it.lutums.net / Consulenza per investimenti e finanziari per Millennials - 6 principi per costruire ricchezza

Consulenza per investimenti e finanziari per Millennials - 6 principi per costruire ricchezza


Atlantic Magazine afferma che i Millennial sono la "generazione più istruita nella storia americana", con più di un terzo in possesso di un diploma di laurea o superiore. Tuttavia, potrebbero diventare la prima generazione di americani a stare peggio dei loro genitori, con redditi più bassi, più debito e tassi di povertà più alti.

Per avere successo, i Millennial avranno bisogno di una preparazione importante, soprattutto considerando che il mondo intorno a loro sta cambiando costantemente. Questo articolo risponderà a tre domande fondamentali per il successo di ogni millennio:

  1. Quali ostacoli affronterà questa generazione durante la loro carriera?
  2. Chi può fidarsi dei Millennial per i consigli finanziari?
  3. Quali sono le strategie più importanti e collaudate per costruire ricchezza?

Millennials Face Mounting Challenges

Le sfide che affrontano i giovani nati tra il 1976 e il 1996 sono diverse da quelle affrontate da qualsiasi generazione precedente. Il posto di lavoro di questa generazione è cambiato drasticamente da quello incontrato dai nonni e dai genitori:

  • Crescita economica più lenta . Per le carriere lavorative della maggior parte dei Millennial (2010-2060), la crescita economica misurata dal prodotto interno lordo (PIL) sarà mediamente del 2, 08% all'anno, secondo le proiezioni dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE). Questo tasso è inferiore alla metà del tasso di crescita del PIL del 6, 86% registrato nel precedente mezzo secolo (1960-2010) calcolato dalle cifre fornite dalla Federal Reserve Bank of St. Louis.
  • Aumento dei requisiti di abilità . Il lavoro fisico che richiede poca o nessuna formazione formale sta scomparendo rapidamente mentre le macchine intelligenti assumono più compiti precedentemente fatti dagli umani. Secondo le cifre raccolte dal Brookings Institute, la quota del PIL del settore manifatturiero rappresentava il 12, 1% del PIL reale annuo durante il periodo 1960-2010, mentre la sua proporzione della forza lavoro è scesa dal 25% circa all'8, 8%.
  • Automazione del posto di lavoro ampliata . Le attività di routine stanno diventando sempre più meccanizzate. Alcuni esperti hanno rilevato che il 47% dei lavoratori in America aveva un lavoro ad alto rischio di automazione. I posti di lavoro a rischio includono i conducenti di taxi e di consegna, i receptionist, i programmatori, i telemarketing e i contabili.
  • Ridotte prestazioni dei dipendenti . I piani pensionistici a contribuzione definita hanno sostituito i piani a benefici definiti (pensioni), mentre altri datori di lavoro stanno trasferendo i costi dell'assistenza sanitaria ai dipendenti sotto forma di premi assicurativi più elevati, co-paga e coperture limitate.
  • Estesa occupazione non tradizionale . Il lavoro a contratto sta sostituendo i dipendenti mentre le aziende cercano di abbassare i costi fissi e aumentare la flessibilità. Secondo una relazione, oltre il 40% della forza lavoro americana - 60 milioni di lavoratori - lavorerà come libero professionista, come appaltatore o impiegato temporaneo entro il 2020.
  • Disuguaglianza dei redditi aumentata . Il legame storico tra produttività e retribuzione sta scomparendo, esacerbando la disparità tra gli "abbienti" ei "non abbienti". Nel 1970, quasi i due terzi degli americani erano considerati borghesi, riflettendo il legame tra produttività e retribuzione tra il 1948 e il 1973 Sebbene la produttività abbia continuato ad aumentare, circa la metà delle famiglie americane sono state considerate "middle class" nel 2014, secondo il Pew Research Center. La crescente disparità di reddito è probabilmente destinata a rimanere.
  • Programmi sociali fragili . La sopravvivenza delle reti di sicurezza sociale, come la sicurezza sociale e il sistema di assistenza sanitaria statale, è incerta poiché i governi federali e locali lottano con livelli di indebitamento nazionale senza precedenti. In parole povere, né la previdenza sociale né il Medicare sono garantiti per i futuri beneficiari senza cambiamenti significativi nei programmi.

