it.lutums.net / Quanto sono le spese legali? - I costi di assumere diversi tipi di avvocati

Quanto sono le spese legali? - I costi di assumere diversi tipi di avvocati


Assumere un avvocato per la prima volta sembra una prospettiva costosa. Quando stai affrontando un problema legale, pensare a quanto devi pagare è uno stress che solo aggrava le tue preoccupazioni. E, poiché le spese legali possono essere complicate, non è sempre facile determinare quanto si finirà per pagare. Anche se a volte è possibile trovare degli avvocati che hanno tasse pubblicizzate, non è possibile determinare realmente quanto un avvocato addebiterà fino a quando non ne parlerai.

Quando chiami o incontri con un avvocato, ti consigliamo di essere armato con alcune informazioni di base. Ci sono molti modi in cui gli avvocati fanno pagare i loro clienti, e molte condizioni ed eccezioni speciali che si applicano alle tariffe che fanno pagare. Sapere questo prima di iniziare a cercare un avvocato renderà il processo molto meno stressante.

Come gli avvocati incaricano i loro clienti

Gli avvocati sono professionisti e si aspettano di essere pagati. Ci sono cinque modi principali che gli avvocati fanno pagare per il loro lavoro: orario, fisso, contingente, successo e percentuale. Quando assumi un avvocato, devi conoscere la differenza tra questi metodi e ciò che significano per te come cliente.

ogni ora

Le tariffe orarie sono la somma di denaro che un avvocato addebita all'ora di lavoro svolto. Le tariffe orarie sono probabilmente il tipo di tariffa più comune utilizzato, anche se l'importo addebitato all'ora varia ampiamente in base al luogo, al tipo di caso, alla ditta e al singolo avvocato che lavora sul caso. Come regola generale, puoi aspettarti di pagare un avvocato $ 100 a $ 400 all'ora, anche se tasse più alte sono comuni, e talvolta sono possibili tariffe più basse.

Ad esempio, supponiamo che tu possieda un'azienda e venga denunciato da un appaltatore. Se assumi un avvocato per difenderti, l'avvocato ti addebiterà la tariffa oraria per tutto il lavoro che svolgono sul tuo caso. Terrà un registro di quanto tempo spendono per il tuo caso e ti addebiterà l'importo dovuto. Quindi, se l'avvocato fa una chiamata all'avvocato del contraente, negozia un accordo, redige un accordo transattivo e ti accompagna alla cerimonia della firma, terrà traccia di quanto tempo ci vuole e presenta una fattura per tali servizi. Se la loro tariffa oraria è di $ 250 e ci sono volute otto ore per completare il caso, dovrai pagare $ 2.000 in spese legali.

Le tariffe orarie sono pagate indipendentemente dal fatto che vinca o perda, paghi il tuo avvocato per il suo tempo. Mentre speri di ottenere il risultato desiderato, sei comunque obbligato a pagarli indipendentemente dal fatto che lo facciano o no.

Quando si tratta di tariffe orarie, uno dei problemi principali che vorrete capire è l'incremento della fatturazione. Un incremento è il periodo di tempo più breve per il quale un avvocato fatturerà. La maggior parte degli avvocati con tariffa oraria segue il loro tempo con incrementi di 1/10 o con incrementi di sei minuti, sebbene vengano usati anche incrementi di 15 minuti. Gli incrementi non sono divisibili, quindi se il lavoro svolto dall'avvocato richiede meno dell'incremento, ad esempio due minuti, ti verrà comunque addebitato un singolo incremento.

Ad esempio, supponiamo che tu assuma un avvocato che fattura per incrementi di 1/10. Se il tuo avvocato impiega otto minuti per scrivere un'e-mail a un avvocato contrario, ti verranno addebitati due incrementi di sei minuti. Se la tariffa oraria dell'avvocato è $ 200, ogni incremento è di $ 20 e quell'email ti costerà $ 40.

Piatto o fisso

Un avvocato che utilizza una tariffa fissa o fissa ti addebita una tariffa fissa per un servizio specifico. La commissione può essere qualsiasi cosa tu e il legale concordino, da poche centinaia di dollari a decine o centinaia di migliaia di dollari. In generale, gli avvocati forniranno servizi semplici o prenderanno in considerazione casi che non comportano molte complicazioni, per le spese forfettarie. I casi più complicati o i casi che richiederanno molto tempo sono in genere fatturati ogni ora.

