it.lutums.net / 8 Consigli per la casa e idee per crescere di più e ridurre gli sprechi

8 Consigli per la casa e idee per crescere di più e ridurre gli sprechi


Un tempo il giardinaggio alimentare era visto come un'attività generalmente riservata agli anziani e agli zotici di campagna. Tuttavia, la coltivazione di frutta, verdura, bacche ed erbe è diventata sempre più popolare per molte persone. Secondo la National Gardening Association, il 35% delle famiglie statunitensi ha coltivato cibo a casa o in orti comunitari nel 2013, un aumento del 17% rispetto al 2008. In quel periodo, il numero di giardinieri millenari è cresciuto più di altri gruppi di età e giardini urbani in inferiorità numerica rispetto alle zone rurali.

I risparmi che si possono ottenere coltivando il proprio cibo hanno certamente contribuito a questo crescente interesse, ma non sono l'unica ragione. Sempre più persone si sono rese conto che i cibi nostrani hanno un sapore migliore e consentono un certo grado di controllo sui problemi di qualità degli alimenti, compreso l'uso di pesticidi e additivi artificiali.

Il giardinaggio può fare la differenza per il tuo frigorifero e le tue finanze. Secondo la National Gardening Association, è possibile coltivare mezzo chilo di prodotto per metro quadrato di spazio giardino. E nel 2008, in media, i giardinieri hanno guadagnato un rendimento di $ 530 su un investimento di $ 70 in un giardino. Tuttavia, la chiave di questi risultati è una trama ben mantenuta.

La crescita del cibo è spesso semplificata e molte persone iniziano senza una strategia o un'idea realistica del tempo e del denaro necessari. Alcuni soffrono, stagione dopo stagione, di risultati deludenti, mentre altri si sentono disillusi e abbandonano del tutto il giardinaggio. Per fortuna, sia che tu abbia ritirato i tuoi guanti da giardinaggio dopo una stagione o che stia cercando un risultato migliore, ci sono molti modi per migliorare.

1. Impara il tuo ambiente

Molte persone scelgono casualmente un posto, iniziano a piantare e attendono che il cibo cresca. Le piante hanno comunque delle preferenze e i giardinieri non dovrebbero ignorarle.

Prima di iniziare un orto domestico, dovresti analizzare la tua posizione e considerare il tipo di piante che stai cercando di coltivare. Controllare i pacchetti di impianti e le descrizioni del catalogo per i dettagli sulle condizioni ideali per luce solare, acqua, zone di impianto e altro.

Valuta Sunlight and Shade

Determina la quantità di esposizione al sole del tuo giardino prima di decidere dove o cosa piantare. La maggior parte delle piante alimentari preferiscono tra 6 e 10 ore di esposizione al sole al giorno. E alcune colture, come gli agrumi, necessitano di cure particolari in caso di luce solare prolungata o intensa. Ad esempio, se il tronco di un albero di agrumi e gli arti appena potati non sono protetti, diventano suscettibili a "sunscald" e all'incurabile "malattia da muffa fuligginosa".

Alcuni edibri tollerano l'ombra parziale, che varia da quattro a sei ore, ma le piante spesso diventano più piccole, rendono i prodotti più piccoli e sono meno produttivi. Quando si pianta in zone ombreggiate, potrebbe essere necessario aumentare il numero di piante coltivate per ottenere la resa desiderata. Tuttavia, questo può essere un compromesso utile perché un minor numero di erbe infestanti cresce in ombra.

Le colture che crescono bene in ombra includono quanto segue:

  • Kiwi bellezza artica
  • Funghi
  • Mints
  • Cavolo e crescione
  • Patate
  • Sedano
  • Basilico

Conosci la tua zona

Gli Stati Uniti sono divisi in zone di semina che mostrano quali piante sono in grado di prosperare in ciascuna area. Usa lo strumento di ricerca del codice di avviamento postale USDA per identificare la tua zona o cerca un grafico a zone in un catalogo di impianti.

Cercare di aumentare i raccolti al di fuori della zona raccomandata è un gioco d'azzardo. E in molti casi, a meno che tu non sia disposto a investire nella simulazione delle condizioni appropriate, è quasi sicuramente uno spreco di denaro. Sì, gli alberi di agrumi possono sopravvivere al di fuori della loro zona, ma farli fruttare è una storia diversa.