Eugene Steeple dell'Istituto Urbano prevede che i Millennial rischiano di subire tagli ai benefici per se stessi e ai loro figli, tasse più elevate e servizi pubblici ridotti. Ciò è in parte una conseguenza del finanziamento di gran parte della crescita dell'America e del miglioramento del tenore di vita negli ultimi 50 anni con fondi presi a prestito. Secondo Pew Research, la maggior parte delle famiglie americane è vulnerabile al disastro finanziario:

  • Il reddito familiare è sempre più volatile . Oltre il 40% delle famiglie registra un guadagno di reddito o una diminuzione di oltre il 25% ogni due anni. Mentre le cadute ei guadagni si sono bilanciati negli ultimi anni (all'incirca lo stesso numero di entrate in aumento di coloro che perdono reddito), solo due terzi di quelle famiglie che soffrono di una caduta recuperano il livello di reddito precedente entro il prossimo decennio.
  • I risparmi di emergenza sono praticamente inesistenti . La maggior parte delle famiglie (75%) non dispone di sufficienti fondi di emergenza per sostituire le proprie entrate per un periodo di 30 giorni. Il quarto trimestre delle famiglie ha risparmi per coprire solo 52 giorni di reddito. La liquidazione dei loro investimenti e fondi pensione aumenterebbe questo a circa 98 giorni di protezione. In altre parole, tre quarti delle famiglie americane potevano coprire solo quattro mesi del loro reddito (senza vendere le loro case) se si verificava uno shock economico rilevante.
  • Quasi la metà delle famiglie spende più di quanto guadagnano . Di conseguenza, non sono in grado di risparmiare e fanno affidamento sui prestiti per far quadrare i conti. Uno su 11 americani ora paga più del 40% del proprio reddito per interessi e rimborso del debito.

Oltre a un futuro economico incerto, i Millennials iniziano la loro carriera lavorativa con un debito studentesco maggiore rispetto a qualsiasi generazione precedente: $ 16.500 per un laureato nel 1999, salendo a $ 37.172 per un laureato nel 2016. In altre parole, il laureato Millenario medio è incatenato a 23.000 dollari a catena (il debito medio per i laureati durante il periodo) che inciderà sul risparmio di vecchiaia, sulla proprietà della casa e sull'età del matrimonio e della genitorialità.

Chi può fidarsi dei Millennial per i consigli finanziari?

Circa 2.600 anni fa, uno schiavo che viveva in Grecia avvertiva i suoi ascoltatori delle conseguenze del mancato programma per il futuro. Le variazioni della semplice storia di Aesop della formica e della cavalletta sono passate da una generazione all'altra da allora. Il Libro degli Ecclesiasti - uno dei 24 libri della Torah - contiene un ammonimento simile su un tempo per piantare e un tempo per la mietitura. Nel corso dei secoli, le parole sono cambiate, ma la formula per la sicurezza finanziaria è stata coerente: salva oggi per la sicurezza futura domani.

Più del 90% dei neolaureati pianifica di risparmiare regolarmente, secondo il rapporto Millennial Money Mindset del 2016. Tuttavia, uno studio condotto da PwC negli Stati Uniti ha rilevato che meno del 25% dimostra una conoscenza finanziaria di base, il 30% regolarmente sovrasta i propri conti correnti e solo il 27% cerca consigli professionali su risparmi e investimenti.

Forse la loro riluttanza a ricevere consigli è causata da troppe scelte. I millennial sono spesso sopraffatti dalla varietà e dal volume di informazioni finanziarie a loro indirizzate. Considera che:

  • Una recente ricerca su Internet ha trovato oltre 229 milioni di fonti di consulenza sugli investimenti, ciascuna disponibile con un solo clic.
  • I consulenti finanziari sembrano risiedere su ogni angolo della strada. Il Certified Financial Planners Board elenca oltre 76.717 professionisti con le designazioni CFP oltre a quasi 12.000 consulenti di investimento registrati SEC. Inoltre, rimangono delle domande sulla responsabilità legale di molti consulenti per gli interessi dei loro clienti al di sopra dei propri.
  • Il Bureau of Labor Statistics elenca quasi 386.000 agenti di vendita assicurativi autorizzati e 635.000 rappresentanti di broker registrati con 3.800 aziende di titoli.
  • La programmazione televisiva di consulenza finanziaria è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con conduttori come Dave Ramsey, Suze Orman e Jim Cramer che diventano nomi familiari. Centinaia di giornali e riviste impiegano editorialisti finanziari, creando migliaia di messaggi in centesimi di consigli ogni settimana.

Sfortunatamente, il consiglio fornito - qualunque sia la sua fonte - è spesso prevenuto, contraddittorio e motivato dall'interesse personale del consulente. I broker di borsa e gli agenti assicurativi sono regolarmente considerati una delle professioni meno oneste ed etiche nel sondaggio Gallup, posizionandosi leggermente più in alto rispetto a politici e venditori di automobili.

