it.lutums.net / 10 modi per smettere di bere e i benefici di rinunciare all'alcol

10 modi per smettere di bere e i benefici di rinunciare all'alcol


Non sono il bambino dei poster per l'astensione dall'alcol. Provare nuovi birrifici (e tornare ai vecchi preferiti) è un mio passatempo, e in più occasioni ho fatto con entusiasmo la mia birra a casa. Mi piace il vino con la cena e il cocktail occasionale o due in città.

Ma conosco un sacco di gente, compresi gli amici intimi, che hanno temporaneamente o definitivamente rinunciato all'uso di alcool per vari motivi: problemi di salute, tensioni finanziarie, problemi di dipendenza. E ho visto in prima persona il potere distruttivo dell'intemperanza, che così spesso segnala o si evolve in una vera e propria dipendenza.

Anche se ti senti a tuo agio con il volume, la regolarità e il contesto del consumo di alcol, non c'è mai un brutto momento per fare un passo indietro e riflettere. L'alcol potrebbe non avere lo stigma culturale di altre sostanze controllate, come la cocaina e gli oppiacei, ma è ancora una droga che altera la mente con un alto potenziale di abuso e un seguito di impatti sulla salute a breve e lungo termine. Inoltre, ogni bevanda - dal vino o sidro fatto in casa, alle bevande professionalmente miste in un cocktail bar di fascia alta - ha un prezzo.

In questo post approfondiremo:

  • Argomenti morali, culturali e religiosi contro l'uso di alcol
  • Inconvenienti sull'uso di alcol e motivi per smettere volontariamente di usare l'alcol
  • Potenziali benefici per la salute e sociali del consumo moderato di alcol
  • Opzioni per l'astensione temporanea da alcol, come Dry gennaio
  • Strategie generali per ridurre il consumo di alcol temporaneamente o permanentemente

Obiezioni morali e culturali per l'uso di alcol

Che la relazione tra alcol e moralità sia complessa probabilmente non è una novità per voi. La maggior parte delle religioni principali è nel migliore dei casi ambivalente sull'uso di alcol, con gli atteggiamenti più liberali meglio descritti come "pro-moderazione". Anche i moralisti laici hanno opinioni forti sull'argomento.

Religioni importanti e alcol

Le principali religioni del mondo non sono unanime nel loro atteggiamento nei confronti dell'alcol:

  • Islam : il libro sacro dell'Islam, il Corano, si riferisce costantemente all'alcol e ad altre sostanze inebrianti come fonti di tentazione, minacce al buon giudizio e impedimenti alla pietà. Sebbene ci siano prove che i contemporanei di Maometto usavano l'alcol, oggi i musulmani praticanti generalmente non ne prendono parte. Musulmani meno devoti e coloro che sono decaduti dalla fede usano l'alcol, e l'uso di alcol è permesso con alcune restrizioni in molti paesi a maggioranza musulmana.
  • Induismo : L'Ayurveda, il sistema premoderno di medicina induista, considera l'alcol come un tonico o una medicina da prendere con moderazione sotto la direzione di un medico. L'uso di alcol è attentamente vietato, con dosi "scientifiche" dipendenti dal tipo di corpo, dalle dimensioni e dal sesso.
  • Buddismo : praticare i buddisti considera l'alcol come un impedimento alla pratica consapevole e all'eventuale illuminazione. Nello specifico, l'uso di alcol è direttamente in contrasto con il quinto precetto del buddismo, un divieto di bevande e droghe intossicanti.
  • Cristianesimo : il consumo moderato di alcol è tollerato da alcune tensioni del cristianesimo, dove il vino in particolare svolge un ruolo cerimoniale chiave. Tuttavia, alcune sette cristiane proibiscono l'uso di alcool. Alcuni, come la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (Mormonismo), proibiscono anche gli stimolanti delicati come la caffeina e la nicotina.
  • Ebraismo : il giudaismo è probabilmente la religione più liberale sulla questione dell'alcool, anche se il bere eccessivo e l'intossicazione sono disapprovati. Il vino è un elemento importante della cerimonia ebraica, e alcuni passaggi della Torah possono essere letti per difendere l'uso moderato di alcool. D'altra parte, l'ordine dei nazirea proibisce completamente l'uso di alcool e certi altri comportamenti.

