it.lutums.net / Come risparmiare in casa Aria condizionata e costi energetici in estate

Come risparmiare in casa Aria condizionata e costi energetici in estate


L'estate ha molto da offrire: feste in piscina, cene all'aperto, partite di baseball e fuochi d'artificio del 4 luglio. Tuttavia, l'unica cosa che non è così bella dell'estate è il caldo. In una giornata afosa di luglio con la temperatura degli anni '90 (e, se vivi sulla costa orientale come faccio io, bagnando l'umidità in più), si può essere tentati di rimanere in casa tutto il giorno con il condizionatore alzato.

Sfortunatamente, il comfort con aria condizionata ha un prezzo elevato. Secondo ENERGY STAR, quasi la metà della bolletta elettrica estiva della famiglia media viene spesa per il raffreddamento della casa. E secondo l'Energy Information Administration, la bolletta energetica della famiglia media per i tre mesi dell'estate arriva a più di $ 400, quindi ciò equivale a oltre $ 200 all'anno spesi per l'aria condizionata.

Tuttavia, ci sono modi per ridurre questo costo. Michael Bluejay, esperto di energia in casa, spiega che un sistema AC centrale è uno dei più grandi maiali energetici della tua casa, utilizzando circa 3.500 watt - o 3, 5 kilowattora per ogni ora in cui viene utilizzato. Un climatizzatore per finestre, al contrario, può raffreddare una stanza con solo 900 watt e una ventola a pavimento ad alta velocità può rinfrescarti con soli 100 watt. Quindi meno gestisci la tua centrale AC in estate, più puoi ridurre la bolletta delle utenze e anche la tua impronta di carbonio.

Mantieni il calore fuori

Non c'è molto che puoi fare per quanto è caldo fuori, ma ci sono molte cose che puoi fare per mantenere il calore fuori dalla tua casa. Migliorare l'isolamento e sigillare le perdite aiuta a mantenere l'aria calda fuori e raffreddare l'aria. È inoltre possibile impedire al sole di surriscaldare la vostra casa con scelte accurate su trattamenti di finestre, coperture, vernici e abbellimenti.

Qui ci sono diversi metodi per indagare:

1. Isolare e sigillare

È una termodinamica di base: quando fa caldo in un punto e si raffredda in un'altra area vicina, il calore si sposta naturalmente verso l'area più fresca. Non è possibile arrestare completamente questo spostamento di temperatura, ma è possibile rallentarlo rimuovendo l'area più fredda con un materiale che non trasferisce facilmente il calore. Quindi, quando aggiungi l'isolamento alla tua casa, stai praticamente rallentando la velocità con cui il calore può passare attraverso le pareti, mantenendo l'aria fresca e l'aria calda fuori (o viceversa in inverno).

Il livello di isolamento nella vostra casa è espresso come un "valore R", che è una misura di quanto calore può trasferire attraverso una determinata area in un certo periodo di tempo. Più alto è il valore R di un materiale, maggiore è l'isolamento che fornisce. Quindi, per esempio, un tipico muro esterno ha un valore R attorno a R-19, mentre una finestra a doppio riquadro ha un valore R attorno a R-2. In poche parole, significa che è molto più facile che il calore passi attraverso una sottile finestra di vetro che attraverso un grosso muro di cemento.

Per migliorare l'isolamento della tua casa, puoi:

