it.lutums.net / Differenza tra bisogni e desideri (lussi) e come disegnare la linea

Differenza tra bisogni e desideri (lussi) e come disegnare la linea


Libri e articoli su vivere con un budget personale spesso sottolineano l'importanza di tagliare la spesa per i lussi. Dicono che tagliando le spese "frivole", come le caffetterie o la TV via cavo, puoi risparmiare migliaia di dollari ogni anno. Lo scrittore finanziario David Bach ha soprannominato questo concetto "il fattore latte".

È abbastanza chiaro che gli articoli sopra elencati sono davvero di lusso, mentre le spese come affitto e bollette sono necessarie. Tuttavia, in altri casi, la linea tra lussi e necessità non è così chiara.

Ad esempio, un quotidiano è una necessità perché devi essere informato o è un lusso perché puoi leggere le notizie online gratuitamente? Un telefono cellulare è un lusso perché hai già una rete fissa, o è una necessità perché hai bisogno di rimanere in contatto con i tuoi contatti di lavoro in ogni momento?

A quanto pare, la risposta a queste domande non è assolutamente chiara. Economisti, sondaggisti e imprenditori hanno modi diversi di tracciare la linea tra lussi e necessità - e quella linea può effettivamente spostarsi nel tempo.

Definire le necessità

Il dizionario definisce una necessità come "una cosa indispensabile" - qualcosa di cui tutti hanno bisogno. Ci sono alcune cose di cui tutti hanno chiaramente bisogno solo per sopravvivere, come cibo, acqua, riparo e vestiti.

Eppure, anche all'interno di quelle categorie, c'è una quantità sorprendente di spazio di manovra. Ad esempio, hai bisogno di cibo per vivere, ma questo non significa che hai bisogno di un pasto gourmet in un ristorante a quattro stelle. Hai bisogno di scarpe per proteggere i tuoi piedi, ma questo non significa che hai bisogno di un paio di stivali in pelle italiana da $ 400.

Vari scienziati sociali hanno tentato di formulare alcune regole più chiare su ciò che è esattamente una necessità. Tuttavia, le linee guida che hanno escogitato non sono tutte identiche. E, come mostra almeno una fonte, il modo in cui gli americani ordinari tracciano la linea tra necessità e lussi può cambiare quando la società cambia.

Esigenze di base: l'indice di accesso di base Gallup

Negli ultimi dieci anni, i sondaggi di Gallup hanno tracciato l'accesso degli americani ai "beni di prima necessità", come cibo, alloggio, acqua pulita e assistenza sanitaria. L'elenco delle necessità di base di Gallup include 13 voci, che possono essere raggruppate in tre grandi categorie:

  • Cibo Gallup chiede agli intervistati non solo se possono permettersi il cibo per sé e le loro famiglie, ma anche se è facile per loro trovare frutta e verdura fresca a prezzi accessibili nella città o nella zona in cui vivono. Chiede inoltre se il loro vicinato fornisce l'accesso all'acqua potabile pulita e sicura.
  • Alloggio La domanda più basilare in questa categoria è se i rispondenti possono permettersi "alloggi o alloggi adeguati" per sé e le loro famiglie. Tuttavia, Gallup considera anche un quartiere sano e sicuro come una necessità. Chiede agli intervistati se sono generalmente soddisfatti di dove vivono, se si sentono sicuri a camminare da soli di notte e se ritengono che la loro area stia "migliorando".
  • Salute Quasi la metà delle 13 domande di Gallup rientrano in questa categoria. Chiedono agli intervistati se hanno un medico personale e fanno visite annuali da un dentista. Quindi, dal momento che ricevere assistenza sanitaria non equivale a essere in grado di pagare, chiede se gli intervistati hanno una copertura assicurativa sanitaria e se possono permettersi di pagare le loro spese mediche e sanitarie. Infine, chiedono ai rispondenti se la città o la zona in cui vivono fornisce loro un posto sicuro dove esercitare e un facile accesso alla medicina.