Conosci il tuo tipo di suolo

Il suolo può essere sabbioso, argilloso o argilloso, che determina quanto bene crescono le tue piante e quanto potresti essere incline a sperimentare malattie delle piante e marciume radicale. Per determinare con cosa stai lavorando, prendi un po 'di terreno, bagnalo e prova a formare una palla. Armstrong Garden Center dice che il terreno che si sbriciola o non regge è sabbioso. Il terreno che è scivoloso e aderente è l'argilla, e il terreno che forma una palla vagante è argilloso. Molti negozi di giardinaggio possono anche aiutarti a identificare il tipo di terreno.

Le piante danno il meglio in terra limosa, che ha un giusto equilibrio di argilla, limo e sabbia e fornisce un buon drenaggio. Se il tuo terreno è argilloso o sabbioso, aggiungi gli emendamenti del terreno, come il compost o il muschio di torba, per aggiungere nutrienti e correggere la sua struttura. Oppure, considera il contenitore o il giardinaggio a letto rialzato con terreno acquistato.

Prendi un test del suolo

Prima di iniziare un giardino in terra, eseguire un test del suolo e testarlo nuovamente almeno ogni tre anni. I risultati parlano di caratteristiche che influenzano la fertilità, come il contenuto di materia organica e il pH, i nutrienti e i livelli di sale. Un test del terreno può far luce sulle difficoltà crescenti del passato in modo da sapere come correggere i problemi invece di prendere ipotesi selvagge.

I problemi al suolo includono livelli elevati di metalli pesanti, come l'alluminio, che possono essere tossici per le piante. Oppure, il terreno può avere nutrienti inadeguati, come il fosforo. Secondo l'Università del Nebraska-Lincoln, la carenza di fosforo può provocare una crescita stentata delle piante.

Un test del suolo aiuta anche a determinare quali colture sono appropriate per quale terreno. Ad esempio, secondo Purdue University Extension, molte piante prosperano nel terreno con un pH compreso tra 6, 0 e 6, 5, ma questo non è l'ideale per i mirtilli, che come i livelli di acidità del suolo fino a 4, 5. Il pacchetto di una pianta dovrebbe dirti quale tipo di terreno preferisce. In caso contrario, controlla un almanacco o effettua una rapida ricerca su Internet.

Possono essere necessari ulteriori orti o contenitori per adattarsi alle diverse preferenze del suolo delle colture. I test del suolo sono disponibili presso i centri di giardinaggio, attraverso estensioni cooperative locali e laboratori di analisi del suolo presso le università.

Valutare altri fattori

Dovresti anche prendere in considerazione altri fattori che possono influire sulle tue decisioni di giardinaggio. Ad esempio, la minaccia di deflusso chimico da un campo o cantiere vicino, o la contaminazione del suolo causata da attività industriali del passato come l'estrazione mineraria, può significare che è più appropriato per voi optare per il giardinaggio in container o un giardino con letti rialzati. Altri fattori da considerare sono l'elevazione, l'ubicazione del sistema settico, la distanza del giardino da un approvvigionamento idrico e la vicinanza a alberi grandi e consolidati che competono per acqua e sostanze nutritive.

2. Usa strategie di semina migliori

Una volta valutati i fattori ambientali, come la zona in crescita e il suolo, è ora di concentrarsi sulla strategia di piantagione.

Container Gardening

Secondo la National Gardening Association, il giardinaggio dei contenitori è cresciuto del 46% tra il 2008 e il 2013. Il giardinaggio dei contenitori è più facile rispetto al giardinaggio in terra per molti aspetti. Dal momento che stai usando il mix di invasatura, non devi preparare il terreno prima di iniziare. È probabile che tu abbia molti meno problemi con le infestanti, se non del tutto, ed è più facile proteggere le colture dei contenitori dalle minacce, come gli animali e il vento o il gelo. Il giardinaggio in container risolve i problemi con lo spazio, consentendo alle persone di avviare giardini su terrazze, ponti, tetti e in altre impostazioni alternative.

