it.lutums.net / 9 modi per risparmiare spese mediche e assistenza sanitaria

9 modi per risparmiare spese mediche e assistenza sanitaria


Mio marito ed io pensavamo che i nostri costi medici erano alti prima di avere figli - immagina come ci siamo sentiti quando abbiamo portato tre bambini nel mix. Tra visite mediche e farmaci da prescrizione, possiamo facilmente spendere più di $ 300 qualche mese - e questo non include nemmeno il costo della nostra assicurazione sanitaria.

Noi non siamo soli. Secondo uno studio dell'American Journal of Medicine, il 62, 1% di tutti i fallimenti negli Stati Uniti nel 2007 erano legati alla medicina, e di coloro che hanno presentato istanza, il 92% aveva debiti medici superiori a $ 5000. Se sei uno dei tanti americani alle prese con le spese mediche, ci sono diversi passaggi che puoi intraprendere per ridurre il peso e liberare parte dei tuoi sudati guadagni.

1. Scegli il piano assicurativo giusto

La scelta del piano assicurativo giusto può aiutarti a ridurre al minimo i costi dell'assistenza sanitaria e spesso a trovare un equilibrio. Se si acquista un piano a costi più elevati, si potrebbe finire per pagare un premio annuale più grande di assicurazione sanitaria per i servizi che non si utilizzano. D'altra parte, se si opta per un piano a basso costo, si potrebbe dover pagare molte delle proprie bollette, che potrebbero costare più di un premio più alto.

Deducibile

Molti piani sanitari impongono una franchigia tascabile, che è un importo specifico che devi pagare prima che la tua compagnia assicurativa paghi le tue richieste. Più basso è il premio annuale, maggiore è la franchigia.

In genere, se il piano richiede una franchigia, è necessario soddisfarlo prima di ricevere qualsiasi copertura. Diciamo che hai una franchigia di $ 1.000 e hai bisogno di due procedure che costano $ 1.000 ciascuna. In tal caso, è necessario pagare per la prima procedura per intero, e la tua compagnia di assicurazione paga per la seconda procedura, a quel punto sei solo responsabile per il copay.

Un'eccezione a questa regola è l'assistenza preventiva e le visite mediche. Molte aziende non richiedono di soddisfare la franchigia prima di pagare per questi. Se hai una franchigia di $ 1.000 ma vedi il tuo medico per l'annuale fisico o l'influenza prima che la deduzione sia soddisfatta, molto probabilmente sarai responsabile solo per il tuo copay. Tuttavia, tale importo copay non conta anche per la franchigia. Alcuni piani ti permettono anche di pagare una copay per i farmaci prima che la tua franchigia sia soddisfatta.

Anche se opti per un piano più tradizionale con una franchigia più bassa, potresti comunque essere responsabile di una franchigia di $ 500 o più. D'altra parte, alcuni piani non richiedono una franchigia per tutto il tempo in cui si rimane in rete. La franchigia esatta dipende dai termini del piano e dal numero di persone della tua famiglia che ottengono copertura. Alcuni piani impongono una franchigia per persona, in cui ogni persona che ottiene la copertura deve versare un determinato importo prima che la franchigia venga soddisfatta, mentre altri sono dotati di una franchigia per famiglia, laddove deve essere soddisfatto un importo di solito più grande, ma può essere condivisi tra i membri della famiglia coperti dal piano.

coassicurazione

La coassicurazione, la percentuale per la quale sei responsabile del pagamento dopo aver raggiunto la franchigia, è un altro fattore da considerare quando si sceglie un piano di assicurazione sanitaria. Pensala come una sorta di accordo di condivisione dei costi con il tuo assicuratore.

Diciamo che il tuo piano di assicurazione ha una polizza di 80/20 monete una volta che la tua franchigia è stata soddisfatta. Ciò significa che una volta che hai pagato le tue spese, la tua compagnia assicurativa paga l'80% dei costi rimanenti, lasciandoti responsabile per il restante 20%. A volte, i piani con premi annuali più elevati offrono divisioni di coassicurazione più favorevoli, sebbene non sia sempre così.

copayments

Un copayment, o copay, è un importo fisso che sei tenuto a pagare per i servizi medici, comprese visite mediche e farmaci. Una volta che si incontra la franchigia del piano (o se si dispone di un piano che consente una copay per i servizi prima di incontrare la franchigia), in genere è richiesto il pagamento di una copertura per i servizi medici quali visite per malattia, test diagnostici o interventi chirurgici. Le coperture variano in base al piano ed è possibile avere copays diversi per servizi e farmaci diversi all'interno dello stesso piano.

