it.lutums.net / 3 elementi di una piccola impresa di successo - Salta il modello di business plan

3 elementi di una piccola impresa di successo - Salta il modello di business plan


Se stai cercando di guadagnare un po 'di soldi in più avviando un'attività in proprio (anche mentre lavori in un altro posto di lavoro), non lasciarti coinvolgere da tutto il clamore sullo sviluppo di un piano aziendale elaborato e complicato. Mentre una scrittura di un piccolo business plan può certamente aiutare, non è garanzia di successo. Fare in modo che la tua piccola impresa funzioni davvero si riduce all'identificazione e alla concentrazione su questi 3 semplici elementi:

1. Il tuo prodotto o servizio

La prima cosa che devi chiarire prima di iniziare la tua attività è quale prodotto o servizio stai offrendo. Non deve essere una nuova tecnologia o servizio sorprendente che nessun altro sta fornendo. Queste cose possono funzionare bene in alcuni casi, ma è anche possibile che la ragione per cui nessuno offre il prodotto o il servizio a cui stai pensando è perché non c'è richiesta per questo!

Pensa ai tuoi punti di forza, abilità e hobby. A cosa stai bene adesso? Queste abilità potrebbero essere correlate al tuo lavoro attuale, ma non devono esserlo. Se hai intenzione di capitalizzare queste abilità, dovrebbero essere qualcosa che ti piace davvero fare perché darai un po 'di tempo libero al tuo business. Se ti rendi infelice facendo qualcosa che odi, non è probabile che tu lo rimanga a lungo. Tuttavia, se hai solo bisogno di soldi extra per un breve periodo, amare l'idea non è una necessità - deve solo essere qualcosa per cui le persone ti pagheranno.

Hai bisogno di qualche idea? Guardati intorno alle aziende di successo nella tua zona. Se qualcun altro sta facendo soldi su un determinato prodotto o servizio, è probabile che anche tu possa farlo. Perché? Perché sai già che ci sono clienti paganti là fuori! Puoi quindi concentrarti sull'offerta di una versione migliore di quel prodotto o servizio o offrirla a un prezzo inferiore (o entrambi!). Per un business collaterale, è semplice: preparazione fiscale, assistenza all'infanzia, cura degli animali domestici o qualsiasi altra cosa si trovi nelle pagine gialle locali.

2. I clienti target

La prossima cosa che devi capire è chi sono i tuoi clienti. Chi sono le persone che (1) hanno bisogno del tuo servizio o prodotto e (2) sono disposti a pagare per questo? Ciò richiede un po 'di riflessione e di ricerca da parte tua, ma è assolutamente essenziale per il tuo successo guadagnare denaro extra da una piccola impresa domestica. Inoltre, non vuoi perdere tempo a rincorrere i clienti sbagliati. La suddivisione in zone dei tuoi clienti target assicura che stai usando il tuo tempo e le tue risorse in maniera oculata e aumenta le tue possibilità di successo.

Nel determinare i tuoi clienti target, è utile iniziare a pensare al tuo particolare vantaggio competitivo (qualità, prezzo, convenienza). Ciò ti aiuterà a concentrarti ulteriormente sulle persone che più probabilmente acquisteranno da te - coloro che potrebbero cercare una versione migliore, più economica o più conveniente del prodotto o del servizio che offri.

Quindi, prenditi del tempo per parlare con le persone che ritieni adatti al tuo obiettivo. Chiedi loro cosa vogliono o di cui hanno bisogno, quindi aggiusta e perfeziona le tue idee in modo che corrispondano alle risposte dei tuoi potenziali clienti. Puoi anche discutere con loro i prezzi e le idee di marketing se ti sembra opportuno.

3. Come raggiungere i clienti target (alias Marketing)

Infine, devi capire come farai sapere ai tuoi clienti target che sei in affari, cosa stai offrendo e perché dovrebbero scegliere te al posto della concorrenza. Questo è il marketing, in pratica, far conoscere le persone che sono più propense a comprare da voi.

Il punto di partenza più facile è che le persone che già conosci necessitano del tuo prodotto o servizio, in particolare se sai che non sono contenti della loro attuale fonte. Chiamali, portali a pranzo o invia loro un'e-mail ben fornita che offre il tuo aiuto. Ricordati di concentrarti su ciò che puoi fare per loro e sui benefici che riceveranno, non viceversa.

Se non hai molto capitale per finanziare la tua startup, considera i metodi a basso costo o senza costi per commercializzare la tua attività. Un sito web può essere utile ma non è sempre necessario. Il volontariato nella comunità o nelle organizzazioni legate alla tua attività può essere un ottimo modo per ottenere un po 'di visibilità. Volantini attraenti e ben posizionati possono funzionare per alcuni tipi di imprese e costano quasi nulla. E c'è sempre Facebook e Craigslist per ottenere la parola gratuitamente.

Infine, non dimenticare i media tradizionali. Radio, giornali, televisione e pubblicità online sono tutte possibilità a seconda del modello di business e del prodotto o servizio (e del budget, ovviamente). Ma non buttare soldi in molti tipi diversi di pubblicità nella speranza che qualcosa funzioni. Pensa ancora ai tuoi clienti target e ai modi più probabili per cercare il tuo servizio o trovare i tuoi annunci. Metti alla prova le tue idee per capire cosa funziona e chiudi gli approcci che non lo fanno.

Parola finale

Concentrandoti su questi tre aspetti fondamentali del tuo piano aziendale, puoi aumentare esponenzialmente le tue possibilità e il tuo grado di successo. È facile lasciarsi coinvolgere in una serie di attività pignoli, laboriose e impegnate mentre si cerca di diventare un imprenditore di casa d'affari. Invece, concentrati a capire un'idea imprenditoriale che funzioni per te e per la quale hai le competenze, rivolgiti a un gruppo specifico di clienti e poi trova i modi migliori per raggiungere quei clienti e ottenere un pagamento. È una formula semplice, ma funziona.

(credito fotografico: Yodel Anecdotal)


What Is the Dark Web - Chi lo utilizza, i pericoli e le precauzioni da prendere

What Is the Dark Web - Chi lo utilizza, i pericoli e le precauzioni da prendere

Il primo ministro britannico David Cameron ha annunciato una nuova agenzia di polizia / intelligence il 10 dicembre 2014, per monitorare il "Dark Web", come riportato da The Independent. Secondo Cameron, "La rete oscura è il lato successivo del problema, in cui pedofili e pervertiti condividono le immagini, non utilizzando le normali parti di Internet che tutti usiamo".

(Soldi e affari)

11 Fattori che influenzano i tassi di assicurazione auto - Come ridurre i costi

11 Fattori che influenzano i tassi di assicurazione auto - Come ridurre i costi

Quando si acquista un'assicurazione auto, si può essere tentati di ridurre le tariffe scegliendo una minore quantità di copertura o aumentando le franchigie. Questi sono, ovviamente, i due fattori più ovvi che influenzano il costo della tua assicurazione auto.Potresti non rendertene conto, ma il tuo tasso generale è anche influenzato da molti altri fattori diversi, alcuni dei quali puoi controllare, e molti dei quali non puoi. Tu

(Soldi e affari)