  • Continua a chiudere Windows . Tieni le finestre chiuse durante il giorno, quando è più caldo all'esterno che dentro. Anche se forniscono solo un po 'di isolamento, un po' è meglio di niente. La sera, quando si è raffreddato all'esterno, apri le finestre per far entrare l'aria più fresca.
  • Aggiorna il tuo Windows . Secondo il Dipartimento dell'Energia (DOE), i tuoi Windows contieranno ovunque dal 10% al 25% del calore che la tua casa guadagna e perde - e le finestre più vecchie tendono a scendere verso la fascia alta di questo intervallo. Molte vecchie finestre hanno solo una lastra di vetro, mentre le finestre più recenti hanno due o tre lastre con uno strato isolante di gas inserito in mezzo. Le finestre moderne ad alta efficienza energetica dispongono anche di telai meglio isolati, quindi meno calore viene perso attorno ai bordi del vetro. Tuttavia, la sostituzione di Windows è un lavoro costoso - tra $ 450 e $ 650 per finestra, secondo Angie's List. Quindi, se le finestre attuali sono ragionevolmente nuove e in buone condizioni, sostituirle probabilmente non ne vale la pena.
  • Aggiungi Storm Windows . Un modo più economico per ottenere i vantaggi di una finestra a più riquadri è installare temporanee finestre temporalesche. Si tratta di pannelli rigidi di vetro o plastica che puoi montare all'esterno o all'interno delle finestre esistenti, intrappolando uno strato di aria che blocca il calore. Il DOE stima che le nuove finestre temporalesche costino tra $ 60 e $ 200 per finestra e possono far risparmiare dal 12% al 33% sulle bollette annuali di riscaldamento e raffreddamento. Installarli è un semplice lavoro fai-da-te che dovrebbe richiedere circa 30 minuti o meno.
  • Isolare il tuo attico . Molte case in questo paese - specialmente quelle più vecchie - hanno meno isolamento del necessario. Questa mappa sul sito web ENERGY STAR mostra quanto isolante si dovrebbe avere in diverse parti della casa, in base a dove vivi. L'isolamento è particolarmente importante nella vostra soffitta, che il sole estivo può riscaldare fino a temperature simili a quelle del forno. Aggiungendo l'isolamento al solaio, tutto il calore immagazzinato si diffonde nel tuo spazio vitale. Secondo Michael Bluejay, questo può farti risparmiare fino al 40% sulla tua bolletta estiva. The Family Handyman dice che è possibile aggiungere un soffio di isolamento in cellulosa al tuo attico come lavoro fai-da-te per circa $ 500. Per ottenere il massimo beneficio dall'isolamento aggiunto, fare attenzione a sigillare eventuali fori e perdite d'aria nella soffitta prima di aggiungerlo.
  • Installa una barriera radiante . Puoi isolare ancora di più la soffitta aggiungendo una barriera radiante - un rivestimento di materiale riflettente attraverso la parte inferiore del tetto che blocca il calore radiante proveniente dal sole. Le barriere radianti sono generalmente realizzate con fogli di alluminio applicati su un supporto di carta, cartone, plastica o legno. Se lo installate da soli, una barriera radiante costa circa $ 250 per un attico di 1.500 piedi quadrati. Il DOE segnala che in un clima caldo e soleggiato, l'aggiunta di una barriera radiante al sottotetto può ridurre i costi di raffreddamento complessivi dal 5% al ​​10%.
  • Seal Doors e Windows . Anche i muri meglio isolati non manterranno la tua casa fresca se ci sono grossi spazi vuoti intorno alle porte e alle finestre che consentono all'aria fredda di sfuggire. Fortunatamente, è facile sigillare queste perdite d'aria con mastice o sverniciatura. Il DOE dice che il calafataggio è un lavoro fai-da-te facile che richiede solo un paio d'ore, costa meno di $ 30 e può ridurre il consumo energetico del 5% al ​​10%. Le operazioni di spoliazione delle finestre sono ancora più economiche e semplici, richiedendo solo un'ora e $ 5 a $ 10.

2. Proteggi le tue finestre

Quando il sole irrompe attraverso le finestre, riscalda la tua casa come una serra. Secondo Michael Bluejay, la luce solare diretta può aumentare la temperatura di una stanza di 10 - 20 gradi Fahrenheit. Questo effetto è noto come "guadagno di calore solare".

Tuttavia, qualsiasi tipo di trattamento della finestra che si utilizza per la privacy - tra cui tende, tende avvolgibili, veneziane e persiane - può anche ridurre il guadagno di calore solare. Tutto quello che devi fare è chiudere le tende o le veneziane sulle finestre rivolte verso il sole. Se sei fuori casa durante il giorno, puoi semplicemente oscurare completamente la casa fino a quando non torni a casa. Se sei a casa, puoi chiudere le tende sulle finestre rivolte a est al mattino, quindi aprirle nel pomeriggio e chiudere quelle sulle finestre rivolte a ovest.

Il DOE dice che le tende restano più fredde rispetto ad altri trattamenti per finestre perché il movimento delle loro pieghe e pieghe disperdono l'aria calda. Le tende con rivestimenti bianchi, che riflettono le radiazioni, sono le migliori di tutte. Secondo il DOE, "i tendaggi di colore medio con supporti di plastica bianca possono ridurre gli aumenti di calore del 33%." Per ottenere il massimo beneficio dalle tende, appendili vicino alle finestre e lascialo cadere fino al davanzale della finestra per bloccare completamente la luce.

Altri modi per bloccare il guadagno di calore solare includono:

  • Persiane e tonalità esterne . Persiane all'esterno delle finestre possono bloccare la luce del sole prima che colpisca il vetro. Tuttavia, questo funziona solo con le persiane reali che si aprono e si chiudono, non il tipo decorativo che viene fissato sul posto. Se la tua casa non ha persiane, puoi appendere le tende avvolgibili in bambù o strisce di vinile fuori dalle finestre sul lato più soleggiato della tua casa. Puoi arrotolarli su e giù a mano con un cordino. Chiudile al mattino per bloccare la luce del sole e aprile la sera per far entrare fresca brezza. Le tende da esterno vendono per $ 25 a $ 120 a casa presso Home Depot.
  • Tende da sole Nei climi caldi, molte case hanno sporgenze del tetto, che si estendono fino al bordo del tetto oltre le pareti esterne della casa. Aggiungere una sporgenza a una casa esistente è difficile, ma puoi facilmente ombreggiare le finestre aggiungendo tende da sole. Il DOE dice che le tende da sole possono ridurre il guadagno di calore solare fino al 65% sulle finestre rivolte a sud e il 77% a quelle a ovest. Le tende da sole possono essere rimosse o ritirate in inverno per far entrare la luce del sole. Il DOE consiglia tende da sole costituite da un tessuto sintetico opaco, fitto, di colore chiaro, resistente all'acqua e alla muffa. Questi costi sono compresi tra $ 100 e $ 650 per finestra, in base ai prezzi di Home Depot.
  • Schermi solari . La maggior parte delle finestre ha degli inserti per bloccare gli insetti, ma non forniscono molta ombra. Tuttavia, se si sostituiscono gli schermi mesh standard con una rete più densa denominata schermatura solare, possono bloccare fino al 70% del calore dalla luce solare in ingresso. Lo screening solare viene venduto nei negozi per la casa e ha una densità variabile. È meglio sceglierne uno che non blocchi troppa luce, poiché ciò potrebbe portare a utilizzare più luce elettrica e riscaldare la tua casa dall'interno. Gli schermi solari sono particolarmente efficaci sulle finestre orientate ad est e ad ovest, che ricevono la luce solare diretta al mattino e alla sera. Puoi crearne uno personalizzato montando uno schermo solare in una cornice che si adatti al di fuori della tua finestra, coprendo l'intero pannello. I materiali costano circa $ 25 per finestra, secondo Home Depot.
  • Pellicola per finestre . Invece di installare schermi all'esterno delle finestre, è possibile rivestirli all'interno con un film che può bloccare fino al 60% del calore del sole. Questi film sono i migliori per climi caldi, poiché bloccano anche il calore solare in inverno quando è utile. I film per finestre sono disponibili in due tipi: i film colorati, che cambiano il colore della luce solare che entra nella stanza, e i film riflettenti, che hanno una finitura a specchio. I film riflettenti sono generalmente più efficaci, ma possono anche oscurare la vista e causare riflessi all'interno della stanza. Il DOE raccomanda l'installazione di pellicole su finestre orientate ad est e ad ovest, che assorbono la maggior parte della luce solare in estate. Le finestre rivolte a nord non ricevono molto calore dalla luce solare e le finestre rivolte a sud devono essere lasciate nude per ottenere i benefici del guadagno di calore solare in inverno. La pellicola riflettente costa circa $ 10 per piede quadrato. Come gli schermi solari, il film per finestre dovrebbe essere scelto con cura in modo da non bloccare troppa luce.

3. Assorbire meno calore

Le tue finestre non sono l'unica parte della tua casa in grado di assorbire il calore del sole. È possibile prevenire il guadagno di calore solare in tutta la casa con quanto segue:

  • Vernice di colore chiaro . Come forse saprai, le superfici scure si scaldano molto più al sole rispetto a quelle leggere. Pertanto, dipingere la tua casa di un colore più chiaro può aiutare a ridurre la quantità di calore che assorbe dal sole, riducendo i costi di raffreddamento. Il rovescio della medaglia è che una casa dai colori più chiari assorbe anche la luce solare meno calda in inverno. Tuttavia, secondo Bluejay, i risparmi estivi superano le perdite invernali in tutti i climi più freddi. Avere la tua casa ridipinta professionalmente costa tra $ 1.500 e $ 3.000. Tuttavia, puoi farlo da solo con $ 400 a $ 600 di vernice e altri materiali.
  • Un bel tetto . La prossima volta che devi sostituire il tuo tetto, considera un "tetto fresco", uno realizzato con speciali materiali riflettenti o rivestimenti per bloccare i raggi del sole. Secondo il DOE, i tetti freddi mantengono circa 50 gradi Fahrenheit più freschi nel sole estivo rispetto ai tetti di colore scuro standard, e costano all'incirca lo stesso. Poiché i tetti freddi assorbono anche meno calore durante l'inverno, sono più utili nei climi caldi dove le persone spendono di più per il raffreddamento estivo di quanto non facciano per il riscaldamento invernale. L'Oak Ridge National Laboratory offre un calcolatore di risparmio del tetto che può aiutarti a capire se un tetto fresco è conveniente per la tua casa.
  • Alberi da ombra . Gli alberi rinfrescano l'area circostante in due modi: fornendo ombra e muovendo e rilasciando vapore acqueo attraverso le foglie. Secondo il DOE, la temperatura dell'aria direttamente sotto un albero può essere più fredda di 25 gradi rispetto all'aria direttamente sopra una strada vicina. Alberi decidui - il tipo che perde le foglie in autunno - possono fornire ombra estiva mentre lasciano ancora splendere il sole attraverso i loro rami spogli in inverno. Alberi alti sul lato sud della vostra casa offrono la migliore ombra per il tetto, mentre gli alberi con i rami più vicini al terreno sono utili sul lato ovest per bloccare il sole del pomeriggio. Il DOE dice che un albero deciduo alto sei o sette metri può fornire ombra per le finestre non appena viene piantato, e in 5-10 anni può iniziare a ombreggiare il tetto. Secondo Angie's List, un albero di sei piedi da un asilo nido costa in genere tra $ 50 e $ 200 se lo pianti da solo. Tuttavia, assumere un paesaggista professionista per consegnare e piantare aggiunge $ 100 a $ 500 al costo.
  • Altre piante da ombra . Le piante più piccole, come arbusti e viti, possono essere posizionate strategicamente per ombreggiare parti specifiche della vostra casa e del cortile. Ad esempio, puoi piantare una siepe per ombreggiare il marciapiede o costruire un graticcio per scalare le viti per ombreggiare un patio. Le viti possono anche aiutare ad ombreggiare le pareti esterne della tua casa, e grandi piante in vaso come il bambù possono essere posizionate di fronte a finestre soleggiate. Questa vecchia casa spiega come costruire un pergolato per il tuo patio per materiali da $ 800 a $ 2, 000, e ci sono molti tipi di piante rampicanti che puoi coltivare per coprirlo da un pacchetto di semi da $ 2.
  • Panno ombra . Se si dispone di una zona living esterna, come un terrazzo, un patio o un parco giochi, è possibile mantenerlo fresco aggiungendo una tettoia di tessuto ombreggiante. Questo materiale sintetico a maglie larghe è usato nelle serre per proteggere le piante dalla luce solare diretta, ma può fare altrettanto bene nel fornire ombra nel tuo giardino. I rotoli di tela ombra venduti a Home Depot costavano circa $ 0, 30 per piede quadrato. È possibile collegare il materiale a una pergola esistente oa qualsiasi altro tipo di struttura in legno o metallo.

