it.lutums.net / 10 motivi per cui non dovresti prestare denaro ad amici e familiari

10 motivi per cui non dovresti prestare denaro ad amici e familiari


"Né un mutuatario né un creditore sono." Queste famose parole vennero da Polonio, consigliere capo di Shakespeare al re Claudio in Amleto . Poichè Polonio dà qualche consiglio paterno a suo figlio Laerte, Shakespeare ci dà qualche consiglio senza tempo: non prestare soldi agli amici.

Perché non dovremmo prestare denaro ad amici e parenti? Polonius risponde che nella sua prossima riga: "Per prestito, perde sia se stesso che l'amico." Polonio sapeva che un prestito ad un amico o un familiare spesso comporta la perdita di entrambi i soldi e la relazione.

In effetti, i prestiti tra familiari o amici possono portare a una serie di problemi completamente inaspettati. Considera i seguenti 10 motivi per non prestare denaro ad amici e parenti e alcuni consigli per aiutarti a controllare i danni se accetti di prestare denaro.

Perché non dovresti prestare denaro a parenti e amici

Ho prestato denaro ad amici e familiari e preso in prestito denaro da familiari e amici, e nessuna delle due situazioni ha funzionato molto bene.

Ho imparato molto da entrambe le esperienze. Soprattutto, ho imparato che non presterò mai più denaro in prestito ad amici o familiari per le ragioni qui delineate. Se hai già deciso di prestare denaro a qualcuno vicino a te, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a mitigare alcune aree potenziali per le interruzioni della comunicazione:

1. Prestiti a tempo indeterminato
I prestiti alla famiglia e agli amici tendono a essere aperti. Le parti non raggiungono un accordo per un termine per i rimborsi e non includono gli interessi sul prestito. I prestatori non sanno quando verrà restituito il loro denaro, e i mutuatari non sanno quando rimborsare i prestiti.

Ciò lascia entrambe le parti in un limbo e non crea aspettative. L'incertezza può portare allo stress in quanto il mutuatario può preoccuparsi che il creditore si aspetta il pagamento e il creditore si preoccupa di quando verrà rimborsato. Quando ho prestato soldi a un membro della famiglia, ha ritardato la mia decisione di acquistare una casa.

Suggerimento : se devi prestare denaro a un familiare o un amico, fornisci loro un calendario e un programma per rimborsare il prestito. La cronologia fornisce una scadenza finale per il rimborso totale del prestito e il programma fornisce loro linee guida per effettuare pagamenti mensili. Ad esempio, "John, sono felice di prestarti questo denaro, ma avrò bisogno dei soldi rimborsati entro il 31 dicembre. Se puoi pagarmi $ 200 ogni mese, il prestito verrà pagato entro la fine di dicembre. "

2. I prestiti non sono una priorità
Con un prestito a tempo indeterminato, il mutuatario può non rendersi conto che vi è un senso di urgenza di rimborsare il prestito. Senza una scadenza, il rimborso del prestito diventa l'ultima priorità del mutuatario. Il mutuatario non dovrà affrontare alcuna ripercussione per non rimborsare il prestito, come i ritardi di pagamento, gli interessi più elevati o un impatto negativo su un punteggio di credito. Senza la minaccia di sanzioni, il mutuatario non ha alcuna motivazione a prendere sul serio il prestito o a porre l'urgenza di ripagarlo.

Suggerimento : parla con il tuo amico o familiare e informalo che ripagare questo prestito deve diventare una priorità. Impostare una scadenza per il rimborso per evitare equivoci.

3. È difficile chiedere il rimborso
Può essere difficile richiedere il rimborso di un prestito da un amico o un familiare. Più che probabile, il creditore si prende cura del mutuatario e non vuole che il mutuatario si senta a disagio. Il creditore può continuare a preoccuparsi del rimborso del prestito, e quindi interrompere alcune o tutte le comunicazioni con il mutuatario al fine di evitare di parlare del prestito. Il mutuatario diventa confuso e può causare ferite.

Suggerimento : se hai già prestato soldi a un amico o un familiare e hai difficoltà a chiedere il denaro, prenditi il ​​tempo di parlare con il mutuatario per risolvere la situazione. Quando ho avuto difficoltà a parlare con il mio familiare per il rimborso di un prestito, ho offerto gentili promemoria sul prestito invece di porre domande dirette. Ciò ha reso le discussioni più facili e meno minacciose.

4. Può rendere imbarazzanti le riunioni di famiglia
Ho prestato soldi a un membro della famiglia, e ho anche preso in prestito denaro da un membro della famiglia. In entrambi gli scenari, le riunioni familiari erano molto imbarazzanti. Mi sentivo a disagio nel vedere la persona che mi prestava dei soldi. Era anche scomodo stare con altri membri della famiglia che sapevano dei prestiti.

Nessuno vuole parlare del prestito o dei soldi o di qualsiasi cosa che costa denaro, perché allora la gente potrebbe chiedersi perché qualcuno non ha rimborsato il prestito.

Suggerimento : tu e l'altra parte siete venuti a un accordo privato sul prestito. Nessuna delle due parti dovrebbe sentirsi a disagio, ma se le riunioni di famiglia sembrano imbarazzanti, mantieni le cose spensierate e mantieni le conversazioni lontano dal denaro.

5. Il mutuatario diventa un servitore del creditore
Il libro dei Proverbi nella Bibbia afferma che il mutuatario diventa un servitore del creditore (Proverbi 22: 7). Questo è esattamente il modo in cui mi sono sentito quando ho preso in prestito denaro. Sentivo che dovevo compiacere il mio prestatore e fare tutto ciò che mi suggeriva. Sentivo che non potevo opporci a questa persona in alcun modo.