Il movimento di temperanza: una discussione morale contro l'uso di alcool

Il movimento di temperanza, che si estendeva su entrambi i lati dell'Atlantico tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo, esisteva indipendentemente, ma non completamente separato dalla fede cristiana dei suoi sostenitori. I suoi argomenti per bere moderato o astensione completa inclusi:

  • Impatti sulla salute : i sostenitori della temperanza hanno trovato potenti alleati nella comunità medica. Il medico di Filadelfia, il dott. Benjamin Rush, era un critico persistente sull'uso di alcol per motivi di salute. Prese una linea particolarmente dura contro gli alcoolici distillati, creando l'autorevole "Gli effetti degli spiriti ardenti sull'uomo" nel 1805. Secondo il National Institutes of Health, Rush "correggeva le nozioni erronee sui loro presunti effetti benefici e descrisse con precisione più di una dozzina problemi di salute legati all'alcol ".
  • Impatti sulla famiglia : nel contesto rigidamente patriarcale dell'America del XIX secolo, ben prima dell'emergere della moderna rete di sicurezza sociale, il consumo eccessivo di alcool e la dipendenza minacciavano fortemente la sopravvivenza delle famiglie. Gli uomini che bevono alcolici erano più propensi a sperimentare lunghi periodi di disoccupazione o sottoperformance in occupazioni in cui la retribuzione o il profitto dipendevano interamente dalla produttività. Come oggi, l'uso eccessivo di alcool era strettamente correlato con gli abusi domestici e l'assenteismo domestico.
  • Impatti sul lavoro e sull'economia : con il progredire della rivoluzione industriale, la comunità imprenditoriale ha preso una linea più dura contro i lavoratori che hanno bevuto con il lavoro o si sono presentati svantaggiati dalle notti troppo indulgenti.

Il traguardo più drammatico del movimento di temperanza, il 18 ° Emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti (Proibizionismo), durò dal 1920 al 1933, quando il 21 ° emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti abrogò il divieto nazionale sulle vendite di "alcol inebrianti".

L'era del proibizionismo finì in modo ignominioso, provocata dal risentimento popolare e da un'impenetrabile insurrezione della criminalità, ma il movimento che lo provocò lasciò un segno indelebile nella geografia legale e culturale degli Stati Uniti. Il divieto a livello statale è persistito per decenni. Ancora oggi diverse dozzine di contee statunitensi rimangono completamente aride, incluse 35 giurisdizioni dell'Arkansas del '75. Altre contee e comuni sono "umidi", il che significa che limitano severamente le ore di vendita di alcolici o proibiscono il servizio di alcolici nei ristoranti.

Ragioni per smettere volontariamente di bere

Solo tu puoi decidere di ridurre o interrompere il consumo di alcol. Questi sono tra gli argomenti più convincenti per farlo.

1. È uno scarico finanziario

Chiunque sia stato sorpreso da una scheda del bar pesante sa che l'alcol è costoso. Alcuni osservatori pensano che l'alcol dovrebbe essere anche più costoso, secondo Vox, ma questo è un problema separato.

Nelle costose città costiere come San Francisco, una sola pinta di birra artigianale ti riporta a $ 8 a $ 10, e una bevanda mista varia da $ 12 a $ 16. Sono $ 40 a $ 80 a settimana, assumendo un'abitudine di cinque bicchieri per settimana. Questi sono i prezzi dei bar e dei ristoranti di fascia media: puoi aspettarti di pagare ancora di più negli stabilimenti di fascia alta. E non parliamo nemmeno del costo di chiamare un taxi o un rideshare per tornare a casa.

Bere a casa è più economico, per essere onesti, ma sostituire le bevande alcoliche con bevande analcoliche è ancora meglio. Leggi le famose ricette di mocktail o impara a fare il kombucha a casa.

2. È un netto negativo per la tua salute a lungo termine

Secondo il National Institutes of Health, l'alcol è la terza principale causa di morte prevenibile negli Stati Uniti, dopo il tabacco e gli effetti combinati di cattiva alimentazione e inattività fisica. I Centers for Disease Control hanno rilevato che tra il 2006 e il 2010, 35.584 americani morivano ogni anno, in media, da cause croniche correlate all'alcol, come malattie cardiovascolari e cancro.

