it.lutums.net / Cos'è l'alimento biologico - Definizione, benefici e analisi dei costi

Cos'è l'alimento biologico - Definizione, benefici e analisi dei costi


Il mercato degli alimenti biologici ha registrato una crescita senza precedenti negli ultimi anni, e oggi il mercato statunitense supera i 39 miliardi di dollari l'anno, secondo la Organic Trade Association (OTA). L'OTA ha anche registrato una crescita a due cifre per il mercato degli alimenti biologici ogni anno a partire dagli anni '90, e uno studio del Consumer Reports del 2014 ha rilevato che l'84% degli acquirenti riferisce di aver deliberatamente acquistato un prodotto alimentare biologico.

Anche così, ci sono ancora alcuni elementi che frenano il mercato degli alimenti biologici da una posizione dominante: i costi aggiuntivi associati all'acquisto di prodotti biologici, la confusione su cosa significhi realmente l'organico e quali, se del caso, i vantaggi per la salute sono associati al cibo biologico.

Cos'è organico?

I prodotti coltivati ​​biologicamente non possono essere coltivati ​​con l'uso di fertilizzanti a base chimica o pesticidi sintetici. Non significa necessariamente che non sono stati utilizzati pesticidi, ma qualsiasi pesticida dovrebbe essere regolato e non sintetico. Non è inoltre permesso di essere geneticamente modificato e non è stato irradiato.

Per essere considerati biologici, i prodotti animali devono provenire da animali nutriti con una dieta biologica e allevati in determinate condizioni che promuovono la salute e il benessere degli animali. Gli animali allevati in modo biologico non possono essere nutriti con antibiotici o altri ormoni della crescita.

Tecnicamente, il cibo che coltivi nel tuo orto domestico potrebbe essere considerato biologico se non usi pesticidi sintetici e ti attacchi con fertilizzanti naturali. Tuttavia, non è possibile rivendicare il cibo del giardino come ufficialmente biologico, a meno che non si ottenga l'approvazione dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.

Al fine di utilizzare l'etichetta "biologica" sui prodotti alimentari venduti negli Stati Uniti, i produttori di alimenti e i produttori devono attenersi alle norme stabilite nella legge sulla produzione di alimenti biologici del 1990, tra le altre restrizioni. Può essere ingombrante e costoso richiedere e ricevere la certificazione biologica, motivo per cui molti coltivatori non si preoccupano di farlo, anche se il loro cibo è coltivato biologicamente.

Alimenti biologici e salute

Mentre l'etichetta biologica sul cibo significa che è stata coltivata secondo i regolamenti, c'è ancora un dibattito dilagante sulle implicazioni per la salute della coltivazione biologica. Uno studio del 2014 nel British Journal of Nutrition presenta un caso convincente per il cibo biologico, ed è spesso citato nei dibattiti sulla questione. Lo studio si basa su una meta-analisi di 343 studi peer-reviewed su alimenti biologici, e ha scoperto che gli alimenti biologici possono essere più nutrienti e più sicuri rispetto agli alimenti non biologici.

  • Antiossidanti in alimenti biologici . Lo studio ha rilevato che le concentrazioni di una gamma di antiossidanti (come i polifenoli) erano sostanzialmente più elevate nelle colture biologiche. Gli antiossidanti svolgono un ruolo nella riduzione del rischio per una varietà di malattie croniche, tra cui alcuni tumori.
  • Effetti del cadmio . Lo studio ha anche scoperto che le colture coltivate in modo convenzionale avevano una quantità quattro volte superiore rispetto ai residui di pesticidi rispetto alle colture biologiche e avevano anche concentrazioni significativamente più elevate di cadmio. Secondo l'Agenzia per le sostanze tossiche e il registro delle malattie presso i Centri statunitensi per il controllo delle malattie, l'esposizione orale a basso livello di cadmio può provocare danni ai reni e fragilità ossea nell'uomo ed è stata collegata ad anemia, malattie del fegato, nervi danno e danni cerebrali negli animali.
  • Pesticidi e donne incinte . Uno studio pubblicato su Environmental Health Perspectives del National Institutes of Health statunitense ha rilevato che le donne incinte che vivevano vicino a fattorie che applicavano pesticidi avevano maggiori probabilità di dare alla luce bambini con autismo e altri disturbi e ritardi dello sviluppo neurologico.
  • Pesticidi e neonati e bambini piccoli . Il National Pesticide Information Center dell'Oregon State University afferma: "I neonati e i bambini sono più sensibili agli effetti tossici dei pesticidi rispetto agli adulti".