Il film del 2016 Money Monster racconta la storia di un giovane investitore che segue i consigli di investimento di una star della TV finanziaria e perde tutto il suo denaro. Mentre la fiction, Susan Krakow, ideatore di Mad Money con Jim Cramer alla CNBC, ha ammesso in un'intervista di Business Insider che "ci sono molti spettacoli che sbagliano e molti spettacoli che fanno bene. Se guardi, ci sono dichiarazioni di non responsabilità su questi spettacoli. Devi fare ciò che è giusto per te. "

In altre parole, tutti i consigli finanziari dovrebbero venire con l'avvertimento "caveat emptor" - fate attenzione al compratore.

Principi d'oro per la sicurezza finanziaria

Mentre i consulenti finanziari affermano spesso che il loro consiglio o la loro scelta di investimento sono i migliori, non esiste una strategia valida per tutti, né un perfetto veicolo di investimento adatto a tutti. La Securities and Exchange Commission (SEC) rileva esplicitamente che "non vi è alcuna garanzia che guadagnerete dai vostri investimenti".

Raccomandano che il primo passo prima di fare qualsiasi investimento è "sedersi e dare uno sguardo onesto all'intera situazione finanziaria - specialmente se non hai mai fatto un piano finanziario prima".

Fortunatamente, ci sono molte strade per la sicurezza finanziaria. Basare la propria strategia di investimento sulla propria definizione di successo, profilo di rischio e obiettivi di investimento. Mentre l'esito delle tue scelte non è mai sicuro, la probabilità di successo è maggiore se usi i seguenti sei principi.


Principio 1: spendi meno di quanto guadagni

Gli americani sono le persone più ottimiste del mondo - una caratteristica prima rilevata da Alexis de Tocqueville nel suo libro "Democracy in America" ​​e recentemente confermata in un sondaggio Pew Research del 2015.

Durante un'intervista alla rivista Atlantic del 2015, il dott. Edward Chang, psicologo clinico dell'Università del Michigan, ha osservato che l'ottimismo - una tendenza a credere che il risultato più favorevole prevarrà - è radicato nella cultura americana e può portare a aspettative non realistiche del futuro.

I millennial sono particolarmente fiduciosi riguardo al futuro, secondo uno studio del Northwestern Mutual del 2016. Quasi 9 su 10 ritengono che raggiungeranno i loro obiettivi finanziari, anche se due terzi di loro si chiedono se la previdenza sociale sarà disponibile per loro quando andranno in pensione. Nonostante il loro ottimismo, pochi hanno agito per garantire la loro sicurezza futura:

  • Meno del 10% di quelli di età compresa tra i 18 e i 34 anni ha oltre $ 10.000 di risparmio, circa il 60% ha meno di $ 1.000 e il 30% non ha alcun risparmio, secondo un sondaggio GOBankingRates.
  • Solo il 51% dei Millennial è iscritto a un piano pensionistico sponsorizzato dal datore di lavoro o ha un IRA, secondo un sondaggio del 2016 segnalato dalla rivista BenefitsPRO.
  • Mentre due terzi dei Millennial rinunciano alle carte di credito, il 60% di quelli con una carta mantiene un saldo di credito ogni mese ed è più probabile che manchi i pagamenti rispetto ad altri titolari di carta, secondo un rapporto di Bankrate.

Carolyn McClanahan, un Certified Financial Planner (CFP) intervistato su CNBC Money, afferma: "Non appena i giovani iniziano a fare soldi, tendono a spendere tutto ... Il grande errore che vedo i giovani fanno presupporre che possano risparmiare per il futuro dopo. Ma prima che tu lo sappia, hai 50 anni e non hai molto tempo per salvare per il tuo futuro. "

Vivere da stipendio a stipendio, usare le carte di credito per coprire le emergenze e aspettarsi un futuro di maggiori entrate e minori spese è una scommessa ad alto rischio che raramente paga. Che tu sia un milionario o un povero, alla fine andrai in rovina se spendi più di quanto guadagni.

L'autocontrollo e un piano finanziario all'inizio della vita sono il modo più semplice per costruire la sicurezza finanziaria, qualunque sia il futuro. L'utilizzo di un sistema di bilancio a base zero incoraggia il risparmio regolare, sia che si tratti di creare un fondo liquido per le emergenze, un acquisto a casa, un'istruzione universitaria per i figli o il pensionamento.

