it.lutums.net / Che cosa è un divieto di spesa - Regole, vantaggi finanziari, pro e contro

Che cosa è un divieto di spesa - Regole, vantaggi finanziari, pro e contro


Sta spuntando su Internet da anni. Conosciuto in vari modi come un divieto di spesa, shopping veloce o dieta, ha innumerevoli blogger che cantano le sue lodi. Sostengono che tagliare drasticamente gli acquisti li ha aiutati a mettere in ordine le loro vite finanziarie, a saldare il debito ea raggiungere altri obiettivi importanti.

Guardando al successo degli altri, potresti chiederti se un divieto di spesa è giusto per te. Potresti eliminare tutti i desideri e solo mettere i tuoi soldi per le cose di cui hai effettivamente bisogno ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi finanziari? O ti sentiresti inutilmente privato e finirai per spendere di più per gli acquisti d'impulso a lungo termine?

Come con qualsiasi misura drastica, dalle diete alimentari crudeli ai programmi di esercizi estremi, ci sono vantaggi e svantaggi nel ridurre drasticamente la spesa o lo shopping, anche per un breve periodo di tempo. Se decidi di vietare gli acquisti o qualsiasi spesa, è utile avere una serie di regole chiare, capire perché lo stai facendo e avere un solido piano per il successo.

Comprendere le regole del divieto

Un divieto di spesa o di acquisto non elimina tutte le forme di spesa, solo le non necessarie. Le non necessità variano da persona a persona, ma in genere puoi posizionare tutto ciò di cui non hai bisogno per sopravvivere o svolgere il tuo lavoro in questa categoria, come riviste, un nuovo capo di abbigliamento o oggetti decorativi per la casa.

Prima di iniziare il bando, calcola il costo del tuo capitale per ogni mese. Questi possono includere il mutuo o l'affitto, le utenze, i generi alimentari, le spese mediche e l'assicurazione. Il trasporto, sia in auto che con i mezzi pubblici, è un altro must-have. Se hai debiti, includi il pagamento minimo nella tua lista di elementi essenziali. Potrebbe essere necessario creare un fondo di emergenza prima di iniziare il bando e, in caso contrario, prendere in considerazione la possibilità di stoccare denaro in un fondo di emergenza durante il divieto di spesa.

Una volta che hai compilato il tuo elenco di elementi essenziali e il loro costo mensile totale, confronta l'importo con il tuo reddito mensile per avere un'idea di quanto sei in grado di risparmiare. Ad esempio, se la tua paga mensile da portare a casa è di $ 2, 500 e l'importo mensile richiesto costa $ 1, 500, potresti potenzialmente risparmiare $ 1.000 durante ogni mese o il divieto di spesa. Questa somma può quindi essere destinata a vari tipi di risparmi a lungo termine, come ad esempio un conto di risparmio del college o un conto di risparmio di vecchiaia, o destinati a ridurre ed eliminare il debito della carta di credito.

Prima di iniziare il bando, scrivi le regole e tienili in una posizione visibile, in modo da avere un promemoria costante su cosa stai lavorando e perché.

  • Scegli una lunghezza per il divieto . Aiuta a iniziare in piccolo quando si fa un divieto di spesa - ad esempio, intraprendendo la spesa di 21 giorni veloce. Puoi sempre continuare a vietare se trovi che funziona per te, ma può essere scoraggiante se sei eccessivamente ambizioso e pianifica un bando troppo lungo per iniziare. Iniziare con un breve divieto significa anche che puoi pianificare circa mesi che richiedono maggiori spese, come quelle che includono festività e compleanni.
  • Scegli ciò che sei autorizzato ad acquistare . Fai una lista degli elementi essenziali che puoi acquistare, come generi alimentari, benzina per la tua auto e vestiti per i tuoi bambini. E, se vuoi, determina se puoi fare tagli aggiuntivi a questi costi. Quando si considera la spesa, guardare le ricevute passate per vedere se è possibile sostituire o ridurre gli articoli più costosi, come carne o alcol.
  • Decidi cosa fare con il denaro . Invece di lasciare che i soldi che salvi siedi nel tuo conto bancario, assegnagli uno scopo. Ad esempio, è possibile aumentare il fondo di emergenza, applicarlo ai pagamenti del debito o aumentare i contributi pensionistici. Stabilire un obiettivo specifico ti aiuta a rispettare il divieto di spesa, anche quando c'è la tentazione di rinunciare.
  • Scopri come gestire eventi imprevisti . Avere un piano in modo da poter gestire eventuali sorprese o emergenze durante il divieto. Ad esempio, potresti decidere di utilizzare parte del tuo fondo di emergenza per coprire i costi di sostituzione o riparazione di un apparecchio rotto o per pagare una fattura medica imprevista.