Alzare un orto in container può anche aiutarti ad evitare i seguenti problemi:

  • Mancanza di luce solare adeguata nel cortile
  • Problemi di disponibilità di acqua, come restrizioni sull'acqua
  • Problemi di suolo, piombo eccessivo e zinco
  • Sfide fisiche che limitano la mobilità di un giardiniere
  • Tempo limitato da dedicare alle esigenze del giardinaggio in terra

Naturalmente il giardinaggio in container richiede ancora una pianificazione e un lavoro e implica una serie di considerazioni uniche:

  • Drenaggio Se selezioni contenitori che non drenano correttamente, puoi affogare le tue piante. Utilizzare sempre contenitori che consentano il corretto flusso d'acqua, con fori attorno ai lati esterni inferiori. Se la maggior parte dei fori si trova sotto il contenitore, è necessario sollevarla, almeno su un lato.
  • Porosità del terreno . La struttura del suolo è particolarmente importante con il giardinaggio dei contenitori, poiché influisce anche sul corretto drenaggio. L'estensione cooperativa dell'Università della Georgia spiega che il terreno in contenitori ha meno attrazione capillare per favorire l'umidità verso il basso e la mancanza di terreno poroso incoraggia i funghi che possono far marcire le radici delle vostre piante. La porosità del suolo influisce anche sull'aerazione. Le tue piante devono avere la giusta quantità di aria che circola attraverso il terreno per crescere correttamente.
  • Dimensione del contenitore . Secondo l'estensione cooperativa della Cornell University, molti nuovi giardinieri sottovalutano il contenitore delle dimensioni necessario per le piante adulte. Le radici affollate possono portare ad una crescita stentata e ridurre o prevenire la resa. L'acqua evapora anche più velocemente dai contenitori rispetto al terreno, quindi se si perde l'irrigazione, è possibile che si raccolgano piante essiccate anziché cibo.

Al momento di iniziare, utilizza materiali a basso costo come bidoni della spazzatura, secchi e vasi di plastica - ricorda solo di aggiungere buchi sul fondo. Se trovi che non sei impegnato a fare giardinaggio, non avrai perso molti soldi. Molte persone hanno imparato a memoria quanto può costare il giardinaggio in container.

Considera l'importo che spendi in contenitori, tralicci, suolo e altri materiali come investimenti. Se spendi centinaia di dollari, quanti anni devi coltivare per vedere un ritorno? Ho un amico che ha speso circa $ 270 in container fantastici e terreno per una stagione, e poi ha deciso che il giardinaggio non era il suo genere. Questo non include nemmeno il costo delle piante. Avrebbe fatto molto meglio a sperimentare prima con il giardinaggio in terra.

Semi contro piante starter

Puoi immagazzinare il tuo giardino usando semi, baccelli di semi o piante di avviamento. Le tue scelte influenzano i costi, il carico di lavoro e la selezione delle colture.

semi
I semi sfusi offrono la varietà più ampia e sono l'opzione più economica. Almeno 20 o più semi entrano generalmente in un pacco e alcuni pacchi contengono centinaia.

Per molte colture, non avrai bisogno di usare tutti i tuoi semi in una stagione, ma non gettarli via. Secondo il servizio di estensione della Oregon State University, molti semi possono durare da uno a cinque anni o più a lungo se conservati in un luogo fresco e asciutto. Acquistare semi a lunga conservazione e utilizzarli in più stagioni di crescita si traduce in un buon investimento a lungo termine in giardino, riducendo i costi a pochi centesimi o meno per pianta.

Tuttavia, sollevare un intero giardino dalle sementi non è per tutti, specialmente per le persone con esperienza limitata o problemi di tempo e spazio. Piantare semi è un processo da giardino a piatto più lungo rispetto all'utilizzo di piante starter e richiede più abilità, conoscenze e lavoro.

Spesso significa iniziare all'inizio della stagione, a seconda dei tempi di semina delle colture. Ad esempio, melanzane e peperoni devono essere avviati circa otto settimane prima dell'ultima gelata. Come molti altri semi, devono essere avviati in ambienti chiusi dove è possibile controllare le condizioni di crescita. Iniziare al chiuso richiede una quantità sufficiente di spazio adeguatamente illuminato. Secondo Burpee, se non puoi esporre i tuoi semi a 6-10 ore di luce solare, devi usare luci fluorescenti oa spettro completo, che generalmente devono essere accese da 12 a 16 ore al giorno.

La forte dipendenza dai semi è la cosa migliore per i giardinieri esperti o per coloro che hanno molto tempo. Se sei occupato o hai uno spazio limitato, utilizza i semi principalmente per le colture che non puoi ottenere come piante iniziali. Concentrarsi rigorosamente sui costi potrebbe comunque portare a sprechi di denaro perché il tuo giardino potrebbe sfuggire di mano prima di iniziare bene.