L'economia della condivisione consente alle persone di soddisfare i propri bisogni primari, anche di lusso, a costi inferiori, sia che si tratti di affittare, piuttosto che acquistare una casa o fare affidamento sulla condivisione del viaggio anziché sulla proprietà delle automobili.


Principio 2: evitare il debito

Il debito è un brutale assassino. Nell'Antico Testamento della Bibbia, i Proverbi avvertono: "Il ricco dominio sui poveri e il mutuatario è schiavo del creditore". Se si evita qualsiasi debito non è realistico per la maggior parte delle persone, non prendere mai la decisione di prendere in prestito denaro casualmente o rapidamente. Spendere soldi che non hai è un reclamo sui tuoi guadagni futuri e riduce sempre le tue opzioni future.

Buon debito vs. cattivo

Mentre il debito è debito indipendentemente dal suo uso e dovrebbe essere evitato se possibile, l'uso di denaro preso in prestito per acquisire un'attività che apprezza o creare valore può essere giustificato, anche raccomandato:

  • Comprare una casa . Poche persone hanno il capitale per acquistare una casa senza un mutuo.
  • Rifinanziare il debito ad alto interesse . Sostituire il debito con carta di credito ad alto interesse con un prestito bancario con interessi inferiori è appropriato se si può resistere alla ricostruzione dei saldi delle carte di credito.
  • Catturare fondi corrispondenti ai datori di lavoro in piani pensionistici . Prendere un prestito a breve termine per massimizzare un contributo a un piano 401k corrispondente al datore di lavoro è fiscalmente astuto nella maggior parte dei casi. La porzione di partita del datore di lavoro raddoppia il rendimento del contributo dei dipendenti.

D'altra parte, prendere un prestito per comprare un bene di lusso o di svalutazione non è saggio se il dolore del rimborso si estende oltre il periodo di qualsiasi piacere derivante dall'acquisto.

Molti millennial prendono in prestito denaro per comprare un'automobile dopo la laurea. Le nuove auto perdono quasi la metà del loro valore di mercato nei primi tre anni di proprietà, ma solo dal 20% al 25% negli anni da quattro a sei.

Secondo Consumer Reports, un'automobile correttamente gestita può durare fino a 200.000 miglia o 15 anni, senza grandi riparazioni o problemi. Inoltre, l'acquisto di un'auto usata certificata trasferisce il rischio di manutenzione passata e scarsa al rivenditore o alla società di certificazione. A parità di condizioni, acquistare un'auto di tre o quattro anni con meno soldi anziché l'ultimo modello è una buona pratica.

Debito studentesco

Il debito totale per prestiti agli studenti ($ 1.4 trilioni) è quasi il doppio del debito totale delle carte di credito degli Stati Uniti. 1 mutuatario su 10 oggi è insolvente per più di 90 giorni o si è dichiarato inadempiente, influenzando negativamente il rating del mutuatario. Il rimborso del debito riduce drasticamente anche i potenziali fondi di previdenza altrimenti disponibili per il mutuatario.

La penalità nel risparmio perso può ammontare a centinaia di migliaia di dollari. Ad esempio, il rimborso di un prestito Perkins da $ 23.000 richiede 10 anni di pagamenti mensili di $ 243, 95 ($ 29, 274 in totale). Se la stessa somma fosse investita in un fondo indicizzato protetto dalle tasse e remunerato del 6% all'anno, lo studente avrebbe un saldo di $ 40.178 in 10 anni e più di $ 172.000 in 35 anni (senza contributi negli ultimi 25 anni).

Se si dispone di un saldo di prestito studente eccezionale, essere consapevoli dei vostri obblighi di rimborso e opzioni e approfittare di qualsiasi opportunità per ridurre o eliminare il debito.

Il presidente Trump ha recentemente suggerito che i mutuatari "pagano il 12, 5% del loro reddito discrezionale all'interno di una finestra di pagamento di 15 anni prima di poter beneficiare del prestito perdono", secondo US News. Per questa ragione, i Millennial dovrebbero essere sicuri che i loro rappresentanti al Congresso capiscano i loro bisogni.


Principio 3: prioritizzazione dei tuoi obiettivi finanziari

Mentre è importante iniziare a risparmiare il prima possibile, avere l'assicurazione sanitaria e un fondo di emergenza in contanti dovrebbe essere la tua priorità.