In un sondaggio del 2012, oltre l'80% degli americani ha risposto affermativamente a tutte queste domande. Tuttavia, questo lascia ancora quasi a uno su cinque gli americani che riescono a sopravvivere senza almeno una di queste "necessità di base". Questo dimostra che anche i 13 oggetti trattati da Gallup non sono cose per cui la gente non può letteralmente vivere senza - sono solo cose a cui nessuno dovrebbe vivere senza.

Must-Haves: la formula di Warren-Tyagi

Nel 2006, la professoressa di giurisprudenza Elizabeth Warren - che da allora è diventata senatrice degli Stati Uniti - ha pubblicato "All Your Worth: The Ultimate Lifetime Money Plan" con sua figlia, l'economista Amelia Warren Tyagi. Uno dei concetti chiave di questo libro era la "Formula del denaro bilanciato", che divideva tutte le spese in tre categorie: Must-Haves, Wants e Savings. Per mantenere la spesa in equilibrio, sosteneva il libro, non si dovrebbe spendere più del 50% del proprio reddito in Must-Haves e non più del 30% in Wants, mentre si risparmia almeno il 20% in Risparmio.

Warren e Tyagi definiscono "Must-Haves" come fatture che "devi pagare indipendentemente da cosa" - spese che non puoi eliminare, indipendentemente da quanto siano basse le tue entrate. Tutti i principi fondamentali, come affitto, trasporto, assicurazione e servizi pubblici, rientrano in questa categoria. Al contrario, la categoria "Wants" include "tutte le leccornie e gli extra", come vestiti, film e pasti al ristorante.

La formula di Warren-Tyagi si avvicina alle esigenze in modo piuttosto diverso dal sondaggio Gallup. Ad esempio, entrambe le definizioni classificano l'alloggio come una necessità, ma per Gallup, soddisfare il tuo bisogno di alloggio significa semplicemente avere "un rifugio adeguato" in un quartiere sicuro. Per Warren e Tyagi, al contrario, il tuo alloggio "Must Have" è abbastanza denaro per coprire l'affitto o l'ipoteca, non importa quanto sia grande.

Allo stesso modo, la tua lista "Must Have" potrebbe includere un pagamento auto e un'assicurazione auto, anche se una macchina non è uno dei bisogni fondamentali della lista Gallup. Anche se una macchina non è una necessità per te, una volta acquistata, pagare le bollette diventa una necessità per te - una spesa che non puoi eliminare, eccetto il ricorso all'estrema misura della vendita auto. In altre parole, i tuoi "must have" non sono le necessità essenziali di tutta la vita umana: sono le necessità specifiche della tua vita, come lo stai vivendo proprio adesso.

Ciò significa che, a differenza della lista delle necessità di base di Gallup, la tua lista "Must Have" può cambiare. In effetti, Warren e Tyagi sottolineano che vivere con un budget spesso richiede di tagliare le spese per Must Haves, così come Wants. Pagare l'affitto o l'ipoteca è una necessità, ma se spendi più della metà del tuo reddito sul mutuo per una nuova casa troppo grande per te, è una necessità che non puoi permetterti. Ridimensionamento di una casa più piccola o di un appartamento è un modo per riequilibrare il budget, pur rispondendo alle esigenze di alloggio di base.

Modifica delle definizioni: Pew Survey

L'elenco delle necessità della vita non cambia solo nel tempo per gli individui, ma può anche cambiare per la popolazione nel suo insieme. Per diversi anni, il Pew Research Center ha periodicamente chiesto agli americani quali articoli considerano le necessità rispetto ai lussi. La tabella seguente mostra come le risposte dall'ultimo sondaggio del 2009 sono cambiate rispetto al sondaggio del 2006 e come tali risultati differiscono da un sondaggio del 1996 di una diversa organizzazione che ha posto le stesse domande.

Articolo La percentuale di americani la chiama una necessità
2009 2006 1996
Auto 88% 91% 93%
Telefono fisso 68% non chiesto non chiesto
Lavatrice non chiesto 90% 86%
Asciugatrice 66% 83% 62%
Aria condizionata domestica 54% 70% 51%
Televisore 52% 64% 59%
Computer di casa 50% 51% 26%
Cellulare 49% 49% non chiesto
Microonde 47% 68% 32%
Internet ad alta velocità 31% 29% non chiesto
TV via cavo o satellitare 23% 33% 17%
Lavastoviglie 21% 35% 23%
Tv a schermo piatto 8% 5% non chiesto
iPod 4% 3% non chiesto

In larga misura, i cambiamenti nei numeri nel tempo riflettono cambiamenti nella tecnologia. Ad esempio, nel 1996 nessuno ha considerato una TV a schermo piatto o un iPod, perché non esistevano.