Ad esempio, supponiamo che tu assuma un avvocato per creare un piano immobiliare di base per te. L'avvocato si impegna a creare una volontà, un testamento biologico e un trust vivibile revocabile per $ 1.000. A meno che qualcosa non cambi e tu decida che vuoi che l'avvocato faccia qualche lavoro aggiuntivo, dovrai pagare solo $ 1.000 per i servizi dell'avvocato. In altre situazioni, come l'assunzione di un avvocato per aiutarti a dimostrare che il testamento di tuo nonno è invalido, l'avvocato probabilmente non offrirà un compenso fisso a causa della natura complicata del contenzioso.

Contingente

Una commissione contingente è quella che si paga solo se si verifica uno specifico risultato o evento. (In genere, quell'evento è che hai vinto il tuo caso o hai raggiunto un accordo.) Se vinci, paghi la parcella dell'avvocato. Se non lo fai, non paghi nulla. La maggior parte degli accordi sulle tasse di contingenza derivano da lesioni personali, malasanità, azioni di classe o altri tipi di cause (cause legali) in cui si sta cercando una ricompensa monetaria.

Ad esempio, diciamo che comprate un'auto che risulta essere difettosa. Assumi un avvocato per fare causa all'autore su base contingente. Tu e il tuo avvocato concordate che se vincete un accordo o un verdetto, l'avvocato manterrà il 20% del totale e riceverete il resto. Quindi, se vinci e il produttore dell'auto si impegna a pagarti $ 30.000, l'avvocato riceve $ 6.000 come tassa. Ma se perdi o non raggiungi un accordo, non devi nulla al procuratore.

Successo

Una commissione di successo è un ibrido tra il costo contingente e orario. In una situazione di tassa di successo, l'avvocato ti addebiterà in genere una tariffa oraria ridotta con un bonus se l'avvocato raggiunge un risultato specifico.

Ad esempio, supponiamo che la tua attività venga denunciata. Assumi un avvocato che accetta di farti pagare una commissione di successo. L'avvocato accetta di addebitare $ 125 all'ora invece dei normali $ 300 all'ora, e tu accetti che se il tuo avvocato vince il tuo caso, o negozia un accordo inferiore ad un importo specifico, pagherai un bonus di $ 10.000. Se l'avvocato non riesce a raggiungere il successo concordato, devi comunque pagare le ore fatturate alla tariffa più bassa, ma paghi solo il bonus se il tuo avvocato raggiunge il risultato desiderato.

Percentuale

Una commissione percentuale è una commissione in base al valore in questione nel caso o problema che si assume l'avvocato di indirizzo. Le commissioni percentuali sono più comunemente utilizzate in casi di successione e successione, ma a volte possono essere riscontrate in altre situazioni, ad esempio quando un avvocato dell'intrattenimento agisce come agente o manager.

Diciamo che tua nonna muore, ti nomina esecutore della sua proprietà e lascia una proprietà di 3 milioni di dollari. Lo studio legale che assumete per aiutarvi a gestire la proprietà tramite la prova può addebitare - o, piuttosto, la proprietà - una percentuale del valore della proprietà come sua commissione. La percentuale caricata viene solitamente suddivisa in fasi o caricata su una scala mobile. Quindi, ad esempio, l'azienda potrebbe addebitare il 4% dei primi $ 100.000 ($ 4000), il 2% dei successivi $ 900.000 ($ 18.000) e l'1% dei rimanenti $ 2 milioni ($ 20.000), per un totale di $ 42.000.

Altre considerazioni sulle commissioni

Pro bono

"Pro bono" è un termine latino che significa "per il bene pubblico". Pro bono non è un tipo specifico di avvocato; è un termine che descrive un avvocato che lavora per un cliente senza richiedere al cliente di pagare una commissione. Molti avvocati privati ​​offrono almeno una parte del loro tempo ogni anno su base pro bono, mentre alcune società di assistenza legale o gruppi di assistenza offrono avvocati pro bono a persone che altrimenti non possono permetterseli.

Ad esempio, gli avvocati che fanno volontariato con l'American Civil Liberties Union, o ACLU, in genere offrono i loro servizi pro bono. Quando l'ACLU accetta di rappresentare qualcuno, gli avvocati lo fanno in genere senza compenso da parte del cliente.

Le spese sono separate

Le spese legali coprono il costo di assunzione dell'avvocato e sono solitamente separate dalle spese associate al caso. Le tariffe possono coprire qualsiasi importo, dal costo della presentazione di documenti legali in un tribunale, alle spese di viaggio, alle spese per consulenti esperti e alla documentazione o registrazione delle spese di copia.

Ogni volta che assumi un avvocato, devi essere chiaro su quali spese sarai responsabile del pagamento e quando. La maggior parte degli avvocati ti fatturerà separatamente per le spese e potrebbe richiedere di coprire il costo delle spese, anche in caso di accordi a pagamento.