Assicurazione sanitaria

Le fonti stimano che le grandi spese mediche rappresentano oltre 600.000 fallimenti personali ogni anno. Mentre l'Affordable Care Act avrebbe dovuto ridurre i costi, il New York Times ha riferito nel 2016 che circa il 20% delle persone di età inferiore ai 65 anni con un'assicurazione sanitaria ha faticato a pagare le loro spese mediche.

I giovani tendono ad avere una salute migliore rispetto ai loro anziani, ma non sono immuni da eventi che possono comportare costi medici significativi:

  • Obesità : mentre i Millennials come gruppo sono più sani rispetto alle generazioni precedenti, uno su cinque è obeso, secondo l'indice di Benessere di Gallup-Heathway del 2016. Oltre alle aspettative di vita più brevi, i Millennial obesi avranno costi sanitari significativi nel corso della loro vita.
  • Parto : nel 2013 Truven Health Analytics ha stimato il costo del parto normale a $ 32, 093 e un parto cesareo a $ 51, 125. Le tariffe mediche sono aumentate in media del 6, 8% annuo da allora, secondo l'indice Milliman Medical. Le complicazioni possono aggiungere centinaia di migliaia di dollari al costo.
  • Infortuni sportivi : il prolungamento dell'articolazione del ginocchio può rompere il legamento crociato anteriore (ACL), portando a un intervento chirurgico e una fattura di $ 12, 600. Se hai bisogno di una sostituzione totale del ginocchio, il costo medio negli Stati Uniti è di $ 5800, secondo Healthline.
  • Malattia e incidenti : il costo medio di una degenza ospedaliera per una persona di età compresa tra 18 e 44 anni era di $ 7.200 nel 2010, esclusi i costi di cure mediche o riabilitazione.

I millennial hanno meno probabilità di avere problemi di assistenza sanitaria cronica, ma le lesioni traumatiche possono verificarsi in qualsiasi momento e accumulare fatture enormi. Una persona giovane dovrebbe acquistare una polizza altamente deducibile (da $ 5, 000 a $ 10, 000) per i premi più bassi ed essere pronta a pagare a titolo di spese sanitarie fino alla franchigia.

Cassa di emergenza

Avete notato che un vaso infrangibile cade sempre sulla sola superficie abbastanza dura da romperlo? O che la leggibilità di un contratto è inversamente proporzionale al suo valore? La legge di Murphy - se qualcosa può andare storto, lo sarà - si applica anche a questioni finanziarie. Le emergenze si verificano, quindi è meglio prepararsi per loro prima che si verifichino.

Secondo l'analista finanziario Chartered Ben Carlson, l'economia americana ha registrato cinque recessioni significative dal 1980, ciascuna della durata di sei mesi o più (la durata media è di 11 mesi). In ciascun caso, le scorte sono state inferiori alla media nell'anno precedente e durante la recessione.

La disponibilità di credito facile rafforza la tendenza a fare affidamento sul debito per coprire le emergenze. Tuttavia, i tempi difficili diminuiscono invariabilmente le fonti di credito e aumentano i criteri richiesti per prendere a prestito fondi. In altre parole, prendere a prestito per coprire il costo di un'emergenza potrebbe non essere un'opzione, facendo sì che gli individui possano liquidare le loro attività sul mercato nel peggior momento possibile.

Gli esperti finanziari raccomandano che ogni famiglia debba mantenere investimenti liquidi pari a tre-sei mesi di reddito al netto delle imposte. Ad esempio, una coppia che porta a casa $ 5, 000 al mese dovrebbe costruire e mantenere un risparmio di $ 15.000 a $ 30.000 prima di tentare di risparmiare per esigenze a lungo termine.


Principio 4: Ridurre al minimo le tasse

Il pagamento dell'imposta sul reddito è una responsabilità legale. Tuttavia, l'importo dovuto al governo può essere ridotto da detrazioni e crediti per rinviare, ridurre o evitare le imposte sul reddito. Queste detrazioni sono particolarmente vantaggiose per il risparmio per i costi dell'assistenza sanitaria, l'istruzione superiore e la pensione.

Conti di risparmio sanitario

La rivista di finanza personale di Kiplinger chiama conti di risparmio sanitario "un potente strumento finanziario per coprire le spese mediche e risparmiare per il futuro". Combinare una polizza di assicurazione sanitaria altamente deducibile con un conto di risparmio è come un "conto di spesa flessibile sovraccarico che non scade mai" e può servire come "un fondo di risparmio previdenziale extra".