Baccelli di semi
Questi kit in crescita ti permettono di iniziare nella fase del seme, ma sono più facili e più comodi da lavorare rispetto ai semi sciolti. Il fertilizzante e tutti i materiali di coltivazione sono inclusi nel pod e i semi sono già posizionati in modo da non doverti preoccupare di scavare e posizionarli alla giusta profondità. Spingi semplicemente il baccello nel terriccio e innaffialo finché le tue piante non crescono.

I baccelli del seme sono più costosi dei semi sciolti, ma più economici di molte piante di avviamento. Nel 2015, ho acquistato i pod Miracle-Gro Gro-ables per circa $ 1 ciascuno. Un baccello di solito produce due o più piante, quindi ha una media di pagare centesimi per pianta.

Tuttavia, alcuni negativi con i baccelli di semi sono una selezione limitata di colture e una durata di conservazione inferiore all'anno. I semi hanno anche molte delle stesse sfide dei semi sciolti, inclusa la necessità di estirpare le piantine quando sono piantate nel terreno. I baccelli del seme sono una buona opzione quando hai bisogno di poche piante, soprattutto se non hai nessuno con cui dividere un branco di semi sfusi - ma i semi hanno una durata di una sola stagione, come i semi di spinaci.

Piante di avviamento
L'acquisto di piante di avviamento è il modo più rapido e semplice per iniziare un giardino. Dal momento che non devi aspettare e vedere se una pianta emerge, fornisce anche la maggior certezza. Le colture nei pacchi di cellule spesso hanno una media di meno di $ 1 per pianta e possono anche essere più economiche dei semi.

Altrimenti, le piante di avviamento sono l'opzione di impianto più costosa. Le piante vendute singolarmente in genere costano diversi dollari ciascuna, il che può aumentare rapidamente se questo è l'unico modo in cui si dispone di un grande giardino. Detto questo, le piante di avviamento risparmiano molto tempo. Puoi iniziare a coltivare settimane o mesi dopo i seminatori e continuare a raccogliere lo stesso tempo. È la scelta ideale per la maggior parte delle esigenze di un giardiniere impegnato.

Qualunque sia la tua scelta, inizia in piccolo ed espandi le dimensioni del tuo giardino man mano che acquisisci esperienza. Inoltre, fai crescere le cose che ti piace mangiare: troppo spesso le persone sono eccitate dalle opzioni e sprecano denaro in coltivazioni che non usano.

Modi aggiuntivi per ridurre i costi di impianto

Ci sono molte altre mosse che puoi fare per tagliare i costi durante la piantatura:

  • Utilizzare i metodi di propagazione . I metodi di divisione e stelo, ramo e rizoma consentono di coltivare nuove piante da piante esistenti.
  • Raccogli semi . Raccogliere semi dalle colture della stagione in corso riduce i costi per la prossima stagione. Alcune piante non sono buone candidate per la raccolta delle sementi. Cerca le tue colture per imparare da dove puoi raccogliere e il metodo migliore per farlo. Conservare i semi è generalmente facile. L'estensione dell'Università del Michigan consiglia di conservare ogni tipo di coltura in singoli pacchetti di carta. Puoi fare i pacchetti dagli angoli delle buste. Quindi, metterli in un contenitore di vetro con gel di silice o una bustina di latte in polvere per assorbire l'umidità e mantenere il contenitore a temperature comprese tra 32 gradi e 41 gradi.
  • Smetti di sostituire i prodotti del giardino con la tua stessa moneta . Quando le piante muoiono prematuramente o non crescono affatto, approfittate delle polizze sostitutive e delle garanzie di rimborso, che sono comunemente offerte dalle aziende di impianti e dai rivenditori. Ad esempio, Burgess Seed & Plant Co. offre una garanzia di sostituzione di un anno su qualsiasi articolo che non cresce o di cui non si è soddisfatti, purché si disponga dell'etichetta di spedizione originale.
  • Coltivare colture perenni . Piantare più raccolti che ritorna riduce la spesa annuale. Le colture perenni includono asparagi, more, crescione e avocado, insieme a erbe come origano, timo ed erba cipollina. Ricorda solo di ritardare la lavorazione del terreno nella stagione successiva fino alla comparsa delle tue piante.