Sebbene l'uso moderato di alcol abbia effetti attenuanti modesti, in particolare per gli uomini più anziani, gli effetti avversi del consumo di alcolici più pesanti superano di gran lunga i benefici per la salute. Se il tuo obiettivo è quello di fare bene al tuo corpo nel lungo periodo, l'astemio è la migliore linea d'azione.

3. È una causa significativa di lesioni traumatiche e morte

L'alcol fa male alla salute a lungo termine. È ancora peggio per il tuo benessere a breve termine. Secondo i Centers for Disease Control, quasi 50.000 americani morivano ogni anno, in media, per cause acute, come cadute e incidenti automobilistici. Gli uomini avevano molte più probabilità di incontrare simili destini rispetto alle donne.

4. Impedisce il processo decisionale

Non è un segreto che l'alcol comprometta il processo decisionale. Una o due bevande potrebbero non portare a una mossa veramente ossuta, ma certamente il consumo più pesante può. Da giovane, ho fatto molte scelte discutibili dopo una notte di bevute sociali. Forse puoi dire lo stesso. Il modo più sicuro per evitare di fare scelte alimentate dall'alcol che poi rimpiangerai è di non bere affatto.

5. Non è piacevole il mattino dopo

Se hai mai esagerato, sai in prima persona quanto può essere spiacevole la mattina dopo una notte di alcolismo pesante: mal di testa martellante, bocca secca, stomaco acuto, bruciore di stomaco, nausea, vomito, brividi, incantesimi vertiginosi, lo chiami.

La gravità di una sbornia dipende da molteplici fattori, tra cui la quantità consumata, il tasso di assorbimento nel flusso sanguigno, i livelli di idratazione del bevitore e altro ancora. Ma praticamente tutti i forti bevitori provano i postumi di una sbornia. Il modo più sicuro per evitare la sensazione è di bere di meno - o per niente.

6. Potrebbe metterti in pericolo legale

Non tutte le decisioni basate sull'alcol sono create uguali. Alcuni, come comprare un giro di bevande per il tavolo su un conto bancario pericolosamente basso, hanno conseguenze gestibili e temporanee.

Altri sono molto più seri. Una delle decisioni più importanti che puoi prendere quando hai problemi è quella di mettersi al volante di un'auto. Secondo i dati NIH, nel 2014 circa 10.000 americani sono morti in incidenti automobilistici legati all'alcol: circa un incidente stradale su tre.

Anche se non si entra in un grave incidente, i costi della guida sotto l'influenza sono impossibili da ignorare. Nel 2013, l'FBI ha riportato circa 1, 17 milioni di arresti di guida ubriachi.

Il costo di un arresto alla guida ubriaco varia considerevolmente in base alla giurisdizione, allo statuto citato nella dichiarazione di reato e al risultato del caso, ma la risposta breve è: È costoso. Un'indagine di Nolo ha ancorato il costo medio di un arresto di guida ubriaco di prima offensiva a circa $ 6.500 e quasi $ 11.000 in caso di stipendi persi. (Spesso gli Arrestees mancano il lavoro per le apparizioni in tribunale e altre questioni relative ai casi, e molti contratti di lavoro elencano un arresto di guida ubriaco come causa di sospensione o risoluzione.)

7. Può avere effetti negativi sui rapporti

La ricerca dell'Università di Buffalo suggerisce che l'uso moderato di alcool ha alcuni benefici per le coppie sposate e conviventi.

L'immagine è più scura per le coppie che bevono pesantemente o in modo non uniforme (un partner beve regolarmente mentre l'altro si astiene). Queste coppie potrebbero sperimentare:

  • Minore soddisfazione coniugale
  • Tassi più elevati di abusi domestici
  • Più alti tassi di divorzio e consulenza matrimoniale
  • Tassi più alti di interazione negativa e tassi più bassi di interazione positiva
  • Tensione finanziaria correlata a scarsa gestione del denaro, perdita di posti di lavoro o occupazione instabile e altri fattori

Questi problemi sono particolarmente pronunciati quando un partner è un bevitore problematico.