Le singole persone possono contribuire fino a $ 3.400 nel 2017 e le coppie sposate fino a $ 6.750. Il fondo cresce come un IRA esentasse, e le distribuzioni sono esentasse per le spese mediche. Il titolare del conto può investire i contributi in una varietà di diversi investimenti, inclusi fondi comuni di investimento, azioni, obbligazioni ed ETF.

La coppia media americana che va in pensione a 65 anni si aspetta un futuro costo medico di $ 402.034, che sarà coperto solo parzialmente da Medicare e da una politica supplementare, secondo HealthView Insight. Si stima che $ 135, 445 saranno pagati di tasca.

529 Piani di risparmio universitari

I millennial che lottano per pagare i debiti del college potrebbero voler proteggere i loro figli dall'accumulare un obbligo simile quando è il momento di andare al college. Il codice IRS autorizza account di salvataggio unici progettati appositamente per i futuri costi del college. Mentre i contributi non sono deducibili dalla tassa federale, possono essere esentati dalle imposte sul reddito dello Stato. Il più grande vantaggio è la possibilità di contributi per crescere senza tasse fino a quando necessario per le spese di istruzione.

Molti stati offrono ai genitori la possibilità di acquistare un piano di tasse prepagate, di solito presso un'università statale e pubblica, alle tariffe odierne. Negli ultimi cinque anni, i costi di iscrizione per un college statale quadriennale sono aumentati in media del 9% all'anno, secondo il College Board. Non ci sono opzioni di investimento, quindi il beneficio di tale piano è quello di proteggere da aumenti futuri di tasse scolastiche.

Alcuni genitori usano un Roth IRA per le spese universitarie. I contributi a un Roth IRA non sono deducibili dalle tasse, ma i guadagni sui contributi possono aumentare senza tasse a meno che non vengano ritirati prima dei 59 anni di età. Il titolare del conto può ritirare i contributi in qualsiasi momento senza una conseguenza fiscale. Tuttavia, i prelievi delle entrate del fondo prima dei 59 anni sono soggetti a tasse e una penalità del 10%, a meno che non vengano utilizzati per le spese scolastiche.

IRA e piani 401k

Costruire un fondo pensione adeguato con dollari al netto delle imposte è come vincere una gara a staffetta con una squadra individuale. Anche se possibile, il successo è molto più difficile di quanto dovrebbe essere. Considera il caso di Joe e Bob, ognuno dei quali guadagna $ 4000 di reddito ogni mese. Entrambi indirizzano il loro datore di lavoro a inviare $ 200 da ogni busta paga mensile a un conto di risparmio pagando un tasso annuo del 6%.

Mentre Joe utilizza un conto di risparmio standard, Bob stabilisce un Conto pensionistico individuale. I suoi contributi sono deducibili dalle tasse e le imposte sui guadagni dell'account sono posticipate fino al ritiro. Guardando al futuro 30 anni:

  • I contributi di Joe e i guadagni sui suoi risparmi sono tassati ogni anno. Deve guadagnare $ 266, 67 ogni mese per depositare $ 200 in risparmi ($ 66, 67 per imposte sul reddito e $ 200 per il contributo). Nel corso dei 30 anni, Joe investirà $ 96, 358 dei suoi guadagni anticipati per ottenere un risparmio di $ 271, 010. Sul lato positivo, Joe non dovrà pagare le tasse sul saldo.
  • Poiché i contributi di Bob sono deducibili dalle tasse e le imposte sui suoi guadagni ogni anno sono differite, investe 72.000 dollari dei suoi guadagni anticipati e ha un saldo finale di 455.475 $ - più del doppio di quello di Joe. Mentre le imposte sul reddito saranno dovute quando Bob attinge dal suo conto, la sua aliquota fiscale in pensione sarà probabilmente inferiore al suo attuale tasso del 25%.

Fortunatamente, il Congresso ha fornito tali benefici per incoraggiare tutti a risparmiare per il loro pensionamento:

  • I datori di lavoro possono stabilire conti 401k e 403b in cui i dipendenti possono versare un anticipo di dollari per la pensione. In molti casi, i datori di lavoro abbinano alcuni o tutti i contributi. In quest'ultimo caso, il contributo del datore di lavoro raddoppia efficacemente il rendimento della parte corrispondente del contributo del dipendente. Fino al ritiro, né i contributi né i guadagni sul conto sono tassabili.
  • Gli individui possono stabilire i loro conti pensionistici protetti dalle tasse. I conti pensionistici individuali più comuni sono l'IRA tradizionale (per coloro che desiderano una detrazione per i contributi) e l'IRA Roth (per coloro che desiderano prelievi esentasse). Gli individui possono stabilire un account o entrambi - simultaneamente o in sequenza - e coprire i coniugi non lavoratrici con un'IRA Sposal separata, sebbene i contributi annuali totali siano limitati.