Aggiungi meno calore dentro

Bloccare il calore non fa molto bene se ti giri e crei più calore al chiuso. Le fonti di calore interno includono:

  • Cucinare Quando riscaldi la cucina eseguendo la stufa o il forno, l'aria condizionata deve fare gli straordinari per rimuovere quel calore. Quindi, durante i mesi estivi, fare affidamento su piccoli elettrodomestici che creano meno calore, come un forno a microonde, un tostapane o un fornello lento. Puoi anche spostare il calore della cottura all'aperto usando un barbecue. E se hai bisogno di usare la stufa, assicurati di far funzionare la ventola di scarico per rimuovere la maggior quantità possibile di aria calda.
  • Elettrodomestici Altri elettrodomestici, come lavastoviglie e asciugatrici, possono anche riscaldare la tua casa dall'interno. Far funzionare questi apparecchi di notte, quando l'aria è più fredda, riduce il carico sul condizionatore d'aria. È inoltre possibile ridurre il calore che la lavastoviglie mette in risalto saltando il ciclo a secco e lasciando asciugare i piatti all'aria. E se c'è il sole, puoi saltare completamente l'asciugatrice e usare una corda per stendere il bucato.
  • Docce Anche in estate, alcune persone preferiscono iniziare la giornata con una doccia calda. Se sei uno di loro, assicurati di accendere il ventilatore del bagno per sfogare tutta l'aria viziata, invece di lasciare che il calore e l'umidità si accumulino nella tua casa.
  • Elettronica Il computer, lo stereo e la TV generano calore che aumenta la temperatura interna. Anche quando non sono accesi, questi gadget continuano a disegnare un rivolo di corrente che produce calore. Quindi, per mantenere la stanza il più fresca possibile, scollega questi dispositivi quando non li stai utilizzando o collegali a una presa multipla che puoi spegnere.
  • Illuminazione Se usi ancora lampadine a incandescenza vecchio stile, più dell'80% dell'elettricità che usano viene trasformato in calore anziché in luce. È passato molto tempo a sostituire quelle lampadine inefficienti con quelle nuove che rimangono più fredde, come lampadine fluorescenti compatte o LED. Spendi meno in elettricità e allo stesso tempo mantieni la tua casa più fresca. Durante il giorno, puoi anche utilizzare la luce diurna senza aggiungere troppo calore aprendo le persiane su finestre che non sono al sole diretto.

Oltre a ridurre le esigenze di raffreddamento, la maggior parte di queste fasi di riduzione del calore consente di risparmiare energia direttamente, riducendo ulteriormente la bolletta elettrica. E, come bonus, sono buoni anche per l'ambiente.

Raffreddarsi senza aria condizionata

Nei giorni più caldi, è difficile bloccare abbastanza calore per mantenere la casa confortevole. Tuttavia, ciò non significa che accendere l'aria condizionata è la tua unica alternativa al soffocamento. Ci sono molti altri modi per raffreddarti che usano molta meno energia e molto meno denaro:

  • Vestito per il tempo . L'estate non è il momento di sedersi in jeans e una felpa. Passare a vestiti più leggeri, come pantaloncini e canottiere, è molto più comodo. Più pelle stai mostrando, più è facile che il tuo sudore evapori e ti mantenga fresco.
  • Usa i fan . Un ventilatore in realtà non raffredda la tua stanza, ti raffredda direttamente soffiando via il cuscino di aria calda che si accumula intorno al tuo corpo. Questo non aiuta molto nel calore estremo (oltre 95 gradi Fahrenheit) perché non c'è aria più fredda per sostituirlo. Ma a temperature interne inferiori, una ventola può farti sentire più freddo di alcuni gradi. Puoi acquistare un fan da scrivania di base per un minimo di $ 15 e un fan della torre più potente per circa $ 60. Anche nella sua impostazione più alta, un ventilatore a torre consuma meno di 100 watt di energia - molto meno dei 900 watt utilizzati da un tipico condizionatore d'aria di una stanza.
  • Applicare un po 'di freddo . Se una brezza rinfrescante non è sufficiente per mantenerti a tuo agio, puoi rinfrescarti direttamente con acqua fredda o ghiaccio - fare una doccia fredda riduce la temperatura immediatamente. Puoi anche immergere un panno in acqua fredda e avvolgerlo intorno al collo, uno dei punti principali in cui il tuo corpo versa calore. Se ciò non è abbastanza freddo, prova una borsa del ghiaccio o un impacco freddo commerciale da raffreddare nel frigorifero o nel congelatore. È possibile acquistare confezioni fredde in farmacia per circa $ 10. Giubbotti di raffreddamento sono disponibili per $ 100 a $ 300 con tasche per rimboccarsi in un pacchetto freddo in modo da poterlo portare in viaggio.
  • Porta aria più fredda . Di notte, quando l'aria è più fredda, ha senso portare il più possibile di quell'aria fresca nella tua casa. Puoi semplicemente aprire le finestre, ma una ventola della finestra, che costa meno di $ 100, può far entrare l'aria fredda molto più velocemente. Un tipico ventilatore per finestre non utilizza più di 70 watt di elettricità.
  • Installa un ventilatore di tutta la casa . Se si desidera un flusso d'aria ancora maggiore, è possibile installare una ventola per tutta la casa, che si monta nel soffitto e tira aria attraverso le finestre aperte. Secondo Silicon Valley Power, questi fan possono muovere migliaia di metri cubi d'aria al minuto con solo 500 watt di potenza. Dovresti aspettarti di spendere qualche centinaio di dollari sul fan e altre centinaia per installarlo.
  • Utilizzare un dispositivo di raffreddamento della palude . Un dispositivo di raffreddamento della palude, chiamato anche un dispositivo di raffreddamento per evaporazione, soffia aria calda su pastiglie imbevute di acqua. Come l'acqua evapora, raffredda l'aria fino a 40 gradi Fahrenheit, e utilizza solo il 25% dell'energia necessaria per far funzionare un condizionatore d'aria, secondo il DOE. I raffreddatori di palude autonomi partono da $ 120, e un sistema di raffreddamento per evaporazione di tutta la casa può essere installato per circa $ 2000. Lo svantaggio principale di questo tipo di sistema di raffreddamento è che funziona solo in climi asciutti. Questa mappa della compagnia di elettrodomestici Air & Water mostra quali parti del paese sono più adatte per i refrigeratori evaporativi.

Il mito del condizionatore d'aria fatto in casa

Un metodo di raffreddamento che non funziona molto bene è un cosiddetto "condizionatore d'aria fatto in casa". Ci sono molti articoli e video online che affermano che puoi creare il tuo condizionatore con meno di $ 30 di parti. Un set-up tipico comporta la perforazione di alcuni buchi in un secchio o ghiacciaia, il riempimento di ghiaccio, il puntamento di una ventola da scrivania nel secchio e la direzione del flusso d'aria attraverso i tubi in PVC.

Ci sono due problemi con questa idea. Innanzitutto, non è davvero un condizionatore d'aria. È più simile a un dispositivo di raffreddamento palude, il che significa che è inutile in climi umidi.

E in secondo luogo, questi dissipatori di palude fai-da-te in realtà non funzionano molto bene. In un test condotto da Consumer Reports, un "condizionatore d'aria" ghiacciato era in grado di raffreddare una stanza di due o tre gradi Fahrenheit - e solo per circa 30 minuti. Un design basato su benna testato su Philly.com ha ridotto la temperatura di non più di un grado e mezzo Farenheit.

La linea di fondo è che questi "climatizzatori" fatti in casa fanno poco, se non altro, per rinfrescare una stanza. Nella maggior parte dei casi, otterrete risultati migliori usando la ventola da tavolo nel modo normale e risparmiando il ghiaccio per una bella bevanda fredda.

Esegui il tuo condizionatore in modo efficiente

In alcune parti del paese, un buon fan e un paio di impacchi di ghiaccio sono tutto ciò che serve per sopravvivere al caldo estivo. Ma nelle zone più calde e umide, non c'è praticamente modo di passare l'intera estate senza accendere il condizionatore. Quindi in quei giorni in cui l'aria condizionata è un must, il modo migliore per risparmiare energia e denaro è quello di mantenere il sistema AC in esecuzione nel modo più efficiente possibile.

Come funziona un condizionatore d'aria

I condizionatori d'aria si basano sul principio fisico che quando un liquido viene convertito in un gas, assorbe calore. Funzionano facendo circolare un fluido attraverso una serie di bobine, evaporando e condensando più e più volte. Quando il fluido evapora, assorbe il calore, rimuovendolo dall'aria all'interno. Quando si condensa, perde calore, che viene rilasciato nell'aria all'esterno.

