it.lutums.net / Come rifinanziare prestiti agli studenti privati ​​e federali - Pro & Contro

Come rifinanziare prestiti agli studenti privati ​​e federali - Pro & Contro


I prestiti agli studenti si sono evoluti. Un tempo, non c'era alcuna possibilità di rifinanziare i prestiti federali pubblici (sebbene potessi sempre rifinanziare i prestiti privati). Oggi c'è un'enorme opportunità per rifinanziare i prestiti federali a un tasso di interesse più basso.

Il rifinanziamento del prestito studentesco può farti risparmiare migliaia, ma non è sempre la scelta giusta. Per evitare errori gravi e permanenti, dovresti capire il processo di rifinanziamento e cosa significa per te e il tuo debito.

Ecco tutto ciò che devi sapere.

Come funziona il rifinanziamento di prestiti per studenti

Alcuni istituti di credito privati, principalmente banche commerciali e start-up, offrono rifinanziamenti per prestiti agli studenti. Il programma di prestiti federali non offre il rifinanziamento, quindi quando rifinanzi i prestiti federali li converti in prestiti privati. La società di rifinanziamento privata paga il programma di prestiti federali, essenzialmente comprando il tuo debito.

Il rifinanziamento del prestito studentesco è simile al rifinanziamento di un mutuo o di un prestito auto. Al momento del rifinanziamento, scambi il tuo vecchio prestito per studenti per uno nuovo. Di solito, si finisce anche con un tasso di interesse più basso o con un piano di pagamento che consente di effettuare pagamenti mensili più piccoli per un periodo di tempo più lungo. Se hai un alto tasso di interesse o un pagamento mensile oneroso, il rifinanziamento può aiutarti.

Le aziende che rifinanziano i prestiti agli studenti utilizzano spesso un modello di prestito peer-to-peer, prestiti in contanti che provengono da investitori accreditati, non da depositi bancari di consumatori. Le aziende di esempio includono SoFi, Earnest, Lendkey e CommonBond. Le banche commerciali che rifinanziano i prestiti agli studenti comprendono Citizens Bank e Darian Rowayton Bank.

Come notato, molte società di rifinanziamento di prestiti studenteschi sono start-up o piccole imprese. Queste aziende offrono spesso vantaggi e vantaggi non forniti dalle banche commerciali. Ad esempio, SoFi offre un programma di protezione dalla disoccupazione che fornisce assistenza in caso di perdita del lavoro durante il rimborso.

Dovresti rifinanziare?

Le società di rifinanziamento di prestiti studenteschi esaminano diversi fattori nel valutare se una persona è un buon candidato e nel determinare quale tasso di interesse offrire. Il tuo punteggio di credito gioca un ruolo importante quando una banca commerciale giudica la tua affidabilità creditizia, ma conta meno con le società di rifinanziamento.

In effetti, alcune aziende non guardano nemmeno il tuo punteggio di credito. Invece, considerano il tuo attuale lavoro, il reddito o il potenziale di guadagni, e quanti soldi hai. Diversi fattori che possono aiutarti a ottenere un tasso di interesse migliore quando rifinanziare includono:

  • Il tuo lavoro Non hai bisogno di un lavoro ben pagato per ottenere un ottimo prezzo, ma aziende come Earnest e SoFi guardano se hai un lavoro a tempo pieno o un'offerta di lavoro a tempo pieno.
  • Il tuo risparmio . Avere soldi in banca - almeno quanto basta per coprire un mese di spese - ti aiuta a qualificarti e ottenere un tasso di interesse più basso.
  • Storia di rimborso positivo . Le società di rifinanziamento di prestiti studenteschi non vogliono vedere una storia di mancati pagamenti o pagamenti in ritardo.
  • Flusso di cassa . È necessario apportare entrate sufficienti ogni mese per rimborsare comodamente i prestiti agli studenti e coprire tutte le altre spese.