Companion Planting

Pensa al tuo giardino come a una comunità. Non ci sono certe persone che preferisci avere - o evitare - come vicini? Le piante si sentono allo stesso modo.

La piantagione di compagni è una tecnica che consiste nel mettere insieme le colture che si avvantaggiano a vicenda. Ad esempio, i gambi di mais forniscono supporto per i fagioli e i fagioli aiutano il mais a ottenere l'azoto che migliora la crescita. L'erba cipollina migliora la crescita e il sapore di mele, bacche, pomodori e carote, mentre le carote beneficiano anche di cipolle e porri perché respingono le mosche di carota.

Allo stesso modo, è necessario tenere separati i cattivi vicini. La salvia ferisce i cetrioli. Aglio, cipolle e scalogni, fagioli stufati e piselli, e il cavolo rapa e i pomodori hanno un effetto altrettanto negativo l'uno sull'altro.

Inoltre, evitare di piantare insieme colture che soffrono di lotte simili, come parassiti e malattie. Pomodori e mais attirano lo stesso verme, mentre i pomodori e le patate sono sensibili allo stesso flagello. La maggior parte dei giardinieri principianti non sa naturalmente quali piante siano amici o nemici, ma le guide di piantagione sono ampiamente disponibili gratuitamente su Internet su siti come Mother Earth News.

Piantare un blocco

Pianta le colture in una formazione quadrata anziché in file: un metodo noto come piantagione di blocchi. Secondo la Colorado State University Extension, l'impianto di blocco aumenta la resa di 5 volte a 15 volte a seconda del raccolto. La piantumazione di blocchi ha altri vantaggi, tra cui la conservazione dello spazio, la riduzione delle erbe infestanti e la riduzione al minimo del traffico pedonale, che porta alla compattazione del suolo.

La Colorado State University Extension raccomanda di rendere ogni blocco largo almeno tre o quattro piedi. I blocchi possono essere di qualsiasi lunghezza che desideri, purché sia ​​possibile lo spazio delle tue piante. La spaziatura raccomandata per ciascuna coltura è solitamente indicata sulla confezione o nei cataloghi delle piante. Ad esempio, le carote necessitano solo di uno o tre pollici di spazio, mentre il cavolfiore necessita di 18-24 pollici. Lo spazio adeguato è importante perché il sovraffollamento riduce la circolazione dell'aria, che favorisce la malattia.

Piantagione verticale

Piantare verticalmente significa far crescere le cose in posizione verticale invece di permettere loro di espandersi. Puoi usare recinti, tralicci o una rete appesa tra i paletti per colture come cetrioli, spaghetti, fagioli e piselli. Molte piante di vite si aggrappano e salgono naturalmente agli oggetti verticali con cui entrano in contatto.

Anche la messa a dimora verticale risparmia molto spazio. Mantiene le colture da terra, riducendo la suscettibilità a putrefazione, parassiti e malattie e facendo crescere le piante in verticale, le operazioni di sarchiatura sono più facili. Un altro vantaggio della piantagione verticale è che rende la raccolta di un cinch poiché i tuoi prodotti sono più accessibili. Ciò è particolarmente vero per le persone che potrebbero avere problemi di piegamento o accovacciamento, e quindi potrebbero essere scoraggiati a coltivare colture come fagiolini e pomodori ciliegini.

3. Ridurre i costi di giardinaggio

Non tutti i giardinieri ottengono un ritorno sui loro investimenti. In effetti, molti giardini in perdita. Per evitare di essere tra quella folla, concentrarsi su tutte le aree della spesa in giardino.

Evita le cose che non ti servono

Sì, puoi trovare tutti i tipi di attrezzi fantastici e attrezzi da giardinaggio freschi nei negozi, ma molti di questi articoli sono fronzoli. Ad esempio, i vasi di torba e altri contenitori di avviamento acquistati in negozio non sono necessari per la coltivazione dei semi. Qualsiasi tipo di vaso di fiori o contenitori poco profondi dovrebbe funzionare, anche un cartone di latte.

Ciò che vi serve dipende da cosa coltivate, ma per molti giardinieri l'elenco dei "bisogni" è limitato ai guanti, alcuni strumenti di base e poco costosi, come una cazzuola a mano, zappa e pala a punta tonda, e forse alcuni pezzi di attrezzature costose, come un timone e una carriola.