Un condizionatore d'aria ha tre parti principali:

  • Evaporatore Questa è la parte del condizionatore d'aria che si trova all'interno della casa. L'aria calda proveniente dalla stanza viene aspirata dall'evaporatore attraverso un filtro e passa attraverso una serie di serpentine riempite con refrigerante liquido. Mentre l'aria si raffredda, una ventola soffia via dall'evaporatore e lo fa circolare attraverso la casa.
  • Compressore Quando il liquido nell'evaporatore prende calore dall'aria interna, si trasforma in gas. Questo gas scorre nel compressore, che si trova all'esterno della casa. Il compressore schiaccia il gas, aumentando la sua pressione per aiutare il suo trasferimento di nuovo in un liquido.
  • Condensatore Il gas caldo e compresso viene pompato nel condensatore, dove il calore viene trasferito attraverso una serie di alette come quelle di un radiatore per auto. Un secondo ventilatore soffia attraverso queste alette riscaldate per disperdere il calore nell'aria esterna. Quando il gas si raffredda, ritorna in un liquido e ritorna all'evaporatore per riavviare il processo.

Manutenzione del condizionatore d'aria

Per mantenere efficiente il condizionatore d'aria, è necessario assicurarsi che tutte le sue parti siano pulite e in buone condizioni. Fortunatamente, la maggior parte della manutenzione ordinaria di AC è abbastanza semplice da fare da sola.

Qui ci sono diversi compiti che dovresti fare regolarmente:

  • Pulire il filtro Il filtro AC aiuta a mantenere pulito l'evaporatore e filtra le particelle dall'aria interna. Nel tempo, il filtro stesso si intasa con queste particelle, rendendo più difficile il passaggio dell'aria. Questo costringe l'evaporatore a lavorare di più per raffreddare la stessa quantità di aria e le tue bollette energetiche salgono. Secondo il DOE, un filtro sporco può ridurre l'efficienza del sistema del 5% al ​​15%. Ispezionare il filtro almeno una volta al mese e pulirlo o sostituirlo se è sporco. Il manuale per l'unità CA dovrebbe spiegare come farlo. Alcuni filtri sono usa e getta, mentre altri possono essere puliti e riutilizzati. La maggior parte dei filtri usa e getta costa meno di $ 10, mentre quelli riutilizzabili costano tra $ 30 e $ 100. Per pulire un filtro riutilizzabile, aspirarlo per rimuovere i detriti, lavarlo in acqua calda e sapone e lasciarlo asciugare all'aria prima di rimetterlo in posizione.
  • Pulisci le bobine . Mentre si estrae il filtro, è possibile controllare facilmente le bobine dell'evaporatore per polvere o detriti, che possono essere rimossi delicatamente con l'accessorio di rivestimento sull'aspirapolvere. Dovresti anche pulire le batterie e le alette sul condensatore all'inizio di ogni estate sciacquandoli con un tubo. Su un'unità centrale di condizionamento d'aria, prima di pulire le bobine, togliere l'alimentazione dalla scatola di chiusura dell'apparecchio o dall'interruttore automatico. Un climatizzatore per finestre dovrebbe essere scollegato e rimosso dalla finestra per la pulizia.
  • Allineare le alette . Quando pulite le alette sull'evaporatore e sul compressore, controllate se qualcuno di questi è piegato. Se lo sono, puoi raddrizzarli con uno strumento chiamato pettine a pinne, che puoi acquistare da un centro di casa per circa $ 10.
  • Cancella detriti . Se si dispone di un sistema CA centrale, è necessario tenere il condensatore lontano da detriti come erba alta o foglie morte. Questo tipo di ingombro limita il flusso d'aria attorno al condensatore in modo che non possa disperdere il calore in modo efficace. Rimuovere le erbacce e altri detriti quando si pulisce il condensatore all'inizio di ogni stagione.
  • Cancella zoccoli . L'evaporatore del tuo climatizzatore non rimuove solo il calore dall'aria, ma rimuove anche l'umidità. L'acqua in eccesso viene scaricata all'esterno attraverso un tubo chiamato linea di scarico o linea di condensa. Con il passare del tempo, questo tubo può intasarsi di sporco e detriti. Per evitare che ciò accada, eseguire di tanto in tanto un filo rigido attraverso le linee di scarico per eliminare eventuali blocchi.
  • Controllare sigilli Un condizionatore d'aria a finestra ha una guarnizione attorno ai bordi dove si inserisce nel telaio della finestra. L'umidità può danneggiare gradualmente questa guarnizione, consentendo all'aria fresca di uscire. Ispezionare i sigilli AC ogni estate per accertarsi che stiano entrando in contatto con l'unità completamente e sostituirli se sono danneggiati. Un nuovo sigillo in schiuma costa solo pochi dollari.
  • Coprilo . Quando arriva il freddo, coprire le parti esterne del condizionatore d'aria centrale per proteggerlo dai detriti e dalle intemperie invernali. Se si dispone di un condizionatore d'aria di una finestra, coprirlo o metterlo in deposito per l'inverno.

Ridurre l'uso di energia CA.

