti nell'efficienza del carburante dei veicoli stanno anche riducendo la domanda di benzina.

In che modo i prezzi più bassi ti influenzano?

Il modo più ovvio di abbassare i prezzi della benzina ti aiuta a risparmiare sulla pompa. Se sei un pilota tipico, probabilmente hai già visto significativi risparmi sul gas. L'Energy Information Administration (EIA) aveva previsto a gennaio 2015 che la tipica famiglia americana avrebbe speso circa 750 dollari in meno per la benzina nel 2015 rispetto a quanto avvenuto nel 2014. Se la tua famiglia ha più auto o ci metti un sacco di miglia, i tuoi risparmi erano probabilmente ancora più alti.

Meno ovviamente, i prezzi bassi del gas mantengono basso anche il costo di molte altre cose. Ad esempio, il biglietto aereo (discusso di seguito) è più economico quando il prezzo del carburante è inferiore. Ma più significativamente, quasi tutto ciò che compriamo nei negozi deve essere spedito da qualche altra parte, di solito su navi o camion che bruciano carburante diesel. I bassi prezzi del petrolio riducono i costi di spedizione, il che a sua volta contribuisce a ridurre il costo dei beni di consumo in generale.

Tuttavia, se vi capita di vivere in uno stato produttore di petrolio, come l'Alaska, l'Oklahoma o il Texas, prezzi del gas più bassi potrebbero essere una brutta notizia per voi. Con la caduta dei profitti, molte compagnie petrolifere stanno licenziando i lavoratori per risparmiare denaro - quindi abbassare i prezzi del petrolio potrebbe significare un aumento della disoccupazione nella tua zona.

Questa tendenza continuerà?

A breve termine, i prezzi del gas rimarranno molto probabilmente bassi. In autunno, il governo riduce gli standard di aria pulita per le raffinerie di petrolio, consentendo loro di miscelare la benzina con carburanti più economici, come il butano. Questo significa gas più economico e più sporco durante i mesi invernali.

A lungo termine, tuttavia, i prezzi del petrolio non resteranno bassi. Già alcuni segnali indicano che la produzione sta per declinare negli Stati Uniti e in altre nazioni produttrici di petrolio, poiché le compagnie petrolifere investono meno denaro in nuove esplorazioni. Inoltre, la domanda di carburante sta iniziando a riprendersi in alcuni paesi dove è rimasta bassa per un po '. Una minore offerta combinata con l'aumento della domanda significa che i prezzi del petrolio torneranno alla normalità entro i prossimi due anni.

Tariffa aerea

Quanto è caduto il prezzo?

Secondo Bplans, uno dei primi voli aerei commerciali in questo paese fu offerto da Delta Airlines nel 1929. Fu un viaggio di andata e ritorno da Dallas, Texas a Jackson, Mississippi, e costò $ 90 - circa $ 1.250 in dollari di oggi.

I viaggi aerei sono diventati un po 'meno cari nei prossimi decenni, ma è stato un lusso insostenibile per la maggior parte degli americani. Una storia del 2013 in The Atlantic nota che nel 1958, quando la versione di "Come Fly With Me" di Frank Sinatra fu un successo numero uno, più dell'80% degli americani non era mai stato su un aereo.

Tutto ciò ha iniziato a cambiare con la deregolamentazione dell'industria delle compagnie aeree nel 1978. Tra il 1979 e il 2014, il prezzo di un biglietto aereo è calato di quasi il 40% in dollari costanti, secondo le Airlines for America.

Nell'ultimo decennio o giù di lì, molte compagnie aeree hanno iniziato a fare affidamento su tariffe aggiuntive - ad esempio, addebitando separatamente per un bagaglio a mano o per un pasto - in modo da poter fare soldi mentre ancora pubblicizzano un prezzo inferiore. Il factoring in questi costi aggiuntivi fa sì che le tariffe aeree siano un po 'più alte, ma sono comunque notevolmente inferiori rispetto al passato. Un grafico di AEIdeas, un blog di politica pubblica dell'American Enterprise Institute, mostra che anche con tariffe aggiuntive, il volo aereo medio nel 2011 era inferiore di circa il 35% rispetto al 1979.