La tecnologia avanzata può anche rendere meno importanti alcune tecnologie meno recenti. Ad esempio, la diffusa disponibilità di streaming media ha reso la TV via cavo meno importante, mentre Internet ad alta velocità è diventata più importante. Pew osserva che, in generale, i dispositivi "old tech" (come asciugabiancheria, condizionatori d'aria domestici e lavastoviglie) hanno più probabilità di essere calati nei sondaggi nel tempo, mentre nuove tecnologie come telefoni cellulari e Internet ad alta velocità hanno o risorto o rimasto lo stesso.

Più in generale, questi cambiamenti non riguardano solo nuove invenzioni: riguardano nuovi standard nella società. È facile andare d'accordo senza un telefono cellulare quando nessuno lo conosce, ma quando tutti i tuoi amici sono abituati a inviare messaggi come principale mezzo di comunicazione, la mancanza di un telefono cellulare può significare perdere il contatto. Questo spiegherebbe perché il 60% degli adulti sotto i 30 anni ha descritto un cellulare come una necessità nel sondaggio del Pew, mentre solo il 38% di quelli over 65 lo ha fatto. Per quel gruppo di età nel 2009, i telefoni fissi erano ancora lo standard e un telefono cellulare era solo un bel extra.

Ciò fornisce anche un indizio sul motivo per cui le percentuali sono diminuite per così tanti articoli tra il 2006 e il 2009. Quando la Grande recessione ha colpito nel 2007, gli americani hanno iniziato a ridurre i loro bilanci. Man mano che più persone andavano senza cose come l'aria condizionata o la lavastoviglie, così facendo cominciarono a sembrare normali, e le persone divennero meno inclini a vederle come necessità.

In breve, ciò che le persone considerano una necessità non dipende solo da ciò che è disponibile, dipende da ciò che è normale. Questo si adatta alle conclusioni degli economisti della felicità, che hanno notato che la felicità delle persone spesso dipende meno da quanti soldi hanno che da quanto hanno rispetto agli altri. È facile accontentarsi di una piccola casa quando tutti i tuoi amici vivono in appartamenti, ma se vivono tutti in grandi case, una grande casa diventa la norma - o addirittura una necessità.

Definire lussi

Se una necessità è qualcosa di cui tutti hanno bisogno, sembra logico che un lusso debba essere qualcosa di cui nessuno ha veramente bisogno, ma molte persone vogliono. Tuttavia, la definizione del dizionario va un po 'oltre. Dice che un lusso è "un oggetto inessenziale e desiderabile che è costoso o difficile da ottenere".

Nota che questa definizione ha due parti. Un lusso non è solo qualcosa che è "desiderabile", ma deve anche essere costoso. Ciò suggerisce che i lussi sono preziosi non solo per il divertimento che forniscono, ma anche come un segno di status.

Ad esempio, un cappotto di pelliccia è prezioso in parte perché è bello e caldo, e un iPod è prezioso perché è possibile memorizzare tutti i tuoi brani preferiti su di esso. Tuttavia, un'altra parte di ciò che rende questi articoli desiderabili è il loro prezzo elevato. Perché non tutti possono permetterseli, possederne uno è un modo per mostrare la propria ricchezza e posizione al mondo.

Beni di lusso e reddito

Se gli articoli di lusso sono, per definizione, costosi e non necessari, ne consegue che le persone devono essere più propensi ad acquistarli quando hanno un sacco di soldi. Gli economisti hanno un nome per questo concetto: "elasticità del reddito della domanda". In parole povere, ciò significa quanto il vostro reddito influisce sulle vostre possibilità di acquistare determinati tipi di prodotti.