Oltre alla normale manutenzione, ci sono molti altri passaggi che puoi fare per ridurre la quantità di energia utilizzata dal tuo climatizzatore. Per esempio:

  • Regola il termostato . Secondo Bluejay, per ogni grado che si imposta l'aria condizionata al di sotto dei 78 gradi, si aumenta l'utilizzo di energia del 3% al 4%. Ciò non significa che dovresti mantenere la temperatura interna così calda da soffocarti, ma non dare per scontato che sia necessario mantenerla a 70 gradi per tutto l'anno. Invece, sperimenta. Indossare indumenti più leggeri, utilizzare un impacco di ghiaccio o accendere un ventilatore da tavolo, e puoi stare tranquillo con il termostato impostato a 80 gradi o anche più in alto.
  • Sigilla i tuoi condotti . Se la tua casa ha il riscaldamento ad aria forzata, potresti perdere fino al 30% dell'aria raffreddata in condotti d'aria che perdono. Puoi assumere un appaltatore per trovare e riparare buchi e perdite nella tua canalizzazione o farlo da solo con mastice o nastro di metallo. Ma non usare il nastro adesivo - a dispetto del suo nome, non fa un buon lavoro di sigillare i condotti perché si asciuga. In alcune aree, l'utility locale metterà alla prova la rete di condotte della tua casa per perdite a costo ridotto o nullo.
  • Imposta un timer . Non ha senso far funzionare l'aria condizionata tutto il giorno se nessuno è a casa. Molte unità CA centrali e finestre sono dotate di timer incorporati, pertanto è possibile impostarle in modo che si spengano automaticamente quando si esce per la giornata e si torna indietro mezz'ora prima di arrivare a casa. Questo dovrebbe essere il tempo sufficiente per rendere la casa fresca e confortevole al momento del tuo arrivo. Non preoccuparti di sprecare energia avviando il tuo condizionatore d'aria la sera in una casa calda - un esperimento fatto da Bluejay mostra che questo utilizza molta meno energia di quella che consente di correre tutto il giorno.
  • Utilizzare un termostato programmabile . Se il tuo climatizzatore non ha un timer, puoi impostarlo in modo da spegnerlo in assenza di un termostato programmabile. È inoltre possibile utilizzare un termostato programmabile per mantenere la temperatura ad un livello costante durante il giorno e un altro di notte, piuttosto che armeggiare costantemente con i controlli. Il DOE dice che l'utilizzo di un termostato programmabile può farti risparmiare fino al 10% sui costi di riscaldamento e raffreddamento durante tutto l'anno.
  • Utilizzare il pulsante Risparmio energia . Nella maggior parte dei condizionatori d'aria a finestra, il compressore si spegne quando la stanza raggiunge la temperatura desiderata, ma la ventola continua a funzionare, sprecando energia. Tuttavia, molte unità hanno un pulsante di risparmio energetico che spegne la ventola quando il compressore si spegne. Secondo un altro test di Bluejay, il ventilatore utilizza da solo circa 85 watt di energia, quindi lasciare che funzioni inutilmente per 12 ore al giorno userebbe più di 30 chilowattora di energia al mese.

Un suggerimento per il risparmio energetico che dovresti ignorare è il suggerimento di chiudere i registri in stanze che non usi, come una camera da letto di ricambio o una sala da pranzo formale. Uno studio del 2003 presso il Lawrence Berkley National Laboratory ha rilevato che in una casa tipica, fare ciò aumenta il consumo di energia del condizionatore d'aria perché porta a maggiori perdite nel sistema di canali.

Aggiorna il tuo sistema di aria condizionata

Secondo il DOE, i sistemi AC centrali più efficienti oggi consumano dal 30% al 50% di energia in meno rispetto a quelli costruiti a metà degli anni '70. Anche rispetto a un'unità di 10 anni, un nuovo condizionatore d'aria può ridurre i costi di raffreddamento dal 20% al 40%. Quindi, se attualmente spendi $ 200 all'anno per il raffreddamento estivo come la famiglia media americana, l'aggiornamento del tuo sistema potrebbe farti risparmiare fino a $ 100 all'anno.

Tuttavia, se il sistema AC centrale continua a funzionare, probabilmente non si risparmia denaro sostituendolo con un nuovo sistema più efficiente. L'acquisto e l'installazione di un nuovo sistema AC centrale costa in media tra $ 3.500 e $ 4.000. Quindi il tuo nuovo sistema impiegherà almeno 35 anni a pagare per se stesso - se possiedi la casa così a lungo.

Se è necessario sostituire il vecchio sistema CA, vale la pena sceglierne uno efficiente. Il grado di efficienza di un condizionatore d'aria centrale è chiamato rapporto di efficienza energetica stagionale (SEER). Questa è una misura della quantità di energia utilizzata per produrre una specifica potenza di raffreddamento. I vecchi sistemi di climatizzazione spesso hanno SEER di 6 o meno, mentre i sistemi moderni possono raggiungere 20 o più.

Anche la dimensione del tuo sistema è importante. Se il tuo sistema AC centrale è troppo piccolo per la tua casa, non sarà in grado di raffreddare l'intero spazio nei giorni più caldi. D'altro canto, un sistema troppo grande per la casa costerà di più e potrebbe non funzionare come un buon distributore di aria fredda.