Principio 5: Salva in anticipo, regolarmente e spesso

Dal 1960 al 1975, gli americani hanno risparmiato in media il 10% o più delle loro entrate, raggiungendo un livello del 17% nel maggio del 1975. A partire da quel livello elevato, il tasso di risparmio si è costantemente ridotto a un minimo dell'1, 9% nel 2005. I risparmi tasso oggi è del 5, 5%, secondo i dati della Federal Reserve Bank of St. Louis. In altre parole, l'americano medio risparmia circa $ 5, 50 per ogni $ 100 di reddito al netto delle imposte per pagare spese future come emergenze finanziarie (perdita o malattia del lavoro), pensionamento e assistenza sanitaria.

La necessità di risparmiare di più

Sfortunatamente, non risparmiano abbastanza. Secondo uno studio di Fidelity Investments, meno della metà degli americani sarà in grado di coprire le loro spese di soggiorno essenziali quando andranno in pensione. Due terzi dei pensionati dipenderanno dalla previdenza sociale per la maggior parte del loro reddito e un terzo dipenderà probabilmente dalla sicurezza sociale, secondo il Centro sul budget e le priorità politiche.

Gli esperti finanziari in genere raccomandano un tasso di risparmio del 10% al 15%, mentre la Teachers Insurance and Annuity Association of America (TIAA) raccomanda un tasso del 20% di reddito al netto delle imposte. Realisticamente, questo tasso di risparmio raccomandato dovrebbe includere il pagamento del debito degli studenti.

Mentre i Millennial risparmiano meno delle vecchie generazioni, beneficiano del tempo trascorso dalla loro parte. Il pensionamento sarà probabilmente tra 30 e 40 anni, quindi istituire oggi un programma di risparmio, massimizzare i contributi ogni anno e investire saggiamente i proventi dovrebbe consentire loro di godersi i loro anni più anziani senza preoccupazioni finanziarie.

La magia del composto

Albert Einstein ha detto, "L'interesse composto è l'ottava meraviglia del mondo. Chi lo capisce, lo guadagna ... chi non lo paga ... paga. "Salvare anche piccole quantità regolarmente per un periodo prolungato può portare a grandi somme, grazie al ritorno guadagnato sul risparmio.

Ad esempio, risparmiando $ 100 al mese in un IRA protetto dalle tasse da 25 a 65 anni e guadagnando un tasso medio del 5, 5% - il midrange del tasso di interesse dei CD a sei mesi 1985-2015 - raggiungerebbe un saldo di quasi $ 173, 984. Un investimento pari a S & P 500 (8, 19%) negli ultimi 30 anni creerà un saldo di oltre $ 353.000, mentre un investitore che raggiungerà il tasso di crescita annuale dell'indice NASDAQ (10, 94%) avrebbe un saldo finale di $ 761, 898.


Principio 6: Gioca alla partita lunga

Oggi è disponibile una varietà di diverse attività, tra cui certificati di deposito, obbligazioni societarie e governative, immobili, titoli societari, materie prime, oggetti da collezione, opere d'arte e metalli preziosi, ciascuna con caratteristiche di investimento uniche di sicurezza, rendimento e liquidità. Mentre ogni asset ha i suoi sostenitori, solo quelli con la conoscenza, l'esperienza e il profilo di rischio dovrebbero investire.

Quando si considerano i rendimenti che ci si potrebbe aspettare dai propri investimenti, essere realistici. Roger Bootle, economista e editorialista di The Telegraph, osserva che i rendimenti storici del 10% - 15% sono improbabili durante un periodo previsto di bassa inflazione. Gli esperti di mercato intervistati da Morningstar proiettano un rendimento annuo del mercato ampio molto più basso tra il 6% e l'8% nel decennio 2016-2026, con obbligazioni e conti di risparmio che guadagnano la metà di questo tasso.

I millennial potrebbero trovare la tentazione di commerciare - per "chiamare gli alti e bassi del mercato" - seducenti. I cosiddetti esperti glutano i media finanziari con affermazioni di rendimenti fantastici. I loro risultati non includono i costi di trading, coprono periodi prolungati di mercati sia di toro che di orso e sono spesso basati su operazioni ipotizzate, non reali, un metodo chiamato "back testing". A pagamento, sono disposti a cedere le loro complicate strategie agli studenti desiderosi Non farti ingannare.

