it.lutums.net / Aiuto con i depositi di sicurezza degli inquilini del proprietario - Leggi per rimborsi e detrazioni

Aiuto con i depositi di sicurezza degli inquilini del proprietario - Leggi per rimborsi e detrazioni


Ah, le gioie di trasferirsi in un nuovo appartamento o casa in affitto! Non solo devi essere impacchettato e spostato, ma devi anche risparmiare denaro per effettuare un deposito in un nuovo posto e aspettare che il proprietario attuale restituisca il deposito che hai pagato quando ti sei trasferito per la prima volta.

I depositi di sicurezza possono rendere lo spostamento meno accessibile e potrebbe essere difficile tornare indietro. Ma se comprendi i tuoi diritti come inquilino, prenditi cura della tua casa e segui il proprietario dopo che ti sei trasferito, puoi tenere il deposito di sicurezza al sicuro.

Per aiutarti, voglio approfondire 7 aree importanti dei depositi di sicurezza che devi capire.

Pagare e recuperare il deposito cauzionale

1. Conosci i tuoi diritti

Prima di andare a caccia di un appartamento, controlla il Landlord and Tenant Act del tuo stato, il corpo di legge che regola il tuo rapporto con un proprietario. Alcuni stati hanno leggi severe sui depositi di sicurezza. Le restrizioni imposte da queste leggi spesso includono:

  • Limitare l'importo di un deposito cauzionale.
  • Richiedere ai proprietari di mantenere i depositi cauzionali in un conto bancario fruttifero che è separato dagli altri conti personali o aziendali del proprietario.
  • Stabilire un calendario per la restituzione dei depositi cauzionali dopo che un inquilino si è trasferito.

Le leggi degli inquilini proprietari sono spesso non negoziabili. Mentre voi e il vostro padrone di casa potreste avere un margine di manovra nel negoziare i termini del vostro contratto di locazione, potrebbero esservi alcuni aspetti delle leggi degli inquilini proprietari nella vostra zona che non possono essere abbreviati o derogati, anche con il consenso reciproco.

Anche se questa disposizione è spesso intesa a proteggere i tuoi diritti, in alcuni casi potrebbe causare disagi. Ad esempio, se vivi in ​​uno stato che consente solo a un proprietario di riscuotere l'equivalente del canone di un mese come deposito cauzionale e hai cattivi crediti, non avrai la possibilità di persuadere un proprietario ad affittarti offrendo un deposito più grande.

È possibile trovare informazioni sulle leggi sul noleggio nel proprio stato visitando il sito Web del Dipartimento per gli alloggi e lo sviluppo urbano (HUD) degli Stati Uniti. Nella pagina Informazioni sullo stato, fai clic sul nome del tuo stato per andare a una pagina sulle attività HUD nel tuo stato. Successivamente, cerca il link "Chiedi aiuto noleggio" nella colonna in alto a sinistra. Clicca su quel link e troverai un elenco di link per alloggi in affitto nel tuo stato. Dovrebbero esserci uno o più collegamenti alle informazioni sui problemi dei proprietari di terreni che sono specifici per il tuo stato. Il procuratore generale o l'ufficio di assistenza legale del tuo stato potrebbe anche disporre di materiale che possa aiutarti a comprendere i tuoi diritti.

Un'altra cosa: alcune città e contee hanno le loro ordinanze di affittuario, che possono darti ulteriori diritti rispetto a quelle fornite nell'atto di affittuario. Contatta il tuo municipio per maggiori informazioni.

2. Affitto pagamenti anticipati

Mentre la maggior parte dei proprietari richiede ai nuovi inquilini di pagare sia l'affitto del primo mese che il deposito cauzionale al momento della firma di un contratto di locazione, alcuni proprietari potrebbero anche chiederti di pagare l'affitto del tuo ultimo mese. Questo è un pagamento anticipato di affitto per l'ultimo mese del contratto di locazione.