Un'altra questione da considerare prima di sostituire il condizionatore centrale è se passare a un diverso tipo di sistema che utilizza meno energia. Ad esempio, puoi scegliere:

  • Unità di finestra . Non ha senso raffreddare un'intera casa se stai usando solo poche stanze. Se si tende a trascorrere la maggior parte della giornata in una stanza singola, ad esempio nel proprio ufficio, forse si può saltare l'aria condizionata centralizzata e utilizzare solo un condizionatore d'aria a finestra in quella stanza. Un condizionatore d'aria nuova finestra costa in genere tra $ 110 e $ 300 e utilizza circa 900 watt per l'esecuzione. Anche se è necessario installare unità finestra in più stanze, è più economico raffreddare una stanza alla volta di un'intera casa in una volta e non c'è energia persa per perdite attraverso il sistema di canali. Tuttavia, se hai davvero bisogno di raffreddare più stanze contemporaneamente, un sistema CA centrale è più efficiente.
  • Un sistema Mini Split . Invece di utilizzare un unico evaporatore e una ventola per raffreddare tutta la casa, questi sistemi hanno diverse unità di trattamento dell'aria interne collegate a un unico condensatore e compressore. Questa configurazione consente di raffreddare le stanze specifiche in uso anziché il raffreddamento dell'intera casa. Elimina anche la necessità di condutture, quindi non ci sono perdite d'aria. I sistemi mini split sono più facili da installare rispetto ai sistemi AC centrali, soprattutto nelle case che non dispongono già di riscaldamento ad aria forzata. Il loro principale svantaggio è che di solito sono più costosi. Un impianto di condizionamento ductless costa circa $ 5, 000, mentre un condizionatore d'aria centrale costa $ 3, 500 a $ 4, 000 in una casa che ha già i condotti di riscaldamento. In una casa senza condutture, tuttavia, il costo di un sistema di climatizzazione centralizzato passa da $ 7.000 a $ 8.000, rendendo il sistema split la scelta più economica.
  • Un sistema geotermico . Un normale condizionatore d'aria trasferisce il calore dalla tua casa all'aria esterna, che, in estate, è già abbastanza caldo. I sistemi geotermici, al contrario, trasferiscono il calore interno al suolo a circa 10 piedi sotto la superficie, che rimane a circa 54 gradi Fahrenheit tutto l'anno. Un vantaggio dei sistemi geotermici è che puoi usarli per riscaldare la tua casa in inverno, oltre che per rinfrescarla in estate. Un sistema geotermico costa circa $ 3.500 in più rispetto a un sistema convenzionale di riscaldamento e raffreddamento, ma è possibile ottenere un credito d'imposta ENERGY STAR per coprire parte dei costi e può risparmiare più di $ 30 al mese sulle bollette del riscaldamento e del riscaldamento domestico.

Parola finale

Una cosa che non dovresti fare per risparmiare sui costi di raffreddamento estivo è far salire la temperatura della tua casa a livelli pericolosi. Quando la temperatura è superiore a 90 gradi e anche l'umidità è alta, il tuo corpo non può più raffreddarsi con la sudorazione, mettendo a rischio di malattie legate al calore, come l'esaurimento da calore o il colpo di calore. Se cominci ad avere sintomi di malattie da calore (come sete estrema, crampi muscolari, stanchezza, mal di testa, vertigini o nausea), dimentica la bolletta elettrica e si raffredda il più rapidamente possibile.

Fortunatamente, non è necessario mettersi in pericolo - o addirittura disagio - solo per risparmiare denaro. Combinando i suggerimenti elencati qui, puoi prendere un grosso morso dalla tua bolletta elettrica estiva senza dover fare il bagno in una casa surriscaldata.

Qual è il tuo trucco preferito per restare fresco in estate?


Recensione di SavingsAngel - Risparmia sui generi alimentari abbinando le vendite ai coupon

Recensione di SavingsAngel - Risparmia sui generi alimentari abbinando le vendite ai coupon

La mia famiglia e io siamo sempre alla ricerca di grandi affari nei negozi di alimentari, nelle farmacie e nei negozi di merci in genere. Quando troviamo un accordo che si traduce in uno sconto del 50% su un articolo che ci piace acquistare, generalmente ne compriamo tre o quattro. Tuttavia, quando arriva un accordo che ci fa risparmiare il 90% o più, questo è il momento in cui ci riforniamo davvero .P

(Soldi e affari)

9 lezioni finanziarie da imparare da "Downton Abbey" (Spoiler Alert)

9 lezioni finanziarie da imparare da "Downton Abbey" (Spoiler Alert)

Se fossi uno degli 8, 5 milioni di telespettatori che hanno sospirato quando l'ultima stagione di "Downton Abbey" si è conclusa, unisciti al club - Sono un fan irriducibile. Dare la colpa al mio amore per tutto ciò che è inglese e ai fantastici costumi - e, naturalmente, anche alla trama succosa e ai colpi di scena indotti dal gas.Ma

(Soldi e affari)