Alcuni fattori o scelte di vita possono influire negativamente sulla capacità di rifinanziamento. Le società di rifinanziamento di prestiti studenteschi rifiutano spesso i candidati per i seguenti fattori:

  • Job Hopping . Una storia di lavoro stabile dice a un finanziatore che hai la possibilità di rimborsare i tuoi prestiti. Cambiare lavoro spesso o andare per mesi senza lavoro rende i prestatori cauti.
  • Un sacco di altri debiti . Se si dispone di una grande quantità di debito della carta di credito, debito auto o prestiti personali, può essere difficile rifinanziare.
  • Scuola non di finitura . Molti programmi di rifinanziamento di prestiti agli studenti rifinanziano i prestiti solo dopo aver conseguito una laurea o sono sulla buona strada per completarlo entro il semestre. Se hai lasciato il programma senza aver finito o hai anni di scuola davanti a te, potresti essere sfortunato.
  • Sovraccaricare i tuoi conti bancari frequentemente . Una cronologia di pagamenti rimbalzati o scoperti può renderti meno attraente come un mutuatario.

Vantaggi del rifinanziamento di prestiti per studenti

Se si soddisfano i requisiti, ci sono alcuni vantaggi per il rifinanziamento dei prestiti. Questi benefici si applicano se si stanno rifinanziando prestiti federali e prestiti privati ​​insieme, solo prestiti federali o prestiti privati.

  1. Tassi di interesse più bassi . I tassi di interesse sui prestiti federali sono fissati per la durata del prestito. Le tariffe sui prestiti dipendono da quando sei andato a scuola. Per esempio, ho frequentato la scuola di specializzazione dal 2006 al 2008, poco prima che la crisi immobiliare avesse abbassato i tassi di interesse. Il tasso fisso sui miei prestiti è del 6, 8%. Se rifinisco quando i tassi sono più bassi, posso risparmiare un importo considerevole ogni mese e per tutta la vita dei miei prestiti.
  2. Pagamenti semplificati di prestiti . È facile perdere un pagamento quando si stanno destreggiati tra più prestiti. Il rifinanziamento ti consente di combinare più prestiti in uno, semplificando la tua fattura mensile. Ancora meglio, molti programmi di rifinanziamento offrono piani di pagamento automatici e possono darti una riduzione del tasso di interesse dello 0, 25% per l'iscrizione.
  3. Nessun costo di origine . In alcuni casi, varie commissioni compensano qualsiasi importo risparmi da un tasso di interesse più basso. Fortunatamente, molte società di rifinanziamento di prestiti studenteschi - come SoFi, Earnest, LendKey e CommonBond - non applicano commissioni di origine.
  4. Nessuna penalità per il pagamento anticipato . Pagare un extra sui tuoi prestiti ogni mese ti aiuta ad accelerare il processo di pagamento e pagare meno nel tempo, dal momento che paghi meno interessi. Questo funziona solo a tuo favore se la società di rifinanziamento non addebita una penalità di pagamento anticipato, un costo aggiuntivo se si effettuano pagamenti anticipati. Molte compagnie, tra cui SoFi, Commonbond, Earnest e LendKey, non applicano alcuna penalità se paghi più del minimo.
  5. Opzioni di pagamento multiple . Hai una varietà di opzioni di rimborso quando rifinanziare. I termini di rimborso variano in genere da 5 a 20 anni. Se vuoi concentrarti sull'accelerazione dei pagamenti e ottenere il tasso di interesse più basso, scegli un termine di cinque anni. Un termine più lungo, come 15 o 20 anni, può significare un tasso di interesse più alto, ma pagamenti mensili inferiori.
  6. Tassi di interesse variabili limitati . Spesso, scegliendo un tasso di interesse variabile (al contrario di uno fissato per la durata del prestito) quando si rifinanzia ti dà un tasso di interesse iniziale più basso. Il rischio è che il tuo tasso possa aumentare nel corso degli anni, poiché il tasso di interesse è legato al tasso Libor o al tasso principale. Alcune società di rifinanziamento di prestiti agli studenti coprono i tassi di interesse, quindi il tasso non aumenterà di un certo importo (di solito tra l'8% e il 10%), anche se il Libor o il tasso principale è più alto.
  7. Supporto durante la disoccupazione . Alcune società di rifinanziamento ti permettono di sospendere i pagamenti se perdi il lavoro. A seconda della compagnia, puoi sospendere i pagamenti fino a 18 mesi. Alcune società di rifinanziamento forniscono anche assistenza durante la ricerca di lavoro per aiutarti a trovare lavoro più rapidamente.
  8. Aspetti sociali e di stile di vita . Alcune aziende, come CommonBond, sponsorizzano eventi di networking e social in più città durante tutto l'anno. CommonBond supporta anche un programma chiamato Matite di Promessa, che offre opportunità educative agli studenti nel mondo in via di sviluppo.