Accordi tariffari

Indipendentemente dall'assistenza legale di cui avete bisogno, dal tipo di avvocato che assumete o dal tipo di tariffa in questione, dovreste renderlo un punto di chiarimento sui termini di tale accordo e delineare tali termini per iscritto. Il tuo avvocato dovrebbe essere in grado di darti un accordo per la tassa scritta o un contratto a pagamento che stabilisce i termini di pagamento e di rappresentazione.

Il contratto deve essere chiaro e inequivocabile in modo che tu possa capirlo, e dovresti dire in termini semplici quanto sei obbligato a pagare, quando sei obbligato a pagarlo, e quali sono le responsabilità che l'avvocato ha nel gestire i tuoi pagamenti o fondi. Molti stati richiedono che i contratti di onorario siano fatti per iscritto, ma come pratica generale, è sempre una buona idea chiedere degli accordi a pagamento scritti.

Tipi di casi e tipi di spese legali

Mentre le spese legali differiscono da avvocato a avvocato e da caso a caso, alcuni tipi di casi sono suscettibili di avere specifici tipi di tasse che si applicano. Ogni avvocato e situazione saranno diversi, quindi l'accordo tipico potrebbe non essere applicabile a te e alle tue circostanze.

Torts (Lesioni personali, Responsabilità di prodotto, Malpractice medica)

Quando subisci un infortunio o un danno da parte di qualcun altro e vuoi fare causa, hai buone possibilità di trovare un avvocato che lavorerà su una base di contingency fee. Un atto illecito è una causa in cui tu (il querelante) fai causa a qualcun altro per danni (denaro). Ad esempio, i casi di malasanità sono uno dei tipi più comuni di illeciti, e molti, se non la maggior parte, avvocati di malasanità lavorano su una base tariffaria contingente. Le tariffe orarie e di successo si trovano anche in questi tipi di casi, anche se in genere non sono le tariffe flat.

Difesa criminale

La maggior parte degli avvocati della difesa penale applica una tariffa oraria o una tariffa fissa. Gli avvocati della difesa criminale sono vietati dall'assumere procedimenti penali in base a una tariffa contingente.

Se sei stato vittima di un crimine e lo stato persegue qualcuno per quel crimine, non sei responsabile per eventuali tasse o spese associate al caso. Il pubblico ministero (locale, statale o federale) è un funzionario pubblico retribuito e tutte le spese associate ai procedimenti giudiziari sono a carico del governo.

Pianificazione patrimoniale e successione

Gli avvocati di pianificazione patrimoniale aiutano le persone a pianificare il futuro e ciò che accade dopo la loro morte, mentre gli avvocati di successione aiutano le persone a gestire il processo legale che avviene dopo che qualcuno muore o diventa incapace. La maggior parte degli avvocati che si occupano di pianificazione patrimoniale e di successione lavorano su base oraria, anche se l'uso di quote forfettarie e persino di quote percentuali è comune. Le spese forfettarie vengono solitamente utilizzate quando la questione è semplice, come la scrittura di una volontà di base, mentre le percentuali vengono utilizzate quando si ha una proprietà o un trust che deve essere gestito o verificato.

Diritto di famiglia

Adozioni, divorzi e altri problemi di diritto di famiglia sono di solito a carico di una tariffa oraria. In alcune situazioni, come un divorzio senza concorso, senza problemi di mantenimento o custodia dei figli, l'avvocato potrebbe lavorare su una base forfettaria. Gli accordi per le spese contingenti sono generalmente proibiti nei casi di diritto di famiglia.

Recupero crediti

Se qualcuno ti deve una grossa somma di denaro, potresti essere in grado di trovare un avvocato che lavori su una base di contingente o di successo. Allo stesso modo, se sei stato molestato da un creditore e vuoi denunciarlo per le loro azioni, la maggior parte degli avvocati di protezione dei consumatori prenderà questo tipo di casi su base contingente. In caso contrario, le spese orarie o forfettarie sono più comuni nei casi di raccolta.

Quando paghi

Quanto si paga è una domanda diversa da quando si paga. Se, ad esempio, accetti di assumere un avvocato per una tariffa flat di $ 10.000, devi pagare tutto in anticipo o quando il tuo caso è finito? Come per gli altri problemi relativi alle spese legali, non esiste un'unica risposta a questo tipo di domanda, e ogni situazione e avvocato sarà diversa.