Perché il prezzo sta scendendo?

Il più grande fattore dietro il calo a lungo termine delle tariffe aeree è la deregolamentazione. Prima del 1978, il governo stabiliva regole severe per le compagnie aeree, regolando tutto da dove potevano volare a ciò che potevano caricare. Queste regole davano alle compagnie aeree un profitto garantito, quindi avevano scarse ragioni per competere l'una con l'altra. In realtà, il governo mette effettivamente dei limiti a quanto possano essere basse le tariffe aeree; secondo The Atlantic, nel 1974, il prezzo di un biglietto per il cross-country doveva essere almeno $ 1, 442 in dollari di oggi.

Tuttavia, durante la crisi del carburante degli anni '70, il governo ha deciso di uscire dall'attività di protezione dei profitti delle compagnie aeree. Senza i regolamenti, le compagnie aeree furono improvvisamente costrette a competere per i passeggeri - e tagliare i prezzi si rivelò un buon modo per attirarli. Così sono iniziate le guerre dei prezzi delle compagnie aeree e da allora i prezzi sono diminuiti più o meno costantemente.

In anni più recenti, anche altri fattori hanno contribuito a ridurre i prezzi dei biglietti. Loro includono:

  • Minori costi di carburante . Come notato sopra, il recente calo dei prezzi della benzina rende anche il carburante delle compagnie aeree più economico. Ciò significa che le compagnie aeree possono ottenere da città a città per meno, e possono trasferire tali risparmi ai clienti.
  • Viaggi Siti Web . I siti di tariffe Internet, come Expedia e Travelocity, rendono più facile per i viaggiatori trovare voli economici. Questo, a sua volta, rende le compagnie aeree ancora più difficili da offrire per offrire le tariffe più basse.
  • Nuove tasse A prima vista, sembra che le tariffe rendano i viaggi aerei più costosi, ma in realtà consentono alle compagnie aeree di addebitare meno per i biglietti e recuperare i soldi in extra come il bagaglio registrato e l'intrattenimento in volo. Ciò significa che i passeggeri che non desiderano realmente questi servizi, ad esempio le persone che viaggiano sempre con un bagaglio a mano e portano un libro da leggere, non devono pagare per loro.

In che modo i prezzi più bassi ti influenzano?

A causa del calo delle tariffe, più persone possono permettersi di viaggiare in aereo come mai prima d'ora. Nel 1958, l'anno del grande successo di Sinatra, solo un americano su cinque aveva mai volato; dal 2000, i sondaggi di Gallup mostrano che tra il 40% e il 50% degli americani effettua almeno un volo ogni anno.

È vero, volare in questi giorni è anche un po 'più di una seccatura di quanto non fosse in passato, perché molti servizi ora costano di più. Ma le persone che si preoccupano davvero delle borse a scacchi e dei pasti a bordo possono ancora averle: devono solo pagarle. Al contrario, i viaggiatori attenti al budget possono fare un gioco per capire come evitare le tasse aeree, ad esempio portando il proprio cibo e imbottendo tutti i loro vestiti in un unico bagaglio a mano.

Questa tendenza continuerà?

Almeno a breve termine, i prezzi dei biglietti continueranno probabilmente a scendere. Un articolo di Expedia sulle tendenze del viaggio dice che i prezzi del biglietto aereo sono scesi dell'8% tra ottobre 2014 e ottobre 2015 e prevedono che questa tendenza continuerà.

George Hobica, fondatore e presidente di Airfarewatchdog, prevede in Travel Weekly che il calo dei prezzi continuerà ancora a lungo. Dice che i bassi prezzi del carburante, l'aumento della concorrenza da parte delle compagnie aeree a basso costo e l'instabilità finanziaria globale stanno esercitando pressioni al ribasso sui prezzi. Tuttavia, non pensa che il calo dei prezzi sarà molto ripido - invece, dice di aspettarsi "diminuzioni a una cifra" (meno di $ 10 per biglietto) fino a metà 2017.