8. Può portare alla dipendenza

I dati dei Centers for Disease Control suggeriscono che la stragrande maggioranza (9 su 10) di "adulti che bevono troppo alcol non sono alcolizzati o dipendenti dall'alcol". Tuttavia, 1 su 30 adulti americani - più del 3% della popolazione - è dipendente dall'alcool. Se hai una storia di alcolismo o dipendenza nella tua famiglia, potresti avere un rischio elevato di dipendenza. Parlate con il vostro medico delle vostre opzioni, incluso se dovreste astenervi del tutto.

9. È dannoso per la produttività

Diversi studi citati in "Alcol, lavoro e produttività", un documento importante del gruppo scientifico del Forum europeo sull'alcol e la salute, suggeriscono che l'uso moderato e pesante di alcool è inversamente correlato alla produttività sul lavoro e a scuola. Uno studio citato ha rilevato che "ritardare l'inizio del consumo di alcol di un anno ha aumentato la frequenza scolastica di 0, 47 anni per gli uomini e di 0, 36 anni per le donne" negli Stati Uniti. Altri hanno riscontrato "una relazione negativa significativa tra il consumo di alcol e misure educative che riflettono la qualità dell'accumulazione di capitale umano".

Un drink occasionale probabilmente non farà deragliare la tua carriera o paralizzare il tuo potenziale di guadagno nel corso della vita. Ma vale la pena riflettere sugli effetti di un uso regolare o pesante sulla produttività e sulle prestazioni sul posto di lavoro.

Potenziali vantaggi del consumo moderato di alcol

L'uso moderato di alcol ha benefici. Alcuni sono supportati da ricerche mediche sottoposte a peer review. Altri sono aneddotici, confermati da esperienze positive. Spetta a te se superano le potenziali conseguenze.

Suggerimento : "Drink" e "moderato" sono termini ambigui.

Negli Stati Uniti, una "bevanda" equivale a 12 once di birra, 5 once di vino o 1, 5 once di distillato (80 prove). La birra ad alto ABV, il vino liquoroso e i liquori richiedono calcoli speciali basati su prove e dimensioni delle bevande. Il tasso alcolico "moderato" generalmente accettato non è più di un drink al giorno per le donne e due drink al giorno per gli uomini.

Può essere buono per la salute cardiovascolare

L'uso moderato di alcol è correlato a livelli più alti di colesterolo HDL ("buono"), che aiuta a proteggere dalle malattie cardiovascolari.

Secondo la TH Chan School of Public Health dell'Università di Harvard, "più di 100 studi prospettici mostrano un'associazione inversa tra bere moderato e rischio di infarto ... malattia vascolare periferica, morte cardiaca improvvisa e morte per tutte le cause cardiovascolari". dal 25% al ​​40% sopra la linea di base - una riduzione sostanziale. Gli studi suggeriscono che l'uso continuato di alcol moderato è indicato anche dopo eventi cardiovascolari acuti.

Può prevenire l'ictus ischemico

Gli stessi studi sopra citati mostrano una significativa associazione inversa tra consumo moderato di alcool e rischio di ictus ischemico, il tipo più comune di ictus. Come l'infarto miocardico (infarto) causato da una o più arterie coronarie bloccate, l'ictus ischemico si verifica quando uno o più vasi sanguigni bloccati impediscono all'ossigeno di raggiungere parti del cervello. L'ictus ischemico è una delle principali cause di disabilità e morte negli anziani.

Può prevenire o mitigare il diabete di tipo 2

Alcuni studi suggeriscono che l'uso moderato di alcol può prevenire l'insorgenza del diabete di tipo 2, una condizione cronica costosa causata da insulino-resistenza. Una meta-analisi del 2005 pubblicata su Diabetes Care ha riscontrato una riduzione del 30% del rischio di diabete di tipo 2 per consumatori moderati di alcol rispetto ai non bevitori.

È un lubrificante sociale nel giusto contesto

L'alcol scioglie le labbra e dissolve le inibizioni. Nel giusto contesto, è un lubrificante sociale - un vantaggio per introversi e un balsamo per incontri difficili.

Forse stai temendo un happy hour sponsorizzato dal lavoro, il tuo primo incontro faccia a faccia con la persona su cui hai appena azzeccato, o una cena di festa rituale piena di storie da zio crudeli. Qualunque sia l'occasione, un drink o due possono aiutare. La sfida sta nel non usare l'alcool come stampella, un prerequisito per soddisfare un obbligo. Questa è una linea sottile per camminare per molti.