I padroni di casa a volte chiedono questo pagamento anticipato perché alcuni inquilini salteranno fuori senza pagare l'affitto nell'ultimo mese, e il loro deposito cauzionale non coprirà l'affitto dovuto e il costo della riparazione dei danni. Alcuni stati, come il Massachusetts, richiedono ai proprietari di gestire un pagamento anticipato dell'affitto del tuo ultimo mese come se si trattasse di un deposito di sicurezza, pagando gli interessi sul pagamento anticipato quando ti trasferisci. Controlla le leggi nella tua zona per ulteriori informazioni sul trattamento di questo pagamento.

Se il proprietario richiede al proprietario di pagare sia l'affitto del primo e dell'ultimo mese (e la legge nel suo stato lo consente), insieme a un deposito cauzionale, il pagamento totale al momento della firma della locazione sarà di ben tre mesi. Se questo sarà un disagio per te, prova a negoziare con il tuo padrone di casa. Alcuni potrebbero avere questa politica perché sono stati bruciati in passato da inquilini inaffidabili. Se riesci a dimostrare di avere un buon credito e ottimi riferimenti da precedenti proprietari, potresti essere in grado di far rinunciare questo requisito al tuo nuovo proprietario.

3. Commissioni di trasferimento al posto dei depositi di sicurezza

In alcuni mercati immobiliari, i proprietari terrieri e le società di gestione immobiliare non richiedono più depositi di sicurezza. Invece, gli inquilini sono invitati a pagare una "tassa di trasferimento" non rimborsabile, che di solito è di circa $ 200- $ 300. I proprietari e i gestori di immobili a volte preferiscono commissioni di trasloco perché non dovranno conformarsi alle leggi che impongono loro di mantenere il deposito in un conto di garanzia e non dovranno pagare interessi. Non è legale addebitare una commissione di trasferimento non rimborsabile in alcune giurisdizioni.

Un paio di avvertimenti sulle commissioni di trasloco:

  • Quando vedi annunci di proprietà in affitto che pubblicizzano "nessun deposito cauzionale!" Assicurati di chiedere al proprietario o al gestore di proprietà se vogliono ancora una tassa di trasferimento.
  • Mentre una commissione di trasloco può ridurre i costi iniziali del noleggio, non ti verranno restituiti quei soldi, né alcun interesse (ove applicabile), dopo che ti sei trasferito.
  • Come indicato sopra, se il proprietario o il gestore di proprietà ha eliminato i depositi cauzionali e richiede invece commissioni di trasloco e il credito è scadente, potrebbe non essere possibile negoziare un leasing offrendo un deposito di sicurezza aggiuntivo.

4. Depositi e tariffe speciali

Alcuni stati consentono ai proprietari di addebitare ulteriori depositi e commissioni relative all'applicazione e ai costi di trasferimento, o per gli inquilini che rappresentano un rischio maggiore rispetto ad altri per causare danni alle loro proprietà. Ad esempio, agli inquilini con animali domestici può essere addebitata una tassa per animali domestici o un deposito per animali domestici per coprire eventuali danni arrecati agli animali alla casa. Questo deposito o tassa potrebbe non essere rimborsabile, quindi assicuratevi di chiedere informazioni prima di accettare di pagare.

Come altro esempio, alcuni proprietari terranno anche un deposito aggiuntivo se si dispone di un acquario o di un letto d'acqua, per la preoccupazione che potrebbero perdere e causare danni all'acqua ai pavimenti e ai soffitti dell'edificio. Inoltre, può essere richiesta una tassa di iscrizione, una tassa di pulizia e una commissione per l'ordinazione di una verifica del credito o un controllo in background come parte dello screening degli inquilini e in genere non sono rimborsabili. Richiedi una ricevuta dettagliata dal tuo proprietario per tutte le tasse pagate per i tuoi record.