Suggerimento : come creditore, non ho pensato al mio mutuatario come un servitore per me, e certamente non volevo che il mio mutuatario si sentisse in quel modo. Se pensi che il mutuatario si senta soggiogato, cerca di alleviare il suo disagio.

6. Il mutuatario può chiedere di più
Una volta che hai prestato denaro ad un amico o un familiare, questa persona può tornare quando ha bisogno di più soldi. Inoltre, altri amici e familiari possono anche chiedere un prestito.

Suggerimento Pro : non diventare il prestatore di riferimento nella tua cerchia di familiari e amici. Non dovresti mai essere in uno stato di prestito costante.

7. Abiliti invece di aiutare il tuo amico o familiare
Quando presti denaro ad amici o familiari, dai loro una facile soluzione per i loro problemi finanziari, invece di aiutarli a risolvere i loro problemi.

Ad esempio, tuo cugino potrebbe chiedere un po 'di denaro per saldare il conto della sua carta di credito, ma ha bisogno di aiuto per imparare come fare un bilancio. In quella situazione, rifiuta il prestito, ma offri di aiutare tuo cugino a creare un budget o a cercare forme di reddito alternative.

Suggerimento : Metti i tuoi amici o familiari in una posizione che migliori la loro situazione finanziaria e la loro comprensione della gestione del denaro per aiutarli veramente.

8. Questi tipi di prestiti non guadagnano interesse
Prestare denaro ad amici e parenti ti costa denaro. Molto probabilmente, non applicherà interessi se concedi un prestito a una persona cara. Non ho né pagato interessi né addebitato interessi sui miei prestiti familiari. Se potessi investire i soldi che hai prestato ad amici e familiari, anche attraverso reti di prestito peer-to-peer come Lending Club e Prosper, potresti aver ricevuto interesse.

Suggerimento : addebitare ai tuoi amici o familiari l'interesse per i prestiti potrebbe sembrare imbarazzante, ma non è irragionevole. Ovviamente, il tasso di interesse sarebbe molto più basso rispetto alle tariffe offerte dalle banche locali o dalle società di carte di credito.

9. Potresti avere bisogno di soldi
Sicuramente vuoi che i tuoi soldi vengano restituiti, ma potresti anche aver bisogno dei tuoi soldi. Cosa succede se perdi il lavoro e non hai entrate? Cosa succede se si spende l'intero fondo di emergenza durante la ricerca di un nuovo lavoro? Che cosa succede se hai bisogno di mettere il cibo sul tavolo per i tuoi figli e il rimborso del prestito segna la differenza tra te mantenendo la tua casa o andando in preclusione? Non ricevere il rimborso del prestito in modo tempestivo potrebbe significare disastro per te e la tua famiglia.

Suggerimento : se hai qualche suggerimento che potresti perdere il lavoro, o che qualsiasi tipo di downswing finanziario personale è all'orizzonte, non prestare denaro a familiari o amici. Dite loro onestamente che avete una situazione finanziaria tenue e non potete risparmiare i soldi.

10. Potresti perdere soldi e relazioni
Come scrisse Shakespeare, "Il prestito perde spesso se stesso e l'amico." Se prestate denaro ad un amico o un familiare, state attenti a non recuperare i vostri soldi e la vostra relazione potrebbe non tornare mai alla normalità. Ciò causerà tensioni tra te e il mutuatario e potrebbe anche causare sensi di colpa, rimorsi e rabbia.

Suggerimento : il rischio di danneggiare la tua relazione dovrebbe essere parte della discussione iniziale che hai sul prestito o sul prestito. Ad esempio, "Kathy, voglio aiutarti, ma ho sentito storie dell'orrore sui membri della famiglia che si prestano denaro a vicenda. Cosa possiamo fare per garantire che ciò non accada a noi? "

Parola finale

Anche se vuoi essere una brava persona e vuoi che il tuo amico o familiare ti ami, non prestargli i suoi soldi se puoi aiutarla. Rifiuta delicatamente il prestito e determina il modo migliore per aiutare i tuoi cari, invece di attivarli.

A volte amare qualcuno implica fare qualcosa che non vogliono, e possono essere delusi o pazzi. Ma se hai in mente il loro miglior interesse, puoi stare tranquillo sapendo che non metteremo a repentaglio la tua relazione. Se puoi permetterti di prestare denaro a un familiare o ad un amico, fai una conversazione aperta e onesta per discutere di eventuali problemi con il prestito. Il più delle volte, le questioni relative a questi tipi di prestiti personali possono essere risolte rapidamente con una discussione franca.

Hai prestato soldi ad amici o familiari? Com'è stata l'esperienza? Lo faresti di nuovo?


8 cose che dovresti sempre acquistare online

8 cose che dovresti sempre acquistare online

Internet ha cambiato completamente il modo in cui acquistiamo. Un sondaggio condotto nel 2016 da UPS ha rilevato che poco più della metà di tutti gli acquisti negli Stati Uniti vengono ora effettuati online anziché nei negozi. Lo shopping su Internet offre convenienza, una selezione più ampia e la possibilità di confrontare facilmente prodotti e prezzi tra diversi rivenditori. Ino

(Soldi e affari)

6 consigli per l'acquisto di gioielli antichi e immobiliari

6 consigli per l'acquisto di gioielli antichi e immobiliari

Di recente mia madre mi ha regalato un medaglione appartenuto a mia nonna, ed è uno dei miei preziosi beni. È un cimelio che ho in programma di passare un giorno a mia figlia, e oltre a mantenere un grande valore sentimentale, la qualità e la durata dell'articolo è eccezionale. Inoltre, è stupendo per l'avvio.Ci s

(Soldi e affari)