Dare priorità alla qualità

Non seguire l'itinerario economico se i prodotti sembrano non durare o essere efficaci. Se la maggior parte delle carriole esegue $ 90 e ce n'è una che costa solo $ 40, fai qualche ricerca. Non vuoi sprecare denaro, aumentare il carico di lavoro o sabotare i risultati giocando a giochi di prova ed errori con le forniture da giardino.

Crea alternative economiche agli articoli acquistati nei negozi

Invece di acquistare prodotti chimici, usa gli impianti per la deterrenza dei parassiti. Secondo il Missouri Botanical Gardens, il Piretro elencato negli insetticidi è crisantemo, quindi piantate quei fiori per scoraggiare gli afidi, i coleotteri giapponesi e i nematodi dei nematodi. Borragine, aneto, petunie, girasoli e calendule profumate sono altri esempi di piante che scoraggiano i parassiti. Inoltre, le piante possono attirare molti insetti benefici, come le api e le coccinelle.

Invece di fertilizzanti chimici, che sono spesso associati a rischi per la salute, puoi fare compost o fertilizzanti fatti in casa da scarti di cucina, foglie, scatole di cartone e letame, e puoi rendere il tuo pacciame da oggetti semplici come foglie e erba tagliata. Il pacciamatura è un materiale utile che dovrebbe essere posizionato sopra il terreno in un anello intorno alle piante, a diversi centimetri dal corpo della pianta. Il pacciame ha numerose funzioni, come la riduzione delle fluttuazioni della temperatura del suolo, la prevenzione della compattazione del suolo e l'eliminazione delle erbe infestanti.

Acqua efficiente

Secondo l'University of Georgia Extension, durante il picco dell'estate, un giardino di 10x20 metri richiede circa 200 litri d'acqua a settimana, o più per un giardino con letti rialzati. L'irrigazione di un giardino può mettere a dura prova l'approvvigionamento dei consumatori e diventare un costo importante per gli utenti di acqua municipale. Impara a conservare l'acqua e trovare fonti alternative.

L'Agenzia per la protezione ambientale consiglia di utilizzare piante resistenti alla siccità e piante autoctone, che sono adattate al suolo locale, e di annaffiarle con un tubo palmare - che in genere riduce il consumo di acqua del 33% rispetto ai sistemi di irrigazione. Innaffia il tuo giardino la sera o al mattino quando le temperature sono più fredde per ridurre l'evaporazione e interrompi qualsiasi deflusso che noti di verificarsi.

Raccogli l'acqua piovana e l'acqua dal bagno o dal lavandino e utilizza l'acqua proveniente da fonti naturali libere, come uno stagno o un lago. Inoltre, usa il pacciame - secondo la Colorado State University Extension, il pacciame riduce il fabbisogno di irrigazione di circa il 50% perché blocca più a lungo l'umidità nel terreno e riduce l'evaporazione e il deflusso.

4. Harvest Smart

Arrivare al punto di raccolta spesso sembra che la missione sia completa, ma sono ancora necessarie cura e abilità per proteggere le piante e ottenere il massimo rendimento.

Leggi i tuoi pacchetti di piante o cerca online per scoprire quanto sono grandi le colture che si suppone crescano e per determinare quando sono pronte per la raccolta. Raccogliere i tuoi prodotti non appena è maturo incoraggia un rendimento più elevato.

Alcune colture, come molte varietà di fagioli, vengono raccolte meglio prima di raggiungere la maturità. Per un raccolto come il basilico, dovresti notare una grande differenza di rendimento e vigore se raccogli spesso. Resisti alla tentazione di far crescere troppo le tue colture. Più grande non è sempre meglio. Ad esempio, Burpee dice che gli ortaggi a radice sono migliori mentre sono piccoli e giovani perché diventano duri, legnosi e più pungenti man mano che diventano più grandi.

Tieni d'occhio i prodotti danneggiati o altre parti delle piante durante la raccolta e rimuovili immediatamente. Le parti danneggiate assorbono energia e nutrienti inutili e promuovono la malattia, motivo per cui è necessario evitare di rompere i gambi o le viti durante la raccolta. Secondo l'University of Minnesota Extension, se produci ferite sul campo, può sviluppare infezioni che non mostrano sintomi fino a dopo la conservazione, e quelle infezioni possono diffondersi ad altri prodotti. La raccolta mentre i raccolti sono bagnati è un altro no-no perché promuove anche le malattie.