Astensione temporanea da alcol: gennaio secco e altre opzioni

Se sei preoccupato per il tuo bere, la prima cosa che dovresti fare è fare un test di autovalutazione sull'uso di alcol. Questo screener del National Institutes of Health è un buon modello, così come il test di identificazione dei disturbi dell'alcolista dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Smettere di fumare è sempre un'opzione, ma limitare l'uso di alcol ha più successo quando è fatto in modo strategico e con un supporto adeguato. L'astensione temporanea è una grande opportunità per affrontare abitudini, comportamenti e modi di pensare problematici e per sviluppare routine più sane e produttive che non ruotino intorno (o addirittura coinvolgano) l'uso di alcol. Queste tre strategie sono popolari ed efficaci.

Gennaio secco: una vacanza di un mese da alcol

Per gente che non beve regolarmente, o per niente, passare un intero mese senza toccare l'alcol non è un grosso problema.

Per tutti gli altri, Dry gennaio è una vacanza di 31 giorni dall'alcol. Lanciato nel 2013 da un'organizzazione no-profit britannica, Dry January è popolare su entrambi i lati dell'Atlantico in questi giorni, vantando un popolare Twitter (@DryJanuary) e un hashtag (#DryJanuary). Secondo l'Independent del Regno Unito, più di tre milioni di inglesi hanno saltato sul carrozzone Dry gennaio 2018, anche se molti sono caduti inevitabilmente ad un certo punto durante il mese.

Secco gennaio è un'opportunità per i bevitori sociali e gli utenti abituali di alcol di uscire dalla loro routine alcolica e divertirsi con chiarezza inebriante. Se sei interessato, invita i tuoi amici e familiari a novembre o dicembre per vedere chi è disposto a fare il grande passo con te. Attraversare un gennaio secco è molto più facile quando non sei l'unico astenutore del turno, anche se essere l'autista designato del tuo circolo sociale è un ottimo modo per ricaricare la tua banca dei favori.

Astensione aperta

Perché aspettare gennaio? Perché limitare il tuo interludio astemio a un solo mese? Niente ti impedisce di perseguire un periodo di astensione da alcolista a tempo indeterminato e auto-diretto.

Come nel caso di Dry gennaio, l'astensione aperta è fatta meglio in solidarietà con amici e familiari - o, almeno, con il loro tacito sostegno. Se sei sposato o hai una relazione impegnata, chiedi al tuo partner di unirsi a te. Se dovessero andarsene, prova un compromesso: forse sono d'accordo a non bere in casa o in tua presenza fuori casa.

Se non sei sicuro di avere la forza di volontà o la disciplina per perseguire un'astensione veramente aperta, risolvi di rimanere senza alcool fino a una futura data a tua scelta: due settimane, quattro settimane, otto settimane. Quando raggiungi la tua data di arrivo, ripeti la risoluzione. Alla fine, la sfida potrebbe svanire. Molti astemi temporanei si sono trasformati in un astemio impegnato in questo modo.

Terapia comportamentale cognitiva

La terapia cognitivo comportamentale (CBT) è una strategia di gestione delle dipendenze progettata per individui con dipendenza chimica diagnosticata e auto-identificata. Secondo il National Institute on Drug Abuse, la CBT è "basata sulla teoria che nello sviluppo di modelli comportamentali disadattivi come l'abuso di sostanze, i processi di apprendimento giocano un ruolo critico." Regimi di CBT di successo trovano i pazienti identificando i "trigger" delle ricadute e sviluppando strategie di coping per dirigerli.

La CBT è meglio perseguita con una supervisione professionale. Secondo l'American Association of Anxiety and Depression, i terapeuti qualificati possono addebitare $ 100 all'ora o più, rendendo la terapia CBT sostenuta proibitiva a prezzo pieno per i pazienti senza un'adeguata copertura assicurativa.

Alcuni terapeuti privati ​​hanno programmi di pagamento progressivi (a scala ridotta) che consentono ai pazienti di pagare solo quello che possono permettersi. L'amministrazione delle risorse e dei servizi sanitari gestisce centri sanitari finanziati a livello federale con fornitori di servizi di salute mentale in loco e trattamenti a basso o nullo costo per i pazienti con reddito inferiore. Usa il localizzatore del centro di salute HRSA per trovare una struttura vicino a te.