Ad esempio, alcuni piani applicano una tassa per visite di malattia a un medico generico, ma richiedono copays più elevati per specialisti come endocrinologi e oftalmologi. Lo stesso concetto si applica alle prescrizioni, in cui alcuni farmaci costano più di altri.

È spesso il caso che i piani con premi più alti offrono copays inferiori. Se prendi farmaci con obbligo di prescrizione medica, ad esempio, il tuo copay potrebbe essere più alto su un piano a costi inferiori rispetto a un piano con premi annuali più elevati.

Pesatura delle opzioni

Mentre la scelta di un piano con un premio annuale basso può sembrare allettante, non è necessariamente l'opzione più conveniente. Immaginate di avere la possibilità di scegliere tra due piani, uno dei quali costa $ 1.000 all'anno con una franchigia da $ 3, 000 deducibile e $ 50 in ufficio, e un'altra che costa $ 2000 all'anno con una franchigia da $ 1.500 deducibile e $ 25 in ufficio. Se non si ammalano o non si richiedono servizi medici durante l'anno del piano, si esce avanti scegliendo l'opzione con il premio di $ 1.000.

Sebbene tu possa fare del tuo meglio per stimare le tue necessità e spese mediche, non sai mai quali potrebbero essere le malattie o le ferite inaspettate. Usando il nostro esempio, diciamo che finisci nel pronto soccorso e ti vengono addebitati $ 3.000. Nell'ambito del piano più economico, supponendo che in quell'anno non usi altri servizi medici, pagherai un totale di $ 4, 000 ($ 3, 000 per la tua franchigia tascabile più $ 1.000 in costi premium). Tuttavia, con il piano più costoso, supponendo che in quell'anno non usi altri servizi medici, paghi solo $ 3.500 ($ 1.500 per la tua franchigia tascabile più $ 2.000 in costi premium).

Deductibles a parte, potrebbe ancora avere senso pagare un premio più alto per un piano con una copertura migliore che includa visite mediche e copays di prescrizione inferiori. Per aiutare a decidere, fai un elenco di tutti i farmaci che prendi e rivedi le tue fatture dall'anno precedente per vedere quanto frequentemente tu e la tua famiglia avete visitato medici e altri specialisti medici. Sebbene non sia possibile prevedere il futuro, è possibile formulare ipotesi basate sui dati passati. Tieni presente che se hai bambini, è probabile che ti trovi nell'ambulatorio per visite malate durante tutto l'anno, dato che i bambini tendono ad essere esposti a un sacco di germi a scuola.

Indipendentemente dal tipo di piano prescelto, è imperativo che tu abbia il tempo di capire i tuoi benefici prima di ricevere i servizi medici. Riesaminare quali servizi sono e non sono coperti e scoprire se è necessario ottenere referral o pre-autorizzazione prima di andare avanti con qualsiasi cosa. Ciò può aiutarti a evitare costi imprevisti che potrebbero potenzialmente devastare le tue finanze.

Anni fa, un mio amico ha visitato uno specialista che ha accettato la sua assicurazione, ma ha ricevuto una fattura di $ 300 per posta quando si aspettava di dover pagare solo una visita di ufficio di 40 dollari. Si scopre che il suo piano ha richiesto un rinvio dal suo medico di base per vedere quello specialista, che non era riuscita a ottenere. Di conseguenza, la sua compagnia di assicurazioni ha rifiutato di coprire la sua visita.

2. Utilizzare i provider In-Network

I piani assicurativi si contraggono con alcuni medici, specialisti, ospedali, laboratori e strutture. Questi provider sono noti come in-network. In genere, i fornitori all'interno della rete accettano di accettare una tariffa contrattata specifica per i loro servizi, che è spesso inferiore all'importo che altrimenti avrebbero addebitato.

Se si utilizza un provider non di rete, indipendentemente dal fatto che lo faccia per scelta, in genere pagherai molto più di quanto faresti con un provider di rete. Alcuni piani assicurativi non pagheranno i servizi forniti da un fornitore fuori rete, il che significa che se ne usi uno, potresti dover pagare la fattura del provider nella sua interezza. Altri piani richiedono di pagare una percentuale di copertura o di coassicurazione più elevata per l'utilizzo di un fornitore fuori rete, mentre alcuni impongono una franchigia che non si applicherebbe altrimenti a un fornitore di rete.