L'aiuto economico spiega questo concetto confrontando tre diversi tipi di merci:

  1. Merci inferiori . Si tratta di prodotti che le persone hanno maggiori probabilità di acquistare quando il loro reddito cade. Un esempio è la carta igienica economica a un solo strato, un buon modo per risparmiare rispetto alla normale carta igienica a due veli.
  2. Merci normali . Si tratta di prodotti che le persone acquistano in continuazione - nozioni di base quotidiane come cibo e vestiti. La gente compra più di questi beni quando il loro reddito è più alto, ma non molto di più. In generale, comprano solo ciò di cui hanno bisogno, facendo scorta di un po 'quando sono a corto di soldi.
  3. Beni di lusso Si tratta di prodotti che le persone hanno maggiori probabilità di acquistare quando il loro reddito aumenta. Due buoni esempi, basati sui risultati del sondaggio Pew, sono TV a schermo piatto e iPod. Se hai appena ottenuto un aumento o hai ricevuto un pesante rimborso delle tasse, è molto più probabile che tu vada a comprare una nuova TV a schermo piatto piuttosto che se hai un budget limitato.

Sulla base di questa definizione, è facile capire quali articoli sono di lusso rispetto alle necessità. Basta guardare come cambia la domanda per loro quando aumentano i redditi delle persone. Se i redditi in aumento causano un forte aumento della domanda per un certo tipo di prodotto, quel prodotto deve essere un bene di lusso.

Beni di lusso e stato

Uno specifico tipo di bene di lusso è noto come "Veblen good" - chiamato per l'economista Thorstein Veblen, che ha coniato il termine "consumo cospicuo". Con i beni normali, mentre il prezzo sale, la domanda cala - cioè, i prezzi più alti fanno la gente meno probabilità di comprare. Con i prodotti Veblen, tuttavia, è vero esattamente l'opposto. A mano a mano che i prezzi aumentano, le persone acquistano più facilmente il prodotto, perché ritengono che un prezzo più elevato significhi maggiore qualità.

I beni Veblen sono generalmente oggetti che le persone possono utilizzare per mostrare il loro status sociale, come opere d'arte originali, abiti firmati o auto di lusso. Possono anche essere "beni posizionali" - oggetti scarseggiati, il che rende la competizione per loro alta. Un esempio sono le lezioni universitarie di élite, come Princeton o Yale. Spendere più denaro per questi beni consente alle persone di dimostrare la propria posizione nella società e, allo stesso tempo, li aiuta a mantenerli.

Marchi di lusso

Un modo per identificare i beni di lusso, e in particolare quelli di Veblen, è dalle loro etichette. Forbes definisce i marchi di lusso come quelli che offrono "status e stile" oltre alla mera funzionalità. Ecco perché le versioni contraffatte dei marchi di lusso sono così comuni: i loro produttori sperano di incassare il prestigio dell'etichetta del designer senza dover investire effettivamente nei materiali di qualità e nella costruzione di beni di lusso genuini.

Secondo Forbes, i marchi di lusso più preziosi al mondo si dividono in tre categorie principali:

  1. Abbigliamento I vestiti sono uno di quegli articoli che confondono la linea tra necessità e lusso. Tutti hanno bisogno di vestirsi prima di lasciare la casa, ma i vestiti firmati forniscono lo stato che i vestiti Walmart non possono. I migliori marchi di abbigliamento di alta gamma, in termini di valore totale dell'azienda, sono Ralph Lauren, Prada e Burberry, ciascuno valutato a oltre $ 4 miliardi.
  2. Pelletteria . Come i vestiti, le scarpe sono una necessità che un'etichetta di alto livello possa trasformarsi in un lusso. Molti stilisti di abbigliamento vendono anche scarpe e borse, ma alcuni marchi sono noti soprattutto per la loro pelletteria. Ad esempio, Gucci è meglio conosciuto per le sue calzature alla moda. Louis Vuitton, specializzata in valigie e borse, è il marchio più prezioso del mondo, con circa 23, 58 miliardi di dollari.
  3. Gioielli A differenza dell'abbigliamento e delle calzature, che tutti hanno bisogno di possedere in qualche modo, in realtà nessuno ha bisogno di indossare gioielli. Ciò significa che gioielli di qualsiasi tipo sono un oggetto di lusso, ma alcuni marchi hanno più status di altri. I gioiellieri più famosi al mondo sono Tiffany, Cartier e Hermès (che vende anche pelletteria e profumi di alta gamma).