Una migliore strategia di investimento sta diventando un "proprietario" di un'azienda per un periodo prolungato. L'acquisizione di partecipazioni in società con una buona gestione, un mercato in crescita e un vantaggio competitivo significativo invariabilmente produce guadagni e prezzi azionari in crescita a lungo termine. I fondi pensionistici sono troppo importanti per rischiare speculando sul prezzo di un titolo domani, la settimana prossima o il prossimo anno.

I fondi comuni sono un modo semplice per investire senza l'onere di analizzare singole società o tendenze economiche. Più della metà degli adulti investe in azioni ordinarie, fondi comuni di investimento e fondi negoziati in borsa (ETF), secondo un sondaggio Gallup del 2016.

Nonostante la pretesa degli investment manager di "battere regolarmente il mercato", pochi possono costantemente migliorare il rendimento di un ampio indice di mercato come l'S & P 500. Secondo Jeff Sommer, un reporter finanziario del New York Times, nessun gestore di fondi comuni ha costantemente consegnato un rendimento più elevato rispetto al mercato generale.

Nel 2007, Warren Buffett, l'investitore azionario a lungo termine più visibile del paese, ha scommesso $ 1 milione che nessun consulente finanziario avrebbe potuto scegliere un set di cinque hedge fund che avrebbero battuto la performance di un fondo dell'indice S & P 500 a basso costo su un periodo di 10 anni periodo. Ted Seides, consigliere di Protégé Partners, ha scommesso. Alla fine del 2017, Buffett raccoglierà le vincite per la sua organizzazione benefica, Girls Inc. di Omaha.

Il consiglio di Buffett agli investitori che non hanno il tempo o l'interesse di ricercare singole società e costruire un portafoglio diversificato è semplice. Nella sua lettera annuale del 2013 agli azionisti di Berkshire Hathaway, ha dichiarato: "Metti il ​​10% della liquidità in titoli di stato a breve termine e il 90% in un fondo dell'indice S & P 500 a bassissimo costo ... Credo che i risultati a lungo termine della fiducia di questo la politica sarà superiore a quella raggiunta dalla maggior parte degli investitori - siano essi fondi pensione, istituzioni o individui - che impiegano gestori di commissioni elevate ".

I Millennial farebbero bene a seguire il suo consiglio.

Parola finale

Le sfide che i Millennial affrontano sono diverse da quelle delle generazioni precedenti. La tecnologia sta cambiando il posto di lavoro, obsolescendo migliaia di lavori tradizionali mentre semplici attività diventano automatizzate. Molti lavoratori beneficeranno di orari di lavoro flessibili, meno ore di lavoro e la possibilità di acquisire una più ampia varietà di prodotti e servizi on-demand a costi inferiori e una qualità migliore.

È probabile che altri subiscano licenziamenti di massa, disoccupazione e necessità di riqualificazione e ricollocazione. I governi lotteranno per garantire che i benefici di una maggiore produttività siano condivisi equamente tra i loro componenti - gli occupati e i disoccupati - o faccia fronte a crescenti tensioni sociali.

Nei prossimi decenni di incertezza economica globale, la preparazione per il futuro è fondamentale. Implementare i principi per la sicurezza finanziaria all'inizio della propria carriera lavorativa e avere la disciplina per mantenere il corso consentirà ai Millennial di raggiungere l'indipendenza finanziaria ed evitare gli effetti più duri di un'Era dell'informazione in espansione.

Hai paura del futuro e della tua capacità di essere finanziariamente sicuro? Hai iniziato un piano di risparmio? Qual è il tuo consiglio per gli altri?


Che cosa puoi imparare dai miei negoziati con gli appaltatori

Che cosa puoi imparare dai miei negoziati con gli appaltatori

Da quando mi sono trasferito nella mia nuova casa diversi mesi fa sembra di essere stato al telefono con gli appaltatori giorno dopo giorno. Durante questo periodo, ho raccolto molti suggerimenti che mi hanno aiutato non solo a ottenere il miglior affare, ma anche a noleggiare la persona giusta per il lavoro

(Soldi e affari)

Un'intervista con Craig Kessler di BudgetPulse.com

Un'intervista con Craig Kessler di BudgetPulse.com

Le applicazioni di finanza personale e gli strumenti di budgeting sono diventati estremamente popolari negli ultimi due anni, con Mint.com che è uno dei più grandi giocatori fuori dal gruppo, ma ci sono altre applicazioni alternative là fuori che offrono una varietà di caratteristiche diverse che potresti essere interessato. Bu

(Soldi e affari)