La ragione per cui è probabile che paghiate di più per out-of-network provider è che non sono contrattati con la vostra compagnia di assicurazioni e quindi hanno il diritto di fatturare una somma maggiore per un determinato servizio rispetto a quello in -connettore di rete addebiterà. Supponiamo che tu abbia bisogno di una talpa rimossa e tu scelga un dermatologo fuori dalla rete che addebita $ 500. La tua compagnia di assicurazioni potrebbe respingere tale fattura nella sua interezza, lasciandoti responsabile di essa. Oppure, se la tua copertura include una divisione di coassicurazione 80/20 per i fornitori esterni alla rete una volta che la tua franchigia viene soddisfatta, sarai responsabile di $ 100 di quella fattura, supponendo che la tua franchigia sia stata interamente soddisfatta.

Al contrario, un fornitore della rete potrebbe addebitare alla vostra compagnia di assicurazione solo $ 100 per la stessa procedura, di cui potrebbe essere richiesto solo il pagamento di una visita in copay da $ 40. A seconda della copertura, la coassicurazione potrebbe non essere applicabile anche quando si ha a che fare con i fornitori in-network. Questo è il motivo per cui è importante verificare i vantaggi prima di optare per servizi fuori rete.

Puoi risparmiare sulle spese mediche attaccando i fornitori in rete ogni volta che è possibile. Tuttavia, tieni presente che solo perché la tua compagnia di assicurazione elenca un fornitore o una struttura come in-network non significa che sei automaticamente coperto per tutti i servizi resi.

Sebbene mi fossi assicurato di consegnare i miei gemelli in un ospedale della rete, il dottore che eseguiva i test dell'udito dei miei neonati finì per essere fuori dalla rete. L'ho imparato nel modo più duro quando ho ricevuto due fatture per posta per $ 375 l'una. Quando ho presentato un ricorso con la mia compagnia di assicurazioni sulla base del fatto che non ero informato dello stato fuori rete del provider (e non avevo altra scelta che usare i suoi servizi dato che era l'unico disponibile per eseguire i test quel giorno ), la mia compagnia di assicurazioni ha accettato di pagare $ 150 di ogni fattura, in quanto è l'importo che in genere paga i fornitori di test dell'udito. Sfortunatamente, ciò mi ha lasciato responsabile di un saldo di $ 225 per bambino per gli importi non coperti dalla mia compagnia di assicurazioni.

3. Essere intelligenti sulle prescrizioni

Che tu sia single o che abbia una famiglia, i costi di prescrizione possono davvero aumentare nel corso di un anno. L'importo che si paga per i farmaci dipende dal proprio piano assicurativo specifico e dal tipo di farmaco in questione. Alcuni piani hanno un sistema a più livelli in cui alcuni farmaci hanno un copays superiore rispetto ad altri.

Puoi risparmiare sulle tue prescrizioni adottando uno o tutti i passaggi seguenti:

  • Ottieni forniture per 90 giorni . Alcune compagnie assicurative offrono sconti significativi sui farmaci se ordini una fornitura di 90 giorni, invece di rinnovare la tua prescrizione di 30 giorni su base mensile. Per beneficiare di uno sconto, potrebbe essere necessario ordinare i farmaci attraverso una farmacia specifica o un servizio di ordine postale. A seconda della copertura prescritta, il prezzo base di una fornitura di 90 giorni potrebbe effettivamente essere inferiore per unità rispetto a quello di una fornitura di 30 giorni. Secondo il mio piano, ad esempio, una fornitura di 30 giorni di uno dei miei farmaci giornalieri costa $ 20, mentre un rifornimento di 90 giorni costa solo $ 10. Ciò significa che pagherei $ 0, 67 per pillola utilizzando una fornitura di 30 giorni, ma solo $ 0, 11 per pillola utilizzando una fornitura di 90 giorni.
  • Chiedi per generici . Alcune compagnie assicurative fanno pagare copays più elevati per i farmaci di marca che per i farmaci generici, motivo per cui è sempre meglio chiedere al proprio medico se esiste una versione generica del farmaco disponibile. Il più delle volte, i farmaci generici funzionano esattamente come i loro omologhi di marca, solo che sono molto più economici. Tuttavia, se stai per utilizzare i farmaci generici, tieni presente che, secondo la sentenza della Corte Suprema, i produttori di farmaci generici non possono essere citati in giudizio per reazioni avverse ai loro prodotti, il che solleva alcuni potenziali problemi di sicurezza. Se sei preoccupato di prendere un generico, discutere i rischi con il medico. Quando sono passato da un farmaco di marca ad un generico qualche anno fa, il mio costo extra è andato da $ 50 a $ 10 al mese.
  • Richiedi campioni . Le aziende farmaceutiche hanno la pratica di fornire ai medici campioni dei loro prodotti. Se ti viene prescritto un farmaco, prova a chiedere al tuo medico un campione. A seconda della copertura e del modo in cui viene erogato il farmaco in questione, è possibile ridurre in modo significativo i costi ottenendo anche alcune dosi gratuite.
  • Utilizzare i rimedi da banco in sostituzione dei farmaci prescritti . Non è sempre necessario assumere farmaci su prescrizione medica per affrontare problemi di salute o problemi di salute. Se ti viene prescritto un farmaco che si rivela costoso, chiedi al tuo medico se esiste una soluzione più economica e da banco per il tuo problema. Un mio amico ha fatto questo quando era incinta e non voleva pagare il suo rimborso mensile di $ 50 per la prescrizione di vitamine prenatali. Il suo medico l'ha aiutata a trovare un'alternativa da banco per soli $ 25 al mese.

4. Esaminate attentamente le vostre fatture e dichiarazioni

Queste affermazioni sulla "spiegazione dei benefici" (EOB) della vostra compagnia di assicurazioni possono sembrare uno spreco di carta, ma in realtà sono documenti importanti e meritevoli di revisione. Una EOB è il modo in cui la tua compagnia di assicurazioni ti spiega dettagliatamente quali servizi o affermazioni ha fatto e non ha coperto.

Alcune persone hanno l'abitudine di buttarle nella spazzatura senza leggerle, ma così facendo, potresti costarti una bella somma di denaro. Non si sa mai quando la compagnia di assicurazioni potrebbe elaborare un reclamo in modo errato o negare un servizio perché è stato addebitato in modo errato. Più si esaminano le dichiarazioni EOB, più è probabile che si rilevino errori che funzionano a proprio favore.

La stessa strategia si applica alle fatture che ricevi direttamente dai tuoi fornitori. Leggi sempre ogni elemento pubblicitario prima di accettare di pagare l'importo fatturato. Se il conto ricevuto non è dettagliato, chiedere una ripartizione delle tasse in questione e controllare sempre le fatture per errori matematici.

Inoltre, prima di pagare direttamente qualsiasi fornitore, assicurati che il conto in questione sia stato effettivamente inviato alla tua compagnia di assicurazione. A volte un fornitore trascura di fatturare la compagnia di assicurazione o presenta un reclamo in modo errato. Quando un fornitore non ha le sue attuali informazioni sull'assicurazione in archivio o riceve una denuncia di rifiuto da una compagnia di assicurazioni, la prossima mossa è spesso quella di inviare il conto direttamente al paziente. È quindi il tuo lavoro assicurarti di essere veramente responsabile per il pagamento delle bollette che ricevi.

5. Abbassare le bollette sei responsabile del pagamento

Anche se stai attento a verificare in anticipo la copertura e a provare a scegliere i fornitori in-network, potresti trovarti bloccato con alcune spese mediche che possono farti passare per un ciclo finanziario. Mentre non puoi semplicemente ignorare quelle fatture, ci sono alcune mosse che puoi fare per mitigare il danno finanziario che potrebbero causare.