Svantaggi del rifinanziamento del prestito studentesco

Il rifinanziamento del prestito studentesco presenta diversi inconvenienti di cui dovresti essere a conoscenza, soprattutto se stai rifinanziando i prestiti federali.

  1. Niente più piani di rimborso federali . Il programma di prestiti studenteschi federali offre una varietà di piani di rimborso, dal piano standard di 10 anni al piano Revised As You Earn Plan (Piano REPAYE). Il piano di rimborso basato sul reddito (piano IBR) copre i pagamenti mensili al 10% o al 15% del reddito discrezionale. È possibile passare da un piano all'altro in base alle proprie esigenze e agli impegni finanziari senza dover affrontare un lungo processo di rifinanziamento. I piani offrono una rete di sicurezza in caso di problemi finanziari, in quanto il pagamento mensile può arrivare fino a $ 0. Una volta rifinanziato, perdi l'accesso a quei piani.
  2. L'interesse è capitalizzato . Sembra utile che i programmi di rifinanziamento dei prestiti ti consentano di sospendere i pagamenti se perdi il lavoro (o mentre stai cercando un lavoro). Tuttavia, l'interesse continua a maturare in quel periodo. A meno che non lo paghi, viene capitalizzato, il che significa che il tuo prestito crescerà se vivrai un periodo prolungato di lotte finanziarie.
  3. Nessun prestito perdono . I prestiti federali possono essere perdonati dopo 10 anni, 20 anni o 25 anni, a seconda della tua carriera e del piano di pagamento. Dopo 20 o 25 anni sul piano IBR o sul piano Paga come si guadagna (piano PAYE), il governo perdona il saldo sul prestito, il che significa che non si è più responsabili dei pagamenti su di esso. Se lavori nel servizio pubblico, i tuoi prestiti possono essere perdonati dopo 10 anni. Le società di rifinanziamento di prestiti studenteschi non offrono perdono.
  4. Importi minimi di prestito . A seconda delle dimensioni del prestito, il rifinanziamento potrebbe non essere nemmeno un'opzione. Alcune società rifinanziano solo prestiti superiori a $ 10.000. Altri rifinanziano prestiti superiori a $ 5.000. Se hai un prestito più piccolo e desideri un tasso di interesse più basso, sei sfortunato.
  5. Adesivo Shock dovuto a tassi di interesse variabili . Ottenere un basso tasso variabile oggi potrebbe sembrare un ottimo modo per risparmiare sul prestito. Ma cosa succede se i tassi aumentano nei prossimi anni e ti trovi con un tasso dell'8% o del 9%? I tassi variabili più bassi possono essere allettanti, ma potrebbe essere meglio scegliere un prestito a tasso fisso, a meno che non si sappia che si può pagare il saldo prima che le tariffe aumentino.
  6. Le tariffe migliori non sono garantite . I tassi di interesse possono essere inferiori quando si rifinanzia - ma non devono esserlo. Molte aziende offrono una gamma di tariffe, dal 2, 2% fino all'8% o superiore. Se sei un avvocato che guadagna molto e rispetta gli altri criteri della società di rifinanziamento, probabilmente otterrai la migliore tariffa. Ma le persone con stipendi più modesti, più debito o una storia di pagamenti in ritardo potrebbero scoprire che il tasso offerto è simile a (o addirittura superiore a) il tasso corrente sul loro prestito federale.

Opzioni da considerare invece

Le società di rifinanziamento mirano a rendere il debito degli studenti più accessibile. Se si trova che i contro del rifinanziamento superano i professionisti e si sta lottando per effettuare pagamenti di prestito, si hanno altre opzioni - per i prestiti federali almeno.

Piani di rimborso dei redditi federali

Se si scopre che non è possibile effettuare i pagamenti in base al piano di rimborso standard, vale la pena prendere in considerazione il passaggio.

In base a un piano basato sul reddito, il pagamento mensile non sarà superiore al 10% o al 15% del reddito discrezionale, che corrisponde all'importo del reddito lordo corretto che supera la soglia di povertà. Ad esempio, se il tuo reddito lordo rettificato è di $ 40.000 e la soglia di povertà è $ 25.000, il tuo reddito discrezionale è $ 15.000.