Vantaggi di un divieto di spesa

Parte del fascino di un divieto di spesa è la sfida di cambiare completamente le tue abitudini per un determinato periodo di tempo. Ad esempio, se trascorri spesso i fine settimana a comprare oggetti al centro commerciale, sei costretto a trovare un altro modo per trascorrere il tuo tempo senza spendere soldi. Se tu e un tuo partner o amico state facendo il divieto insieme, potete creare un documento condiviso che elenca attività divertenti e gratuite, come godersi un concerto in un parco, visitare la biblioteca o fare una passeggiata o un giro in bicicletta. Quindi, guarda quante di queste cose puoi fare nel corso del divieto di spesa.

Mentre questo può rendere il bando più attraente (o almeno più tollerabile), ci sono numerosi vantaggi che sono ancora più gratificanti - e possono avere un impatto positivo sulle tue finanze:

  • Riduce gli impulsi d'impulso . Molte persone hanno almeno alcune proprietà che sono state acquistate d'impulso e non utilizzate. Eliminare gli acquisti d'impulso non solo ti consente di risparmiare denaro, ma ti può anche restituire spazio nella tua casa per gli oggetti che effettivamente usi.
  • Riduce i rifiuti . Un divieto di spesa richiede che tu faccia uso di ciò che già possiedi. Se stai eliminando cibo o pasti da asporto nei ristoranti con il divieto, sei costretto ad affrontare ciò che è nella tua dispensa o frigorifero. Invece di ordinare una pizza per cena e lasciare che i prodotti freschi languiscano, finisci per utilizzare le verdure prima che debbano essere scartate.
  • Ti incoraggia a lavorare con ciò che hai . Invece di acquistare un nuovo vestito per un matrimonio o un evento speciale, un divieto di shopping ti fa lavorare con quello che hai nel tuo armadio - e quando devi usare quello che hai, puoi prendere parte alla tua sfida di moda per mettere insieme un look fantastico senza comprare nulla di nuovo. Durante una sfida di moda, provi a creare nuovi abiti con gli abiti che hai già o pensi a nuovi modi di indossare gli oggetti che possiedi (come indossare un pigiama con una gonna o un vestito sopra i jeans). Un divieto ti aiuta anche a lavorare con ciò che è nella tua cucina e nella dispensa, soprattutto se ti concentri sull'acquisto solo di cibi freschi. E invece di acquistare nuovi libri o DVD, hai la possibilità di leggere o guardare quelli che già possiedi.
  • Risparmia tempo In definitiva, fare un divieto di acquisto o di spesa può farti risparmiare tempo, sia a breve che a lungo termine. Acquistare meno cose non solo riduce il tempo dedicato allo shopping online o ai negozi fisici, ma riduce anche il tempo dedicato alla pulizia, all'organizzazione e al disarmo della casa.
  • Ti aiuta a calciare cattive abitudini di spesa per il bene . Dopo aver vissuto senza impulso compra per un po ', finisci per imparare a pensarci due volte prima di fare acquisti casuali. Tagliare le spese inutili anche solo per un mese o due può aiutarti a modificare le tue abitudini di spesa a lungo termine, mettendo il pensiero e la considerazione in ogni potenziale acquisto.

Svantaggi di un divieto di spesa

Mentre un divieto di spesa può aiutarti a lavorare per obiettivi finanziari e aiutarti a smettere di fare acquisti di impulso, non è senza potenziali svantaggi.

  • Può incoraggiare l'overspending prima che inizi . Nel tentativo di non spendere soldi per un mese (o sei), potresti sentire la necessità di fare un'ultima spesa prima che inizi il divieto di spesa. Tuttavia, andare su un "bender di spesa" sconfigge lo scopo del divieto. Resisti all'impulso di concedervi il lusso, e fidati che puoi ottenere le cose di cui hai assolutamente bisogno durante il bando.
  • Può incoraggiare l'overspending alla fine . Alla fine di una dieta estrema, alcune persone corrono verso il ristorante fast food più vicino per sopravvivere. Lo stesso vale per il divieto di acquisti: dopo un mese o più di spesa altamente controllata, potresti colpire il centro commerciale e carpire quello che vedi, sconfiggendo completamente il punto del divieto. Per evitare di spendere troppo in seguito, cerca di concentrarti sulle cose che hai già, anziché sulle cose che vuoi. Oppure limitati a una ricompensa a prezzi modici.
  • Potrebbe creare tensione nelle relazioni . Se hai amici che sono spendaccioni, potresti provare qualche tensione o pressione da parte dei pari da spendere. I tuoi amici e parenti possono presumere che ti aspetti che comprino cose per te, o che potresti sentirti in colpa o a disagio spendendo soldi in tua presenza. Potrebbe essere necessario svuotare gli inviti a cena, happy hour o film. Un modo per gestire tali situazioni è spiegare perché stai facendo il divieto e assicurarti che non ti aspetti che qualcuno possa comprare la cena o pagare per l'intrattenimento. Puoi anche suggerire attività alternative gratuite, come guardare un film a casa o fare una serata di gioco.
  • Può farti ignorare determinati bisogni . Potresti diventare così coinvolto nel tuo divieto di spesa che eviti di acquistare cose di cui hai veramente bisogno durante o dopo di esso. Parte dell'obiettivo di fare un divieto è imparare a separare i desideri dai bisogni: per esempio, la lingerie di tendenza è un desiderio, e una nuova biancheria intima per sostituire una coppia logora è una necessità. Assicurati sempre di darti un po 'di spazio per acquistare gli oggetti di cui hai veramente bisogno.