Energia solare

Quanto è caduto il prezzo?

Il prezzo dell'energia solare è diminuito drasticamente da quando la tecnologia era nuova. Un grafico di Clean Technica mostra che nel 1977 i pannelli solari erano tremendamente costosi, con un costo di circa $ 77 per watt di energia prodotta. Tuttavia, il prezzo è crollato vertiginosamente nel corso del prossimo decennio, raggiungendo $ 8 a watt entro il 1988.

Per i prossimi 20 anni circa, i prezzi dell'energia solare sono rimasti relativamente stabili. Tuttavia, recentemente, hanno iniziato a calare bruscamente ancora una volta. Un rapporto del settembre 2015 del Lawrence Berkeley National Laboratory (Berkeley Lab) mostra che tra il 2009 e il 2015 i costi del solare sono diminuiti di quasi il 70%. Oggi, l'energia solare commerciale negli Stati Uniti costa in media solo $ 0, 05 per kilowattora (kWh) - meno del prezzo all'ingrosso dell'elettricità in alcune aree.

Perché il prezzo sta scendendo?

Il motivo principale per cui i prezzi dei sistemi di energia solare continuano a diminuire nella tecnologia. Le aziende solari continuano a trovare modi per rendere i pannelli solari più economici e più efficienti. Nell'ottobre 2015, una società chiamata Solar City ha presentato un nuovo pannello solare che afferma di poter produrre dal 20% al 40% di energia in più rispetto a qualsiasi altro modulo sul mercato, ma costa molto meno fare.

Un altro fattore è che le aziende sono diventate migliori nel determinare dove collocare sistemi solari su larga scala e come ottenere il massimo da esse. Un rapporto del settembre 2015 del Lawrence Berkeley National Laboratory afferma che questi miglioramenti hanno notevolmente migliorato l'efficienza dei nuovi progetti solari solo negli ultimi anni. In media, i nuovi progetti solari realizzati nel 2011 producono energia al 24, 5% della loro capacità; per i progetti realizzati nel 2013, tale numero arriva fino al 29, 4%. Ciò significa che i nuovi sistemi sono quasi il 20% più efficienti di quelli di soli due anni in più.

In che modo i prezzi più bassi ti influenzano?

Finora, il crollo del prezzo dell'energia solare non ha portato a un calo evidente nella bolletta elettrica della maggior parte delle persone. Infatti, nella maggior parte delle aree, anche quelle con grandi impianti solari, le persone pagano un po 'di più per la loro elettricità rispetto a qualche anno fa. Sebbene l'energia solare sia cresciuta a passi da gigante dal 2011, rappresenta ancora meno del 2% di tutta l'energia consumata negli Stati Uniti, secondo l'US Energy Information Administration. Questo non è abbastanza per intaccare i costi generali di energia.

Tuttavia, se sei interessato alla vita ecologica, il calo del prezzo dell'energia solare rende più facile che mai l'uso nella tua casa. Secondo Clean Technica, è ora possibile installare un sistema solare domestico completo - pannelli, inverter, installazione e tutto - per circa $ 4, 50 per watt in media. In alcuni stati, come Hawaii, California e (sorprendentemente) New York, un impianto solare domestico può ripagarsi in meno di 9 anni e risparmiare oltre $ 30.000 in un periodo di 20 anni.

Questa tendenza continuerà?

Gli esperti non sono d'accordo su questa domanda. Mark Bolinger, coautore del rapporto Berkeley Lab, ha dichiarato al National Geographic che crede che il solare continuerà ad espandersi in futuro, ma "i prezzi non continueranno a ruzzolare così bruscamente" come hanno fatto nell'ultimo decennio.

Al contrario, Paddy Padmanathan, CEO della compagnia elettrica saudita ACWE, ha dichiarato alla rivista australiana RenewEconomy che si aspetta di poter ridurre i suoi già bassi prezzi dell'energia solare di un altro 30% in quattro o cinque anni. L'analista Visal Shah di Deutsche Bank è ancora più ottimista, dicendo a RenewEconomy che prevede di vedere un calo dei prezzi del 40% nei prossimi 4-5 anni.