Prima di pagare, procedi nel seguente modo:

  • Invia un ricorso con la tua compagnia di assicurazioni . Il tempo necessario per presentare un ricorso varia in base al piano, quindi assicurati di agire rapidamente se ricevi la notifica che un reclamo è stato respinto. Anche se il tuo ricorso iniziale viene respinto, in genere hai diritto ad ulteriore ricorso, inclusa l'opzione di presentare un secondo ricorso.
  • Negozia con il provider per servizi non coperti . Una volta esaurite le opzioni di ricorso e ti trovi in ​​difficoltà per una fattura medica, puoi provare a negoziare con il fornitore che ha emesso la fattura. Un fornitore potrebbe offrirti una tariffa scontata se spieghi che stai pagando di tasca propria - forse per essere caritatevole, ma sicuramente il fornitore può aumentare le sue possibilità di essere pagato. Quando un mio amico ha ricevuto una fattura da $ 2, 500 per i servizi di NICU che risultavano non coperti dalla sua compagnia di assicurazioni, ha chiamato il fornitore e ha dichiarato a bruciapelo che non poteva permettersi quell'importo. Il fornitore finì per ridurre il conto a $ 1.500, che poi pagò a rate.
  • Arruolare l'aiuto di un avvocato della salute . Se non sei in grado di risolvere da solo il tuo problema di fatturazione, un difensore della salute professionale potrebbe essere in grado di aiutarti. Un difensore della salute è una persona addestrata a negoziare problemi medici a vostro nome, comprese le questioni finanziarie. Alcune aziende forniscono un servizio di assistenza sanitaria ai propri dipendenti: se si stanno affrontando spese mediche elevate, si paga per vedere se la vostra azienda offre questo vantaggio. Se non si lavora per un'azienda che fornisce questo servizio, è possibile accedere a un difensore della salute gratuito tramite la Patient Advocate Foundation.

6. Scegli la struttura giusta

Il costo per un particolare servizio potrebbe variare in base al luogo in cui è stato eseguito. Anche se si sceglie una struttura in rete, a seconda della copertura, alcuni test o procedure potrebbero essere meno costosi se eseguiti in un laboratorio o in un centro di imaging rispetto a un ospedale.

Allo stesso modo, un ambulatorio ambulatorio o una struttura di assistenza urgente possono essere più economici di un pronto soccorso. Se ci si trova di fronte a una situazione di non emergenza - il tipo in cui si considera un ER solo perché è il fine settimana e il medico potrebbe non essere disponibile - si paga per vedere se c'è una clinica aperta o una struttura di assistenza urgente visitare invece. Alcune cliniche walk-in offrono anche tariffe ridotte in base al reddito, così si potrebbe finire per risparmiare denaro qualificandosi per un trattamento a basso costo.

7. Cercare assistenza preventiva

È molto conveniente affrontare tempestivamente i problemi medici prima che si trasformino in problemi in piena regola. Molti piani assicurativi offrono ai partecipanti un servizio fisico annuale senza costi perché l'assistenza preventiva consente di risparmiare denaro a lungo termine. Se ti viene offerta l'opzione di un esame fisico o annuale gratuito, prendilo. Fa bene alla salute, ma può anche aiutare a prevenire costosi problemi medici.

Durante un esame di routine, il medico del mio amico ha scoperto una crescita della tiroide semplicemente sentendosi in giro. Ulteriori test hanno rivelato che era cancerogeno, ma poiché è stato rilevato in anticipo, il problema è stato risolto con un trattamento minimo. Non solo questo ha salvato i soldi dei miei amici, ma probabilmente ti ha salvato la vita.

8. Interrogare il medico

Medici e altri professionisti medici possono avere a cuore il miglior interesse dei loro pazienti. Tuttavia, a volte questo significa ordinare test o procedure costose nel tentativo di coprire tutte le basi e fornire l'assistenza più completa. Se questo si traduce in spese extra per te, potresti chiedere al tuo medico prima di entrare.

Se ti viene presentato un test o un'opzione di trattamento che la tua compagnia assicurativa non copre, o uno che è coperto ma ti costa comunque una grande quantità di denaro, chiedi al tuo medico se ne hai davvero bisogno. Se spieghi le implicazioni finanziarie, il medico potrebbe essere in grado di lavorare con te per trovare un'alternativa più economica.

Se, dopo aver avuto la conversazione, il medico insiste sul corso iniziale di test o trattamento prescritto, hai ancora le opzioni per ridurre i costi extra. In primo luogo, puoi chiedere al tuo medico di scrivere alla tua compagnia assicurativa una lettera di necessità medica, che è una lettera che cerca di convincere una compagnia di assicurazioni a pagare per un servizio che normalmente non coprirebbe sulla base del fatto che la tua particolare situazione garantisce l'esatto trattamento in questione.