Ottieni il massimo dal tuo divieto di spesa

Un divieto di spesa è utile solo se ti aiuta a cambiare in modo duraturo le tue abitudini finanziarie. Altrimenti, sei effettivamente yo-yo a dieta, ma con soldi.

Ecco alcuni modi per assicurarti di apportare un cambiamento duraturo nelle tue abitudini una volta terminato il bando:

1. Identifica i tuoi trigger

Pensa alle volte in cui hai comprato cose che non ti servivano davvero. Cosa ti ha spinto a comprare quegli oggetti? Cosa stavi pensando o sentendo quando l'hai fatto?

Uno dei miei trigger personali per lo shopping stava ricevendo e-mail promozionali dai rivenditori. Avrei aperto l'e-mail, intendendo semplicemente sfogliare le offerte, e poi mi sono ritrovato ad aggiungere vestiti e accessori che non mi servivano (e nemmeno mi piacevano) per un carrello della spesa online - tutto perché avevano uno sconto del 40%. Scorrere fino alla fine di questi messaggi e fare clic su "annulla iscrizione" mi ha aiutato a ridurre gli acquisti di impulso online. Se ricevi molte e-mail promozionali nella tua casella di posta, utilizza uno strumento gratuito come Unroll.Me per annullare facilmente l'iscrizione da tutto in una volta.

Trova i trigger e scopri come eliminarli o evitarli, se ciò significa annullare la sottoscrizione da elenchi di e-mail, rivenditori non rispettati sui social media o non girovagare nei negozi senza un chiaro obiettivo di shopping in mente.

2. Dai un'occhiata a ciò che possiedi

Un divieto di spesa o spesa ti consente di imparare ad andare d'accordo con quello che hai - aiutandoti anche a identificare quali elementi possiedi ma che in realtà non usi.

Un modo per attenersi alle lezioni apprese dal divieto di spesa è di ridurre il disordine nella vostra casa. Riordinare la confusione può essere un'esperienza di apertura, soprattutto se si prende il tempo per sommare ciò che hai speso per le cose che ora consideri spazzatura. Questo può aiutarti a pensare con più attenzione prima di acquistare nuovi oggetti che potrebbero incontrare un destino simile in pochi mesi o anni.

3. Concentrati sui tuoi obiettivi a lungo termine

Dopo che il divieto di spesa è finito, rifletti su come ti ha aiutato a raggiungere determinati obiettivi. Ad esempio, forse sei stato in grado di aggiungere $ 1.500 in più a un prestito studentesco. O forse hai semplicemente aumentato il tuo conto di risparmio dello stesso importo. Concentrarti sulla tua migliorata situazione finanziaria può aiutarti a prendere una decisione responsabile la prossima volta che ti trovi in ​​un negozio chiedendoti se comprare nuovi vestiti costosi o gadget elettronici.

Parola finale

Se smetti di fare acquisti per un mese o un anno, un divieto di spesa può aiutarti a controllare le tue finanze e insegnarti a gestire meglio i tuoi soldi. Non è la soluzione perfetta per tutti, ma se ti sei trovato incline agli acquisti d'impulso e hai avuto difficoltà a frenare le tue spese, potrebbe essere che andare agli estremi è proprio quello di cui hai bisogno per aggiustare le tue abitudini.

Hai provato un divieto di shopping? Pensi che sia utile?


7 mestieri fotografici fatti in casa che fanno grandi doni

7 mestieri fotografici fatti in casa che fanno grandi doni

Ogni famiglia sembra avere un membro che ha tutto o non desidera nulla, eppure ci sentiamo ancora obbligati a dare loro un regalo durante le vacanze. Spesso, vengono spesi troppi soldi per un regalo che usano a malapena.Quest'anno, rinuncia a comprare regali costosi. Se hai bambini, crea qualcosa che tutti nella tua famiglia adoreranno: regali fatti in casa con le foto dei tuoi bambini

(Soldi e affari)

7 modi un cattivo punteggio di credito può influenzare negativamente te - come tracciare il tuo punteggio di credito

7 modi un cattivo punteggio di credito può influenzare negativamente te - come tracciare il tuo punteggio di credito

Quando fai scorrere una carta di credito o estrai un prestito per effettuare un acquisto, probabilmente non pensi all'esperienza come a un test della tua integrità personale o affidabilità. Sei più interessato a come ti sentirai al volante della tua nuova auto, passeggiando nella cucina della tua nuova casa o seduto davanti alla tua nuova TV a schermo piatto.Ma

(Soldi e affari)