5. Ridurre i rifiuti alimentari

Molti giardinieri coltivano più cibo di quanto non vogliano mangiare durante la stagione di crescita. Se permetti che questo cibo vada sprecato, riduci il rendimento finanziario. Minaccia anche le piante perché molte persone non sono motivate a raccogliere la porzione di colture che non vogliono e permettono loro di indugiare, il che può rompere le piante e ostacolare la produzione. Fortunatamente, ci sono cose che puoi fare per evitare sprechi alimentari.

Piantagione della successione

Questa tecnica di piantagione aiuta i giardinieri ad evitare di avere troppo della stessa coltura in una sola volta. Invece di piantare tutte le tue piante o semi, mettili in piccole quantità in fasi in modo che i tempi di raccolta siano distribuiti durante la stagione di crescita.

Ad esempio, la lattuga baby leaf dovrebbe essere piantata a intervalli di sette giorni, mentre l'escarole dovrebbe essere piantata a intervalli di due settimane. Utilizzare una guida per la semina della successione, come quella fornita dai semi selezionati di Johnny per conoscere gli intervalli di semina appropriati e determinare se è troppo presto o troppo tardi per piantare colture particolari. Inoltre, tieni presente che puoi utilizzare la successione delle piantine per colture alternative se desideri mescolare quello che stai crescendo.

Conserva gli extra

Utilizza tecniche che ti consentono di salvare i tuoi prodotti in modo da poter continuare a godere di risparmi anche dopo la stagione di crescita. Canning funziona bene per colture come asparagi, fagioli di lima, barbabietole, zucca e gombo. Il congelamento è una buona opzione per broccoli, verdure a foglia verde, peperoni, rosmarino e basilico. E l'asciugatura funziona anche bene per gli alimenti tra cui pomodori, peperoni, carote, menta e origano.

Condividi un giardino

Il giardinaggio con gli altri ti permette di dividere il raccolto e il lavoro. Ci sono molti orti comunitari ora fiorenti in tutta la nazione - infatti, la National Gardening Association dice che il numero è triplicato dal 2008 al 2013. Se non ce n'è uno nella tua zona, considera di avviarne uno, o condividi semplicemente un orto con un vicino o relativo.

Trova alternative intelligenti

Dona prodotti extra a una banca del cibo o all'organizzazione di beneficenza. Vendilo ai tuoi conoscenti, al mercato degli agricoltori o ai ristoranti che acquistano localmente, che è una tendenza sempre più diffusa. Usalo per barattare per un autolavaggio, siepi, o merci da altri hobbisti, come frutti di mare extra pescati dai pescatori ricreativi.

Posso personalmente attestare che questo sistema di scambio funziona. Se tutto il resto fallisce, usa semplicemente i prodotti extra per fare il compost.

6. Estendi la stagione della semina

Secondo The Food Project, la maggior parte del giardinaggio avviene tra aprile e la fine di ottobre. Stringete più risultati dal vostro giardino iniziando prima e facendo il giardinaggio più tardi nell'anno di quanto non lo fareste normalmente, o coltivando tutto l'anno se siete molto guidati.

Per essere un antipasto in una regione che fa freddo, scopri la data dell'ultima gelata nella tua zona. Ogni stato ha partecipanti al sistema di estensione cooperativa, che può fornirti queste informazioni. Trova la tua estensione locale utilizzando la mappa di localizzazione del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.

Una volta che l'ultimo gelo è passato, puoi iniziare a piantare anche se è ancora freddo. La Colorado State University Extension consiglia di posizionare la plastica sul terreno dove stai piantando per riscaldarla. In tal modo, a seconda della zona, è possibile iniziare a produrre fino a quattro settimane prima del normale.

Lavori di plastica nera o colorata, ma la plastica trasparente è il miglior scaldino del terreno. Tuttavia, la plastica trasparente favorisce anche le infestanti, che riducono la plastica colorata. Puoi lasciare la plastica intorno a colture come cetrioli, zucchine e meloni durante la stagione di crescita, ma per la maggior parte delle altre colture, rimuovi la plastica per evitare di rendere il terreno troppo caldo.