Elettronica

Quanto è caduto il prezzo?

Praticamente tutti gli articoli elettronici sono calati drasticamente nel prezzo negli ultimi decenni. Bplans offre un grafico interessante e un po 'nostalgico che mostra quanto i vari oggetti elettronici costano quando sono stati introdotti per la prima volta:

  • Televisori . Il primo televisore, la RCA TRK-12, fece il suo debutto alla World's Fair del 1939. Aveva uno schermo da 12 pollici ed era alloggiato in un enorme armadio di legno, e costava $ 600 - più di $ 10.000 in dollari di oggi. Oggi, RCA offre una TV a schermo piatto da 48 pollici per circa $ 400.
  • Computer domestici . Il primo computer di casa, l'Olivetti Programma 101, uscì nel 1965. Leggeva i programmi su schede perforate e produceva i risultati su una piccola stampante incorporata. Il suo prezzo era di $ 3.200 - più di $ 24.000 in dollari di oggi. Oggi puoi ottenere un PC desktop completo, incluso un monitor, una tastiera e un mouse, per circa $ 500 o meno.
  • Console per videogiochi . Magnavox ha introdotto l'Odyssey, la prima console per videogiochi, per $ 100 nel 1972. In dollari di oggi, si tratta di circa $ 570. Oggi, Microsoft Xbox One è disponibile da molti negozi per soli $ 350.
  • Computer portatili Il primo computer portatile era Epson HX-20, introdotto nel 1982. Aveva un piccolo schermo, un lettore di microcassette e una piccola stampante a matrice di punti, e vendeva per $ 795 - circa $ 1, 950 in dollari di oggi. I portatili moderni hanno una media tra $ 250 e $ 500.
  • Telefoni cellulari Il primo telefono cellulare, il Motorola DynaTac 8000X, uscì nel 1983. Costava quasi $ 4000 - circa $ 9, 500 in dollari di oggi - e aveva le dimensioni e il peso di un grande mattone. Oggi puoi acquistare uno smartphone Motorola per soli $ 100.
  • Giocatori di musica . Anche i dispositivi più recenti, come i lettori MP3, hanno registrato un calo dei prezzi. L'iPod Classic da 5 GB, introdotto nel 2001, costava $ 400 al momento, l'equivalente di circa $ 535 oggi. L'ultimo iPod Touch ha una capacità da 16 GB per $ 200 a 128 GB per $ 400.

Perché il prezzo sta scendendo?

Come i pannelli solari, l'elettronica continua ad essere più economica grazie ai miglioramenti tecnologici. Quando i prodotti come TV o computer di casa diventano disponibili, di solito sono molto costosi. Ma col tempo, con l'aumentare della domanda, sempre più aziende iniziano a realizzare il prodotto.

Per conquistare i clienti, queste aziende concorrenti iniziano a capire come rendere i loro prodotti migliori e più economici. Ciò significa che più a lungo un prodotto è stato sul mercato, più diminuisce il suo prezzo, anche se la qualità migliora. Ecco perché oggi i televisori hanno schermi più grandi, custodie più leggere e immagini più chiare, nonostante il loro costo inferiore.

Il cambiamento tecnologico non sempre avviene a un ritmo costante. Ogni tanto si verificano importanti progressi che riducono drasticamente i costi. Ad esempio, l'invenzione delle fotocamere digitali ha reso la fotografia molto più economica, perché catturare le immagini elettronicamente costa meno che catturarle su pellicola. Nuove scoperte possono anche far cadere improvvisamente i prodotti più vecchi nel prezzo. Ad esempio, quando i televisori HD sono stati introdotti per la prima volta, i televisori più vecchi che non sono riusciti a catturare i segnali HD sono scesi di prezzo perché meno persone li desideravano.