D'altra parte, uno studio del 2014 proveniente dalla Cancer Epidemiology Unit presso la prestigiosa Università di Oxford ha chiesto a 600.000 donne di età superiore ai 50 anni circa la loro dieta e non ha trovato alcuna associazione tra mangiare cibi privi di pesticidi (compresi alimenti biologici) e il rischio complessivo di sviluppare il cancro.

Preoccupazioni di costo

Storicamente, il cibo biologico è costato molto più del cibo coltivato convenzionalmente. Tuttavia, un'analisi dei rapporti sui consumatori del 2015 ha concluso che i consumatori non dovrebbero operare nel presupposto che gli alimenti biologici costano sempre di più: su 100 diversi alimenti trovati presso quattro fornitori separati, le opzioni organiche erano in media del 47% più costose delle loro controparti coltivate convenzionalmente. La gamma era varia: per alcuni articoli, i consumatori pagavano tre volte tanto per l'opzione biologica, mentre con altri alimenti l'opzione biologica era lo stesso prezzo o più economica della versione convenzionale.

Quando acquistare biologico

Nonostante i risultati dello studio dell'Università di Oxford, c'è una filosofia "non può far male, potrebbe aiutare" tra molti esperti di salute quando si tratta di mangiare biologico. La nutrizionista Conner Middelmann Whitney conclude in Psychology Today che "se vuoi ridurre il rischio di cancro, è meglio scegliere i prodotti organici. Non importa cosa dice l'ultimo studio. "

Considerati i potenziali benefici per la salute derivanti dal consumo di alimenti biologici, si potrebbe essere tentati di passare a una dieta completamente biologica, ma spesso non è realistico per chi ha un budget personale limitato. Per fortuna, ci sono un certo numero di strategie per risparmiare denaro quando si acquista biologico.

Ad esempio, è possibile acquistare solo prodotti biologici per frutta fresca, come fragole o mirtilli, o per gli oggetti che il bambino consuma regolarmente. Molti sostenitori del settore biologico potrebbero dirti che non esiste una "zona grigia" quando si tratta di alimenti biologici, ma dare la priorità ad alcuni acquisti biologici è un ottimo punto di partenza se stai cercando di rispettare un budget.

Approvato vs sicuro

Nel 2014, l'Alleanza per l'alimentazione e l'agricoltura ha pubblicato un rapporto basato su un'analisi di quasi 12.000 campioni di cibo e acqua condotti dal programma Pesticide Data. Il rapporto concludeva che oltre il 99% dei campioni analizzati dimostrava livelli di pesticidi inferiori al livello di soglia stabilito dall'Environmental Protection Agency (EPA). Lo studio è stato utilizzato per sottolineare il messaggio che "sia i prodotti ortofrutticoli convenzionali che quelli biologici sono sicuri e che i consumatori possono mangiare più di entrambi con sicurezza".

L'Environmental Working Group (EWG) contesta questo messaggio con il seguente: "È vero che quasi tutti i campioni soddisfano i limiti legali, ma legale non è sempre sicuro." L'EWG ritiene che le regole dell'EPA siano troppo lassiste e che, "Se I livelli di tolleranza [EPA] sono stati stabiliti per proteggere tutte le [persone] che mangiano prodotti, poiché crediamo che dovrebbero essere, più frutta e verdura fallirebbero [il test]. "In definitiva, spetta a ogni individuo e famiglia decidere dove tollerare e i livelli di comfort mentono.

Scelta di articoli di prodotti biologici

The Dirty Dozen è una lista annuale pubblicata dall'EWG. Evidenzia 12 frutta e verdura che hanno ottenuto i punteggi peggiori sui test di laboratorio condotti dal programma di test sui pesticidi dell'USDA e dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti. Deborah Gerszberg, RD, CNSC, CDN, nutrizionista clinica presso il Centro Pancreas della Columbia University Medical Center, aderisce personalmente alle linee guida contenute nella lista di Dirty Dozen e raccomanda che anche altre lo facciano. L'elenco cambia ogni anno a causa del tempo e di altri elementi che potrebbero minacciare le colture in varie località e quindi influenzare la frequenza e l'intensità delle applicazioni di pesticidi.