Strategie per ridurre il consumo di alcol

Non devi smettere di bere completamente per goderti i benefici della moderazione. Segui questi suggerimenti e strategie per ridurre il consumo di alcol senza interrompere completamente o riordinare la tua vita.

1. Tenere un diario delle bevande

Impegnati a tenere un diario delle bevande che racconta ogni drink che prendi, ogni giorno. Men's Fitness offre un elenco completo di app per il conteggio delle bevande ideate per monitorare il consumo di bevande alcoliche e vergogna per prendere decisioni più intelligenti. Le app a pagamento hanno più campane e fischietti, ma se sei solo dopo un registratore di bevande, scegli invece un'opzione gratuita.

Se sei preoccupato di registrare informazioni personali in un'app, è abbastanza facile fare lo stesso su carta. DrinkIQ, del National Health Service del Regno Unito, è un ottimo modello di drink-diary

2. Partecipa a un gruppo di supporto

Puoi unirti al gruppo di supporto di un bevitore senza espellere completamente l'alcol. La gestione della moderazione condivide somiglianze superficiali con Alcolisti Anonimi, ma il suo obiettivo è meno ambizioso: "bere responsabile", non sobriamente per tutta la vita. Oppure prova le app di moderazione autoindirizzate, come il Controllo del bevitore.

3. Mantenere una casa senza alcool

Non devi essere veloce per offrire agli ospiti un drink per essere conosciuto come un grande ospite. Liberarsi del minibar della propria casa o del frigo della birra è un ottimo modo per ridurre la tentazione di bere in riunioni domestiche casuali - e da soli dopo una lunga giornata di lavoro. Quando devi uscire di casa per prendere una birra o un cocktail, hai meno probabilità di indulgere spontaneamente e più facilmente di tagliarti dopo quel primo o secondo drink.

4. Sviluppa le tue abilità di rifiuto di bere

Comunicare chiaramente ad amici e parenti che si prevede di ridurre il consumo di alcol, quindi lavorare sulle abilità di rifiuto delle bevande per resistere alla pressione di coloro che non possono o non vogliono ottenere il messaggio. Il portale del Ripensamento delle Bevande del National Institutes of Health contiene un elenco dettagliato delle strategie di rifiuto delle bevute, che vanno dal dire "no, grazie" come un disco rotto, a pianificare una fuga fisica se la tentazione di bere diventa schiacciante.

5. Impara ad amare i rimedi non alcolici

Trova una bevanda analcolica che puoi bere in grandi quantità. Distribuisci bevande gassate e bevande ad alto contenuto di grassi a favore di alternative a basso o zero calorie come l'acqua di seltz e il kombucha. In ambito sociale, bevi queste bevande sostitutive in successione, o ne hai una per ogni bevanda alcolica che consumi.

6. Impostare i limiti di partenza

L'ho fatto con successo per motivi che non hanno nulla a che vedere con la limitazione del consumo di alcolici - Vivo a Minneapolis, dove il clima invernale pungente rende le serate in città molto meno divertenti.

Ho semplicemente fissato un limite al numero di notti alla settimana o al mese che lascerò per uscire con gli amici. Per me, il numero giusto è una o due notti a settimana. Se sei una farfalla sociale con un'ampia spesa discrezionale, potrebbe non essere sufficiente. Se sei un introverso frugale, una o due volte al mese potrebbe essere molto.

7. Attenersi ad un "Bedtime sociale"

Questo è un altro preferito personale. Nonostante gli afterparty del matrimonio, non ricordo l'ultima volta che ho chiuso un bar.

Questo è principalmente dovuto al fatto che sono schizzinoso riguardo alla mia "ora di andare a letto" - la congiuntura alla quale ho offerto addio e ritorno a casa, anche se il mio equipaggio è ancora in disparte. Faccio eccezioni per occasioni speciali, come compleanni, addii al celibato e matrimoni, ma per il resto rimango al mio limite. Con meno tempo dedicato al consumo di alcol, bevo meno - e spendo meno - di quanto avrei fatto per mantenere un programma sociale a tempo indeterminato.