5. Protezione del deposito

Adottare tutte le misure necessarie per proteggere il deposito cauzionale, inclusa la cura della casa in affitto come se fosse di sua proprietà e chiarendo al proprietario quali danni esistevano prima di trasferirsi.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a ripristinare il deposito di sicurezza per intero:

  • Sposta dentro le ispezioni . Quando ti trasferisci in un nuovo posto, chiedi al proprietario o al gestore di accompagnarti a un'ispezione. Se non riesci a persuadere il tuo padrone di casa / responsabile della costruzione a farlo, chiedi a un amico di controllare il posto con te. Scatta foto di eventuali danni e ottieni stampe cartacee. Sia tu che l'altra parte dovresti firmarli e datarli. Inoltre, scrivi un elenco di eventuali danni nell'appartamento e chiedi al proprietario di firmare e datare l'inventario o inviare l'inventario al proprietario tramite posta certificata, ricevuta di ritorno richiesta. Ciò ti aiuterà a contestare eventuali detrazioni fatte dal proprietario alla fine del contratto, dimostrando che il danno esisteva già quando ti sei trasferito a casa tua. I proprietari non sono tenuti a detrarre il costo della "normale usura" dal deposito in qualsiasi circostanza. Controlla le leggi dello stato per determinare in che modo distingue la normale usura e la normale manutenzione da danni deducibili.
  • Manutenzione dell'appartamento . Come i tuoi genitori ti diranno, è molto più facile mantenere la tua casa in forma che non pulire e riparare dopo mesi o anni di abbandono. Prendi 15 minuti al giorno per spazzare i pavimenti e spolverare i tuoi mobili. Una volta alla settimana, prenditi un'ora per dare alla tua casa una pulizia più accurata. Al primo segno di un malfunzionamento dell'apparecchio, di uno scarico ostinato o di danni causati dall'acqua al soffitto, contattare il responsabile della proprietà, l'ingegnere edile o il proprietario. Una volta che hai contattato le persone necessarie, tieni un registro di chi hai tentato di contattare in modo che se il proprietario o il gestore della proprietà non risponde, puoi dimostrare di aver fatto uno sforzo in buona fede per mantenere la tua casa in buona forma. Inoltre, cerca di evitare danni permanenti all'appartamento quali tappeti strappati, pareti macchiate, elettrodomestici rotti, piastrelle scheggiate o controsoffitti graffiati. Probabilmente questo tipo di danno permanente si tradurrà in pesanti detrazioni dal tuo deposito cauzionale. Oltre ad aiutarti ad ottenere il deposito di sicurezza per intero, prendersi cura della tua casa lascerà un'impressione favorevole sul padrone di casa, che è molto importante se mai bisogno di un riferimento.
  • Pulizia professionale . Un modo per aumentare le possibilità di recuperare l'intero deposito di sicurezza è di assumere un servizio di pulizia professionale per effettuare una pulizia di "trasloco". Questo potrebbe costarti un po 'di soldi, ma è probabile che un appartamento perfettamente pulito impressionerà il tuo padrone di casa, che probabilmente ti sarà grato di aver preso tanta cura del luogo e che potrebbe essere più incline a restituire l'intero deposito.
  • Ispezione pre-movimento . In alcune aree, come la California, potresti avere il diritto di richiedere un'ispezione prima del movimento. Il padrone di casa o il gestore di proprietà devono attraversare la casa in affitto con te un paio di settimane prima della data di trasferimento. Durante questa ispezione, il gestore della proprietà o il proprietario devono segnalare problemi che potrebbero comportare una detrazione dal deposito cauzionale in modo da avere la possibilità di risolverli o di spiegare i danni.
  • Paga sempre il tuo affitto in tempo . Assicurati di pagare sempre l'affitto per intero entro la data di scadenza, in modo che il tuo deposito di sicurezza non venga utilizzato per coprire eventuali canoni di affitto o ritardi non pagati.
  • Dare al cliente l'avviso scritto prima di partire . Oltre alle ispezioni e alla manutenzione, è fondamentale che tu comunichi al proprietario un preavviso scritto di 30 giorni che includa la data in cui lascerai la tua casa libera. Nella notifica scritta, assicurati di indicare chiaramente quando restituirai le chiavi dell'appartamento al proprietario.

Potresti essere in grado di utilizzare il deposito cauzionale per pagare l'affitto del tuo ultimo mese. Controlla attentamente il contratto di locazione per vedere se è consentito o discuterlo con il proprietario. Se prevedi di utilizzare il deposito cauzionale per pagare l'affitto del tuo ultimo mese, dichiari chiaramente questo nella tua comunicazione scritta al proprietario.