L'EWG ordina la frutta e la verdura in ordine, partendo dal peggiore dei peggiori. Questa classifica si basa su diversi elementi delle analisi USDA e FDA, compresa la percentuale di campioni con pesticidi rilevabili, il numero medio di pesticidi trovati in un campione e la quantità media (in parti per milione) di tutti i pesticidi trovati.

A partire dal 2015, la Dirty Dozen presenta i seguenti articoli di produzione (in ordine) che l'EWG dice dovrebbero essere acquistati in modo organico:

  1. Mele
  2. Pesche
  3. nettarine
  4. Fragole
  5. Uva
  6. Sedano
  7. Spinaci
  8. Peperoni dolci
  9. Cetrioli
  10. pomodori ciliegini
  11. Piselli a schiocco (importati)
  12. Patate

L'EWG aggiunge anche due categorie di bonus che hanno ottenuto un punteggio scarso nelle analisi. Quest'anno c'erano peperoncini piccanti e verdure a foglia verde, compresi cavoli e cavoli.

Due temi comuni saltano fuori in questa lista:

  • Cresciuto sopra terra . Ad eccezione delle patate, ogni frutto e verdura di questa lista è cresciuto in superficie. Le piante fuori terra sono più suscettibili all'applicazione diretta di pesticidi spruzzati.
  • Non sbucciato Ogni articolo di questa lista può essere mangiato senza peeling. Mentre i consumatori spesso sbucciano le patate e rimuovono i piselli dai baccelli a grappolo, entrambi i "budelli" sono commestibili. Ciò significa che non vi è alcuna barriera protettiva tra la porzione commestibile del cibo e i pesticidi applicati localmente.

Scelta di prodotti animali biologici

Quando si tratta di prodotti animali, la terminologia può essere schiacciante. Oltre all'organico, le etichette includono gabbie prive di gabbie, allevati in fattoria, nutriti con erba, finiti con l'erba, senza antibiotici, senza ormoni, allevati in modo umano, ruspanti, senza nitriti e altro. Non c'è da meravigliarsi se i consumatori sono confusi.

Come il termine più regolamentato nel gruppo, "organico" è un buon punto di partenza quando si osservano le etichette nella sezione carne e prodotti lattiero-caseari. Non esiste una lista di Dirty Dozen per prodotti animali, ma c'è ancora un sacco di ricerche per aiutare ad informare le decisioni di acquisto.

Ecco un'istantanea di cosa significa "biologico" con vari prodotti di origine animale:

  • Bestiame Il bestiame biologico non viene allevato con ormoni o antibiotici e viene anche allevato con standard di benessere degli animali regolamentati che tipicamente includono l'accesso all'alimentazione dei pascoli. Secondo la Mayo Clinic, i bovini che possono nutrirsi in un pascolo (alimentati ad erba) possono fornire carne più magra, contiene più acidi grassi omega-3 sani per il cuore, ha più alte concentrazioni di antiossidanti e vitamine e fornisce più acido linoleico coniugato, che è pensato ridurre il rischio di malattie cardiache e alcuni tipi di cancro.
  • Latte Dal momento che il latte biologico non può essere prodotto da vacche da latte allevate con ormoni, il latte risultante è inferiore in alcuni livelli ormonali, tra cui IGF-1. Livelli elevati di IGF-1 possono significare cattive notizie per le persone, specialmente quelle già a rischio per alcuni tipi di cancro. Uno studio sul Journal of National Cancer Institute ha rilevato che "qualsiasi aumento dei livelli di IGF-1 attribuibile al consumo di latte potrebbe ... potenzialmente contrastare un effetto protettivo del calcio dietetico dal latte sul cancro del colon-retto." Come la carne da bovini da agricoltura biologica, latte da anche le vacche da latte allevate biologicamente hanno livelli più elevati di acidi grassi sani omega-3.
  • Pollame Esistono alcune prove del fatto che il pollo biologico ha livelli più bassi di batteri resistenti agli antibiotici rispetto ai polli coltivati ​​convenzionalmente, ma per molte persone questa informazione viene trumped dalle immagini sempre più pubbliche di polli non biologici allevati in condizioni disumane. I polli allevati in modo biologico devono avere accesso all'aria aperta.