Fatture

Se il tuo avvocato ti addebita su base oraria, di solito ricevi una fattura ogni mese. Quando un avvocato ti invia una fattura, tale fattura indicherà in dettaglio il lavoro svolto dall'avvocato, il numero di spese sostenute dall'avvocato e quanto sei obbligato a pagare. Di solito queste fatture non interrompono il tempo che l'avvocato spende nei dettagli a meno che tu non chieda, ma le fatture dettagliate sono solitamente possibili, poiché la maggior parte degli avvocati utilizza il software di gestione del tempo per tenere traccia del tempo trascorso lavorando su un caso. Una volta ricevuto il conto, l'utente è generalmente tenuto a pagare entro 30-60 giorni.

fermi

Un detentore è una somma specifica di denaro che paghi un avvocato prima che inizi a lavorare per te. L'avvocato manterrà il fermo, invierà fatture a te e trarrà la tua commissione dall'ammontare del fermo lavoro. Una volta che il tuo caso è finito, l'avvocato restituirà tutti i fondi rimanenti dal fermo a voi.

Ad esempio, il tuo avvocato potrebbe chiederti un fermo di $ 10.000, prevedendo che il tuo caso richiederà cinque mesi per essere risolto. Il primo mese in cui lavorano al tuo caso, ti fatturano $ 2.000 in commissioni e spese, mentre i prossimi quattro mesi fatturano $ 1.000 ogni mese, per un totale di $ 6.000. Alla fine del tuo caso, il tuo avvocato restituisce i $ 4000 che non sono mai stati utilizzati.

I fermi sono comuni nelle disposizioni tariffarie orarie, ma si trovano anche in accordi di commissioni di emergenza in cui l'avvocato anticipa le spese.

Piani di pagamento

Il tuo avvocato può accettare un piano di pagamento in cui accetti di effettuare pagamenti su base regolare, tipicamente mensile. Questi tipi di piani sono più comuni negli accordi a tariffa forfettaria. Ad esempio, se accetti di pagare un avvocato $ 5, 000 per il tuo caso DUI, potresti accettare di pagare $ 2, 500 in anticipo e $ 500 al mese per i prossimi cinque mesi.

Strutture di spesa in regime di contingenza

In situazioni di contingency fee, dovrai sapere se devi pagare le commissioni prima o dopo la detrazione delle spese. Anche se non dovrai pagare il tuo avvocato a meno che non vinci, l'avvocato dedurrà il pagamento e le spese dall'importo recuperato per tuo conto. Quando l'avvocato trattiene le spese da tale premio, può avere un impatto significativo su quanto riceverà.

Ad esempio, supponiamo che tu assuma un avvocato su una base di contingenza del 30%, oltre a commissioni. L'avvocato sostiene $ 5.000 di spese e ti vince un insediamento di $ 20.000. Se paghi le spese dopo la commissione, ciò significa che paghi il 30% di $ 20.000 ($ 6.000) più $ 5.000 di spese o $ 11.000 in totale. D'altra parte, se paghi le spese prima della commissione, pagherai $ 5.000 per spese + 30% dei restanti $ 15.000 ($ 4.500), o $ 9.500 totali.

Commissioni di consultazione dell'avvocato

Prima di assumere un avvocato, probabilmente vorrai parlarne prima uno. In molte situazioni, l'avvocato ti addebiterà una commissione per questa volta, chiamata tassa di consultazione. Non tutti gli avvocati fanno pagare le spese di consultazione, e quelli che fanno pagare importi diversi. Se non sei sicuro di eventuali spese di consulenza, chiedi sempre prima di accettare un incontro con un avvocato.

Altri problemi

Ci sono alcune situazioni in cui le spese e le spese sono influenzate da altri fattori. Di nuovo, se non sei sicuro di quanto ti aspetti di pagare e quando devi pagare, o se hai altre domande sui tuoi obblighi, chiedi al tuo avvocato o a un membro del loro staff. Il tuo avvocato ha l'obbligo di comunicare con te su questi problemi e tu dovresti sempre essere chiaro su quali siano i tuoi obblighi.

Commissioni del difensore pubblico

Se sei accusato di un crimine, hai il diritto di avere un avvocato che ti rappresenta attraverso il processo di giustizia penale. Se non puoi permetterti un avvocato, hai il diritto di avere un avvocato nominato per rappresentarti in tribunale. Gli avvocati che rappresentano persone che non possono permettersi di assumerli sono avvocati privati ​​che accettano di rappresentare clienti indigenti (persone che non possono permettersi di pagare) o avvocati che lavorano per l'ufficio di un difensore pubblico. Questi avvocati ti forniranno una rappresentanza legale e ti assicureranno di ricevere una difesa legale, anche se non hai soldi.