6. Restituzione del deposito

Una volta che esci, il padrone di casa ha in genere da due a otto settimane per riavere il tuo deposito. Assicurati che il padrone di casa sappia dove spedire l'assegno e conferma eventuali addebiti che il padrone di casa detrae dal deposito cauzionale. Ecco alcune cose importanti da tenere a mente al momento del recupero del tuo deposito:

  • Nuova notifica degli indirizzi . Per riavere il deposito di sicurezza, dovrai informare il tuo proprietario del nuovo indirizzo. In alcuni stati, hai solo una quantità limitata di tempo per ottenere il tuo indirizzo dal proprietario dopo che ti sei trasferito. Se non fornisci al proprietario un indirizzo entro quel periodo, potresti perdere il deposito. La tua scommessa più sicura è quella di inviare al proprietario precedente una lettera con il tuo nuovo indirizzo tramite posta certificata.
  • Nuovi proprietari . Se il padrone di casa vende il tuo edificio o lo perde per preclusione, di solito è tenuto a trasformare i depositi cauzionali del locatario nel nuovo proprietario o a rimborsare i depositi all'affittuario. Non permettere a un nuovo proprietario di farla franca se non rimborserai il tuo deposito di sicurezza sostenendo che lui o lei non ce l'ha.
  • Elenchi dettagliati . Se il proprietario prende le detrazioni dal deposito cauzionale, la maggior parte degli stati richiede che lui o lei ti fornisca un elenco dettagliato di tali addebiti. Confronta le detrazioni con la tua documentazione dalle ispezioni di spostamento e, se applicabile, di spostamento. Se ritieni che alcune detrazioni siano state fatte per errore, contatta il tuo ex proprietario e spiega le tue preoccupazioni.

7. Andare in tribunale

Se il proprietario si rifiuta di restituire il deposito cauzionale o ha fatto detrazioni inappropriate, potresti essere in grado di portarlo a un tribunale per le controversie di modesta entità. A seconda di dove vivi, puoi chiedere al tuo padrone di casa il deposito di sicurezza più due volte l'importo del deposito di sicurezza, le spese processuali e legali e ulteriori danni, se applicabile. Mentre andare in tribunale è un dolore, potrebbe essere solo il modo in cui puoi riavere i tuoi soldi. La Legal Aid Society o l'unione di inquilini nella tua zona potrebbero essere in grado di aiutarti a presentare una causa contro un precedente proprietario.

Parola finale

Il tuo deposito cauzionale appartiene a te. Conoscendo i tuoi diritti e le tue responsabilità, puoi proteggerli e recuperarli quando acquisti un posto da te o trovare una nuova casa da affittare. Quel denaro extra può rendere molto più facile sostenere lo stress finanziario di una recente mossa.

Hai mai avuto problemi a riavere il tuo deposito di sicurezza? Avete altri suggerimenti da aggiungere al mix?


Modulo fiscale 8949 - Istruzioni per la segnalazione dei guadagni e delle perdite di capitale

Modulo fiscale 8949 - Istruzioni per la segnalazione dei guadagni e delle perdite di capitale

Nel tentativo di semplificare le tasse di deposito quest'anno, stiamo analizzando i vari moduli fiscali IRS per aiutarti a sapere se ne hai bisogno e come utilizzarli. Se hai dei guadagni in conto capitale o delle perdite da riportare sulle tue tasse, ti consigliamo di assicurarti di essere a conoscenza di un processo che modifica l'IRS effettuato qualche anno fa

(Soldi e affari)

Ridurre gli sprechi alimentari in America - Perché hai bisogno di una coscienza da frigorifero

Ridurre gli sprechi alimentari in America - Perché hai bisogno di una coscienza da frigorifero

Arriverò al punto. Odio i rifiuti Lo disprezzo assolutamente. In particolare, rifiuti alimentari. Così tanti di noi fanno del nostro meglio ogni settimana per risparmiare il più possibile al supermercato, ma quando si tratta di ciò che effettivamente facciamo con questo cibo una volta che lo compriamo, facciamo cadere la palla completamente. Qu

(Soldi e affari)