Se ciò non funziona, il medico potrebbe essere disposto a collaborare con te per eseguire il servizio a un costo ridotto. E non dimenticare, hai sempre il diritto di rifiutare un determinato test o procedura se ti senti a disagio o non pensi che sia nel tuo interesse. La chiave è di parlare ed esplorare altre strade prima di accettare qualcosa che sai finirà per essere un onere finanziario.

9. Ottieni un conto di spesa flessibile (FSA)

Mentre un conto di spesa flessibile (FSA) non riduce i costi medici effettivi, può aiutarti a risparmiare sulle spese sanitarie, consentendo di destinare dollari pretagliati verso articoli qualificati come prescrizioni, copays in-office e occhiali da vista. Puoi iscriverti a un account di spesa flessibile attraverso il tuo datore di lavoro. Da lì, hai solo bisogno di capire quanti soldi stanziare.

Secondo le linee guida IRS, puoi assegnare un massimo di $ 2, 550 dal tuo reddito annuale alla tua FSA. Ciò significa che se la normale aliquota dell'imposta sul reddito è del 30%, puoi risparmiare circa $ 750 nel corso di un anno aumentando il tuo contributo FSA e utilizzando tutti quei fondi per pagare le cure mediche.

Il problema è che i tuoi soldi vengono assegnati in base a "usali o perdi". Se decidi di mettere i $ 2, 550 nella tua FSA, ma solo di sostenere $ 1, 550 in spese mediche ammissibili nel corso dell'anno, perdi gli ultimi $ 1.000. Per evitare questo problema, consulta i registri dello scorso anno per vedere quanto hai speso in spese mediche e aggiungi i costi stimati per la prescrizione dei farmaci che stai attualmente assumendo. Questo dovrebbe aiutarti a determinare la giusta quantità da inserire nella tua FSA.

Se finisci per assegnare troppi soldi alla tua FSA in un dato anno, non farti prendere dal panico. Potresti essere in grado di pagare anticipatamente alcune delle spese dell'anno successivo per utilizzare i tuoi soldi, o programmare un prossimo esame o procedura in anticipo. Questo mi è successo qualche anno fa, quando mi sono ritrovato con un saldo inutilizzato di quasi $ 200 prima della scadenza per esaurire il mio saldo FSA. Per evitare di sprecare soldi, ho ordinato nuove lenti a contatto, anche se sapevo che non avevo bisogno di loro per un certo numero di mesi, e ho rinnovato una prescrizione di farmaci in anticipo per utilizzare i miei fondi rimanenti e risparmiare un po 'di soldi nel nuovo anno.

Parola finale

Quando si tratta di risparmiare sui costi sanitari, una delle cose migliori che si possono fare è essere proattivi e ben informati. Indipendentemente dalla situazione, prenditi il ​​tempo necessario per capire i tuoi benefici e le opzioni di trattamento per evitare spiacevoli sorprese quando arrivano quelle fatture. Ricorda, hai sempre il diritto di rifiutare le cure o di cercare alternative se ritieni che il costo ti venga presentato con è semplicemente troppo alto.

Quanti soldi spendi ogni anno per spese mediche? Quali passi hai intrapreso per ridurre le tue spese?


Quicken Loans Review - I migliori tassi di rifinanziamento ipotecario per mutui per la casa

Quicken Loans Review - I migliori tassi di rifinanziamento ipotecario per mutui per la casa

Recentemente, ho esaminato le opzioni per il rifinanziamento del mio mutuo per la casa al fine di risparmiare un po 'di soldi. Come parte della mia ricerca, ho deciso di dare uno sguardo approfondito a Quicken Loans, un sito di cui probabilmente hai sentito parlare prima poiché rappresenta uno dei principali attori nel mondo delle istituzioni finanziarie online.

(Soldi e affari)

Credit Unions vs. Banks - Differenze, Pro e Contro

Credit Unions vs. Banks - Differenze, Pro e Contro

In un momento in cui le banche fanno profitti record e i clienti pagano commissioni più elevate, molte persone sono alla ricerca di istituzioni finanziarie che li aiutino a risparmiare denaro. Una di queste istituzioni potrebbe essere la tua unione di credito locale.I sindacati di credito offrono numerosi prodotti finanziari che aiutano le persone a massimizzare i loro redditi e ad aumentare i loro risparmi, spesso con commissioni inferiori o inferiori rispetto alle banche tradizionali.

(Soldi e affari)