8. Imposta un budget di intrattenimento rigoroso

Se non vuoi mettere un limite rigido alla frequenza delle tue serate, bada invece alla tua spesa. Imposta un budget di intrattenimento settimanale o mensile realistico che si abbina al tuo budget di spesa discrezionale più ampio.

A titolo indicativo, calcola la frequenza con cui esci in un tipico mese o trimestre, quindi ripassa le dichiarazioni della tua carta di credito o di debito per determinare la spesa media per ogni escursione. Aggiungi queste cifre insieme per arrivare alla spesa di intrattenimento prevista per il periodo. Se ti senti ambizioso, imposta il tuo nuovo budget di intrattenimento più basso.

Suggerimento : quando esci, utilizza una carta di credito cash back che favorisce la spesa in ristoranti e intrattenimenti, due categorie di spesa popolari che potrebbero includere bevande alcoliche. Chase Freedom e Discover hanno entrambe le categorie di cash back trimestrale al 5% che occasionalmente includono ristoranti, e nemmeno hanno una quota annuale.

9. Pianificare le attività sociali a secco

Inutile dire che non hai bisogno di un bicchiere in mano per divertirti. Fai un elenco di attività gratuite oa basso costo che non favoriscono il consumo di alcol: un pomeriggio al museo, una passeggiata in un parco cittadino, una gita in bicicletta in città, una sessione di volontariato, una notte di gioco al mocktail o al tè.

10. Utilizzare un'app per il conteggio delle calorie o di fitness

L'alcol è denso di calorie. Anche se non sei preoccupato per gli impatti sulla salute a lungo termine dell'alcol o per il potenziale di dipendenza, la prospettiva di mettere inutilmente in libbre potrebbe semplicemente fare il trucco.

Questa è la strategia di go-to di mia moglie. Qualche settimana prima del suo più recente gennaio secco, mia moglie ha rianimato il suo account dormiente MyFitnessPal e ha accuratamente registrato le (numerose) bevande che ha consumato durante le festività natalizie. (Non ero abbastanza coraggioso da fare lo stesso.) Debitamente castigato, ha passato tutto il mese di gennaio senza una sola dose di alcol - e ha incontrato o battuto i suoi obiettivi calorici ogni settimana.

Parola finale

Il mondo sarebbe un posto migliore senza sostanze inebrianti di alcun tipo? Forse. Ripenso allo sketch "Family Guy" sull'Irlanda prima dell'invenzione dell'alcol, un'utopia tecnologicamente avanzata completa di macchine volanti e marciapiedi a nastro trasportatore. C'è un granello di verità nella sua interpretazione dell'alcol come fonte di malizia e indolenza, anche se chiunque abbia familiarità con "Family Guy" sa che lo spettacolo rende la luce dell'abuso di alcol molto più spesso.

D'altra parte, le sostanze intossicanti svolgono ruoli importanti, anche sacri, in antiche usanze e cerimonie umane. Sono anche associati ad alcuni degli esempi più sublimi della creatività umana, incluse molte delle luci principali della musica moderna. In definitiva, la scelta di indulgere è quella che ogni persona deve fare da sola - indipendentemente dal costo.

Come ti senti riguardo all'uso di alcol? Il consumo moderato vale i presunti benefici per la salute, o è meglio astenersi del tutto?


9 trucchi di sidro di mele che beneficiano della salute e del portafoglio

9 trucchi di sidro di mele che beneficiano della salute e del portafoglio

C'è un sacco di clamore che circonda l'aceto di sidro di mele. Le affermazioni abbondano che l'aceto di sidro di mele è una cura magica che può aiutarti a fare tutto da perdere peso per controllare l'acne. Altri sostengono che bere una dose giornaliera di aceto di mele può persino aiutarti a vivere più a lungo.Ma l

(Soldi e affari)

I soldi possono comprare la felicità?  - Capire l'economia della felicità

I soldi possono comprare la felicità? - Capire l'economia della felicità

Supponiamo che tu stia cercando un lavoro e hai due offerte sul tavolo. L'azienda A ti ha offerto uno stipendio di $ 100.000, ma sai che il salario medio è di $ 200.000. La compagnia B è disposta a pagare solo $ 50.000, ma il lavoratore medio guadagna solo $ 25.000.Se preferisci la compagnia B, non sei solo.

(Soldi e affari)