7. Preparati per una nuova stagione

Il lavoro in giardino non inizia o non si ferma con la stagione di crescita. Rimuovi le erbacce e le piante morte, e fino al tuo giardino alla fine della stagione per esporre malattie e sradicare gli insetti che potrebbero altrimenti uscire fino alla primavera. Preparati a modificare il terreno mentre è inattivo aggiungendo compost, letame o calce. Diffondere uno strato di pacciamatura organica o piantare un raccolto di copertura, come il loglio, l'avena, il trifoglio o il grano saraceno annuale possono ricostruire il terreno e proteggere la trama dall'erosione.

Impara come winterizzare le tue piante perenni. A seconda di ciò che si coltiva, potrebbe essere necessario potare, proteggere o coprire prima dell'inverno. Se i tuoi inverni portano temperature gelide e condizioni climatiche rigide, le perenni teneri, come il rosmarino, non sopravviveranno, quindi devono essere conservate in vaso e portato in casa.

Prendi nota di ciò che è stato piantato dov'è perché non dovresti piantare la stessa famiglia di colture negli stessi punti della stagione successiva. Garden.org avverte che se pianti colture della stessa famiglia nella stessa posizione anno dopo anno, sei destinato ad avere un accumulo di malattie del suolo e insetti che attaccano quelle piante.

Le guide per le famiglie di piante e la rotazione delle colture sono disponibili online da fonti come Virginia Cooperative Extension. Inizia ogni nuova stagione con un piano di giardino che hai attentamente delineato durante il tuo tempo libero.

8. Giardino con bambini

Secondo la National Gardening Association, il numero di famiglie con bambini che partecipano al giardinaggio è cresciuto del 25% dal 2008 al 2013. Se non hai coinvolto i tuoi figli, chiedi loro di partecipare. Il giardinaggio fornisce ai bambini un tempo prezioso all'esterno ed è un grande fonte di esercizio. Inoltre, la capacità di coltivare cibo è un'abilità eccellente che può insegnare molte altre preziose lezioni e abitudini.

La Cornell University ha compilato un ampio elenco di ricerche che mostrano come il giardinaggio avvantaggia i bambini. Li aiuta a sviluppare un'etica del lavoro positiva insegnando tratti come pazienza, responsabilità e lavoro di squadra. Migliora la consapevolezza ambientale e nutrizionale e promuove un'alimentazione sana. Il giardinaggio ti offre anche l'opportunità di insegnare a tuo figlio le lezioni sulle finanze domestiche e la gestione del denaro.

Parola finale

I dati della National Gardening Association hanno mostrato un'impennata tra i nuovi giardinieri nel 2009, l'anno in cui First Lady Michelle Obama ha introdotto il White House Kitchen Garden. L'anno seguente, quei numeri si abbassarono, il che suggerisce che alcune persone saltarono nel giardinaggio senza rendersi conto di quanto lavoro fosse coinvolto.

Abilità e tecnica sono sicuramente fondamentali nell'equazione per un giardino di successo, ma nessuno inizia come maestro giardiniere. Il giardinaggio è un processo di apprendimento, quindi seguitelo e sii orgoglioso dei tuoi miglioramenti ogni stagione.

Hai qualche idea per migliorare i risultati del giardinaggio?


Come vincere una competizione Start Pitch - 12 consigli per il successo aziendale

Come vincere una competizione Start Pitch - 12 consigli per il successo aziendale

Le imprese in fase iniziale affrontano una miriade di sfide.Le gare di avvio, a volte note come gare di lancio o gare di business plan, si rivolgono a diversi: attrarre capitale iniziale, costruire reti di investitori e consulenti, aumentare la visibilità sul mercato, iterare modelli e piani aziendali e scoprire nuovi modi per ridurre i costi aziendali.

(Soldi e affari)

9 consigli per le famiglie che vivono di un reddito

9 consigli per le famiglie che vivono di un reddito

Ultimamente è stato molto difficile per molte persone riuscire a sbarcare il lunario, e questo è particolarmente vero per le famiglie a reddito unico. Molte famiglie si trovano di fronte a un membro della famiglia che inaspettatamente perde un lavoro e sta attraversando la disoccupazione. D'altra parte, altri scelgono deliberatamente di essere una famiglia a reddito unico perché è la decisione migliore per loro in generale, nonostante le sfide finanziarie. Io

(Soldi e affari)