Alimenti che non è necessario acquistare biologico

Se preferisci acquistare prodotti biologici, quando puoi sentirti più a tuo agio optando per i convenzionali? Oltre alla Dirty Dozen, l'EWG pubblica anche una seconda lista annuale chiamata Clean Fifteen. The Clean Fifteen rappresenta gli articoli che hanno ottenuto il punteggio migliore sulla base dell'analisi del programma di test sui pesticidi dell'USDA e della Food and Drug Administration statunitense.

A partire dal 2015, secondo l'EWG, se hai intenzione di diventare convenzionale, questi sono gli alimenti da scegliere:

  1. Avocado
  2. Mais dolce
  3. Ananas
  4. Cavolo
  5. Piselli dolci (congelati)
  6. Cipolle
  7. Asparago
  8. manghi
  9. Papayas
  10. Kiwi
  11. Melanzana
  12. Pompelmo
  13. Cantalupo
  14. Cavolfiore
  15. Patate dolci

Dei 15 articoli in questa lista, 11 sono in genere sbucciati in qualche modo durante la preparazione del cibo. Nel confrontare questa lista con la sporca dozzina, è chiaro che la presenza di una buccia esterna può influenzare quanto è suscettibile un alimento ai pesticidi.

Prodotti alimentari non prodotti

L'EWG dice anche che puoi farla franca consumando spezie non biologiche. Anche se i pesticidi sono stati utilizzati durante la crescita delle spezie, si ottiene una quantità relativamente piccola di quei pesticidi in ogni boccone, probabilmente non vale il costo aggiunto di prodotti organici.

Con le uova, la nutrizione può essere manipolata in base a come gli allevatori alimentano i polli e, quindi, possono essere introdotti livelli più alti di acidi grassi omega-3. Tuttavia, dal punto di vista della salute e della nutrizione, a meno che le uova non siano state specificamente manipolate per avere nutrienti aggiuntivi, non ci sono "differenze significative che influenzano la salute tra uova biologiche e convenzionali", secondo il Washington Post. La decisione di scegliere le uova biologiche potrebbe avere più a che fare con il benessere degli animali che con le concentrazioni di sostanze nocive.

Parola finale

Il cibo biologico può essere costoso, ma piuttosto che adottare un approccio "tutto o niente", potrebbe essere meglio dare la priorità e acquistare alimenti biologici che ti danno il massimo. In definitiva, mangiare più frutta e verdura è una delle cose più importanti che puoi fare per la tua salute, quindi non esitare dal corridoio di produzione solo perché sei intimidito dai prezzi o dal dibattito organico contro convenzionale. Cerca di mirare agli alimenti di stagione. Sono più economici e hanno un'impronta di carbonio molto più bassa rispetto a quella coltivata a metà strada in tutto il mondo.

Cerchi di acquistare e consumare prodotti biologici?


Cosa fare se ti perdi nei boschi - trova la strada senza aiuto

Cosa fare se ti perdi nei boschi - trova la strada senza aiuto

Perdersi può essere mortale.Dì che sei fuori per una passeggiata nei boschi, perso nei suoi pensieri, ammirando la flora e la fauna selvatiche. Il tempo passa come una sfocatura. All'improvviso, non riconosci i tuoi dintorni. Né puoi dire la direzione da cui sei venuto. Con solo poche ore fino al tramonto, non hai strumenti per aiutarti a orientarti. S

(Soldi e affari)

5 consigli per trovare i migliori sconti per lo shopping online usando codici promozionali

5 consigli per trovare i migliori sconti per lo shopping online usando codici promozionali

Devo ammettere che non sono molto un couponer. In effetti, l'unica volta in cui potrò mai consegnare un coupon in un negozio virtuale è se è significativo, ad esempio $ 20 su un acquisto di $ 40. Ma a parte questo, non mi interessa prendere tempo per ritirare i tagliandi. Anche se non ho assolutamente nulla da ridire su chi lo fa, l'idea di ritagliare, organizzare e fare shopping con una busta piena di coupon mi intimidisce completamente.Fa

(Soldi e affari)