Secondo un articolo del 2014 pubblicato sul Journal of Consumer Psychology, le persone non acquistano necessariamente marchi di lusso a causa del loro fascino snob. Infatti, i test hanno dimostrato che le persone avevano maggiori probabilità di sentirsi interessate ai marchi di lusso dopo aver svolto un compito che dava loro un senso di soddisfazione rispetto a quando avevano svolto un compito che li faceva sentire snob e superiori agli altri.

Tuttavia, lo stesso studio ha anche scoperto che una volta che le persone possiedono un prodotto di lusso, tende a dare loro una sensazione di orgoglio snob, in contrasto con l'orgoglio che deriva dalla realizzazione. Inoltre, lo studio ha dimostrato, quando le persone vedono le etichette dei designer, tendono a pensare a chi li indossa come snob piuttosto che compiuto. Quindi, anche se la gente compra beni di lusso principalmente come un modo per premiare se stessi per i loro successi, il messaggio che è più probabile inviare con questi acquisti è che si stanno semplicemente mettendo in mostra.

Negozio Louis Vuitton a Las Vegas, foto di Kobby Dagan

Parola finale

La linea tra necessità e lussi non è rigida. Cambia nel tempo quando nuovi beni entrano nel mercato o diventano obsoleti. Dipende anche da ciò che è visto come normale - non solo nel mondo, ma nel tuo stesso gruppo sociale.

Ciò significa che è un lusso chiaro per una persona potrebbe essere vista come normale - anche necessaria - a un'altra. Se i tuoi amici non hanno auto, un'auto potrebbe essere un lusso. Se tutti quelli che conosci hanno una macchina, diventa una necessità. E visto che parte del lavoro di un lusso è mostrare lo stato, anche una "macchina di lusso" come una Mercedes cessa di essere un lusso se tutti quelli che conosci ne hanno uno. È visto come normale, par per il corso - se vuoi mostrare la tua ricchezza e posizione, devi passare a una Porsche.

Niente di tutto ciò significa che la spesa per i lussi è di per sé un'idea brutta o stupida. Dopo tutto, i lussi non sono solo per mettersi in mostra - sono anche preziosi perché sono articoli di alta qualità che sembrano migliori, si sentono meglio o durano più a lungo dei beni ordinari. Lasciarti un po 'di lusso nella tua vita - finché puoi permetterteli e ne ricaverai un vero piacere - è un modo per ricompensarti per il tuo duro lavoro.

L'importante è essere in grado di riconoscerli come dei lussi. Sapere cosa è necessario e cosa è un lusso per la tua situazione personale ti aiuta a capire cosa tagliare se devi stringere la cintura. E, allo stesso tempo, ti aiuta ad apprezzare di più i lussi quando puoi permetterli.

Dove traccia la linea tra necessità e lussi?


Come costruire un fondo di emergenza su un reddito irregolare

Come costruire un fondo di emergenza su un reddito irregolare

Conosci l'importanza di costruire un solido fondo di emergenza come cuscinetto finanziario se le cose vanno male, ma questo può essere ancora più importante se sei un lavoratore autonomo, perché non puoi contare su uno stipendio fisso ogni mese e potrebbe essere necessario ripiega sui risparmi per far quadrare i conti nei mesi cattivi. P

(Soldi e affari)

7 Home rimedi e trattamento per sollievo mal di schiena cronico

7 Home rimedi e trattamento per sollievo mal di schiena cronico

Sono a lungo sofferente di mal di schiena cronico e acuto. La prima volta che provavo dolore era come uno studente universitario di 20 anni - stavo sollevando pesi, e uno sconsiderato frequentatore di palestra mi urtò contro mentre sollevavo un bilanciere sopra la mia testa. Ho dovuto muovermi goffamente per mantenere il mio equilibrio, e proprio così, la mia schiena è stata ottimizzata.Pe

(Soldi e affari)