Con i piani di rimborso basati sul reddito, i termini di rimborso sono di 20 o 25 anni, dopo di che il saldo è perdonato (se non pagato) e non sei più responsabile per esso. Il programma di prestiti agli studenti federali prevede quattro piani basati sul reddito:

  1. Piano di rimborso basato sul reddito . Nell'ambito del piano IBR, se hai contratto i prestiti prima del 1 ° luglio 2014, i pagamenti mensili rappresentano il 15% del tuo reddito discrezionale e sei responsabile per i pagamenti per 25 anni. Se hai sottoscritto prestiti per la prima volta dopo il 1 ° luglio 2014, i pagamenti mensili rappresentano il 10% del tuo reddito discrezionale e sei responsabile per i pagamenti fino a 20 anni. Sotto il piano IBR, il tuo pagamento mensile non sarà mai superiore all'importo mensile del pagamento richiesto nel piano di rimborso standard di 10 anni, quindi non dovrai preoccuparti del tuo pagamento mensile se il tuo reddito aumenta improvvisamente.
  2. Piano di rimborso del contingente . Il pagamento mensile sul Piano di rimborso del contingente di reddito (Piano ICR) è pari al 20% del reddito discrezionale o all'importo che si pagherebbe sul piano di pagamento fisso per un periodo di 12 anni. Non sei più responsabile per il saldo non pagato sul tuo prestito sul Piano ICR dopo 25 anni.
  3. Paga come guadagna piano . Secondo il piano PAYE, devi essere un nuovo mutuatario a partire dal 1 ° ottobre 2007. I tuoi pagamenti mensili rappresentano il 10% del tuo reddito discrezionale, ma mai più di quanto sarebbero sotto il piano di rimborso standard di 10 anni. Il termine di rimborso per il Piano PAYE è di 20 anni.
  4. Revised Pay As You Earn Plan . Mentre PAYE è aperto a nuovi mutuatari dopo il 2007, il Piano REPAYE è aperto a qualsiasi mutuatario con debito di prestito studentesco federale. I tuoi pagamenti rappresentano il 10% del reddito discrezionale secondo REPAYE. Tuttavia, a differenza del piano IBR o del piano PAYE, puoi pagare più di quanto faresti in un piano di rimborso standard di 10 anni con REPAYE se il tuo reddito aumenta considerevolmente. I termini di pagamento per REPAYE sono di 20 anni se si rimborsano i prestiti agli studenti universitari e 25 anni se si rimborsano i prestiti universitari.

Programma di consolidamento federale

Se si dispone di più prestiti federali e una varietà di tassi di interesse, il consolidamento dei prestiti può essere la strada da percorrere. Il consolidamento del credito federale non è lo stesso del rifinanziamento. Invece, raggruppa una varietà di prestiti federali in un prestito più grande. Fortunatamente, quasi ogni tipo di prestito federale può qualificarsi per il consolidamento.

Uno dei vantaggi del consolidamento è la possibilità di ottenere un tasso di interesse più basso. Quando si consolida, si finisce con un tasso di interesse che è la media ponderata di tutti i tassi sui prestiti, arrotondato all'ottavo più vicino. Se i tassi di interesse su alcuni dei vostri prestiti federali sono considerevolmente più alti di altri, il consolidamento può avere senso. Se i tassi sono simili su tutti i tuoi prestiti, potrebbe avere meno senso.

Un altro vantaggio di consolidare i tuoi prestiti è quello di estendere il termine di pagamento fino a 30 anni. Ciò significa un pagamento mensile inferiore, ma anche che finirai per pagare di più nell'interesse durante la vita dei tuoi prestiti agli studenti. Se preferisci non estendere il piano di rimborso, puoi scegliere termini più brevi, ad esempio 10 anni. È inoltre possibile scegliere un piano di rimborso basato sul reddito dopo aver consolidato i prestiti.

Sebbene la maggior parte dei prestiti federali in periodi di rimborso o di grazia siano idonei per il consolidamento, non è disponibile per i mutuatari che sono in default. In caso di inadempienza, è necessario prendere accordi per il rimborso con il proprio fornitore di prestito corrente o accettare di iscriversi a un piano di rimborso basato sul reddito dopo il consolidamento.