Tuttavia, anche se pensi di non potersi permettere un avvocato, potresti comunque dover pagare le spese legali, le spese processuali e altri costi associati al tuo caso. Nella maggior parte delle giurisdizioni, puoi essere rappresentato da un difensore pubblico solo se provi, firmando una dichiarazione giurata, che non hai abbastanza soldi per assumere un avvocato. Tuttavia, questa non è sempre una prospettiva all-or-nothing. Se hai un po 'di soldi, ma non abbastanza per assumere un avvocato privato, il tribunale potrebbe richiedere che tu paghi una parte dei costi. Potresti anche dover pagare una quota fissa per il difensore pubblico, anche se dimostri che non puoi permetterti un avvocato.

Inoltre, non vi è alcun diritto a un difensore o ad un avvocato pubblico se si è coinvolti in un processo legale civile. Un processo civile è dove due persone, o organizzazioni private, hanno una disputa e vanno in tribunale. Se, ad esempio, vuoi citare in giudizio il tuo vicino per il danno che il suo albero ha causato a casa tua dopo che è caduto in una tempesta, dovrai recarti in un tribunale civile per farlo. Non hai il diritto di un avvocato in tribunale civile, quindi dovrai rappresentarti o assumere un avvocato con i tuoi soldi. Questo si applica anche se sei stato denunciato, quindi non contare su un difensore pubblico che ti aiuti se ti viene mai nominato in una causa.

Commissioni di riferimento

Se hai bisogno di un consiglio legale, la prima persona che cercherete di solito è un avvocato che già conosci. Che sia uno zio, un amico di famiglia o un avvocato che ha aiutato qualcuno con cui lavori, gli avvocati prendono la maggior parte dei loro clienti attraverso il passaparola.

Tuttavia, la maggior parte degli avvocati si specializza in particolari aree e l'avvocato che conosci non sarà sempre in grado di aiutarti. Di solito quell'avvocato ti rimanda a un avvocato che può farlo. Se assumi l'avvocato raccomandato, l'avvocato che ti ha indirizzato riceverà in genere una commissione di rinvio dal tuo avvocato. L'importo della commissione è diverso, ma può essere una commissione forfettaria, una percentuale delle commissioni totali che si pagano al proprio avvocato o una combinazione. Il tuo avvocato dovrebbe comunicarti i dettagli di qualsiasi accordo sulla commissione di riferimento.

Limiti di tariffa

In alcune situazioni, gli avvocati sono limitati dalla legge in merito a quanto possono addebitare commissioni. Ad esempio, alcuni stati limitano quanto gli avvocati possono addebitare quando lavorano su una base di contingent fee per casi di malasanità. Questi stati hanno una percentuale massima che l'avvocato può addebitare, come il 40%, o una scala mobile con percentuali diverse che si applicano a seconda della dimensione dell'importo recuperato. Dal momento che le leggi statali differiscono in modo significativo, dovresti chiedere al tuo avvocato se ci sono dei limiti tariffari o restrizioni applicabili.

Parola finale

Mentre assumere un avvocato potrebbe non essere costoso come pensi, c'è molto di più per le spese legali di quanto molti credano. La maggior parte dei problemi tariffari che si incontrano sono relativamente semplici, ma possono essere intimidatori, in particolare per le persone che non hanno mai assunto un avvocato. Prima di pagare denaro o firmare un accordo, devi essere certo di capire quanto costerà assumere un avvocato. Fare domande, ottenere il tuo accordo tariffario per iscritto e leggere tutto ciò che ti ha dato il tuo avvocato è sempre nel tuo interesse.

Quali sono state le tue esperienze con l'assunzione di un avvocato? C'era qualcosa che vorresti conoscere prima?


Che cos'è la conferenza TED - Storia e critica dei TED Talks

Che cos'è la conferenza TED - Storia e critica dei TED Talks

Immaginate l'opportunità di ascoltare il compianto matematico Benoit Mandelbrot, il padre della geometria frattale, spiegarne l'applicazione in campi che vanno da "come le galassie si raggruppano, come cambiano i prezzi del grano nel tempo, o come i cervelli mammiferi si piegano mentre crescono".

(Soldi e affari)

8 suggerimenti per proteggersi dai costi sanitari in aumento

8 suggerimenti per proteggersi dai costi sanitari in aumento

L'impatto della legge sulla protezione del paziente e sulla cura accessibile, informalmente denominata "Obamacare", rischia di essere avvertita dagli americani nel prossimo futuro grazie a premi assicurativi sanitari più elevati, maggiore difficoltà nel prendere appuntamenti medici e riduzione faccia a faccia consultazioni con i loro medici personali.

(Soldi e affari)