Un ultimo fattore nel calo dei prezzi dell'elettronica è il costo del lavoro più basso. Oggigiorno, la maggior parte delle fabbriche che producono questi prodotti si trovano in paesi stranieri, come la Cina, dove i salari sono molto più bassi. Ciò aiuta a contenere i costi di produzione, che a sua volta mantiene bassi i prezzi. Il rovescio della medaglia, ovviamente, è un minor numero di posti di lavoro manifatturieri per i lavoratori negli Stati Uniti.

In che modo i prezzi più bassi ti influenzano?

Man mano che i nuovi gadget diventano più accessibili, diventano anche più popolari. Quando la TV era una tecnologia nuova di zecca, pochissime persone in realtà avevano un televisore nelle loro case. Ora è raro vedere una casa senza uno. Allo stesso modo, i telefoni cellulari, che negli anni '80 erano utilizzati solo dai dirigenti hot-shot, sono ora così comuni che molte persone stanno scaricando completamente i loro telefoni fissi.

La diffusione delle nuove tecnologie ha cambiato il mondo intero in modi che sono sia buoni che cattivi. Ad esempio, i telefoni cellulari rendono più facile rimanere in contatto con le persone e ottenere aiuto in caso di emergenza. Ma possono anche essere fastidiosi - per esempio, quando suonano nel bel mezzo di un film o di un concerto - e possono anche mettere in pericolo vite umane facendo guidare la gente con noncuranza. Allo stesso modo, computer portatili e tablet PC facilitano il lavoro da casa, ma rendono anche più difficile prendere una vacanza senza che ci si aspetti che facciano check-in sul posto di lavoro.

Questa tendenza continuerà?

Il calo dei prezzi dell'elettronica non è una tendenza a breve termine. In effetti, è andata avanti fino a quando c'è stata elettronica, e non c'è motivo di pensare che finirà improvvisamente. Il fattore principale alla base - la nuova innovazione stimolata dalla concorrenza - non sta certamente scomparendo.

In futuro, molte nuove tecnologie che sono rare oggi - o forse non esistono nemmeno ancora - diventeranno sicuramente comuni con il calo dei prezzi. A sua volta, questo cambierà sicuramente il mondo in modi che oggi non è possibile prevedere. L'unica cosa di cui possiamo essere sicuri è che il mondo del 2065 sarà molto diverso dal mondo di oggi.

Parola finale

Non si può negare che il costo della vita, nel complesso, sia in aumento. Ed è anche vero che i prezzi di alcune cose, come l'alloggio, l'assistenza sanitaria e altri servizi, stanno aumentando più rapidamente del tasso di inflazione complessivo.

Ma è anche importante ricordare che mentre molte delle cose che compriamo ogni giorno crescono più care, altre sono dirette nella direzione opposta. Ciò significa che puoi mantenere il tuo bilancio familiare bilanciato tagliando la spesa nelle categorie che continuano a salire, lasciandoti di più da spendere nelle categorie in declino.

Come ti hanno colpito i prezzi in caduta per gas, aereo, energia solare ed elettronica?


6 motivi per investire in Exchange Traded Funds (ETF) su fondi comuni di investimento

6 motivi per investire in Exchange Traded Funds (ETF) su fondi comuni di investimento

Cosa significa il sogno americano per te? Per molti, significa avere sicurezza finanziaria, e avere la capacità di fornire un'istruzione ai bambini, prendersi cura dei genitori, andare in pensione comodamente o rimanere indipendente mentre invecchia.Ma raggiungere la sicurezza finanziaria non è facile.

(Soldi e affari)

Come ottenere cure mediche convenienti senza assicurazione sanitaria

Come ottenere cure mediche convenienti senza assicurazione sanitaria

Secondo il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, quasi 50 milioni di americani non hanno un'assicurazione sanitaria. Molti dei non assicurati utilizzano il pronto soccorso come ultima risorsa per i loro bisogni di salute, dal momento che l'EMTALA (Emergency Medical Treatment e Active Labour Act) richiede che gli ospedali forniscano cure mediche di emergenza a chiunque ne abbia bisogno

(Soldi e affari)