it.lutums.net / I migliori formati di film in DVD da acquistare? DVD vs Blu-ray Disc, Full vs Wide Screen ed Edizioni speciali

I migliori formati di film in DVD da acquistare? DVD vs Blu-ray Disc, Full vs Wide Screen ed Edizioni speciali


I DVD sono un articolo di shopping preferito: sono dei regali fantastici, molto portabili e spesso con uno sconto profondo. Tuttavia, dal momento che molti film sono ora disponibili in più formati ed edizioni, è sempre più difficile per l'acquirente medio sapere quale tipo acquistare.

Per contribuire a ridurre il rimorso di qualsiasi acquirente hai la prossima volta che vai a fare shopping con DVD, ecco 3 cose fondamentali da considerare quando scegli quale tipo di DVD è il più adatto per la tua casa o la persona che stai acquistando:

1. DVD standard vs Blu-ray rispetto HD DVD

Se sei nuovo nella scena, probabilmente non hai mai sentito parlare di HD DVD perché nell'ultimo anno o giù di lì, sono stati conquistati da Blu-ray. Ma per alcuni retroscena, nei primi anni 2000, Toshiba ha creato l'HD DVD e Sony ha creato il disco Blu-ray. L'obiettivo era sfruttare la nuova tecnologia ad alta definizione e diventare il formato predefinito a cui le persone andrebbero per i loro film. Le due opzioni erano concorrenti diretti per molti anni, fino a quando il Blu-ray di Sony ha recentemente vinto la battaglia.

Indipendentemente dalla tecnologia della compagnia che hai preferito, il fatto che la battaglia sia finita è grandioso per tutti i consumatori. In precedenza, le persone dovevano indovinare quale formato avrebbe vinto e acquistare un lettore HD DVD o Blu-ray insieme a film che potevano essere riprodotti solo su uno dei giocatori. Sfortunatamente, per le persone che hanno scelto HD DVD, hanno sbagliato e la loro tecnologia è diventata rapidamente obsoleta. I film non saranno più realizzati per lettori HD DVD.

Ora che la battaglia è stata risolta, la decisione ora scende a decidere tra il tuo DVD standard o un disco Blu-ray. Non c'è davvero una risposta giusta qui. Se guardi il tuo televisore in alta definizione e stai bene, probabilmente non hai bisogno di investire in un lettore Blu-ray e Blu-ray, che di solito costa un premio significativo rispetto ai DVD standard. Ma se sei un fanatico ad alta definizione e pensi che tutto il resto appaia sfocato, prova a farlo!

Il mio miglior consiglio sarebbe quello di investire in un lettore Blu-ray e quindi scegliere, caso per caso, se acquistare un DVD standard o un disco Blu-ray. Questa strategia funziona perché un lettore Blu-ray riprodurrà anche i DVD standard. Quindi, per esempio, se stai comprando un film commedia, probabilmente non vale la pena pagare i soldi extra per ottenere una versione ad alta definizione. Ma se stai comprando un film d'azione scenografico come Avatar, l'esperienza che ottieni con la versione ad alta definizione probabilmente vale la pena.

Infine, se stai acquistando un DVD come regalo e non sai se il destinatario previsto ha un lettore Blu-ray, rimani con i normali DVD.

2. Widescreen vs Schermo intero

Quando i film venivano inizialmente trasferiti ai formati di visualizzazione di casa con l'avvento dei nastri VHS, diversi studi cinematografici impiegavano diversi metodi per adottare il film dal più ampio schermo cinematografico allo schermo TV comparativamente più stretto.

A quei tempi era spesso utilizzato lo schermo intero come modo per utilizzare quanto più spazio possibile sui televisori più piccoli disponibili in quel momento. Questo metodo consente al film di occupare tutto lo schermo, di solito tagliando i lati. Schermo intero richiede un metodo "pan-and-scan" per poter essere modificato per la televisione; quando togli la larghezza, l'editor deve mantenere "panning" attraverso la scena per assicurarsi che lo spettatore non perda le parti importanti che potrebbero essere state tagliate. Nei film in cui le riprese non si spostano gradualmente da una scena all'altra, questo metodo a volte può togliere l'esperienza del film.

Widescreen è diventato più popolare in questi giorni con l'avvento di TV widescreen. Questo formato mostra il film come originariamente sarebbe stato presentato in un teatro, con l'intera larghezza del film come originariamente girato. Su alcuni televisori più vecchi che non sono così larghi, noterai strisce nere sopra e sotto il film. I nuovi televisori più larghi saranno in grado di adattarsi all'immagine widescreen senza queste aree nere.

Se il destinatario del regalo desiderato è un grande fan del cinema e ha una TV a grande schermo, il widescreen è la strada da percorrere. In alcuni film, perderai parti importanti dell'azione se sono tagliati in un formato a schermo intero, e molte persone sentono che non si ottiene l'intento artistico originale del regista se non si riesce a vedere l'intera immagine. In caso di dubbio, acquista widescreen. A schermo intero può essere appropriato per i film per bambini o qualsiasi cosa che sarebbe originariamente trasmessa in TV, come un documentario. Il prezzo è simile tra le due opzioni.

3. Film in edizione speciale

Molti film sono spesso ri-pubblicati come "edizioni speciali". Questo di solito significa che nel disco sono stati aggiunti filmati aggiuntivi, come outtake, scene cancellate o interviste con il cast. A meno che non sia etichettato come "director's cut" o qualcosa di simile, il film vero e proprio sarà lo stesso. A seconda della quantità di un filmato o del destinatario, questo filmato extra può essere apprezzato. A volte queste edizioni includeranno anche poster extra, download o altri paraphernelia. I film in edizione speciale costano spesso un po 'di più rispetto ai DVD delle edizioni regolari.

La mia intuizione personale? Non penso che ne valga la pena a meno che il film non sia stato allungato con alcune scene precedentemente cancellate, o offre "finali alternativi", che sono sempre divertenti da provare.

Parola finale

Spero che ora tu abbia la sensazione di avere le conoscenze per uscire e comprare quei DVD! Quali sono i tuoi pensieri? Blu-ray, widescreen e edizione speciale fino in fondo? Quanto vale il penny in più?


Come richiedere la sezione 8 Assistenza abitativa - Ammissibilità e applicazione

Come richiedere la sezione 8 Assistenza abitativa - Ammissibilità e applicazione

L'affitto è costoso. Anche il monolocale più piccolo può occupare un'enorme porzione del tuo reddito mensile. Se hai bisogno di più camere da letto, una cucina più grande, o semplicemente vuoi vivere in una zona più bella, il tuo canone mensile può diventare rapidamente la maggior parte del tuo reddito.Per qu

(Soldi e affari)

Che cosa è un'ipoteca a tasso fisso spiegata - Definizione, pro e contro

Che cosa è un'ipoteca a tasso fisso spiegata - Definizione, pro e contro

Quando si acquista un mutuo per la casa, ci sono una serie vertiginosa di opzioni disponibili. L'opzione più popolare è il mutuo a tasso fisso, che offre un tasso di interesse che non fluttua per l'intera durata del mutuo.Con un mutuo a tasso fisso, il proprietario della casa può effettuare lo stesso pagamento ogni mese fino al pagamento del mutuo. T

(Soldi e affari)