Differimento o tolleranza

Come alcuni programmi di rifinanziamento di prestiti studenteschi, il programma di prestito federale fornisce anche supporto se si perde il lavoro o non si riesce a trovare lavoro. È possibile rinviare i pagamenti del prestito se si decide di tornare a scuola almeno a metà tempo o fino a tre anni se si è senza lavoro e non si riesce a trovare un lavoro. Puoi anche rinviare i tuoi prestiti federali se ti unisci al Corpo di pace o stai eseguendo un servizio militare attivo durante una guerra, un'operazione militare o un'emergenza nazionale.

Durante il differimento, il governo paga gli interessi sui prestiti sovvenzionati, quindi non devi preoccuparti di essere capitalizzato e aggiunto al tuo saldo principale. Tuttavia, sei responsabile degli interessi sui prestiti non sovvenzionati quando i tuoi prestiti sono in differimento. Se non si paga l'interesse su prestiti non sovvenzionati, viene aggiunto al saldo principale.

Per qualificarsi per il differimento, è necessario contattare direttamente la società di servizi di prestito. Se stai differendo i pagamenti perché sei senza lavoro, devi cercare attivamente il lavoro (ad esempio registrandoti presso un'agenzia di collocamento), o devi dimostrare di essere idoneo per i sussidi di disoccupazione. Se stai differendo i pagamenti perché sei tornato a scuola, dovresti contattare l'ufficio per gli aiuti finanziari della tua scuola per aiutarti a completare i documenti.

Se stai ancora lavorando, ma sei sottoccupato o stai lottando per arrivare a fine mese, la tolleranza può essere un'opzione per i prestiti federali. Non è necessario effettuare pagamenti sui prestiti in tolleranza, ma sei responsabile per qualsiasi interesse. La tolleranza consente di interrompere i pagamenti o di ridurre i pagamenti del prestito fino a 12 mesi. Per qualificarsi, è necessario contattare il fornitore del servizio di prestito - essere pronti a mostrare i documenti che dimostrano che si sta avendo una difficoltà finanziaria o malattia.

Puoi qualificarti per il differimento o la tolleranza a prescindere dal tipo di piano di rimborso al quale stai attualmente partecipando. Vale la pena notare che la modifica del piano di rimborso potrebbe aiutarti a evitare la necessità di rinviare o proibire i tuoi prestiti. A seconda del reddito corrente, il pagamento mensile su un piano IBR, ICR o REPAYE può essere di $ 0 al mese. Pesare attentamente tutte le opzioni prima di decidere quale è più sensato per te.

Parola finale

A meno che i tassi sui prestiti federali siano elevati, potrebbe essere meglio non rifinanziare. Il rifinanziamento dei prestiti studenteschi ha più senso per i mutuatari con grandi prestiti privati ​​ad alto tasso d'interesse.

Se hai preso in prestito più di $ 10.000 da un prestatore privato e stai guardando un tasso di interesse superiore al 7%, il rifinanziamento può farti risparmiare una notevole quantità di denaro e stress - e i vantaggi aggiunti offerti da molte società di rifinanziamento, come il supporto alla disoccupazione, possono fare loro un'opzione migliore rispetto alla maggior parte dei prestatori di prestiti studenteschi privati.

Hai rifinanziato i tuoi prestiti agli studenti? Ha aiutato?


9 idee per San Valentino su un budget - Regali e attività convenienti

9 idee per San Valentino su un budget - Regali e attività convenienti

San Valentino può essere un problema se sei un borghese americano con un budget personale limitato. Tutte le vetrine scintillanti dei negozi e gli articoli di riviste patinate inviano il messaggio che per esprimere il tuo amore, devi sborsare cifre esorbitanti per bouquet sfarzosi, gioielli stravaganti o grandi scatole di cioccolatini gourmet.

(Soldi e affari)

Come scegliere titoli vincenti con un guadagno del 138,8% - Joseph Piotroski F-Score Value Investing Model

Come scegliere titoli vincenti con un guadagno del 138,8% - Joseph Piotroski F-Score Value Investing Model

Giocare e investire nel mercato azionario è un gioco d'azzardo. Ma puoi ridurre e gestire il rischio di investimento quando hai una strategia che funziona, come Joseph Piotroski.L' American Association of Individual Investors tiene traccia di 63 diverse strategie di selezione titoli che includono un mix di crescita, valore, quantità di moto, variazioni nelle stime degli utili e acquisti di informazioni privilegiate.

(Soldi e affari)