it.lutums.net / Come fare tinture naturali per tingere tessuti e vestiti - 3 semplici passaggi per tingere naturalmente a casa

Come fare tinture naturali per tingere tessuti e vestiti - 3 semplici passaggi per tingere naturalmente a casa


Può essere difficile da capire, ma non abbiamo sempre usato prodotti chimici per tingere i tessuti. Per millenni, le persone hanno usato piante, radici e bacche per colorare cotone, mussola, lino, seta e altri tessuti.

In questi giorni, naturalmente, possiamo entrare in un negozio e comprare un intero arcobaleno di tinture per tessuti; ma è davvero divertente dipingere il tessuto alla vecchia maniera. Non solo ti dà un nuovo apprezzamento per Madre Natura, è anche un modo divertente e gratuito per imparare e esplorare il tuo lato creativo.

Come ulteriore vantaggio, l'utilizzo di coloranti naturali può portare a molte idee di decorazione della casa grandi e frugali; i risultati possono essere molto chic e molto più interessanti di qualsiasi cosa si possa ottenere da una scatola di tintura RIT.

Cosa si può tingere?

Qualsiasi fibra naturale (preferibilmente bianca) di colore chiaro prenderà la tintura. Ecco alcune idee:

  • Le tende
  • Asciugamani
  • T-shirt
  • Lenzuola e federe
  • fazzoletti
  • Abbigliamento da bimbi
  • Carta

Sì, carta! In realtà è più facile da tingere di tessuto. Prendo solo un normale cartoncino bianco brillante e lo immergo in varie tinture finché non ottengo l'ombra che desidero, quindi appendo il tutto per gocciolare nel mio seminterrato. Il risultato finale? La carta è molto più fresca di qualsiasi cosa tu possa acquistare alla cancelleria o al negozio di articoli per l'arte!

Cosa può essere usato come colorante naturale?

La cosa più bella della tintura naturale è che gli ingredienti di cui hai bisogno sono probabilmente nel tuo cortile o al supermercato, soprattutto quando l'estate scorre intorno.

Qui ci sono solo alcuni materiali che puoi usare (e i colori che otterrai con ciascuno).

  • Pelli di cipolla (giallo / arancio)
  • Ramoscelli di lillà (giallo / arancione)
  • Gusci di zucca butternut (giallo / arancio)
  • Radici di tarassaco (marrone)
  • Fondi di caffè / tè (marrone)
  • Gusci di noce (marrone)
  • Ghiande bollite (marrone)
  • Fragole / ciliegie (rosa)
  • Rose (rosa)
  • Lavanda (rosa)
  • Cavolo rosso (blu / viola)
  • Corteccia d'albero di acero rosso (blu / viola)
  • Iris nero (blu scuro / viola)
  • Fiori di Giacinto (blu)
  • Barbabietole (rosso intenso)
  • Corteccia di mela di granchio (rosso / giallo)
  • Qualsiasi foglia rossa (marrone rossastro)
  • Radici dell'iride (grigio / nero)
  • Fioriture Daylily (rosso / viola)
  • Carciofi (verde)
  • Trifoglio rosso (oro)
  • Pizzo della regina Anna (giallo)
  • Foglie di sedano (giallo)

Per idee coloranti ancora più naturali, c'è una lista meravigliosa su Pioneer Thinking che dovresti dare un'occhiata. Ci sono anche quattro pagine di aggiunte di lettori nella parte inferiore della pagina, quindi non perdere questa preziosa risorsa!

Come iniziare a tingere

Passaggio 1: preparare la tintura
Taglia a pezzetti le tue piante o bacche, misuralo e mettile in una pentola medio-grande. Aggiungi il doppio di acqua degli ingredienti. Quindi se metti due tazze di materiale vegetale, aggiungi quattro tazze d'acqua.

Portare a ebollizione e poi cuocere a fuoco lento per un'ora. Filtrare i materiali duri e mantenere la "tintura".

Tieni presente che più a lungo lasci che i materiali si siedano nell'acqua, più forte sarà la tua tintura. Se hai tempo, puoi anche lasciarlo impregnare durante la notte (senza calore) per ottenere una soluzione veramente concentrata.

Passaggio 2: preparare il fissativo
Una volta che hai scelto cosa vuoi colorare e hai la tua tintura pronta, devi preparare un fissativo per il tuo tessuto. Questo "fisserà" il colorante nelle fibre in modo che non si sbiadisca.

Se stai usando le bacche per tingere il tessuto, devi usare un fissativo al sale. Metti 1/2 tazza di sale in 8 tazze d'acqua. Metti il ​​tessuto qui e fai bollire per un'ora.

Se stai usando le piante per tingere il tessuto, devi usare un fissativo all'aceto. Unire una parte di aceto e quattro parti di acqua e far bollire il tessuto nella miscela per un'ora.

Quando il tessuto è finito, sciacqualo sotto l'acqua fredda.

Fase 3: tingere la stoffa
Tutto quello che fai ora è posizionare il tessuto bagnato nel bagno di tintura e cuocere a fuoco lento fino a quando il tessuto ha raggiunto il colore e l'ombra che si desidera. Ricorda, il colore sarà un po 'più leggero una volta che il tessuto si asciugherà.

Quindi, lava la stoffa separatamente e sei a posto!

Parola finale

Il tessuto a tinture naturale a casa è una cosa particolarmente divertente da fare nei mesi invernali perché, ammettiamolo, siamo bloccati in casa e abbiamo bisogno di attività! Inoltre, probabilmente tutti abbiamo molti dei coloranti, come la buccia di cipolla e le foglie di sedano, a disposizione come "rifiuti" comunque. Quindi, se non sei interessato al vermicomposting per aiutare a salvare l'ambiente, questo è un ottimo modo per utilizzare questi materiali invece di buttarli fuori.

Mi piacerebbe ricevere notizie da tutti voi su questo. Hai già provato i coloranti naturali?

(credito fotografico: luckywhitegirl)


Personal Capital Review - Consulente finanziario online e aggregazione account

Personal Capital Review - Consulente finanziario online e aggregazione account

In questi giorni, molte famiglie americane hanno una gamma sconcertante di conti finanziari. Tra conti di controllo e di risparmio, conti di carte di credito, compagnie di assicurazione, conti del mercato monetario, conti dell'IRA, fondi comuni di investimento e un piano della Sezione 529, è facile perdere di vista il quadro generale.

(Soldi e affari)

Come fare un porcellino salvadanaio personalizzato con i tuoi figli per insegnar loro il risparmio

Come fare un porcellino salvadanaio personalizzato con i tuoi figli per insegnar loro il risparmio

Insegnare ai bambini come risparmiare denaro ogni mese, e perché è importante farlo, può essere difficile per molti genitori, specialmente quelli che si occupano direttamente di questioni finanziarie. In definitiva, è probabile che i tuoi figli rispecchino le tue azioni e le tue abitudini quando si tratta di gestione del denaro, e questa potrebbe essere una buona cosa o il tuo peggior incubo, a seconda della tua filosofia finanziaria. In

(Soldi e affari)