it.lutums.net / Come affittare la tua casa - Considerazioni per i potenziali proprietari

Come affittare la tua casa - Considerazioni per i potenziali proprietari


Hai una seconda casa o una proprietà vacante che stai considerando di affittare? Affittare la tua casa può essere un ottimo modo per guadagnare reddito, e può anche essere un'opzione per aiutarti a evitare la preclusione. Con una varietà di diversi accordi di noleggio disponibili, quasi tutti i proprietari di casa possono trovare un modo per affittare la loro proprietà.

Tuttavia, diventare proprietario può anche essere un grosso rischio e può richiedere molto lavoro da parte tua. Devi capire i passaggi necessari prima di decidere se affittare è la scelta giusta per te.

Fare la scelta di affittare la tua casa

Il primo passo che devi compiere è decidere quale tipo di accordo di noleggio ha senso per te:

  • Rent-to-Own . Se stai noleggiando perché non riesci a trovare un acquirente, l'affitto da solo potrebbe essere la scelta migliore. Un contratto di affitto per il proprietario dà a un affittuario il diritto di acquistare la vostra proprietà per un prezzo specifico dopo un determinato periodo di tempo. In genere, è possibile impostare la tariffa di noleggio più elevata rispetto alle tariffe di mercato. Al termine del tempo assegnato, l'affittuario può acquistare la casa con l'affitto pagato applicato all'acquisto. Questo è vantaggioso per entrambi, in quanto consente agli affittuari di evitare di dover presentare un grande acconto e si vende la casa o si mantiene il denaro dell'affitto.
  • Affitto di vacanze Se la tua casa è in una popolare destinazione per le vacanze, allora potresti pensare di inserirla in un sito di affitto di vacanze come ad esempio Affitti per vacanze (VRBO), Airbnb o HomeAway. Potresti essere in grado di guadagnare molto di più noleggiando la tua casa come casa per le vacanze su base giornaliera, settimanale o mensile rispetto a quella che utilizzerai abitualmente come casa in affitto.
  • Subaffitto Se siete alla ricerca di affittuari a breve termine, allora potreste voler considerare il subaffitto tramite un sito come Craigslist. Puoi subaffittare per qualche giorno, qualche settimana o qualche mese se non ti interessa un affitto a lungo termine.
  • Affitto a lungo termine . La tua ultima opzione è quella di offrire la tua casa come una proprietà di noleggio standard. In genere, è necessario stipulare un contratto di locazione di un anno con gli inquilini, anche se potrebbe essere possibile offrire un contratto di locazione di sei mesi se non si desidera effettuare un impegno a lungo termine.

Prendendo le misure per affittare la tua casa

Una volta che hai un'idea precisa di quale tipo di noleggio ha un senso per la tua proprietà, è il momento di avviare la procedura di noleggio. Ci sono numerosi passaggi da prendere per affittare la tua casa, ognuno molto importante da seguire per assicurarti di non commettere errori o incorrere in problemi legali o di responsabilità:

  1. Controlla le ordinanze locali per determinare se è consentito l'affitto . Devi controllare le leggi della tua zonazione, a cui puoi accedere dal sito web della tua città o città. Inoltre, dovresti parlare con la tua associazione di proprietari di case se ne hai uno. Alcune sedi pongono restrizioni sugli affitti settimanali o impongono altre limitazioni su quando e come è possibile affittare la proprietà. Questo è particolarmente vero se vivi in ​​una casa con restrizioni legali o un'associazione di quartiere.
  2. Contatta la tua compagnia di assicurazioni . Se si prevede di affittare la vostra proprietà, è necessario un criterio diverso da una polizza di assicurazione standard di proprietari di abitazione. Si potrebbe anche voler aumentare la copertura di responsabilità per proteggersi dal rischio di una causa.
  3. Ricerca affitti locali nella tua zona . È necessario impostare l'affitto al tasso di mercato appropriato se si desidera attrarre gli affittuari.
  4. Pulisci e prepara la casa per gli affittuari . Ciò comporta la rimozione di oggetti personali, la riparazione di oggetti rotti e, in caso contrario, la sicurezza della proprietà per gli inquilini. Se la tua casa è attualmente arredata, decidi se la vuoi affittare come spazio arredato. Questo potrebbe renderlo più attraente per gli inquilini, ma mette a rischio anche i tuoi beni.
  5. Studio delle leggi del locatore e dell'inquilino . Per trovare informazioni sulle leggi dei locatari e degli inquilini nella tua zona, consulta il sito web del Dipartimento degli affari dei consumatori o il sito web del Procuratore generale dello Stato. Devi sapere quali sono i tuoi obblighi e cosa puoi fare quando si tratta di depositi di sicurezza, contratti di locazione e altri aspetti relativi alla gestione degli inquilini. Ad esempio, è generalmente illegale discriminare gli affittuari con i bambini, sebbene sia possibile impostare limiti di occupazione.
  6. Bozza di un contratto di locazione . I contratti di affitto standard sono disponibili online (come quello del Massachusetts Housing Consumer Education Center), ma dovresti avere un avvocato che ti assista nella stesura del contratto - o almeno controllare il contratto che hai creato per assicurarti che sia completo e protettivo dei tuoi interessi. Il contratto di affitto deve specificare il costo dell'affitto, la durata del contratto di locazione, l'obbligo di deposito cauzionale, le penali per i ritardi di pagamento e le regole di vita in casa, compresi i dettagli sulle restrizioni del rumore e dell'animale domestico.
  7. Pubblicizza il tuo spazio . Il luogo appropriato per fare pubblicità dipende dal fatto che tu stia affittando la tua casa come casa per le vacanze, un affitto da casa o un affitto tradizionale a lungo termine. Craigslist è un buon posto per fare pubblicità e potrebbe essere libero nella tua zona. Anche gli annunci locali sono un'opzione. Se la tua casa è un affitto a sé stante, quindi prendi in considerazione l'iscrizione in un servizio di quotazione multipla (MLS), e se la tua casa è un luogo di vacanza, usa siti come HomeAway o VRBO.
  8. Sii pronto a mostrare lo spazio . Devi mostrare agli inquilini potenziali lo spazio, quindi preparati a trovare il tempo per pulire e mostrare la tua proprietà.
  9. Condurre assegni di credito e assegni di background sugli inquilini . Come minimo, è necessario contattare i riferimenti di qualsiasi potenziale inquilino, nonché eseguire un controllo del credito. Quando affitti la tua casa a breve termine per gli affittuari, di solito non devi fare questo passo - tuttavia, dovresti avere in anticipo gli inquilini per l'intera durata del noleggio.
  10. Firma il contratto di locazione e ritira il deposito di sicurezza . È necessario raccogliere un deposito cauzionale da tutti gli affittuari, anche per le case vacanze, perché non si sa mai quando qualcuno causerà danni. In genere, dovresti anche riscuotere l'affitto per il primo e l'ultimo mese.
  11. Trasferire le utilità nel nome del conduttore . Anche se questa non è una necessità, poiché è possibile includere utilità nel prezzo dell'affitto, di solito è meglio che l'inquilino sia responsabile per il proprio riscaldamento, elettricità e altri servizi forniti da terzi. Dovresti anche spegnere via cavo e Internet e altri servizi simili, a meno che tu non offra la tua proprietà come un affitto per le vacanze, nel qual caso questi servizi dovrebbero rimanere attivi per i tuoi ospiti.

Ricorda, come proprietario, sei in servizio quando qualcosa va storto. Se le riparazioni sono necessarie o gli inquilini fanno rumore e disturbano i vicini, i problemi alla fine torneranno a te.

Parola finale

Se si desidera affittare la vostra proprietà ma siete preoccupati di assumervi una tale quantità di responsabilità, potreste voler considerare l'utilizzo di un servizio di gestione immobiliare. Ciò incide sui profitti del noleggio, ma consente al noleggio di diventare una fonte di reddito passivo, piuttosto che una fonte di reddito basata in gran parte sul lavoro.

Hai mai affittato la tua casa o agito da proprietario? Quali altri passaggi suggerisci di prendere?


What Is Layaway - Pro e contro e negozi che offrono piani Layaway

What Is Layaway - Pro e contro e negozi che offrono piani Layaway

La stagione delle vacanze di solito mette i negozianti in nero, ma mentre la recessione si trascina, i rivenditori hanno visto un crollo nelle vendite delle vacanze. Con i consumatori che acquistano regali meno costosi, creando decorazioni natalizie fatte in casa e ridimensionando le proprie feste, i rivenditori hanno difficoltà a raggiungere i numeri di vendita pre-recessione.

(Soldi e affari)

Qual è l'opzione di una chiamata coperta spiegata - Strategie di vendita e scrittura

Qual è l'opzione di una chiamata coperta spiegata - Strategie di vendita e scrittura

Possiedi azioni in una società quotata in borsa? Potresti pensare che le tue uniche opzioni di trading siano quelle di acquistare o vendere queste azioni, ma quando prendi in considerazione i derivati ​​finanziari, il numero di strategie di investimento a tua disposizione aumenta drasticamente.Una tale strategia, nota come opzione call coperta, consente di creare entrate aggiuntive, aumentare i dividendi e proteggersi da un mercato in calo.Qual

(Soldi e affari)